close

Enter

Log in using OpenID

cinema in fortezza

embedDownload
Venerdì 18 luglio
Philomena 98’
di Stephen Frears. (Gran Bretagna, USA, Francia 2013)
Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth
McCabe
genere: Drammatico
Irlanda, 1952. Philomena resta incinta da adolescente. La famiglia la ripudia e la chiude in un convento di suore a Roscrea. La ragazza partorirà un bambino che, dopo pochi anni, le verrà sottratto e
dato in adozione. 2002. Philomena non ha ancora rinunciato all’idea di ritrovare il figlio per sapere
almeno che ne è stato di lui...
Sabato 19 luglio
Il capitale umano
109’
di Paolo Virzì (Italia 2014)
Con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi
Lo Cascio
genere: thriller
In un paesotto della Brianza che finisce in “ate”, eretto alle pendici di una collina una volta incredibilmente boscosa, un cameriere da catering neanche più giovane torna a casa a notte fonda con la sua
bicicletta, chiuso tra il gelido freddo di una curva cieca e il sopravanzare spavaldo e sparato di un Suv
che lo schiaccia lasciandolo agonizzante, vittima predestinata di un pirata anonimo...
Domenica 20 luglio
The Wolf of Wall Street 180’
di Martin Scorsese (USA 2012)
Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle
Chandler
genere: biografico
Jordan Belfort è un broker nella New York degli anni Novanta. Assunto dalla L.F. Rothschild e iniziato alla ‘masturbazione’ finanziaria da Mark Hanna, yuppie di successo col vizio della cocaina e
dell’onanismo, è digerito e rigettato da Wall Street lo stesso giorno in seguito al collasso del mercato.
Ambizioso e famelico, risale la china e fonda la Stratton Oakmont...
Lunedì 21 luglio
Nebraska 115’
di Alexander Payne (Usa 2013)
Con Bruce Dern, Will Forte, June Squibb, Bob Odenkirk, Stacy Keach
genere: drammatico
Woody Grant ha tanti anni, qualche debito e la certezza di aver vinto un milione di dollari alla lotteria.
Ostinato a ritirare la vincita in un ufficio del Nebraska, Woody si avvia a piedi dalle strade del Montana. Fermato dalla polizia, viene ‘recuperato’ da David, figlio minore che dopo aver cercato senza
successo di dissuaderlo, decide di accompagnarlo a Lincoln. David intraprende il viaggio col padre,
assecondando i suoi capricci e tuffandosi nel suo passato dove scopre i piccoli sogni del padre, le
speranze svanite, gli amori mai dimenticati, i nemici mai battuti, che adesso chiedono il conto...
Gigolò per caso 98’
di John Turturro (Usa 2013)
Con John Turturro, Woody Allen, Sharon Stone, Sofía Vergara, Vanessa Paradis
genere: commedia
Fioravante è un uomo di mezza età che svolge svariate mansioni. Elettricista, idraulico, artista floreale
e in tempi di magra gigolò, Fioravante attrae le donne con la sua dignità e la sua costanza. Factotum
cortese passeggia tra i borough di New York in compagnia di Murray, amico di vecchia data che gli
procura i contatti con donne in cerca di avventure erotiche o carezze amorevoli. Condiviso da due
ricche signore di Park Avenue...
Mercoledì 23 luglio
La sedia della felicità 90’
di Carlo Mazzacurati (Italia 2013)
Con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul
Cremona.
genere: commedia
Bruna è un’estetista che fatica a sbarcare il lunario. Tradita dal fidanzato e incalzata da un fornitore
senza scrupoli, riceve una confessione in punto di morte da una cliente, a cui lima le unghie in
carcere, la madre di un famoso bandito che ha nascosto un tesoro in gioielli in una delle sedie del
suo salotto...
Giovedì 24 luglio
Monuments Men 118’
di George Clooney (Usa, Germania 2014)
Con George Clooney, Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin.
genere: drammatico
Mentre le forze alleate stanno sferrando il loro attacco alla Germania lo storico dell’arte Frank Stokes
ottiene l’autorizzazione da Roosevelt in persona per mettere insieme un gruppo di esperti che cerchi
di recuperare le opera d’arte che Hitler ha fatto portare via e nascondere in previsione della costruzione del mastodontico Museo del Fuhrer. In caso di sconfitta del Reich l’ordine è di distruggerle. Si
viene così a creare una compagnia formata da due storici e un esperto d’arte...
Blue Jasmine
La Mafia uccide solo d’estate
98’
di Woody Allen (Usa 2013)
Con Alec Baldwin, Cate Blanchett, Louis C.K., Bobby Cannavale, Andrew Dice Clay
genere: commedia drammatica
C’era una volta Jasmine, reginetta mondana di Park Avenue, sposata al carismatico Hal, uomo d’affari
che la viziava e lusingava. Ma Hal era anche un truffatore e un fedifrago e la fine del loro matrimonio
ha portato Jasmine alla bancarotta e all’esaurimento nervoso. Sola e in balìa degli antidepressivi, la
donna si trasferisce a San Francisco per vivere con la sorella Ginger, che spinge ad essere più ambiziosa in amore, scatenando la reazione del fidanzato di lei, Chili.
90’
di Pif (Pierfrancesco Diliberto) (Italia 2013)
Con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé
genere: commedia
Il film racconta la vicenda di Arturo, giovane palermitano impegnato in una doppia impresa che lo
porterà a destreggiarsi tra l’amore per la bella e irraggiungibile Flora, di cui è perdutamente innamorato dai tempi delle elementari, e il racconto in maniera del tutto originale dei fatti di mafia che
hanno punteggiato la sua vita fin dall’infanzia ed esplosi nella sanguinosa stagione stragista a partire
dagli anni ‘80 fino al 1992.
Domenica 27 luglio
Grand Budapest Hotel 100’
di Wes Anderson (Usa 2014)
Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe
genere: commedia
Monsieur Gustave è il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell’immaginaria Zubrowka. Gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore
attempate. Una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte il figlio
Dimitri accusa M. Gustave di averla assassinata. L’uomo finisce in prigione. La stretta complicità che lo
lega al suo giovanissimo neoassunto portiere immigrato Zero gli sarà di grande aiuto.
Lunedì 28 luglio
I segreti di Walter Mitty 114’
di Ben Stiller (Usa 2013)
Con Ben Stiller, Kristen Wiig, Shirley MacLaine, Adam Scott, Kathryn Hahn
Genere: commedia
Walter Mitty lavora da una vita per Life, è l’archivista dei negativi e quindi del tesoro fotografico della
rivista. Quando arriva la notizia della chiusura della versione cartacea a favore di quella online si pone
il problema della copertina dell’ultimo numero. C’è una foto che il più grande fotografo del mondo
ha inviato alla rivista definendola come “perfetta” ma nessuno l’ha vista perchè il negativo non si
trova. Sarà proprio Walter Mitty, che non è mai uscito dalla sua città ...
Martedì 29 luglio
Smetto quando voglio 100’
di Sydney Sibilia. (Italia 2013)
Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo.
genere: commedia
Roma ai nostri tempi. A un ricercatore universitario viene negato il rinnovo dell’assegno di ricerca; ha
37 anni, una casa da pagare, una fidanzata da soddisfare, molti amici accademici finiti per strada,
stesso destino. Pietro Zinni, un chimico, non vuole fare la loro stessa fine, non vuole essere umiliato
facendo il lavapiatti in un ristorante cinese, né il benzinaio per un gestore bengalese. Le sue qualifiche e il suo talento non possono essere buttati al vento...
Mercoledì 30 luglio
Martedì 22 luglio
Venerdì 25 luglio
Sabato 26 luglio
Philomena 98’
di Stephen Frears. (Gran Bretagna, USA, Francia 2013)
Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth
McCabe
genere: Drammatico
Irlanda, 1952. Philomena resta incinta da adolescente. La famiglia la ripudia e la chiude in un convento di suore a Roscrea. La ragazza partorirà un bambino che, dopo pochi anni, le verrà sottratto e
dato in adozione. 2002. Philomena non ha ancora rinunciato all’idea di ritrovare il figlio per sapere
almeno che ne è stato di lui...
Giovedì 31 luglio
Allacciate le cinture Domenica 3 agosto
American Hustle – L’apparenza inganna
Prima visione 138’
di David O. Russell (Usa 2013)
Con Christian Bale, Amy Adams, Bradley Cooper, Jeremy Renner, Jennifer Lawrence
genere: drammatico
Abscam era il vero nome di un’operazione dell’FBI che negli anni ‘70 incastrò alcuni membri del congresso con l’aiuto di una coppia di noti truffatori. Irving Rosenfeld che per anni aveva guadagnato
promettendo a persone disperate cifre grosse in cambio di cifre piccole senza mai corrispondere
nulla, fu incastrato assieme alla sua socia e compagna Sydney Prosser e costretto dall’agente Richie
DiMaso ad aiutare l’FBI nell’organizzazione di una truffa ai danni di politici e mafiosi. Quello che
nessuno aveva calcolato era però la devastante presenza della vera moglie di Irving, un ingestibile
tornado di problemi.
Lunedì 4 agosto
Tutta colpa di Freud
120’
di Paolo Genovese (Italia 2014)
Con Marco Giallini, Anna Foglietta, Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Laura Adriani
genere: commedia
Uno psicologo cinquantenne, Francesco, è stato lasciato solo dalla moglie ad allevare tre figlie e
continua a farlo con grande amore e attenzione nonostante l’ultima abbia già compiuto 18 anni e la
prima abbia superato i 30. Le tre figlie sono particolarmente sfortunate in amore: Sara, omosessuale,
viene regolarmente lasciata dalle fidanzate quando le cose si fanno serie; Marta, libraia, si innamora
di scrittori che non la ricambiano; Emma, maturanda, ha avviato una storia con Alessandro, coetaneo di suo padre e per giunta sposato con Claudia. A complicare ulteriormente le cose...
Martedì 5 agosto
Il capitale umano
109’
di Paolo Virzì (Italia 2014)
Con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi
Lo Cascio
genere: thriller
In un paesotto della Brianza che finisce in “ate”, eretto alle pendici di una collina una volta incredibilmente boscosa, un cameriere da catering neanche più giovane torna a casa a notte fonda con la sua
bicicletta, chiuso tra il gelido freddo di una curva cieca e il sopravanzare spavaldo e sparato di un Suv
che lo schiaccia lasciandolo agonizzante, vittima predestinata di un pirata anonimo...
Mercoledì 6 agosto
Snowpiercer 126’
Il lato positivo - Silver Linings Playbook di Bong Joon-ho (Corea del sud, USA, Francia 2013)
Con Chris Evans, Kang-ho Song, Ed Harris, John Hurt, Tilda Swinton.
genere: azione
In un futuro non lontano, la Terra conosce una nuova Era Glaciale. Gli ultimi sopravvissuti del genere
umano vivono confinati in un treno rompighiaccio in grado di correre perpetuamente attraverso il
globo. L’inventore di questa macchina perfetta, il misterioso Wilford, ha anche determinato un sistema sociale su cui si regge l’equilibrio della comunità che abita i vagoni del treno...
The Wolf of Wall Street Sotto una buona stella proiezione unica ore 21,45
ingresso interi f 5,00
anziani ultrasessantacinquenni, Agis)
f 4,00
110’
Abbonamento a 5 spettacoli f 20,00
Coop. Nuova Immagine
180’
di Martin Scorsese (USA 2012)
Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle
Chandler
genere: biografico
Jordan Belfort è un broker nella New York degli anni Novanta. Assunto dalla L.F. Rothschild e iniziato
alla ‘masturbazione’ finanziaria da Mark Hanna, yuppie di successo col vizio della cocaina e dell’onanismo, è digerito e rigettato da Wall Street lo stesso giorno in seguito al collasso del mercato. Ambizioso e famelico, risale la china e fonda la Stratton Oakmont, agenzia di brokeraggio...
Sabato 2 agosto
20 Giugno - 6 Agosto 2014
ridotti (militari, ragazzi fino a 12 anni,
di Ferzan Ozpetek (Italia 2013)
Con Kasia Smutniak, Francesco Arca, Filippo Scicchitano, Francesco Scianna, Carolina
Crescentini
genere: commedia
Nell’arco di tredici anni, a partire dal duemila, in una Lecce che scopre il piccolo grande boom
economico pugliese, due giovani si odiano, si amano, si tradiscono, fanno esperienza del dolore e
dell’ombra della morte, insomma vivono...
Venerdì 1 agosto
Siena
Anfiteatro della Fortezza Medicea
106’
di Carlo Verdone (Italia 2014)
Con Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Tea Falco, Lorenzo Richelmy, Eleonora Sergio
genere: commedia
Federico Picchioni è un uomo d’affari di successo che lavora per una holding finanziaria e vive
in una casa lussuosa con la giovane fidanzata, Gemma. I due figli avuti dalla ex moglie abitano
invece con la madre. Quando la donna muore, Federico si trova costretto ad accogliere in casa i
due ventenni, che lo detestano per aver abbandonato la famiglia, più una nipotina nata da una
passata relazione di Lia...
Cooperativa
Nuova Immagine
Via San Quirico, 13
53100 Siena (SI)
Giovedì 26 giugno
Venerdì 20 giugno
The Grandmaster 123’
di Wong Kar-wai. (Cina, Hong Kong 2013)
Con Tony Leung, Ziyi Zhang, Chen Chang, Qingxiang Wang, Tielong Shang
genere: biografico
Ip Man, colui che diventerà il maestro di Bruce Lee, vive a Fo Shan, nel sud della Cina dove pratica
le arti marziali come personale passione. In seguito alla guerra cino-giapponese che sconvolge le
province del nordest del Paese, il Grande Maestro Gong Baosen è costretto a trasferirsi a Fo Shan
dove tiene la cerimonia del proprio addio alle arti marziali. Viene raggiunto da Gong Er, figlia a cui
ha insegnato una tecnica letale. Ip Man e Gong Er si conoscono in questa occasione. La domanda
che percorre il mondo del kung fu è: chi diverrà il successore di Gong Baosen?
Giovane e bella 94’
di François Ozon (Francia 2010)
Con Marine Vacth, Géraldine Pailhas, Frédéric Pierrot, Fantin Ravat, Johan Leysen
genere: drammatico
Isabelle è un’attraente studentessa diciassettenne che vive con il fratello minore, la madre e il patrigno. Dopo un’estate al mare durante la quale ha avuto il suo primo (e insoddisfacente) rapporto
sessuale torna in città e inizia a prostituirsi fissando appuntamenti via internet. Guadagna molto ma
non spende. Un giorno però, durante un rapporto con uno dei clienti più assidui, succede un fatto
che muta profondamente il corso della sua vita.
Domenica 22 giugno
Gravity 127’
di Alfonso Cuarón USA, Gran Bretagna 2013
Con Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris, Orto Ignatiussen, Phaldut
Sharma
genere: fantascienza
Gli astronauti Ryan Stone e Matt Kowals lavorano ad alcune riparazioni di una stazione orbitante
nello spazio quando un’imprevedibile catena di eventi gli scaraventa contro una tempesta di detriti.
L’impatto è devastante, distrugge la loro stazione e li lascia a vagare nello spazio nel disperato tentativo di sopravvivere e trovare una maniera per tornare sulla Terra.
Lunedì 23 giugno
Smetto quando voglio
100’
di Sydney Sibilia. (Italia 2013)
Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo.
genere: commedia
Roma ai nostri tempi. A un ricercatore universitario viene negato il rinnovo dell’assegno di ricerca; ha
37 anni, una casa da pagare, una fidanzata da soddisfare, molti amici accademici finiti per strada,
stesso destino. Pietro Zinni, un chimico, non vuole fare la loro stessa fine, non vuole essere umiliato
facendo il lavapiatti in un ristorante cinese, né il benzinaio per un gestore bengalese. Le sue qualifiche e il suo talento non possono essere buttati al vento. Si ingegna e scopre una possibilità ai limiti
della legalità: sintetizza con l’aiuto di un suo amico chimico una nuova sostanza stupefacente tra
quelle non ancora messe al bando dal ministero.
Don Jon
Prima visione
90’
di Joseph Gordon-Levitt. (Usa 2013)
Con Joseph Gordon-Levitt, Scarlett Johansson, Julianne Moore, Brie Larson, Tony
Danza.
genere: Drammatico
Nella vita di Jon, detto Don (per le sue origini italoamericane e per come sia considerato il leader
nel campo del rimorchio) ci sono le donne, la chiesa, la famiglia, la palestra e il porno. Donnaiolo
impenitente e per filosofia, Jon anche quando fa sesso con una donna non si priva della masturbazione davanti alla pornografia, nemmeno quando a chiederglielo è la prima ragazza a coinvolgerlo
davvero, la più attraente che abbia mai visto.
Mercoledì 25 giugno
300 - L’alba di un impero
153’
di Denis Villeneuve (Usa 2013)
Con Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Viola Davis, Maria Bello, Terrence Howard.
genere: Drammatico
Nella (apparentemente) tranquilla provincia americana due bambine di sei e sette anni, Anna ed
Eliza, escono a giocare insieme e svaniscono senza lasciare traccia. I genitori, fra di loro amici, reagiscono nei modi più disparati (e disperati): Keller, il padre della piccola Anna, comincia una caccia
all’uomo senza esclusione di colpi, mentre sua moglie Grace si imbottisce di psicofarmaci per attutire
il dolore e lo sgomento; Franklin, il padre di Eliza, cerca di non farsi travolgere dalla sete di giustizia ...
Venerdì 27 giugno
Che strano chiamarsi Federico – Scola racconta Fellini 90’
Sabato 21 giugno
Martedì 24 giugno
Prisoners di Ettore Scola (Italia 2013)
Con Giulio Forges Davanzati, Tommaso Lazotti, Maurizio De Santis, Ernesto D’Argenio
genere: Biografico
Il film si compone di un linguaggio che intreccia scene scritte e ricostruite a Cinecittà con materiali di
repertorio, scelti dagli archivi delle Teche. Il narratore è il bravo Vittorio Viviani e “si apre” con l’arrivo
a Roma di Federico Fellini appena diciannovenne, interpretato da Tommaso Lazotti, dove ha inizio la
sua collaborazione con il giornale satirico “Marc’Aurelio”, è il 1939...
Sabato 28 giugno
Il Passato
130’
di Asghar Farhadi (Francia, Italia 2013)
Con Bérénice Bejo, Tahar Rahim, Ali Mosaffa, Pauline Burlet, Elyes Aguis
genere: drammatico
Ahmad arriva a Parigi da Teheran. Marie, la moglie che ha lasciato quattro anni prima, ha bisogno
della sua presenza per formalizzare la procedura del divorzio. Marie ha due figlie nate da altre relazioni e ha un difficile rapporto con la più grande, Lucie. Ahmad viene invitato a non risiedere in
hotel ma a casa e ha così modo di scoprire che Marie ha una relazione con Samir la cui moglie si
trova in coma.
Domenica 29 giugno
Un fantastico via vai 95’
di Leonardo Pieraccioni. (Italia 2013)
Con Leonardo Pieraccioni, Serena Autieri, Maurizio Battista, Marco Marzocca, Marianna Di Martino.
genere: commedia
Arnaldo Naldi ha 45 anni, una bella moglie, due figlie gemelle, un lavoro sicuro in banca, una villetta
nella quieta provincia italiana. Ma un equivoco spinge la moglie a cacciarlo di casa e Arnaldo, invece
di dispiacersi, coglie al volo l’occasione per reinventarsi quella vita che era diventata noiosa e ripetitiva. Dopo aver risposto a un annuncio...
Lunedì 30 giugno
Still life 87’
di Uberto Pasolini. (Gran Bretagna, Italia 2013)
Con Eddie Marsan, Joanne Froggatt, Karen Drury, Andrew Buchan, Ciaran McIntyre
genere: drammatico
John May è un funzionario comunale dedicato alla ricerca dei parenti di persone morte in solitudine.
Diligente e sensibile, John scrive discorsi celebrativi, seleziona la musica appropriata all’orientamento
religioso del defunto, presenzia ai funerali e raccoglie le fotografie di uomini e donne che non hanno
più nessuno che li pianga e ricordi. La sua vita ordinata e tranquilla, costruita intorno a un lavoro che
ama e svolge con devozione, riceve una battuta d’arresto per il ridimensionamento del suo ufficio e
il conseguente licenziamento.
Martedì 1 luglio
Un castello in Italia
prima visione 104’
di Valeria Bruni Tedeschi (Francia 2013)
Con Valeria Bruni Tedeschi, Louis Garrel, Filippo Timi, Marisa Borini, Xavier Beauvois.
genere: Commedia
Luise ha anni, un cognome decaduto e un castello in Italia da vendere. La sua vita indolente, spesa
tra Parigi e Castagneto Po, un’amena località piemontese, si accende con Nathan, un giovane attore
ostinato a corteggiarla. Profondamente legata a Ludovic, il fratello malato di AIDS, lo accompagna
nella malattia trovando in Nathan solidarietà e conforto. Il desiderio di una gravidanza compromette
però la sua relazione, lasciandola di nuovo da sola dentro una vita di cui non trova il senso e la
direzione. Perduto Nathan e morto Ludovic...
Mercoledì 2 luglio chiuso
102’
di Noam Murro. (Usa 2014)
Con Sullivan Stapleton, Eva Green, Lena Headey, Andrei Claude, Mark Killeen.
genere: azione
Grazie al sacrificio alle Termopili dei 300 valorosi spartani guidati da Leonida, la Grecia ha una possibilità di resistere all’invasione dell’Impero Persiano. Ma la speranza è legata alla capacità di Temistocle,
guida militare degli ateniesi, di riuscire a unire le città-stato indipendenti nella lotta per la libertà
dell’Ellade e di contrastare con l’astuzia e le tattiche di combattimento la forza preponderante della
flotta persiana.
Giovedì 3 luglio
Molière in Bicicletta Venerdì 11 luglio
Venerdì 4 luglio
Divergent prima visione
Sabato 5 luglio
In solitario prima visione Domenica 6 luglio
Noah 142’
di Darren Aronofsky (Usa 2014)
Con Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ray Winstone, Emma Watson, Anthony Hopkins.
genere: Drammatico
Noè, ultimo discendente della stirpe di Set, vede morire suo padre per mano dei discendenti di
Caino. Diventato adulto una notte il Creatore gli parla in sogno annunciandogli la fine dell’umanità
con un grande diluvio e instillando in lui lo stimolo a costruire un’arca in cui stipare tutti gli animali
assieme alla moglie, i figli e le mogli dei figli. Aiutato dai giganti (antica stirpe che popola la Terra,
originariamente scesa dal cielo per pietà verso gli uomini) costruisce l’arca e...
Lunedì 7 luglio
Belle & Sebastien prima visione
98’
di Nicolas Vanier (Francia 2013)
Con Félix Bossuet, Tchéky Karyo, Margaux Châtelier, Dimitri Storoge, Medhi El Glaoui
genere: avventura
Durante la seconda guerra mondiale, nel villaggio alpino del piccolo Sébastien si scatena una caccia
alla bestia pericolosa ritenuta responsabile delle stragi di pecore. Uomini armati di fucile, tra cui lo
stesso César, che fa da nonno a Sébastien, sembrano non pensare ad altro che a volerla catturare e
sopprimere. Ma il bambino ha conosciuto la bestia da vicino, sa che non ha ucciso lei le pecore e che
si tratta solo di un dolcissimo Pastore dei Pirenei, in fuga da un padrone violento. Riuscirà il piccolo
Sebastien a mettere in salvo la sua nuova amica, la gigantesca Belle?
Martedì 8 luglio
Dallas Buyers Club
prima visione 117’
di Jean-Marc Vallée (Usa 2013)
Con Matthew McConaughey, Jared Leto, Jennifer Garner, Denis O’Hare, Steve Zahn
genere: Drammatico
Ron Woodroof vive come se non ci fosse un domani, non credendo alla medicina ma professando
solo la religione della droga e dell’alcol. La scoperta di non avere realmente un domani a causa della
contrazione del virus HIV apre un calvario di medicinali poco testati e molto inefficaci, fino all’estrema
soluzione di sconfinare in Messico alla ricerca di cure alternative. Lì verrà a conoscenza dell’esistenza
di farmaci e cure più efficaci, ma non approvate negli Stati Uniti, che deciderà di cominciare ad
importare e vendere a tutti coloro i quali ne abbiano bisogno...
Mercoledì 9 luglio
Frozen – Il Regno di Ghiaccio The Counselor - Il Procuratore
prima visione 111’
di Ridley Scott (Usa, Gran Bretagna 2013)
Con Michael Fassbender, Penelope Cruz, Cameron Diaz, Javier Bardem, Brad Pitt
genere: Drammatico
A Juarez tre affaristi della malavita e un avvocato implicato nei traffici del cartello della droga locale
subiscono gli effetti del furto di una partita di droga. Mentre i signori della malavita locale sono a
loro agio con i meccanismi di una vita in cui la morte è un’opzione che si può realizzare da un momento all’altro, l’avvocato vive e ama come una persona normale, senza curarsi dei rischi della sua
professione. Per sua sfortuna coincidenza vuole che in passato abbia avuto tra i suoi clienti proprio il
responsabile del furto, di conseguenza lui e tutti quelli a lui vicini sono diventati il prossimo obiettivo
della repressione operata dal cartello.
Sabato 12 luglio
Rio 2 – Missione Amazzonia 100’
105’
di Joel Coen, Ethan Coen (Usa, Francia 2013)
Con Oscar Isaac, Carey Mulligan, Justin Timberlake, Ethan Phillips, Robin Bartlett
genere: Drammatico
C’era una volta la capitale indiscussa del folk, quel Greenwich Village a partire dal quale Bob Dylan
avrebbe cambiato la storia della musica. Ma questa storia comincia prima, quando la musica folk è
ancora inconsapevolmente alla vigilia del boom e i ragazzi che la suonano provengono dai sobborghi operai di New York e sono in cerca di una vita diversa dalla mera esistenza che hanno condotto i
loro padri. Llewyn Davis è uno di questi, un musicista di talento, che dorme sul divano di chi capita,
non riesce a guadagnare un soldo e sembra perseguitato da una sfortuna sfacciata, della quale è in
buona parte responsabile.
102’
di Carlos Saldanha (Brasile, Usa 2014)
Con Jesse Eisenberg, Anne Hathaway, Jemaine Clement, George Lopez, Jamie Foxx.
genere: animazione
Blu e la sua anima gemella vivono insieme a Rio de Janeiro e hanno avuto 3 figli, quando però
scoprono che nel cuore dell’Amazzonia è stato avvistato un altro uccello della loro specie capiscono
di non essere gli ultimi rimasti come credevano e decidono di partire in un viaggio di famiglia alla
scoperta delle proprie origini. Non sarà facile adattarsi, specie per Blu, il più lontano dalle regole del
mondo animale, e non aiuterà il fatto che Miguel, sopravvissuto miracolosamente al film precedente,
li abbia avvistati e abbia deciso di partire alle loro calcagna con l’obiettivo di vendicarsi.
Domenica 13 luglio
Una donna per amica 88’
di Giovanni Veronesi (Italia 2014)
Con Fabio De Luigi, Laetitia Casta, Valentina Lodovini, Adriano Giannini, Valeria
Solarino
genere: commedia
Francesco è un avvocato trapiantato a Lecce, dove difende casi indifendibili e svolge l’attività di consigliere comunale per la lista civica Ambiente e libertà. Claudia è la sua migliore amica italo-francese,
che gli movimenta la vita piombandogli in casa a sorpresa e coinvolgendolo nei suoi guai, fra cui
spicca una sorellastra, Anna, tossicodipendente. I due amici avviano storie romantiche parallele, ma
entrambe sono destinate a naufragare, poiché la vera tensione erotica è fra loro...
Lunedì 14 luglio
Storia di una ladra di libri 125’
di Brian Percival (Usa, Germania 2013)
Con Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch.
genere: Drammatico
Germania 1939, Liesel Meminger è una ragazzina di pochi anni che ha perduto un fratellino e
rubato un libro che non può leggere perché non sa leggere. Abbandonata dalla madre, costretta
a lasciare la Germania per le sue idee politiche, e adottata da Rosa e Hans Hubermann, Liesel apprende molto presto a leggere e ad amare la sua nuova famiglia. Generosi e profondamente umani
gli Hubermann decidono di nascondere in casa Max Vandenburg, un giovane ebreo sfuggito ai
rastrellamenti tedeschi...
Martedì 15 luglio
Grand Budapest Hotel 100’
di Wes Anderson (Usa 2014)
Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe
genere: commedia
Monsieur Gustave è il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell’immaginaria Zubrowka. Gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore
attempate. Una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte il figlio
Dimitri accusa M. Gustave di averla assassinata. L’uomo finisce in prigione. La stretta complicità che lo
lega al suo giovanissimo neoassunto portiere immigrato Zero gli sarà di grande aiuto.
Mercoledì 16 luglio
di Chris Buck, Jennifer Lee [II] (Usa 2013)
Con Kristen Bell, Idina Menzel, Jonathan Groff
genere: animazione
Nell’immaginario regno di Arendelle, situato su un fiordo, vivono due sorelle unite da un grande
affetto. Un giorno, però, il magico potere di Elsa di comandare la neve e il ghiaccio per poco non
uccide la più piccola Anna. Cresciuta nel dolore di quel ricordo, Elsa chiude le porte del palazzo e allontana da sé l’amata sorella per lunghi anni, fino al giorno della sua incoronazione a regina. Ma ancora una volta l’emozione prevale, scatena la magia e fa piombare il regno in un inverno senza fine...
A proposito di Davis di Philippe Le Guay. (Francia 2013)
Con Fabrice Luchini, Lambert Wilson, Maya Sansa, Laurie Bordesoules, Camille Japy.
genere: commedia
Gauthier Valence è un attore celebre e amato dal pubblico, che lo segue appassionato in un medical
drama francese. Stufo di interpretare eroi buoni di fiction televisive decide di mettere in scena Molière
e di chiedere aiuto a Serge Tanneur, grande talento del teatro ritiratosi tre anni prima al culmine
della sua carriera. Raggiunto Serge a l’Île de Ré, Gauthier prova a convincerlo a tornare a recitare,
proponendogli “Il Misantropo”, che Serge ha sempre sognato di interpretare...
96’
di Christophe Offenstein (Francia 2013)
Con François Cluzet, Samy Seghir, Virginie Efira, Guillaume Canet, Arly Jover.
genere: drammatico
Yann Kermadec parte per partecipare alla Vendée Globe, una regata in barca a vela che consiste
nell’effettuare il giro del mondo in solitario. Per dedicarsi a questa impresa Yann, vedovo 57enne,
lascia a casa la figlia Léa, la fidanzata Marie e il collega di lavoro Franck, che avrebbe tanto voluto
partecipare alla regata ma si è infortunato. È l’unica, forse l’ultima occasione di Yann di partecipare
a una gara internazionale di quel livello, e lui conta di giocarsela fino in fondo, costi quel che costi.
Giovedì 10 luglio
104’
139’
di Neil Burger (Usa 2014)
Con Shailene Woodley, Theo James, Ashley Judd, Maggie Q, Kate Winslet.
genere: Azione
In un futuro in cui una grande guerra ha distrutto le città e reso necessario un mutamento nell’organizzazione delle società, la razza umana vive divisa in cinque caste la cui appartenenza non si dà
per nascita ma per scelta individuale al compimento della maggiore età. I Candidi (sempre sinceri) si
occupano di esercitare la legge, i Pacifici (sempre gentili) coltivano la terra per sfamare tutti, gli Eruditi
(sempre a conoscenza di tutto) sono insegnanti e ricercatori, gli Abnegati (altruisti) si occupano di
governare e infine gli Intrepidi si occupano della protezione...
La grande bellezza 150’
di Paolo Sorrentino (Italia, Francia 2013)
Con Toni Servillo, Carlo Verdone, Carlo Buccirosso, Sabrina Ferilli, Pamela Villoresi.
genere: Drammatico
Scrittore di un solo libro giovanile, “L’apparato umano”, Jep Gambardella, giornalista di costume, critico teatrale, opinionista tuttologo, compie sessantacinque anni chiamando a sé, in una festa barocca
e cafona, il campionario freaks di amici e conoscenti con cui ama trascorrere infinite serate sul bordo
del suo terrazzo con vista sul Colosseo.
Giovedì 17 luglio
La Mafia uccide solo d’estate
90’
di Pif (Pierfrancesco Diliberto) (Italia 2013)
Con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé
genere: commedia
Il film racconta la vicenda di Arturo, giovane palermitano impegnato in una doppia impresa che lo
porterà a destreggiarsi tra l’amore per la bella e irraggiungibile Flora, di cui è perdutamente innamorato dai tempi delle elementari, e il racconto in maniera del tutto originale dei fatti di mafia che
hanno punteggiato la sua vita fin dall’infanzia ed esplosi nella sanguinosa stagione stragista a partire
dagli anni ‘80 fino al 1992.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 565 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content