close

Enter

Log in using OpenID

18° Trofeo “Edil C – Costruzioni di Prestigio”

embedDownload
REGOLAMENTO SPECIALE DÌ CORSA INTERNAZIONALE
SU STRADA DÌ UN GIORNO
Art. 1 - Organizzazione
La Società
G.S. VIRTUS COLLECCHIO asd di Ciclismo - Cod.Società: 07 Z 1213 con sede in Vicolo
Paveri, 1 – 43044 Collecchio (Parma) - Tel.: (+39) 0521 1817.231 – Cell.: (+39) 347 430.53.98 - fax: (+39)
0521 30.12.32 – e.mail: [email protected] sito web www.babybikevirtuscollecchio.it/
Organizza sabato 12 aprile 2014 una manifestazione Internazionale prova di indicazione UCI
inserita nel circuito UCI Europe tour (men elite and under23)
18° Trofeo “Edil C – Costruzioni di Prestigio”
riservata alla categoria “Elite/Under 23” classe 1.2 ME per Società affiliate alla F.C.I. e alla U.C.I.
Art. 2 - Norme di partecipazione
a. La gara è ad INVITO, l’iscrizione deve essere effettuata tramite “Bollettino di Iscrizione” che deve
pervenire almeno 20 giorni prima della manifestazione ed è riservata a squadre composte da un minimo di
4 ad un massimo di 6 corridori conforme all’art. 2.2.003 del regolamento UCI
b. saranno ammesse le squadre continentali professional nazionali UCI,squadre Continental UCI, squadre
nazionali ,regionali ,e di club Conformemente all’ art. 2.1.005 del Regolamento UCI per società affiliate alla
F.C.I. e alla U.C.I.
c. Per l’eventuale indennità di partecipazione (vitto,alloggio, rimborso spese) valgono le norme riportate sul
“Bollettino di Iscrizione”;
d. Il Direttore Sportivo è il responsabile degli atleti e dei componenti della squadra comunicati ufficialmente
all’organizzazione al momento dell’accredito;
e. I Corridori partecipanti ed i conducenti di tutti gli automezzi accreditati ufficialmente al seguito della corsa,
sono tenuti alla rigorosa osservanza del Codice della Strada ed alle disposizioni impartite dalla Direzione di
Organizzazione.
f.
la manifestazione sarà aperta e chiusa da autovetture recanti il cartello «INIZIO GARA
CICLISTICA» e «FINE GARA CICLISTICA».
g. la prova sarà disputata sotto le norme ed i regolamenti UCI;
Art. 3 - Punteggi UCI
La prova è classificata 1.2 ME+MU e conformemente all’art. 2.11.014 del Regolamento UCI è attribuito il
seguente punteggio ai primi OTTO atleti classificati (a scalare): 40-30-16-12-10-8-6-3
Art. 4 - Direzione di Gara
Apertura Segreteria: ore 08:45
Verifica licenze: le operazioni di verifica licenze si svolgeranno il giorno 12.04.2014 dalle ore 09:00 alle ore
10:45 presso i locali messi a disposizione dall’ Amministrazione Comunale vicini alla sede della Società in
Vicolo Paveri, 1 a Collecchio (Parma).
Art. 5 - Riunione tecnica
la riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio dei Commissari, i Direttori Sportivi ed il
rappresentante della S.T.F. sarà tenuta alle ore 11:00 presso la sala consigliare del comune di Collecchio .
la riunione tra il direttore di corsa – motociclisti – polizia – capo del soccorso sarà tenuta alle 11:45presso la
sala consigliare del comune di Collecchio ( se richiesta dal presidente di Giuria) .
Art. 6 - Ritrovo di partenza
La firma di partenza è disponibile dalle ore 12:45 alle ore 12:45 presso la zona di partenza in Viale Libertà a
Collecchio ed effettuata per squadre .
La partenza è fissata per le ore: 13:00 in Viale Libertà a Collecchio (di fronte al Municipio).
Art. 8 - Controllo medico (antidoping)
il controllo medico, svolto in base alle vigenti normative UCI , sarà effettuato presso l’ Ambulatorio “ANALISI
VALTARO “in Viale libertà 4 a Collecchio (Parma)- tlf e fax: (+39.0521 80.59.82 /802389) , posto 100 mt a
destra dopo il traguardo
Art. 9 - Radio corsa
L’Organizzazione assicura un servizio radio-corsa, in lingua italiana e francese, a partire dalla vettura del
Presidente del Collegio dei Commissari.
Possono seguire la corsa solo le vetture autorizzate e munite di contrassegno, dotate di apparecchiatura radio
in grado di ricevere “radio-corsa” (Frequenza: 27,335 – Canale: 33).
E:\edil C 2014\EDIL C-_Regolamento_Italiano 2014.doc
1
Art. 10 - Cambio ruota
il servizio di assistenza meccanica ai concorrenti, sarà effettuato da 3 vetture cambio-ruota, debitamente
predisposte dall’Organizzazione e munite anche di 3 biciclette. Il cambio ruota o bicicletta potrà essere
effettuato anche dalla vettura ufficiale della società al seguito e fra concorrenti della medesima squadra.
E’ autorizzato il cambio ruota su moto.
Art. 11 - Cerimoniale
Conformemente all’ articolo 1.2.112 del Regolamento UCI devono presentarsi al Cerimoniale i primi tre atleti
classificati, 10 minuti dopo l’arrivo e nello spazio regolarmente segnalato.
Art. 12 - Premi
a. Regolamentari
saranno corrisposti al termine della manifestazione in base alle seguenti Tabelle Internazionali UCI:
Class.
1°
2°
3°
4°
5°
6°
7°
8°
9°
10°
b.
€uro
Class.
2.377,00
11°
1.186,00
12°
595,00
13°
299,00
14°
235,00
15°
176,00
16°
176,00
17°
115,00
18°
115,00
19°
56,00
20°
Totale Montepremi ……………… €uro
€uro
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
56,00
5.890,00
Speciali
Viene istituita una classifica per il GPM e Eventuali altri premi extra-classifica saranno portati a
conoscenza dei concorrenti, con apposito comunicato, prima della partenza.
in ogni GPM vengono attribuiti: 3 – 2 – 1 PUNTI Ai primi 3 concorrenti classificati al passaggio in località
Segalara
IN CASO DI EX-EQUO VALE –IL MAGGIOR NUMERO DI VITTORIE E/O LA POSIZIONE DELLA CLASSIFICA
FINALE
c.
Ai primi tre concorrenti della classifica finale speciale: G.P.M.
Piazzamenti
Ammontare premi lordi
Euro
1
150
2
100
3
50
Art. 13 - Tempo massimo
è stabilito nella misura del 8% del tempo del vincitore.
Art. 14 - Rifornimento
è consentito a partire dalla fine del 4° Giro (circa al 50° chilometro) e fino all’imbocco della S.S. 62 in località
Gaiano nel corso del decimo giro (circa a 20 chilometri dall’arrivo) Da persone appiedate o da mezzi in
movimento autorizzati al seguito della corsa la zona è indicata con apposita segnaletica in conformità con i
regolamenti UCI .
Art. 15 - Servizio sanitario
sarà effettuato da due (2) ambulanze e da un (1) medico di gara.
I presidii ospedalieri lungo il percorso sono quelli di Parma e guardia medica Collecchio (vedasi allegato).
Art. 16 - Sanzioni
Le sanzioni applicate per fatti di corsa sono solo quelle previste dal Regolamento UCI e FCI .
E:\edil C 2014\EDIL C-_Regolamento_Italiano 2014.doc
2
Art. 17 - Collegio dei Commissari
Il collegio dei Commissari è composto di: CHARPIGNY Christian (FRA) Presidente :
giudice d’arrivo : componente in moto
componenti:
Art. 18 – Deviazione vetture al seguito
Le vetture al seguito della corsa saranno deviate all’ultimo passaggio 200 mt prima dell’arco dell’ultimo
kilometro in località Collecchio incrocio via nazionale ovest – via p.f.Carrega per direzione via Spezia centro Collecchio.
Art. 19 – Norme di rinvio
per quanto non contemplato, il Collegio dei Commissari applicherà il regolamento della U.C.I. e della F.C.I. e le
leggi dello Stato Italiano in quanto applicabili.
Art.20 - Non sono presenti passaggi a livello ferroviari
Gruppo Sportivo Virtus Collecchio
Il Presidente
Il Direttore di Organizzazione
ROMANO’ CLAUDIO
Stefano Risoli
Il Vice Direttore di Organizzazione
Fiorenzo zuelli
Fiorenzo Zuelli
E:\edil C 2014\EDIL C-_Regolamento_Italiano 2014.doc
3
www.babybikevirtuscollecchio.it/
E:\edil C 2014\EDIL C-_Regolamento_Italiano 2014.doc
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
119 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content