close

Enter

Log in using OpenID

1 gg catalogo 2011.pub - Gruppo Lavoratori Agusta Seniores

embedDownload
6 giorni 5 notti da Lunedì 22 a Sabato 27 Dicembre 2014 Crociera
S.AntoninoT. di Lonate Pozzolo (Va) Tel. 0331-30.15.57
Via Vecchia per Castano P. n° 11
Natale
in Crociera
Rosso Flamenco “
“
con
Costa
neoROMANTICA
SAVONA * BARCELLONA *
VALENCIA * MARSIGLIA * SAVONA
22 Dicembre – SAVONA
Legnano (Mi) Via Saronnese n°42
Tel. 0331-54.90.90
Presso il centro commerciale “ Il Triangolo ”
www.nibelungo.com
[email protected]
il Nibelungo Viaggi
Gite di Giornata e partenze di Gruppo
23 Dicembre – BARCELLONA
24 Dicembre – VALENCIA
25 Dicembre – in navigazione
Ottobre / Dicembre
2014
26 Dicembre – MARSIGLIA
27 Dicembre – SAVONA
Quote individuali:
€ 450 in cabina Interna Classic
€ 520 in cabina Esterna Classic
INCLUSO NELLE QUOTE
1) ASSISTENZA MEDICA 2) RIMBORSO SPESE MEDICHE 3) ASSICURAZIONE BAGAGLIO 4) POLIZZA INFORTUNIO
Presso i nostri uffici sono a disposizione, le condizioni generali di assicurazione a favore degli assicurati.
Ragazzi fino a 18 anni in 3°/ 4° letto € 280
Adulti 3°/ 4° letto € 320
Acconto € 100 saldo entro il 22/11/2014
LE QUOTE COMPRENDONO: La crociera della durata di 6 giorni e 5 notti prevista con sistemazione a bordo di neoROMANTICA nelle cabine prescelte dotate di ogni comfort. Trattamento di
pensione completa a bordo (tre pasti al giorno, the pomeridiano, buffet e sorprese gastronomiche a
mezzanotte, prima colazione al ristorante o al buffet, Spettacoli serali e ingresso al casinò, Partecipazione a tutte le attività di animazione a bordo, Corsi di ginnastica, attività hobbistiche, Conferenze sulle visite più interessanti previste nei vari porti di scalo. Utilizzo delle sale e delle attrezzature disponibili a bordo, Facchinaggio dei bagagli nel porto di imbarco/sbarco, Mezzi di imbarco e sbarco durante
gli eventuali scali in rada. Assicurazione annullamento viaggio + assistenza medica + rim-
borso spese mediche + bagaglio, Tasse portuali .
LE QUOTE NON COMPRENDONO: Trasferimento a Savona (Costo bus Costa Crociere A/R Malpensa /Savona € 54 a persona), Bevande ai pasti e ai bar, escursioni , servizi personali trattamenti
estetici, acquisti nelle boutique di bordo, telefonate dalla nave a terra ecc., Quota di servizio, tutto
quanto non espressamente indicato.
Costa neoRomantica, il nuovo orizzonte del lusso
La nuova Costa neoRomantica ti stupisce per design
contemporaneo, ricercato e luminoso, che caratterizza
ogni ambiente. Materiali pregiati, soluzioni hi-tech e
atmosfere soffuse che invitano al romanticismo e al
relax, da vivere in coppia o con gli amici.
Le quote di partecipazione sono state calcolate in base ai costi (Vettori,Guide, Ingressi, ecc.) in vigore a Luglio 2014 e soggette a variazioni.
Organizzazione Tecnica: Agenzia Viaggi " Il Nibelungo " - Condizioni Generali: Vige il Regolamento e le Condizioni Generali pubblicate sul retro del Contratto Vendita Pacchetto Turistico - Direttiva 90/314/CEE Decreto Legislativo n.111 del 17/03/95 Licenza Autorizzazione n.15/2000 Provincia di Varese
Per ISCRIZIONI e INFORMAZIONI rivolgersi presso i nostri uffici:
Sant’Antonino T. di Lonate Pozzolo Via Vecchia per Castano I°,11 - Tel. 0331 30.15.57
Legnano Via Saronnese, 42 c/o il Centro Commerciale “Il Triangolo” Tel. 0331 54.90.90
Per necessità organizzative Vi invitiamo a prenotare al più presto
RITROVI e PARTENZE:
Legnano Via Saronnese 42, presso nostro ufficio,
Busto Arsizio Piazzale Rodolfo Crespi, angolo Viale Borri ,
Lonate P.lo (Sant’Antonino T. Piazza Asilo) e altre località in base alle prenotazioni.
2 giorni Dal 25 al 26 Ottobre 2014
GUBBIO
*
PERUGIA
EUROCHOCOLATE
1° giorno Sabato 25 OTTOBRE 2014 – GUBBIO
In mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza in autobus G.T. per Gubbio. Sosta durante il percorso.
Pranzo libero. GUBBIO – Arrivo, incontro con la guida e visita. Città famosa per
l'episodio del lupo di Gubbio, pentitosi dopo aver incontrato S. Francesco, e per
Corsa dei Ceri. Gubbio è una delle città italiane che più evoca il medioevo. La
sua pianta di città fortificata, le sue case color ocra con tetti di tegole romane, le
sue torri ed i suoi palazzi testimoniano il prestigioso passato di questo libero comune, tenacemente ghibellino, che conobbe la sua maggiore espansione nei
sec. XI e XII. La piazza ed il Palazzo dei Consoli:
vero fulcro della città, il complesso consta di una
piazza pensile sorretta da enormi arconi, e da
due palazzi pubblici vero simbolo del periodo
comunale di Gubbio. Nel Palazzo dei Consoli,
oggi sede del Museo Civico, superba è
l’architettura civica del Trecento che costituisce una tra le più maestose
realizzazioni di epoca medioevale, la Chiesa di San Francesco, costruita
sul luogo dove il Santo di Assisi ottenne il primo saio da un amico. Contiene affreschi del Quattrocento. Il Duomo si trova al vertice della città, collegato con comodo ascensore, presenta tratti gotici originali. Nel tardo pomeriggio trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate, Cena bevande incluse, serata libera e pernottamento.
2° giorno Domenica 26 OTTOBRE 2014 – PERUGIA
Prima colazione in albergo. In mattinata trasferimento a PERUGIA incontro con la guida e inizio visita della città: Perugia, ha conservato i
resti di una poderosa cinta muraria, testimonianza del suo potere, nonché numerosi resti medievali e rinascimentali. Centro industriale e commerciale, città universitaria animata,
Perugia fu la culla della scuola pittorica umbra, caratterizzata da
un’estrema dolcezza, i cui principali
rappresentanti sono Il Perugino maestro di Raffaello, e Il Pinturicchio.
Al termine visita alla manifestazione “Eurochocolate”, che
ospita ogni anno i tanti turisti golosi di cioccolato nelle sue piazze e
lungo le vie del centro storico con curiose novità e iniziative per tutti i
“gusti”. Protagonista indiscusso di tutte le edizioni e al centro di ogni
iniziativa, il cioccolato viene presentato in tutte le sue forme e in tutte le sue varianti di gusto. Pranzo
libero. Nel tardo pomeriggio, partenza per il rientro. Sosta durante il percorso. Arrivo in serata.
Quota individuale:
Acconto € 50
€ 165
supplemento camera singola € 25
Saldo entro il 26 Settembre
COMPRENDE: Trasporto in busG.T. per l’itinerario indicato, autista a nostro carico, sistemazione
in albergo di Cat 3*** nei dintorni di Gubbio / Perugia con sistemazione in camere doppie con bagno, cena in albergo bevande incluse, guida per la visita di Gubbio e di Perugia, assicurazione R.C.
agenzia, Infortuni, Medico/Bagaglio e rimborso spese mediche.
NON COMPRENDE: Pasti non indicati, ingressi, mance ed extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato.
4 giorni Dal 30 Dicembre 2014 al 2 Gennaio 2015
CAPODANNO AI CASTELLI ROMANI
1° giorno Martedì 30/12/14
MONTEPULCIANO - TIVOLI
Ore 6.00 Ritrovo dei Sig.ri partecipanti e partenza in bus per Montepolciano,
sosta lungo il percorso. Arrivo in tarda mattinata a MONTEPULCIANO. Breve
tempo a disposizione . Pranzo libero. Montepulciano offre stradine pittoresche,
panorami che si aprono a perdita d’occhio sulla Valdichiana. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita della cittadina: la piazza Grande con il
Duomo ricco di opera d’arte come l’altare dei Gigli di Andrea Della Robbia, il
trittico dell’Assunta di Taddeo di Bartolo di inestimabile valore e la dolce Madonna del Pilastro di Sano di Pietro. Sulla piazza del duomo si affacciano il Palazzo Comunale che vuole essere un omaggio a Palazzo Vecchio di Firenze, il Palazzo Nobili Tarugi, il Palazzo Dal Monte Contucci ecc Al
termine proseguimento per TIVOLI. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.
2° giorno Mercoledì 31/12/14 NEMI – GENZANO – ARICCIA
Dopo la prima colazione in hotel partenza in bus per NEMI. Nella zona vi sono molte tombe risalenti all'età del
ferro e i resti del tempio di Diana. Dal corso principale del paese, si gode un panorama sul lago omonimo, con vista fino al mare. Sulle sponde del lago di Nemi
interessante è il Museo delle Navi Romane. GENZANO, incontro con la guida e
visita di questo grazioso centro e del Parco Sforza Cesarini, l'unico giardino romantico dei Castelli Romani. Proseguimento per ARICCIA. Pranzo in fraschetta tipica. Nel pomeriggio visita della città i cui resti rinvenuti nella parte alta
della città testimoniano di un centro risalente all'VIII-VII secolo a.C. (mura di fortificazione in blocchi di peperino). Al termine rientro in hotel per partecipare al
Gran Cenone con intrattenimenti e musica dal vivo, per iniziare il nuovo anno nei migliori dei modi.
3° giorno Giovedì 1/1/15 TIVOLI - CASTELGANDOLFO
Prima colazione in hotel, in tarda mattinata visita a Villa Adriana a Tivoli. Fu
una residenza reale extraurbana a partire dal II secolo. Voluta dall'imperatore
Adriano (76-138), la struttura appare un ricco complesso di edifici estesi su una
vasta area, che doveva coprire circa 120 ettari, in
una zona ricca di fonti d'acqua. Villa Adriana è
stata dichiarata Patrimonio dell'umanità dall'Unesco Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio
partenza per CASTELGANDOLFO. All’arrivo incontro con la guida per la visita
della città conosciuta soprattutto per la presenza della residenza estiva dei Papi.
In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento
4° giorno Venerdì 2/1/15 MARINO
Dopo la prima colazione, carico dei bagagli sul bus e partenza per MARINO. Oggi località famosa per il suo
vino e per la rinomata Sagra dell'Uva. Marino è anche ricco di siti archeologici e naturali, con parchi bellissimi
e suggestivi immersi nel verde caratteristico dei Castelli Romani. Pranzo in ristorante tipico. Nel primo pomeriggio partenza per il rientro, soste lungo il percorso, arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 560
Acconto al momento dell’iscrizione: € 160
Supplemento camera singola € 90
Saldo entro il 30 Novembre
LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in autobus G.T. per l’itinerario indicato; vitto e alloggio autista; parcheggi e pedaggi autostradali; sistemazione in
Hotel di Cat. 4**** a Bagni di Tivoli con sistemazione in camere doppie con servizi; pranzi e cene come da programma,
Gran Cenone di fine anno con musica dal vivo, bevande incluse; piano bar alla sera; visite guidate come da programma,
organizzazione tecnica; I.V.A. Assicurazioni: R. C. Assistenza alla persona medico / bagaglio.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Pasti non menzionati; ingressi facoltativi; mance ed extra in genere; tutto quanto non espressamente indicato.
5 giorni Dal 29 Dicembre 2014 al 2 Gennaio 2015
Capodanno a P A R I G I
1° giorno Lunedì 29/12/14
ITALIA - DIJON
Ore 6.00 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in bus GT. per la Francia. Soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a DIJON nel pomeriggio, breve tempo a disposizione per ammirare il centro storico. Trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere riservate. Cena, serata libera e pernottamento.
2° giorno Martedì 30/12/14
DIJON - PARIGI
Dopo la prima colazione partenza per PARIGI, sosta lungo il percorso. Arrivo
a Parigi, pranzo libero. Incontro con la guida per la visita della Parigi Storica:
Place de la Bastille, Palais de Justice, Cathedrale de Notre Dame, Quartier
Latin, le Pantheon, le Palais et les Jardins du Luxenbourg ecc. Al termine trasferimento in hotel sistemazione nelle camere riservate, cena , serata libera e
pernottamento.
3° giorno Mercoledì 31/12/14
PARIGI - VERSAILLES
Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus per VERSAILLES. Arrivo, incontro con la guida e visita alla
celebre Reggia e agli appartamenti reali, il cui fasto e magnificenza rivivono tuttora attraverso la grandiosità
delle sale e del Parco. Terminata la visita partenza per Parigi.
Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero dedicato alla visita di musei
(Louvre, D’Orsay, Centro Pompidou ecc), Torre Eiffel, oppure
dedicati allo shopping nelle famose Galeries Lafayette. Cena e
serata libera per festeggiare l’arrivo del nuovo anno sui Champs
Elysèe, innumerevoli manifestazioni verranno organizzate nel centro della città. Possibilità di prenotare il Cenone, presso un ristorante del centro, facoltativo, € 120 bevande incluse (minimo 20
persone) Pernottamento in hotel.
4° giorno Giovedì 1/1/15 PARIGI
Prima colazione in hotel, mattina libera per attività individuali. Pranzo libero.
Incontro con la guida e partenza in bus per il tour della Parigi moderna: la Torre
Eiffel, Les Champs Elysèe, l’Arc de Triomphe, Rue de Rivoli, la Madeleine, le
Trocadero, le Tombeau de Napoleon, Place de la Concorde, Sacro Cuore da
dove si potrà ammirare un incomparabile panorama della Ville Lumiere, ecc.
Cena in hotel, al termine partenza per l’imbarcadero sulla Senna e inizio della
navigazione con i famosi Bateax-Mouches dove si potranno ammirare i più
famosi palazzi che si affacciano sulla Senna, illuminati dai fari dei battelli. Rientro in hotel per il pernottamento.
5° giorno Venerdì 2/1/15 PARIGI— ITALIA
Dopo la prima colazione in hotel, carico dei bagagli sul bus e partenza per il rientro. Soste lungo il viaggio.
Pasti liberi..arrivo previsto in serata.
Quota individuale:
€ 560
Acconto al momento dell’iscrizione: € 180
Supplemento camera singola € 170
Saldo entro il 29 Novembre
LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in autobus G.T. per l’itinerario indicato, ZTL, parcheggi e pedaggi autostradali, autisti a nostro carico. Sistemazione in alberghi di Cat 3*** a Dijon e Parigi con sistemazione in camere doppie con bagno. Pasti in
albergo/ristorante con acqua in caraffa, come da programma. Ingresso a Versailles, mini crociera in battello
sulla Senna. Guide a Parigi e Versailles. Organizzazione tecnica; I.V.A. Assicurazioni: R. C. Assistenza alla persona
medico / bagaglio.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Pasti non menzionati; cenone di capodanno, ingressi facoltativi; mance ed extra in genere; tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende..
1 giorno Domenica 26 Ottobre 2014
Terme
di
Coccole e benessere
LEUKERBAD
Ore 06.00 Ritrovo dei Sig. partecipanti e partenza per Leukerbad. M1400 (Svizzera)
via Domodossola passo del Sempione. Ore 10.00 circa arrivo e ingresso al centro
termale Burgerbad Leukerbad, centro alpino termale e terapeutico, di wellness e
bellezza, il più grande ed alto d'Europa. Offre tutto quanto potete desiderare per il
vostro bene più prezioso: la salute. Gli effetti curativi e rigeneranti delle acque termali attirano le persone a Leukerbad ormai da centinaia di anni. Già i romani approfittavano di questo elisir che scorre nel sottosuolo per 40 anni prima di sgorgare in superficie qui a Leukerbad.
Possibilità di numerosi trattamenti tra cui: Bagno termale - Elisir di lunga vita :1,5 milioni di litri d’acqua termale
ad una temperatura di 51° C, provenienti dalla fonte St. Laurent, alimenta il centro in splendide piscine esterne
ed interne circondate dal meraviglioso panorama alpino. Piscina interna ed esterna: A disposizione una piscina
termale interna di 200 mq, con una temperatura dell'acqua di 36° C e 40° C, e una piscina esterna (300 mq,
temperatura dell'acqua di 36° C) con vista su un paesaggio alpino mozzafiato. Entrambe le vasche vi invitano
a scoprire le numerose attrezzature di cui sono dotate, tra cui cascata cervicale, idromassaggio, lettini e panche con getti d'acqua sommersi ed emessi a determinate pressioni e getti d'acqua ad impulsi! Piscina olimpionica: lunga 25 m e dispone di 4 corsie con una temperatura dell'acqua di 26° C . Pranzo libero (all’interno del
centro termale troverete bar , ristoranti self-service e grill pizzeria) Ore 16,30 partenza per il rientro, sosta lungo il percorso, Arrivo previsto in serata. Notizie Utili per l’ingresso alle terme si consiglia di portare
l’Accappatoio, e le ciabatte, la cuffia non è obbligatoria e comunque abbigliamento da piscina. Portare borse
morbide e non di grandi dimensioni per evitare che non ci stiano negli armadietti. Nel centro è a disposizione
una zona per il pranzo al sacco. Documenti: E’ richiesta la Carta d’ Identità
Quota individuale: Adulti € 51 Ragazzi 17/20 € 47 9 /16 € 40 fino 8 anni € 36
COMPRENDE: Viaggio a/r in autobus G.T. –Ingresso al centro termale Burgerbad - Assicurazioni R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista autobus a nostro carico –IVA - Spese, Organizzazione Tecnica
NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi non indicati, mance ed extra in genere.
1 giorno Domenica 9 Novembre 2014
Abbazia di STAFFARDA e CAVOUR 35ª ed. di TUTTOMELE
Ore 07.00 ritrovo e partenza in pullman per STAFFARDA (CN). Sosta lungo il percorso, all’arrivo incontro con
la guida per la visita all’ Abbazia di STAFFARDA. Il grande complesso abbaziale di
Santa Maria venne fondato nella prima metà del XII secolo per opera dei monaci cistercensi dell'Abbazia di Tiglieto su un terreno donato da Manfredo I del Vasto, primo marchese di Saluzzo. Il complesso abbaziale comprende oggi la chiesa
con l'elegante chiostro a colonnine binate (conservate soltanto nei
lati nord e ovest), gli edifici monastici e nove cascine. La chiesa, a
pianta basilicale divisa in tre navate, è in stile romanico-lombardo e
segue la severa regola di San Bernardo che imponeva costruzioni semplici e austere. Solo
nel Cinquecento verranno aggiunti elementi decorativi. Breve tempo a disposizione.
Al termine della visita proseguimento per CAVOUR la località più importante della pianura
pinerolese. Pranzo libero. Durante la manifestazione 10 Ristoranti dislocati su un’area di
8000 mq preparano a prezzi contenuti un menu interamente a base di mele. Visita della
cittadina la cui caratteristica principale è quella di essere ai piedi di una singolarissima montagna in miniatura: è LA ROCCA, tutelata come Riserva Naturale e considerata uno dei luoghi più suggestivi
per l’ampiezza del panorama che offre, a 360 gradi: dalle Alpi Marittime al Monviso, dalle Langhe alle cime più
lontane oltre le colline torinesi. La cittadina ospita la 35ª edizione della rassegna enogastronomica TUTTOMELE. Si tratta della più grande esposizione di mele in produzione, delle antiche varietà, delle mele provenienti
da ogni parte d’Italia e d’Europa (circa 500 varietà). Intrattenimenti musicali e folcloristici fanno da contorno alla
manifestazione . Tempo a disposizione per partecipare ai vari eventi che vedono questo frutto, la mela, protagonista assoluto. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro. Arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 40
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –Ingresso e guida all’Abb.di Staffarda - Assicurazione R.C.+ infortuni Coordinatore -I.V.A. - Spese - Org. Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, mance ed etra in genere.
1 giorno Domenica 16 Novembre 2014
CREMONA
Festa del Torrone
Ore 08.00 ritrovo, sistemazione in autopullman e partenza per Cremona. Ore 09.30 circa arrivo a CREMONA,
Si è sempre considerata Cremona come la patria della liuteria e dei suoi più
insigni maestri, ma sarebbe più corretto considerare Cremona città della musica dove la realtà liutaria antica e moderna si affianca alla realtà teatrale e
alle istituzioni di formazione musicale. Tempo a disposizione per partecipare
alle manifestazioni, feste, sfilate organizzate in occasione della “Festa del
Torrone”. Quella delizia, di cui Cremona ne è la capitale, nella sua ricetta
classica è fatta di miele, vaniglia, uova,
mandorle e nocciole tostate. Ogni anno
Cremona dedica al torrone la sua festa più bella.Nel centro storico, fra le
strade, le piazze, sotto gli antichi portici, tanti i banchetti in cui sarà possibile
assaggiare, acquistare, imparare a conoscere non solo il Torrone di Cremona ma anche quello portato da città lontane italiane ed estere. E poi sarà ancora festa con gli spettacoli, il corteo storico e tanti eventi tutti gratuiti per il pubblico sempre numeroso. Sono previsti percorsi per i bimbi. Sarà
occasione per conoscere Cremona, famosa per il suo elegante centro storico, i suoi monumenti, la musica di
cui è culla da secoli. Pranzo libero. Nel pomeriggio ritrovo e partenza per il rientro. Arrivo previsto in serata.
Quota individuale:
€ 28
COMPRENDE: Viaggio a/r in autobus G.T. - Assicurazioni R.C. + infortuni - Coordinatore per tutto il viaggio Autista autobus a nostro carico - I.V.A. - Spese Organizzative - Organizzazione Tecnica
NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, mance ed extra in genere.
1 giorno Domenica 21 Dicembre 2014
TRENTO
Mercatini di Natale
Città del Natale
Ore 07.00 Ritrovo dei Sigg. partecipanti e partenza in autobus g.t. sosta lungo il percorso. Ore 10.30 circa
arrivo a TRENTO e inizio visita della città, di interesse la Piazza monumentale del Duomo cinta da importanti
costruzioni tra cui il Palazzo Pretorio (museo diocesano) e dove al centro si trova la settecentesca Fontana
del Nettuno. Il Duomo è un grandioso edificio del XII sec., all’interno di notevole importanza è la Cappella del Crocifisso davanti al quale i padri partecipanti al Consiglio di Trento
promulgarono i loro decreti. Da
vedere Via Belenzani ampia ed
elegante affiancata da palazzi
rinascimentali, Via Manci fiancheggiata anch’essa da diversi
palazzi tra cui il più importante
è Palazzo Galasso detto del
Diavolo. Il Castelo del Buonconsiglio maestoso complesso eretto
a difesa della città, è il monumento più famoso del Trentino sede del Museo provinciale d’Arte.In Piazza Fiera
sono allestite oltre 70 casette in legno per il Mercatino di Natale. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio partenza
per il rientro. Sosta lungo il percorso, arrivo in serata
Quota individuale: € 37
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass.R.C. infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico I.V.A. - Spese Organizzative - NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
1 giorno Sabato 22 Novembre 2014
INNSBRUCK
Mercatini di Natale
visita al museo SWAROVSKI
Ore 05.00 Ritrovo dei Sigg. partecipanti e partenza in autobus g.t. per INNSBRUCK. (Austria) Sosta lungo il
percorso. Ore 10.30 circa arrivo. INNSBRUCK, è attraversata dal fiume
Inn e infatti il suo nome signfica ponte sull'Inn. Circondata da alte montagne, è una celebre stazione di sport invernali, meta anche di molti turisti
italiani. Città capoluogo del Tirolo (Austria), famosa per il Tettuccio d'
Oro, monumento della città, tempo libero a disposizione per la visita dei
Mercatini di Natale, le tipiche tradizioni natalizie tirolesi che nei secoli
passati rappresentavano un rito quotidiano in preparazione del Natale.
Gli espositori propongono addobbi per l'albero di
Natale, dolci, oggetti di artigianato, giocattoli in
legno, il tutto avvolto in una calda atmosfera di luci, canti,
musiche per assaporare il magico fascino natalizio; è.
un’occasione propizia per fare shopping alla ricerca di
fantastici addobbi e curiosità. Pranzo libero. Ore 15.00 partenza in autobus per
WATTENS e visita alla famosissima Cristalleria Swarovski Kristallwelten,
SHOW-ROOM e possibilità di vistare il Museo dei Cristalli.
Ore 17.00 Ritrovo e partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso, cena libera.
Arrivo previsto in serata. Documenti: E’ richiesta la Carta d’ Identità
Quota individuale:
€ 49
COMPRENDE: Viaggio a/r in autobus G.T. - Assicurazione R.C. infortuni - Coordinatore per tutto il viaggio - Autisti autobus a nostro carico - I.V.A. - Spese Organizzative - Organizzazione Tecnica
NON COMPRENDE: - Pranzo, Cena, Ingressi, ( Museo dei Cristalli—Swarovski € 9,50, gratuito fino a
15 anni ), mance ed extra in genere
Regala o
R e g a l a t i un
BUONO
VIAGGIO Nibelungo...
O un
Abbonamento Nibelungo G I T E
4 Gite al prezzo di 3
Originale, Intelligente, il Regalo che fa sognare.
Un’idea Regalo per tutto l’anno, anche per altre ricorrenze
Il modo migliore
per farsi ricordare con piacere.
1 giorno Domenica 14 Dicembre 2014
Mercatini di Natale
B O L O G N A Fiera di Santa Lucia
Ore 7.00 Ritrovo e partenza dei Sig.ri partecipanti, sosta lungo il percorso. Ore 10.30 arrivo a BOLOGNA e
inizio visita della città: P.zza Maggiore , il centro monumentale della città con la sua splendida Basilica di S.
Petronio che è la beniamina dei bolognesi e custodisce
importanti opere d’arte e una meridiana seicentesca; il
palazzo Comunale, la Fontana del Nettuno, le Torri
pendenti simbolo della città e il suggestivo complesso
Benedettino di Santo Stefano, la Gerusalemme bolognese, luogo di grande pregio artistico e di grande devozione. ecc. Bologna stupisce ogni anno con i due
mercatini natalizi più famosi dell' Emilia Romagna: la Fiera di Santa Lucia e la Fiera di Natale. La prima, rinomata soprattutto per il vasto assortimento di articoli per il Presepe, addobbi per l'albero, per la casa e dolciumi; la seconda, per le originali curiosità legate alle
festività natalizie. In occasione della Fiera di Santa Lucia vengono esposte opere in legno
dipinto, sagome a grandezza naturale che rappresentano mestieranti e scene della Natività. Pranzo
libero. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro, arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 33
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –- Assicurazione R.C. + infortuni -Coordinatore - Autista bus a nostro
carico - I.V.A. - Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, ed extra in genere
1 giorno Domenica 21 Dicembre 2014
Mercatini di Natale
ROVERETO Natale dei POPOLI 2014
1 giorno Domenica 23 Novembre 2014
COLMAR
Mercatini di Natale
la città delle fiabe
Ore 5.30 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per COLMAR (Francia) Oltrepassando la frontiera di Como entreremo in territorio Svizzero e lo attraverseremo sino al confine di Basilea. Ore 10.30 arrivo a
Colmar. La magia del Natale a Colmar, è ambientata nella città vecchia,
illuminata e decorata come in una fiaba. La tradizione del Natale nella
cittadina si perde nella memoria dei tempi, anche se i commercianti locali
organizzano il mercatino di Natale da circa vent’anni, i cittadini di Colmar
svolgono un ruolo importante nella creazione di questa atmosfera Ci sono diversi Mercatini di Natale, uno di questi è dedicato interamente ai
bambini, nel quartiere della Petite Venise; infatti si trova un mercatino appositamente dedicato a loro , con tanti giochi, una giostra natalizia, un presepe meccanico animato.Il centro di
Colmar è essenzialmente pedonale. Si possono facilmente visitare numerosi tesori architettonici come monumenti, chiese, musei e vicoli, pieni di imponenti edifici risalenti dal Medioevo, al XIX secolo. Dalla Maison Pfister, caratteristico edeificio alsaziano del 1500 sulla rue des Maqrchands, dal Museo di Unterlinden, (il museo
raccoglie i maggior capolavori di arte religiosa che si trovavano in Alsazia) al
quartiere conosciuto come Piccola Venezia, dalla Maison des Têtes alla Cattedrale di Saint Martin. Tutta la città è decorata, come in un sogno, trasformando il
centro storico in un vero e proprio teatro a cielo aperto in cui lo stato d'animo del
Natale avvolge tutto.Pranzo libero. Nel pomeriggio ritrovo e partenza per l’Italia.
Sosta durante il percorso. Arrivo in serata. Documenti: è richiesta la Carta d’
Identità
Quota individuale: € 48
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autisti bus a nostro carico—
I.V.A. - Spese Organizzative NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere.
Ore 7.00 ritrovo dei Signori partecipanti e partenza in autobus g.t. per ROVERETO, la città della campana.
Sosta lungo il percorso. Ore 10.00 circa, arrivo e visita libera della città. Nel cuore della Vallagarina, Rovereto,
città dal sapore rinascimentale sospesa fra tradizione ed avanguardia e da
sempre votata ai valori della pace, del dialogo e dell’accoglienza. Emblema di
questa profonda vocazione i cento rintocchi di Maria Dolens, la campana realizzata dalla fusione del bronzo dei cannoni impiegati durante il primo conflitto
mondiale, che ogni sera suona a distesa dal Colle di Miravalle per ricordare i
caduti di ogni guerra e invocare la
fratellanza fra i popoli. È forse anche
per questo che Rovereto ancor più
nel periodo delle feste natalizie si
scopre luogo di incontro fra popoli e
culture, accogliendo di anno in anno artigiani e artisti provenienti dai
diversi Paesi del mondo, dall'artigianato di Betlemme, culla della Natività, che ci racconteranno la Terra Santa con la sua storia e le sue
tradizioni, alla musica dei Villancicos spagnoli. Un cammino alla scoperta delle origini del Natale che passa
anche attraverso suggestive esposizioni e mostre di presepi provenienti da tutto il mondo e dislocate nelle vie
e nei negozi, nei palazzi e nei giardini della città.La cittadina offre parecchi luoghi importanti a livello turistico
tra cui Il Castello di un importante roccaforte medioevale, e un luogo della memoria di Rovereto che ospita
oggi il Museo Storico Italiano della Guerra. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro, arrivo in
serata.
F R I B U R G O capitale della Foresta Nera
Ore 5.30 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per la Germania via oltrepassando la frontiera
di Como entreremo in territorio Svizzero e lo attraverseremo sino al confine di Basilea, per poi proseguire per
FRIBURGO. Sosta lungo il percorso. Friburgo, è una città di circa 250.000 abitanti ed è la capitale della
Foresta Nera. Simbolo della città è la Cattedrale, uno dei capolavori dell’architettura gotica tedesca. La sua
imponente torre, alta 116 mt, offre una spettacolare vista panoramica sulla città Intorno ad essa si raccoglie
la città vecchia, una moltitudine di stupendi edifici delle più diverse epoche storiche tra cui due porte cittadine
medievali, l’Altes e Neues Rathaus (l’antico e il nuovo municipio )con il carillon che risuona ogni giorno alle
ore 12.00, la Kaufhaus (l’antica casa rossa vecchia sede della dogana) e i Bächle, piccoli canali pieni
d’acqua che corrono a cielo aperto lungo le strade e i vicoli, dando
un tocco unico e inimitabile all’immagine della città. Pranzo libero. Il
mercatino di Natale allestito nel cuore dello splendido centro storico
di Friburgo affascina grandi e piccini, con le dimostrazioni di maestri
artigiani che soffiano il vetro, producono candele o intagliano giocattoli in legno. I visitatori più piccoli ameranno la pasticceria di Natale
e l'atelier del bricolage, dove potranno cucinare i dolci tipici del Natale, realizzare lavoretti manuali e dipingere la propria lanterna. Nel
pomeriggio ritrovo e partenza per l’Italia. Sosta durante il percorso.
Arrivo in serata. Documenti: è richiesta la Carta d’ Identità
Quota individuale:
Quota individuale: € 49
€ 35
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. -- Assicurazioni R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico I.V.A. -- Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Cena, Ingressi, mance ed extra in genere
1 giorno Sabato 29 Novembre 2014
Mercatini di Natale
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autisti bus a nostro carico—
I.V.A. - Spese Organizzative NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
2 giorni Dal 29 al 30 Novembre 2014
Mercatini di Natale
Memmingen e Augsburg
Sabato 29 Novembre 2014: Legnano – Memmingen - Augsburg
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza in autobus G.T. per la Germania. Soste lungo il percorso e arrivo in tarda mattinata a MEMMINGEN. Tempo libero per il pranzo e per visitare i Mercatini di Natale. Memmingen, è una splendida cittadina dell’Algovia ricca di storia e conosciuta per le sue antiche porte,
alte torri, piccole case dal tetto spiovente e imponenti palazzi, simbolo di un notevole patrimonio architettonico. Tra i monumenti più importanti troviamo la Marktplatz, piazza del mercato ed il cuore della città vecchia,
dove si affacciano il Rathaus (Municipio) con una elegante facciata di fine '700, e la Steuerhaus (casa delle
tasse), abbellita da affreschi di gusto rococò. L'edificio più interessante è la Siebendächerhaus (casa dei
sette tetti), l'antica casa eretta ad inizio '600 dalla corporazione dei conciatori. Da oltre 50 anni, durante
l’Avvento,la principale attrazione della città è il famoso “Weihnachtsmarkt”, Mercatino di Natale, che si svolge
sulla Piazza del Mercato, con numerose bancarelle addobbate a festa , dove poter trovare caratteristici oggetti
natalizi e specialità culinarie.Nel pomeriggio trasferimento ad AUGSBURG, terza città più grande della Baviera dopo Monaco e Norimberga, che conta circa 265.000 abitanti. Fu fondata dai Romani ed è una delle città
più antiche della Germania, situata lungo la cosiddetta “Strada Romantica”, oltre ad essere senza dubbio la
più bella città Rinascimentale tedesca.Il “ChristlkindlWeihnachtsmarkt”, Mercatino di Gesù Bambino di
Augusta è tra i più belli e antichi della Germania con più di 150 bancarelle…Nasce alla fine del 1400, davanti
all'incantevole scenario del Municipio, quando i fornai della città organizzarono un mercato del pan pepato,
oggi uno dei dolci più caratteristici del Natale. Ogni anno oltre un milione di visitatori da tutta l'Europa si lascia
ipnotizzare dalla sua atmosfera da fiaba e durante l’Avvento 24 angeli musicanti, interpretati da cittadini di
Augusta, compaiono sulle finestre del Municipio e lo trasformano in un enorme calendario dell’Avvento. Nelle
vie illuminatissime troverete numerose bancarelle dove poter acquistare oggetti natalizi realizzati a mano, statuine per il presepe oltre a gustare dolci e altre prelibatezze! Tempo libero a disposizione. In serata trasferimento in Hotel e sistemazione nelle camere riservate. CENA in HOTEL, serata libera e pernottamento.
Domenica 30 Novembre 2014: Augsburg – Legnano
Prima colazione in Hotel, carico dei bagagli sul bus e partenza per il centro di Augsburg. Intera mattinata dedicata alla visita della città. All'arrivo ritrovo con la guida e visita guidata del centro storico. La guida ci condurrà, con una piacevole passeggiata, all'interno del meraviglioso centro storico di Augsburg.Fulcro centrale
della città è rappresentato dalla Piazza del Municipio che ospita la Perlachturm, torre alta 70 metri, la chiesa
di St. Peter, ovviamente il Municipio (con la sontuosa Goldener Saal, salone doro di inestimabile bellezza),
e la Augustusbrunnen, fontana realizzata in onore del fondatore della città…Di notevole importanza è il Fuggerei, quartiere nato nel ‘500 dalla famiglia Fugger, per ospitare gli abitanti cattolici della città poveri o indigenti, facendoli lavorare come artigiani per evitar loro di continuare a vivere di elemosina. Si tratta del più antico esempio di edilizia sociale del mondo; in tutto ci sono 147 appartamenti distribuiti in 67 case a due piani,
l'affitto simbolico era di 1 fiorino più un obbligo spirituale: recitare ogni giorno una preghiera per i membri della
famiglia Fugger e vivere da bravi credenti. Oggi le case ospitano principalmente coppie di anziani che vivono
con la pensione minima. Al n° 14 della Mittlere Gasse è stata allestita una casa-museo per illustrare il modo
di vivere degli abitanti della Fuggerei nel '500. Al termine della visita tempo libero per gli ultimi acquisti presso
le numerose bancarelle. PRANZO IN CARATTERISTICO RISTORANTE TEDESCO. Nel pomeriggio ritrovo e
partenza per il rientro. Soste lungo il percorso e arrivo previsto in tarda serata.
Quota individuale:
€ 185
Acconto al momento dell’ iscrizione: € 50
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 35
Saldo entro il 20 Ottobre: € 135
LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in autobus G.T. per l’itinerario indicato; vitto e alloggio per autista; parcheggi e pedaggi autostradali; sistemazione
in Hotel di Cat. 4****nei dintorni di Augsburg, con sistemazione in camere doppie con servizi; cena in Hotel (bevande escluse); visita guidata di Augsburg; ingresso alla Sala Dorata del Municipio e alla Fuggerei; materiale informativo; organizzazione tecnica; I.V.A. Assicurazione R. C. Assistenza alla persona medico / bagaglio.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Pasti e bevande non menzionati; ingressi facoltativi; mance ed extra in genere; tutto quanto non espressamente indicato.
1 giorno Domenica 14 Dicembre 2014
Mercatini di Natale
SAN MARINO e CESENATICO Presepe Galleggiante della Marineria
Ore 6.00 Ritrovo dei Sig. partecipanti e partenza in autobus per San Marino, sosta lungo il percorso, ore
10.30 circa arrivo a San Marino. Tempo a disposizione per attività individuali. San Marino è la più vecchia Repubblica del Mondo ed il terzo stato più piccolo d’Europa. Sorge
sul Monte Titano e ha una fisionomia medievale ben conservata , con strade strette
aperte su piazze piccole. La visita inizia dalla porta di San Francesco; una volta varcato
l’ingresso si accederà alle varie piazzette fino alla Piazza della Libertà, dove si potrà
ammirare dall’esterno il Palazzo del Governo. Durante le Festività a San Marino si respira l’emozione e la magia del Natale; il centro storico (Patrimonio dell’Umanità) diventa un incantevole paese: mercatini, animazioni per bambini, pattinaggio, Gospel, spettacoli, concerti; le luminarie natalizie donano a tutto un fascino particolare, grazie alla
scenografia di luci a led, scelte appositamente per esaltare la bellezza del paesaggio e svelare l’incanto di
angoli romantici. Il mondo incantato più fantastico, più brillante che ci sia: 250 mq di gioia e divertimento in un
ambiente confortevole, coperto e riscaldato! Pranzo libero. Nel primo pomeriggio,
proseguimento per Cesenatico per ammirare al porto lo scenografico “Presepe
Galleggiante della Marineria”, uno dei più belli al mondo. Sulle barche del Museo
della Marineria e nello splendido scenario del Porto Canale leonardesco, sono
sistemati i personaggi del popolare Presepe. Nel tardo pomeriggio partenza per il
rientro, sosta lungo il percorso, arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 45
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –- Assicurazione R.C. + infortuni -Coordinatore - Autista bus a nostro
carico - I.V.A. - Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, ed extra in genere
1 giorno Domenica 14 Dicembre 2014
I Presepi di LUCERAM
Mercatini di Natale
e il Mercatino di N I Z Z A
Ore 6.00 Partenza autopullman per la Costa Azzurra. Ore 10.30 circa arrivo a LUCERAM pittoresco villaggio medievale di un migliaio di abitanti sulle Alpi Marittime, alle spalle della Costa Azzurra Il paese arroccato
é difeso da una torre aperta del XII secolo perfettamente conservata; molti gli
edifici del paese meritevoli di una visita, come la chiesa parrocchiale di Sainte Marguerite, decorata da importanti artisti quali Ludovico Brea. Lucéram è
famoso anche perché nel periodo delle feste natalizie in ogni angolo del paese vengono allestiti presepi, tutti molto curati e pittoreschi, difficile dire quale
sia il migliore, da quelli "standard" a quelli sopra i soppalchi delle stalle con le
pecore vere sotto, da quelli ricchi di particolari con casette e acqua corrente a quelli in "grandezza naturale",
ce n'è per tutti i gusti. Oltre 400 presepi possono essere ammirati per le strade, nelle cantine, sulle fontane,
nei portoni, presso la chiesa; dal più piccolo in un dado a metà, fino a quello che misura 10 metri di lunghezza. Al termine della visita partenza per NIZZA. Pranzo libero. Il mercatino di Nizza si svolge in Place Massena. Qui è stato allestito un vero villaggio natalizio che ricrea l’atmosfera di montagna.
Chalet in legno che espongono prodotti artigianali di ogni genere. Poco più in là una
pista di pattinaggio e giochi per i bambini. Tutto all’ombra di meravigliosi alberi di Natale
dalle mille luci. Sulla Promenade des Anglais una foresta incantata di 600 alberi. Perdersi per le viuzze della Nizza antica è veramente un attimo così come lasciarsi avvolgere dalla calda e dolce fragranza del cioccolato caldo che arriva dai banchetti, ma anche dai bar e dalle pasticcerie e assaggiare una delle sue mitiche crepes. Nel tardo
pomeriggio partenza per il rientro, sosta lungo il percorso, arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 50
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –- Assicurazione R.C. + infortuni -Coordinatore - Autista bus a nostro
carico - I.V.A. - Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, ed extra in genere
1 giorno Sabato 13 Dicembre 2014
Mercatini di Natale
nella Città della Cultura, BASILEA
Ore 6.00 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per BASILEA (Svizzera). Oltrepassando la
frontiera di Como entreremo in territorio Svizzero. Sosta lungo il percorso. Arrivo a BASILEA, lcittà situata
lungo un'ansa del Reno al confine con Francia e Germania, importante centro industriale del settore chimico e farmaceutico. Ospita oltre 40 musei e anche per questo
si è candidata per diventare la “capitale europea della Cultura. Da non perdere la
visita alla Cattedrale (Münster) che, con le sue due torri irregolari, costituisce un
monumento architetturale sopravvissuto al terremoto medievale (al suo interno si
trova la tomba di Erasmo da Rotterdam) ; il pittoresco municipio (Rathaus) costruito tra il 1504 e il 1514, in pietra arenaria di colore rosso scuro, che si trova al centro
della piazza del mercato Marktplatz. Basilea ospita inoltre un insieme di costruzioni
di architetti internazionalmente riconosciuti come la Fondazione Beyeler di Renzo
Piano, Mario Botta (museo Jean Tinguely e Banca di pagamenti). Pranzo libero. Durante periodo dell’avvento,
a Basilea si respira un’atmosfera magica. I due incantevoli mercatini di Natale vengono allestiti nel cuore della
città, nel centro storico decorato a festa per il Natale: uno sulla Barfüsserplatz, nei pressi della Chiesa Barfüsserkirche, e l’altro sulla Münsterplatz (è uno dei più grandi e suggestivi della Svizzera)
proprio accanto alla cattedrale, vero simbolo della città. È qui che viene collocato lo
splendido albero di Natale decorato da Johann Wanner, lo specialista del Natale. Su
entrambe le piazze i tanti artigiani e venditori esporranno i loro prodotti e chi è in cerca
di idee regalo potrà lasciarsi ispirare dall’ampia offerta e dall’atmosfera incantata. Non
mancheranno inoltre le delizie per il palato come il vino caldo speziato, i waffel, i tipici
Läckerli di Basilea (biscottini natalizi) e gli amatissimi wurstel grigliati. Il mercatino di
Natale di Basilea nelle piazze Barfüsserplatz e Münsterplatz . Inoltre, nel periodo che
precede il Natale l’offerta culturale di Basilea è arricchita da numerosi eventi e affascinanti mostre temporanee nei musei della città. Nel tardo pomeriggio partenza per il
rientro, arrivo in serata. Documenti: è richiesta la Carta d’ Identità
1 giorno Domenica 30 Novembre 2014
BOLZANO
Mercatini di Natale
visita alla Thun
Ore 6.00 ritrovo dei Signori partecipanti e partenza in autobus g.t. per BOLZANO, città chiamata “la porta delle Dolomiti”. Sosta lungo il percorso. Ore 10.00 circa, arrivo a BOLZANO, e visita libera
della città: il Duomo, edificio gotico del sec. XIV – XV, via dei Portici, centro commerciale,
ricca di negozi,fiancheggiata da tipiche case e portici dei sec. XV-XVIII, il barocco Palazzo
Mercantile, Piazza delle erbe, luogo del mercato della frutta e della settecentesca Fontana del Nettuno, la Chiesa dei Francescani con un grazioso Chiostro trecentesco. Pranzo
libero. Nella centrale Piazza Walther, si trovano i famosi Mercatini di Natale, le tipiche
tradizioni natalizie tirolesi che nei secoli passati rappresentavano un rito quotidiano in preparazione al Natale.
Per l’occasione un’ottantina di espositori offrono i prodotti della più autentica atmosfera natalizia altoatesina:
dalle sculture alle decorazioni natalizie, dalla golosa pasticceria ai giocattoli in legno, dagli addobbi per il Natale ai dolci, il tutto avvolto in una calda atmosfera di luci, canti e musiche per assaporare il magico fascino natalizio. Possibilità di visita libera al Museo Archeologico
dell’Alto Adige dove plastici, ricostruzioni, video e audio guide rievocano il passato
di “Otzi”, la mummia di 5000 anni, dell’uomo venuto dal ghiaccio. Visita alla famosa
ditta THUN con spiegazione della lavorazione degli inconfondibili oggetti, si potranno ammirare e acquistare i loro prodotti di ceramica che vengono collezionati in
tutto il mondo. Partenza per il rientro, sosta lungo il percorso, arrivo in serata.
Quota individuale:
€ 39
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore Autista bus a nostro carico—Ingresso alla THUNNIVERSUM , I.V.A. - Spese Organizzative NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
Quota individuale: € 40
1 giorno Sabato 6 Dicembre 2014
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico— I.V.
A. - Spese Organizzative - NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
ZURIGO * B R E M G A R T E N il più grande mercatino della Svizzera
Mercatini di Natale
Ore 07.30 ritrovo, e partenza dei Sig. partecipanti in autobus per Verona. Sosta lungo il percorso. Ore 09.45
circa arrivo a Verona. visita della città di Verona. Le testimonianze più antiche di
questa città risalgono agli insediamenti paleoveneti, numerosi sono gli edifici che
meritano di essere visitati: l’Arena, Castelvecchio, S.Zeno e la famosa casa di
Giulietta e Romeo, ecc. Dal secolo scorso
si è sviluppata per l'occasione la tradizionale
Fiera di Santa Lucia , che ancora oggi si
tiene nei tre giorni precedenti il 13 dicembre,
in una Piazza Bra' riempita dai "bancheti de
Santa Lussia", pieni di dolci e di giocattoli. A
coronamento della festa la grandissima archiscultura di Olivieri: una stella di Natale illuminata che parte dall'invaso
dell'arena e si tuffa luminosa, in piazza Bra'. Pranzo libero. Appuntamento di alto valore artistico è la rassegna Internazionale del Presepio
nell'Arte e nella Tradizione. Nella suggestiva cornice dell'Arena sarà infatti possibile ammirare i numerosi presepi che arrivano da ogni parte del
mondo. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso. Arrivo in serata.
Ore 6.30 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per BREMGARTEN, (Svizzera). Oltrepassando la frontiera di Como entreremo in territorio Svizzero. Arrivo a BREMGARTEN, un borgo medievale
fondato nel 1240 dagli Asburgo su un colle entro un'ansa del fiume Reuss. La città
alta (Oberstadt) è un fitto reticolo di strette vie, mentre la città bassa (Unterstadt) è
in parte tuttora circondata dalla cinta muraria. La "Reussbrücke" è il ponte di legno
che permette di oltrepassare il corso d'acqua; graziosamente ornato da due cappelline seicentesche dedicate a Sta Agata e St. Johann. Bremgarten sarà ancora
una volta splendidamente decorata presentandosi in una magica atmosfera natalizia. Il mercatino di Natale è il più esteso con più di 100’000 visitatori, 320 bancarelle e delle giostre. E’ considerato il mercatino più grande della Svizzera. Le bancarelle si snodano nelle
strette vie che irradiano la città vecchia su entrambe le sponde del Reuss.
Breve trasferimento in bus per raggiungere ZURIGO inizio visita della città. Pranzo libero. Il suo centro storico, ben conservato si trova su entrambe le rive del fiume Limmat,
che scorre dal lago di Zurigo in direzione nord. Con una popolazione di 370.000, Zurigo è
la città più grande della Svizzera. La principale area commerciale della città è concentrata vicino alla stazione ferroviaria che ospita il mercatino coperto più grande d’Europa,
altri quattro sono i punti della città interessati all’avvento, originale è un palcoscenico a
forma di albero di Natale dove si esibiscono corali con canti natalizi. A Zurigo sono presenti negozi delle più grandi firme mondiali molti sono presenti nella famosa
'Bahnhofstrasse', una delle più belle strade dello shopping in Europa, verso la
'Paradeplatz' e il lago. . Nel tardo pomeriggio ritrovo e partenza per l’Italia. Sosta durante il percorso. Arrivo in serata. Documenti: E’ richiesta la Carta d’ Identità
Quota individuale:
Quota individuale:
1 giorno Sabato 13 Dicembre 2014
VERONA
Mercatini di Natale
Fiera di Santa Lucia
€ 30
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –- Assicurazione R.C. + infortuni -Coordinatore - Autista bus a nostro
carico - I.V.A. - Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, ed extra in genere
€ 40
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico—
I.V.A. - Spese Organizzative - NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
1 giorno Sabato 6 Dicembre 2014
LYONE
1 giorno Domenica 7 Dicembre 2014
FESTA DELLE L U C I
Ore 8.30 Ritrovo e partenza dei Sig.ri partecipanti; via Bardonecchia e attraverso il Tunnel del Frejus si arriverà a LYONE (Francia). Soste lungo il percorso. Ore 13.00 circa, arrivo a LYONE, metropoli del Sud Est francese, situata sulle sponde del Rodano e della
Saone, ricca di tesori del passato e del presente, annoverata dall’Unesco
come Patrimonio dell’Umanità. Possibilità di visita della “città vecchia”, zona
rinascimentale lungo la riva destra della Saona e continuazione con la
“Penisola”, cuore della città. La città risale dai tempi di Giulio Cesare che la
fondò come colonia romana. Resti dell’epoca gallo-romana sono sparsi ovunque. Pranzo libero. Tempo a disposizione per visitare la città, per passeggiare
tra le bancarelle del Mercatino di Natale e per lo shopping. Cena libera. Serata a disposizione per ammirare lo
spettacolo della “Festa delle Luci”. Manifestazione popolare in omaggio alla Vergine Maria. Gli angoli della città
vengono illuminati da giochi di luce dai mille colori creando uno scenario da favola. Dalle ore 18.00 LYONE
risplenderà grazie ad oltre 70 installazioni e si potrà assistere alle animazioni della
“FETE DE LUMIERES”, un interessante e sfavillante manifestazione, in cui la città
di Lyone viene ridisegnata con giochi di luce, spettacoli pirotecnici, proiezioni sui
monumenti, una manifestazione che ha superato i 100 anni. Ore 22.00 partenza
per il rientro, sosta lungo il percorso, arrivo previsto in nottata. E’ richiesta la carta
d’identità.
LUCERNA
tra luci,
Mercatini di Natale
eleganza e sapori della tradizione
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico—,
I.V.A. - Spese Organizzative - NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
Ore 7.00 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per LUCERNA (Svizzera) Oltrepassando la
frontiera di Como entreremo in territorio Svizzero. Tramite il traforo del S.Gottardo arriveremo a Lucerna, la
capitale del cantone omonimo. Immersa in un incantevole panorama montano,
Lucerna è la porta d'ingresso della Svizzera Centrale, sul Lago dei Quattro
Cantoni. Grazie ai suoi monumenti, (il più famoso è il ponte coperto, il più antico ponte in legno d'Europa di epoca medioevale e simbolo della città), Lucerna,
che possiede un caratteristico centro storico, è una delle località più belle e
importanti della Svizzera centrale, oltre che uno dei principali centri di commercio della nazione. Grazie ai suoi negozi di souvenir e di orologi, all’attraente
posizione sul lago e vicini monti Rigi. Da non perdere è il Museo Svizzero dei Trasporti, è dedicato ai trasporti
e alla comunicazione ed è uno dei musei del settore più ricchi d’Europa; inoltre,
è il museo più visitato della Svizzera.In un ambiente festosamente Natalizio
nella piazza adiacente alla Chiesa Francescana si svolge il mercatino di Natale
animato di luci e bancarelle vi invita alla scoperta dell’artigianato locale.Alla stazione potrete visitare il Mercato del Bambin Gesù. Pranzo libero. Da non perdere è il museo dei trasporti, il museo più visitato della Svizzera, Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro . Arrivo in serata. E’ richiesta la Carta d’Identità
Quota individuale: Adulti € 33
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. –- Assicurazione R.C. + infortuni -Coordinatore - Autista bus a nostro
carico - I.V.A. - Organizzazione Tecnica NON COMPRENDE: - Pranzo, Ingressi, ed extra in genere
1 giorno Domenica 7 Dicembre 2014
1 giorno Lunedì 8 Dicembre 2014
Quota individuale:
€ 52
MILANO
FIERA DEI OH BEJ
OH BEJ
ALSAZIA
RIQUEWIHR
Mercatini di Natale
in
* RIBEAUVILLE
Ore 13.00 Ritrovo e partenza dei Sigg.ri partecipanti in autobus per Milano. Arrivo in zona Castello Sforzesco.
Anche quest’anno torna l’appuntamento con la sorpresa, lo stupore e le curiosità degli
“Oh Bej! Oh Bej!” la fiera che anticipa le festività natalizie dei milanesi. Oltre 400 gli
espositori del più tradizionale degli appuntamenti della settimana di Sant’Ambrogio; le
bancarelle degli ambulanti espongono principalmente prodotti di artigianato, di antiquariato e dolciari.Le origini dell'attuale festa risalgono al 1510 e coincidono con l'arrivo in
città di Giannetto Castiglione, primo Gran Maestro dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro. Incaricato da Papa Pio IV di recarsi a Milano, nel tentativo di riaccendere nei cittadini ambrosiani la devozione e la fede verso i Santi, arrivato nei pressi della città ebbe il timore di non venire accolto con favore dalla
popolazione milanese, la quale non aveva mai manifestato forti simpatie nei confronti del Papa. Era inoltre il 7
dicembre, giorno in cui si festeggiava il patrono Ambrogio. Decise allora di portare un gran numero di pacchi,
riempiti con dolciumi e giocattoli; entrato a Milano, iniziò a distribuire il contenuto dei pacchi ai bambini milanesi,
radunati intorno al corteo insieme ad una gran folla di cittadini. Il corteo raggiunse la Basilica di Sant'Ambrogio
attorniato da una folla festante. Da allora si cominciò ad organizzare, nel periodo della festa dedicata a S.
Ambrogio, la fiera degli Oh bej! Oh bej!. con bancarelle di vestiti, vecchi giocattoli e soprattutto di prodotti gastronomici. Tipici dell'epoca, insieme con mostarde e castagnaccio, erano i firòn: castagne affumicate al forno, bagnate di vino
bianco e infilate in lunghi spaghi. Proseguimento della visita in Piazza Duomo ,
tempo a disposizione per la visita del Duomo, Galleria Vittorio Emanuele, ecc.
Ore 19..00 partenza per il rientro, arrivo in serata
Ore 5.30 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti e partenza in autobus per RIQUEWIHR(Francia). Oltrepassando
la frontiera di Como entreremo in territorio Svizzero e lo attraverseremo sino al
confine di Basilea. Ore 10.30 arrivo a RIQUEWIHR (definito il più bel villaggio della Francia) ubicato nel cuore dei vigneti alsaziani. Circondata da mura, la cittadina è miracolosamente scampata a guerre e distruzioni. Le viuzze,
le mura e le vecchie case a graticcio, praticamente intatte, hanno conservato il loro splendore del XVI secolo e
una notevole armonia architettonica. La città è ornata da
fiori tutto l’anno e graziosamente decorata nei periodi di
Natale. Nella via principale è allestito il mercatino natalizio con esposizione di tutti i prodotti tradizionali . Pranzo
libero. Nel pomeriggio ritrovo e partenza per RIBEAUVILLE, che occupa una pittoresca posizione ai piedi della catena dei Vosgi, coronata da vecchi castelli. La Grand'
Rue, per metà pedonale, attraversa tutta la città. Le sue antiche case a graticcio sono di
bella fattura. Agli ingressi sud ed est della città, due torri sono sormontate da nidi di
cicogne. Questo borgo deve la celebrità al suo famoso vino, il riesling, e all'atmosfera
tipicamente alsaziana che vi si respira. Anche qui in occasione del Natale, la città viene decorata e ha luogo
un mercatino pieno di charme. La città dei menestrelli, per ricordare il suo passato, propone infatti il “Marché
de Nöel Médiéval”, molto caratteristico e particolarmente affascinante! Nel tardo pomeriggio partenza
perl’Italia. Sosta durante il percorso. Arrivo in serata. Documenti: è richiesta la Carta d’Identità.
Quota individuale:
Quota individuale: € 48
€ 25
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autista bus a nostro carico—,
I.V.A. - Spese Organizzative - NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere
COMPRENDE: Viaggio a/r in bus G.T. - Ass. R.C.+ infortuni - Coordinatore - Autisti bus a nostro carico—
I.V.A. - Spese Organizzative NON COMPRENDE: - Pranzo, ingressi, mance ed extra in genere.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 875 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content