close

Enter

Log in using OpenID

DELIBERAZIONE C. P. N.4 DEL 22.1.2014 Proposta di

embedDownload
Ratificata con delibera
Rettificata con delibera
Modif. e/o integr. con del.ra
Revocata con delibera
Annullata con delibera
••
ii
di
di
di
di
di
n°
n°
n°
n°
n°
Prot. n.
Affissa ali' Albo Pretorio il
del
del
del
del
del
C I T T A'
DI
POMPEI
Provincia di Napoli
DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTI ZIO
con I poteri della Giunta Comunale
ai sensi dell'art. 48 del D. Lgs. vo 267/2000 e ss.mm./I.
OGGETTO:
Proposta
di deliberazione
per la costituzione
in giudizio
in opposizione
all'atto
di
pignoramento
presso terzi, attivato dall'avv. Germano Annalisa innanzi al Tribunale di Torre
Annunziata, Sezione esecuzioni, afferente la sentenza n.5812013 (udienza 08/0212014)
L'anno duemilaquattordici
addì ventidue del mese di gennaio, alle ore 17,30 , nella sala delle adunanze del Comune,
IL COMMISSARIO PREFETTIZIO
I
Cognome e Nome
Con l'assistenza del Segretario Generale Dott.ssa M. B. Tedesco;
Avvalendosi delle attribuzioni di competenza del Consiglio elo della Giunta Comunale, ai sensi ed in conformità
dell'art.42 elo 48 del D.L.gvo n.267/2ooo;
Vista ed esaminata l'allegata proposta di deliberazione relativa all'argomento segnato in oggetto, corredata dai pareri di
cui all'art.49 - comma lO - del D. L.gvo n.267/2ooo;
Ritenuto di dover approvare la suddetta proposta di deliberazione;
A voti unanimi, espressi nei modi e forme di legge;
1.
1.
2.
3.
4.
5.
DELIBERA
Di approvare la proposta di deliberazione, così come formulata, relativa all'argomento indicato in oggetto, che
viene allegata al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale e come se nel presente dispositivo
trascritta.
Di resistere al giudizio conferendo incarico legale all'Avvocato che sarà designato con determina dirigenziale
del IVI\ Settore Comando di Polizia Municipale, nel rigoroso rispetto dell'art. 7 del Regolamento approvato
con deliberazione di G.c. n" 40/2010, come ribadito dal Commissario Prefettizio.
Di riservarsi di acquisire la loro disponibilità in ordine al compenso professionale esplicato nella proposta.
Di non comunicare il presente provvedimento, contestualmente all' affissione all' Albo Pretorio Comunale, al
Sig. Prefetto di Napoli, ai sensi e per gli effetti di cui all' art.135 del D. L.gvo 267/00, regolante le materie
relative ad acquisti, alienazioni, appalti e in generale a contratti nelle modalità e termini di cui all'art. 133 del
D. Lgvo medesimo.
Di incaricare il Dirigente del Settore IVI\ Responsabile del Servizio Polizia Municipale, nella persona del Ten.
Col. Dott. Gaetano Petrocelli per tutti gli atti connessi e consequenziali all'esecuzione della presente e le
relative procedure attuative.
Dichiarare la presente, con separata ed unanime votazione, immediatamente eseguibile, stante l'urgenza ai
sensi dell'art. 134 - comma 40 - del D.L.gvo n.267/2ooo.
OGGETTO: Proposta di deliberazione alla Giunta Comunale per la costituzione in giudizio in opposizione
all'atto di pignoramento presso terzi, attivato dall'avv. Germano Annalisa innanzi al Tribunale di
Torre Annunziata, Sezione esecuzioni, afferente la sentenza n. 58/2013 (udienza 08/0212014).
RELAZIONE ISTRUTTORIA
..
PREMESSO che:
in data 03.12.2013
veniva
notificato
all'Ente
l'atto
di pignoramento
presso
terzi
dall'avv. Germano Annalisa, assunto al protocollo generale dell'Ente in data 09.12.2013 al n. 37078,
quale procuratrice di se stessa, afferente la mancata liquidazione della sentenza n. 58/2013 emessa dal
Giudice di Pace di Pompei;
che, nel caso di specie, venivano citati il Comune di Pompei, in persona del suo legale
rappresentante "p.t." nonché la banca Cariparma Credit Agricole, filiale di Pompei, a comparire dinanzi
al Tribunale di Torre Annunziata, sezione esecuzioni, per il giorno 08/02/2014 alle ore 09,00;
Nell'atto
di pignoramento
presso terzi l'avv. Germano Annalisa lamentava la mancata
liquidazione da parte del Comune di Pompei della sentenza n. 58/2013 notificata all'Ente in data
10/09/2013 con formula esecutiva unitamente all'atto di precetto, nella quale chiedeva riconoscersi una
somma pari ad €. 279,66 in discordanza con quanto statuito dal Giudice di Pace di Pompei dott. Antonio
Cangella che, viceversa, disponeva la sola restituzione del contributo unificato di €.37,00 compensando
i diritti e gli onorari professionali.
In data 25.09.2013 con registro contenzioso n.418/2013 il R.U.P. Ten. Contaldo Beniamino
comunicava all'avv. Germano Annalisa, utenza fax. n. 081/5369004
disposto
nel PQM dall'adito
Giudice
che, in ottemperanza a quanto
di Pace, si sarebbe proceduto
all'archiviazione
del p.v.
n. 243001PMl2012, liquidando, nel contempo, la somma di €. 37,00 oltre le spese sostenute per la
notifica.
Pertanto l'ufficio Contenzioso del Comando di Polizia Municipale, nel dare riscontro all'atto
di pignoramento de quo, ha effettuato una puntuale verifica della documentazione posta in essere per la
liquidazione
delle spettanze dovute all'avv.
Germano Annalisa afferente la sentenza n. 58/2013,
riscontrando che le stesse sono state ritualmente riconosciute con deliberazione di Consiglio Comunale
n. 5? __
~~1_05/12/2013 quale debito fuori bilancio e liquidate, entro 120 giorni dalla notifica, ai sensi
----_
,_
..
..
_-
dell'art. 14 del D.L. n. 669/96, come modificato dalla Legge 988/2000, con determinazione dirigenziale
n. 91 del 13/12/2013, mandato di pagamento 4748 del 19/12/2013, per un importo complessivo
€.44,93.
di
La disciplina vigente della costituzione in giudizio innanzi al Tribunale di Torre Annunziata,
sezione esecuzioni,
obbliga le parti a costituirsi con il patrocinio di un difensore legalmente esercente
esperto in materia civile.
Pertanto il Comando di Polizia Municipale, ritenendo inappropriata l'attività esecutiva posta
in essere dal citato legale e onde evitare all'Ente di subire ulteriori oneri non dovuti, richiedeva
preventivo parere al Dirigente del VII Settore avv. Venanzio Vitiello, con nota assunta al prot. gen. del
Comune in data 18/12/2013 al nr. 37988, sulla opportunità di costituzione in giudizio in opposizione
all'atto di pignoramento presso terzi
attivato dall'avv. Germano Annalisa innanzi al Tribunale di Torre
Annunziata, Sezione esecuzioni, afferente la sentenza n. 5812013, così come contemplato dall'art. 5 Capo I
del
"Regolamento
per il funzionamento,
la gestione del Contenzioso
e per il conferimento
degli
incarichi" approvato con delibera di Giunta Comunale nr. 40 del 14.01.2010".
Con nota assunta al prot. gen. del Comune in data 27/12/2013 al n. 38585 l'avv. Venanzio
Vitiello esprimeva parere positivo per la costituzione in giudizio avverso l'atto di pignoramento presso
terzi attivato dall'avv. Germano Annalisa, quale procuratrice di se stessa.
Ravvisandosi pertanto la necessità per il Comune di Pompei di costituirsi formalmente nel
procedimento di seguito indicato,
PROPONE
la costituzione in giudizio nel procedimento
de quo, mediante conferimento di incarico
all'avv. Palescandolo Stefania, designata dal Dirigente del VII Settore Legale avv. Venanzio Vitiello,
che sarà incaricata con successiva determinazione
dirigenziale del IV Settore Comando di Polizia
Municipale.
Attore o
Autorità adita
Oggetto
ricorrente
Avv.
GERMANO
Annalisa
Data di
Avv.
Data di
Notifica
Controparte
udienza
TRIBUNALE DI
ATTO DI PIGNORAMENTO
Avv.
TORRE
PRESSO TERZI AFFERENTE LA
GERMANO
ANNUNZIATA
SENTENZA N. 58/2013
SEZIONE
UNITAMENTE ALL' ATTO DI
ESECUZIONE
PRECETTO
10/09/2013
Annalisa
L'importo presumibile di tale incarico è di €. 507,52 (cinquecentosette/52)
Respon a ile Uffi~A~~mando
Ten. r.
ario
\1l~
08/01/2014
IL DIRIGENTE
Letta e fatta propria la relazione istruttoria;
RITENUTO opportuno conferire incarico legale per la costituzione in giudizio innanzi al
Tribunale di Torre Annunziata,
Sezione Esecuzione,
avverso l'atto di pignoramento
presso terzi
notificato all'Ente dall'avv. Germano Annalisa in data 10/09/2013, quale procuratrice di se stessa, onde
salvaguardare gli interessi dell 'Ente,
PROPONE ALLA GIUNTA COMUNALE
di autorizzare la costituzione in giudizio nel procedimento de quo, mediante conferimento di
incarico legale all' avv. Palescandolo
Stefania,
designata
dal Dirigente
del VII Settore
Legale
avv. Venanzio Vitiello, giusta nota prot. gen. 38585 del 27112/2013.
Il Dirigente
.zia Municipale
aet o Petrocelli
OGGETTO:
Proposta di deliberazione alla Giunta Comunale per la costituzione in giudizio in opposizione
all'atto di pignoramento presso terzi, attivato dall'avv. Germano Annalisa innanzi al Tribunale di
Torre Annunziata, Sezione esecuzioni, afferente la sentenza n. 58/2013 ( udienza 08/02/2014 .
PARERE SULLA REGOLARITA'
TECNICA (Art. 49· comma l°· T.U.E.L.
SETTORE PROPONENTE E/O INTERESSATO:
D.
267/2000)
IV SETTORE P.M.
IXJ si esprime parere FAVOREVOLE
D si esprime parere SFAVOREVOLE per il seguente mo .
Pompei
lì 30/12/2013
PARERE SULLA REGOLARIT A' CONTABILE (Art.
SETTORE
~
AFFARI FINANZIARI
si esprime parere FAVOREVOLE
D si esprime parere SFAVOREVOLE per il seguente motivo:
_
D atto estraneo al parere contabile in quanto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico,
finanziaria o sul patrimonio dell'Ente.
ERVIZIO FINANZIARIO
e Affari Finanziari
PISCINO
Lì~~)
ATTESTAZIONE DELLA COPERTURA FIN
SETTORE
Bilancio:
Esercizio finanziario:
.bA~
AFFARI FINANZIARI
Intervento:
A DA
O l J)
2>
Cap. PEGno
A~~
joA)
Prenotazione impegno di spesa
n.
Assunzione impegno di spesa (art.153 comma 5 del TUEL)
n.
per f
50t152.-
per f
si attesta che esiste la copertura finanziaria al capitolo indicato
D atto estraneo alla copertura finanziaria
IL RESPONSABILE DEL SERVi ZI FINANZIARIO
Il Dirigente del S tto e ffari Finanziari
dr. Eugenio PIS
O
Il presente verbale, previo lettura e conferma, viene così sottoscritto:
-••
•
U111.1.
{O"'II1U'
{}llfU{X
CITTÀ DI
POMPEI
PATRIMONIO OELL'UMANITA
.~.
COMANDO POLIZIA MUNICiPALE
,
~.~.~
.,H
~.!...~IC. 1013
~.~
VII SETTORE AFFARI PRODUTTIVI DEL TURISMO CULTURALI E LEGALI
SERVIZIO CONTENZIOSO
CITTA' DI POMPEI
P~ot. 38585 del 27-12-2013
INTERNO
1111111111111111
/"
p.c.
Al Dirigente IV Settore
Ten. Col. Dott. Gaetano Petrocelli
Al Segretario generale
Dott.ssa M.B. Tedesco
Al Sig. Sindaco
Avv. Claudio D'Alessio
oggetto: proposta di costituzione in giudizio in opposizione all'atto di pignoramento, notificato
all'Ente in data 03/12/2013, ed assunto al prot. gen. al n. 37078 del 09/12/2013, afferente la
sentenza n. 58/2013 (vs. nota prot. n. 37988 del 18/12/2013). Richiesta parere.
In relazione all'oggetto, il sottoscritto Dirigente esprime parere positivo alla costituzione in giudizio
avverso l'atto di pignoramento notificato all'Ente da parte dell'avv. Annalisa Germano.
Comunica, altre si, che illegale da incaricarsi è l'avv. Stefania Palescandolo con studio in Pompei
alla via F.A. Celentano n. 9 tel e fax 081 - 8634971, cell 333 - 9876938 e che l'importo da
corrispondere è di €. 400,00 oltre IV A e CP A per un totale complessivo lordo di €. 507,52.
Pompei, li 23/12/2013
Il Dirigente
VII Sett
Avv. Ven
io Vitiello
~
l
I
l
fUI
Il
Il presente verbale viene così sottoscritto:
IL COMMISSARIO
PREFETIIZIO
Dott. Aldo Aldi
Prot.
Il
Della suestesa deliberazione
Comunale
Pompei, Il
COPIA
---,-viene iniziata oggi la pubblicazione
all' Albo Pretorio per quindici giorni.~nst~P1
23 GEM. 2014
CONFORME
ALL'ORIGINALE,
IN CARTA LIBERA,
PER USO AMMINIST~J~.,:,\O.
(,
~~t>":7
Il Dirigè'iJ.~~
'or~o
Pompei, Il
Si attesta che la suestesa deliberazione,
A. comunicata con lettera n.
Affari Generali e F
Piscino
ATTESTATO DI TRASMISSIONE
E COMUNICAZIONE
contestualmente all' Affissione all' Albo Pretorio Comunale, è stata:
in data
al Sig. Prefetto ai sensi dell'art. 135 del D. L.gvo n. 267/2000;
VISTO: Il Dirigente Responsabile del Settore AA.GG. e Finanziari
Dr. Eugenio Piscino
Pompei, Il
ATTESTATO DI ESEGUITA PUBBLICAZIONE
La suestesa deliberazione è stata pubblicata mediante affissione ai sensi dell'arti 24- comma l° D. L.gvo n. 267/2000 all' Albo Pretorio Comunale per
quindici giorni consecutivi dal
, contrassegnata con n.
Reg. Pubbl., senza reclami ed opposizioni.
VISTO: IL SEGRETARIO GENERALE
Dott.ssa M.B. Tedesco
IL MESSO COMUNALE
Pompei, Il
ATTESTATO DI ESECUTIVITA'
La suestesa deliberazione è divenuta esecutiva ai sensi del D. L.gvo n. 267/2000 il giorno
perché:
a)
[l Entro il prescritto termine di IO giorni dalla suddetta data di inizio della pubblicazione elo contestuali comunicazioni non è pervenuta alcuna
richiesta di invio al controllo da parte degli interessati (Art. 127- comma l°, art. 134 comma 3° e art.135 - comma 2° - del D. L.gvo n.
267/2000);
b)
[ l E' una delibera urgente, dichiarata immediatamente eseguibile, con il voto espresso dall'unanimità
ovvero dalla maggioranza dei suoi
componenti (art. 134 - comma 4° - del D. L.gvo n. 267/2000);
Pompei, Il
IL SEGRETARIO
GENERALE:
F.to Dott.ssa M.B. Tedesco
=
SPAZIO RISERVATO ALL'ORGANO DELIBERANTE DELL'ENTE
Copia della suestesa delibera, immediatamente eseguibile I divenuta esecutiva è trasmessa per l'esecuzione della medesima e le relative procedure
attuative:
P.R. Data e Firma
P.R. Data e Firma
al
al
al
al
al
al
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Pompei,
n,
Settore l° Affari Generali e Finanziari
Settore
AA. Prod. Tur. Cult. e Legali
Settore 11I0AA.DD. e PoI. Sociali
Settore !V0 Sicurezza Polizia Locale e P.c.
VO Settore Tecnico
Vl? Settore Tecnico
no
_
_
elo Responsabile Servizio
elo Responsabile Servizio
elo Responsabile Servizio'-elo Responsabile Servizio
elo Responsabile Servizio,
elo Responsabile Servizio
IL RESPONSABILE Settore AA.GG. e Finanziari
Dott. Eugenio Piscino
=======
3
_
_
_
_
_
_
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
377 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content