close

Enter

Log in using OpenID

accadueo 2014: un successo la nuova location a bolognafiere

embedDownload
Quartiere Fieristico Bologna,
22-24 Ottobre 2014
www.accadueo.com
Bologna, ottobre 2014
ACCADUEO 2014: UN SUCCESSO LA NUOVA LOCATION A BOLOGNAFIERE.
QUASI DOPPIATI I VISITATORI: 11.171, + 67 % RISPETTO AL 2012,
330 GLI ESPOSITORI
PIÙ DI 70 I CONVEGNI INTERNAZIONALI, OLTRE 400 I RELATORI
È stata un exploit di pubblico e di soddisfazione tra gli oltre 330 espositori la XII edizione di H2O, la
Mostra Internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell’acqua potabile e il
trattamento delle acque reflue che si è tenuta a BolognaFiere dal 22 al 24 ottobre scorsi. Il
trasferimento del Salone, prima organizzato a Ferrara, ha premiato la centralità di Bologna
centrando un più 67 % di visitatori che dai 6.711 del 2012 sono passati agli 11.171 di quest’anno
(dato certificato da ISF CERT, Istituto di certificazione dei dati Statistici Fieristici), un successo
riconosciuto dagli stessi espositori che hanno unanimemente certificato la strategicità della nuova
location, di maggior appeal a livello nazionale ed internazionale. Quasi 400 gli incontri B2B
organizzati con i buyer provenienti da Bulgaria, Croazia, Kazakistan, Montenegro, Romania,
Serbia, Brasile. E’ stata una tre giorni che ha confermato la leadership della manifestazione quale
punto di incontro privilegiato da 20 anni per tutto il settore dei servizi idrici, dove si sono dati
appuntamento i produttori di materiali, tecnologie ed attrezzature, le aziende pubbliche e private di
gestione integrata dei servizi idrici, le municipalità e le imprese di esecuzione lavori. Oltre 70 i
convegni e i seminari tecnici con più di 400 relatori di rilievo internazionale alla presenza dei
maggiori referenti pubblici e privati del settore acqua in Italia e nel mondo, delle più accreditate
associazioni di categoria e di settore e di prestigiosi centri studi e universitari.
Ad H2O che ha mantenuto la sua individualità e caratterizzazione come manifestazione autonoma
ha giovato la contemporaneità con la grande piattaforma dell’edilizia e delle costruzioni del SAIE
50ma edizione – 93.000 le presenze nel suo complesso – e che ha visto il contemporaneo
svolgimento attorno a SAIE di Smart City Exhibition, manifestazione europea dedicata alle città e
alle comunità intelligenti, e di altre manifestazioni dedicate all'industria edilizia. La collocazione con
la nuova piattaforma espositiva dedicata al mondo delle costruzioni ha di fatto giovato ad H2O
aumentando la visitazione con un numero maggiore di imprese di costruzione e tecnici delle
municipalità e professionisti interessati alla più ampia formula espositiva del 2014.
Tra le iniziative di particolare prestigio un ruolo di primissimo piano è stato rivestito dalla
Conferenza Internazionale WaterIDEAS2014, organizzata da IWA – International Water
Association, la più importante associazione a livello mondiale che raggruppa i professionisti
operanti nei servizi idrici e svolge da lungo tempo un ruolo di primaria importanza a livello
internazionale nella diffusione delle conoscenze nel settore idrico riguardanti ambiente, ingegneria
sanitaria, difesa del suolo e tecnologie impiantistiche. Tre giorni dedicati alla presentazione ed alla
BolognaFiere spa
Viale della Fiera 20 - 40127 Bologna, Italia
Tel. +39 051 282111 - Fax +39 051 6374004
PEC: [email protected]
www.bolognafiere.it
Capitale sociale € 93.780.000,00 i. v.
C.F. – P.IVA e Reg. Imp. BO 00312600372 - REA BO367296
Segreteria organizzativa / Show Office
Piazza Costituzione 6 - 40128 Bologna, Italia
tel. +39 051 282967
fax +39 051 6374028
[email protected]
www.accadueo.com
discussione delle più recenti ed innovative strategie, tecniche ed applicazioni nella gestione dei
sistemi idrici urbani a livello internazionale, con particolare attenzione al coinvolgimento della
ricerca scientifica, di avanzate esperienze gestionali e dei progetti europei in corso del settore.
Nell’ambito del ricchissimo programma convegnistico, oltre ai temi classici di interesse generale
sulla regolazione, sulle innovazioni tecnologiche e sugli aspetti economici finanziari oltreché
gestionali, sono stati affrontati tutti i temi di maggiore attualità ed interesse. Tra questi: l’ attuazione
della direttiva quadro sulle acque, il risparmio della risorsa e beni comuni, l’analisi delle acque e la
sua qualità, la dinamica degli investimenti e dei finanziamenti, la regolazione tariffaria, unitamente
a focus specifici su protezione sistemi idrici, sul telecontrollo e automazione, sui misuratori di
portata, sulle analisi delle reti fognarie, sulla gestione dei sistemi informativi.
Importanti i temi trattati nell’ambito di CH4 sull’industria del gas con 15 sessioni di
approfondimento e formazione che hanno coinvolto i maggiori esperti del settore, dai dirigenti di
imprese manifatturiere ai progettisti, dagli installatori, alle utility e gestori di impianti, ai funzionari
della pubblica amministrazione. Tra i convegni più seguiti va senz’altro menzionato quello dedicato
alle nuove regole per la distribuzione del gas attraverso i neo costituiti ATEM, di sicurezza nell’uso
dei combustibili, di efficienza energetica.
I leader dell’industria idrica presenti promuovono H2O e la sua nuova location.
“Ad H2O, in questa nuova location, abbiamo incrementato la quantità e la qualità dei contatti”, ha
osservato Andrea Villa, direttore vendite e marketing di Auma Italiana Srl. Sono stati tre giorni
di intenso lavoro ma “non vediamo l’ora di ritornare in ufficio per trasformare tutte queste nuove
relazioni in nuovi progetti. Ci siamo interfacciati con persone competenti, il bilancio è di piena
soddisfazione”.
“Il bilancio è estremamente positivo - certifica Franco Dalbosco, responsabile commerciale di
T.A.E. Srl – con buona soddisfazione in termini di affluenza e visibilità”. “Buona anche la qualità
dei convegni ottima l’affluenza– afferma – saranno le prossime settimane a dare conforto a quella
che è una prima impressione.”
“La location a Bologna è decisamente migliore e questo è un aspetto estremamente positivo”. Così
Giancarlo Giacomini, industry manager water e waste water di Endress Hauser.Italia Srl, “C’è
un buon afflusso di persone e clienti, clienti importanti - sottolinea - Ci siamo presentati con tante
novità e un convegno che è stato molto seguito. H2O è una fiera di nicchia che sta ‘tenendo botta’
positivamente”.
“La location bolognese è molto importante sotto il profilo dell’evoluzione della manifestazione”,
conferma Luigi Ferrero, amministratore delegato di Nova Siria srl, presente ad H2O per la
dodicesima volta, quindi fin dalla prima edizione. “Notevole presenza di personale qualificato e di
gestori di reti idriche interessati alle soluzioni innovative. È un evento di settore molto importante a
livello nazionale e può senz’altro crescere in futuro”.
In questa nuova location bolognese molto “pubblico di qualità in una fiera in cui le aziende come la
nostra devono essere presenti – è la certezza di Massimo Miani, responsabile water industry
Italia di Caprari Spa - è il luogo adatto al confronto per gli addetti del settore dove si parla di
innovazione e mercato”.
BolognaFiere spa
Viale della Fiera 20 - 40127 Bologna, Italia
Tel. +39 051 282111 - Fax +39 051 6374004
PEC: [email protected]
www.bolognafiere.it
Capitale sociale € 93.780.000,00 i. v.
C.F. – P.IVA e Reg. Imp. BO 00312600372 - REA BO367296
Segreteria organizzativa / Show Office
Piazza Costituzione 6 - 40128 Bologna, Italia
tel. +39 051 282967
fax +39 051 6374028
[email protected]
www.accadueo.com
“Per noi è davvero importante partecipare ad H20, un’opportunità di presentare i nostri prodotti in
quella che è la vetrina dell’innovazione di settore – riconosce Medien Kessair, responsabile
commerciale estero di Montini Spa – e dove abbiamo registrato un’ottima presenza e un
buonissimo riscontro con i visitatori italiani ed esteri”.
“H2O è andata bene con buona presenza di clienti sia consolidati sia nuovi”, è il commento a caldo
di Renato Brocchetta, project manager di Rubinetterie Bresciane Bonomi Spa, nell’ultimo
giorno del Salone. E con la crisi, precisa, “ciò dà buone speranze sul futuro e sul progresso che
potrà investire questo mercato”.
“Sono stati tre giorni intensi con moltissimi contatti – sottolinea Roberto Ravetti, presidente di
Ravetti Srl, azienda sempre presente fin dalla prima edizione del 1992, “tra i primi a credere a
questo tipo di fiera” - una buona occasione per la presentazione delle nostre novità”.
Un’edizione di H2O “ben fatta e ben riuscita”. Non ha dubbi Claudio Anzalone del Gruppo Hera,
la multiutility leader nei servizi ambientali, idrici ed energetici, a commento del Premio dedicato alle
innovazioni nelle tecnologie per i servizi idrici presentate dagli espositori e di cui è stato
componente della giuria. Per Anzalone il tema dell’innovazione, così ben valorizzato da H2O,
“coinvolge tutti e interessa produttori, utenti e ricercatori”.
“Grande momento di confronto fra mondo accademico da una parte e aziende e professionisti
dall’altra per fare il punto su innovazione e progettualità di macchinari, tecnologie e processi delle
reti acquedottistiche.” Ecco il bilancio di Marco Franchini dell’Università di Ferrara, protagonista
nei convegni promossi dal Centro Studi Sistemi Idrici: “I convegni da noi tenuti hanno favorito
questa grande opportunità con una cospicua presenza di tecnici”. L’edizione bolognese ha di certo
messo in luce “una maggiore potenza organizzativa e di mezzi”.
“Una fiera come H2O dove esporre le novità tecnologiche è la mossa giusta al momento giusto”.
Così la pensa Renato Drusiani di Federutility,. “L’edizione 2014 di H2O – spiega - si colloca in
un momento interessante perché dopo tanti anni finalmente cominciano a cambiare alcune regole
che finora hanno frenato il settore. Da parte del Governo osserviamo una serie di nuovi
provvedimenti che speriamo consentano di accelerare ulteriormente la realizzazione di opere e di
infrastrutture di cui anche il settore idrico ha bisogno”.
BolognaFiere spa
Viale della Fiera 20 - 40127 Bologna, Italia
Tel. +39 051 282111 - Fax +39 051 6374004
PEC: [email protected]
www.bolognafiere.it
Capitale sociale € 93.780.000,00 i. v.
C.F. – P.IVA e Reg. Imp. BO 00312600372 - REA BO367296
Segreteria organizzativa / Show Office
Piazza Costituzione 6 - 40128 Bologna, Italia
tel. +39 051 282967
fax +39 051 6374028
[email protected]
www.accadueo.com
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
104 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content