close

Enter

Log in using OpenID

brochure iniziativa - Università Politecnica delle Marche

embedDownload
CORSO DI FORMAZIONE
Scheda d’iscrizione
Corso: LESIONI CUTANEE CRONICHE
3 ottobre 2014
IL SOTTOSCRITTO NOME ………………………………..………………………….…
COGNOME ………………………………………………………………………………….……
NATO A ………………………………………………….……… IL …….….………….……
Evento accreditato E.C.M.
L’evento è rivolto a:
 Medici chirurghi
 Fisioterapisti
 Infermieri
 OSS
PROFESSIONE ……………………………………………..……………….………………
SPECIALIZZAZIONE …………………………..…………………………………….……
rilascerà 6 crediti ECM
immagine
ORDINE/COLLEGIO/ASSOCIAZIONE PROF.LE RICONSCIUTA CO.GE.APS DI
……………………………………….………... N° ISCRIZIONE ……….…………..….…
INDIRIZZO (Via/P.zza) ………………..………………………………………….…
CITTÁ ……………………………….…………………………… CAP………………………
RECAPITO TELEFONICO ………… ……………………….………..…………….…
E-MAIL ……………………………..……………………………………………………………
CODICE FISCALE……………………..……………………………………………………
Ai fini ECM dichiara di essere un lavoratore:
□
DIPENDENTE (ente di appartenenza:………………………………………….……)
□
CONVENZIONATO (Medico di base)
□
LIBERO PROFESSIONISTA
□
PRIVO DI OCCUPAZIONE
ALLEGA BONIFICO BANCARIO DEL VALORE DI € 65,00 (IVA inclusa)
EFFETTUATO A FAVORE DI “ISTITUTO DI RIABILITAZIONE S.STEFANO”
BANCA DELLE MARCHE-AGENZIA DI P. POTENZA PICENA, COORDINATE
BANCARIE IBAN IT54Z0605569122 000000003975
CAUSALE: Corso Lesioni cutanee croniche e cognome e nome del’ iscritto
ISCRIZIONE
Il corso è aperto ad un numero massimo di 80 partecipanti.
La partecipazione al corso è subordinata all’iscrizione e al
versamento della quota di 65,00 euro (IVA 22 % inclusa)
La quota di partecipazione comprende: kit didattico e coffee
break.
La domanda di partecipazione deve essere inviata, tramite
fax o posta elettronica, alla Segreteria Organizzativa entro il
30/09/2014
La fatturazione a ditte o enti potrà essere effettuata solo se
autorizzata per iscritto dagli stessi.
Prima di effettuare il versamento si consiglia di telefonare
per accertarsi che ci siano posti disponibili.
(In caso di rinuncia alla partecipazione: entro e non oltre il 21°
giorno dalla data di inizio del corso, si avrà diritto al rimborso
dell’intera somma versata; dal 21° e non oltre il 5°, si avrà diritto al
rimborso del 50% della quota versata; dal 5° giorno in poi, non si
avrà diritto ad alcun rimborso)
CHIEDE CHE LA FATTURA SIA INTESTATA E SPEDITA A:
NOMINATIVO ………………………………………………………………………….……..
COME ARRIVARE
COD.FISCALE/P.IVA ……………………………………………………………….……….
INDIRIZZO ……………………………………………………………………………………
Il/la sottoscritto/a è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni
mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi
speciali. Inoltre ai sensi del D. Lgs 196/2003 e con riferimento ai dati conferiti
□ ACCONSENTO
□ NON ACCONSENTO
al loro trattamento anche con strumenti informatici nell’ambito del procedimento per il quale la
presente dichiarazione viene resa, esprimendo formale consenso all’inserimento dei dati stessi
nella mailing list del CFP per ricevere materiale informativo/divulgativo su futuri eventi/iniziative.
Dichiaro di essere stato informato che il Titolare del Trattamento è Istituto di Riabilitazione Santo
Stefano s.r.l., e che tutti i dati saranno trattati nel rispetto della citata normativa e che potrò in futuro
esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196/2003. Dichiaro infine di essere consapevole che
la mancata autorizzazione al trattamento dei dati comporterà l’impossibilità alla partecipazione al
presente evento formativo.
DATA …………………….…
FIRMA ……………………………………………….……………
In treno: è possibile fermarsi alle stazioni di Civitanova
Marche o Porto Recanati e proseguire con Pullman di linea
fino a Porto Potenza Picena.
Le lesioni cutanee croniche:
valutazione del rischio,
prevenzione, stadiazione e
trattamento
3 ottobre 2014
Auditorium S. Stefano
Via Aprutina, 194
PORTO POTENZA PICENA (MC)
In auto: autostrada A14 (Bologna - Taranto), uscita al casello
Civitanova Marche (per chi proviene da sud) o Porto
Recanati-Loreto (per chi proviene da nord) e proseguire sulla
SS16 per Porto Potenza Picena.
Istituto di Riabilitazione S.Stefano
PROVIDER ECM n° 3740
PRESENTAZIONE
PROGRAMMA
Per lesioni cutanee croniche si intendono tutte quelle perdite di
9.30
Presentazione giornata formativa
L. Capodaglio, G. Di Benedetto, A. Scalise
10.00
Fisiopatologia delle lesioni cutanee:
‐ Flebostatiche
‐ Arteriopatiche
‐ Diabetiche
‐ Da pressione
M. Pierangeli
sostanza che non tendono alla guarigione a 60 giorni dalla loro
comparsa. Sono lesioni di eziopatogenesi diversa e che possono
colpire tutte le fasce d’età: dal neonato (specialmente LdP)
all’anziano (ulcere vascolari e Ldp, soprattutto).
Sarà quindi molto importante, in questo corso, trasmettere le più
recenti raccomandazioni in materia di prevenzione e trattamento
delle lesioni cutanee croniche, denominate anche “ferite difficili”.
10.30
Il Wound Bed Preparation
A. Scalise
11.00
Coffee Break
11.15
Etiopatogenesi delle lesioni da pressione
M. Gioacchini
Obiettivi generali del Corso: aggiornare le conoscenze sul wound
bed preparation e sviluppare competenze utili a pianificare e
realizzare interventi preventivi e terapeutici relativi alle ferite
difficili. In particolare, vuole trasmettere le più recenti evidenze
scientifiche in ambito internazionale in tema di prevenzione e
trattamento
delle
lesioni
cutanee
croniche,
tenendo
in
considerazione, in particolare, le problematiche legate alla
presenza di lesioni da pressione.
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Centro di Formazione Permanente S.Stefano
Via Aprutina, 194 - 62018 Porto Potenza Picena (MC)
Tel. 0733689400 fax 0733689403
e-mail: [email protected]
Per essere sempre aggiornati su
eventi e iniziative in programma
iscriversi gratuitamente alla newsletter del sito
www.sstefano.it
DOCENTI
Dr. Luciano Capodaglio
Medico neurologo e fisiatra collaboratore dell’ Istituto di
Riabilitazione Santo Stefano
Prof. Giovanni Maria Di Benedetto
Direttore S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Az.
Ospedali Riuniti di Ancona, Università Politecnica delle
Marche
Dr. Matteo Gioacchini
S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Az. Ospedali
Riuniti di Ancona, Università Politecnica delle Marche
Dr. Luca Grassetti
Dirigente Medico, S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e
Ricostruttiva Az. Ospedali Riuniti di Ancona, Università
Politecnica delle Marche
Dr.ssa Simona Lombardi
Direttore Centro Cardinal Ferrari di Fontanellato Parma,
Istituto di Riabilitazione Santo Stefano
11.45
Best Practice Aziendale
L. Capodaglio, S. Lombardi
12.30
Discussione
13.15
Pausa Pranzo
14.00
Trattamento conservativo delle lesioni da pressione
M. Torresetti
14.30
Trattamento chirurgico delle lesioni da pressione
C. Tartaglione
Dr. Alessandro Scalise
Ricercatore Universitario, Resp. Centro Ferite Difficili
Ancona, S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Az.
Ospedali Riuniti di Ancona, Università Politecnica delle
Marche
15.00
I lembi perforanti: nuova frontiera di trattamento
chirurgico delle lesioni da pressione
L. Grassetti
Dr.ssa Caterina Tartaglione
S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Az. Ospedali
Riuniti di Ancona, Università Politecnica delle Marche
15.30
Discussione
16.00
Valutazione gradimento e apprendimento ECM
Dr. Matteo Torresetti
S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Az. Ospedali
Riuniti di Ancona, Università Politecnica delle Marche
Dr.ssa Marina Pierangeli
Dirigente Medico, S.O.D. Cl. Chirurgia Plastica e
Ricostruttiva Az. Ospedali Riuniti di Ancona, Università
Politecnica delle Marche
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
386 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content