close

Enter

Log in using OpenID

delibera c. p. n.66 del 14.05.2014 pag sicurezza e legalita

embedDownload
•
~
Ratificata con delibera
Rettificata con delibera
Modif. e/o integr. con del.ra
Revocata con delibera
Annullata con delibera
di
di
di
di
di
n°
n°
n°
n°
nO
Prot. n.
Affissa all' Albo Pretorio il
del
del
del
del
del
C I T T A'
DI
POMPEI
Provincia di Napoli
l
ORIGINALE
I
DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO
con i poteri della Giunta Comunale
ai sensi dell'art. 48 del D. Lgs. vo 267/2000 e ss.mm.ll.
OGGETTO:
PAG SICUREZZA E LEGALITA '. LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN CAMPO
POLIVALENTE COPERTO "GIANCARLO SIANI" IN LOCALITÀ PONTE IZZO.
APPROVAZIONE PERIZIA DI VARIANTE E SUPPLETIVA
DELL'ART. 57 COMMA 5 DEL D.LGS. N. 163/2006 E SS. MM.
.,
.
L'anno duemilaquattordici addì .
delle adunanze del Comune,
:~~c:
del mese di .
Al SENSI
J.JJ... DP.~.'1.. , alle ore .1'1:, DO..., nella sala
ror'r' .-.
IL COMMISSARIO PREFETTIZIO
,'"
C
[DOtt.
Cognome e Nome
Aldo Aldi
Con l'assistenza del Segretario Generale Dott.ssa M. B. Tedesco;
Avvalendosi delle attribuzioni di competenza del Consiglio elo della Giunta Comunale, ai sensi ed in conformità
dell'art.42 elo 48 del D.L.gvo n.267/2000;
Vista ed esaminata l'allegata proposta di deliberazione relativa all'argomento segnato in oggetto, corredata dai pareri di
cui all'art.49 - comma l° - del D. L.gvo n.267/2oo0;
Ritenuto di dover approvare la suddetta proposta di deliberazione;
A voti unanimi, espressi nei modi e forme di legge;
DELIBERA
1. Di approvare la proposta di deliberazione, così come formulata, relativa all'argomento indicato in oggetto, che
,.
viene allegata al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale e come se nel presente dispositivo
trascritta.
2. Di non comunicare il presente provvedimento, contestualmente all' affissione ali' Albo Pretorio Comunale, al
Sig. Prefetto di Napoli, ai sensi e per gli effetti di cui ali' art.l35 del D. L.gvo 267/00, regolante le materie
relative ad acquisti, alienazioni, appalti e in generale a contratti nelle modalità e termini di cui all'art.l33 del
D. Lgvo medesimo.
3. Di incaricare
il
Dirigente
Responsabile
'iI.~.:~B::N!&;)
...., nella persona
di
WG.-.I:\, .. tJ~J..I~~~'"tl:\
....per l'esecuzione della presente e le relative procedure attuative.
4. Dichiarare la presente, con separata ed unanime votazione, immediatamente eseguibile, stante l'urgenza ai
sensi dell'art.l34 - comma 4° - del D.L.gvo n.267/2000.
RELAZIONE ISTRUTTORIA E PROPOSTA DI DELIBERA
Premesso che:
• Con delibera di Giunta Comunale n. 148 del 17/07/2013, veniva approvato il progetto definitivo
(aggiornamento giugno 2013) per la Realizzazione del Campo Sportivo Polivalente Coperto
"Giancarlo Siani" in Via Ponte Izzo dell'importo complessivo di € 562.699,56 cosi ripartito:
);>
);>
•
Importo lavori
Oneri per la sicurezza
Totale lavori a base d'appalto
Somme a disposizione
•
Progettazione esecutiva
•
Imprevisti
•
Competenze tecniche 1,5%
•
Spese per accertamenti, verifiche ecc.
•
I.V.A sui lavori 10%
•
LV.A. su spese tecniche 21 %
•
LV.A. su spese somme a disposizione
•
•
•
•
€ 7.000,00
€ 8.850,00·
€ 7.178,44
€ 4.000,00
€ 48.741,26
€ 1.507,47
€
800,00
€ 78.77,17
Totale somme a disposizione......
TOTALE Progetto €.... •••••.....•.........•
€ 562.699,56
Il suddetto progetto è conseguente all' ammissione del finanziamento da parte del Ministero
dell'Interno- Dipartimento delle Pubblica Sicurezza; giusta Decreto dell'Autorità di Gestione del
20/09/2011-PAG
•
€ 478.562,56
€ 6.059,83
€ 484.622,39
SICUREZZA E LEGAUTA'.
Con Determina dirigenziale del VI Settore n. 132 del 19/07/2013 registrata al Registro Generale
delle determinazioni della Segreteria Comunale in data 23/07/2013 al n. 1274 veniva indetta la gara
d'appalto per l'affidamento dei lavori mediante procedura negoziata ai sensi dell'art. 125 comma l
lettera b) del D.lgs n. 163/2006 e con il criterio di aggiudicazione ai sensi dell'art. 82 comma 2
lettera b) del predetto D.lgs. 163/2006, mediante ribasso percentuale sull'importo lavori a base di
gara per un importo complessivo a base di gara di € 484.622,39 di cui € 6.059,83 per oneri di
sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ed oltre € 7.000,00 per oneri di progettazione non soggetti a
ribasso d'asta.
Dal verbale di esperimento di detta gara redatto in data Ol agosto 2013 , è risultata aggiudicataria
provvisoria l'impresa MAROTTA
MACCHINE
s.r.l., con sede a Fano (PU) alla via Isac
Asimov n. 6/8 che ha offerto il ribasso del 20,99% sull'importo a base di gara e quindi per
l'importo contrattuale di € 384.172,11 compreso oneri di sicurezza pari ad € 6.059,93 ed oltre €
7.000,00 per spese di progettazione per un totale complessivo di € 391.172,11.
Con determina n. 146 del 02 agosto 2013 registrata al registro generale delle Segreteria Comunale al
n. 1378 in data 07/08/2013 veniva approvata l'aggiudicazione provvisoria alla ditta Marotta
Macchine da Fano.
Con determina dirigenziale n. 174 del 11/0912013 registrata al registro generale delle determinazioni
della Segreteria Comunale al n. 1510 in data 17/09/2013 veniva approvata l'aggiudicazione
definitiva alla suddetta ditta.
Pertanto il quadro economico rimodulato a seguito del ribasso offerto in sede di gara risulta essere il
seguente:
~ Importo lavori
€ 478.562,56
€ 100.450,28
~ Deduzione del ribasso d'asta del 20,99%
Oneri per la sicurezza
€ 6.059,83
Progettazione esecutiva
€ 7.000.00
e 391.172,11
Importo a ragione di contratto •••••••••
~ Somme a disposizione
• IVA sui lavori 10%
€ 38.417,21
• lV.A. sulla progettazione 22%
€ 1.540,00
• Imprevisti
€ 8.850,00
• Competenze tecniche 1,5%
€ 7.178,44
• Spese per accertamenti, verifiche ecc. € 4.000,00
• l V.A. su spese somme a disposizione €
885,00
Totale somme a disposizione ••••••
Economie complessive
TOTALE
......•................................................
2
€
e
.
€
60.870,65
110.656,80
562.699,56
Dato atto che l'opera è finanziata parte con fondi del Ministero dell'Interno e
parte con fondi del bilancio dal Comune di Pompei si ha la seguente distinzione:
L'importo
del contratto
stipulato
con l'impresa
aggiudicataria
è
complessivamente pari a € 391.172,11 (/VA esclusa) di cui:
€300.662,12 (€ 380.536, 79x-20,99%) per lavori a carico del PAG;
€ 6.059,83 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso a carico del Comune;
€ 7.000,00 per spese di progettazione esecutiva non soggette a ribasso a carico del
Comune;
€ 77.450,16 (€ 98.025, 77x-20,99%) per lavori di urbanizzazione primaria a carico del
Comune.
Tale specifica viene evidenziata nell'atto integrativo del 27/02/2014 rep.n. 5979.
In relazione al finanziamento complessivo di € 562.699,56 si ha:
I A)
a carico del Ministero (importo opere strutturali al netto del ribasso del 20,99%)
I
€ 300.662,12
•
lV.A 10% su 300.662,12
€ 30.066,21
TOTALE SPESE A CARICO DEL MINISTERO (a seguito esperimento gara)
I
I
e 330.728,33
B) a carico del Comune di Pompei (importo opere urbanizzazione al netto del ribasso del 20,99%)
€77.450,16
•
•
•
•
•
•
I.V.A. 10% su 77.450,00
Progettazione esecutiva
Spese tecniche relative alla progettazione
Spese di accertamento laboratorio
I.V.A. su spese tecniche (7.000,00)
Oneri di sicurezza
€
€
€
€
€
7.745,01
1.000,00
7.178,44
4.000,00
1.540,00
€6.059,83
TOTALE SPESE A CARICO DEL COMUNE (a seguito esperimento gara)
€ 110.973,44
Pertanto
•
•
sul finanziamento
comunale pari a € 120.155,00 risultano economie per € 9.181,56.
In data 07 marzo 2014 veniva redatto il verbale di consegna parziale dei lavori in quanto venivano
disposte le lavorazioni inerenti la pulizia dell' area dai rifiuti dal materiali rinvenuto in loco e le opere
non strutturali che risultano a carico dell'Ente giacché il finanziamento da parte del Ministero
dell'Interno è esclusivamente per la realizzazione del complesso polivalente e relativi spogliatori.
Nel corso dei lavori è stata rilevata la seguente situazione:
1) una maggiore quantità di rifiuti rispetto a quella computata alla data della redazione del progetto
a base d'appalto;
2) l'esistenza di n. 3 passaggi in corrispondenza delle pareti perimetrali dell'area a disposizione in
proprietà altrui;
•
•
Si rendeva necessario pertanto,procedere a lavori complementari non compresi nel progetto iniziale,
per la funzionalità dell'opera in relazione agli obbiettivi previsti per cui la D.L. ha redatto una
perizia di variante e suppletiva ai sensi dell'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed i.
da parte del Direttore dei Lavori, sottoposta al Responsabile del Procedimento.
La nozione di lavori complementari, infatti, è ancorata a tre elementi principali, in questo caso tutti
rispettati e quindi applicabili. In primo luogo, trattasi di lavori non compresi nell'appalto e nel
progetto appaltato, divenuti necessari all'esecuzione dell'opera. Il secondo elemento risiede nella
sussistenza di gravosi inconvenienti qualora i lavori complementari siano separati dal contratto
iniziale ovvero siano strettamente necessari al perfezionamento dell'opera. Il terzo e non meno
importante elemento richiamato nel comma 5, lett. a.2), dell'art. 57, verte sulla sussistenza del limite
tassativo all'importo complementare del 50% dei lavori principali. Un'importanza particolare risiede
inoltre, nella qualità della "concessione" dei lavori complementari con quelli principali. In merito,
autorevole giurisprudenza chiarisce che possono ritenersi complementari quelle opere che da un
punto di vista tecnico - esecutivo rappresentino un'integrazione dell'opera principale sì da
giustificare l'affidamento e la relativa responsabilità costruttiva ad un unico esecutore.
3
•
•
•
A tal fine trattandosi d'interventi volti a un'integrazione dell'opera principale con aspetti tecnici e di
funzionalità degli spazi esterni che rientrano nel piano de Il'opera, possono essere ascrivibili nel
novero dei lavori suppletivi contrattuali. Pertanto si tratta di lavori non separabili dal contratto
iniziale senza recare gravi inconvenienti alla stazione appaltante.
La perizia di variante e suppletiva redatta dalla D.L. è relativa alle lavorazioni sopra descritte di
competenza del Comune di Pompei trattandosi di opere complementari non strutturali e pertanto
non imputabili al finanziamento da parte del Ministero degli Interni, il cui importo relativo ammonta
a complessivi di € 50.741,46 per lavori al netto del ribasso d'asta del 20,99% escluso oneri di
sicurezza ed oltre I.V.A. Essa è contenuta nell'ambito del 50% dell'importo contrattuale come
previsto dall'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed ii.
Gli interventi oggetto della variante di seguito riassunti consistono in :
1)Maggiori oneri di smaltimento di materiale;
2) chiusura di n. 3passaggi in corrispondenza delle pareti perimetrali dell'area a disposizione;
3) Opere impiantistiche di urbanizzazione relative alla rete gas, alla rete delle acque bianche e nere
fino allafognatura comunale passante su Via Ponte Izzo, alla rete di telefonia.
•
•
•
I lavori in perizia non possono essere separati, sotto il profilo tecnico ed economico, dal contratto
iniziale, senza recare gravi inconvenienti alla stazione appaltante;
La perizia di variante e suppletiva per opere complementari risulta al netto del ribasso d'asta del
20,99% oltre LV.A. di € 50.741,46 per lavori aggiuntivi.
Pertanto si ha il seguente quadro economico:
e 77.450,16
e 50.74146
e 128.10162
€ 12.819,62
€6.059,83
€
7.000,00
€ 7.178,44
..
•
•
•
•
Con le lavorazioni complementari sopra previste viene reso il complesso sportivo completo nelle
parti principali e utilizzabile in maniera appropriata.
Gli interventi rientrano tutti nelle disposizioni dell'art. 57 ,comma 5, del Codice dei contratti
pubblici.
Il
progetto
complementare
comporta
un
aumento
di
spesa
non
superiore al 50 % dell'importo contrattuale originario, e dovrà trovare copertura nelle disponibilità
economiche del Comune.
I suddetti lavori sono strettamente connessi con i lavori principali e quindi non affidabili ad altra
impresa.
E' stato redatto lo schema di atto di sottomissione ed il verbale di concordamento nuovi prezzi
per l'importo di € 50.741,46 per lavori complementari al netto del ribasso d'asta del 20,99%,
regolarmente sottoscritto dall'Impresa MAROTTA MACCHINE da Fano.
•
•
•
•
•
•.
La predetta variante si compone dei seguenti elaborati :
COMPUTO METRICO ESTIMATIVO;
QUADRO COMPARATIVO
SCHEMA DI ATTO DI SOITOMISSION E VERBALE DI CONCORDAMENTO NUOVI PREZZI;
QUADRO ECONOMICO GENERALE DELLA SPESA
ELENCO PREZZI
4
Si ha quindi:
o Importo perizia di variante al netto del ribasso d'asta
e compreso somme a disposizione
€ 166.789,05o Importo complessivo del finanziamento comunale
€ 120.155,00
Maggiore importo da finaziare
€
42.634,51
• Dalla relazione della Direzione dei lavori si evince che tutti gli interventi in variante non
costituiscono modifiche sostanziali a quelli previsti in progetto esecutivo principale e sono motivati
da circostanze sopravvenute in corso d'opera e finalizzati esclusivamente alla funzionalità
dell' opera.
• E' stato redatto lo schema di atto di sottomissione ed il verbale di concordamento nuovi
prezzi per l'importo di € 50.741,46 per lavori complementari al netto del ribasso d'asta
del 20,99%, regolarmente sottoscritto dall'Impresa Marotta Macchine s.r.l. da Fano
debitamente sottoscritti dalla ditta Marotta Macchine da Fano, che si allegano alla
presente.
•
•
L'importo della perizia di variante necessita di ulteriori finanziamenti a fronte di quelli
stanziati.
Tanto premesso:
- Vista la Perizia di variante e suppletiva redatta dalla Direzione dei Lavori - geom.
Salvatore Giugliano del VI Settore;
Visto l'art.57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed i.
Rilevato che le opere a completamento di quelle già appaltate consentono di
raggiungere i risultati di efficienza ed efficacia necessari al raggiungimento degli
obbiettivi
che hanno
ispirato il progetto originario.
Visto il testo unico degli Enti locali approvato con Decreto legislativo 18/08/2000 n. 267;
Visto l'art. 107 del Dlgs 267/2000 che disciplina le funzioni e le responsabilità dei
responsabili dei settori;
Visto l'art. 183, comma 9 del D.lgs n. 267/2000 che disciplina le procedure di assunzione
delle prenotazioni e degli impegni di spesa;
Visto l'art. 132 comma l del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.
Visto il Regolamento di attuazione D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 e ss.mm.ii.
PROPONE AL COMMISSARIO PREFETTIZIO DI DELIBERARE
1. Di approvare la perizia di variante e suppletiva redatta dal Direttore dei lavori in data
27/03/2014 ai sensi dell'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 16312006 e ss. mm. ed i. per opere
complementari nonché l'atto di sottomissione ed il verbale di concordamento nuovi prezzi
relativi ai lavori di "Realizzazione campo Polivalente coperto in località Ponte Izzo
"Giancarlo Siani" nell'importo complessivo di € 50.741,46 come distinta nel quadro
economico sopra riportato.
2. Di dare atto che :
con le lavorazioni complementari sopra previste viene reso il complesso sportivo completo nelle parti
principali e utilizzabile in maniera appropriata e che gli interventi rientrano tutti nelle disposizioni
dell'art. 57,comma 5, del Codice dei contratti pubblici.
che per effetto della presente perizia di variante occorre finanziare una maggiore spesa
complessiva pari ad € 42.634,51.
3. Dare altresì atto che la maggiore spesa prevista per complessivi € 42.634,51 va imputata
all'esercizio finanziario anno 2014 capitolo n. 2878.1 del bilancio comunale in quanto la relativa
obbligazione scade nell'anno 2014.
4. Di dare atto che per effetto dei suddetti lavori complementari il termine di ultimazione dei lavori
è stato prorogato di ulteriori 30 gg rispetto alla scadenza prevista in contratto.
Il Dirigente del VI Settore
IL COMMISSARIO PREFETTIZIO
Ing.
re
r;ott.
nzia
5
A~
~
t,
CITTA DI POMPEI
(Provincia di Napoli)
VI SETTORE TECNICO
Servizio Lavori Pubblici
PAG- Sicurezza e Legalità. Realizzazione campo Polivalente coperto in località Ponte Izzo
"Giancarlo Siani".
IPERIZIA DI VARIANTE E SUPPLETIVA
VI SETTOREDEI LAVORI
re Giugliano
•
RELAZIONE
Premesso che:
• Con delibera di Giunta Comunale n. 148 del 17/07/2013, veniva approvato il progetto definitivo
(aggiornamento giugno 2013) per la Realizzazione del Campo Sportivo Polivalente Coperto
"Giancarlo Siani" in Via Ponte Izzo dell' importo complessivo di € 562.699,56 cosi ripartiti:
};>
};>
Importo lavori
Oneri per la sicurezza
Totale lavori a base d'appalto.........
Somme a disposizione
•
Progettazione esecutiva
•
Imprevisti
•
Competenze tecniche 1,5%
•
Spese per accertamenti, verifiche ecc.
•
I.V.A sui lavori 10%
•
I.V.A. su spese tecniche 21%
•
I.V.A. su spese somme a disposizione
Totale somme a disposizione ••••••
TOTALE
Progetto € •••••••••••••••• ,........
€ 478.562,56
€ 6.059,83
€ 484,622,39
€
€
€
€
€
7.000,00
8.850,00
7.178,44
4.000,00
48.741,26
€ 1.507,47
€
800,00
€ 78.77,17
€ 562.699,56
•
Il suddetto progetto è conseguente all'ammissione del finanziamento da parte del Ministero
dell'Interno- Dipartimento delle Pubblica Sicurezza; giusta Decreto dell' Autorità di Gestione del
20/09/2011 - PAG SICUREZZA E LEGALITA'.
• Con Determina dirigenziale del VI Settore n. 132 del 19/07/2013 registrata al Registro Generale
delle determinazioni della Segreteria Comunale in data 23/07/2013 al n. 1274 veniva indetta la gara
d'appalto per l'affidamento dei lavori mediante procedura negoziata ai sensi dell'art. 125 comma 1
lettera b) del D.lgs n. 16312006 e con il criterio di aggiudicazione ai sensi dell'art. 82 comma 2
lettera b) del predetto D.lgs. 16312006, mediante ribasso percentuale sull'importo lavori a base di
gara per un importo complessivo a base di gara di € 484.622,39 di cui € 6.059,83 per oneri di
sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ed oltre € 7.000,00 per oneri di progettazione non soggetti a
ribasso d'asta.
• Dal verbale di esperimento di detta gara redatto in data Ol agosto 2013 , è risultata aggiudicataria
provvisoria l'impresa MA ROTTA MACCHINE
s.r.l., con sede a Fano (PU) alla via Isac
Asimov n. 6/8 che ha offerto il ribasso del 20,99%
sull'importo a base di gara e quindi per
l'importo contrattuale di € 384.172,11 compreso oneri di sicurezza pari ad € 6.059,93 ed oltre €
7.000,00 per spese di progettazione per un totale complessivo di € 391.172,11 •
• Con determina n. 146 del 02 agosto 2013 registrata al registro generale delle Segreteria Comunale al
n. 1378 in data 07/08/2013 veniva approvata l'aggiudicazione provvisoria alla ditta Marotta
Macchine da Fano.
• Con determina dirigenziale n. 174 del 11109/2013 registrata al registro generale delle determinazioni
della Segreteria Comunale al n. 1510 in data 17/09/2013 veniva approvata l'aggiudicazione
definitiva alla-suddetta ditta.
• Pertanto il quadro economico rimodulato a seguito del ribasso offerto in sede di gara risulta essere il
seguente:
~ Importo lavori
e 478.562,56
~ Deduzione del ribasso d'asta del 20,99%
100.450,28
Oneri per la sicurezza
€ 6.059,83
Progettazione esecutiva
€ 7.000.00
€ 391.172,11
Importo a ragione di contratto •.••.•••.
~ Somme a disposizione
€ 38.417,21
• IVA sui lavori IQ%
• I.V.A. sulla progettazione 22%
€ 1.540,00
€ 8.850,00
• Imprevisti
€ 7.178,44
• Competenze tecniche 1,5%
• Spese per accertamenti, verifiche ecc. € 4.000,00
• I.V.A. su spese somme a disposizione €
885,00
Totale somme a disposizione ••••••
€ 60.870,65
Economie complessive
.
€ 110.656,80
TOTALE
.....•.••..••...........•.......•....•....•.••••.....••
562.699,56
e
e
•
2
j
Dato atto che l'opera è finanziata parte con fondi del Ministero dell' Interno e
parte con fondi del bilancio dal Comune di Pompei si ha la seguente distinzione:
L'importo
del contratto
stipulato
con l'impresa
aggiudicataria
è
complessivamente pari a € 391.172,11 (IVA esclusa) di cui:
e 300.662,12 te 380.536, 79x-20,99%) per lavori a carico del PAG;
€ 6.059,83 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso a carico del Comune;
€ 7.000,00 per spese di progettazione esecutiva non soggette a ribasso a carico del
Comune;
€ 77.450,16 (€ 98.025, 77x-20,99%) per lavori di urbanizzazione primaria a carico del
Comune.
Tale specifica viene evidenziata nell'atto integrativo del 27/02/2014 rep.n. 5979.
In relazione al finanziamento complessivo di € 562.699,56 si ha:
A) a carico del Ministero (importo opere strutturali al netto del ribasso del 20,99%)
e 300.662,12
I
e 30.066,21
• I.V.A 10% su 300.662,12
TOTALE SPESE A CARICO DEL MINISTERO (a seguito esperimento gara)
I
€ 330.728,33
B) a carico del Comune di Pompei (importo opere urbanizzazione al netto del ribasso del
e 77.450,16
20,99%)
•
I.V.A. 10% su 77.450,00
€ 7.745,01
Progettazione esecutiva
€ 7.000,00
€ 7.178,44
• Spese tecniche relative alla progettazione
€ 4.000,00
• Spese di accertamento laboratorio
I.V.A.
su
spese
tecniche
(7.000,00)
€ 1.540,00
•
€ 6.059,83
• Oneri di sicurezza
TOTALE SPESE A CARICO DEL COMUNE (a seguito esperimento gara)
e 110.973,44
•
.J
•
•
Pertanto in relazione al finanziamento comunale pari a € 120.155,00 risultano economie per
€ 9.181.56.
In data 07 marzo 2014 veniva redatto il verbale di consegna parziale dei lavori in quanto venivano
disposte le lavorazioni inerenti la pulizia dell'area dai rifiuti dal materiali rinvenuto in loco e le opere
non strutturali che risultano a carico dell'Ente giacché il finanziamento da parte del Ministero
dell'Interno è esclusivamente per la realizzazione del complesso polivalente e relativi spogliatori.
Nel corso dei lavori è stato rilevato:
I) una maggiore quantità di rifiuti rispetto a quella computata alla data della redazione del progetto
a base d'appalto;
2) l'esistenza di n. 3 passaggi in corrispondenza delle pareti perimetrali dell'area a disposizione in
proprietà altrui;
•
•
Pertanto si rende necessario procedere a lavori complementari non compresi nel progetto iniziale per
la funzionalità dell'opera in relazione agli obbiettivi previsti per cui è stata redatta una perizia di
variante e suppletiva ai sensi dell'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed i. da parte
del Direttore dei Lavori.
La nozione di lavori complementari, infatti, è ancorata a tre elementi principali, in questo caso tutti
rispettati e quindi applicabili. In primo luogo, trattasi di lavori non compresi nell'appalto e nel
progetto appaltato, divenuti necessari all'esecuzione dell'opera. Il secondo elemento risiede nella
sussistenza di gravosi inconvenienti qualora i lavori complementari siano separati dal contratto
iniziale ovvero siano strettamente necessari al perfezionamento del!' opera. Il terzo e non meno
importante elemento richiamato nel comma 5, lett. a.2), dell'art. 57, verte sulla sussistenza del limite
tassativo all'importo complementare del 50% dei lavori principali. Un'importanza particolare risiede
3
--------
-------
------
•
•
•
•
•
inoltre, nella qualità della "concessione" dei lavori complementari con quelli principali. In merito,
autorevole giurisprudenza chiarisce che possono ritenersi complementari quelle opere che da un
punto di vista tecnico - esecutivo rappresentino un' integrazione dell' opera principale sl da
giustificare l'affidamento e la relativa responsabilità costruttiva ad un unico esecutore.
A tal fine trattandosi d'interventi volti a un'integrazione dell'opera principale con aspetti tecnici e di
funzionalità degli spazi esterni che rientrano nel piano dell'opera, possono essere ascrivibili nel
novero dei lavori suppletivi contrattuali. Pertanto si tratta di lavori non separabili dal contratto
iniziale senza recare gravi inconvenienti alla stazione appaltante.
E' stato necessario pertanto redigere una perizia di variante e suppletiva relativa alle lavorazioni
sopra descritte di competenza del Comune di Pompei trattandosi di opere complementari non
strutturali il cui importo relativo ammonta a complessivi di € 50.741,46 per lavori al netto del
ribasso d'asta del 20,99% escluso oneri di sicurezza ed oltre I.V.A. contenuta nell'ambito del 50%
dell'importo contrattuale come previsto doli 'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed ii.
Gli interventi oggetto della variante consistono in :
l) Maggiori oneri di smaltimento di materiale;
2) chiusura di n. 3 passaggi in corrispondenza delle pareti perimetrali dell'area a disposizione;
4) Opere impiantistiche di urbanizzazione relative alla rete gas, alla rete delle acque bianche e
nere fino alla fognatura comunale passante su Via Ponte Izzo, alla rete di telefonia.
I lavori in perizia non possono essere separati, sotto il profilo tecnico ed economico, dal contratto
iniziale, senza recare gravi inconvenienti alla stazione appaltante;
La perizia di variante e suppletiva
per opere complementari
risulta al netto del ribasso
d'asta del 20,99% oltre I.V.A. di € 50.741,46 per lavori aggiuntivi.
Pertanto si ha il seguente quadro economico:
€77.450,16
€ 50.741,46
€ 128.19162
e
12.819,62
€
€6.059,83
7.000,00
€
7.178,44
€
1.540,00
€ 34.597,89
€ 162.789,51
120.155,00
e
•
.
! •
Con le lavorazioni complementari sopra previste viene reso il complesso sportivo completo nelle
parti principali e utilizzabile in maniera appropriata.
• Gli interventi rientrano tutti nelle disposizioni dell'art. 57, comma 5, del Codice dei contratti
pubblici.
• Il progetto complementare non comporta un aumento di spesa superiore al 50 % dell'importo
contrattuale originario, e dovrà trovare copertura nelle disponibilità economiche del Comune.
I suddetti lavori sono strettamente connessi con i lavori principali e quindi non affidabili ad altra impresa.
E' stato redatto lo schema di atto di sottomissione ed il verbale di concordamento nuovi prezzi
per l'importo di € 50.741,46 per lavori complementari al netto del ribasso d'asta del 20,99%, ed oltre
I. V.A., regolarmente sottoscritto dall'Impresa MAROITA MACCHINE da Fano.
La predetta variante si compone dei seguenti elaborati:
• COMPUTO METRICO ESTIMATIVO;
•
QUADRO COMPARATIVO
• SCHEMA DI A1TO DI S01TOMISSION E VERBALE DI CONCORDAMENTO NUOVI PREZZI;
• QUADRO ECONOMICO GENERALE DELLA SPESA
4
--_
..---
• ELENCO PREZZI
Si ha quindi:
o Importo perizia di variante al netto del ribasso d'asta
o Importo del contratto
Totale perizia di variante
•
•
•
€ 128.191,62
€ 77.450,18
€
50.741,46
I suddetti lavori sono strettamente connessi con i lavori principali e quindi non affidabili ad altra
impresa.
Dalla relazione della Direzione dei lavori si evince che tutti gli interventi in variante non
costituiscono modifiche sostanziali a quelli previsti in progetto esecutivo principale sono motivati da
circostanze sopravvenute in corso d'opera e finalizzati esclusivamente alla funzionalità dell'opera.
E' stato redatto lo schema di atto di sottomissione ed il verbale di concordamento nuovi
prezzi per l'importo di € 50.741,46 per lavori complementari al netto del ribasso d'asta
del 20,99%, regolarmente sottoscritto dall'Impresa Marotta Macchine s.r.L da Fano.
•
L'importo della perizia di variante necessita di ulteriori finanziamenti a fronte di quelli
stanziati.
Pompei 07/05/2014
-;
i
5
r
p~;~"l
.
",
",·"'1
~
CITTÀ
DI
POMPEI
(PROVINCIA DI NAPOLI)
LAVORI: Realizzazione campo Polivalente coperto in località Ponte Izzo "Giancarlo Siani".
IMPRESA:
Marotta Macchine - Via Isac Asimof n. 6/8 - Fano (PU)
CONTRATTO:
rep. 5976 del 11/12/2013
e successivo rep. N. 5979 del 27/02/2014.
IMPORTO a base d'appalto........................................
(
478.562,56
DEDUZIONE DEL RIBASSO D'ASTA DEL 20,99%
c
110.450,28
Oneri di sicurezza
(
6.059,83
IMPORTO A RAGIONE DI CONTRATTO
(
384.172,11
Importo a carico del Ministero € 300.662,12
Importo a carico del Comune € 77.450,16 + Oneri di sicurezza € 6.059,83
A TTO DI SOTTOMISSIONE
Perizia di variante e suppletiva (art. 57 Dlgs. 163/206)
Premesso che:
•
•
L'impresa MAROITA MACCHINE s.r.l. da Fano assumeva in appalto i lavori di cui in oggetto per
l'importo di € 384.172,11 al netto del ribasso d'asta del 20,99% compreso gli oneri di sicurezza pari
ad € 6.059,93 ed oltre € 7.000,00 per spese di progettazione esecutiva.
•
•
in data 07/03/2014 venivano consegnati i lavori in forma parziale.
In data 24 marzo 2014 venivano effettivamente
iniziati i lavori inerenti
cantiere.
•
In corso d'opera si è ravvisata la necessità di dover procedere a lavori complementari non compresi
nel progetto iniziale ma necessari per rendere l'opera maggiormente funzionale agli obbiettivi
previsti per cui è stata redatta la presente perizia suppletiva e di variante i sensi dell'art. 57 comma
5 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed i. da parte del Direttore dei Lavori.
•
Oltre ad una maggiore quantità di lavori si sono rese necessarie anche nuove categorie di lavori al
fine di rendere l'opera compiuta.
•
Gli interventi oggetto della variante consistono:
1. Maggiori oneri di smaltimento di materiale;
2. chiusura di n. 3 passaggi in corrispondenza
delle pareti perimetrali
dell'area
a
disposizione;
3. opere impiantistiche di urbanizzazione relative alla rete gas, alla rete delle acque bianche
e nere fino alla fognatura comunale passante su Via Ponte Izzo, alla rete di telefonia.
per tali motivi
la pulizia dell'area
è stata redatta una perizia di variante e suppletiva dell'importo
complessivo
di
di €
50.741,46
per lavori al netto del ribasso d'asta del 20,99% compreso oneri di sicurezza ed I.V.A.
nell'ambito
del 50% dell'importo
contrattuale
come previsto
dall'art.
57 comma 5
del D.lgs.
n.
163/2006 e ss. mm. ed i.
•
Che il maggior importo dei lavori al netto del ribasso d'asta è finalizzato al miglioramento
e alla sua funzionalità,
.\-
e non comporta modifiche sostanziali al progetto.
•
Ciò premesso la sottoscritta
•
Considerato
contratto
dell'opera
impresa, presa visione della perizia suddetta.
che gli stessi non possono essere separati, sotto il profilo tecnico o economico,
iniziale, senza recare gravi inconvenienti
alla stazione appaltante;
dal
DICHIARA E SI OBBLIGA
1. Di accettare l'esecuzione dei lavori riportati
nella citata perizia di variante e suppletiva e
precisamente di eseguire tutti i lavori sopra meglio descritti, poiché strettamente connessi con quelli
dell'appalto, agli stessi patti e condizioni del contratto principale per il maggiore importo di €
42.634,51 al netto del ribasso d'asta del 20,99% praticato in sede di offerta della gara e compreso
I.V.A.;
2.
Di prendere atto che gli stessi non costituiscono variazioni sostanziali al progetto appaltato non sono
tecnicamente separabili dai lavori principali.
3.
Per effetto dell'esecuzione dei lavori previsti nella perizia suppletiva e di variante il tempo utile per dare
ultimati i lavori, già fissato dal Capitolato Specialed'Appalto in giorni [120], viene aumentato di gg. [30].
Il presente atto, mentre vincola l'Impresa sin da questo momento,
diverrà impegnativo per
l'Amministrazione appaltante solo dopo le approvazioni di legge.
Pompei 07/05/2014
DEI LAVORI
e Giugliano
l.
I
.,
;
..
,
:
• PALTATORfrf'
(.v.-.u..vv ~
.
,
CITTÀ
DI
POMPEI
(PROVINCIA DI NAPOLI)
LAVORI: Realizzazione campo Polivalente coperto in località Ponte Izzo "Giancarlo Siani".
IMPRESA: Marotta Macchine - Via Isac Asimof n. 6/8 - Fano (PU)
CONTRATTO: rep. 5976 del 11/12/2013 e successivo rep. N. 5979 del 27/02/2014.
IMPORTO a base d'appalto........................................
c
478.562,56
DEDUZIONE DEL RIBASSO D'ASTA DEL 20,99%
€
110.450,28
Oneri di sicurezza
€
6.059,83
IMPORTO A RAGIONE DI CONTRATTO
c
384.172,11
Importo a carico del Ministero € 300.662,12
Importo a carico del Comune € 77.450,16 + Oneri di sicurezza € 6.059,83
VERBALE DI CONCORDAMENTO
NUOVI
PREZZI
Perizia di variante e suppletiva (art. 57 Dlgs. 163/206)
Premesso che :
• con contratto rep. N. 5976 del 11/12/2013 e successivo rep.n. 5979 DEL 27/02/2014,
veniva affidato alla suddetta Impresa MAROTTAMACCHINE s.r.t. con sede a Fano
(PU) alla Via Isac Asimof, rimasta aggiudicataria della gara tenutasi ai sensi dell'art.
125 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. ed i. dei lavori di cui in og"getto per l'importo di
C 384.172,11 compreso gli oneri di sicurezza pari ad € 6.059,93 ed oltre € 7.000,00
per spese di progettazione esecutiva al netto del ribasso d'asta del 20,99%%.
• in data 07/03/2014 venivano consegnati i lavori in forma parziale.
• In data 24 marzo 2014 venivano iniziati i lavori inerenti la pulizia dell'area di cantiere.
• In corso d'opera è emersa la necessità di procedere all'esecuzione di lavori
complementari non compresi nel progetto iniziale ma indispensabili al fine di rendere
l'opera maggiormente funzionale agli obbiettivi previsti.
• E' stato necessario, da parte della Direzione Lavori l'elaborazione di una perizia di
variante e suppletiva, redatta ai sensi dell'art. 57 comma 5 del D.lgs. n. 163/2006 e
ss. mm. ed i. dell'importo complessivo di C 50.741,46 per lavori al netto del ribasso
d'asta del 20,99% compreso oneri di sicurezza ed I.V.A.
nell'ambito del 50%
dell'importo contrattuale.
\
Tutto ciò premesso
L'anno duemilaquattordici il giorno 7 del mese di maggio in Pompei , presso la sede
deIl'U.T.C - VI Settore . tra il sottoscritto geom. Salvatore Giugliano,
Direttore dei
lavori, e il Sig. Vincenzo Tucci,legale rappresentante dell'Impresa MAROTTA
MACCHINE da FANO (PU), sono stati concordati i nuovi prezzi unitari assoggettati al
ribasso d'asta di cui si allega l'elenco che forma parte integrante del presente verbale, in
base ai quali saranno pagati i lavori in parola.
Il presente verbale viene letto, confermato e sottoscritto dalle parti in segno di completa
accettazione con l'avvertenza che mentre è subito impegnativo per l'Impresa, lo sarà
per la stazione appaltante soltanto dopo l'avvenuta approvazione superiore.
\
El LAVORI
Giugliano
./
IL RESPONSABILE DEL P
Ing. Andrea
CEDIMENTO
un iata
L(/,·· ~
A;ALTATQ!ìT
V...i\. ClLu../'
'. .
V~
OPERE COMPLEMENTARI
ED AGGIUNTIVE 28
comune di Pompei
Lavori di:
CAMPO POLIVALENTE COPERTO - OPERE COMPLEMENTARI
Esecutore:
ELENCO PREZZI
.1
I
Regolo - Namirial S.p.A.
OPERE COMPLEMENTARI
•
N.
Codice
1 C.Ol.070.020.
e
2 C.OUO.l0.f
3 E.01.020.0l0.
a
4 E.Ol.040.0l0.
a
5 E.01.050.0l0.
a
6 E.Ol.20.10.a
7 E.Ol.50.l0.a
8 E.01.60.20.1
9 E.03.1 0.20.a
,
i •
10 E.03.30.l0.a
I
jRegOIO - Namirial S.p.A.
ED AGGIUNllVE
Elenco prezzi
28
Descrizione
UnM
Prezzo
Posa di tubo in polietilene PE 80 per linee di impianti con valori minimi di MRS
(Minlmum Requlred Strenght) di 8 Mpa destinati alla distribuzione dell'acqua prodotti
In conformit6 alla UNI EN 12201:2004 , e a quanto previsto dal D.M. n. 174 del
06/0412004 (sostituisce Clrc. Min. SanitO n. 102 del 02112/1978); dovranno essere
contrassegnate dal marchio IIP dell'Istituto Italiano del Plastici elo equivalente
marchio europeo. I tubi devono essere formati per estrusione , e possono essere
fomiti sia In barre che in rotoli. Fomlto e posta In opera a qualsiasi altezza e
profondit6. Nel prezzo sono compresi: pezzi speciali, materiale per giunzioni, opere
murarle di apertura e chiusura tracce su laterizi forati e murature leggere con
esclusione di tracce su solette, muri in C.A. o in pietra, di rifacimento dell'intonaco,
delia tlntegglatura ed esecuzione di staffaggl In profilati, gli apparecchi idraulici.
PFA12,5 Tubazione del diametro estemo 50 mm spessore 4,6 mm
m
6,88
Tubo polletilene ad Alta Densit6 PE 80 per condotte di gas naturale, colore nero
con riga gialla coestrusa, conforme alle norme UNI ISO 4437 tipo 316; segnato ogni
metro con diametro, marchio IIP, marchio del produttore e data di produzione
dovranno essere contrassegnate dal marchio IIP dell,(Elstltuto Italiano del Plastici
elo equivalente marchio europeo. I tubi devono essere formati per estrusione , e
possono essere fomiti sia in barre che in rotoli. Compensato nel prezzo, i pezzi
speciali, ogni onere per la posa in opera con relative giunzioni, escluso solo la
formazione del letto di posa e del rlnfianco in materiale Idoneo. PFA 5Tubazione del
diametro esterno 63 mm spessore 5,8 mm
m
8,65
Scavo a sezione obbligata, fino alla profondlt6 di 2 m, compresa l'estrazione e
l'aggotto di eventuali acque, fino ad un battente massimo di 20 cm, il carico sugli
automezzi ed il trasporto a rifiuto o per rilevato fino ad una distanza massima di
5000 m: in rocce sciolte (argilla, sabbia, ghiaia, pozzolana, lapillo, terreno vegetale e
simili o con trovanti fino ad 1 m:)
m:
4,27
Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'awlcinamento del
materiali, il compattamento a strati del materiali impiegati fino al raggiungimento
delle quote del terreno preesistente ed il costipamento prescritto. Compreso ogni
onere Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo
m:
2,00
Trasporto a rifiuto di materiale proveniente da lavori di movimento terra effettuata
con autocarri, con portata superiore a 50 q, compreso lo spandlmento del materiale
ed esclusi gli eventuali oneri di discarica autorizzata per trasporti fino a 10 km
m:
6,30
Scavo a sezione obbligata, fino alla profondlt6 di 2 m, compresa l'estrazione e
l'aggotto di eventuali acque, fino ad un battente massimo di 20 cm, Il carico sugli
automezzi ed Il trasporto a rifiuto o per rilevato fino ad una distanza massima di
5000 m:Scavo a sezione obbligata, fino alla profondlt6 di 2 m, compresa
l'estrazione e l'aggotto di eventuali acque, fino ad un battente massimo di 20 cm, il
carico sugli automezzi ed il trasporto a rifiuto o per rilevato fino ad una distanza
massima di 5000 m:in rocce sciolte (argilla, sabbia, ghiaia, pozzolana, lapillo,
terreno vegetale e simili o con trovanti fino ad 1 mi)
m:
4,27
Trasporto a rifiuto di materiale proveniente da lavori di movimento terra effettuata
con autocarri, con portata superiore a 50 q, compreso lo spandimento del materiale
ed esclusi gli eventuali oneri di discarica autorlzzataTrasporto a rifiuto di materiale
proveniente da lavori di movimento terra effettuata con autocarri, con portata
superiore a 50 q, compreso lo spandimento del materiale ed esclusi gli eventuali
oneri di discarica autorizzataper trasporti fino a 10 km
m:
6,30
Smaltimento di materiale da demolizioni e rimozioni privo di uleriorl scorie e
frammenti diversi provenienti da: opere di recupero; rlpristlnon locatlvo;
manutenzione ordlnarla;manutenzione straordinaria. il prezzo compende tutti gli
oneri, tasse e contributi da conferire alla discarica autorizzata.L'attestazione dello
smaltlmento dovr6 necessariamente essere attestata a mezzo dell'apposito
formulario di Identificazione rifiuti ( ex D.Lsg.22197e s.m.) debitamente compilato e
firmato in ogni sua parte. La consegna del modulo da formulario alla DD.LL.
risulter6 evidenza oggettiva dello smaltlmento awenuto autorizzando la
corresponsione degli oneri a seguire.Il trasportatore l' pienamente responsabile del
della classificazione dichiarata.Rifiuti mlstl,PVC, guaine, gomma, nylon, oltre 0,50 m
CER 17.09.04
m:
45,29
Calcestruzzo durevole per impieghi strutturali secondo le norme UNI EN 206-1 e
UNI 11104 In conformit6 al DM 14/09/2005 e secondo le norme UNI 11040 per i
calcestruzzi autocompattanti (SCC). D max inerti 32 mm. Compreso l'uso di
pompa, del vibratore e quanfaltro necessario per dare un'opera eseguita a perfetta
regola d'arte, esclusi i soli ponteggl, le casseforme, e ferro di armatura.
Caratteristiche dell'ambiente e rischi connessi: corrosione indotta da
carbonatazione, con resistenza caratteristica: In fondazioneRck 30 - XC1 rapporto aie max<0,6
m:
98,06
Casseforme di qualunque tipo rette o centinate per getti di conglomerati cementizi
semplici o armati compreso armo, disarmante, disarmo, opere di puntellatura e
pag.1
Elenco prezzi
OPERE COMPLEMENTARI ED AGGIUNTIVE 28
N.
Codice
E.03.30.10.a
11 E.03.40.10.a
12 L.02.040.140.
e
13 U.02.040.020.
a
14 U.02.040.020.
c
15 U.04.01 0.01 O.
a
16 U.04.020.020.
c
17 U.04.020.020.
e
18 U.04.020.030.
c
19 U.04.020.030.
9
20 U.04.02O.250.
a
lA_io -
Descrizione
UnM
Prezzo
sostegno fino ad un'altezza di 4 metri dal piano di appoggio; eseguite a regola d'arte
e misurate secondo la superficie effettiva delle casseforme a contatto con il
calcestruzzo.Casseforme di qualunque tipo rette o centinate per getti di
conglomerati cementizi semplici o armati compreso armo, disarmante, disarmo,
opere di puntellatura e sostegno fino ad un'altezza di 4 metri dal piano di appoggio;
eseguite a regola d'arte e misurate secondo la superficie effettiva delle casseforme
a contatto con il calcestruzzo.per opere di fondazione
mi
20,95
Acciaio ad alta duttilit6 in classe tecnica B45OC,conforme alle Norme Tecniche per
le Costruzioni del 23/09/2005 fornito in barre di tutti i diametri; tagliato a misura,
sagomato e posto in opera a regola d'arte, compreso ogni sfrido, legature ed ogni
altro onere, nonchUé tutti gli oneri relativi ai controlli di leggeAcciaio in barre per
armature
kg
1,07
Cavidotto di doppia tubazione flessibile corrugata a doppia parete per linee di
alimentazione elettrica in polietilene ad alta densit6, fomiti in rotoli, conforme alle
norme NC F 68171, posti In opera in scavo o in cavedi (pagati a parte), compreso:
giunzioni, curve, manicotti, cavallotti di fissaggio Diametro mm 90
m
8,97
Tubazione per condotte di scarico in polietilene strutturato ad alta densit6,
corrugato estemamente e con parete interna liscia "tipo B" secondo EN 13476,
realizzato a doppia parete con processo di coestrusione, irrigidito con costolatura
anulare; classe di rigidezza circonferenziale SN > (4-8) kN/ml. Il tubo dovr6
possedere il marchio di conformit6 di prodotto IIP UNI elo equivalente marchio di
rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunit6 europea.
Collegamenti con bigiunto e guarnizione oppure con saldatura di testa. Compensato
nel prezzo, i pezzi speciali, ogni onere per la posa in opera con relative giunzioni,
escluso solo la formazione del letto di posa e del rlnfianco In materiale idoneo.
Rigidit6 anulare SN 4 kN/m: DN 200 mm ed im/min 167 mm
m
12,38
Tubazione per condotte di scarico in polletilene strutturato ad alta densit6,
corrugato esternamente e con parete interna liscia "tipo B" secondo EN 13476,
realizzato a doppia parete con processo di coestruslone, Irrigidito con costolatura
anulare; classe di rigidezza circonferenzlale SN > (4-8) kNlml. Il tubo dovr6
possedere Il marchio di conformit6 di prodotto IIP UNI elo equivalente marchio di
rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunlt6 europea.
Collegamenti con blglunto e guamlzlone oppure con saldatura di testa. Compensato
nel prezzo, I pezzi speciali, ogni onere per la posa In opera con relative giunzioni,
escluso solo la formazione del letto di posa e del rlnfianco In materiale idoneo.
Rigidit6 anulare SN 4 kNlml DN 315 mm ed im/min 263 mm
m
22,45
Rinfianco con sabbia o sabbiella, nella adeguata granulometria esente da pietre e
radici, di tubazioni, pozzi o pozzettl compreso gli oneri necessari per una corretta
stabllizzazione del materiale con piastre vibranti e eventuali apporti di materiali.
Misurato per il volume reso Rinfianco di tubazioni e pozzetti eseguito a macchina
m:
25,89
Pozzetto di raccordo pedonale, sifonato, realizzato con elementi prefabbricati in
cemento vibrato con impronte laterali per l'immissione di tubi, senza coperchio o
griglia, posto in opera compreso ogni onere e magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, incluso il letto con calcestruzzo cementizio, il rinfianco e il rlnterro con la
sola esclusione degli oneri per lo scavo 40x40x40 cm
cad
44,75
Pozzetto di raccordo pedonale, sifonato, realizzato con elementi prefabbricati in
cemento vibrato con impronte laterali per l'immissione di tubi, senza coperchio o
griglia, posto in opera compreso ogni onere e magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, incluso Il letto con calcestruzzo cementizio, il rinfianco e il rlnterro con la
sola esclusione degli oneri per lo scavo 60x60x60 cm
cad
65,39
Anello di prolunga per pozzettti pedonali realizzato con elementi prefabbricati in
cemento vibrato con impronte laterali per l'immissione di tubi, senza coperchio o
griglia, posto in opera compreso ogni onere e magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, incluso il rinfianco con calcestruzzo cementizio, il rinterro con la sola
esclusione degli oneri per lo scavo 40x40x45 cm
cad
36,06
Anello di prolunga per pozzettti pedonali realizzato con elementi prefabbricati in
cemento vibrato con impronte laterali per l'immissione di tubi, senza coperchio o
griglia, posto in opera compreso ogni onere e magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, incluso il rinfianco con calcestruzzo cementizio, il rinterro con la sola
esclusione degli oneri per lo scavo 60x60x65 cm
cad
59,44
Fornitura e posa in opera di chiusini, caditoie e griglie in ghisa sferoidale di qualsiasi
dimensione, forma e classe di carrabilit6 prodotti, secondo quanto sancito
dall'ultima edizione delle norme UNI EN 124, da aziende certificate ISO 9001:2000
e marcati da un Ente di certificazione terzo legalmente riconosciuto. Montati in
opera su di un preesistente pozzetto compreso la malta cementizia di allettamento
ed ogni altro onere e magistero Fornitura e posa di chiusini caditoie e griglie in ghisa
sferoidale
kg
3,55
pag.2
Namirìa! S.pA
Elenco prezzi
OPERE COMPLEMENTARI ED AGGIUNTIVE 28
-
N_
Codice
UnM
Descrizione
Prezzo
21 U.04.10.10.a
Rinfianco con sabbia o sabbiella, nella adeguata granulometria esente da pietre e
radici, di tubazioni, pozzi o pozzettl compreso gli oneri necessari per una corretta
stabilizzazione del materiale con piastre vibranti e eventuali apporti di materiali.
Misurato per Il volume resoRinfianco di tubazioni e pozzettl eseguito a macchina
m:
25,89
22 U.04.20.20.c
Pozzetto di raccordo pedonale, slfonato, realizzato con elementi prefabbricati in
cemento vibrato con impronte laterali per l'Immissione di tubi, senza coperchio o
griglia, posto in opera compreso ogni onere e magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, Incluso il letto con calcestruzzo cementizio, il rinfianco e il rinterro con la
sola esclusione degli oneri per lo scavoPozzetto di raccordo pedonale, slfonato,
realizzato con elementi prefabbricati in cemento vibrato con impronte laterali per
l'immissione di tubi, senza coperchio o griglia, posto in opera compreso ogni onere
e magistero per l'allaccio a tenuta con le tubazioni, incluso il letto con calcestruzzo
cementizio, Il rinfianco e il rinterro con la sola esclusione degli oneri per lo
scav040x40x40 cm
cad
44,75
Fomitura e posa in opera di chiusini, caditoie e griglie in ghisa sferoidale di qualsiasi
dimensione, forma e classe di carrabilit6 prodotti, secondo quanto sancito
dall'ultima edizione delle norme UNI EN 124, da aziende certificate ISO 9001:2000
e marcati da un Ente di certificazione terzo legalmente riconosciuto. Montati in
opera su di un preesistente pozzetto compreso la malta cementizia di allettamento
ed ogni altro onere e magisteroFomitura e posa di chiusini caditoie e griglie in ghisa
sferoldale
kg
3,55
Conglomerato bituminoso per strato di collegamento (binder) costituito da miscela di
aggregati e bitume, secondo le prescrizioni del CSd.tEA, confezionato a caldo in
idonei impianti, steso in opera con vibrofinitrici, e costipato con appositi rulli fino ad
ottenere le caratteristiche del CSd.tEA, compreso ogni predisposizione per la stesa
ed onere per dare il lavoro finitoConglomerato bituminoso per strato di collegamento
(binder)
mI/cm
1,26
Conglomerato bituminoso per strato di usura (tappetino), costituito da una miscela
di pietrischetti e graniglie aventi perdita di peso alla prova Los Angeles (CRN SU n:
34) 20% confezionato a caldo in idoneo impianto, con bitume in quantit6 non
inferiore al 5% del peso degli inerti, e conformemente alle prescrizioni del CsdA;
compresa la fomitura e stesa del legante di ancoraggio in ragione di 0,7 kglm: di
emulsione bituminosa al 55%; steso in opera con vibrofinitrice meccanica e
costipato con appositi rulli fino ad ottenere l'indice del vuoti prescritto dal CsdA;
compresa ogni predisposizione per la stesa ed onere per dare il lavoro
finitoConglomerato bituminoso per strato di usura (tappetino)
rnl/cm
1,55
23 U.04.20.250.a
24 U.05.20.180.a
25 U.05.20.190.a
==============
=============
=============
==============
===========
==============
============
==============
=============
=============
==============
==============
==============
==============
=============
==============
=============
==============
=============
==============
==============
==============
==============
==============
=============
==============
==============
==============
==============
==============
==============
==============
==============
\
pag.3
Regolo - Namirial S.p.A.
PAG SIVCUREZZA
E LEGALITA'
PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
CITTA' DI POIMPEI
Lavori di:
Esecutore:
IO GIOGO LEGALE - PERIZIA DI VARIANTE E SUPPLETIVA
MAROTTA MACCHINE - FANO (PU)
COMPUTO METRICO ESTIMATIVO
Progettista:
Computo:
Descrizione:
I
.: ,-.~.
-
Regolo - l'lailliriai
S.p.A.
IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIADI VARIANTE
PAG SIVCUREZZAE LEGALITA'PERIZIADI VARIANTE7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
.~=r=======T=============T==~~===r==~===T====~===
N.
Indicazione del lavori e delle
80mmlnlstrazlonl
Codice
A
Quantità
PS
H
B
Importo
Prezzo
.F=~=======r=9================~==~==~==~==~=====9======*========91
Scavo a 88zlone obbligata, fino
alla profondità di 2 m, compresa
l'estrazione
e
l'aggotto
di
eventuali acque, fino ad un
battente massimo di 20 cm, Il
carico 8ugll automezzi ed Il
trasporto a rifiuto o per rilevato
fino ad una distanza massima di
5000 m:
E.Ol.020.010
a
1 E.01.020.010
in rocce sciolte (argilla, sabbia,
ghiaia, pozzolana, lapillo, terreno
vegetale e simili o con trovanti fino
ad 1 m3)
37,40
Totalem3
a
2 E.Ol.040.010
22,00
2200
22,00
2,00
44,00
1540
15,40
6,08
93,63
1540
15,40
3,05
46,97
Trasporto a rifiuto di materiale
proveniente
da
lavori
di
movimento terra effettuata con
autocarri, con portata superiore a
50 q, compreso lo spandimento
del materiale ed esclusi gli
eventuali oneri di discarica
autorizzata
E.Ol.050.010
a
3 E.01.050.010
per trasportifino a 10 km
15,40
Totalem3
4 E.01.OSo.o10
b
per ogni cinque km in più oltre i
primi 10
15,40
Totalem3
Smaltimento di materiale da
demolizioni e rimozioni privo di
ulerlorl scorle e frammenti diversi
provenienti
da:
opere
di
recupero; rlprlstlnon
locativo;
manutenzione
o rd In a rl a; m a n utenzlone
straordinaria. Il prezzo compende
tutti gli oneri, tasse e contributi
da
conferire
alla
discarica
autorizzata.L'attestazione
dello
smaltimento
dovrà
necessariamente essere attestata
a mezzo dell'apposito formulario
di Identificazione rifiuti ( ex
D.Lsg.22197e s.m.) debitamente
compilato e firmato in ogni sua
parte. La consegna del modulo da
E.01.060.020
I
1
-.lI
154,09
Rinterro con materiale di risulta
provenienteda scavo
Totale m3
~
4,12
Rlnterro con materiale di risulta
proveniente da scavo, compreso
l'awlclnamento del materiali, Il
compattamento a strati del
materiali
Impiegati
fino
al
ragglunglmento delle quote del
terreno
preeslstente
ed
Il
costipamento
prescritto.
Compreso ogni onere
E.Ol.040.010
•
3740
37,40
I
~_~
_
A'
t
I
ripor <lre~i
I
I
I
l! ,__ ,__
1'--_--'1'-_
i
1--
I
--"_,,
1
,
i
,,__
,
333,69
_
pJ~J. 1
R'~'Julo - No,lInirì il S,pA
t
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
.
N.
Codice
Indicazione del lavori e delle
sommlnlstrazlonl
B
A
PS
H
Quantità
Prezzo
Riporto
Importo
338,89
formularlo alla DD.LL. risulterà
evidenza
oggettiva
dello
smaltlmento
avvenuto
autorizzando la corresponsione
degli
oneri
segulre.ll
a
trasportatore
pienamente
è
responsabile
della
del
classificazione dichiarata.
5 E.01.080.020
I
Rifiuti mlstl,PVC, guaine, gomma,
nylon, oltre 0,50 m CER 17.09.04
si calcola una superficie di mq 4300
4.300,
00
860,00
0,20
Totalem3
E.03.010.010
6 E.03.010.010
e
38.949,40
1540
15,40
93,42
1.438,67
16000
160,00
10,43
1.668,80
Rck25
15,40
E.07 .010.010
Massetto sottile di sottofondo In
preparazione del plano di posa
della Impermeabilizzazione, dello
spessore di almeno 2 cm, tirata
con regolo per la Uvellazlone
della superficie:
.
a
con malta fine di calce e pozzolana,
su superfici orizzonlali
160,00
Totale m2
E.19.020.020
Inferriate, reclnzlonl e simili In
acciaio Inox Acciaio Inox AISI 304
lavorato per Inferriate, reclnzlonl
e simili, con Impiego di profilati
empllcl quali piatti, angolari e
simili, di profilati tubolarl o
scatolarl e profilati a doppio T, a
C, ad U o simili,
tutti di
dimensioni
commerciali
o
reallzzablll mediante unione di
profili commerciali, con finitura
superficiale
eseguila mediante
sgrossatura
e molatura delle
saldature, delle bave, etc, e
successiva spazzolatura al fine di
presentare superficie omogenea
con
aspetto
satinato.
Per
lavorazioni
di elementi anche
articolati e di forma non lineare,
compreso
l'onere
per
le
calandralure
secondo
archi
circolarI. Compresi gli oneri per
I
L
45,29
Calcestruzzo
durevole
a
prestazione garantita secondo le
norme UNI EN 208-1 e UNI 11104
In conformità al DM 14109/2005e
secondo le norme UNI 11040 per I
calcestruzzi
autocompattantl
vlbratore e quant'altro necessario
per dare un'opera eseguita a
perfetta regola d'arte, esclusi I
soli ponteggl, le casseforme, e
ferro di armatura, con resistenza
caratteristica:
Tolalem3
7 E.07.010.010
860,00
A riportare
.........
Regoio· Néunirial S.pA
.....
.
...
.
.
42.395,55
..
....
..
..
...
....
.......
.
pag.2
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZAE LEGALITA' PERIZIADI VARIANTE7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
-
Codice
N.
Indicazione del lavori e delle
somministrazioni
A
Quantità
PS
H
B
Prezzo
Importo
42.395,56
Riporto
la fornitura dell'acciaio, per tutte
le lavorazioni necessarie quali
tagli,
forature,
saldature,
piegature,
calandrature,
accoppiamenti, compresi altresl
gli oneri per Il carico, Il trasporto,
lo scarico, la movimentazlone dei
pezzi finiti in cantiere, gli oneri
per l'Installazione, gli oneri per
l'assistenza murarla.
8 E.19.020.020 a
In acciaio inox Acciaio AISI 304
satinato a granafine
camcelli di entrata
Totale kg
E.21.040.080
Verniciatura
smalto
con
oleosintetlco opaco bianco o
colorato, su tubi In ferro da
conteggiare a metro lineare, a
due mani a coprire:
9 E.21.040.0SO a
fino a 3 cm di diametro o di
equivalentesviluppoperimetrale
18,00
54000
540,00
30,00
6,00
2,00
5,00
Totale m
E.22.020.160
-
10 E.22.020.160 a
60,00
2,50
150,00
52500
525,00
27,91
14.652,75
60,00
Spessorefino a 8 cm colore grigio
525,00
Totale m2
L.02.010.160
i
3.466,80
per
grigliati
Masse'"
pavlmentazlonl erbose carrabili di
calcestruzzo
vlbrocompresso
autobloccanti
conformi
alla
norma UNI 9065/91, compresa la
stesa di un riporto di circa 3-5 cm
di sabbia, Il taglio e lo spacco del
masse'" non Inserlblll Interi, la
compattazione dei masseut a
mezzo
piastra
vibrante,
la
slgillatura a finire del giunti fra
singoli masselll costituita da una
stesura di sabbia al 50%, torba al
30% e terrlccio al 20% con
miscela per semina erbosa,
valutazione
una
riferita
ad
misurazione vuoto per pieno
incluse
le
interruzioni
conseguenti
la presenza di
manufatti, chiusini ed aree da
circoscrivere inferiori a 1 m.
-
.
6,42
Cavo In corda rigida di rame
ricotto stagnato isolato in gomma
EPR, FG7 OR , non propagante di
Incendio ( CEI 20·22 Il), non
propagante di fiamma ( CEI
20-35), contenuta emissione di
gas corrosivi (CEI 20-37 I), con
guaina di mescola Isolante con
elevate caratteristiche elettriche,
meccaniche e termiche tensioni
nominali 600/1000 V ad una
temperatura di esercizio max 70'
I
!
--,1
i
!!:
C con conduttore a filo unico, I
1______
A riportarD~
L.
! __
I
I
--.l
L
I:
, ______________~~~o~,1~J
p;lg. 3
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
.
Codice
N.
A
Indicazione del lavori e delle
8Ommlnletrazlonl
.
H
B
PS
Quantità
Prezzo
Importo
80.885,11
Riporto
corda rigida o flessibile. Il cavo
dovrà riportare etamplgllato a
rilievo la designazione eecondo
tabelle CEI-UNEL 35011, G-SETTE
numero di conduttori per sezione
CEI 20-22 Il, la marca o
la
provenienza
di
prodotto,
marcatura metrica progressiva e
marchio IMQ Trlpolare
11 L.02.010.160
Sezione 3x2,5 mm2
b
200,00
Totale m
L.02.010.170
12 L.02.010.170
d
28000
280,00
3,54
991,20
66000
660,00
4,30
2.838,00
20000
200,00
6,14
1.228,00
20000
200,00
8,97
1.794,00
Sezione 4x6 mm2
660,00
Totale m
e
Sezione 4x10 mm2
200,00
Totale m
L.02.040.140
15 L.02.040.140
456,00
Sezione 4x4 mm2
c
280,00
14 L.02.010.170
2,28
Cavo In corda rigida di rame
ricotto stagnato Isolato In gomma
EPR, FG7 OR , non propagante di
Incendio ( CEI 20-22 Il), non
propagante di fiamma ( CEI
20-35), contenuta emissione di
gas corrosivi (CEI 20-37 I), con
guaina di mescola Isolante con
elevate caratteristiche elettriche,
meccaniche e termiche tensioni
nominali 60011000 V ad una
temperatura di esercizio max 70·
C con conduttore a filo unico,
corda rigida o flessibile. Il cavo
dovrà riportare stamplgllato
a
rilievo la designazione secondo
tabelle CEI-UNEL 35011, G-SETTE
numero di conduttori per sezione
CEI 20-22 Il, la marca o
provenienza
di
prodotto,
la
marcatura metrica progressiva e
marchio IMO Ouadrlpolare
Totale m
13 L.02.010.170
20000
200,00
Cavldotto di doppia tubazione
flessibile
corrugata
a doppia
parete per linee di alimentazione
elettrica In poli etilene ad alta
densità, forniti In rotoli, conforme
alle norme NC F 68 171, posti In
opera In scavo o In cavedi (pagati
a parte), compreso: giunzioni,
di
curve, manicotti, cavallottl
fissaggio
Diametro mm 90
e
200,00
Totale m
L.02.050.040
Fornitura e posa di cassetta di
derivazione
contenimento
e
I!
I
l
..-
-
._-
Regolo - Narninaì S.pA
..
...
..
=-=
A riportare
.
...
67.972,31
I
..
-
:
J
.
pag.4
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
N.
Codice
Indicazione del lavori e delle
sommlnlstrazlonl
A
H
B
Quantità
PS
Importo
Prezzo
67.972,31
Riporto
stagna da parete, con coperchio a
grado di
vite e passacavl,
protezione IP 55 , rispondente
alla norma CEI 23-48 IEC 670
protetta contro I contatti diretti,
Isolamento secondo norma EN
60439-1
16 L.02.050.040
e
Da mm 240x190x90
9,00
Totale cad
L.02.080.050
176,94
900
9,00
14,46
130,14
900
9,00
7,87
70,83
20000
200,00
5,67
1.134,00
900
9,00
89,24
803,16
64.221,57
64.221.57
2p + T, 16 A-380-f415 V
b
9,00
Totale cad
L.02.080.060
Scatola
parete,
In
da
tecnopollmero,
per Inserimento
delle prese da incasso del tipo
con custodia In tecnopollmero
resistenza al "filo Incandescente"
650 ·C, grado di protezione per
16+32 A: IP 44; per 63 A: IP 67
18 L.02.080.060
a
per prese da 16 A, uscita diritta o
inclinata
9,00
Totale cad
L.05.010.010
Corda In rame nudo, In opera
completa di morsettl e capicorda,
posata su passerella, tubazione
protettiva o cunicolo
d
sezione nominale 35 mm2
200,00
Totale m
L.05.020.010
20 L.05.020.010
19,66
Presa CEE da parete con
coperchletto
di protezione
e
custodia
tecnopollmero
In
autoestlnguente
resistenza
"al
filo Incandescente" 850 ·C:
17 L.02.0ao.050
19 L.05.010.01O
900
9,00
Dispersore a croce in profilato di
acciaio zlncato a caldo In accordo
alle norme CEI 7-6, munito di
bandierina con 2 fori diametro 13
mm per allacciamento conduttori
tondi e bandelle alloggiato In
pozzetto di materiale plastico
delle dimensioni di 400x400
lunghezza 1,5 m
a
9,00
Totale cad
21 N.P.
OPERE
AGGIUNTIVE
COMPLETAMENTO
DI
1,00
1,00
1,00
Totaie Cado
22 NPOl
Realizzazione di giunzione rapida
(muffola) in gel tipo diritto e derivato
per cavi rnuttìpotarìfino a 0,6/1 KV,
..
I
'
R8g0!O . NZlfl1i,ialS.pA
A riportare
-_._._------
I
I
I
I
I
I
I
!
I
I
134.508,95
::-~J
pag.5
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
N.
Codice
Indicazione del lavori e delle
sommlnlstrazlonl
A
B
H
Quantità
PS
Importo
Prezzo
134.508,95
Riporto
rispondente alle norme CEI 20-33,
ANSI C119, in classe 2 secondo
norme CEI 64-8, resistente alla
temperature d'esercizio fino a goo C
per Impiego entro pozzetto di
derivazione
già
predisposto,
compreso I connettori per il
collegamento dei cavi passanti e
derivati;
per cavi passanti elo derivazioni fino
a4x35mmq
900
9,00
TotaleCad.
9,00
92,33
830,97
Impianto antincendio composto da:
-N. 2 Idranti DN45 con attacco UNI
completi di cassetta portaidranti
-N. 6 estintori a polvere di cui 5 13A
898 ed uno 21A;
-Fomitura
ed
installazione
Segnaletica di emergenza
-Installazione di n. 5 luci di
emergenza
-Posa In opera di rete idrica di
collegamento all'acquedotto civico
- N. 1 segnalatore acustico
Impianto
elettrico
sistema
antincendio.
Attacco motopompa W.F.
23 NP04
100
1,00
1,00
Totale a corpo
10.000,00
10.000,00
•
24 NP2
Quadro elettrico di bassa tensione
per istallazzlone esterne costituito d
acontenitore in vetroresina stampato
con sportello incerniato e fornito di
serratura di dimensioni 30 x 60 x 90
a doppio scomparto contenente
opportunamente cablati:
N.1 interruttore automatico generale
4 x aOA ,P.I. 16 KA;
N.1 blocco differenziale o relè
differenziale con totroide separato
tarabile da 0,03 a 3A;
N.1 teteriduttore da 4 x 125A;
N.1relè crepuscolare con soglia
d'intervento regolabile e sonda
installabile
all'esterno
lontano,
alimentazione 220V a.c. completo di
interruttore manuale.
N.1
interruttore
automatico
magnetotermico - differenziale 2- X
10A , id =O,03A a protezione linea
relè crepuscolare e bobina apertura
a lancio di corrente;
N.3 interruttori megnatotermici differenziale 4 x 25A P.1.6KA • id
=0,5A.
N.2 morsettiere quadripolari per
serraggio cavi in entrata ed in uscita
di sezione fino a 35mmq.
Cavi cablaggio unipolari N07V/K di
sezione 1x10 mmq .Per lineee di
potenza 1x 1,5 mmq .Per lineee
ausiliari.
Pannello in materiale plastico
autoestinguente
di
dimensioni
,
,
I
l
1,==__ ~~.~.
I__~
-L
..
A__ri_po_r_ta_r_e~I.~_
.~1
..__
~!_.
~
~
~
1_4_5_.3_3_9_.9~2~!
pago 6
Regolo --No-liniril: SfJA
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
N.
Codice
Indicazione del lavori e delle
sommlnlstrazlonl
A
H
B
PS
Quantità
Prezzo
Importo
145.339,92
Riporto
Idonee al contenitore conchiglia.
Zoccolatura di mattoni pressati per
posizionamento cabina al altezza
cm. 40 da terra.
Fomito e posto in opera compreso i
collegamenti elettrici con il contatore
ENEL
1,00
Totale Cado
U.02.040.010
.
h
9,00
U.04.020.020
900
9,00
20,90
188,10
900
9.00
44,75
402,75
Pozzetto di raccordo pedonale,
sifonato, realizzato con elementi
prefabbricati in cemento vibrato
Impronte
con
laterali
per
l'immissione
di
tubi,
senza
coperchio o griglia, posto In
opera compreso ogni onere e
magistero per l'allaccio a tenuta
con le tubazioni, incluso Il letto
con calcestruzzo cementizio, Il
rinfianco e Il rlnterro con la sola
esclusione degli oneri per lo
scavo
26 U.04.020.020
c
40x40x40 cm
9.00
Totale cad
U.04.020.230
-'--,._-._--
1.868,64
D esterno 250 mm - D interno 234,4
mm
Totale m
....
1.868,64
Tubazioni con superficie liscia In
PE-AD di classe di pressione
nominale
PN 3,2 (tipo 303)
rispondenti
alla normativa di
prodotto
UNI
7613178, per
condotte di scarico Interrate In
barre di qualsiasi
lunghezza,
fornite
e poste
opera,
In
controllate secondo UNI 7615. Il
tubo dovrà possedere Il marchio
di conformità di prodotto IIP UNI
elo
equivalente
marchio
di
rilasciato
da
organismo
riconosciuto
nell'ambito
della
comunità europea. Compensato
nel prezzo, I pezzi speciali, ogni
onere per la posa In opera e le
giunzioni di testa che possono
essere eseguite con saldatura
testa a testa, manicotto termico o
giunzione per flanglatura, escluso
solo la formazione del letto di
posa e del rlnfianco In materiale
Idoneo
25 U.02.040.010
L
100
1,00
Fornitura e posa in opera di
chiusini e griglie In ghisa grigia
lamellare perlitlca di qualsiasi
dimensione, forma e classe di
carrabllità prodotti da aziende
certificate ISO 9001 conformi alle
norme UNI EN 124 in vigore
affinati in opera. Comprese le
opere rnurarle ed ogni altro onere
I
Reyolo . ~~cllniri:jl S.p.A
A riportare i
- ..
__ .
.
I
II
I
II
~
...
147.799,41
...
.
..
p:1g. 7
I
J
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
Codice
N.
Indicazione del lavori e delle
sommlnlstrazlonl
A
H
B
PS
Importo
Prezzo
Quantità
147.799,41
Riporto
e magistero
27 U.04.020.230
a
Fornitura e posa in opera di chiusini
e griglie in ghisa grigia lamellare
perlltlca di qualsiasi dimensione
9,00
36000
360,00
40,00
Totale kg
U.05.020.190
28 U.05.020.190
Conglomerato
bituminoso
per
strato
(tappetlno),
di
usura
costituito
da una miscela di
pletrlschettl
e graniglie aventi
perdita di peso alla prova Las
Angeles (CRN BU n° 34) 20"/.
confezionato a caldo In Idoneo
Impianto, con bitume In quantità
non Inferiore al 5% del peso degli
Inerti, e conformemente
alle
prescrizioni del CsdA; compresa
la fornitura e stesa del legante di
ancoraggio In ragione di 0,7
kg/m2 di emulsione bituminosa al
55%;
steso
In
opera
con
meccanica
vlbroflnltrlce
e
costipato con appositi rulli fino
ad ottenere l'Indice del vuoti
prescritto dal CsdA; compresa
ogni predlsposlzlone per la stesa
ed onere per dare Il lavoro finito
a
Conglomerato bituminoso per strato
di usura (tappetino)
160,00
7,00
1.120,00
Totale m2/cm
U.08.020.140
29 U.08.020.140
1.120,00
l,50
1.680,00
900
9,00
374,63
3.371,67
900
9,00
654,12
5.887.08
cablato e rlfasato, chiuso, per
lampada a vapori di sodlo, alta
pressione:
a
250 W
9,00
Totalecad
U.08.030.020
30 U.08.030.020
Palo In acciaio Fe 42, laminato e
zlncato a caldo, di forma conica,
curvo, sbraccio singolo, Interrato
fino a 0,80 m:
b
altezza fuori terra 8,0 m, diametro
base 127 mm, sbraccio 2,50 m,
spessore 3,6 mm
9,00
Totale cad
U.09.010.300
31 U.09.010.300
709,20
1,97
Decespugllamento
area
di
boscata con pendenza media
superiore al 50%, Invasa da rovi,
arbusti ed erbe Infestanti con
salvaguardia
dell'eventuale
rlnnovazlone
arborea
ed
arbustiva
naturale,
escluso
l'onere di smaltlmento:
c
su aree di media densità di
infestanti (altezza superiore a 1 m e
copertura terreno inferiore al 90%)
con raccolti! e trasporto in discarica
i
I
r
._--
..
~
A riportare
.-
~~~.
..~ .. _ ..
~~--~-~_.
...
---
...
..
..
.....
..
. ..
~
l
Il
159.44~,~~~
Computo IO GIOCO LEGALE PERIZIA DI VARIANTE
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Capitolo: <Indefinito>
N.
.
Codice
Indicazione del lavori e dene
aommlnlstrazlonl
A
H
B
Importo
Prezzo
Quantità
PS
~
159.447,36
Riporto
o altro luogo indicato del materiali di
risulta
si calcolano 4500 mq
3.500,
00
3.500 00
3.500,00
Totale m2
182.247,36
34.055.72
128.191,84
Importo lavori
A detra"e ribasso del 20,99 %
Importo netto
r
~
~'MB
~
0.,-
1f! "-l\
V~~
(~
')
2.800,00
0,80
)J
v~
·/t~"
-ì'
'-ii:'
~ ~~j~
"
.,)
~..
,~
I
~
~IV<;
• UfdC\O'\ '/
..
.,
.,I
"
li:
I
...
......
,
.•..
_
.....
_-,.
Reç)olo· Nclmirial S.pA
.•.....
-
-
_._.
________ '••.
,_, __
..
._____ •
--_o,,
... _____
. _____
, ___
.. _
.
____
..•••
__
.•••
_
.•. 0'
.._---_
..._---
------'
,,'"
.
-
...
-,-,._-----,',.,
png.9
I
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
CITI AI DI POIM PEI
Lavori di:
Esecutore:
IO GIOGO LEGALE - PERIZIA DI VARIANTE E SUPPLETIVA
MAROTTA MACCHINE - FANO (PU)
Quadro di raffronto
,.,
Regolo - Namirial S.p.A.
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
Prezzo
Codlc.
Deecrlzlon. I UM
Quantità
Progetto
Importo
Progetto
Quantità
Varlant.
Importo
Varlant.
Differenza
•
E.01.020.010
Scavo a sezlon.
obbligata,
fino alla
profondità di 2 m, compresa l'estrazlon. •
l'aggotto di .ventuall acqu., fino ad un
battente masalmo di 20 cm, Il carico sugli
automezzi ed Il trasporto a rifiuto o p.r
rilevato fino ad una distanza masalma di 5000
m:
1 E.01.020.010 a
In rocce sciolte (argilla, sabbia, ghiaia,
pozzolana, lapillo, terreno vegetale e simili o con
trovanti fino ad 1 m3)
4,120
37,400
154,09
37,400
154,09
0,00
2,000
22,000
44,00
22,000
44,00
0,00
6,080
15,400
93,63
15,400
93,63
0,00
3,050
15,400
46,97
15,400
46,97
0,00
45,290
860,000
38.949,40
860,000
38.949,40
0,00
39.288,09
0,00
E.01.040.010
Rlnterro con materia I. di risulta prov.nlent.
da scavo, compreso l'awlclnamento
d.1
materiali, Il compattamento
a strati d.1
materiali Impiegati fino al ragglunglmento
dali. quote d.1 terreno preeslst.nt.
ed Il
costlpam.nto
pr.scrltto.
Compr.so
ogni
onere
2 E.01.040.010 a
Rlnterro con materiale di risulta proveniente da
scavo
E.01.050.010
Tra.porto a rifiuto di materlal. provenlent. da
lavori di movimento t.rra effettuata con
autocarri, con portata .uperlore a 50 q,
compreso lo spandlmento d.1 materlal. ed
esclusi gli .ventuall
on.rI
di discarica
autorizzata
..
3 E.01.050.010 a
per trasporti fino a 10 km
4 E.01.050.010 b
per ogni cinque km In più oltre I primi 10
E.01.060.020
Smaltlmento di msterlal. da demolizioni •
rimozioni privo di ulerlorl scorl •• frammenti
dlveral provenienti da: opere di recupero;
rlprlstlnon
locatlvo;
manutenzlon.
ordlnarla;manut.nzlon.
straordinaria.
Il
prezzo compende tutti gli oneri, ta...
•
contributi
da conf.rlre
alla
discarica
autorlzzata.L'attestazlone
d.llo smalti mento
dovrl necessariamente •• ..,.
attestata a
mezzo
d.II'apposlto
formularlo
di
Identificazione rifiuti ( .x D.Lag.22I97 • s.m.)
debitamente compilato e firmato In ogni sua
part •• La consegna dal modulo da formularlo
alla DD.LL. rlsulter6 .vldenza oggettiva dello
.maltlmento
awenuto
autorizzando
la
co"..ponslone
degli oneri a seguire. Il
tra.portatore 6 plenament. responsabll. d.1
d.lla clasalflcazlone dichiarata.
5 E.01.060.020 I
Rifiuti mlstl,PVC, guaine, gomma, nylon, oltre
0,50 m CER 17.09.04
•
E.03.010.01O
Calc.struzzo dur.vol. a pr.stazion. garantita
secondo i. norma UNI EN 206-1 • UNI 11104
in conformità ai DM 14/09/2005 a secondo le
A riportare
39.288,09
pago 1
Regolo - Namirial S.p.A.
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZAE LEGAUTA' PERIZIADI VARIANTE7 APRILE
ti",
N.
Codice
Descrizione I UM
Prezzo
Quantità
Progetto
Importo
Progetto
Quantità
Variante
39.288,09
Riporto
Importo
Variante
Differenze
39.288,09
0,00
norme UNI 11040 per I calcestruzzi
autocompattantl
vlbratore e quant'altro
neceasarlo per dare un'opera e•• gulta a
perfetta regola d'arte, eaclusl I soli ponteggl,
le casaeforme, e ferro di armatura, con
resistenze caratteristica:
6 E.03.010.010 e
Rck25
93,420
15,400
1.438,67
15,400
1.438,67
0,00
10,430
160,000
1.668,80
160,000
1.668,80
0,00
6,420
540,000
3.466,80
540,000
3.466,80
0,00
2,500
60,000
150,00
60,000
150,00
0,00
46.012,36
0,00
E.07.010.010
Masaetto
sottile
di
sottofondo
In
preparazione del plano di posa della
Impermeabilizzazione, dello speasore di
almeno 2 cm, tirata con regolo per la
IIvellazlone della superficie:
7 E.07.010.010 a
con malta fine di calce e pozzolana,su superfici
orizzontali
•
E.19.020.020
Inferrlste, reclnzlonl e simili In acciaio Inox
Acciaio Inox AlSI 304 lavorato per Inferrlste,
reclnzlonl e simili, con Impiego di profilati
empllcl quali piatti, angolari e simili, di
profilati tu boiari o acatolarl e profilati a
doppio T, a C, ad U o simili, tutti di
dimensioni
commerciali
o
reallzzablll
mediante unione di profili commerciali, con
finiture
superficiale
eseguita mediante
sgrossature e molature delle saldature, delle
bave, ate, e successiva spazzolatura al fine di
presentare superficie omogenea con aspetto
satlnato. Per lavorazioni di elementi anche
articolati e di forma non lineare, compreso
l'onere per le calandrature secondo archi
circolari. Compresi gli oneri per la fomlture
dell'acciaio,
per
tutte
le
lavorazioni
nec•••• rl. quali tagli, forature, saldature,
piegature,
calandrature,
accoppiamenti,
compresi altres1 gli oneri per Il carico, Il
trasporto, lo scarico, la movlmentazlone del
pezzi finiti In cantiere, gli oneri per
l'Installazione, gli oneri per l'a•• latenza
murarla.
8 E.19.020.020 a
In acciaio InoxAcciaio AISI 304 satlnatoa grana
fine
kg
E.21.040.080
Verniciature con smalto olsoslntetlco opaco
bianco o colorato, su tubi In ferro da
conteggiare a metro lineare, a due mani a
coprire:
9 E.21.040.080 a
fino a 3 cm di diametro o di equivalentesviluppo
perimetrale
m
E.22.020.160
Ma••• 1II grigliati per pavlmentazlonl erbose
carrabili di calcestruzzo vlbrocompresso
autobloccanti
conformi alla norma UNI
9085/91, compresa la stesa di un riporto di
circa 3-5 cm di sabbia, Il taglio e lo spacco
del
masselll non Inseriblll
interi, la
A riportare
Regolo - Namirial S.p.A.
46.012,36
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
Prezzo
Codice
Descrizione I UM
Quantità
Progetto
Importo
Progetto
Quantità
Variante
46.012,36
Riporto
Importo
Variante
Differenza
46.012,36
0,00
compattazione dei masselll a mezzo piastra
vibrante, la slglllatura a finire del giunti fra
singoli massem costituita da una stesura di
sabbia al 50%, torba al 30% e terrlcclo al 20"10
con miscela per semina erbosa, valutazione
riferita ad una misurazione woto per pieno
Incluse
le Interruzioni
conseguenti
la
presenza di manufatti, chiusini ed area da
circoscrivere Inferiori a 1 m.
10 E.22.020.160 a
Spessore fino a 8 cm colore grigio
27,910
525,000
14.652,75
525,000
14.652,75
0,00
2,280
200,000
456,00
200,000
456,00
0,00
m
3,540
280,000
991,20
280,000
991,20
0,00
m
4,300
660,000
2.838,00
660,000
2.838,00
0,00
m
6,140
200,000
1.228,00
200,000
1.228,00
0,00
L.02.010.160
Cavo In corda rigida di rame ricotto stagnato
Isolato In gomma EPR, FG7 OR , non
propagante di Incendio ( CEI 20-22 Il), non
propagante di fiamma ( CEI 20-35), contenuta
emissione di gas corrosivi (CEI 20-37 I), con
guaina di mescola Isolante con elevate
caratteristiche
elettriche,
meccaniche
e
termiche tensioni nominali 60011000V ad una
temperatura di esercizio max 70· C con
conduttore a filo unico, corda rigida o
flessibile. Il cavo dovrà riportare stamplgllato
a rilievo la designazione secondo tabelle
CEI-UNEL 35011, G-SETTE numero
di
conduttori per sulone CEI 20-22 Il, la marca
o provenienza di prodotto, la marcatura
metrica progressiva e marchio IMQ Trlpolare
11 L.02.010.160 b
Sezione 3x2,5 mm2
•
m
• ~
L.02.010.170
Cavo In corda rigida di rame ricotto stagnato
Isolato In gomma EPR, FG7 OR , non
propagante di Incendio ( CEI 20-22 Il), non
propagante di fiamma ( CEI 20-35), contenuta
emissione di gas corrosivi (CEI 20-37 I), con
guaina di mescola Isolante con elevate
caratteristiche
elettriche,
meccaniche
e
termiche tensioni nomlnall600f1ooo V ad una
temperstura di esercizio max 70· C con
conduttore a filo unico, corda rigida o
flessibile. Il cavo dovrà riportare stamplgllato
a rilievo la designazione secondo tabelle
CEI-UNEL 35011, G-SETTE numero
di
conduttori per sulone CEI 20-22 Il, la marca
o provenienza di prodotto, la marcatura
metrica
progressiva
e
marchio
IMQ
Quadrlpolare
12 L.02.010.170 c
Sezione 4x4 mm2
13 L.02.010.170 d
Sezione 4x6 mm2
14 L.02.010.170 e
Sezione 4x10 mm2
·1
L.02.040.140
Cavldotto
di
corrugata a
alimentazione
densità, forniti
doppia tubazione flessibile
doppia parete per linea di
elettrica in polletllene ad alta
in rotoli, conforme alle norme
1~==~====================_~ __~_==~A~r=iP~o~rt~a~re~======~_=_~====_==~===6~6~.1=7~8~,3~1~======~===6~6~.=1
pag.3
Regolo - Namirial S.pA
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
..
Prezzo
Codice
Descrizione I UM
Quantità
Progetto
Importo
Progetto
Quantità
Variante
66.178,31
Riporto
Importo
Variante
Differenza
66.178,31
0,00
NC F 88 171, poatl In opera In scavo o In
cavedi (pagati a parte), compreso: giunzioni,
curve, manicotti, cavallottl di fl888gglo
15 L.02.040.140 e
Diametro mm 90
8,970
200,000
1.794.00
200,000
1.794,00
0,00
19,660
9,000
176,94
9,000
176,94
0,00
14,460
9,000
130,14
9,000
130,14
0,00
7,870
9,000
70,83
9,000
70,83
0,00
5,670
200,000
1.134,00
200,000
1.134,00
0,00
cad
89,240
9,000
803,16
9,000
803,16
0,00
21 N.P.
OPERE AGGIUNTIVE DI COMPLETAMENTO
Cado
64.221,570
1,000
64.221,57
====
·64.221,57
70.287,38
-64.221,57
m
L.02.050.040
Fornitura e po •• di cassetta di derivazione e
contenimento
stagna
da
parate,
con
coperchio a vite e pas•• cavl, grado di
protezione IP 55 , rispondente alla norma CEI
23-48 IEC 670 protetta contro I contatti diretti,
Isolamento secondo norma EN 60439-1
16 L.02.050.040 e
Da mm 240x190x90
cad
L02.080.050
Presa CEE da parete con coperchletto di
protezione e cuatodla In tecnopollmero
autoeatlnguente
reslatenza
"al
'"o
Incandescente" 850 ·C:
17 L02.080.050 b
2p + T, 16 A-380+415 V
cad
L02.080.060
Scatola da parate, In tecnopollmero, par
In•••••mento delle pr••• da Incasso del tipo
con cuatodla In tecnopollmero resistenza al
"'"o
Incandescente"
650 ·C, grado di
protezione per 16+32 A: IP 44; per 63 A: IP 67
..
""
..
18 L02.080.060 a
per prese da 16 A, uscita diritta o inclinata
cad
LOS.Ol0.0l0
Corda In rame nudo, In opera completa di
moraettl e capicorda, posata su paosarella,
tubazione protettiva o cunicolo
19 L.OS.Ol0.0l0 d
sezione nominale 35 mm2
m
L.OS.02O.010
Dispersore a croce In profilato di acciaio
zlncato a caldo In accordo alle norme CEI 7-6,
munito di bandierina con 2 fori diametro 13
mm per allacciamento conduttori tondi e
bandell. alloggiato In pozzetto di materia I.
plaatlco d.ll. dimensioni di 4OOx400
20 L.OS.02O.010 a
lunghezza 1,5 m
====--==
22 NP01
Realizzazione di giunzione rapida (muffola) in gel
tipo diritto e derivato per cavi multipolari fino a
0,611 KV, rispondente alle norme CEI 20-33,
ANSI C119. in classe 2 secondo norme CEI
64-8, resistente alla temperature d'esercizio fino
a 90° C per impiego entro pozzetto di
A riportare
134.508,95
pag.4
Regolo - Namirial S.p.A.
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
..
Codice
Descrizione I UM
Prezzo
23NP04
Impianto antincendio composto da :
-N. 2 idranti DN45 con attacco UNI completi di
cassetta portaldrantl
-N. 6 estintori a polvere di cui 5 13A 89B ed uno
21A;
-Fornitura ed Installazione Segnaletica di
emergenza
-Installazione di n. 5 luci di emergenza
-Posa in opera di rete idrica di collegamento
all'acquedotto civico
- N. 1 segnalatore acustico
Impianto elettrico sistema antincendio.
Attacco motopompa W.F.
a corpo
24 NP2
Quadro elettrico di bassa tensione per
istallazzlone esterne costituito d acontenitore in
vetroreslna stampato con sportello incemlato e
fornito di serratura di dimensioni 30 x 60 x 90 a
doppio scomparto contenente opportunamente
cablati:
N.1 interruttore automatico generale 4 x 80A
,P.1. 16 KA;
N.1 blocco differenziale o relè differenziale con
totroide separato tarabile da 0,03 a 3A;
N.1 teteriduttore da 4 x 125A;
N.1relè crepuscolare con soglia d'intervento
regolabile e sonda Installabile all'esterno lontano,
alimentazione 220V a.c. completo di Interruttore
manuale.
N.1 interruttore automatico magnetotennlco differenziale 2- X 10A , Id =O,03A a protezione
linea relè crepuscolare e bobina apertura a
lancio di corrente;
N.3 Interruttori megnatotennlcl - differenziale 4 x
25A P.I.6KA , Id =0,5 A.
N.2 morsettlere quadrlpolarl per serragglo cavi in
entrata ed In uscita di sezione fino a 35mmq.
Cavi cablaggio unlpolarl N07V/K di sezione 1x10
mmq .Per IIneee di potenza 1x 1,5 mmq .Per
IIneeeausiliari.
Pannello in materiale plastico autoestlnguente di
dimensioni Idonee al contenitore conchiglia.
Zoccolatura
di
mattoni
pressati
per
poslzionamento cabina al altezza cm. 40 da
terra.
Fornito e posto in opera compreso i collegamenti
elettrici con il contatore ENEL
Cado
Importo
Progetto
Quantità
Variante
134.508,95
Riporto
derivazione già predisposto, compreso I
connettori per Il collegamento del cavi passanti e
derivati;
per cavt passanti elo derivazioni fino a 4x35mmq
Cado
•
Quantità
Progetto
Importo
Variante
Differenza
70.287,38
-64.221,67
92,330
9,000
830,97
9,000
830,97
0,00
10.000,000
1,000
10.000,00
1,000
10.000,00
0,00
1.868,640
1,000
1.868,64
1,000
1.868,64
0,00
82.986,99
-64.221,57
U.02.040.010
Tubazioni con superficie liscia In PE-AD di
eia...
di pressione nominale PN 3,2 (tipo
303) rispondenti alla normativa di prodotto
UNI 7813/78, per condotte di scarico Interrate
In barre di qualsiasi lunghezza, fomite e
poste In opera, controllate secondo UNI 7615.
Il tubo dovrà possedere Il marchio di
conformità di prodotto IIP UNI elo equivalente
marchio
di
rilasciato
da
organismo
riconosciuto
nell'ambito
della comunità
europea. Compensato nel prezzo, I pezzi
A riportare
147.208,56
.~~==================~==~====~====~==~====~====~
pag.S
Regolo - Namirial S.p.A.
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
Prezzo
Codice
Descrizione I UM
-.
Quantità
Progetto
Importo
Progetto
Quantità
Variante
147.208,58
Riporto
Importo
Variante
Differenza
82.988,99
-84.221,57
apeclall, ogni onere per la poaa In opera e le
giunzioni
di testa che poa8Ono ea..,.
eseguite con aaldatura teata a teeta,
manicotto
termico
o
giunzione
per
flanglatura, eaclu80 8010 la formazione del
letto di poaa e del rlnflanco In materiale
Idoneo
25 U.02.040.010 h
D estemo 250 mm • D Intemo 234,4 mm
m
20,900
9,000
188,10
9,000
188,10
0,00
44,750
9,000
402,75
9,000
402,75
0,00
1,970
360,000
709,20
360,000
709,20
0,00
1,500
1.120,000
1.680,00
1.120,000
1.680,00
0,00
374.630
9,000
3.371,67
9,000
3.371,67
0,00
U.04.020.020
Pozzetto di raccordo pedonale, alfonato,
realizzato con elementi prefabbricati
In
cemento vibrato con Impronte laterali per
1'lmml88lone di tubi, senza coperchio o
griglia, posto In opera compreso ogni onere e
magistero per l'allaccio a tenuta con le
tubazioni, Inclu80 Il letto con calcestruzzo
cementizio, Il rlnflanco e Il rlnterro con la 80la
eaclualone degli oneri per lo scavo
26 U.04.020.020 c
4Ox4Ox40cm
cad
U.04.020.230
Fornitura e poaa In opera di chlualnl e griglie
In ghlaa grigia lamellare perlltlca di qualalaal
dlmenalone, forma e claaae di carrabllltà
prodotti da aziende certificate ISO 9001
conformi alle norme UNI EN 124 In vigore
affinati In opera. Comprese le opere murarle
ed ogni altro onere e magistero
•..
27 U.04.020.230 a
Fomltura e posa In opera di chiusini e griglie In
ghisa grigia lamellare periitica di qualsiasi
dimensione
kg
U.05.020.190
Conglomerato bituminoso per strato di uaura
(tappetlno), costituito da una mlacela di
pletrlschettl e graniglie aventi perdita di peso
alla prova L08 Angelea (CRN BU n° 34) 20%
confezionato a caldo In Idoneo Impianto, con
bitume In quantltl non Inferiore al 5% del
peso degli Inerti, e conformemente
alle
prescrizioni del CadA; compreaa la fornitura
e 81••• del legante di ancoraggio In ragione
di 0,7 kglm· di emulalone bltumlnoaa al 55%;
ataao In opera con vlbroflnltrlca meccanica e
costipato con appositi rulli fino ad ottenere
l'Indica del wotl
prescritto
dal CadA;
compreaa ogni predlapoalzlone per la at•••
ed onere per dare Il lavoro finito
28 U.05.020.190 a
Conglomerato bituminoso per strato di usura
(tappetlno)
m2/cm
U.08.020.140
cablato 8 rlfaaato, chluao, per lampada a
vapori di aodlo, alta pre88lone:
29 U.08.020.140 a
250 W
cad
4
•I
r
A riportare
153.560,28
89.338,71
-64.221,57
.~============================~====~======~======~==========~================~====~==~J
pag.e
.,
Regolo - Namirial S.p.A.
-----_.~
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
N.
Codice
DescrIzione I UM
Prezzo
' ..
Quantità
Progetto
Riporto
Importo
Progetto
Quantità
Variante
153.580,28
Importo
Variante
Differenza
89.338,71
-64.221,57
5.887,08
0,00
2.800,00
0,00
U.08.030.020
Palo In acciaio Fe 42, laminato e zlncato a
caldo, di forma conica, curvo, sbraccio
singolo, Interrato fino a O,SOm:
30 U.08.030.020 b
altezza fuori terra 8,0 m, diametro base 127 mm,
sbraccio 2,50 m, spessore 3,6 mm
cad
654,120
9,000
5.887,08
9,000
0,800
3.500,000
2.800,00
3.500,000
U.09.010.300
Deceapugllamento
di area boscata con
pendenza media superiore al 50%, Invasa da
rovi,
arbusti
ed erbe
Infestanti
con
salvaguardia
dall'eventuale
rlnnovazlone
arborea ed arbustiva naturale, escluso l'onere
di smaltlmento:
31 U.09.010.300 c
su aree di media densità di infestanti (altezza
superiore a 1 m e copertura terreno inferiore al
90%) con raccolta e trasporto In discarica o altro
luogo indicato dei materiali di risulta
Totale lavori a misura
162.247,36
Totale lavori
162.247,38
~--------+-------~~I
-64.221,57
98.025,79
98.025,79
-64.221,57
====----===
=-
========
==--
=====
=--- ---===
•...
.•..
=====--======
=======-==--
--====-==-=-
"
==-=========
-- -- ------=
===
==---===
==
-=
==:=====-
=
- ========
====
=:=====
==
z
=--====
==:=======
=
====
--
==
- ==.
== ,
--
-
=
= :=
==
--
-s:
--
-
==
--
-:ILI
,
====
- =-=
--=
==
======
========
==============
==============
pag.7
Regolo, Namirial S.p.A.
Quadro di raffronto
PAG SIVCUREZZA E LEGALITA' PERIZIA DI VARIANTE 7 APRILE
Progetto
,•
Totale progetto
182.247,38
-64.221,57
Risparmi
98.025,79
Totale variante
0,00
a detrarre Importo relativo alla sicurezza speciale
98.025,79
Totale variante al netto della sicurezza speciale
ribasso del 20,9900 %
Costi della sicurezza inclusa nel prezzi
Costi speciali della sicurezza
Totale
Risparmio netto
182.247,38
0,00
Eccedenze
a detrarre Importo relativo alla sicurezza
Variante
0,00
0,00
34.055,72
20.575,61
128.191,64
n.450,18
0,00
0,00
0,00
0,00
128.191,64
n.450,18
128.191,84
77.450,18
50.741,48
e•.
-o
•••
IO
.
,
.~==========================================================~========~======~
pag.8
Regolo - Namirial S.p.A.
Oggetto: PAG SICUREZZA E LEGALITA '. LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN CAMPO
POLIVALENTE COPERTO"GIANCARLO
SIANI" IN LOCALITÀ PONTE IZZO. APPROVAZIONE
PERIZIA
VARIANTE E SUPPLETIVA
Al SENSI DELL'ART. 57 COMMA 5 DEL D.LGS. N. 163/2006 E SS. MM .
...
•..
'
•••
PARERE
SULLA REGOLARITA'
SETTORE
TECNICA
(Art. 49 - comma 1- TUEL)
PROPONENTE:
si esprime parere FAVOREVOLE
o
si esprime parere SFAVOREVOLE
PARERE
per il seguente motivo:
SULLA REGOLARITA'
SETTORE
(Art. 49 - comma 1- TUEL)
CONTABILE
AFFARI GENERALI
E FINANZIARI
:9(si esprime parere FAVOREVOLE
O si esprime parere SFAVOREVOLE per il seguente motivo:
_
O atto estraneo al parere contabile in quanto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico,
finanziaria o sul patrimonio dell'Ente.
IL RESPONSABILE DEL S
Il Dirigente del Settor A
Dr. Eugenj P
...,
".
ATTESTAZIONE
9.
SETTORE
Bilancio:
_..:.2Y=-_1_~...:...-___
Esercizio finanziario: __ 2P_,{__~
Prenotazione impegno di spesa
o.
tr--
DELLA COPERTURA
AFFARI GENERALI
FINAN_"","A~ __
E FINANZIARI
Missione: _-=O--'(,r-_
Programma:_~O.=..AL..-_-,,--:-_
Titolo:
,U"--• .=-O-'-Z<-!.o -",D,-).:..:.o-"D~~
_
+«
l2AL-
f)
tr
Q.;
4/
)p ,{
~VrLP
•
n.
Assunzione Impegno di spesa
v t (153 comma 5 del TUEL e d.lgs. n. 118/2011 - Principio contabile n. 16)
€._----"M
Cap.PEG n.~i
A ~~
t.R.
per € ~
' ~ ~
n.
~
CA,'\I
-+-
2 O [)J) (
S '5 ~
.)
J)~
per
si attesta che esiste la copertura finanziaria al capitolo indicato
O atto estraneo alla copertura finanziaria
NANZIARIO
enerali e Finanziari
••
•..
•
••
6
f? D
o
l
Js
DI
Il presente verbale viene cosi sottoscritto:
..
IL COMMISSARIO
PREFETIIZIO
"
Dott. Aldo Aldi
~~
•
(JAJ
Prot.
Il
•
_
Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione
Comunale
IL MESSO C
all' Albo Pretori
ALE
1 5 MAG, 2014
Pompei,ll
COPIA
~
CONFORME
"
ALL'ORIGINALE,
IN CARTA LmERA,
PER USO AM
..
Il Dirigente Responsabile Affari Gener li e Finanziari
Dr. Eugenio Piscino
Pompei,ll
Si attesta che la suestesa deliberazione,
A. comunicata con lettera n.
ATIESTATO
DI TRASMISSIONE
E COMUNICAZIONE
contestualmente ali' Affissione all' Albo Pretorio Comunale, è stata:
in data
al Sig. Prefetto ai sensi dell'art. 135 del D. L.gvo n. 267/2000;
VISTO: Il Dirigente Responsabile del Settore AA.GG. e Finanziari
Dr. Eugenio Piscino
Pompei,ll
ATTESTATO DI ESEGUITA PUBBLICAZIONE
La suestesa deliberazione è stata pubblicata mediante affissione ai sensi dell'artl24- comma IO D. L.gvo n. 26712000 all' Albo Pretorio Comunale per
quindici giorni consecutivi dal
, contrassegnata con n.
Reg. Pubbl., senza reclami ed opposizioni.
IL MESSO COMUNALE
VISTO: IL SEGRETARIO GENERALE
Dott.ssa M.B. Tedesco
Pompei,lì
••
ATIESTATO
DI ESECUTIVIT A'
La suestesa deliberazione è divenuta esecutiva ai sensi del D. L.gvo n. 26712000 il giorno
perché:
a)
[l Entro il prescritto termine di IO giorni dalla suddetta data di inizio della pubblicazione elo contestuali comunicazioni non è pervenuta alcuna
richiesta di invio al controllo da parte degli interessati (Art. 127- comma IO, art. 134 comma 30 e art.135 - comma 20 - del D. L.gvo n.
267/2000);
b)
[ l E' una delibera urgente, dichiarata immediatamente eseguibile, con il voto espresso dall'unanimità ovvero dalla maggioranza dei suoi
componenti (art. 134 - comma 40 - del D. L.gvo n. 26712000);
Pompei, lì
_
IL SEGRETARIO
GENERALE:
F.to Dott.ssa M.B. Tedesco
"
===================================~--====
I
SPAZIO RISERVATO ALL'ORGANO DELIBERANTE DELL'ENTE
Copia della suestesa delibera, immediatamente eseguibile / divenuta esecutiva è trasmessa per l'esecuzione della medesima e le relative procedure
attuative:
P.R. Data e Firma
P.R. Data e Firma
"
al
al
al
al
al
al
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Dirigente
Settore I Affari Generali e Finanziari
Settore II AA. Prod. Tur. Cult, e Legali
Settore III AA.DD. e PoI. Sociali
Settore N Sicurezza Polizia Locale e P.C.
V Settore Tecnico
VI Settore Tecnico
elo Responsabile
elo Responsabile
elo Responsabile
elo Responsabile
elo Responsabile
elo Responsabile
Pompei, Il
Servizio
Servizio,
Servizio,
Servizio,
Servizio,
Servizio,
_
_
_
_
_
_
IL RESPONSABILE Settore AA.GG. e Finanziari
Dott. Eugenio Piscino
•
~
•
7
,•
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 189 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content