close

Enter

Log in using OpenID

clicca q - Unità Pastorale Bevadoro-Campodoro

embedDownload
UNITA’ PASTORALE
BEVADORO
CAMPODORO
- ore 9.30: S. Messa del Giorno
Mandato ai Ministri straordinari dell’Eucarestia
Domenica 18 gennaio - II del T.O.
Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà
1Sam 3,3-10.19; Sal 39; 1Cor 6,13-15.17-20; Gv 1,35-42
Salmi della 2a settimana
Giornata mondiale del migrante e del rifugiato
Inizio Settimana di Preghiera
per l’Unità dei Cristiani (18-25 gennaio)
“Dammi un po’ d’acqua da bere” (Giov. 4, 7)
Lunedì 19 gennaio – S. Mario
- ore 10.45: S. Messa del Giorno
Mandato ai Ministri straordinari dell’Eucarestia Ann. Agostini Luigi - Ann. Simionato Giovanni
7° Giorgio Zebele
Ann. Salomoni Attilio
Ann. Sandon Silvio e mem. def. fam.
Ann. Pedron Settimo
Ann. don Florindo Lucatello e mem. def. fam.
Mem. Toffan Antonio
Mem. Carraro Dina
- ore 18.30: Vespero e S. Messa
- ore 8: Lodi e S. Messa
Ann. Guerra Mariano e mem. Lotto Gemma e def. fam.
Guerra
Mercoledì 21 gennaio - S. Agnese
- Ore 20.30: a Campodoro, Gruppo di AC
per animatori e giovani dell’U.P.
- Ore 21.00: a Campodoro (Centro Interp.),
Gruppo Operativo Sagra di Campodoro
Giornata per le Vocazioni
- Ore 21.00: a Campodoro (Centro Interp.),
2° Incontro di preparazione al Battesimo
- ore 18.30: Vespero e S. Messa
Mem. Barichella Emilia e Giuseppe
- Pulizia Chiesa: (vie Municipio-Palazzon)
Patrono dei giornalisti/e e scrittori/trici
Patrono delle nostre suore Salesie
- Ultima dom. del mese: 2a offerta pro Scuola Materna
- ore 8: Lodi e S. Messa
Per l’Unità dei Cristiani
Fammi conoscere, Signore, le tue vie
a
Salmi della 3 settimana
- Ultima dom. del mese: 2a offerta pro Scuola Materna
Giornata mondiale dei Malati di Lebbra
(Vendita Miele)
- ore 19.00: S. Messa Prefestiva
- ore 19.00: S. Messa Prefestiva
Ann. Biasi Cecilia - Ann. Anziliero Antonio
Ann. Mucignato Alessandro
Ann. Dal Molin Mariaelisa e mem. Umberto e Rina
Mem. def. fam. Romoli
Ann. De Biasia Amalia e mem. def. fam.
Mem. Lucatello Nerino
Mem. Pavan Dina e Brendolin Giovanni e Giuseppe
Domenica 25 gennaio - III del T.O.
Conversione di S. Paolo
Gio 3,1-5.10; Sal 24; 1Cor 7,29-31; Mc 1,14-20
- ore 15: Pulizia Chiesa
- ore 18.30: Vespero e S. Messa
Mem. Polese Vincenzo e Maria
Venerdì 23 gennaio - S. Emerenziana
- Ore 20.30: a Bevadoro (Salone Patronato),
Incontro per genitori Scuole dell’Infanzia in U.P.
Sabato 24 gennaio – S. Francesco di Sales
- ore 10.00: S. Messa del Giorno
Ann. Calandra Arturo e mem. def. fam.
Ann. Canton Rina e mem. Saccardo Mario e Segato Gino Ann. Toffan Giorgio e mem. Salvò Luigia
Ann. Gottardo Rosanna e mem. Mario, don Giuseppe e Mem. Dal Molin Albino
Mem. Pedron Giuseppe
Giuseppina
Mem. Barbieri Giuseppe
Mem. Piazza Mavillo e def. fam.
- ore 19.00: S. Messa Vespertina
Mem. Scanferla Luigi e Carmen
Ann. Rampazzo Marcello e mem. Mezzaro Margherita
Mem. Cazzaro Giuseppe, Caterina e def. fam.
Ann. Bortoli Margherita e Martinello Marcello
Ann. Casarotto Angelina e mem. Ferran Nilo
Per l’Unità dei Cristiani
- Ore 21.00: a Bevadoro, Presidenza di A.C.
Martedì 20 gennaio – Ss. Fabiano e Sebastiano
- ore 18.30: Vespero, Liturgia della Parola
- Ore 20.45: a Campodoro (Centro Interp.),
e S. Comunione
genitori cresimandi in Unità Pastorale
Giovedì 22 gennaio - S. Vincenzo
POIANA
- ore 10.45: S. Messa del Giorno
- ore 9.30: S. Messa del Giorno
Ann. Giavarra Giuseppe e mem. def. fam.
Mem. Poletto Rosa
Mem. Toffanin Danillo
50° Anniversario di Matrimonio di
Convertino Oronzo e Nicro-De Vita Maria
Felicitazioni e Benedizione!
Ann. Pastorello Amelia e mem. Teobaldo Antonio
Mem. Salmaso Bruno
- ore 19.00: S. Messa Vespertina
Ann. Ambrosini Bruno e def. fam. Benedetti
Ann. Zanotto Carla e mem. Tonietto Luigi e Cabrelle
Luciano
- ore 10.00: S. Messa del Giorno
Ann. Nizzetto Amelia
Mem. Reschiglian Oliana e Agnese
In secondo luogo il ministro straordinario dell’eucaristia aiuta il celebrante della messa nella
distribuzione della santa comunione ai fedeli in chiesa. È fondamentale che nelle parrocchie
ci siano dei portatori di un Dono di Vita.
Vostro don Elia
1. Martedì 20 gennaio alle ore 20.30, a Gazzo Padovano, incontro per adulti.
"Nella crisi dell’impegno comunitario: alcune sfide del mondo attuale”.
Approfondimento dei primi capitoli dell'esortazione apostolica "Evangelii Gaudium"
2. Itinerario di preparazione al Sacramento di Iniziazione Cristiana (BATTESIMO):
2° Incontro: giovedì 22 gennaio alle ore 20.30, Centro Interparrocchiale di Campodoro.
3. Venerdì 23 gennaio 2015, a Camisano Vicentino inizia il Cammino di preparazione al
sacramento del Matrimonio.
4. A BEVADORO. Venerdì 23 alle ore 20.30, presso il salone del Patronato,
incontro per i GENITORI dei bambini delle SCUOLE DELL’INFANZIA.
Il tema sarà : “Capire i capricci dei bambini e superare i conflitti fra fratelli”.
L’incontro sarà tenuto dallo psicologo clinico De Checchi dott. Filippo.
5. SABATO 24 GENNAIO alle ore 20.30 presso la Chiesa dei SS. Felice e Fortunato
(Vicenza) parcheggio via Cattaneo: Veglia di preghiera ecumenica con mons. Vescovo e
i rappresentanti delle varie confessioni.
6. ADOZIONI A DISTANZA. Durante le sante messe di sabato 24 e domenica 25 gennaio
alcune coppie presenteranno un progetto di Adozione a Distanza per sensibilizzare questa
forma di aiuto concreto a bambini, in questo caso africani, in difficoltà economica.
7. Nomi dei nuovi ministri straordinari dell’Eucaristia.
Bevadoro: Scanferla Mauro, Benazzato Giancarlo e Sutti Silvana
Campodoro: Pigato Stefania e Quartesan Giuliano
Annuncio
MARTEDÍ 27 GENNAIO – GIORNATA DELLA MEMORIA.
Ore 20.40 presso il teatro del Centro Interparrocchiale di Campodoro
A settant’anni dalla fine della guerra, a settant’anni dalla chiusura dei lager, per non dimenticarci
neanche un giorno…SERATA DI ASCOLTO, RIFLESSIONE, MEDITAZIONE organizzata
dall’Unità Pastorale e dal Comune. Interverrà il GRUPPO VOCALE MISANI di Camisano
Vicentino, con brani ispirati al “prima della guerra”, “all’atto della guerra”. “alla pace dopo la
guerra”; sarà inoltre presente lo scrittore VALERIO CACCO, sopravvissuto del lager nazista,
che presenterà il libro: Un clarinetto nel Lager.
Le nostre comunità ringraziano quanti hanno collaborato a rendere più solenni e più
gioiose le celebrazioni natalizie: animatori, lettori, fanciulli e ragazzi, i cori. Ringraziamo
tutti/e coloro che hanno lavorato e continuano a farlo con costanza e impegno,
permettendoci di trovare le nostre chiese e gli oratori sempre puliti e accoglienti.
Ringraziamo infine coloro che hanno realizzato i bei Presepi nelle tre chiese.
I ragazzi del catechismo delle tre parrocchie per i loro presepi particolari e:
a Bevadoro: Luca e Simone Scanferla;
a Campodoro: Francesco Riondato, Marco Calzavara, Stefano Mezzaro;
a Poiana: Roberto e Franco Scanferla.
Operazione MATO GROSSO.
I GIOVANI dell’operazione Mato Grosso ringraziano la nostra Unità Pastorale per la
generosità in occasione della raccolta viveri. Sono stati raccolti in tutto il vicariato di Camisano
Vicentino 59 quintali di viveri: 43 sono andati all’Operazione Mato Grosso e 16 sono rimasti
alla Caritas Vicariale.
UNITÀ PASTORALE
BEVADORO – CAMPODORO – POIANA
Programma della settimana: 18 – 25 gennaio 2015
Domenica 18 gennaio – II domenica del Tempo Ordinario
« Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà »
PORTATORI DI UN DONO
La parola
Ora la terra riposa stretta nella tenera morsa di un gelo tollerabile e consolata
del
dal bacio di un tepido sole. L’inverno sembra fermare il ciclo della vita, dare
parroco
riposo forzato all’esuberanza della natura, ma dentro il cuore, nel profondo,
racchiusi come in una prigione, i semi di fecondità aspettano il momento
propizio per esplodere come un terremoto di benedetta abbondanza. Così
l’esistenza dell’uomo è segnata da inverni, alle volte passeggeri, altre volte
continui e senza passaggio. Gli acciacchi dell’età, le malattie gravi e
degenerative, le infermità croniche a vario livello paralizzano l’uomo, lo
costringono a cambiare stile di vita, a dover fare i conti con il limite. Ogni limite
è difficile da accogliere e accettare, sconquassa la vita, pone delle domande forti, mette
oco in
discussione tutto quello in cui si crede: fede, amore, famiglia, valori, senso della vita,
prospettive, tempo presente e futuro. Quando una infermità o una malattia bussa alla porta
della propria casa e vi prende dimora, è come se l’inverno prendesse forma stabile. È come
se la morte o la sua immagine abitasse già nella persona. I sogni si dissolvono come la
nebbia con la forza del sole e i progetti si disintegrano come colpiti da una bomba. Tutto
sembra tacere nella stretta stritolante di un gelo che gela il cuore e paralizza l’anima.
È in questa realtà che possono emergere forze sconosciute, sussulti dello spirito, ma
soprattutto la vicinanza di persone care, di amici cari che con la loro presenza discreta,
profonda e delicata leniscono le ferite e scaldano un po’ la tristezza del cuore. È in questa
situazione che i ministri straordinari dell’eucaristia, qualora vengano chiamati, vanno a
portare nelle case dell’infermo e dell’ammalato l’amore di Dio realmente presente nel pane
eucaristico e insieme anche la solidarietà della comunità cristiana che ha celebrato la messa
e ora attraverso alcuni suoi membri, ufficialmente riconosciuti con un mandato da parte della
Chiesa, si fa presente a casa di chi non può più momentaneamente o per sempre
partecipare all’eucaristia in chiesa e con la comunità. Il ministro straordinario dell’eucaristia
è un peccatore perdonato, è un credente nel Dio di Gesù Cristo, è un figlio di Dio e della
santa madre Chiesa, vive la vita della comunità cristiana e fa di tutto per alimentare la sua
fede e cerca di avere buoni rapporti con i fratelli di sangue, di fede, di fede diversa e anche
di non fede. È sensibile al dolore altrui, compassionevole, non maldicente, altruista e
innamorato di quel Gesù pane spezzato per l’uomo. È quindi un cristiano normale! Per
principio nessuno è degno davanti alla particola consacrata, neanche il parroco e più in su,
ma proprio per la sovrabbondanza dell’amore misericordioso di Dio, umilmente ci nutriamo
di Amore e lo portiamo a chi è ammalato perché possa sentire la vicinanza vitale del
Signore capace di dare sollievo, conforto, speranza, senso alla vita nonostante l’inverno del
corpo e talvolta dello spirito. È vitale che una comunità cristiana esprima nel suo interno
persone di varia età con questo ministero che fa prima di tutto crescere la persona stessa
attraverso dei corsi di preparazione organizzati dalla Diocesi e soprattutto con la periodica
visita sacramentale agli ammalati.
./. Segue in quarta pagina.
Residenza Sacerdote a Campodoro (tel. 049 9065009)
Don Elia Lunardi 3389803670 - Radio Chiesa: Freq. 97.6
Centro Interparrocchiale 3890226487
www.upcampodoro.it - www.bevadoro.org
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
246 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content