close

Enter

Log in using OpenID

COMUNICATO STAMPA Bonifiche ambientali e

embedDownload
COMUNICATO STAMPA
Bonifiche ambientali e trattamento di rifiuti pericolosi: i primi risultati della
collaborazione tra Directa Plus e SetCar.
L’obiettivo è quello di testare sul campo i materiali a base di grafene prodotti da
Directa Plus per il trattamento di acque, suoli e reflui gassosi contaminati da
sostanze organiche. Ottimi riscontri ottenuti con il prodotto Grafysorber™ dal
progetto di depurazione dell’acqua dagli idrocarburi petroliferi nell’area dismessa
di una raffineria in Romania.
Lomazzo, 17 Dicembre, 2014 – I materiali a base di grafene prodotti da Directa (Graphene Plus)
possiedono una capacità sorprendente nell’adsorbire inquinanti organici (in particolare idrocarburi) dalle
acque, dai terreni e dall’aria. In particolare Graphene Plus ha ottenuto nel 2013 la certificazione da parte
del Ministero dell’Ambiente Italiano per l’impiego in mare nel caso di sversamento di idrocarburi.
Graphene Plus è anche oggetto di un progetto di Directa Plus chiamato GEnIuS (Graphene Eco
Innovative Sorbent), cofinanziato dall’unione Europea nell’ambito dell’iniziativa Eco-Innovation.
Directa Plus ha trovato in SetCar – società rumena con 14 anni di attività nel campo della
decontaminazione e smaltimento di rifiuti pericolosi – un partner ideale per testare sul campo le
applicazioni di Graphene Plus nel settore ambientale, specialmente nel campo delle bonifiche ambientali.
A partire dalla scorsa estate, SetCar ha testato su scala di laboratorio la possibilità di rimuovere diverse
tipologie di inquinanti organici tramite l’utilizzo di Graphene Plus. Gli incoraggianti risultati ottenuti in
particolare con il prodotto Grafysorber™ hanno spinto le due aziende ad intraprendere un primo test
pilota su acque contaminate da idrocarburi.
Il progetto di depurazione è partito il 14 ottobre scorso, nell’area dismessa di una raffineria rumena,
presso un bacino di circa 16.500 m3 di acqua contenente idrocarburi petroliferi in concentrazioni pari a
56 ppm (vale a dire circa 3 gocce di olio per ogni litro di acqua), per un totale di oltre 1 tonnellata di
idrocarburo da rimuovere dall’acqua prima di poterla riversare nel corso d’acqua adiacente. Infatti, la
concentrazione massima di idrocarburo richiesta dalla legge per lo scarico nelle acque superficiali è di 5
ppm.
“5 g/m3 di Grafysorber™ utilizzato come materiale sciolto sono stati in grado di abbattere le
concentrazioni di idrocarburo al di sotto di 1 ppm in soli 10 minuti di trattamento! – afferma l’Ing.
Covaci Melchisedec, Manager Tecnico di SetCar – Il progetto è attualmente concluso. Sono stati
trattati circa 16 500 m3 di acqua contaminata ad un flusso di 16 m3/h (360 -390 m3 di acqua trattati ogni
giorno) in 2 batch da 4 m3. Per i prossimi progetti, abbiamo pianificato di implementare la produttività
del nostro impianto di trattamento a 50 m3/h.”
Giulio Cesareo, Presidente e AD di Directa Plus, molto soddisfatto della collaborazione con SetCar
aggiunge: “La nostra società ha bisogno di collaborare con partner come SetCar. SetCar ha una forte
esperienza nel campo della decontaminazione e, allo stesso tempo, un team consolidato di 50 ingegneri
in grado di realizzare nuovi sistemi tecnologici idonei all’impiego ottimale dei nostri prodotti. Grazie al
test pilota condotto da SetCar abbiamo potuto confermare che Grafysorber™ rappresenta la soluzione
effettiva per la decontaminazione di acque contenenti basse concentrazioni di idrocarburi".
Il Direttore Commericale di SetCar SA, Sandu Balan dichiara “Vogliamo esplorare le potenzialità di
Graphene Plus nel rimuovere differenti tipologie di inquinanti da acque, suoli e reflui gassosi realmente
contaminati ed utilizzarlo in altri progetti di bonifica ambientale a livello internazionale”.
Directa Plus, fondata nel 2005 e con sede nel Parco Scientifico Tecnologico ComoNext di Lomazzo (CO), è
un’azienda tecnologica che ha per obiettivo lo sviluppo, la commercializzazione e l’utilizzo di processi innovativi
per la generazione di nano materia li da impiegare in mercati globali esistenti. Directa Plus ha inaugurato il 23
giugno 2014 le “Officine del Grafene”, un nuovo centro industriale che si caratterizza per essere il più grande
impianto europeo per la generazione di fogli di grafene altamente puro, basato su una tecnologia brevettata e
approvata, progettato seguendo una logica modulare replicabile ed esportabile. Il primo modulo ha una capacità
produttiva di 30 tonnellate annue. Ad oggi Directa Plus detiene 26 brevetti approvati e 19 in fase di
approvazione.
Maggiori informazioni su www.directa-plus.com
Setcar S.A., fondata nel 1994 come SpA con capitale privato rumeno, la società ha sviluppato a partire dal 2000
una serie di servizi rivolti alla gestione di tematiche ambientali. SetCar fornisce un range completo di servizi
ambientali, dalle analisi chimiche per la caratterizzazione dei rifiuti pericolosi, fino al loro smaltimento, nonché,
grazie allo sviluppo di nuovi sistemi tecnologici, la bonifica di siti contaminati e il loro ripristino alle condizioni
originarie.
Maggiori informazioni su www.setcar-braila.ro
DIRECTA PLUS PRESS OFFICE
CORRELAZIONI SAS – LINK ASSOCIATI SNC
Corso Matteotti, 9 - 23900 LECCO
Tel. +39 0341 286917
Giorgio Cortella – +39 335 7904683
[email protected]
Michela Fumagalli – +39 339 3713053
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
469 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content