close

Enter

Log in using OpenID

Circolare (file 289 Kb) - Ministero della Difesa

embedDownload
M_D GCIV 0046647 10-07-2014
MINISTERO DELLA DIFESA
DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE
III Reparto – 5^ Divisione – 3^ Sezione
Indirizzo Postale: Viale dell’Università, 4 00185 ROMA
Posta elettronica: [email protected]
Posta elettronica certificata: [email protected]
A
Tutti gli Enti
e, p.c.
OO.SS
LORO SEDI
Oggetto: Anno 2014. Assegnazioni per particolari posizioni di lavoro, turni e reperibilità.
Seguito: A - circolare n. M_D GCIV 0017310 in data 11-03-2014; ricognizione esigenze PPL,
Turni e Reperibilità anno 2014.
B - circolare n. M_D GCIV 45264 del 03.07.2014; sottoscrizione Ipotesi di accordo
FUA 2014
Con circolare a seguito A, è stata indetta una rilevazione generale delle esigenze
concernenti particolari posizioni di lavoro, turni e reperibilità presenti presso gli e nti
dell'Amministrazione Difesa al fine di acquisire dati certi in ordine al fabbisogno effettivo degli
enti.
In data 13 giugno 2014 è stata sottoscritta l'ipotesi di accordo sul FUA 2014, che,
fissando gli impegni negoziali relativi all'utilizzo del Fondo Unico di Amministrazione, ha
previsto accantonamenti specifici, mirati al finanziamento delle cennate voci di spesa, nei limiti
complessivi di seguito riportati:
voci di spesa
importo netto datoriale
(lordo dipendente)
particolari posizioni di lavoro € 2.380.000,00
turni
€ 5.480.000,00
reperibilità
€ 2.700.000,00
Conseguentemente sono stati redatti per ognuno degli anzidetti istituti, appositi
tabulati che si allegano alla presente (allegati A, B e C), contenenti le assegnazioni annue
riconosciute a ciascuno degli enti censiti, evidenziando, tuttavia, che per quanto riguarda
Digitally signed by PRETI
ENRICA
Date: 2014.07.10 09:22:57 CEST
tutti e tre i tabulati le richieste di assegnazione degli enti sono state proporzionalmente
ridotte al fine di farle rientrare nei limiti di spesa indicati nella suddetta Ipotesi di
Accordo.
In particolare, il tabulato A (assegnazioni per PPL) ha recepito parzialmente le
segnalazioni operate dagli enti, apportando una riduzione nelle assegnazioni pari all’ 8%
delle esigenze rappresentate.
Per quanto attiene al tabulato B (assegnazioni per turni) ed al tabulato C
(assegnazioni per reperibilità), è stata parimenti apportata una riduzione nelle
assegnazioni del 6% per i Turni e del 16% per le reperibilità, al fine della compatibilità con
lo specifico accantonamento convenuto in sede di contrattazione integrativa.
Pertanto, l'ulteriore fabbisogno, qualora espressione di un'esigenza incomprimibile, potrà essere
finanziato dagli enti con onere a carico del Fondo Unico di Sede, senza possibilità di attingere al
FUA.
Per quanto attiene, invece, agli enti che rispetto all'anno 2013 non abbiano segnalato
variazioni delle proprie esigenze per particolari posizioni di lavoro, turni e reperibilità, la
Scrivente ha provveduto direttamente ad applicare i suddetti criteri ai dati già in possesso.
Allo scopo, infine, di assicurare la corretta erogazione delle risorse, si ritiene opportuno
fornire le seguenti, ulteriori indicazioni:
Liquidazione delle indennità
A seguito dell’entrata in esercizio dal 1° gennaio 2013, nell’ambito del sistema NoiPA,
del cd. “cedolino unico”, consistente nel pagamento congiunto delle competenze fisse ed
accessorie al personale, le modalità per la liquidazione delle competenze accessorie in
oggetto saranno le medesime di quelle adottate nel 2013. La liquidazione concernerà le
competenze maturate nei primi 5 mesi del 2014.
Gli enti dovranno comunicare gli importi spettanti a ciascun dipendente per le attività
svolte, rientranti nelle PPL/Turni/Reperibilità..
Tale comunicazione dovrà essere effettuata secondo le modalità/tempi che verranno
indicati con apposita Direttiva emanata dal Comando Logistico Aeronautica Militare Servizio di
Commissariato e Amministrazione (BDUS) di concerto con la scrivente Direzione Generale.
AGENZIA INDUSTRIE DIFESA
Per le Unità Produttive di AID si rimanda a specifiche emanande disposizioni in merito
da parte della Direzione Generale di Agenzia.
IL DIRETTORE GENERALE
(Dott.ssa Enrica Preti)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
289 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content