close

Enter

Log in using OpenID

Avviso_Madrelingua_PON_C1_ Francese

embedDownload
Pagina 1 di 5
II sstt iitt u
utt oo d
d’’ II sstt rru
u zziioo n
n ee S
Su
up
p ee rr iioo rr ee
““ A
A .. M
M oo n
n cc aa d
d aa ””
Istituto Professionale di Stato
per i Servizi Commerciali, Enogastronomici e dell’accoglienza turistica
Lentini (SR)
Istituto Professionale di Stato per la manutenzione e l’assistenza tecnica
Francofonte (SR)
Prot. n. 4923/C11
Lentini, lì 18/07/2014
All’Albo
Ai Docenti
Al sito web
Oggetto:
Programmazione dei Fondi Strutturali 2007/2013 – PON: “Competenze per lo Sviluppo” –
2007IT051PO007 – finanziato dal FSE – Avviso ad evidenza pubblica per la selezione di docenti
Madrelingua Francese per il corso propedeutico di 15 ore previsto dai percorsi formativi relativi all’azione
C1 “Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave – Comunicazione nelle lingue straniere”
Avviso AOODGAI/Prot.n.676 del 23/01/2014. Codice progetto C-1-FSE-2014_370
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO l’Avviso del MIUR Direzione generale per gli Affari Internazionali, Prot. AOODGAI/676 del 23/01/2014 concernente il
Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo Sviluppo” – 2007IT051PO007 – finanziato con il FSE, con cui si invitano
le singole Istituzioni scolastiche delle Regioni appartenenti all’Obiettivo Convergenza alla presentazione di proposte;
VISTA la nota del MIUR Direzione generale per gli Affari Internazionali, Prot. AOODGAI/4040 del 14/05/2014 con la quale è
stata comunicata la formale autorizzazione all’avvio delle azioni e l’inizio dell’ammissibilità della spesa;
VISTO il proprio Decreto Dirigenziale n. 4391 Prot. n. 3432/C18-C15 del 27/05, ratificato dal Consiglio d’Istituto con
delibera n. 24/2014 del 28/05, concernente l’assunzione in bilancio ai sensi del D.I. 44/2001 dei finanziamenti relativi ai
Progetti PON di cui alla Nota MIUR AOODGAI/4040 del 14 maggio 2014
VISTA la nota del MIUR Direzione generale per gli Affari Internazionali, Prot. AOODGAI/749 del 06/02/2009 “Disposizioni e
Istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali europei 2007/2013”;
VISTE Le delibere degli OO.CC relative al bando in oggetto
CONSIDERATO che la realizzazione del Progetto C-1-FSE-2014_370 richiede prestazioni professionali da parte di docenti
madrelingua esterni o in subordine docenti non madrelingua interni all’I.I.S.A.Moncada
VISTI i verbali N.11 e 12 della riunione del Gruppo di coordinamento rispettivamente del 11/07/2014 e del 14/07/2014 ;
EMANA
Il presente avviso per la selezione e il reclutamento di complessivi N. 1 Docente Esperto Madrelingua Francese o in
subordine N. 1 docente interno non madrelingua per la realizzazione dei corsi propedeutici di 15 ore previsti dai percorsi
formativi di studio all’estero, da svolgersi in Sede nel periodo presumibilmente di ottobre:
Percorso
N.
studenti
Classi
Interessate
N.
ore
Certificazione da conseguire
all’Estero
Periodo
presunto
Communication avancée
15
3°, 4°, 5°
15
Francese - livello B1
Ottobre
Indirizzo: Via G.Tringali – 96016 Lentini (SR)
Tel. : 095 7834342
Fax: 095 7832990
Web: www.iismoncada.gov.it
Dirigente Scolastico.: Dott.ssa
E-mail: [email protected]
Maria Carla Di Domenico
Cod. Mecc. SRIS00600L
C.F. 82000570893
Pagina 2 di 5
II sstt iitt u
utt oo d
d’’ II sstt rru
u zziioo n
n ee S
Su
up
p ee rr iioo rr ee
““ A
A .. M
M oo n
n cc aa d
d aa ””
Istituto Professionale di Stato
per i Servizi Commerciali, Enogastronomici e dell’accoglienza turistica
Lentini (SR)
Istituto Professionale di Stato per la manutenzione e l’assistenza tecnica
Francofonte (SR)
Art. 1 – REQUISITI D’ACCESSO ALLA SELEZIONE ESPERTO MADRELINGUA
Per docenti esperti Madrelingua si intendono cittadini stranieri o italiani che per derivazione familiare o vissuto linguistico
abbiano le competenze linguistiche ricettive e produttive tali da garantire la piena padronanza della lingua straniera Francese - oggetto del percorso formativo e siano, quindi:
 in possesso della laurea conseguita nel Paese straniero la cui lingua è oggetto del percorso formativo;
oppure
 in possesso di diploma di scuola secondaria superiore conseguito nel Paese straniero la cui lingua è oggetto del
percorso formativo.
In assenza di candidati rispondenti ai punti sopra indicati, si potrà fare ricorso a docenti interni esperti “non Madrelingua” ma
che siano, obbligatoriamente, in possesso dei seguenti requisiti:
 laurea specifica in lingue straniere conseguita in Italia. Il certificato di laurea deve indicare le lingue studiate e la
relativa durata. La scelta terrà in considerazione solo la lingua oggetto della tesi di laurea;
 certificazione abilitante all'insegnamento della lingua oggetto del percorso formativo;
 Competenze informatiche
 Esperienza nell’ambito dei progetti PON-POR
Art. 2 – FUNZIONI E COMPITI DEL DOCENTE ESPERTO MADRELINGUA
Oggetto principale dell’attività dell’esperto è la realizzazione di un corso di 15 ore, ripartito in cinque incontri di tre ore
ciascuno, destinato ad un’azione di riequilibrio linguistico del gruppo, alla preparazione culturale e geografica della zona sede
della formazione, ed alla somministrazione di un test per la valutazione delle competenze linguistiche dei corsisti, basato sul
modello di portfolio europeo delle lingue.
A tale riguardo, si precisa che sul sito http://risorsedocentipon.indire.it, nell’ambito dei materiali prodotti dal Piano di
formazione Nazionale - Lingua letteratura e cultura in una dimensione europea: area lingue - è possibile reperire esempi di
test standardizzati coerenti con il QCER nelle sitografie presentate nelle varie unità didattiche - Francese: Construire des
épreuves d’évaluation.
Nello specifico, gli esperti dovranno:
 partecipare ad eventuali incontri propedeutici alla realizzazione delle attività;
 promuovere i processi di partecipazione, operatività e apprendimento cooperativo;
 effettuare, insieme ai coordinatori logistico-organizzativi, l’organizzazione e la registrazione di tutte le attività
previste (organizzative, logistiche e didattiche) e la predisposizione del materiale necessario per la rilevazione delle
competenze in uscita ai fini della certificazione finale interna ed esterna;
 effettuare attività di verifica e valutazione delle competenze in uscita;
 predisporre la relazione finale sull’intervento svolto e la scheda analitica delle competenze acquisite, per ciascun
allievo;
 effettuare la compilazione del timesheet;
 curare l’archiviazione del materiale cartaceo.
Art. 3 – CRITERI DI SELEZIONE
Per la scelta del Docente Esperto Madrelingua o del Docente Esperto non madrelingua, in vista dell’attribuzione dell’incarico
specifico per la gestione delle attività ad esso connesse, il Gruppo di coordinamento seguirà i seguenti criteri:
 Aver prodotto domanda di partecipazione entro i termini indicati dal presente avviso di selezione completa di tutti
gli allegati richiesti.
 Il maggior punteggio desunto dalla scheda di valutazione (ALLEGATO B) volta a valutare i seguenti titoli:
Indirizzo: Via G.Tringali – 96016 Lentini (SR)
Tel. : 095 7834342
Fax: 095 7832990
Web: www.iismoncada.gov.it
Dirigente Scolastico.: Dott.ssa
E-mail: [email protected]
Maria Carla Di Domenico
Cod. Mecc. SRIS00600L
C.F. 82000570893
Pagina 3 di 5
II sstt iitt u
utt oo d
d’’ II sstt rru
u zziioo n
n ee S
Su
up
p ee rr iioo rr ee
““ A
A .. M
M oo n
n cc aa d
d aa ””
Istituto Professionale di Stato
per i Servizi Commerciali, Enogastronomici e dell’accoglienza turistica
Lentini (SR)
Istituto Professionale di Stato per la manutenzione e l’assistenza tecnica
Francofonte (SR)
a)


Titoli culturali: laurea conseguita nel Paese straniero la cui lingua è oggetto del percorso formativo, oppure
diploma di scuola secondaria superiore conseguito nel Paese straniero la cui lingua è oggetto del percorso
formativo.
b) Altre Lauree, Dottorato di ricerca, Master, Corsi di specializzazione o di perfezionamento; certificazione di
competenze informatiche.
c) Titoli di servizio e professionali: Precedenti esperienze in qualità di Esperto in percorsi volti al conseguimento
della certificazione; Precedenti esperienze professionali in qualità di docente di conversazione straniera (lettore)
nella scuola.
d) Proposta progettuale.
A parità di punteggio, all'interno della stessa graduatoria, sarà privilegiato il candidato più giovane.
Si formerà una graduatoria di merito nella quale avranno precedenza i docenti madrelingua.
La graduatoria provvisoria di merito verrà approvata con determina del Dirigente Scolastico e resa pubblica a mezzo circolare
interna e affissione all’albo dell’Istituto.
Avverso la graduatoria provvisoria sarà ammesso reclamo, da formalizzarsi per iscritto, entro i termini di cinque giorni dalla
data di pubblicazione della stessa e da consegnare “brevi manu” presso la Segreteria dell’Istituto.
La graduatoria definitiva verrà pubblicata successivamente all’Albo dell’Istituzione scolastica.
Avverso la graduatoria definitiva sarà ammesso esclusivamente ricorso al TAR o Ricorso straordinario al Capo dello Stato
entro i termini rispettivamente di 60 e 120 giorni dalla data di pubblicazione.
Resta convenuto che si procederà al conferimento dell’incarico anche in presenza di un solo curriculum, purché
completamente rispondente ai requisiti (titoli, competenze ed esperienze) richiesti con il presente avviso.
In caso di rinuncia del vincitore della selezione al contratto di prestazione d’opera, il Dirigente potrà conferire l’incarico
medesimo al candidato risultato primo degli idonei in graduatoria.
TITOLI CULTURALI (fino a un max.di 17 punti)
DESCRIZIONE
PUNTI
1
2
Laurea (maîtrise)conseguita in Francia
Laurea (licence) conseguita in Francia
7
6
3
Diploma Istruzione superiore conseguito in Francia (non cumulabile
con Laurea – si valuta un solo titolo)*
3
Nota – Le lauree e i titoli, ad essi equiparati da disposizioni vigenti, diversamente classificati, devono essere rapportate a 110.
DESCRIZIONE
a)
b)
c)
d)
Altri titoli
Laurea Vecchio Ordinamento o equiparata
Dottorato di ricerca
Master, diploma o attestato di corso di specializzazione o di
perfezionamento, attinenti all’incarico, conseguito presso università in
Italia o all’estero, di durata annuale corrispondente a 1.500 ore o 60
crediti con esame individuale finale (si valutano fino ad un massimo di
tre titoli)
Certificazione di competenze informatiche: ECDL, EIPASS, EUCIP,
CISCO,Microsoft Office Specialist, IC3, MCAS, ICL, P.E.K.I.T. (si valuta
una sola certificazione).
PUNTI
3
3
2
2
*Sarà valutato un solo titolo , quello più vantaggioso per il candidato
Indirizzo: Via G.Tringali – 96016 Lentini (SR)
Tel. : 095 7834342
Fax: 095 7832990
Web: www.iismoncada.gov.it
Dirigente Scolastico.: Dott.ssa
E-mail: [email protected]
Maria Carla Di Domenico
Cod. Mecc. SRIS00600L
C.F. 82000570893
Pagina 4 di 5
II sstt iitt u
utt oo d
d’’ II sstt rru
u zziioo n
n ee S
Su
up
p ee rr iioo rr ee
““ A
A .. M
M oo n
n cc aa d
d aa ””
Istituto Professionale di Stato
per i Servizi Commerciali, Enogastronomici e dell’accoglienza turistica
Lentini (SR)
Istituto Professionale di Stato per la manutenzione e l’assistenza tecnica
Francofonte (SR)
TITOLI DI SERVIZIO E PROFESSIONALI (fino a un Max.di 28 punti)
DESCRIZIONE
1
2
3
Punti
Per ogni esperienza significativa in qualità di Esperto per corsi volti al
conseguimento della certificazione in altri progetti PON-POR C1-C5
attinenti all’incarico (fino ad un massimo di punti 20,00)
Per ogni mese di servizio distinto dai precedenti prestato come docente
di conversazione straniera (lettore) nella scuola (fino ad un massimo di
punti 5)
Per ogni corso universitario nel settore di pertinenza della durata di
almeno un semestre (fino a un Max.di punti 3)
5
0,10
1
PROPOSTA PROGETTUALE (fino ad un max.di 10 punti )
DESCRIZIONE
1
2
Chiarezza e qualità della proposta
progettuale (obiettivi formativi, risultati
attesi)
Coerenza del percorso progettuale
(articolazione e contenuti, linee
metodologiche, modalità di valutazione)
PUNTI MAX
5
5
Art. 4 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Tutti gli esperti di Madrelingua Francese o i docenti interni, esperti in lingua Francese, interessati potranno presentare la loro
candidatura entro le ore 12,00 del 28 luglio 2014 in uno dei seguenti modi:
1) “brevi manu” presso la Segreteria dell’Istituto;
2) mezzo posta indirizzata al D.S. dell’I.I.S. “A.Moncada”, via G.tringali sn – Lentini (SR), (NON farà fede la data del
timbro postale, ma la data di protocollo di arrivo);
3) via PEC, all’indirizzo [email protected]
I documenti richiesti per la candidatura sono i seguenti:
a) domanda di partecipazione utilizzando il modello allegato (ALLEGATO A);
b) scheda di valutazione titoli (ALLEGATO B);
c) proposta progettuale (ALLEGATO C);
d) curriculum vitae in formato europeo evidenziando le parti che descrivono le competenze e i titoli richiesti;
e) informativa sul trattamento dei dati personali - ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs n. 196/03 (ALLEGATO D);
f) per gli esperti esterni all’Istituzione Scolastica, fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità e del
codice fiscale debitamente firmate.
Indirizzo: Via G.Tringali – 96016 Lentini (SR)
Tel. : 095 7834342
Fax: 095 7832990
Web: www.iismoncada.gov.it
Dirigente Scolastico.: Dott.ssa
E-mail: [email protected]
Maria Carla Di Domenico
Cod. Mecc. SRIS00600L
C.F. 82000570893
Pagina 5 di 5
II sstt iitt u
utt oo d
d’’ II sstt rru
u zziioo n
n ee S
Su
up
p ee rr iioo rr ee
““ A
A .. M
M oo n
n cc aa d
d aa ””
Istituto Professionale di Stato
per i Servizi Commerciali, Enogastronomici e dell’accoglienza turistica
Lentini (SR)
Istituto Professionale di Stato per la manutenzione e l’assistenza tecnica
Francofonte (SR)
Art. 5 – COMPENSI
Il compenso destinato all’Esperto, secondo quanto definito dalla specifica normativa PON, è fissato in 80,00 euro ora
onnicomprensivo. Esso si intende comprensivo sia delle attività previste e riconducibili alla figura professionale sia a quelle di
partecipazione alle sedute del Gruppo di Coordinamento.
Qualora i corsi siano sospesi o non avviati per la mancanza di un adeguato numero di iscrizioni ovvero per ogni altra
circostanza che determini la mancata effettuazione dei corsi, nulla sarà dovuto dall’Amministrazione agli Esperti per la
mancata prestazione dell’opera concordata.
Art. 6 – Norme finali e di salvaguardia
I dipendenti della P.A. o di altra Amministrazione dovranno essere autorizzati dall’Amministrazione di appartenenza e la
stipula del contratto sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione.
Le istanze pervenute prima della pubblicazione del avviso non saranno prese in considerazione dal Gruppo di coordinamento.
Tutti gli incarichi saranno assegnati esclusivamente “ad personam”; saranno pertanto escluse le domande pervenute da
Associazioni, Società, ecc.
Con i candidati selezionati sarà stipulato un contratto di prestazione d’opera; il trattamento economico previsto dal Piano
Finanziario autorizzato sarà corrisposto a seguito dell’effettiva erogazione dei Fondi Comunitari da parte del MIUR e la
remunerazione oraria riconoscibile si intende al lordo delle ritenute di legge.
Non saranno prese in considerazione eventuali richieste di interessi legali e/o oneri di alcun tipo per ritardi nei pagamenti
indipendenti dalla volontà di questa istituzione scolastica.
I contratti d’opera stipulati potranno essere revocati in qualunque momento e senza preavviso ed indennità di sorta per fatti
e/o motivi organizzativi, tecnico-operativi e finanziari che impongano l’annullamento dell’attività corsuale.
Le disposizioni contenute nel presente Avviso hanno, a tutti gli effetti, norma regolamentare e contrattuale.
Per quanto non esplicitamente previsto nel presente avviso, si applicano le disposizioni previste dal disciplinare relativo al
conferimento dei contratti di prestazione d’opera, alla vigente normativa nazionale e comunitaria.
Il Responsabile del Procedimento, ai sensi della Legge 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni, e il Responsabile del
trattamento dei dati, ai sensi del Decreto Legislativo 196/03, è il D.S. dell’Istituzione Scolastica, Dott.ssa MCarla Di Domenico.
Fanno parte integrante e sostanziale del presente avviso i seguenti allegati:
a.
b.
c.
d.
ALLEGATO A – Domanda di partecipazione alla selezione di personale per il P.O.N. C-1-FSE-2014_370 – Incarico di
Docente Esperto Madrelingua Francese per il corso propedeutico di 15 ore.
ALLEGATO B – Scheda di Valutazione dei Titoli – Docente Esperto Madrelingua.
ALLEGATO C – Scheda per la Proposta Progettuale.
ALLEGATO D - Informativa sul trattamento dei dati personali - ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs n. 196/03
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa M.Carla Di Domenico
Indirizzo: Via G.Tringali – 96016 Lentini (SR)
Tel. : 095 7834342
Fax: 095 7832990
Web: www.iismoncada.gov.it
Dirigente Scolastico.: Dott.ssa
E-mail: [email protected]
Maria Carla Di Domenico
Cod. Mecc. SRIS00600L
C.F. 82000570893
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
595 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content