close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato Ufficiale N° 64 del 29/05/2014

embedDownload
COMITATO REGIONALE LOMBARDIA
Via RICCARDO PITTERI n° 95/2 20134 MILANO
Tel. 02.21722.899
Sito Internet: www.lnd.it
Segreteria e Programmazione Gare:
Tel. 02.21722.202-204 - Fax 02.21722.233 - E.mail: [email protected]
Tesseramento:
Tel. 02.21722.206-207 - Fax 02.21722.231 - E.mail: [email protected]
Sportello Unico:
Tel. 02.21722.261-209 - Fax 02.21722.230 – E-mail: [email protected]
Ufficio Stampa e Pubbliche relazioni:
Tel./Fax 02.21722.238 - 347.4406339 - E.mail: [email protected]
Servizio Pronto A.I.A.:
Tel. 02.21722.408-410
Stagione Sportiva 2013/2014
Comunicato Ufficiale N° 64 del 29/05/2014
1.
Comunicazioni FIGC ............................................................................................. 3871
1.1.1. Comunicati Ufficiali F.I.G.C- S.G.S. ........................................................................ 3871
2.
Comunicazioni della L.N.D. ................................................................................... 3871
2.2.1 Comunicati Ufficiali L.N.D. ..................................................................................... 3872
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia ................................................... 3872
3.1 Consiglio Direttivo ................................................................................................... 3872
3.1.1 Campionati regionali 2014/2015 – programmazione date di inizio .............................. 3872
3.2 Segreteria .............................................................................................................. 3873
3.2.1 Norme riguardanti l’ORGANIZZAZIONE delle gare di Play-Off e Play-Out ..................... 3873
3.2.2 Programma gare di Promozione ............................................................................. 3874
3.2.3 Programma gare di Prima Categoria – ultimo turno .................................................. 3874
3.2.4 Programma gare di Seconda Categoria – ultimo turno .............................................. 3875
3.2.5 Fusioni e scissioni - cambio denominazione e sede sociale ......................................... 3876
3.2.6 Riunioni Società presso Delegazione Provinciali ...................................................... 3880
3.2.7 Campionato Regionale Juniores - Stagione sportiva 2014/2015 ................................. 3881
3.2.8 Società PROMOSSE alla categoria superiore al termine della stagione sportiva 2013/2014
.................................................................................................................................. 3884
3.2.9 Società RETROCESSE alla categoria inferiore al termine della stagione sportiva 2013/2014
.................................................................................................................................. 3888
3.3 Campionato calcio a cinque - notizie .......................................................................... 3895
3.3.1 Finale 2^ edizione Torneo dei Campioni “ Calcio a 5 Serie Maschile” .......................... 3895
3.3.2. Incontro “ io Calcio a 5” ....................................................................................... 3895
Variazioni gare: ............................................................................................................ 3895
3.4 Modifiche campi, giornate, orari ................................................................................ 3895
Richieste variazioni gare – avviso importante ................................................................... 3896
4.
Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. ....................... 3896
4.1
Attività S.G.S. di competenza L.N.D....................................................................... 3896
4.1.1 Finale Titolo Regionale - ALLIEVI ............................................................................ 3896
4.1.2 Finale Titolo Regionale - GIOVANISSIMI .................................................................. 3897
4.1.3 Programma gara di FINALE - ALLIEVI REGIONALI Fascia“B” ...................................... 3897
4.1.4 Programma gare di FINALE - GIOVANISSIMI REGIONALI Fascia“B” ............................ 3897
3869 / 64
4.1.5.Torneo per rappresentative regionali under 15 femminile – 2013/2014 fase preliminare –
raduno di Cesano Maderno del 31 maggio e 1 giugno 2014 ............................................... 3898
4.2
Attività di Base (S.G.S.) ....................................................................................... 3899
4.2.1 Manifestazione promozionale calcio femminile giovanile - categorie pulcini ed esordienti3899
4.2.2 Sei Bravo A..Scuola Calcio 2013-2014 .................................................................... 3899
4.2.3 Serate Formative e Informative Societa’ ................................................................. 3900
4.2.4 Incontro “ io Calcio a 5” ....................................................................................... 3900
4.3 Modifiche campi, giornate, orari ............................................................................... 3901
Richieste variazioni gare – avviso importante ................................................................... 3901
5.
Notizie su Attività Agonistica ................................................................................. 3902
PLAY OFF PROMOZIONE ............................................................................................. 3902
RISULTATI ............................................................................................................. 3902
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3902
PLAY OFF 1 CATEGORIA ............................................................................................. 3903
RISULTATI ............................................................................................................. 3903
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3903
PLAY OFF SECONDA CATEGORIA ................................................................................. 3905
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 3905
RISULTATI ............................................................................................................. 3905
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3906
PLAY OFF JUNIORES REGIONALE B .............................................................................. 3909
RISULTATI ............................................................................................................. 3909
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3910
TORNEO DEI CAMPIONI CALCIO A 5 ............................................................................ 3910
RISULTATI ............................................................................................................. 3910
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3911
COPPA LOMBARDIA JUNIORES C5 ................................................................................ 3911
RISULTATI ............................................................................................................. 3911
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3912
POST CAMPIONATO FEMM. JUNIORES .......................................................................... 3912
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 3912
RISULTATI ............................................................................................................. 3912
GIOVANISSIMI REG.LI PROFESS. ................................................................................ 3912
RISULTATI ............................................................................................................. 3913
GIOVANISSIMI REG.PROF. B ....................................................................................... 3913
RISULTATI ............................................................................................................. 3913
PLAY OFF REG. ALLIEVI FASCIA B ................................................................................ 3913
RISULTATI ............................................................................................................. 3913
ALLIEVI REG.LI FASCIA B ........................................................................................... 3913
RISULTATI ............................................................................................................. 3913
PLAY OFF ALLIEVI REGIONALI "B"................................................................................ 3914
RISULTATI ............................................................................................................. 3914
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3914
GIOVANISSIMI REGIONALI "A" .................................................................................... 3914
RISULTATI ............................................................................................................. 3914
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3915
PLAY OFF GIOVANISSIMI REG. "A" .............................................................................. 3915
RISULTATI ............................................................................................................. 3915
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3915
GIOVANISSIMI REGIONALI "B" .................................................................................... 3916
RISULTATI ............................................................................................................. 3916
PLAY OFF GIOVANISSIMI REG. "B" .............................................................................. 3916
RISULTATI ............................................................................................................. 3916
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3917
GIOVANISSIMI REG.LI FEMMINILI ............................................................................... 3917
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 3917
RISULTATI ............................................................................................................. 3918
3870 / 64
TORNEO PROVINCE ALLIEVI........................................................................................ 3918
RISULTATI ............................................................................................................. 3918
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3918
TORNEO PROVINCE GIOVANISSIMI ............................................................................. 3920
RISULTATI ............................................................................................................. 3920
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 3920
6.
Delibere della Commissione Disciplinare Territoriale ................................................. 3921
7.
Rettifiche ........................................................................................................... 3923
8.
Legenda ............................................................................................................. 3925
Legenda Simboli Giustizia Sportiva ................................................................................. 3925
Bando di concorso per logo Torneo delle Regioni 2015
Il Comitato Regionale Lombardia indice un bando di concorso per la realizzazione del logo del
Torneo delle Regioni 2015, manifestazione cui partecipano le rappresentative di tutti i Comitati
Regionali d'Italia che si svolgerà in Lombardia in occasione di Expo 2015.
Il bando è rivolto a tutte le società dilettantistiche della Regione ed è volto all'elaborazione del
logo che caratterizzerà e simboleggerà la manifestazione per tutta la sua durata.
Tale logo dovrà presentare elementi che riconducano chiaramente al mondo del calcio e anche ad
Expo 2015.
I loghi presentati saranno sottoposti al giudizio e alla scelta di apposita commissione costituenda;
la società che presenterà il logo poi dichiarato vincitore e prescelto riceverà dal CRL un contributo
economico pari all'importo dell'iscrizione della propria prima squadra al campionato 2014/2015 .
Gli elaborati, in forma grafica e accompagnati da brevi note esplicative, devono essere presentati
allo Sportello Unico del Comitato Regionale Lombardia, in busta chiusa timbrata e firmata dal
legale rappresentante della società nonché muniti di copia della lettera accompagnatoria per il
rilascio di ricevuta, entro il 10 giugno 2014.
1. Comunicazioni FIGC
1.1.1. Comunicati Ufficiali F.I.G.C- S.G.S.
Allegato al presente comunicato si pubblica:
Comunicato n° 19 FIGC-SGS – Comunicazioni alle Società e programma gare Fase
Eliminatoria Nazionale - ALLIEVI E GIOVANISSIMI
2. Comunicazioni della L.N.D.
3871 / 64
2.2.1 Comunicati Ufficiali L.N.D.
Allegato al presente comunicato si pubblica:
Comunicato n° 203 LND – Gare SPAREGGIO –PROMOZIONE tra le seconde classificate nei
campionati di ECCELLENZA
3. Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia
3.1 Consiglio Direttivo
3.1.1 Campionati regionali 2014/2015 – programmazione date di inizio
Il Consiglio Direttivo ha deliberato le date di inizio dei campionati e le date di svolgimento delle
gare del 1^ turno della
Coppa Italia Eccellenza e Promozione e Coppa Lombardia 1^ e 2^
categoria della prossima stagione sportiva 2014/2015:
Date inizio campionati
ECCELLENZA (gironi a 16 squadre)
domenica 07 settembre 2014
PROMOZIONE (gironi a 16 squadre)
domenica 07 settembre 2014
1^ e 2^ CATEGORIA
domenica 07 settembre 2014
FEMMINILE SERIE C
domenica 07 settembre 2014
FEMMINILE SERIE D E TERZA CAT. UNDER 21
domenica 14 settembre 2014
JUNIORES REGIONALE A e B
sabato 13 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE C 1
venerdì 12 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE C 2
giovedì 25 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE D
lunedì 22 settembre 2014
ALLIEVI e GIOVANISSIMI REGIONALI
domenica 14 settembre 2014
Si comunica che i gironi di ritorno inizieranno per le categorie:
Eccellenza, Promozione, Prima , Seconda e Femminile serie C - 11 gennaio 2015
Juniores Regionale “A” e “B” - 10 gennaio 2015
Femminile serie D – Allievi e Giovanissimi Regionali - 18 gennaio 2015
Coppa Italia dilettanti 2014/2015 – fase regionale eccellenza
Primo turno:
1^ giornata domenica 24 agosto 2014
2^ giornata mercoledì 27 agosto 2014
3^ giornata domenica 31 agosto 2014
3872 / 64
Orario di inizio delle gare infrasettimanali
Le gare infrasettimanali avranno inizio :
- all’orario ufficiale stabilito per il campionato di competenza, se vengono disputate su campi
privi di impianto di illuminazione omologato;
- alle ore 20.30 se vengono disputate su campi muniti di impianto di illuminazione omologato.
Coppa Italia dilettanti promozione e coppa Lombardia 1^ e 2^ categoria
Primo turno:
1^ giornata domenica 24 agosto 2014
2^ giornata giovedì 28 agosto 2014
3^ giornata domenica 31 agosto 2014
4^ giornata (per 1^ e 2^ categoria) giovedì 4 settembre 2014
Coppa Italia 2014/2015 – fase regionale CALCIO A 5 C 1
Data inizio: 16 settembre 2014
Coppa Lombardia 2014/2015 – CALCIO A 5 C 2
Data inizio: 11 settembre 2014
Orario di inizio delle gare infrasettimanali
Le gare infrasettimanali avranno inizio :
- all’orario ufficiale stabilito per il campionato di competenza, se vengono disputate su campi
privi di impianto di illuminazione omologato;
- alle ore 20.30 se vengono disputate su campi muniti di impianto di illuminazione omologato
3.2 Segreteria
3.2.1 Norme riguardanti l’ORGANIZZAZIONE delle gare di Play-Off e Play-Out
La gara, dei play off o play out, sarà organizzata a cura della società “che gioca in casa”.
Un incaricato del C.R. Lombardia provvederà al controllo ed al prelievo dell’incasso dedotte le sole
spese erariali.
La società (che gioca in casa) provvederà all’organizzazione della gara e dei relativi servizi
(segnatura ed approntamento del campo e spogliatoi – servizio cassa – bevande a giocatori ed
arbitro – servizio dell’ordine – servizio sanitario – palloni di giuoco, ecc.).
Le due società contendenti ed il Comitato Regionale divideranno in parti uguali l’incasso (laddove
previsto).
prezzo del biglietto - a discrezione della società organizzatrice
Hanno diritto all’ingresso in campo per ogni società 25 persone (20 giocatori+5 dirigenti).
Le Società che opteranno per l’ingresso gratuito dovranno comunicarlo al Comitato o alla
Delegazione di competenza.
3873 / 64
3.2.2 Programma gare di Promozione
Di seguito si pubblica programma gare PLAY-OFF 3° Turno:
GIRON K
RHODENSE
RHO
ALCIONE
VIA CADORNA
DATA
ORA
31/05/14 16:00
1A
VOBARNO
VOBARNO
PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL CENTRO SPORT.COMUNALE N. 1
VIA SOTTOSTRADA
31/05/14 16:00
1A
MARIO ZANCONTI
TREVIGLIO
CAPRINO CALCIO
VIA MILANO 7
31/05/14 15:00
2A
ASSAGO A.S.D.
ROZZANO
BRUGHERIO CALCIO 1968
CAMPO COMUNALE
VIA VESUVIO VIA MONTE PENICE
31/05/14 16:00
3A
STADIO COMUNALE 1
COMUNALE "M.ZANCONTI"
REGOLAMENTO PLAY-OFF della LND: Stralcio C.U. n°19 del 20-09-2013
In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi
supplementari di 15’ verificandosi ulteriore parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti regolamenti.
Le società PERDENTI il terzo turno formeranno la GRADUATORIA C.
Abbinamenti 4°Turno – PRECISAZIONE – solo per la categoria Promozione
Nelle gare del 4°TURNO gli abbinamenti sono stabiliti in base alle griglie sopra riportate (Vedere
C.U. n°19 CRL) ovvero disputerà la partita in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento
del turno precedente, ha disputato la gara in trasferta e viceversa, nel caso che entrambe le
squadre interessate abbiano, invece, disputato la gara del precedente turno in casa o in
trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla Segreteria
del Comitato Regionale.
3.2.3 Programma gare di Prima Categoria – ultimo turno
Di seguito si pubblica programma gare PLAY-OFF 3° Turno
GIRON K
CALVAIRATE
MILANO
CERIANO LAGHETTO
VIA VISMARA 3
"CALVAIRATE"(ERBA ARTIFICIALE
DATA
ORA
1/06/14 16:00
1A
DAK
OSTIGLIA
OSL CALCIO GARBAGNATE
VIA GRAMSCI 24
COMUNALE
1/06/14 16:00
1A
ORATORIO JUVENTINA COVO
COVO
BUSTO 81
VIA STRADA
C.S.COMUNALE
1/06/14 16:00
1A
PREZZATESE
MAPELLO FRAZ.PREZZATE
SEBINIA ALTO SEBINO
VIA DON A.CARRARA
COMUNALE
1/06/14 16:00
1A
S.ZENO NAVIGLIO
SAN ZENO NAVIGLIO
CORTENOVA A.S.D.
VIA A.MORO
COMUNALE "G.MOR" N.1
1/06/14 16:00
1A
1/06/14 16:00
1A
BASSA
TORREVILLESE
REAL QCM 2003
COMUNALE
CODEVILLA LOC.CASCINA FORNACE
VIA VOGHERA-GENESTRELLO
3874 / 64
REGOLAMENTO PLAY-OFF della LND: Stralcio C.U. n°19 del 20-09-2013
In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi
supplementari di 15’ verificandosi ulteriore parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti regolamenti.
Le 6 società PERDENTI il terzo turno formeranno la GRADUATORIA B.
3.2.4 Programma gare di Seconda Categoria – ultimo turno
Di seguito si pubblica programma gare PLAY-OFF 3° Turno:
GIRON K
ACCADEMIA VALSERIANA
PONTE NOSSA
POLISPORTIVA COMONTE ASD C.S.COMUNALE
VIA EUROPA 129
DATA
ORA
1/06/14 16:00
1A
ALBATE CALCIO
COMO LOC.ALBATE
ANTONIANA
VIA ACQUANERA
COMUNALE "GIGI MERONI"(E.A.)
1/06/14 20:45
1A
ALBUZZANO
ALBUZZANO
SERLE
COMUNALE "ELIOS"
1/06/14 16:00
1A
ARCA
MILANO
SERENISSIMA CALCIO
VIA BYRON 2
ARENA CIVICA "G.BRERA”
1/06/14 17:00
1A
CASTENEDOLESE
CASTENEDOLO
ROMANENGO
VIA TEN. OLIVARI 8
CAMPO SPORTIVO COMUNALE
1/06/14 16:00
1A
CRESPI MORBIO
MILANO
CIVIDATESE
COM."CAMERONI"(ERBA ARTIF.)
VIA BECHI (DEROGA SINO 300614)
1/06/14 16:00
1A
INZAGO
INZAGO
LOCATE
VIA BOCCACCIO 10
COMUNALE "STADIO"
1/06/14 16:00
1A
MEDIGLIESE
MEDIGLIA FRAZ.TRIGINTO
LAVENO MOMBELLO
VIA RISORGIMENTO
CAMPO COMUNALE "E.VIGORELLI"
1/06/14 16:00
1A
MISSAGLIA SPORTIVA
MISSAGLIA
POLISPORTIVA CGB SSDRL
VIA G.BERETTA 2
COMUNALE
1/06/14 16:00
1A
NUOVA GLORIA
OSPEDALETTO LODIGIANO
CALCIO SUZZARA
ORATORIO
VIA PER SENNA LODIGIANA
1/06/14 16:00
1A
ROBECCO D OGLIO
ROBECCO D'OGLIO
DUBINO
COMUNALE
VIA VICINALE DELLE GEROLE
1/06/14 16:00
1A
RONCOLA
TREVIOLO FRAZ.RONCOLA
PASSIRANA
VIA BAINSIZZA
1/06/14 16:00
1A
VIA DON PRELINI
COMUNALE RONCOLA DI TREVIOLO
REGOLAMENTO PLAY-OFF della LND: Stralcio C.U. n°19 del 20-09-2013
In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi
supplementari di 15’ verificandosi ulteriore parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti regolamenti.
Le 12 società PERDENTI il terzo turno formeranno la GRADUATORIA B.
3875 / 64
3.2.5 Fusioni e scissioni - cambio denominazione e sede sociale
LE DOMANDE DI FUSIONE, SCISSIONE, CAMBIO SEDE SOCIALE DEVONO ESSERE
DEPOSITATE PRESSO L’UFFICIO TESSERAMENTI DEL C.R.L. VIA PITTERI 95/2 A
MILANO, PER LE OPPORTUNE VERIFICHE, ENTRO E NON OLTRE IL 20 GIUGNO 2014.
LE SOCIETÀ, NON DEVONO AVER TRASFERITO LA SEDE SOCIALE IN ALTRO COMUNE E
NON DEVONO ESSERE STATE OGGETTO DI FUSIONI, AFFILIAZIONI, SCISSIONI E/O
CONFERIMENTO DI AZIENDA NELLE DUE STAGIONI PRECEDENTI.
POSSONO
EFFETTUARE
MOVIMENTI
LE
SOCIETA’
CHE
HANNO
FATTO
FUSIONI/CAMBI DI SEDE/AFFILIAZIONI NELLA STAGIONE 2011/2012 E NON
SUCCESSIVE (2012-2013 2013/2014)
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE PER CAMBIO DI
DENOMINAZIONE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI CAMBIO DI DENOMINAZIONE E’ SCARICATO
DAL SITO VA COMPILATO COMUNQUE IN ORIGINALE.
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato il cambio
denominazione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare i cambi i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società interessate)
- Atto costitutivo e NUOVO Statuto sociale sottoscritto dai soci riportante la NUOVA
denominazione;
IMPORTANTE:
la denominazione sociale deve essere comunque diversa da quella di altra Società se già
esistente all’interno della stessa Provincia.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE PER CAMBIO DI
DENOMINAZIONE E SEDE SOCIALE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI CAMBIO DENOMINAZIONE E SEDE E’
SCARICATO DAL SITO VA COMPILATO COMUNQUE IN ORIGINALE.
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato il cambio
denominazione e sede sociale; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario
dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare i cambi i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società interessate)
3876 / 64
- Atto costitutivo e NUOVO Statuto sociale sottoscritto dai soci riportante la NUOVA
denominazione e la NUOVA sede;
IMPORTANTE:
la denominazione sociale deve essere comunque diversa da quella di altra Società se già
esistente all’interno della stessa Provincia.
IL TRASFERIMENTO DELLA SEDE E’ CONSENTITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI:
1. Che la Società deve essere affiliata alla F.I.G.C. da almeno due stagioni sportive
2. Che la Società richiede il cambio in un Comune confinante
3. Che la Società, nelle due stagioni precedenti, non abbia trasferito la Sede sociale in
altro Comune e non è stata oggetto di fusioni, scissioni e/o conferimento di azienda.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE DI FUSIONE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI FUSIONE E’ SCARICATO DAL SITO VA
COMPILATO COMUNQUE IN ORIGINALE.
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- verbali DISGIUNTI dell’Assemblea generale dei Soci delle società che hanno deliberato la
fusione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
(N.B. non possono deliberare la fusione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- verbale CONGIUNTO dell’Assemblea generale dei Soci delle società che richiedono la
fusione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare la fusione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- NUOVO Atto costitutivo e NUOVO Statuto della società sorgente dalla fusione sottoscritto
dai soci;
- elenco nominativo dei componenti gli organi direttivi (in carica per la Stagione Sportiva
2014/2015) della nuova società nascente, sottoscritto dagli stessi.
IMPORTANTE:
la denominazione sociale non deve essere comunque compatibile con quella di altra Società se
già esistente all’interno della stessa Provincia.
Alle richieste di fusioni accolte non potrà essere comunque riconosciuta una data anteriore al
01/07/2014
LA FUSIONE E’ CONSENTITA ALLE SEGUENTI CONDIZIONI:
1. Le Società che richiedono la fusione sono affiliate alla F.I.G.C. da almeno due stagioni
sportive
3877 / 64
2. Le Società, che richiedono la fusione hanno sede sociale nella stessa provincia, ovvero
in comuni confinanti di province e/o regioni diverse
3. Le Società che richiedo la fusione non hanno modificato sede sociale (in altro Comune),
non sono state interessate a fusioni o scissioni nelle due stagioni sportive precedenti.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE DI SCISSIONE
E’ possibile la separazione solo tra calcio maschile, calcio femminile e calcio a 5.
Le domande di scissione dovranno essere inviate esclusivamente al C.R.L. con allegato:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato la scissione;
deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
(N.B. non possono deliberare la scissione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- elenco nominativo dei Componenti gli Organi direttivi in carica per la stagione 2014/2015
- domanda di affiliazione per ogni altra società sorta dalla scissione corredata da tutta la
documentazione di rito (Atto costitutivo, Statuto sociale, disponibilità di campo sportivo) da
inviare ENTRO IL 20/06/2014 perentorio
- in caso di scissione di calcio a undici e calcio a cinque e calcio a 11 femminile, elenco
nominativo dei calciatori attribuiti alle società oggetto di scissione.
LE SCISSIONI SONO CONSENTITE ALLE CONDIZIONI DI CUI ALL’ART. 20 COMMA 7 DELLE
N.O.I.F. SOPRA INDICATO
DOMANDA DI AFFILIAZIONE ALLA F.I.G.C. (ART. 15 NOIF)
“”Per ottenere l’affiliazione alla FIGC le società debbono presentare apposita domanda al
Presidente Federale per il tramite del Comitato Regionale territorialmente competente che
esprime sulla stessa il proprio parere”
Le Società di nuova costituzione, che intendono partecipare all’attività organizzata dalla
LND devono scaricare dal sito www.lnd.it la relativa modulistica e presentarla debitamente
compilata in ogni parte in triplice copia al Comitato Regionale
Lombardia (Via R. Pitteri 95/2-
20134 Milano):
Tutti i documenti IN ORIGINALE, dovranno essere presentati prima dell’iscrizione delle
squadre ai campionati.
a) Tipologia (sigla) e denominazione sociale
- la tipologia (sigla) della Società deve normalmente precedere la denominazione sociale che deve
essere adeguata ai sensi dell’Art. 90 della Legge 289/2002:
A.S.D. = Associazione Sportiva Dilettantistica
A.C.D. = Associazione Calcistica o Calcio Dilettantistica
S.S.D. = Società Sportiva Dilettantistica
G.S.D. = Gruppo Sportivo Dilettantistico
C.S.D. = Centro Sportivo Dilettantistico
3878 / 64
F.C.D. = Football Club Dilettantistico
A.P.D. = Associazione Polisportiva Dilettantistica
U.P.D. = Unione Polisportiva Dilettantistica
U.S.D. = Unione Sportiva Dilettantistica
POL. D. = Polisportiva Dilettantistica
Etc.
N.B. La “tipologia” della Società va sempre indicata (come prima riportato), ai sensi della su
citata normativa.
- la denominazione non può superare le 25 lettere compresi gli spazi;
- non possono essere ammesse denominazioni con 25 lettere senza spazi;
- agli effetti della compatibilità delle denominazioni, stante la necessità di diversificare le
denominazioni
stesse delle società, l’esistenza di
altra società con identica
o similare
denominazione comporta - per la società affilianda l’inserimento di un’aggettivazione che deve sempre precedere la denominazione;
Prima di redigere gli atti, le costituendi società sono invitate a contattare il Comitato
Regionale (Via fax all’Uff. Tesseramenti 02/21722231) per ottenere un parere
preventivo all’utilizzo della denominazione prescelta. In ogni caso la F.I.G.C. ha titolo a
ratificare la domanda di affiliazione dopo aver esaminato la documentazione completa.
Le pratiche di affiliazione non rispondenti ai requisiti, ancorché accettate dal Comitato Regionale,
saranno respinte dalla Segreteria Federale; infatti il nulla-osta espresso a livello regionale sulla
denominazione della Società richiedente non deve intendersi quale ratifica della domanda di
affiliazione, di competenza esclusiva della F.I.G.C., che interverrà solo al momento dell’esame
finale della documentazione completa.
Esempi di alcune denominazioni INCOMPATIBILI :
La parola “Nuova”, qualora esista altra Società con identica denominazione (per esempio :
denominazione XXXX è incompatibile con “Nuova XXXX”);
La parola “Rinascita”, qualora esista altra Società con identica denominazione (per esempio :
denominazione XXXX è incompatibile con “Rinascita XXXX”);
Atto costitutivo e Statuto sociale
La Società che richiede l’affiliazione alla FIGC deve presentare l’Atto costituito e lo Statuto
sociale:
a) ATTO COSTITUTIVO redatto in data recente contenente l’elenco nominativo dei componenti
l’Organo direttivo (come da fax simile a disposizione sul sito)
b) STATUTO SOCIALE redatto in data recente
Per eventuali necessità si suggerisce di collegarsi al “sito” qui sotto riportato:
(www.lnd.it Comitato Reg .Lombardia - ) nella sezione “servizi-modulistica”
c) Dichiarazione attestante la disponibilità di un campo regolamentare
La Società che chiede di essere affiliata alla F.I.G.C. deve presentare una dichiarazione attestante
la piena e completa disponibilità di un idoneo campo sportivo rilasciata dal proprietario
dell’impianto.
3879 / 64
La Società dovrà svolgere l’attività nell’impianto dichiarato disponibile all’atto dell’affiliazione,
impianto che deve insistere sul territorio del Comune ove la Società ha la propria sede sociale.
Non può essere considerato nella disponibilità di una Società un impianto sportivo che sia già a
disposizione di altra (Art. 19 NOIF).
d) Tassa di affiliazione
Ogni pratica deve essere accompagnata dalla relativa tassa di affiliazione, da versarsi a mezzo di
assegno circolare non trasferibile, intestato a F.I.G.C. L.N.D. – C.R. LOMBARDIA, dell’ importo di:
E. 55,00 per le Società della Lega Nazionale Dilettanti ;
E. 15,00 per le Società che svolgono esclusivamente Attività Giovanile e Scolastica
(salvo conferma da parte della Federazione)
3.2.6 Riunioni Società presso Delegazione Provinciali
Di seguito si pubblica elenco DATE delle riunioni tra le Società
PROVINCIALI:
presso le DELEGAZIONI
LODI – Giovedì 29 Maggio 2014 ore 20.30
Sala Consiliare di Montanaso Lombardo - Via Strada Provinciale 202 8/b – Lodi
PAVIA – Venerdì 5 Giugno 2014 ore 21.00 – Sala Congressi Hotel Le Grande – Via
Palmiro Togliatti 102 – Cava Manara - Pavia
BRESCIA – Lunedì 9 Giugno 2014 ore 20.00
Park Hotel Cà Noa – via Triumplina,66 - Brescia
COMO – Martedì 17 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Convegni “Istituto Don Guanella” di Como - Via Tommaso Grossi 18 – Como
VARESE – Mercoledì 18 Giugno 2014 – ore 20.30
Sala Consiliare Comune di Cittiglio – Via Provinciale 46 – Cittiglio - Varese
LECCO – Giovedì 19 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Don Picozzi – Via Ongania - Lecco
BERGAMO – Venerdì 20 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Nembrini - Casa del Giovane - Via Gavazzeni 16 – Bergamo
SONDRIO – Sabato 21 Giugno 2014 ore 10.00
Sede Delegazione - Via delle Prese 17 - Sondrio
MANTOVA – Lunedì 23 giugno 2014 ore 18.00
Sala Convegni GoParc - Via Marco Biagi, 14 – San Biagio di Bagnolo San Vito –Mantova
uscita autostrada Mantova Sud
MILANO – Martedì 24 giugno ore 20.30
Sala Riunioni – Comitato Regionale Lombardia – Via R. Pitteri 95/2 – Milano
MONZA – Mercoledì 25 Giugno 2014 - da definire luogo
CREMONA – Giovedì 26 Giugno 2014 ore 20.30
Teatro “Cecilia Gallerani” - Via Barni – San Giovanni in Croce - Cremona
3880 / 64
LEGNANO – Venerdì 27 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Congressi “Don Besana” – Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e
Buguggiate – Via Manzoni 50 – Busto Garolfo
3.2.7 Campionato Regionale Juniores - Stagione sportiva 2014/2015
Il Campionato Regionale Juniores “A” è organizzato sulla base di n°4 gironi formato ognuno da 16
formazioni per un totale di 64 squadre;
Il Campionato Regionale Juniores “B” è organizzato sulla base di 8 gironi formati ognuno da 16
formazioni per un totale di 128 squadre.
Potranno chiedere l’iscrizione al Campionato Regionale Juniores “A” della stagione
sportiva 2014/2015:
1) le società classificate dal 1° al 13° posto di ciascun girone del Campionato Regionale
Juniores “A 2013/2014;
2) Le società retrocesse nella categoria Eccellenza al termine del Campionato Nazionale
Dilettanti 2013/2014, nonché quelle ammesse a tale categoria per decisione del Consiglio
Federale.
Potranno chiedere l’iscrizione a Campionato Regionale Juniores “B” della stagione
sportiva 2014/2015:
1) le società classificate dal 2° al 13° posto di ciascun girone del Campionato Regionale
Juniores “B” 2013/2014;
2) le 12 società retrocesse dal Campionato Regionale Juniores “A”;
3) le 13 società vincenti il TITOLO PROVINCIALE Juniores 2013/2014
4) le 7 squadre vincenti i gironi provinciali come da tabella sotto elencata
**
Del. Bergamo
Del. Brescia
Del. Milano
n. squadre 83
n. squadre 67
n. squadre 62
posti assegnati
posti assegnati
posti assegnati
3
2
2
Il completamento degli organici per entrambi i campionati avrà luogo su richiesta delle società
interessate;
(le richieste andranno inviate all’Ufficio Programmazione Gare fax 02/21722233 entro il 27
giugno 2014).
Per CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES “A”

società vincente la Coppa Lombardia Juniores Regionali “B” stagione sportiva
2013/2014;

società vincenti gare di PALY-OFF 2^ CLASSIFICATE del Campionato Regionale
Juniores B” 2013/2014;
3881 / 64
GRADUATORIA A VINCENTI GARE PLAY-OFF 2^ classificate Juniores Reg. B
1^
2^
3^
4^
Rigamonti Nuvolera
Pro Vigevano Suardese
Castelverde
Alta Brianza Tavernerio (3° class.)
punti
punti
punti
punti
68
64
52
50
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
2,266
2,133
1,733
1,785
GRADUATORIA B PERDENTI GARE PLAY-OFF 2^ classificate Juniores Reg. B
5^
6^
7^
8^
Faloppiese
Ausonia 1931
Basiano Masate Sporting
Romanese
punti
punti
punti
punti
63
66
61
56
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
2.250
2,200
2,033
1,866
Organico provvisorio Juniores Regionali “A” stagione sportiva 2014/2015
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
25.
26.
27.
28.
29.
30.
31.
32.
81721
675492
81723
918780
2870
675104
2810
60794
3460
675214
3850
937713
675745
74470
68282
66546
8780
675744
77785
60796
59010
15080
80965
64175
80325
930014
932109
20670
68339
81716
933810
28710
A.S.D. ACCADEMIA COLOGNO CALCIO
ACCADEMIA SANDONATESE
A.S.D. ACCCALCIOCORBETTAVITTUONE
A.S.D. ALCIONE
ALZANO CENE 1909 S.R.L.
G.S. ARCELLASCO
G.S. ARCONATESE
A.C. ARDOR LAZZATE
G.S. ASSAGO A.S.D.
ASD.C. BASE 96 SEVESO
A.C.D. BIASSONO
A.C. BRESSANA 1918 A.S.D.
BRESSO CALCIO S.R.L.
U.S.D. BRIOSCHESE
U.S. CALCIO BOVEZZO
A.S.D. CALCIO GHEDI
A.S.D. CALVAIRATE
A.C. CANTU GS SANPAOLO
ASD.C. CARUGATE
U.S. CELLATICA
A.S.D. CENTRO SCHUSTER
U.S. DARFO BOARIO S.R.L. SSD
F.C. CINISELLO
A.C. FANFULLA 1874 SRL
POL. FENEGRO
A.S.D. FIORENTE GRASSOBBIO
S.S.D. GALBIATESE OGGIONO A.R.L.
U.S. GANDINESE A.S.D.
A.C. GARIBALDINA 1932
F.C. GARLASCO A.S.D.
U.S.D. GRUMELLESE
S.S. LUCIANO MANARA
3882 / 64
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Coppa Lombardia
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
33.
34.
35.
36.
37.
38.
39.
40.
41.
42.
43.
44.
45.
46.
47.
48.
49.
50.
51.
52.
53.
54.
55.
56.
57.
58.
59.
60.
61.
62.
64834
70279
64309
933869
675507
74589
917106
58744
937723
920517
65205
918782
80977
915441
49030
73422
49840
49870
49930
78968
53180
676154
675110
66378
67307
933814
57610
930024
68303
675786
U.S.D. MARIANO CALCIO
A.S.D. MORAZZONE
SSDCO ORSA TRISMOKA
PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL
A.C. PALAZZOLO S.R.L.
PRO DESENZANO S.C.S.D.
A.S.D. REAL MILANO
A.C. REZZATO
F.C.D. RHODENSE
A.C.D. RONCALLI
CPC SAN LAZZARO
A.C.D. SANT ANGELO 1907 S.R.L.
A.S.D. SARNICO FOOTBALL CLUB
U.S. SCANZOPEDRENGO CALCIO ASD
U.S. SESTESE CALCIO
A.S.D. SETTALESE
A.S.D. SOLBIASOMMESE CALCIO
SONDRIO CALCIO S.R.L.
U.S. SORESINESE CALCIO A.S.D.
U.S. STEZZANESE CALCIO A.S.D.
C.S. TREVIGLIESE A.S.D.
A.S.D. TREZZANO CALCIO
A.S.D. UNION VILLA CASSANO
A.S.D. UNIONE CALCISTICA CAIRATE
F.C. VERBANO CALCIO
U.S.D. VIGNATE CALCIO
A.S.D. VILLA D’ALME VALLEBREMBANA
A.S.D. VILLANTERIO CALCIO
A.S.D. VIMERCATESE ORENO
A.S. VIS NOVA GIUSSANO
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Per CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES “B”

società vincente
2013/2014;
la
Coppa

società perdenti gare di finale per l’assegnazione del titolo di Campione Provinciale
Juniores 2013/2014 di ogni singola Delegazione Provinciale e/o Distrettuale;

le società vincenti i gironi provinciali ;

Società perdenti le gare di spareggio per il 1° posto nei gironi del Campionato
Provinciale Juniores di ogni singola Delegazione Provinciale o Distrettuale
2013/2014;

società che hanno vinto il campionato di 1a Categoria 2013/2014;

società di Eccellenza che hanno partecipato al campionato provinciale juniores
2013/2014;
3883 / 64
Lombardia
Juniores
Provinciali
stagione
sportiva

società di Promozione che hanno partecipato al campionato provinciale juniores
2013/2014.
Ai fini di cui sopra, per società di “eccellenza” e di “promozione” si intendono quelle che
nella stagione sportiva 2014/2015 disputeranno, rispettivamente, il campionato di “eccellenza” e
di “promozione”. Per ogni comma previsto per il completamento dell’organico, a parità di
posizione tra due o più squadre, l’ulteriore priorità sarà determinata dalla miglior posizione nella
graduatoria di Coppa Disciplina del Campionato Regionale Juniores 2013/2014 disputato, mentre
per il Campionato Provinciale Juniores, essendo i gironi formati da un numero di squadre non
omogeneo, si terrà conto del quoziente punti/partite.
Anche se in possesso di tutti i requisiti previsti, NON SARANNO AMMESSE ai Campionati
Regionali Juniores “A” e “B” 2014/2015 le società che al termine del Campionato
Regionale Juniores e del Campionato Provinciale Juniores 2013/2014
- avranno superato i 100 punti di penalizzazione nella Coppa Disciplina;
- risulteranno rinunciatarie alla disputa del Campionato Regionale o Provinciale
2013/2014;
- siano state già ripescate nelle due stagioni precedenti (2012/2013 e 2013/2014);
- siano retrocesse con la squadra Juniores Regionale nella stagione sportiva
2013/2014.
3.2.8 Società PROMOSSE alla categoria superiore al termine della stagione sportiva
2013/2014
In base alle classifiche stilate a conclusione dei vari campionati ed effettuate le gare di spareggio
ove ciò si è reso necessario sono risultate promosse alla categoria superiore le società vincenti i
vari gironi:
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO di ECCELLENZA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D OLTREPOVOGHERA
B
U.S.
C
POL. CILIVERGHE MAZZANO
CISERANO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato NAZIONALE DILETTANTI
2014/2015
CAMPIONATO di PROMOZIONE
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D. VARESINA C.V.
B
U.S.
C
A.S.D. NIBIONNO
D
POL.
BREMBATE SOPRA CALCIO1947
E
A.C.
REZZATO
F
G
A.CASATI CALCIO ARCORE
ACCADEMIA SANDONATESE
A.S.D. ACCADEMIA PAVESE
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di ECCELLENZA 2014/2015
3884 / 64
CAMPIONATO di PRIMA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
U.S.D. CASTELLANZESE 1921
B
A.C.
C
POL. DI PO VIMERCATESE
D
C.S. FRASSATI RANICA
E
A.S.D. RODENGO SAIANO 2007
F
A.C. BORGOSATOLLO
G
A.C. CASTEL D’ARIO
H
U.S.
I
S.S.D. LOMELLINA CALCIO
L
U.S.D. SPORTING L e B
M
A.C.D. FROG MILANO
N
A.S.D. ACCADEMIA GAGGIANO CALCIO
MASLIANICO A.S.D.
OFFANENGHESE A.S.D.
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di PROMOZIONE 2014/2015
CAMPIONATO di SECONDA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
ORGANIZZAZIONE
A
POL.D. ZOGNO 98 VALLE BREMBANA
DEL. PROV DI BERGAMO
B
A.S.D. FIORENTE 1946 COLOGNOLA
DEL. PROV DI BERGAMO
C
POL.
CAROBBIO DEGLI ANGELI
DEL. PROV DI BERGAMO
D
A.C.
VALTROMPIA 2000
DEL. PROV DI BRESCIA
E
S.S.
UNITAS COCCAGLIO A.S.D
DEL. PROV DI BRESCIA
F
A.C. GHEDI
DEL. PROV DI BRESCIA
G
S.C.D. ROVELLASCA 1910 VICTOR B
DEL. PROV DI COMO
H
A.S.D. REAL ANZANO
DEL. PROV DI COMO
I
U.S.
EXCELSIOR A.S.D.
DEL .PROV DI CREMONA
J
G.S.
CASTELLO OSTIANO A.S.D
DEL .PROV DI CREMONA
L
A.S.D. VEDUGGIO CALCIO
DEL .PROV DI LECCO
M
F.C. PARABIAGO
DEL. DISTR DI LEGNANO
N
S.S.
DEL. PROV DI LODI
O
A.S.D. SPORTING CLUB
DEL. PROV DI MANTOVA
P
POL.D. CASSINA NUOVA
DEL. PROV DI MILANO
Q
A.S.D. REAL CINISELLO
DEL. PROV DI MILANO
R
USOM CALCIO A.S.D.
DEL. PROV DI MILANO
S
F.C.D. BONOLA CALCIO
DEL. PROV DI MILANO
T
A.S.D. NUOVA USMATE
DEL .PROV DI MONZA
U
A.C.D. CAVENAGO
DEL. PROV DI MONZA
V
A.S.D. VALENTINO MAZZOLA CALCIO
DEL. PROV DI PAVIA
W
A.S. ROBBIO
DEL. PROV DI PAVIA
X
A.S.D. ARCADIA DOLZAGO
DEL. PROV DI SONDRIO
Z
A.S.D. VIGGIU CALCIO 1920
DEL. PROV DI VARESE
PIEVESE
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di PRIMA CATEGORIA 2014/2015
3885 / 64
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C
A
S.S.D PRO LISSONE
La società vincente il girone è promossa al campionato NAZIONALE Serie B 2014/2015
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE D
A
G.S. NORD VOGHERA
B
PIEVE 010
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato FEMMINILE Serie C 2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1
A
A.S.D. FUTSAL SAN DAMIANO
La Società vincente il girone è promossa al Campionato CALCIO a CINQUE Serie B
2014/2015.
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
A
A.S.D. KICK OFF 2010
B
A.S.
C
A.S.D. NUOVO REAL
1999 CALCIO VALMALENCO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato CALCIO a CINQUE Serie C2
2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D
A
A.S.D. VANZAGO CALCIO A 5
B
A.S.D. SELECAO LIBERTAS CALCETTO
C
A.S.D. FUTSAL SEREGNO
D
A.S.D. DESENZANO CALCIO A5
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato CALCIO a CINQUE Serie D
2014/2015
CALCIO A CINQUE JUNIORES
Società vincente TITOLO REGIONALE
A
A.S.D. SAN BIAGIO MONZA 1995
CAMPIONATO di TERZA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
U.S.
B
G.S.D. CALCIO ORATORIO COLOGNO
DEL. PROV DI BERGAMO
C
F.C.
DEL. PROV DI BERGAMO
D
A.C.D. BONATE 1951
DEL. PROV DI BERGAMO
E
A.S.D. TRIBULINA GAVARNO 1973
DEL. PROV DI BERGAMO
A
A.S.D. YOUNG BOYS CHIARI
DEL. PROV DI BRESCIA
B
POL.
C
FC LOGRATO
DEL. PROV DI BRESCIA
A
A.S.D. VIRTUS MARIANO
DEL. PROV DI COMO
B
F.C.D. ERBESE
DEL. PROV DI COMO
LOCATE BERGAMASCO A.S.D.
CREDARO A.S.D.
CHIESANUOVA SOC.COOP ARL
3886 / 64
ORGANIZZAZIONE
DEL. PROV DI BERGAMO
DEL. PROV DI BRESCIA
A
C.S.O. OFFANENGO A.S.D.
DEL. PROV DI CREMONA
B
U.S.
DEL. PROV DI CREMONA
A
A.S.D. OGGIONESE
DEL. PROV DI LECCO
A
G.S.D. SAN LORENZO
DEL. DISTR DI LEGNANO
B
A.S.D. GORLA MINORE
DEL. DISTR DI LEGNANO
A
F.C.
DEL. PROV DI LODI
B
U.S.C. CRESPIATICA
DEL. PROV DI LODI
A
A.S.D. RIVALTA
DEL. PROV DI MANTOVA
B
A.S.D. IVECO SUZZARA
DEL. PROV DI MANTOVA
A
A.S.
ASSAGHESE CALCIO
DEL. PROV DI MILANO
B
F.C.
PALAZZOLO MILANESE
DEL. PROV DI MILANO
C
F.C.
PELORITANA
DEL. PROV DI MILANO
A
A.S.D. C.P.O. OSNAGO
DEL. PROV DI MONZA
B
G.S.D. VIRTUS
DEL. PROV DI MONZA
A
BASIGLIO MILANO 3 C. SRL
DEL. PROV DI PAVIA
B
A.S.D. OVERSIZIANO
DEL. PROV DI PAVIA
C
U.S.
DEL. PROV DI PAVIA
A
A.S.D. CHIAVENNESE U.S.
DEL. PROV DI SONDRIO
A
A.S.D. JUVENTUS GEMONIO F.C.
DEL. PROV DI VARESE
SAN LUIGI
SECUGNAGO A.S.D.
RETORBIDO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di seconda categoria 2014/2015
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “A”
Società vincente TITOLO REGIONALE
A
SONDRIO CALCIO S.R.L.
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “B”
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D. MORAZZONE
B
A.S.D. CALVAIRATE
C
U.S.D. BRIOSCHESE
D
A.S.D. VILLA D’ALME VALBREMBANA
E
SSDCO ORSA TRISMOKA
F
A.C.
G
A.S.D. OLTREPOVOGHERA
H
G.S.
FANFULLA 1874 S.R.L.
ARCONATESE
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato JUNIORES REGIONALE “A”
2014/2015
3887 / 64
3.2.9 Società RETROCESSE alla categoria inferiore al termine della stagione sportiva
2013/2014
In base alle classifiche stilate a conclusione dei vari campionati ed effettuate le gare di spareggio
ove ciò si è reso necessario e terminati i relativi PLAY-OUT sono risultate RETROCESSE alla
categoria inferiore le seguenti società:
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE
A
A.C.
SANT’ANGELO 1907
A.S.D
UNION VILLA CASSANO
A.S.D
ATLETICO S.GIULIANO 1936
A.S.D. VILLANTERIO CALCIO
B
A.S.D
RIVOLTANA
U.S.
CISANESE
A.S.D. C. BASE 96 SEVESO
C
U.S.
GOVERNOLESE
A.S.D. SOVERE CALCIO
A.S.D. POL. GHISALBESECALCINATESE
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di PROMOZIONE 2014/2015
CAMPIONATO PROMOZIONE
GIRONE
A
A.S.D
INSUBRIA CALCIO
A.S.D
ANGERA CALCIO 1913
A.S.D. MORAZZONE
B
A.S.
COB 91
A.S.D
PADERNO DUGNANO
G.S.D. LA SPEZIA
A.S.D
SPERANZA AGRATE
A.C
CANTU GS SAN PAOLO
A.S.D
OLYMPIC RETICA
C.G.
CABIATE A.S.D.
C
3888 / 64
D
POL.
FORESTO SPARSO A.S.D.
U.S.C.V. CALCIO VALCALEPIO A.S.D.
A.S.D.
SAN PAOLO D’ARGON CALCIO
E
S.C.S.D. PRO DESENZANO
A.S.D.
BASSA BRESCIANA
A.S.D.
FC MARMIROLO
F
A.C.D. MELEGNANO CALCIO
A.C.
CASALMAIOCCO A.S.D.
A.S.D. FARA OLIVANA CON SOLA
G
A.C.D. SEDRIANO
A.C.D. LOMELLO
S.S.
VERMEZZO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di PRIMA CATEGORIA 2014/2015
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE
A
A.C.D. CANTELLO CALCIO
U.C.
SOLBIATESE
S.S.
VIZZOLA TICINO
A.C.
CESANO MADERNO
B
A.S.D. ESPERIA LOMAZZO CALCIO
A.S.D. G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
C
BESANA A.S.D. FORTITUDO
U.S.D. BRIOSCHESE
A.S.
OLIMPIAGRENTA
D
A.D.C.
ALME
U.S.
PRESEZZO CALCIO
A.S.D.
U.S.O. ZANICA
3889 / 64
E
U.S.
BORNATO
U.S.D. CLUSONE
U.S.
FALCO
F
A.S.D. CALCISTICA VALTENESI
A.C.
QUINZANESE
A.C.
VALGOBBIAZANANO
POL.
DON BOSCO A.S.D.
G
AD.POL POMPONESCO
A.S.D.
SPORTED MARIS
H
POLISPORTIVA SORDIO
F.C.D. PRO MARUDO A.S.D.
S.S.
VILLATAVAZZANO
U.S.
CASSOLESE
I
A.S.D. GROPELLO SAN GIORGIO
F.C.
ZAVATTARELLO
L
ARX GS ARCENE
U.S.
BRIGNANESE
A.S.D. PESSANO CON BORNAGO
M
A.S.D. ACCADEMIA COLOGNO CALCIO
POL.
CIRCOLO GIOVANILE BRESSO
G.S.
MASCAGNI
N
ACCADEMIA S.LEONARDO ASD
F.C.
LAINATESE A.S.D.
A.S.
TICINIA ROBECCHETTO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di SECONDA CATEGORIA
2014/2015
3890 / 64
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
GIRONE
A
ORGANIZZAZIONE
U.S. VALTRIGHE ASD
DEL. PROV DI BERGAMO
In attesa di disputa gara di play out
B
A.S.D. LEVATE
DEL .PROV DI BERGAMO
A.S.D. LALLIO CALCIO
C
U.S. ROVETTA A.S.D
DEL. PROV DI BERGAMO
A.S.D. UNICA FUTURA
D
A.S.D. FOOTBALL CLUB AZZURRI
DEL. PROV DI BRESCIA
A.S.C.D TOSCOLANO MADERNO
E
U.S.O. SAN GIORGIO CELLETICA
DEL .PROV DI BRESCIA
U.S.D. OR. MACLODIO
F
G.S.CADIGNANO CABRE A.S.D.
DEL. PROV DI BRESCIA
POL. GABIANO
G
U.S. ROVELLESE
DEL. PROV DI COMO
A.S.D. C.D.G. VENIANO
H
G.S. FALOPPIESE A.S.D.
DEL. PROV DI COMO
A.S.D. PORLEZZESE
I
A.C. RIPALTESE
DEL .PROV DI CREMONA
A.S.D. MONTE CREMASCO
J
S.S. ACQUANEGRA CREMONESE
DEL .PROV DI CREMONA
POL. CASELLE LANDI
L
POL. O.S.G.B MERATE
DEL .PROV DI LECCO
A.S.D. PONTEVECCHIO
M
S.S. VELA
DEL. DISTR DI LEGNANO
A.C. COAREZZA
N
U.S.D. VIDARDESE
DEL. PROV DI LODI
POL. FULGOR LODIVECCHIO
O
F.C. OLIMPIA 05
DEL. PROV DI MANTOVA
U.S. SOAVE
3891 / 64
P
A.C. TERRAZZANO
DEL .PROV DI MILANO
A.S.D.OSAL NOVATE
Q
ATLETICO DOMINANTE SESTO
DEL .PROV DI MILANO
G.S. RONDO’ DINAMO
R
A.C. RIOZZESE
DEL .PROV DI MILANO
G.S.O. SAN VITO TRIBIANO
S
U.S. GESCAL BOYS
DEL. PROV DI MILANO
SANTA RITA VEDETTA
T
S.S. NUOVA SA.MO CALCIO
DEL .PROV DI MONZA
A.S.D. SAN GIOVANNI BOSCO CEREDO
U
U.S.D. NUOVA FRONTIERA
DEL. PROV DI MONZA
G.S. NINO RONCO
V
A.S.D. DEVILS
DEL. PROV DI PAVIA
A.C. VIRTUS OZZERO
W
G.S. VILLANOVA
DEL. PROV DI PAVIA
U.S. ZINASCO
X
U.S.D. PONTESE
DEL. PROV DI SONDRIO
U.S. DELEBIO
Z
F.C. LUINO
DEL. PROV DI VARESE
A.S.D. LAVENA TRESIANA
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di TERZA 2014/2015
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C
A
ACCADEMIA OLTREPO
A.S.D. REAL LIBERTAS COMO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di FEMMINILE Serie D 2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1
A
A.S.D. POLISPORTIVA RENATESE
A.C.D. ACSI AURORA
A.S.D. ELLE ESSE
3892 / 64
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di CALCIO a CINQUE Serie C2
2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
A
A.C.D. SEPRIO
A.S.D. IL GIARDINO DANZANTE
F.C.
VEDANESE
B
A.S.D. BELLAGIO CALCIO A 5
A.S.
NOVA SPORT B.F
A.S.D. GS SAN FERMO
A
S.S.D. AREA INDOOR
A.S.D. AURELIANA
A.S.D. SPORTLEAGUE
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di CALCIO a CINQUE Serie D
2014/2015
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “A”
GIRONE
A
U.P.
GAVIRATE CALCIO
U.S.
SETTIMO MILANESE
A.S.D. UBOLDESE
B
A.S.D. NIBIONNO
A.S.D. BRUGHERIO CALCIO 1968
C
A.S.D.
SAN PAOLO D’ARGON CALCIO
U.S.C.V. CALCIO VALCALEPIO A.S.D.
A.S.D.
CASTEGNATO 1963
D
VIGEVANO CALCIO S.R.L.
A.C.
CASALMAIOCCO A.S.D.
A.S.D. ATLETICO S.GIULIANO 1936
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di JUNIORES REGIONALE “B”
2014/2015
3893 / 64
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “B”
GIRONE
A
F.C.
BULGARO
F.C.
LUINO
A.P.D. CERESIUM BISUSTUM
B
A.C.
CESANO MADERNO
POL.
CGB SSDRL
U.P.D. SOVICESE
C
U.S.
TALAMONESE
U.S..
ORATORIO FIGINO CALCIO
A.C.D. LENTATESE
D
S.C.
PONTIROLESE
U.S.D. CLUSONE
A.S.D. FARA OLIVANA CON SOLA
E
G.S.O. S.ANDREA
A.S.D. GUSSAGO 1981
G.S.
CASTREZZATO
A.C.
ORCEANA CALCIO
F
U.S.D. CASALPUSTERLENGO
U.S.D. PIANENGHESE
G
U.S.D. ATLETICA DEL PO 2000
A.S.D. CITTA di OPERA
POL.
SORDIO
U.S.
VANZAGHESE
U.S.
TURBIGHESE A.S.D. 1921
H
A.S.D. LEONE XIII
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di JUNIORES PROVINCIALE
2014/2015
3894 / 64
3.3 Campionato calcio a cinque - notizie
3.3.1 Finale 2^ edizione Torneo dei Campioni “ Calcio a 5 Serie Maschile”
Preso atto dei risultati sin qui acquisiti si rende noto che venerdì 30 maggio 2014 con inizio alle
ore 21.30 presso il Pala Extra Principale Polivalente Indoor – Mariano Comense Via Lambro si
svolgerà la gara:
A.S.D. Kick Off 2010 - A.S.D. Futsal San Damiano
In caso di parità
al termine dei tempi
regolamentari
verranno disputati due tempi
supplementari di 5 minuti cadauno e , persistendo il risultato di parità, saranno effettuati i calci di
rigore nel rispetto delle norme vigenti.
3.3.2. Incontro “ io Calcio a 5”
SABATO 7 GIUGNO 2014, in occasione del 18°anno di fondazione della Società Selecao
Libertas Calcetto alle ore 10.00 presso :
Auditorium BCC di Sesto San Giovanni (Mi) , viale Gramsci 194
si terrà un incontro avente come tema il progetto relativo a “Io Calcio a 5”.
Il programma prevede alle ore 10.00 un incontro con un componente del Settore Giovanile della
Divisione Nazionale C5 per illustrare il progetto “Io Calcio a 5” e per sviluppare l’attività giovanile
in Lombardia. A tale incontro sono invitate tutte le Società di Calcio a 5 e tutte le Società di calcio
a 11 interessate a promuovere il settore giovanile.
Il programma prevede poi manifestazioni con mini tornei per bambini nella giornata di sabato e
domenica ed iniziative per giovanissimi, juniores e prima squadra.
Variazioni gare:
3.4 Modifiche campi, giornate, orari
N.B. Si ricorda che per la richiesta di variazioni gare occorre tassativamente utilizzare il modulo
preposto, scaricabile dal sito www.lnd.it cliccando nella sezione “Comitati” LOMBARDIA di
seguito nella sezione COMUNICAZIONE entrare in MODULISTICA (nella casellina con la freccia
selezionare “modulistica”).
Le richieste di variazione devono esse inviate all’ufficio programmazioni gare (fax 02/21722233)
almeno 7 giorni prima della disputa della gara da variare, pena l’impossibilità di autorizzare
la variazione stessa.
Le variazioni di orario di inizio di singole gare e lo spostamento ad altra data delle stesse (anticipi
e posticipi) devono essere preventivamente autorizzate dal competente Comitato. Le relative
richieste da presentare anche a mezzo fax, DEVONO ESSERE INOLTRATE DA PARTE DI
ENTRAMBE LE SOCIETÀ INTERESSATE
SI INFORMANO LE SOCIETA’ CHE LE VARIAZIONI E I RECUPERI DELLE SINGOLE GARE
SONO PUBBLICATE NELLA SEZIONE “5. NOTIZIE SU ATTIVITA’ AGONISTICA”, NELLA
PROPRIA CATEGORIA DI APPARTENENZA (INCLUSE LA COPPA ITALIA E LOMBARDIA).
3895 / 64
(N.B. ESSENDOCI CAMBIAMENTI DOVE NON NECESSITA DI ACCORDO CON LA SOCIETA’
AVVERSARIA SI PREGANO LE SOCIETA’ DI CONTROLLARE ATTENTAMENTE LE
VARIAZIONI PUBBLICATE)
Richieste variazioni gare – avviso importante
Si comunica alle società che sulla richiesta di variazioni gare (modulo scaricabile dal sito del
comitato Regionale Lombardia) NECESSITA SPECIFICARE, il numero di matricola, la
categoria (anche delle coppe) e il girone, nelle apposite sezioni “per la categoria”
“girone”, della gara da modificare, pena la non ammissibilità della richiesta.
 ECCELLENZA
 PROMOZIONE
 PRIMA CATEGORIA
 JUNIORES REGIONALE A
 JUNIORES REGIONALE B
 FEMMINILE SERIE C
 FEMMINILE SERIE D
 FEMMINILE REG. JUNIORES
 COPPA ITALIA
 COPPA LOMBARDIA
4. Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile Scolastico del
C.R.L.
4.1 Attività S.G.S. di competenza L.N.D.
4.1.1 Finale Titolo Regionale - ALLIEVI
Si trascrive, qui di seguito, il risultato ufficiale della gara di finale per il Titolo Regionale della
categoria ALLIEVI REGIONALI “A”, disputatasi a SESTO SAN GIOVANNI in data 24/05/2014:
A.S.D. ALCIONE – U.S. ALDINI S.S.D. AR.L. 0-2
Il Comitato Regionale Lombardia esprime il proprio plauso alla contendente società
A.S.D. ALCIONE nonché alla società U.S. ALDINI S.S.D. AR.L. che si è aggiudicata il Titolo di
Campione Lombardo di categoria rappresentando così il C.R.L. alle Finali Nazionali di categoria.
Si ringrazia sentitamente la società S.S.D. PRO SESTO S.R.L. per la preziosa collaborazione.
3896 / 64
4.1.2 Finale Titolo Regionale - GIOVANISSIMI
Si trascrive, qui di seguito, il risultato ufficiale della gara di finale per il Titolo Regionale della
categoria GIOVANISSIMI REGIONALI “A”, disputatasi a SESTO SAN GIOVANNI in data
24/05/2014:
U.S. STEZZANESE – ACCADEMIA INTERNAZIONALE 0-1
Il Comitato Regionale Lombardia esprime il proprio plauso alla contendente società
U.S. STEZZANESE nonché alla società ACCADEMIA INTERNAZIONALE che si è aggiudicata il
Titolo di Campione Lombardo di categoria rappresentando così il C.R.L. alle Finali Nazionali di
categoria.
Si ringrazia sentitamente la società S.S.D. PRO SESTO S.R.L. per la preziosa collaborazione.
4.1.3 Programma gara di FINALE - ALLIEVI REGIONALI Fascia“B”
Di seguito si pubblica programma gara di FINALE del XIII° Trofeo COPPA LOMBARDIA:
ALZANO CENE 1909 S.R.L.
SESTO SAN GIOVANNI
FOLGORE CARATESE A.S.D.
STADIO"BREDA"
VIA XX SETTEMBRE 162
31/05/14 18:00
1A
REGOLAMENTO FASI FINALI SGS: Stralcio C.U. n°19 del 20-09-2013
Qualora al termine dei tempi regolamentari, il risultato sia di parità, per determinare la squadra
vincente l’arbitro, senza la disputa dei tempi supplementari, procederà a far eseguire i tiri di
rigore secondo le modalità previste dalla Regola 7 del “Regolamento del Giuoco del Calcio e
Decisioni Ufficiali”.
PREMI
Alla Società vincente la finale del Torneo Allievi Regionali Fascia “B” 2013/2014, verranno
riconosciuti i seguenti premi:
-
Coppa XIII° Trofeo Coppa Lombardia;
n°25 medaglie per calciatori e componenti lo staff;
Alla Società perdente la finale del Torneo Allievi Regionali Fascia “B” 2013/2014 verranno
riconosciuti i seguenti premi:
-
Coppa
n°25 medaglie per calciatori e componenti lo staff;
Il prezzo del biglietto di accesso allo stadio, fissato in euro 3.00, verrà interamente
devoluto alla Fondazione “Don Gnocchi”, unitamente all’importo delle spese vive che la
società ospitante S.S.D PRO SESTO SRL intende egualmente donare alla Fondazione.
Nell’occasione, saranno dunque sospese anche le tessere federali, mentre per l’eventuale richiesta
di accrediti stampa è necessario inviare e-mail all’indirizzo [email protected] entro e non oltre
venerdì 30 maggio 2014.
4.1.4 Programma gare di FINALE - GIOVANISSIMI REGIONALI Fascia“B”
Di seguito si pubblica programma gara di FINALE del XIII° Trofeo COPPA LOMBARDIA:
3897 / 64
ALDINI S.S.D.AR.L.
SESTO SAN GIOVANNI
ACCADEMIA INTERNAZIONALE STADIO"BREDA"
VIA XX SETTEMBRE 162
31/05/14 16:00
1A
REGOLAMENTO FASI FINALI SGS: Stralcio C.U. n°19 del 20-09-2013
Qualora al termine dei tempi regolamentari, il risultato sia di parità, per determinare la squadra
vincente l’arbitro, senza la disputa dei tempi supplementari, procederà a far eseguire i tiri di
rigore secondo le modalità previste dalla Regola 7 del “Regolamento del Giuoco del Calcio e
Decisioni Ufficiali”.
PREMI
Alla Società vincente la finale del Torneo Allievi Regionali Fascia “B” 2013/2014, verranno
riconosciuti i seguenti premi:
-
Coppa XIII° Trofeo Coppa Lombardia;
n°25 medaglie per calciatori e componenti lo staff;
Alla Società perdente la finale del Torneo Allievi Regionali Fascia “B” 2013/2014 verranno
riconosciuti i seguenti premi:
-
Coppa
n°25 medaglie per calciatori e componenti lo staff;
Il prezzo del biglietto di accesso allo stadio, fissato in euro 3.00, verrà interamente
devoluto alla Fondazione “Don Gnocchi”, unitamente all’importo delle spese vive che la
società ospitante S.S.D PRO SESTO SRL intende egualmente donare alla Fondazione.
Nell’occasione, saranno dunque sospese anche le tessere federali, mentre per l’eventuale richiesta
di accrediti stampa è necessario inviare e-mail all’indirizzo [email protected] entro e non oltre
venerdì 30 maggio 2014.
4.1.5.Torneo per rappresentative regionali under 15 femminile – 2013/2014 fase
preliminare – raduno di Cesano Maderno del 31 maggio e 1 giugno 2014
Le giocatrici sotto elencate sono convocate per partecipare al Torneo di cui sopra sabato 31
maggio 2014 alle ore 15.30 - Ritrovo presso Stadio Comunale” Mario Vaghi” - Via Po – Cesano
Maderno Fraz. Molinello.
La rappresentativa sarà alloggiata presso AS HOTEL Limbiate Fiera – Corso Como 52 –
Limbiate -MB
E’ indispensabile portare un documento di riconoscimento, nonché corredo personale e
di giuoco.
Le Società interessate provvederanno ad avvertite le proprie giocatrici.
Solo per qualsiasi impedimento è fatto obbligo comunicare tramite fax al nr. 02/21722315 o
nr. 02/21722230 la motivazione, corredata da pezza giustificativa, entro e non oltre giovedì
29 maggio 2014 (orario ufficio).
Per tutti gli altri si considera la certa presenza.
E' fatto modo per ulteriori altre necessità contattare telefonicamente i responsabili Sig. Introzzi
al nr. 347/5539803 o Sig.ra Cristei al nr. 339/5929488.
3898 / 64
Si precisa inoltre che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate e plausibili
motivazioni determina la possibilità di deferimento agli Organi Disciplinari, nel rispetto dell’art.76
delle N.O.I.F., sia delle Società che della giocatrice.
BARADELLO CLUSONE
ZUCCHELLI PAOLA
BRESCIA FEMMINILE
BREVI NADIA
FIAMMAMONZA 1970
GLIONNA BENEDETTA
MANFRON CLARA
NERVI SOFIA
PRO SESTO SRL
FADINI MATILDE
COMO 2000
PINI ELEONORA
REAL LIBERTAS COMO
CODA ANITA
DREAMERS
LONGO MIRIAM
DEL VISCIO JESSICA
PANZERI VANESSA
VALENTE VIRGINIA
REAL MEDA
FEMMINILE INTER MILANO
FATIGA NOEMI
BONFANDINI AGNESE
MERLO BEATRICE
REGAZZOLI ALICE
4.2 Attività di Base (S.G.S.)
4.2.1 Manifestazione promozionale calcio femminile giovanile - categorie pulcini ed
esordienti
Le Delegazioni Provinciali di Milano e Monza in collaborazione con il CRL-SGS e la Divisione Calcio
Femminile del CRL tramite i propri Delegati Provinciali Calcio Femminile e dell'Attività di Base
organizzano per sabato 7 giugno 2014 dalle ore 13,45 alle ore 18,00 presso il Centro Sportivo
"IRIS 1914" - Via Faraday, 15 - Milano, campo in erba artificiale, la manifestazione progetto
"CALCIO IN ROSA" riservata alle giovani calciatrici che nella stagione sportiva in corso hanno
partecipato a tornei delle categorie PULCINI/ESORDIENTI organizzati dalle rispettive Delegazioni
Provinciali.
Si pregano le Società interessate di voler cortesemente collaborare.
4.2.2 Sei Bravo A..Scuola Calcio 2013-2014
FASE REGIONALE
DOMENICA 1 Giugno 2014
Presso la società Bovisio Masciago ACD
Centro sportivo Via Europa n°2
Bovisio Masciago (MB)
Si ricorda che la manifestazione è una FESTA regionale/provinciale dell’Attività di Base. I principi
che regolano tale attività sono improntati al miglioramento e all’educazione del bambino nella sua
globalità, in osservanza dei fondamentali valori etico-morali. In particolare, l’attività di base è a
carattere ludico, promozionale e deve consentire a tutti di poter giocare, divertirsi e fare sport. Lo
spirito dell’attività e anche della festa non deve in ogni caso essere improntato alla ricerca della
vittoria ad ogni costo ma al leale confronto e non allo scontro.
3899 / 64
Società partecipanti:
PROVINCIA
SOCIETÀ
Bergamo
Forza e Costanza
Brescia
Da definire
Como
AC Maslianico
Cremona
Sported Maris
Lecco
Luciano Manara
Legnano
ASD Gerenzanese
Lodi
AC Casalmaiocco
Mantova
Suzzara
Milano 1
Forza e Coraggio
Milano 2
La Biglia
Milano 3
Lombardia Uno
Monza 1
(Società Ospitante)
Bovisio Masciago
Monza 2
Vis Nova Giussano
Pavia
Pro Vigevano Suardese
Sondrio
Sondrio
Varese
Insubria Calcio ASD
In allegato al presente Comunicato il programma completo.
4.2.3 Serate Formative e Informative Societa’
A) US VISCONTINI
Data e ora: Giovedì 29 maggio 2014 ore 21
Tema della serata: "La gestione di un gruppo. Modalità e criticità"
Relatori: dott. Marco Ardesi (psicologo)
Luogo: Via Giorgi 10 - Milano
Soggetti coinvolti: Istruttori, Dirigenti, Giovani Calciatori, Genitori e Società
4.2.4 Incontro “ io Calcio a 5”
SABATO 7 GIUGNO 2014, in occasione del 18°anno di fondazione della Società Selecao
Libertas Calcetto alle ore 10.00 presso :
Auditorium BCC di Sesto San Giovanni (Mi) , viale Gramsci 194
si terrà un incontro avente come tema il progetto relativo a “Io Calcio a 5”.
Il programma prevede alle ore 10.00 un incontro con un componente del Settore Giovanile della
Divisione Nazionale C5 per illustrare il progetto “Io Calcio a 5” e per sviluppare l’attività giovanile
3900 / 64
in Lombardia. A tale incontro sono invitate tutte le Società di Calcio a 5 e tutte le Società di calcio
a 11 interessate a promuovere il settore giovanile.
Il programma prevede poi manifestazioni con mini tornei per bambini nella giornata di sabato e
domenica ed iniziative per giovanissimi, juniores e prima squadra.
4.3 Modifiche campi, giornate, orari
N.B. Si ricorda che per la richiesta di variazioni gare occorre tassativamente utilizzare il modulo
preposto, scaricabile dal sito www.lnd.it , cliccando nella sezione “Comitati” LOMBARDIA di
seguito nella sezione COMUNICAZIONE entrare in MODULISTICA (nella casellina con la freccia
selezionare “modulistica”).
Le richieste di variazione devono essere inviate all’ufficio programmazioni gare (fax
02/21722233) almeno 7 giorni prima della disputa della gara da variare, pena l’impossibilità
di autorizzare la variazione stessa.
Le variazioni di orario di inizio di singole gare e lo spostamento ad altra data delle stesse (anticipi
e posticipi) devono essere preventivamente autorizzate dal competente Comitato. Le relative
richieste da presentare anche a mezzo fax, DEVONO ESSERE INOLTRATE DA PARTE DI
ENTRAMBE LE SOCIETÀ INTERESSATE
SI INFORMANO LE SOCIETA’ CHE LE VARIAZIONI E I RECUPERI DELLE SINGOLE GARE
SONO PUBBLICATE NELLA SEZIONE “5. NOTIZIE SU ATTIVITA’ AGONISTICA”, NELLA
PROPRIA CATEGORIA DI APPARTENENZA.
(N.B. ESSENDOCI CAMBIAMENTI DOVE NON NECESSITA DI ACCORDO CON LA SOCIETA’
AVVERSARIA SI PREGANO LE SOCIETA’ DI CONTROLLARE ATTENTAMENTE LE
VARIAZIONI PUBBLICATE)
Richieste variazioni gare – avviso importante
Si comunica alle società che sulla richiesta di variazioni gare (modulo scaricabile dal sito del
comitato Regionale Lombardia) NECESSITA SPECIFICARE, il numero di matricola, la
categoria (es. allievi reg. A, B ecc.) e il girone, nelle apposite sezioni “per la categoria”
“girone”, della gara da modificare, pena la non ammissibilità della richiesta.
 ALLIEVI REG. PROFESSIONISTI
 ALLIEVI REG. A
 ALLIEVI REG. B
 ALLIEVI REG. FASCIA B
 GIOVANISSIMI REG. PROFESSIONISTI
 GIOVANISSIMI REG. PROFESSIONISTI FASCIA B
 GIOVANISSIMI REG. A
 GIOVANISSIMI REG. B
 GIOVANISSIMI REG. FASCIA B
3901 / 64
 GIOVANISSIME REG. FEMMINILE
5. Notizie su Attività Agonistica
PLAY OFF PROMOZIONE
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
UNIONE CALCISTICA CAIRATE
- RHODENSE
GIRONE B - 2 Giornata - A
1-2
BRUGHERIO CALCIO 1968
1-1
CAPRINO CALCIO
0-0
SORESINESE CALCIO A.S.D.
GIRONE C - 2 Giornata - A
PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL
- LUCIANO MANARA
- BEDIZZOLESE
0-0
GIRONE D - 2 Giornata - A
GIRONE E - 2 Giornata - A
VOBARNO
- PRO LISSONE
- LEMINE CALCIO
1-0
GIRONE F - 2 Giornata - A
- MARIO ZANCONTI
0-1
GIRONE G - 2 Giornata - A
BAREGGIO SAN MARTINO
- ASSAGO A.S.D.
2-4
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 24/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 11/ 6/2014
CURATOLO PASQUALE
(UNIONE CALCISTICA CAIRATE)
A CARICO DI ALLENATORI
AMMONIZIONE
GUALANDRIS FAUSTO
(PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FALGARI STEFANO
PENNATI GIACOMO
APPIANI DANIELE
(LEMINE CALCIO)
(LUCIANO MANARA)
(SORESINESE CALCIO A.S.D.)
3902 / 64
LA ROSA SIMONE
VALSECCHI LUCA
(LUCIANO MANARA)
(LUCIANO MANARA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
LOMONTE SEBASTIAN
DAVID
BELTRAMI GRAZIANO
MOTTA DANIELE
(ASSAGO A.S.D.)
IACOVELLI ORAZIO
(PRO LISSONE)
(UNIONE CALCISTICA CAIRATE)
CHIANESE ANDREA
(UNIONE CALCISTICA CAIRATE)
CASTELNUOVO GABRIELE
MINUTI ROBERTO
PODAVINI NICOLA
BARA HAMADO
GAIO STEFANO
RONCALLI MAURO
DONGHI LUCA
CALCHI DANIELE
MAZZOLA MICHAEL
COLOMBO EMANUELE
TALON CHRISTIAN
OBERTO LUCA
BATTAGLIA FEDERICO
AGAZZI MICHELE
VACCARI GIUSEPPE
FRIZZI FEDERICO
(BAREGGIO SAN MARTINO)
(UNIONE CALCISTICA CAIRATE)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BUTTARELLI LUCA
GIULIANI CHRISTIAN
NOVAZZI SANDRO
PIRAS DANIEL
CONTI DANIELE
MAGNI KRISTIAN
SELLA MARCO INNOCENTE
GIRANI MATTEO
MARIDATI MARCO
BALDON EMANUELE
LAURO ANDREA
DATO CARMELO
VILLA DAVIDE
GIMMELLI MATTEO
MIZZOTTI DAVIDE
PISANO DAVIDE
PASINI NICOLO
(BAREGGIO SAN MARTINO)
(BAREGGIO SAN MARTINO)
(BEDIZZOLESE)
(BRUGHERIO CALCIO 1968)
(CAPRINO CALCIO)
(CAPRINO CALCIO)
(LEMINE CALCIO)
(LUCIANO MANARA)
(MARIO ZANCONTI)
(PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)
(PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)
(PRO LISSONE)
(PRO LISSONE)
(RHODENSE)
(SORESINESE CALCIO A.S.D.)
(UNIONE CALCISTICA CAIRATE)
(BAREGGIO SAN MARTINO)
(BEDIZZOLESE)
(CAPRINO CALCIO)
(CAPRINO CALCIO)
(CAPRINO CALCIO)
(LUCIANO MANARA)
(MARIO ZANCONTI)
(MARIO ZANCONTI)
(PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)
(PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)
(PRO LISSONE)
(RHODENSE)
(SORESINESE CALCIO A.S.D.)
(SORESINESE CALCIO A.S.D.)
(VOBARNO)
(VOBARNO)
PLAY OFF 1 CATEGORIA
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
BESNATESE
- BUSTO 81
GIRONE B - 2 Giornata - A
2-3
COPRENO CALCIO
2-0
BERGAMO LONGUELO S.R.L.
0-1
REAL BORGOSATOLLO
4-0
MONTANASO LOMBARDO
1-1
ORATORIO CALVENZANO
GIRONE C - 2 Giornata - A
CORTENOVA A.S.D.
- VEDANO
- SEBINIA ALTO SEBINO
- NUOVA A.C. CURTATONE
- NORD VOGHERA
- OSL CALCIO GARBAGNATE
- S.ZENO NAVIGLIO
0-4
- REAL QCM 2003
1-2
GIRONE L - 2 Giornata - A
GIRONE N - 2 Giornata - A
VANZAGHELLESE
1-4
GIRONE H - 2 Giornata - A
GIRONE I - 2 Giornata - A
TORREVILLESE
- PREZZATESE
GIRONE F - 2 Giornata - A
GIRONE G - 2 Giornata - A
DAK
1-2
GIRONE D - 2 Giornata - A
GIRONE E - 2 Giornata - A
PRADALUNGHESE
- CERIANO LAGHETTO
0-1
GIUDICE SPORTIVO
3903 / 64
- ORATORIO JUVENTINA COVO
0-3
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 200,00 VANZAGHELLESE
A fine gara propri sostenitori offendevano l'arbitro e lanciavano sputi nella sua direzione uno di questi lo colpiva
alla schiena.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 11/ 6/2014
PIGOZZI MIRKO
(CERIANO LAGHETTO)
POLONIOLI GABRIELE
(CORTENOVA A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
PACILIO DOMENICO
(CERIANO LAGHETTO)
per atto di violenza nei confronti di un avversario (art. 19 comma 4 lett. B del CGS)
PIAZZA FRANCESCO
(ORATORIO CALVENZANO)
per atto di violenza nei confronti di un avversario (art. 19 comma 4 lett. B del CGS)
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
D AMICO SALVATORE
(REAL BORGOSATOLLO)
BIANCHI LUCA
(REAL QCM 2003)
FRANQUILLO DANTE
COLOMBI ANDREA
MASSAROTTI PAOLO
APONE MAURO
SONZOGNI RICCARDO
(CERIANO LAGHETTO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FURLOTTI MARCO
BIGONI DAVIDE
BIROLINI ROBERTO
APONE LUCA
GRASSI LUCA
(BESNATESE)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(PRADALUNGHESE)
(VANZAGHELLESE)
(VANZAGHELLESE)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(TORREVILLESE)
(VANZAGHELLESE)
(VANZAGHELLESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E
STEVANIN MATTEO
(BESNATESE)
per aver mantenuto un comportamento gravemente offensivo nei confrontidell'Arbitro
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
PACILIO DOMENICO
VELLONE VALERIO
MAZZA DANIELE
CASSANI MATTEO
PIANA FABIO
(CERIANO LAGHETTO)
(COPRENO CALCIO)
(MONTANASO LOMBARDO)
(ORATORIO JUVENTINA COVO)
(ORATORIO JUVENTINA COVO)
3904 / 64
SANSEVERINO GAETANO
ABIS RICCARDO
RIZZELLI MATTIA
CERESOLI MATTIA
(CERIANO LAGHETTO)
(CORTENOVA A.S.D.)
(MONTANASO LOMBARDO)
(ORATORIO JUVENTINA COVO)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
MOLTENI RICCARDO
ITALIANO MICHELE
TAPPARO MATTEO
PLACCHI ANDREA
BUCCHIERI MARK
PASTORE SALVATORE
SASSO ANDREA
ASCOLI GIUSEPPE
RUIZ MACAS JOHNNY
JENTIL
LODIGIANI STEFANO
PELLEGRINO ROBERTO
CREMONTE SAMUELE
MANNOZZI LUCA
(BERGAMO LONGUELO S.R.L.)
(BESNATESE)
(CORTENOVA A.S.D.)
COLELLA RICCARDO
MASTORGIO DENNY
OLDRINI DAVIDE
BORGATTI MARCO
PIZZI STEFANO
RETTANI MATTEO
TOLANDO LUCA
GANASSA DANIELE
(CORTENOVA A.S.D.)
CORRADI ANDREA
(DAK)
(MONTANASO LOMBARDO)
MASELLI SIMONE
TRAVAGLINI DAVIDE
GIAGNORIO GIANLUCA
CAPUCCI RICCARDO
BERTONCELLI
ALESSANDRO
VENTURELLI MARCO
SEMAFORICO FRANCESCO
CAPRARI ALESSANDRO
FARLETTI SIMONE
CARRARA PAOLO
COSTANTINO MARCO
SALVI ALESSANDRO
GELLERA LUCA
CUCCHI CLAUDIO
BELINGHERI MARCO
MELLERA FILIPPO
MOLINARI LUCA
FOSSATI FEDERICO
(MONTANASO LOMBARDO)
GALLO YURI
(NUOVA A.C. CURTATONE)
PARENTE ROCCO
WAJIL MOHAMMED
BALLABIO LUCA
CLERICI LUCA
BIROLINI STEFANO
MAZZOLENI MICHAEL
FILIPPINI NICOLA
TOMASOTTI ANDREAS
OGGIONI STEFANO
TANFOGLIO SIMONE
BRESCIA MARCO
LEPORI LUCA
BONANNO MARCELLO
SANVITO UMBERTO
(ORATORIO CALVENZANO)
(BESNATESE)
(BESNATESE)
(BUSTO 81)
(CERIANO LAGHETTO)
(COPRENO CALCIO)
(COPRENO CALCIO)
(MONTANASO LOMBARDO)
(NORD VOGHERA)
(NORD VOGHERA)
(ORATORIO CALVENZANO)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(PRADALUNGHESE)
(PRADALUNGHESE)
(REAL BORGOSATOLLO)
(REAL BORGOSATOLLO)
(REAL QCM 2003)
(S.ZENO NAVIGLIO)
(SEBINIA ALTO SEBINO)
(VANZAGHELLESE)
(VEDANO)
(BESNATESE)
(BUSTO 81)
(CERIANO LAGHETTO)
(CERIANO LAGHETTO)
(COPRENO CALCIO)
(COPRENO CALCIO)
(CORTENOVA A.S.D.)
(MONTANASO LOMBARDO)
(NORD VOGHERA)
(NUOVA A.C. CURTATONE)
(ORATORIO CALVENZANO)
(ORATORIO CALVENZANO)
(ORATORIO JUVENTINA COVO)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
(PRADALUNGHESE)
(PREZZATESE)
(REAL BORGOSATOLLO)
(REAL QCM 2003)
(S.ZENO NAVIGLIO)
(SEBINIA ALTO SEBINO)
(TORREVILLESE)
(VANZAGHELLESE)
(VEDANO)
(VEDANO)
PLAY OFF SECONDA CATEGORIA
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
GARA VARIATA
GIRONE K
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Squadra 2
Data
Orig.
Ora Ora
Var. Orig.
01/06/2014
1A
ACCADEMIA VALSERIANA
POLISPORTIVA COMONTE ASD
16:00
01/06/2014
1A
ALBATE CALCIO
ANTONIANA
20:45
01/06/2014
1A
ARCA
SERENISSIMA CALCIO
17:00
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
3905 / 64
Impianto
CENTRO SPORTIVO COMUNALE PONTE
NOSSA VIA EUROPA 129
ARENA CIVICA "GIANNI BRERA" MILANO
VIA BYRON 2
GIRONE A - 2 Giornata - A
RONCOLA
GIRONE B - 2 Giornata - A
- PONTIDA BRIANTEA
5-2
POLISPORTIVA COMONTE ASD
1-1
SERLE
0-0
CASTENEDOLESE
3-2
ROMANENGO
1-1
MISSAGLIA SPORTIVA
1-2
CALCIO SUZZARA
2-0
MEDIGLIESE
1-2
POLISPORTIVA CGB SSDRL
1-1
ALBUZZANO
GIRONE C - 2 Giornata - A
ACCADEMIA VALSERIANA
- SOLLEONE MARCOLINI
- S.CARLO REZZATO
- MEDA 1913
- VEROLAVECCHIA
- RIVAROLO CALCIO
- ANTONIANA
- NIGUARDA CALCIO
- ARCA
- MEZZAGO
3-0
- ACQUANEGRA CALCIO
1-0
- NUOVA BOLGIANO
1-0
GIRONE T - 2 Giornata - A
GIRONE U - 2 Giornata - A
INZAGO
- SAN GIORGIO CASATENOVO
GIRONE R - 2 Giornata - A
GIRONE S - 2 Giornata - A
ORATORIANA VITTUONE
1-0
GIRONE O - 2 Giornata - A
GIRONE P - 2 Giornata - A
PASSIRANA
- FORNOVO S.GIOVANNI
GIRONE L - 2 Giornata - A
GIRONE M - 2 Giornata - A
BUSCATE
1-1
GIRONE I - 2 Giornata - A
GIRONE J - 2 Giornata - A
ROBECCO D OGLIO
1-1
GIRONE F - 2 Giornata - A
GIRONE G - 2 Giornata - A
SERENISSIMA CALCIO
6-2
GIRONE D - 2 Giornata - A
- NUOVA VALCAVALLINA CALCIO
GIRONE E - 2 Giornata - A
CIVIDATESE
- VILLESE A.S.D.
- CALCIO CARUGATE 87
2-0
GIRONE W - 2 Giornata - A
- VALLE LOMELLINA
3-0
GIRONE Z - 2 Giornata - A
LAVENO MOMBELLO
- CARAVATE
2-2
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 500,00 ALBUZZANO
per introduzione ed uso di materiale pirotecnico (art. 12 cgs).
Euro 500,00 ARCA
per introduzione e ripetuto uso di materiale pirotecnico (art. 12 cgs)
Euro 500,00 INZAGO
per introduzione ed uso di materiale pirotecnico (art. 12 cgs).
Euro 500,00 ROMANENGO
Per introduzione ed uso di materiale pirotecnico.(art.12 CGS)
3906 / 64
Euro 70,00 ALBUZZANO
Per comportamento ripetutamente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro
Euro 70,00 BUSCATE
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro
Euro 70,00 ORATORIANA VITTUONE
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro
Euro 70,00 S.CARLO REZZATO
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro
Euro 70,00 SERLE
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro
Euro 50,00 ALBUZZANO
Per comportamento ripetutamente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dei calciatori avversari
Euro 40,00 ACCADEMIA VALSERIANA
Per comportamento offensivo di proprio sostenitore nei confronti dell'Arbitro
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 23/ 6/2014
BELLOLI EMANUELE
MILIONE DONATO
(CIVIDATESE)
(SERENISSIMA CALCIO)
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 11/ 6/2014
SANGALLI ROBERTO
(ORATORIANA VITTUONE)
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA. FINO AL 23/ 6/2014
FELICE MICHELE ARCANGE (MEDA 1913)
SQUALIFICA. FINO AL 11/ 6/2014
FACCHINETTI ENRICO
TABAGLIO ROBERTO
(INZAGO)
(ROBECCO D OGLIO)
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 25/ 6/2014
CAROZZI STEFANO
(PONTIDA BRIANTEA)
Per aver mantenuto un comportamento offensivo nei confronti di un calciatore avversario a fine gara.
AMMONIZIONE
OGLIARI FRANCO
(ROMANENGO)
3907 / 64
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
SANTINI LUCA
(NIGUARDA CALCIO)
per atto di violenza nei confronti di un avversario (art. 19 comma 4 lett. B del CGS)
FUSCO ANDREA
(SERLE)
per atto di violenza nei confronti di un avversario (art. 19 comma 4 lett. B del CGS)
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
DE CAPRIO GIOVANNI
(VILLESE A.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CATRANI MATIAS
ALEJANDR
PIROLA MARCO
LEGRAMANDI MATTEO
VAIANI FEDERICO
MANUNTA ROBERTO
VALORSI ALBERTO
SALERNO DANIELE
LIBERGOLIS PASQUALE
(BUSCATE)
COLOMBO GIACOMO
(BUSCATE)
(CALCIO CARUGATE 87)
FIORBIANCO MATTIA
TAGLIABUE DANIELE
DUBLA IVAN LEONARDO
MONTANI SERGIO
ASSANDRI STEFANO
AVELLINO MASSIMILIANO
GARCIA FERNANDEZ
FERNANDO CRISTI
(CARAVATE)
(INZAGO)
(MEDIGLIESE)
(ORATORIANA VITTUONE)
(ROBECCO D OGLIO)
(S.CARLO REZZATO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(MEDA 1913)
(ORATORIANA VITTUONE)
(ROBECCO D OGLIO)
(ROMANENGO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SOLLEONE MARCOLINI)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E
ROTTOLI ROBERTO
(PONTIDA BRIANTEA)
per atto di violenza nei confronti di un avversario (art. 19 comma 4 lett. B del CGS)
SQUALIFICA PER DUE GARA/E
CABRAS EMANUELE
(CARAVATE)
per aver mantenuto un comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'Arbitro a fine gara
BELLOLI MARCO GIACOMO (CIVIDATESE)
per aver mantenuto un comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'Arbitro a fine gara
ABRAMI ANDREA
(SOLLEONE MARCOLINI)
1er aver mantenuto un comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'Arbitro a fine gara
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
PELLEGRINI DAVIDE
TURCONI MATTEO
MIGLIERINA ETTORE
VAVASSORI MARCO
CATANIA LUCA
GIOMI MATTIA
FACCHINETTI MORENO
SCANZIOLI PAOLO
GALBIATI DAVIDE SIMONE
CAGNI STEFANO
BONFADINI ROBERTO
(ACQUANEGRA CALCIO)
(ANTONIANA)
(CARAVATE)
(CIVIDATESE)
(NIGUARDA CALCIO)
(NUOVA BOLGIANO)
(POLISPORTIVA CGB SSDRL)
(ROBECCO D OGLIO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SOLLEONE MARCOLINI)
(VALLE LOMELLINA)
3908 / 64
SAILOUH NABIL
ROSSI STEFANO
BELLOLI MARCO GIACOMO
BALDINI ANDREA
SANTINI LUCA
BUSSINI DAVIDE
ROTTOLI ROBERTO
CORBETTA DAVIDE
SACRISMI LORIS
SABATTI STEFANO
BARBETTA DAVIDE
(ALBUZZANO)
(ARCA)
(CIVIDATESE)
(MEDIGLIESE)
(NIGUARDA CALCIO)
(ORATORIANA VITTUONE)
(PONTIDA BRIANTEA)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SERLE)
(SOLLEONE MARCOLINI)
(VILLESE A.S.D.)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
AMBROSECCHIA ANTONIO
COLOMBI MAURIZIO
MAIDA ANGELO
OTTOLINI ANDREA
CRISTIANI GIULIO ANGELO
PORTINARI MARCO
CANDOTTI MIRKO
PASTANELLA BARNABA
COLOMBO PIETRO
CALLONI ALESSANDRO
RUDONI RUGGERO
D AGUI MATTIA
MINERVINO DOMENICO
MAURO
TOGNASSI LUCA
CATTANEO SIMONE
RICCI MAURO
PARATI IVAN
INVERNIZZI STEFANO
BONADIMAN FRANCESCO
ELLI MATTEO
GATTO IVAN
SOZZA MIRKO
COVELLO RAUL
GIANNI MARCO
BRODERO VINCENZO
PIROVANO JEROME
GIORGIO
GIGLIO LUCA ANGELO
BORDOGNA LUCA
FABBI GABRIELE
MIRANTI MASSIMO
COLLEONI RENATO
PARSANI STEFANO
BERETTA MARCO
DONADONI MATTEO
BOZZETTI DANIELE
BALLASHENI ARBRI
MARTANI MARCO
PAROLINI MATTIA
CAPELLI DAVIDE
PEDRETTI ANDREA
QUAINI RUGGERO
DELLI MUTI GIANLUCA
MULFARI DANILO
CAPUZZO SIMONE
AMADEI MATTEO
LUSSIGNOLI MATTEO
BELLERI ANDREA
RUTIGLIANO ANDREA
FAVALLI MARCO
(CALCIO SUZZARA)
(ACCADEMIA VALSERIANA)
BANA GIORGIO
(ACCADEMIA VALSERIANA)
COMINELLI STEFANO
(ACQUANEGRA CALCIO)
BONAZZOLI STEFANO
(ALBUZZANO)
CASTAGNA ANTONIO
(ALBUZZANO)
LUCCHINI DAVIDE
(ALBUZZANO)
VIOLA ADOLFO
(ANTONIANA)
CREA PAOLO
(ANTONIANA)
VAGO MARCO
BLANCO LUCA PIERGIUSEP (BUSCATE)
(BUSCATE)
COLOMBO GIACOMO
(CALCIO CARUGATE 87)
VILLA SIMONE
(CALCIO SUZZARA)
GOZZI FABIO
(CARAVATE)
RENICA MAURO
(CASTENEDOLESE)
(CASTENEDOLESE)
(CASTENEDOLESE)
(MISSAGLIA SPORTIVA)
VIANELLI MARCO
CHITO DAVIDE
CERESOLI MAURO
ARCHIDI IVAN
PARONI MARCO
DORO SIMONE
FRIGERIO EDOARDO
MARONESE GABRIELE
BRAMBILLA LORENZO
GAVIRAGHI ALESSANDRO
RAVASIO MATTEO
LONGO FRANCESCO
(MISSAGLIA SPORTIVA)
PRIOLO LUIGI
(MISSAGLIA SPORTIVA)
(NIGUARDA CALCIO)
FIORINO MATTEO
(NUOVA BOLGIANO)
(NUOVA VALCAVALLINA
CALCIO)
CERVELLO LUCA
(ORATORIANA VITTUONE)
MARGARONE GIAN LUCA
LORENZETTI FEDERICO
(PASSIRANA)
(ACCADEMIA VALSERIANA)
(ACCADEMIA VALSERIANA)
(ACCADEMIA VALSERIANA)
(ACQUANEGRA CALCIO)
(ALBUZZANO)
(ALBUZZANO)
(ANTONIANA)
(ANTONIANA)
(ARCA)
(BUSCATE)
(BUSCATE)
(CIVIDATESE)
(CIVIDATESE)
(FORNOVO S.GIOVANNI)
(INZAGO)
(LAVENO MOMBELLO)
(MEDA 1913)
(MEDA 1913)
(MEDA 1913)
(MEZZAGO)
(MEZZAGO)
(PASSIRANA)
(PASSIRANA)
(POLISPORTIVA COMONTE
ASD)
(POLISPORTIVA COMONTE
ASD)
(PONTIDA BRIANTEA)
(PONTIDA BRIANTEA)
(RIVAROLO CALCIO)
(ROBECCO D OGLIO)
(ROBECCO D OGLIO)
(ROMANENGO)
(RONCOLA)
(RONCOLA)
(S.CARLO REZZATO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SERENISSIMA CALCIO)
(SERLE)
(SERLE)
(SOLLEONE MARCOLINI)
(VALLE LOMELLINA)
(VEROLAVECCHIA)
GRITTI DAVIDE
ZANOLO ROBERTO
CAMPANINI DARIO
LUCERNINI CHRISTIAN
GUERRINI MAYKOL
GONZINI MARCO
PRETI ALESSANDRO
CACCIA ANDREA
CAVALLERI LUCA
PINZONI ALESSANDRO
AVELLINO MASSIMILIANO
FUMAGALLI SIMONE
ARTICO NICHOLAS
DEMORI ANDREA
BUSI DANIELE
ABRAMI ANDREA
PERONI SIMONE
BORNATI MATTEO
GUARNERI NICOLA
(CIVIDATESE)
(FORNOVO S.GIOVANNI)
(INZAGO)
(INZAGO)
(MEDA 1913)
(MEDA 1913)
(MEDA 1913)
(MEZZAGO)
(MEZZAGO)
(MEZZAGO)
(MISSAGLIA SPORTIVA)
(POLISPORTIVA CGB SSDRL)
(POLISPORTIVA COMONTE
ASD)
(POLISPORTIVA COMONTE
ASD)
(PONTIDA BRIANTEA)
(PONTIDA BRIANTEA)
(RIVAROLO CALCIO)
(ROBECCO D OGLIO)
(ROBECCO D OGLIO)
(RONCOLA)
(RONCOLA)
(S.CARLO REZZATO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SAN GIORGIO CASATENOVO)
(SERENISSIMA CALCIO)
(SERENISSIMA CALCIO)
(SERLE)
(SOLLEONE MARCOLINI)
(SOLLEONE MARCOLINI)
(VEROLAVECCHIA)
(VEROLAVECCHIA)
PLAY OFF JUNIORES REGIONALE B
RISULTATI
3909 / 64
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 2 Giornata - R
CASTELVERDE A.S.D.
FALOPPIESE A.S.D.
PRO VIGEVANO SUARDESE
RIGAMONTI NUVOLERA
- ROMANESE
- ALTABRIANZA TAVERNERIO A.
- BASIANO MASATE SPORTING
- AUSONIA 1931
0-1
1-2
1-1
4-0
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 24/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SAINI ALESSANDRO
(FALOPPIESE A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
PALETTI LUCA
LORENZONI GIACOMO
(FALOPPIESE A.S.D.)
FUMAGALLI MARCO
(ALTABRIANZA TAVERNERIO
A.)
(ALTABRIANZA TAVERNERIO
A.)
CIAVATTI ELIANO
(AUSONIA 1931)
(AUSONIA 1931)
GROSSI SIMONE
(AUSONIA 1931)
(AUSONIA 1931)
VIZZIELLI GIANFELICE
(AUSONIA 1931)
(BASIANO MASATE SPORTING)
PANZERA NICHOLAS
CARNEVALE MATTEO
MATTIOLI ANDREA
BOSSONI MATTEO
POZZI WALTER
TOGNI MARCO
(BASIANO MASATE SPORTING)
(CASTELVERDE A.S.D.)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
(ALTABRIANZA TAVERNERIO
FABBRICATORE GIANLUCA A.)
MAURI TOMMASO
FRACCHIONI FEDERICO
SURIANO DAVIDE
GAETANO
BERETTA DAVIDE
BASANA SAMUELE
MOLINARI DAVIDE
ROSSI EDOARDO
CASSINA NICOLA
PRISKA MARK
(CASTELVERDE A.S.D.)
(FALOPPIESE A.S.D.)
(PRO VIGEVANO SUARDESE)
(ROMANESE)
(ROMANESE)
(FALOPPIESE A.S.D.)
(PRO VIGEVANO SUARDESE)
(RIGAMONTI NUVOLERA)
(ROMANESE)
(ROMANESE)
TORNEO DEI CAMPIONI CALCIO A 5
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 20/05/2014
3910 / 64
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE 06 - 1 Giornata - A
FUTSAL SAN DAMIANO
GIRONE 05 - 1 Giornata - R
- NUOVO REAL
5-3
(1) KICK OFF 2010
(1) - disputata il 22/05/2014
- FUTSAL SEREGNO
9-3
GIRONE 06 - 1 Giornata - R
(1) NUOVO REAL
(1) - disputata il 23/05/2014
- FUTSAL SAN DAMIANO
5-5
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 22/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GRASTA BIAGIO LUCA
(FUTSAL SEREGNO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
SCUDERI CLAUDIO
(FUTSAL SEREGNO)
GARE DEL 23/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
CARNELLI DARIO
(FUTSAL SAN DAMIANO)
COPPA LOMBARDIA JUNIORES C5
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE 06 - 1 Giornata - A
VIDEOTON CREMA C5
- LECCO CALCIO A 5
3-2
3911 / 64
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Dott. Rinaldo Meles, assistito dal rappresentante dell'A.I.A., Piazza Edoardo, e dai sostituti
Casadei Franco, Merati Giordano, e con la collaborazione del sig. Di Martino Enzo, ha adottato le decisioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 24/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
CARELLI MATTIA
(VIDEOTON CREMA C5)
POST CAMPIONATO FEMM. JUNIORES
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
GARA VARIATA
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Squadra 2
Data
Orig.
Ora Ora
Var. Orig.
Impianto
CENTRO SPORT."S.PERTINI"N.2
CORNAREDO VIA DELLO SPORT 1
31/05/2014
3A
FEMMINILE INTER MILANO
FEMMINILE VARESE
01/06/2014
16:00
12/06/2014
3A
SPERANZA AGRATE
MOZZANICA
01/06/2014
20:30
18:00
25/06/2014
1A
FEMMINILE INTER MILANO
SPERANZA AGRATE
18/05/2014
20:00
16:00
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
MOZZANICA
(1) REAL MEDA CF
(2) SPERANZA AGRATE
(1) - disputata il 23/05/2014
(2) - disputata il 24/05/2014
- FEMMINILE INTER MILANO
- C.F. BOCCONI MILANO 1999
- COMO 2000 A.S.D.
0-2
1-0
1-4
GIOVANISSIMI REG.LI PROFESS.
3912 / 64
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 20/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 13 Giornata - R
INTERNAZIONALE MILANO SPA
- FERALPISALO S.R.L.
4-0
Y
GIOVANISSIMI REG.PROF. B
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 14/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 14 Giornata - R
LUMEZZANE S.P.A.
- INTERNAZIONALE MILANO SPA
0 - 10
Y
PLAY OFF REG. ALLIEVI FASCIA B
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 11/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - A
TORINO CLUB
- GUANZATESE
-
R
ALLIEVI REG.LI FASCIA B
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 13 Giornata - R
BRESSO CALCIO S.R.L.
- LA DOMINANTE
-
3913 / 64
R
PLAY OFF ALLIEVI REGIONALI "B"
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 1 Giornata - R
ALDINI S.S.D.AR.L.
FOLGORE CARATESE A.S.D.
- ALZANO CENE 1909 S.R.L.
- MASSERONI MARCHESE SRL
3-1
0-0
GIUDICE SPORTIVO
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE
ARZUFFI ROBERTO
(ALZANO CENE 1909 S.R.L.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
COPPOLA FILIPPO
(MASSERONI MARCHESE SRL)
GIOVANISSIMI REGIONALI "A"
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/04/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - R
RONCALLI
- ACCADEMIA INTERNAZIONALE
GIRONE B - 11 Giornata - R
-
R
(1) CANTU GS SANPAOLO
(1) - disputata il 15/04/2014
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 13 Giornata - R
GANDINESE A.S.D.
- SARNICO FOOTBALL CLUB
1-4
3914 / 64
Y
- GALBIATESE OGGIONO A.R.L.
-
R
GIUDICE SPORTIVO
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 1/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E
ARCURI LEONARDO
(GANDINESE A.S.D.)
Al termine della gara si avvicinava all'arbitro dandogli una leggera spalla e nel contempo gli rivolgeva frase
irriguardosa.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E
BERTOCCHI DAVIDE
(GANDINESE A.S.D.)
Per frase volgare ed irriguardosa all'indirizzo dell'arbitro al termine della gara.
PLAY OFF GIOVANISSIMI REG. "A"
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE Y - 1 Giornata - A
(1) STEZZANESE CALCIO A.S.D.
(1) - disputata il 24/05/2014
- ACCADEMIA INTERNAZIONALE
0-1
GIUDICE SPORTIVO
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 24/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BALDI CRISTIAN
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
3915 / 64
SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E
CORTINOVIS LUCA
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
Al termine della gara unitamente ad altri tre calciatori si avvicinava con atteggiamento minaccioso ed
intimidatorio all'arbitro impedendogli con il corpo di raggiungere il proprio spogliatoio e gli rivolgeva epiteti
gravemente ingiuriosi e lesivi non chè una grave accusa di parzialità e di interesse nella conduzione della gara.
Veniva allontanato da un proprio dirigente.
FALCIGLIA PIETRO
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
Al termine della gara unitamente ad altri tre calciatori si avvicinava con atteggiamento minaccioso ed
intimidatorio all'arbitro impedendogli con il corpo di raggiungere il proprio spogliatoio e gli rivolgeva epiteti
gravemente ingiuriosi e lesivi nonchè una grave accusa di parzialità e di interesse nella conduzione della gara.
Veniva allontanato da un proprio dirigente.
GRANILLO ALESSANDRO
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
Al termine della gara unitamente ad altri tre calciatori si avvicinava con atteggiamento minaccioso ed
intimidatorio all'arbitro impedendogli con il corpo di raggiungere il proprio spogliatoio e gli rivolgeva epiteti
gravemente ingiuriosi e lesivi nonchè una grave accusa di parzialità e di interesse nella conduzione della gara.
Veniva allontanato da un proprio dirigente.
RIVA ANDREA
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
Al termine della gara unitamente ad altri tre calciatori si avvicinava con atteggiamento minaccioso ed
intimidatorio all'arbitro impedendogli con il corpo di raggiungere il proprio spogliatoio e gli rivolgeva epiteti
gravemente ingiuriosi e lesivi nonchè una grave accusa di parzialità e di interesse nella conduzione della gara,
veniva allontanato da un proprio dirigente.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
BALDI CRISTIAN
CORTINOVIS LUCA
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
CORTESI DAVIDE
(STEZZANESE CALCIO A.S.D.)
GIOVANISSIMI REGIONALI "B"
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 13 Giornata - R
NUOVA USMATE
- A.CASATI CALCIO ARCORE
1-0
Y
PLAY OFF GIOVANISSIMI REG. "B"
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 1 Giornata - A
ACCADEMIA INTERNAZIONALE
- VIS NOVA GIUSSANO
3-1
3916 / 64
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 1 Giornata - A
ACCADEMIA CALCIO COMO
VIS NOVA GIUSSANO
- ALDINI S.S.D.AR.L.
- ACCADEMIA INTERNAZIONALE
0-1
0-1
GIUDICE SPORTIVO
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 21/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
CALABRO NICHOLAS
(ACCADEMIA
INTERNAZIONALE)
REGOSINI LUCA
(VIS NOVA GIUSSANO)
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DANA KEVIN
(ALDINI S.S.D.AR.L.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
GAMBAZZA GABRIELE
GERACI GABRIELE
VACRI NICOLO
(ACCADEMIA
INTERNAZIONALE)
FABOZZI ANTONIO
(ALDINI S.S.D.AR.L.)
(ALDINI S.S.D.AR.L.)
MISSAGLIA DAVIDE
(ALDINI S.S.D.AR.L.)
(VIS NOVA GIUSSANO)
GIOVANISSIMI REG.LI FEMMINILI
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
3917 / 64
RECUPERO PROGRAMMATO
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
29/05/2014
13 R
Squadra 1
REAL LIBERTAS COMO
Data
Orig.
Squadra 2
ANIMA E CORPO OROBICA CF
18/05/2014
Ora Ora
Var. Orig.
20:00
14:30
Impianto
COMUNALE "GIGI MERONI"(E.A.) COMO
LOC.ALBATE VIA ACQUANERA
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - R
COMO 2000 A.S.D.
- REAL MEDA CF
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 12 Giornata - R
MOZZANICA
- REAL LIBERTAS COMO
5-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 18/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 13 Giornata - R
AMBROSIANA INTER CF
(1) FEMMINILE INTER MILANO
(1) - disputata il 17/05/2014
- COMO 2000 A.S.D.
- BRESCIA FEMMINILE
0-4
0-1
Y
Y
TORNEO PROVINCE ALLIEVI
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 1 Giornata - A
CP MANTOVA
CP VARESE
- CP COMO
- CP BRESCIA
GIRONE Y - 1 Giornata - A
1-2
3-4
CP COMO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/04/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 6 Giornata - A
CP LEGNANO
- CP LECCO
0-2
Y
GIUDICE SPORTIVO
3918 / 64
- CP BRESCIA
1-5
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 23/ 4/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BRUSADELLI LUCA
(CP LECCO)
GARE DEL 24/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
TERZI VITTORIO
(CP VARESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SORRENTINO DANIELE
GIOVANN
(CP MANTOVA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
BARONI STEFANO
GAZZETTA CLAUDIO
(CP COMO)
(CP BRESCIA)
(CP MANTOVA)
PASSERA LUCA
RUSCONI RUGGERO
BIGNARDI FRANCESCO
(CP MANTOVA)
COZZULA EMANUELE
(CP VARESE)
(CP COMO)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BONZI ROBERTO
PELLEGRINO GAETANO
BENFATTI SIMONE
SORRENTINO DANIELE
GIOVANN
(CP BRESCIA)
(CP BRESCIA)
(CP BRESCIA)
(CP MANTOVA)
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 18/ 6/2014
MARONI WALTER
(CP COMO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE III INFR DIFFIDA
DEL ROSSO ROBERTO
(CP COMO)
3919 / 64
TORNEO PROVINCE GIOVANISSIMI
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE X - 1 Giornata - A
CP CREMONA
CP LECCO
- CP MILANO
- CP BRESCIA
0-4
1-5
GIUDICE SPORTIVO
Il Sostituto Giudice Sportivo Sig. Reali Geom. Franco, delegato, assistito dal collaboratore Giudice Sig.
Scorziello Carmine, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 24/ 5/2014
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
gara del 24/ 5/2014 CP LECCO - CP BRESCIA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE
PERINI ALBERTO
(CP BRESCIA)
A CARICO DI MASSAGGIATORI
AMMONIZIONE
TENTORI ANTONIO
(CP LECCO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIOVANNINI LUCA
(CP CREMONA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
ARCHETTI DANIELE
(CP BRESCIA)
COLOMBO GIACOMO
(CP LECCO)
GALLO URIELE
VALENTI LUCA
(CP BRESCIA)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
FAGLIA MATTIA
ORSINI LUCA
MANCUSO EMANUELE
(CP BRESCIA)
(CP BRESCIA)
(CP CREMONA)
3920 / 64
(CP BRESCIA)
6. Delibere della Commissione Disciplinare Territoriale
Riunione del 22-05-2014
Collegio Giudicante: Avv. Sergio Carnevale (Presid.), Avv. Umberto Calandrella, Avv. Sara Baresi
(Componenti), Rag. Orazio Serafino (Segret.), Sig. Michele Liguori (Rappresentante A.I.A.)
Deferimento della Procura Federale del 28.04.2014 a carico di
MIRCO TALLARINI, addetto stampa della società FC CREDARO ASD, ai sensi dell'art.1 comma 5
del CGS per violazione degli artt. 1 comma 1 e 5 del CGS per aver violato i doveri di lealtà,
correttezza e probità per aver espresso pubblicamente nell'articolo pubblicato su facebook della
Società CREDARO in data 30.03.2014 giudizi e rilievi gravemente lesivi della reputazione della
classe arbitrale, mettendo in dubbio la competenza e preparazione, nonché l'imparzialità e la
regolarità dell'operato, in modo tale da ledere il prestigio e la credibilità dell'AIA nel suo
complesso ed altresì messo in dubbio la regolarità del campionato e adombrando comportamenti
non specificati tendenti a manovrare le gare;
FC CREDARO ASD per violazione art. 4, comma 2 e 3 CGS e art. 5 comma 2 per la violazione
ascritta al proprio addetto stampa.
*** *** ***
La Commissione Disciplinare Territoriale del CRL esperiti gli incombenti di rito, sentiti i deferiti in
contraddittorio con il Rappresentante della Procura, preso atto che il rappresentante della Procura
ed i deferiti hanno chiesto l'applicazione delle sanzioni ai sensi dell'art. 23 CGS, nei seguenti
termini
 MIRCO TALLARINI due mesi di inibizione;
 FC CREDARO ASD euro 150,00 di ammenda.
OSSERVA
il comportamento addebitato ai deferiti risulta pienamente provato dalla documentazione in atti,
non può quindi trovare applicazione il proscioglimento visto l'art. 23 CGS
APPLICA
 MIRCO TALLARINI due mesi di inibizione;
 FC CREDARO ASD euro 150,00 di ammenda.
Manda alla segreteria di comunicare direttamente agli interessati il presente provvedimento ,
nonché di provvedere altresì alla pubblicazione dello stesso sul Comunicato Ufficiale.
Deferimento della Procura Federale del 22.04.2014 a carico di
- FRANZONI FABIO Presidente della ASD CASSINA CALCIO, per violazione dell'Art. 1, comma 1
e 6, CGS in relazione dell'art. 43 NOIF per non aver comunicato immediatamente, a mezzo
raccomandata, alla segreteria Federale ed al CR LOMBARDIA la non idoneità all'attività sportiva
agonistica del proprio tesserato calciatore minorenne GARAVELLI Riccardo, al fine della
tempestiva revoca del tesseramento stesso, siccome risulta dai fatti esposti;
- la società ASD CASSINA CALCIO per violazione dell’Art. 4, comma 1, CGS a titolo di
responsabilità diretta collegata del proprio Presidente FRANZONI Fabio per i fatti di cui sopra.
*** *** ***
La Commissione Disciplinare Territoriale del CRL esperiti gli incombenti di rito, sentiti i deferiti in
contraddittorio con il Rappresentante della Procura, preso atto che il rappresentante della Procura
ed i deferiti hanno chiesto l'applicazione delle sanzioni ai sensi dell'art. 23 CGS, nei seguenti
termini
 FRANZONI FABIO un mese di inibizione;
 ASD CASSINA CALCIO euro 200,00 di ammenda.
OSSERVA
il comportamento addebitato ai deferiti risulta pienamente provato dalla documentazione in atti,
non può quindi trovare applicazione il proscioglimento visto l'art. 23 CGS
APPLICA
3921 / 64


FRANZONI FABIO un mese di inibizione;
ASD CASSINA CALCIO euro 200,00 di ammenda.
Manda alla segreteria di comunicare direttamente agli interessati il presente provvedimento ,
nonché di provvedere altresì alla pubblicazione dello stesso sul Comunicato Ufficiale.
Deferimento della Procura Federale del 28.04.2014 a carico di:
1. PUGLIESE Paolo, Amministratore Unico della VIGEVANO CALCIO Srl per rispondere della
violazione dell'art 1 comma 1 del CGS avendo dichiarato che la società VIGEVANO CALCIO Srl
aveva svolto attività di tutoraggio nei confronti del tesserato minore STAZI Giordano, benchè
questa non risulti essere mai stata programmata ed inoltre di aver sottoscritto per conto della
predetta società dichiarazioni non veritiere in corso di indagine;
2. IRILLI Bruno, Direttore Sportivo della VIGEVANO CALCIO all'epoca dei fatti per violazione
dell'Art. 1, comma 1, CGS, avendo disatteso l'attività di tutor nei confronti del minore STAZI
ovvero per tardività dell'esercizio della stessa.
3 VIGEVANO CALCIO Srl per rispondere a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva ex art 4
comma 1 del CGS per gli illeciti disciplinari ascritti ai propri tesserati .
*** *** ***
La Commissione Disciplinare Territoriale del CRL,
 rilevato che nessuno si è presentato per i deferiti nonostante la regolarità della comunicazione
dell'avviso di fissazione dell'udienza del 22.5.2014;
 preso atto dell'atto di deferimento ed esaminati tutti gli atti del giudizio;
 rilevato che il Rappresentante della Procura chiedeva di comminare le seguenti sanzioni:
a carico di PUGLIESE Paolo, otto mesi di inibizione;
a carico di IRILLI Bruno quattro mesi di inibizione
a carico della società VIGEVANO CALCIO Srl Euro 800,00 di ammenda.
OSSERVA
Il comportamento addebitato ai deferiti nel deferimento risulta provato dalla documentazione in
atti. La mancata comparizione dei deferiti all'udienza e la gravità degli atti commessi costituiscono
violazione dei principi di lealtà e probità sanciti dall'Art. 1, comma 1, del CGS.
Si osserva in ogni caso che la società ed i deferiti erano tenuti ad impegnarsi nel tempestivo
tutoraggio del minore, tenendo altresì un comportamento corretto anche nel corso delle indagini.
PQM
la Commissione Disciplinare Territoriale, accertata e dichiarata la violazione del disposto di cui
all'art. 1 comma 1 del CGS da parte PUGLIESE Paolo e di IRILLI Bruno e la violazione dell'art. art
4 del CGS, a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva della società VIGEVANO CALCIO Srl
COMMINA

a PUGLIESE Paolo, sei mesi di inibizione;
 a IRILLI Bruno tre mesi di inibizione
 alla società VIGEVANO CALCIO Srl Euro 600,00 di ammenda.
Manda alla segreteria di comunicare direttamente all'interessato il presente provvedimento,
nonché di provvedere altresì alla pubblicazione dello stesso sul Comunicato Ufficiale.
Reclamo società ASD ORATORIO S. FILIPPO Camp. Allievi Prov. Gir. B
Gara del 4-05-2014 tra Oratorio S. Filippo / Busto 81
C.U. n. 49 della Delegazione di Legnano datato 15-05-2014
La Commissione Disciplinare Territoriale, letto il reclamo proposto dalla società ORATORIO S.
FILIPPO, rilevato che come da delibera del Presidente Federale pubblicata sul C.U. n. 113 della
F.I.G.C. In data 17-12-2013 trascritto sul C.U. n. 34 datato 19-12-2013 del CRL, i reclami alla
Commissione Disciplinare Territoriale devono pervenire o essere depositati presso la sede del
Comitato Regionale entro e non oltre le ore 12,00 del 2° giorno successivo alla pubblicazione del
Comunicato Ufficiale.
3922 / 64
Rilevato che nella specie il reclamo è pervenuto presso la sede del CRL il 22-05-2014 e che il
provvedimento disciplinare del Giudice Sportivo è stato pubblicato sul C.U. n. 49 dalla delegazione
del Legnano in data 15-05-2014, pertanto, oltre il termine regolamentare.
Tanto premesso e ritenuto
DICHIARA INAMMISSIBILE
il reclamo proposto e dispone l'addebito della relativa tassa.
Reclamo società MORAZZONE Camp. Giovanissimi Prov. Gir. B
Gara del 11-05-2014 tra Brebbia / Morazzone
C.U. n. 39 della Delegazione di Varese datato 15-05-2014
La società MORAZZONE ha proposto reclamo avverso la decisione del GS che ha comminato al
sig. COLOMBO Renato l'inibizione fino al 31.12.2014, lamentando che il proprio tesserato avrebbe
dato uno schiaffo al proprio figlio.
La Commissione Disciplinare Territoriale, preso atto che il reclamo è stato regolarmente
presentato, osserva : il comportamento tenuto dal tesserato, indipendentemente dal fatto che il
gesto abbia interessato il proprio figlio, è da ritenersi non violento, bensì aggressivo.
Alla luce dei criteri abitualmente adottati da questa Commissione, la decisione del GS deve essere
lievemente mitigata.
Tutto quanto premesso, in parziale accoglimento
RIDUCE
la sanzione comminata al COLOMBO Renato fino al 31.07.2014.
Dispone l'accredito della tassa.
7. Rettifiche
TORNEO 22° MEMORIAL BETTINELLI INTERCIL
Categoria Juniores
Gara del 27/05/2014
OLMESE CORNAREDO - ROZZANO
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER 3 GARE DI TORNEO
GUIDA CHRISTIAN(OLMESE CORNAREDO)
ISSAWI KARIM (ROZZANO CALCIO)
Entrambi squalificati per reciproci atti di violenza
ALLIEVI

Torneo “V. Petillo” gara del 25/05/2014 Allievi dilettanti
INIBIZIONE TECNICI/DIRIGENTI/ASSISTENTI ARBITRO
A TUTTO IL 30/06/2014
GIORDANO DAVIDE (tecnico Verbano calcio)
Per indebita entrata sul terreno di gioco nonché per aver indirizzato all’arbitro e alla F.I.G.C.
apprezzamenti gravemente negativi. all’arbitro. Ritardava intenzionalmente l’uscita dal terreno di
gioco.

Torneo “Città di Solaro” gara del 21/05/2014 Allievi dilettanti
INIBIZIONE TECNICI/DIRIGENTI/ASSISTENTI ARBITRO
A TUTTO IL 30/06/2014
CACCIA DOMENICO (massaggiatore Bustese)
3923 / 64
Allontanato per comportamento irriguardoso e volgare nei confronti dell’arbitro durante la gara, al
termine della stessa attendeva l’arbitro lo minacciava gravemente di rappresaglia da parte di un
proprio calciatore straniero precedentemente espulso dal campo
 Torneo “Città di Orzinuovi” gara del 22/05/2014 – allievi dilettanti
INIBIZIONE TECNICI/DIRIGENTI/ASSISTENTI ARBITRO
A TUTTO IL 18/06/2014
BONATELLI MARCO (tecnico Sarnico)
 Torneo “4° Trofeo Maurizio Mosca” – gara del 25/05/2014 – allievi dilettanti
AMMENDA SOCIETA’
70,00 EURO
SEMPIONE HALF
Per comportamento ripetutamente e gravemente offensivo ingiurioso e lesivo da parte di propri
sostenitori nei confronti di calciatori avversari e della terna arbitrali.
 Torneo “Centenario” – gara del 26/05/2014 – Allievi dilettanti
AMMENDA SOCIETA’
60,00 EURO
LOMBARDIA UNO
Per comportamento ripetutamente offensivo ingiurioso e lesivo da parte di propri sostenitori nei
confronti dell’arbitro durante la gara.
GIOVANISSIMI

Torneo “Città di Sesto” gara del 16/05/2014 categoria giovanissimi dilettanti
GIOCATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA A TUTTO IL 30/06/2014
ANSAH BOAKIE FRANCESCO DADEY (Bellinzago)
Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario che veniva colpito con un
pugno al volto in reazione ad una espressione discriminatoria durante la gara.
SQUALIFICA A TUTTO IL 20/09/2014
MAROSI MARZIO (S.V. Turate)
Per comportamento gravemente discriminatorio per motivi di colore e minaccioso nei confronti di
un calciatore avversario dal quale era stato colpito con un pugno art. 11 co. 1 e 2 del C.G.S.,
Sanzione prolungata in considerazione della sospensione dell’attività sportiva.

Torneo “Consonni” gara del 18/05/2014 categoria giovanissimi dilettanti
INIBIZIONE TECNICI/DIRIGENTI/ASSISTENTI ARBITRO
A TUTTO IL 30/06/2014
PASSARIN CLAUDIO (tecnico Suprema Paderno Dugnano)
A seguito di una decisione arbitrale non condivisa rivolgeva all’arbitro ripetute e plateali proteste,
alla notifica del provvedimento disciplinare rifiuta di allontanarsi e sollecita i propri calciatori ad
uscire dal terreno di gioco. Solo le rimostranze del pubblico presente evita la sospensione della
gara ed il proseguimento della stessa .

Torneo “14° Accademia Cup” gara del 20/05/2014 categoria giovanissimi
dilettanti
INIBIZIONE TECNICI/DIRIGENTI/ASSISTENTI ARBITRO
A TUTTO IL 15/06/2014
DIMILTA GIULIANO (dirigente accompagnatore Città di Opera)
Al termine della gara si recava nello spogliatoi dell’arbitro contestando il provvedimento
disciplinare di un proprio calciatore e proferiva verso il direttore di gara frasi di scherno sbattendo
la porta dello spogliatoio.
GIOCATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
3924 / 64
SQUALIFICA A TUTTO IL 15/06/2014
SINISI LORIS (Città di Opera)
Per comportamento ripetutamente irriguardoso e di scherno nei confronti dell’arbitro al termine
della gara.

Torneo “Memorial G. Squeri” gara del 25/05/2014
AMMENDA SOCIETA’
70,00 EURO
BORGOLOMBARDO
Per comportamento provocatorio ed ingiurioso di propri calciatori nei confronti di calciatori
avversari che provocava l’inizio di una rissa.
40,00 EURO
BORGOLOMBARDO
Per comportamento gravemente minaccioso nei confronti dei calciatori avversari da parte di
persona non identificata appartenente alla societa’ su indicata.
8. Legenda
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINRI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RECUPERO D'UFFICIO
I
SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' CAMPO
P POSTICIPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA
Y RISULTATI di RAPPORTI PERVENUTI in RITARDO
IL SEGRETARIO
Maria Cassetti
IL PRESIDENTE
Felice Belloli
__________________________________________________________________________________________________
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DEL COMITATO IN MILANO IL 29 Maggio 2014
________________________________________________________________________________________________
3925 / 64
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
999 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content