close

Enter

Log in using OpenID

C O M U N E D I P O L I S T E N A

embedDownload
COMUNE DI POLISTENA
PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA
3^ RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI
DETERMINAZIONE
N. 1011 REG. GEN. del 23-09-2014
N. 250 LAVORI PUBBLICI
OGGETTO: L. 289/02 art. 80 c. 21, I° programma stralcio. - Lavori di adeguamento strutturale edificio
scolastico "Brogna" - importo complessivo € 200.000,00 - CUP: I13D07000110001 - CIG:
3178842F63 - Rimodulazione QTE e approvazione e liquidazione 1° SAL. - Impresa
Co.Ge.Po. srl
IL CAPO RIPARTIZIONE
- Visto l'art. 153 – 5° comma del D.Lgs n. 267 del 18.8.2000
- Visto l'art. 58 – I° comma dello Statuto Comunale
Richiamato il Decreto Sindacale n. 16 del 13/12/2013 con il quale è stata conferita al sottoscritto la Posizione organizzativa relativa
alla Ripartizione Lavori Pubblici;
Atteso che la presente determinazione è stata proposta in data 22/09/2014 dal Responsabile Unico del Procedimento nella persona
dell’Arch. Luigi Cannatà, depositata agli atti di quest’Ufficio e qui integralmente richiamata;
Premesso:
-
Che questo Ente è risultato beneficiario di un finanziamento a fondo perduto di € 200.000,00 ai sensi della Legge 289/2002,
art. 80, c. 21 (Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici), giusto Decreto Ministeriale 11714 del
6/09/2007;
-
Che con deliberazione della Giunta Comunale n. 233 del 3/08/2010 si è provveduto ad approvare il progetto esecutivo dei
lavori di “Adeguamento strutturale edificio scolastico Brogna“, redatto dai professionisti esterni incaricati Ing. Antonino
Porcelli e Arch. Beniamino Condoluci, dell’importo complessivo € 200.000,00, di cui € 146.718,37 per lavori a base d’asta
(compresi oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso pari a € 13.976,99);
-
Che con contratto stipulato in data 13/03/2012 n. Rep. 1405, Registrato a Palmi, sez. staccata di Polistena, il 14/03/2012 al
n. 80 S1., venivano accollati all’Impresa Co.Ge.Po. srl con sede in Polistena via Rocco Pizzarelli n. 18 i lavori di
“Adeguamento strutturale dell’edificio scolastico Brogna” per un importo netto di € 127.401,08 così distinto: € 54.290,88 per
lavori; € 59.133,21 per costo personale non soggetto a ribasso; € 13.976,99 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso
d’asta, avendo praticato il ribasso del 26,2430%;
-
Che con determinazione della 3^ Ripartizione Reg. Gen. 254 del 21/03/2012 Lavori Pubblici n. 79, si è provveduto a
rimodulare il QTE a seguito dell’aggiudicazione dei lavori, così come di seguito descritto:
Progetto
Ribasso del 26,2430 %
€
€
A) Lavori (Importo complessivo)
146.718,37
127.401,08
A1) Lavori
73.608,17
54.290,88
A2) Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso
13.976,99
13.976,99
A3) costo del personale non soggetto a ribasso
59.133,21
59.133,21
B) somme a disposizione dell’Amministrazione:
B1) IVA sui lavori 10%
13.274,14
12.740,11
B2) Spese per diritti tecnici progett, direzione lavori e coord.
sic. sicurezzasicurezza
B4) spese geologo compresa IVA e Cassa di previdenza
24.958,84
24.958,84
2.980,00
2.980,00
B5) indagini sulle strutture compresa IVA
2.264,83
3.020,80
B6) collaudo statico compresa IVA e Cassa di previdenza
1.500,00
1.500,00
B7) Somme art. 92 DLgs 12.04.2006 n. 163 e s.m.i. 2% di A
2.550,67
2.934,36
B8) pubblicità
275,68
B9) autorità di vigilanza
30,00
B10) contributo Cassa 4% di B2)
1.177,55
B11) IVA su spese tecniche 20% di B2 +B10
2.872,22
30,00
B12) contributo Cassa 4% di € 13.908,09 di B2)
556,32
B13) contributo Cassa 4% di € 11.050,75 di B3)
442,03
B14) IVA su spese tecniche 20% di € 11.996,09 + € 479.84 un
prof.
B15) IVA su spese tecniche 21% di € 1.812,64 + € 72,50 un
prof.
B16) economie dovute al ribasso d’asta
2.495,19
395,88
20.545,39
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE
TOTALE
72.598,92
53.281,63
200.00,00
200.00,00
-
Che con determinazione della 3^ Ripartizione Reg. Gen. 603 del 12/08/2013, Lavori Pubblici n. 118, si è provveduto, tra
l’altro, a ripristinare l’efficacia del predetto contratto d’appalto, attraverso la revoca della determinazione della 3^
Ripartizione Reg. Gen. 833 del 5/11/2012, Lavori Pubblici n. 214;
-
Che ad oggi i lavori di che trattasi hanno avuto il seguente andamento:
Consegna lavori
Sospensione n.1
Ripresa n. 1
Sospensione n. 2
Ripresa n. 2
21/03/2012
08/05/2012
19/09/2013
11/11/2013
15/05/2014
Ciò premesso:
-
Vista la nota prot. n. 11583 del 10/09/2014 con la quale il Direttore dei Lavori ha provveduto a trasmettere il 1^ SAL a tutto
il 02/09/2014, per un ammontare complessivo netto di € 66.809,98 (compreso costo manodopera € 28.671,24 e oneri
sicurezza € 6.974,26), oltre IVA 10%;
-
Acquisito, tramite PEC prot. n. 11985 del 19.09.2014, il relativo DURC richiesto per via telematica al seguente indirizzo:
www.sportellounicoprevidenziale.it, con protocollo documento n. 31668831 del 10/09/2014 codice identificativo pratica
(CIP) n. 20110239534241, relativamente al 1^ SAL a tutto il 02/09/2014 dei lavori in oggetto, dal quale risulta che l’impresa
accollataria, Co.Ge.Po. srl con sede in Polistena via Rocco Pizzarelli n. 18, è in regola per quanto concerne gli adempimenti
assicurativi INAIL, INPS e CE;
-
Acquisita, altresì, la dichiarazione sostitutiva resa con le modalità di cui all’art. 38 comma 3 del D.P.R. n. 445/2000 e della
Legge 13/08/2010 n. 136 e ss. mm. e ii. “tracciabilità dei flussi finanziari”;
-
Esaminati i succitati gli atti contabili relativi al 1^ SAL;
-
Dato atto che l'esame tecnico - contabile sui predetti atti ha dato esito positivo e, pertanto, si può procedere alla relativa
approvazione e contestuale liquidazione del certificato di pagamento n.1 rilasciato dal RUP in data 22/09/2014;
-
Ritenuto che si rende necessario, altresì, procedere alla rimodulazione del QTE al fine di procedere, tra l’altro,
all’adeguamento dell’aliquota IVA e, pertanto si avrà il seguente Quadro Tecnico Economico:
LAVORI (al netto del costo relativo alla manodopera e degli oneri di sicurezza)
€ 73.608,17
A detrarre: il ribasso contrattuale del 26,2430% su A
€ 19.316,99
a.1
Restano i lavori al netto
€ 54.290,88
a.2
Costo del personale non soggetto a ribasso
€ 59.133,21
a.3
Oneri di Sicurezza non soggetti a ribasso
€ 13.976,99
A
a.4
Sommano (Importo contrattuale)
€ 127.401,08
B
SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE
€ 72.598,92
b.1
IVA 10% su a.4
€ 12.740,10
b.2
progettazione ( defin. esec.); sicurezza e coord. progett. (compresa IVA e INARCASSA 4%) (Liquidate)
€ 16.959,60
b.3
D.LL., contabilità, collaudo, sicurezza in fase di esecuz. (24.958,84 – 13.528,69 progett.)
€ 11.430,15
b.4
INARCASSA 4% di b.3
b.5
IVA 22% (b3+b4)
€ 2.615,22
b.6
Competenze geologo (compresa IVA e Cassa di previdenza) (Liquidate)
€ 2.980,00
b.7
Indagini sulle strutture (Liquidate)
€ 3.020,80
b.8
Collaudo statico (compresa IVA e Cassa di previdenza)
€ 1.500,00
b.9
Autorità di Vigilanza
€
b.10
Art. 92 D.lgs.163/2006 ( 2% importo lavori a base d’asta)
€ 2.934,37
b.11
Economie
€ 17.931,47
€ 457,21
TOTALE a.3+B
30,00
€ 200.000,00
-
Visto il D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 ( Nuovo codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture) e smi;
-
Visto il DPR del 5/10/2010 n. 207 e smi relativo al “Regolamento di esecuzione ed attuazione del Decreto legislativo 12
aprile 2006, n. 163, recante Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive
2004/17/CE 3 2004/18/CE”;
Per tutto quanto sopra detto, ritenuto che la suddetta contabilità finale di cui in premessa è meritevole di approvazione;
Considerato che il sottoscritto
Non si trova in alcuna situazione di incompatibilità prevista dal D.lgs 39/2013 né in alcuna situazione, anche potenziale, di
conflitto di interesse di cui all’art. 9 del codice di comportamento Integrativo del Comune di Polistena;
E’ a conoscenza delle sanzioni penali in cui incorre nel caso di dichiarazione mendace o contenente dati non più rispondenti
a verità, come previsto dall’art. 76 del DPR 28/12/2000 n. 445;
DETERMINA
Le premesse alla presente determinazione formano parte integrante e sostanziale e vengono qui integralmente richiamate;
1.
Di approvare il QTE rimodulato per come in premessa citato;
2.
di approvare, come in effetti approva, il 1^ SAL a tutto il 02/09/2014 dei lavori di Adeguamento strutturale dell’edificio
scolastico “Brogna“, eseguiti dall’impresa appaltatrice Co.Ge.Po. srl con sede in Polistena via Rocco Pizzarelli n. 18, redatto
dal Direttore dei Lavori Arch. Beniamino Condoluci, per un ammontare complessivo netto di € 66.809,98 (compresi gli oneri
per la sicurezza pari a € 6.974,26 e al costo per la manodopera pari a € 28.671,24), oltre IVA 10%;
3.
di approvare il relativo certificato di pagamento n. 1, a firma del RUP Arch. Luigi Bruno Cannatà, dell’importo di €
66.654,16, oltre IVA 10%;
4.
di confermare che alla spesa di € 73.319,58 si farà fronte con il finanziamento di cui alla L. 289/202, art. 80 c. 21, per il
quale questo Ente ha contratto apposito mutuo con la CdP posizione n. 4515372.00, con imputazione al Capitolo n. 466 art.
2, dei residui passivi del bilancio corrente denominato “Adeguamento a norme sicurezza edifici pubblici;
5.
di liquidare, previa erogazione delle somme da parte dell’Ente erogatore (CdP SpA), in favore dell’impresa appaltatrice
Co.Ge.Po. srl, mediante bonifico bancario, l’importo di € 73.319,58 di cui € 66.654,16 per lavori ed € 6.665,42 per IVA
10%, giusta fattura n. 46 del 22/09/2014 acquisita al protocollo generale di questo Comune, al n. 12192 del 23/09/2014,
relativa al suddetto certificato di pagamento n. 1 afferente lavori di Adeguamento strutturale dell’edificio scolastico
“Brogna“;
6.
di trasmettere copia del presente atto alla Ripartizione finanziaria per i provvedimenti conseguenziali, per quanto di
competenza all’Ufficio di Segreteria e per opportuna conoscenza al Signor Sindaco;
7.
di pubblicare la presente sul sito istituzionale dell’Ente nella sezione denominata “Amministrazione trasparente”, ai sensi
dell’art. 37 comma 1 del Dlgs n. 33 del 14/03/2013, comunicando all’Operatore i seguenti dati:
Oggetto:
CIG:
Data
Beneficiario:
Modalità:
Norma:
Responsabile della Ripartizione:
Responsabile del Procedimento:
Durata:
Contratto:
Progetto:
Importo:
A.Colella
L. 289/02 art. 80 c. 21, I° programma stralcio. –Lavori di adeguamento
strutturale edificio scolastico “Brogna” – importo complessivo € 200.000,00 –
Rimodulazione QTE e approvazione e liquidazione 1° SAL. Impresa CoGePo srl
3178842F63
Provvedimento n. 1011 del 23/09/2014
Impresa Co.Ge.Po. srl con sede in Polistena via Rocco Pizzarelli n. 18
Appalto pubblico mediante procedura aperta
Asta pubblica ai sensi dell'art. 55 del D. Lgs. 163/2006
Arch. Michele Ferrazzo
Arch. Luigi Bruno Cannatà
dal 21/03/2012 al 30/09/2014
d’appalto stipulato in data 13/03/2012 n. Rep. 1405, Registrato a Palmi, sez. staccata
di Polistena, il 14/03/2012 al n. 80 S1
Lavori di adeguamento strutturale edificio scolastico “Brogna” - importo complessivo €
200.000,00
66.654,16, oltre IVA 10%
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
CANNATA' LUIGI BRUNO
FERRAZZO MICHELE
……………………………………………….
………………..…………………………………….
Servizio Finanziario
Importo della Spesa: €. 73.319,58
Impegno n 1753 Liquidazione n. 464 Capitolo di Bilancio 466/2
Visto di regolarità contabile si attesta la copertura finanziaria dell’impegno di spesa del presente
provvedimento, dando atto altresì che dalla data odierna il suddetto provvedimento è esecutivo a norma
dell’art. 151, comma 4, D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000.
Polistena li 23-09-2014
Il Responsabile del Servizio Finanziario
GALATA' ANTONIO
Copia della presente è stata inviata in data odierna
per la pubblicazione all'Ufficio Messi
L’incaricato
BELLAMENA ROSA
…………………………………
Lì 24-09-2014
………………………………………….
Il sottoscritto Messo comunale attesta che copia della
presente determinazione è stata pubblicata all’Albo
Pretorio on-line del Comune per giorni quindici
dal 24-09-2014
al 08-10-2014
Il Messo Comunale
…………………………………
Lì …………………….
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
683 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content