close

Enter

Log in using OpenID

1212 - S. Filippo Neri

embedDownload
Comunità d’Amore
informatore della Parrocchia S.Filippo Neri
don Denis: 023570815 - 3349566515 - [email protected]
Suor Luisa: 3383975814 - Suor Severina: 3387940097
Segreteria e Centro di ascolto: 023570815 - Acli e Locanda di Gerico: 0239000843
9 novembre 2014 - Festa di Cristo Re dell’universo
SITO:
www.psfn.it
n° 1212
PROGRAMMA DELLA SETTIMANA
Lunedì 10
8.30 Eucaristia
17.00 catechesi quinta elementare
Martedì 11
15.00 Età della speranza
18.00 Eucaristia
Mercoledì 12 8.30 Eucaristia
Giovedì 13
12.30 Pranzo anziani a cura della Locanda di Gerico
18.00 Eucaristia
Venerdì 14
8.30 Eucaristia
Sabato 15
10.15 e 11.15 catechesi quarta elementare
11.00 catechesi quinta elementare
15.00 Ballo mensile a cura delle Acli
17.00 Adorazione eucaristica silenziosa - 17.30 S. Rosario
18.00 Eucaristia prefestiva della Domenica
Domenica 16 10.00, 11.30 e 18.00 Eucaristia Prima domenica di Avvento
CENACOLI DELLA PAROLA
Lunedì 10:
21.00 Fam. Astolfi - Via C. dei Prati 9 - Fam. Pecchini - Via L. Modignani 113
20.30 Fam. Macalli - Via Gabbro 9
Martedì 11: Fam. Procopio - Via Ceva 4/161
Mercoledì 12: 15.30 Sala Gerico
TEMPO DI AVVENTO
Esercizi spirituali: mercoledì 12, giovedì 13 e venerdì 14 novembre alla Certosa di Garegnano (Via Garegnano 28) alle 15.30 e alle 21.00, Padre Virginio Spicacci terrà gli esercizi
in preparazione all’Avvento. È un’occasione preziosa.
Eucaristia festiva: seguiremo come prima lettura la storia di Rut.
Ascolto comunitario: il mercoledì sera dalle 21.00 alle 22.30 (dal 19 novembre).
Benedizioni delle famiglie: a partire da lunedì 24, don Denis, suor Luisa e suor Severina
passeranno per le famiglie a portare il segno della Benedizione del Signore. Trovate il calendario in fondo alla Chiesa (lo riceverete a casa nell’imminenza della Benedizione).
Preghiera personale: vi invito a curarla in modo particolare in questo tempo. Il suggerimento abituale è quello di preparare l’Eucaristia della domenica pregando e meditando
prima sul brano della storia di Rut (la prima domenica il capitolo 1, la seconda il capitolo
2, la terza il 3 e la quarta il 4: il libro di Rut è di soli 4 capitoli).
Sempre in fondo alla Chiesa è disponibile un testo con un pensiero per ogni giorno…
MESSA DELLE 11.30
Segnaliamo che quest’anno i ragazzi che faranno la Comunione hanno scelto di partecipare a questa Eucaristia. Per cui cercheremo di adattare la liturgia perché possa essere utile
anzitutto a loro. In particolare l’omelia normalmente cercherà di accompagnare il loro
cammino.
9 novembre 2014
GIORNATA DIOCESANA CARITAS
La giornata diocesana Caritas di quest’anno, che si celebra come di consueto in occasione della solennità di Cristo Re, ha un tema strettamente legato a quello proposto dall’EXPO 2015 ormai alle
porte:
PANE e PAROLA – “Voi stessi date loro da mangiare”.
Si tratta di una frase che ha messo a suo tempo in seria difficoltà gli stessi apostoli, impotenti
davanti al problema incombente di migliaia di persone affamate che non accennavano ad andarsene… e che ha dato loro invece il privilegio di assistere all’incredibile miracolo della moltiplicazione
dei pani e dei pesci.
Questo tema ci viene riproposto, con la consapevolezza che le persone affamate oggi sono oltre
un miliardo e, invece di essere radunati sulla stessa collina in attesa del miracolo di Gesù, siamo
tutti insieme sul nostro pianeta terra, che è in grado di offrire risorse sufficienti a tutti e che
invece è teatro di pesanti disuguaglianze, dai privilegi agli sprechi… a partire dalla distribuzione
e dalla gestione del cibo.
Avviandoci verso l’apertura dell’EXPO, a cui aderiranno anche la Santa Sede, la Diocesi di Milano,
la Caritas Italiana e Ambrosiana, Caritas Internationalis ha lanciato la campagna: “Una sola famiglia umana, cibo per tutti”, contro la fame e lo spreco di cibo, denunciati anche da Papa Francesco il 10 dicembre dello scorso anno.
In Italia la campagna è stata ripresa dalla Caritas Italiana ampliando l’orizzonte: “Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro”,
che si ricollega a quanto detto da Gesù, coinvolgendo direttamente i suoi discepoli. La forte comune convinzione dei promotori è che: <<per
pensare ad un rapporto con il pianeta, responsabile e capace di cura, è necessario partire da
scelte quotidiane orientate ad un processo di costruzione di bene comune>>.
Papa Benedetto XVI nell’enciclica del 2009: “Caritas in Veritate” scriveva: <<È necessario un effettivo cambiamento di mentalità che ci induca ad adottare nuovi stili di vita, nei quali la ricerca
del vero, del bello e del buono e la comunione con gli altri uomini per una crescita comune siano gli
elementi che determinano la scelta dei consumi, dei risparmi e degli investimenti>>
Con il forte desiderio di accogliere anche noi questa chiamata, pensavamo di riproporci… tutti insieme come comunità parrocchiale, alcuni propositi quotidiani di stile di vita nei confronti dell’alimentazione, da intraprendere subito, immaginando un piccolo, ma gradualmente crescente desiderio di partecipazione e condivisione che, partendo da ogni singola persona e famiglia, possa arrivare molto lontano, attraverso:
acquisti equilibrati: ponendo maggiore attenzione alle quantità di alimenti deperibili quotidianamente acquistati, in un’ottica di un loro effettivo e ragionevole consumo;
maggiore attenzione allo spreco: sia per gli alimenti in generale, sia per la preziosissima acqua,
in ogni sua possibile forma di utilizzo;
condivisione delle risorse alimentari: abituandoci all’attenzione costante all’altro, partecipando
ad esempio alle “raccolte periodiche di generi alimentari” che saranno attivate in parrocchia; la
prima di queste sarà organizzata nella seconda settimana di dicembre (sabato 13 e domenica 14
dicembre).
Ogni volta che utilizzeremo questo strumento come occasione per pensare ad un vicino di quartiere meno fortunato di noi, potremo immaginare di rispondere al Signore che anche a noi ripete: “ tu
stesso dai loro da mangiare!”.
Caritas S. Filippo Neri
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
121 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content