close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI PIEVE EMANUELE - Gazzetta Amministrativa

embedDownload
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
AREA GOVERNO DEL TERRITORIO
Determinazione n. 78 Del 03/02/2014
OGGETTO: PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) INDIVIDUAZIONE E VALIDAZIONE DEGLI ELABORATI FINALI
MODIFICATI SULLA BASE DEGLI ERRORI MATERIALI,
DELLE OSSERVAZIONI ACCOLTE E DEI PARERI PERVENUTI
DOPO L'ADOZIONE, APPROVATI DAL CONSIGLIO COMUNALE
E PUBBLICATI SUL SITO REGIONALE “PGT WEB”
Dalla Residenza Municipale, addì 03/02/2014
Il Titolare di P.O.
PREMESSO che:
- in data 28.01.2013, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12, il
Comune di Pieve Emanuele ha adottato gli atti costituenti il Piano di
Governo del Territorio e relativa Valutazione Ambientale Strategica,
unitamente allo Studio della componente geologica, idrogeologica e
sismica, ai sensi dell’art. 13 della legge regionale 11 marzo 2005, n.
12, e successive modificazioni e integrazioni;
- successivamente all’adozione, si è provveduto al deposito degli atti per
30 giorni presso la Segreteria comunale, a partire dal 20.02.2013, al
fine di consentirne la presa visione;
- con nota prot. n. 5877 del 20.02.2013 si è provveduto a pubblicare
l’avviso di deposito degli atti, dando notizia della messa a disposizione
dei medesimi e della possibilità di presentare osservazioni nei
successivi 30 giorni;
- l’Avviso di deposito è stato contestualmente pubblicato all’Albo
Pretorio comunale, sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 8 del
20.02.2013, sul quotidiano “la Repubblica” ed. regionale, sul sito web
comunale, su manifesti affissi negli spazi istituzionali lungo le vie
comunali;
1
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
-
-
-
al fine di acquisire i pareri di competenza ai sensi dell’art. 13 della L.R.
n. 12/2005, si è provveduto a trasmettere gli atti di PGT ai seguenti
enti: Provincia di Milano, ARPA Lombardia, ASL Milano 2;
dell’avvenuto deposito si è data notizia anche ai seguenti enti: Parco
Agricolo Sud Milano, Comune di Basiglio, Comune di Lacchiarella,
Comune di Locate Triulzi, Comune di Opera, Comune di Rozzano,
Comune di Siziano;
entro i termini previsti dall’avviso di pubblicazione sono pervenute n.
60 osservazioni;
sono stati inoltre acquisiti i pareri di competenza dei seguenti enti:
ARPA Lombardia, Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano;
le osservazioni pervenute sono state singolarmente controdedotte,
proponendo per ciascuna di esse l’accoglimento, il parziale
accoglimento o il non accoglimento, e rimettendo la decisione al
Consiglio Comunale;
i pareri pervenuti sono stati controdedotti con apposita relazione e
proposti al Consiglio Comunale;
l’Ufficio di Piano ha altresì individuato alcuni errori materiali negli
elaborati di PGT, proponendone la rettifica;
in data 22.07.2013, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78, il
Comune di Pieve Emanuele ha approvato il Piano di Governo del
Territorio, decidendo nel contempo sulle osservazioni pervenute e
disponendo, conseguentemente, le modificazioni da apportare agli
elaborati di PGT adottati;
DATO ATTO che:
- agli uffici dell’Area Governo del Territorio è stata demandata l’attività
di formale recepimento, negli atti costituenti il PGT, così come
approvati con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del
22.07.2013, di tutte le modifiche conseguenti all’accoglimento o al
parziale accoglimento delle osservazioni pervenute, provvedendo altresì
alle eventuali ulteriori rettifiche necessarie per armonizzare i contenuti
dei diversi elaborati, eliminandone le incongruenze;
- ai medesimi uffici è stato demandato, inoltre, l’adeguamento degli
elaborati di PGT in conseguenza del recepimento dei pareri espressi
dagli enti competenti e approvati dal Consiglio Comunale, così come la
rettifica degli errori materiali;
RILEVATO che l’attività di aggiornamento, modificazione e integrazione degli
elaborati di PGT come sopra richiamata, ha portato ad una versione finale
che differisce in più punti da quella adottata;
2
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
CONSTATATO che le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole) del
Documento di Piano, del Piano delle Regole e del Piano dei Servizi sono
documentate nei rispettivi “Regesti delle rettifiche”, predisposti dall’Ufficio di
Piano, per un più agevole riscontro della versione finale rispetto a quella
adottata;
VERIFICATO che, in accoglimento dell’osservazione presentata da ARPA
Lombardia, è stato aggiunto l’allegato 02 alla Dichiarazione di Sintesi finale
del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS);
VERIFICATO, altresì, che lo Studio della componente geologica, idrogeologica
e sismica è stato modificato dal tecnico incaricato, Dott. Geologo Fausto
Crippa con sede in Monza, in recepimento del parere espresso dalla
Provincia di Milano che ha valutato la compatibilità condizionata del nuovo
strumento urbanistico con il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale
(PTCP) mediante deliberazione di Giunta provinciale n. 279/2013 e che gli
elaborati rettificati in aderenza al suddetto parere sono stati acquisiti in atti
con prot. n. 32849 del 13.11.2013, sia in formato cartaceo che su supporto
informatico;
RITENUTO, conseguentemente, di procedere all‘individuazione e validazione
degli elaborati finali, sia in formato cartaceo che su supporto informatico,
così come rettificati dopo l’approvazione, al fine di evitare confusione tra le
diverse versioni esistenti;
RITENUTO, altresì, di trasmettere ai competenti uffici provinciali, all’ente
gestore del Parco Agricolo Sud Milano e alla Giunta regionale gli elaborati di
PGT approvati in formato digitale, nella versione modificata in seguito al
recepimento delle osservazioni, dei pareri pervenuti e alle rettifiche per errori
materiali, come allegati alla presente determinazione;
ACCERTATO che gli elaborati oggetto di validazione sono gli stessi pubblicati
sull’applicativo regionale “PGT Web”, dei quali i competenti uffici di Regione
Lombardia – Direzione Generale Territorio Urbanistica e Difesa del suolo, con
la conoscenza della Provincia di Milano, hanno già provveduto a verificare la
completezza, unitamente alla regolarità della cosiddetta “tavola delle
previsioni” in formato .shp (shapefile), ricavata dai file originari in
adempimento alla normativa regionale vigente dallo studio incaricato Sos Ter
– Sostenibilità Territoriale, con sede in Giussano (MB), rilasciando il nulla
osta alla pubblicazione dell’avviso di approvazione definitiva del PGT sul
Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (e-mail del 27.01.2014, in atti
prot. n. 2553; e-mail PEC del 28.01.2014, in atti prot. n. 2617) (all. M);
3
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
DATO ATTO che il Responsabile del procedimento è il titolare di Posizione
Organizzativa dell’Area Governo del Territorio, ing. Arturo Guadagnolo, il
quale è altresì progettista del PGT;
VISTI pertanto gli elaborati finali di PGT come di seguito elencati e riportati
in allegato:
- PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT):
- Documento di Piano (all. A):

Relazione (all. A1);

Tav. 02 Carta del paesaggio e dei vincoli, scala 1:10.000 (all. A2);

Tav. 03 Morfologia urbana, scala 1:10.000 (all. A3);

Tav. 04 Piani attuativi, scala 1:10.000 (all. A4);

Tav. 05 Mobilità urbana, scala 1:10.000 (all. A5);

Tav. 06 Mobilità sovracomunale, scala 1:10.000 (all. A6);

Tav. 07 Strategie, scala 1:10.000 (all. A7);
- Piano delle Regole (all. B):

Relazione (all. B1);

Norme Tecniche di Attuazione (all. B2);

Tav. 02.01a/b Sistema consolidato e rurale, scala 1:5.000 (all. B3.1,
all. B3.2);

Tav. 02.02a/b Uso degli edifici, scala 1:5.000 (all. B4.1, all. B4.2;

Tav. 02.03a/b Tipologie edilizie, scala 1:5.000 (all. B5.1, all. B5.2);

Tav. 02.04a/b Altezza degli edifici, scala 1:5.000 (all. B6.1, all. B6.2);

Tav. 02.05a/b Rapporto copertura, scala 1:5.000 (all. B7.1, all. B7.2);

Tav. 02.06a/b Densità per isolati, scala 1:5.000 (all. B8.1, all. B8.2);

Tav. 02.07a/b Stato di conservazione, scala 1:5.000 (all. B9.1, all.
B9.2);

Tav. 03a/b Uso del suolo non urbanizzato, scala 1:5.000 (all. B10.1,
all. B10.2);

Tav. 04a/b Sensibilità paesistica, scala 1:5.000 (all. B11.1, all. B11.2);

Tav. 05a/b Sistema della mobilità esistente, scala 1:5.000 (all. B12.1,
all. B12.2);

Tav. 06a/b Regole per la città consolidata, scala 1:5.000 (all. B13.1,
all. B13.2);

Tav. 07a/b Vincoli, scala 1:5.000 (all. B14.1, all. B14.2);
- Piano dei Servizi (all. C):

Relazione (all. C1);

Norme di Attuazione (all. C2);

Tav. 01a/b Servizi esistenti, scala 1:5.000 (all. C3.1, all. C3.2);

Tav. 02a/b Servizi previsti, scala 1:5.000 (all. C4.1, all. C4.2);

Tav. 03a/b Unione servizi esistenti e previsti, scala 1.5.000 (all. C5.1,
all. C5.2);
4
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
- VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS) (all. D):
- Rapporto Ambientale (all. D1);
- Sintesi non tecnica (all. D2);
- Parere Motivato (Decreto n. 4 del 21.01.2013) (all. D3), comprensivo di
allegato;
- Dichiarazione di Sintesi (all. D4), comprensiva di allegato;
- Parere Motivato finale (Decreto n. 27 del 17.07.2013) (all. D5),
comprensivo di allegato;
- Dichiarazione di Sintesi finale (all. D6), comprensiva di allegati;
-
STUDIO DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E
SISMICA, prot. n. 32849 del 13.11.2013 (all. E):
- Relazione (all. E1), comprensiva di fig. 01 e allegati;
- Tav. 01 Fase di analisi – Carta geologica, scala 1:10.000 (all. E2);
- Tav. 02 Fase di analisi – Carta geomorfologica, scala 1:10.000 (all. E3);
- Tav. 03a/b Fase di analisi – Carta del reticolo idrografico ai sensi della
D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore sud), scala
1:5.000 (all. E4.1, all. E4.2);
- Tav. 04a/b Fase di analisi – Fasce di rispetto del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore sud),
scala 1:5.000 (all. E5.1, all. E5.2);
- Tav. 05 Fase di analisi – Carta di sintesi del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012, scala 1:10.000 (all. E6);
- Tav. 06 Fase di analisi – Carta idrogeologica, scala 1:10.000 (all. E7);
- Tav. 07a Fase di analisi – Carta pedologica, scala 1:10.000 (all. E8.1);
- Tav. 07b Fase di analisi – Carta pedologica. Capacità dei suoli all’uso
agro-silvo pastorale (Land capability classification), scala 1:10.000 (all.
E8.2);
- Tav. 08 Fase di analisi – Carta geologico-tecnica, scala 1:10.000 (all.
E9);
- Tav. 09a/b Fase di analisi – Carta della rete fognaria (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E10.1, all. E10.2);
- Tav. 10a/b Fase di analisi – Carta della rete acquedottistica (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E11.1, all. E11.2);
- Tav. 11 Fase di analisi – Carta della pericolosità sismica locale, scala
1:10.000 (all. E12);
- Tav. 12 Fase di sintesi/valutazione – Carta dei vincoli, scala 1:10.000
(all. E13);
- Tav. 13a/b Fase di sintesi/valutazione – Carta di sintesi (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E14.1, all. E14.2);
- Tav. 14a/b Fase di proposta – Carta di fattibilità delle azioni di piano
(settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E15.1, all. E15.2);
5
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
VISTI altresì gli elaborati finali di PGT su supporto informatico come riportati
nell’allegato CD, sia in formato .pdf che negli originali formati .doc, .dwg,
ecc. (all. F);
VISTE in dettaglio le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole) relativi
al Documento di Piano, al Piano delle Regole e al Piano dei Servizi,
documentate nei “Regesti delle rettifiche” e allegati alla presente sia in
formato cartaceo che su supporto informatico (all. G, all. H, all. I);
VISTI per confronto gli elaborati di PGT adottati con deliberazione di
Consiglio Comunale n. 12 del 28.01.2013;
VISTA la deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del 22.07.2013, di
approvazione definitiva degli atti di PGT, con i relativi allegati, comprensiva
dell’integrale deliberazione di adozione sopra richiamata, e qui allegata
esclusivamente in formato elettronico (all. L);
VISTI:
- il D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. che ha approvato il Testo Unico degli
Enti Locali;
- la L.R. n. 12/2005 Legge per il governo del territorio, e s.m.i.;
- lo Statuto comunale;
- il Regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei
servizi, approvato con deliberazione Giunta Comunale n. 45/2013;
- il Decreto Sindacale n. 45 del 31.12.2013 con il quale sono stati
nominati i Responsabili di Area dell’Ente quali titolari di Posizione
Organizzativa per l’anno in corso, ai sensi dell’art. 50, comma 10, del
D.Lgs. n. 267/2000 e smi;
- il Bilancio di previsione 2013 e pluriennale 2013/2015 approvato con
deliberazione di Consiglio Comunale n. 84 del 24.07.2013;
- la deliberazione di Giunta Comunale n. 97 del 4.11.2013 avente ad
oggetto l’approvazione e l’assegnazione degli obiettivi del Piano delle
Performance/Piano Dettagliato degli Obiettivi (PdP/PDO) 2013 ai
titolari di posizione organizzativa e atti conseguenti;
DATO ATTO che:
- la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale
dell’ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei
regolamenti adottati dall’ente in materia e che essa è stata altresì
assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato a agli atti
di programmazione susseguenti;
6
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
-
il responsabile del procedimento è il titolare di Posizione Organizzativa
dell’Area Governo del Territorio, ing. Arturo Guadagnolo;
durante la formazione del presente atto il sottoscritto ha verificato sia
la sua regolarità, sia la sua correttezza amministrativa, ai sensi
dell’art. 147 bis del TUEL, come modificato dall’art. 3, comma 1,
lettera d) del D.L. n. 174/2012, convertito con modificazioni nella
Legge n. 7/2013;
ATTESA la propria competenza, ai sensi dell’art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000
e smi;
DETERMINA
dando atto che le premesse sono parte integrante e sostanziale del presente
atto,
-
DI INDIVIDUARE E VALIDARE gli elaborati costituenti il Piano di
Governo del Territorio (PGT) come da allegati alla presente
determinazione in formato cartaceo, da ritenersi definitivi, e di seguito
elencati:
- PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT):
- Documento di Piano (all. A):
 Relazione (all. A1);
 Tav. 02 Carta del paesaggio e dei vincoli, scala 1:10.000 (all.
A2);
 Tav. 03 Morfologia urbana, scala 1:10.000 (all. A3);
 Tav. 04 Piani attuativi, scala 1:10.000 (all. A4);
 Tav. 05 Mobilità urbana, scala 1:10.000 (all. A5);
 Tav. 06 Mobilità sovracomunale, scala 1:10.000 (all. A6);
 Tav. 07 Strategie, scala 1:10.000 (all. A7);
- Piano delle Regole (all. B):
 Relazione (all. B1);
 Norme Tecniche di Attuazione (all. B2);
 Tav. 02.01a/b Sistema consolidato e rurale, scala 1:5.000 (all.
B3.1, all. B3.2);
 Tav. 02.02a/b Uso degli edifici, scala 1:5.000 (all. B4.1, all.
B4.2;
 Tav. 02.03a/b Tipologie edilizie, scala 1:5.000 (all. B5.1, all.
B5.2);
 Tav. 02.04a/b Altezza degli edifici, scala 1:5.000 (all. B6.1, all.
B6.2);
 Tav. 02.05a/b Rapporto copertura, scala 1:5.000 (all. B7.1, all.
B7.2);
7
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
 Tav. 02.06a/b Densità per isolati, scala 1:5.000 (all. B8.1, all.
B8.2);
 Tav. 02.07a/b Stato di conservazione, scala 1:5.000 (all. B9.1,
all. B9.2);
 Tav. 03a/b Uso del suolo non urbanizzato, scala 1:5.000 (all.
B10.1, all. B10.2);
 Tav. 04a/b Sensibilità paesistica, scala 1:5.000 (all. B11.1, all.
B11.2);
 Tav. 05a/b Sistema della mobilità esistente, scala 1:5.000 (all.
B12.1, all. B12.2);
 Tav. 06a/b Regole per la città consolidata, scala 1:5.000 (all.
B13.1, all. B13.2);
 Tav. 07a/b Vincoli, scala 1:5.000 (all. B14.1, all. B14.2);
- Piano dei Servizi (all. C):
 Relazione (all. C1);
 Norme di Attuazione (all. C2);
 Tav. 01a/b Servizi esistenti, scala 1:5.000 (all. C3.1, all. C3.2);
 Tav. 02a/b Servizi previsti, scala 1:5.000 (all. C4.1, all. C4.2);
 Tav. 03a/b Unione servizi esistenti e previsti, scala 1.5.000
(all. C5.1, all. C5.2);
- VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS) (all. D):
- Rapporto Ambientale (all. D1);
- Sintesi non Tecnica (all. D2);
- Parere Motivato (Decreto n. 4 del 21.01.2013) (all. D3),
comprensivo di allegato;
- Dichiarazione di Sintesi (all. D4), comprensiva di allegato;
- Parere Motivato finale (Decreto n. 27 del 17.07.2013) (all. D5),
comprensivo di allegato;
- Dichiarazione di Sintesi finale (all. D6), comprensiva di allegati;
- STUDIO DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E
SISMICA, prot. n. 32849 del 13.11.2013 (all. E):
- Relazione (all. E1), comprensiva di fig. 01 e allegati;
- Tav. 01 Fase di analisi – Carta geologica, scala 1:10.000 (all. E2);
- Tav. 02 Fase di analisi – Carta geomorfologica, scala 1:10.000 (all.
E3);
- Tav. 03a/b Fase di analisi – Carta del reticolo idrografico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore
sud), scala 1:5.000 (all. E4.1, all. E4.2);
- Tav. 04a/b Fase di analisi – Fasce di rispetto del reticolo idrico ai
sensi della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E5.1, all. E5.2);
- Tav. 05 Fase di analisi – Carta di sintesi del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012, scala 1:10.000 (all. E6);
8
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
- Tav. 06 Fase di analisi – Carta idrogeologica, scala 1:10.000 (all.
E7);
- Tav. 07a Fase di analisi – Carta pedologica, scala 1:10.000 (all.
E8.1);
- Tav. 07b Fase di analisi – Carta pedologica. Capacità dei suoli
all’uso agro-silvo pastorale (Land capability classification), scala
1:10.000 (all. E8.2);
- Tav. 08 Fase di analisi – Carta geologico-tecnica, scala 1:10.000
(all. E9);
- Tav. 09a/b Fase di analisi – Carta della rete fognaria (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E10.1, all. E10.2);
- Tav. 10a/b Fase di analisi – Carta della rete acquedottistica
(settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E11.1, all. E11.2);
- Tav. 11 Fase di analisi – Carta della pericolosità sismica locale,
scala 1:10.000 (all. E12);
- Tav. 12 Fase di sintesi/valutazione – Carta dei vincoli, scala
1:10.000 (all. E13);
- Tav. 13a/b Fase di sintesi/valutazione – Carta di sintesi (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E14.1, all. E14.2);
- Tav. 14a/b Fase di proposta – Carta di fattibilità delle azioni di
piano (settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E15.1, all.
E15.2);
-
DI INDIVIDUARE E VALIDARE, inoltre, gli elaborati finali di PGT su
supporto informatico come riportati nell’allegato CD, sia in formato
.pdf che negli originali formati .doc, .dwg, ecc. (all. F);
-
DI DARE ATTO che le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole)
del Documento di Piano, del Piano delle Regole e del Piano dei Servizi
sono documentate nei “Regesti delle rettifiche”, specificamente
predisposti dall’Ufficio di Piano per un più agevole riscontro della
versione finale rispetto a quella adottata e allegati alla presente sia in
formato cartaceo che su supporto informatico (all. G, all. H, all. I);
-
DI DARE ATTO, conseguentemente, che gli elaborati di PGT adottati
con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 28.01.2013
differiscono da quelli finali, i cui files in formato .pdf sono qui allegati
per confronto, unitamente all’integrale deliberazione di approvazione
definitiva degli atti di PGT, nel solo formato elettronico (all. L);
-
DI DARE ATTO che i competenti uffici di Regione Lombardia –
Direzione Generale Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo, con la
conoscenza della Provincia di Milano, hanno rilasciato il nulla osta alla
9
ORIGINALE
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
pubblicazione dell’avviso di approvazione definitiva del PGT sul
Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (e-mail trasmessa in data
27.01.2014, in atti prot. n. 2553; e-mail PEC del 28.01.2014, in atti
prot. n. 2617) (all. M), verificando preliminarmente la completezza del
PGT in formato digitale e la regolarità della “tavola delle previsioni” in
formato shapefile, come pubblicati sull’applicativo regionale “PGT
Web”;
-
DI DARE MANDATO ai competenti uffici di provvedere alla
pubblicazione degli elaborati finali di PGT sul sito web istituzionale del
Comune di Pieve Emanuele, unitamente all’avviso di approvazione
definitiva, successivamente all’avvenuta pubblicazione sul BURL;
-
DI DARE MANDATO ai competenti uffici di trasmettere gli elaborati di
PGT approvati, come modificati in seguito al recepimento delle
osservazioni, dei pareri pervenuti e alle rettifiche per errori materiali e
allegati alla presente determinazione, al Settore Pianificazione e
Programmazione delle Infrastrutture della Provincia di Milano, all’ente
gestore del Parco Agricolo Sud Milano e alla Giunta regionale,
esclusivamente su supporto informatico;
-
DI DARE ATTO che la presente determinazione è esecutiva dal
momento della sua sottoscrizione;
-
DI DARE ATTO, inoltre, che il presente provvedimento non comporta
impegno di spesa né riduzione di entrata e che quindi non necessita
acquisire il parere di regolarità contabile e di attestazione di copertura
finanziaria ai sensi dell’art. 151, comma 4 del D.Lgs. n. 267/2000.
Il Titolare di P.O.
ING. ARTURO GUADAGNOLO
10
Copia della presente è stata pubblicata all’Albo Pretorio dell’Ente, per 15 gg.
consecutivi col n°
Il........................
Il Responsabile della Pubblicazione
……..…………………
11
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
AREA GOVERNO DEL TERRITORIO
Determinazione n. 78 Del 03/02/2014
OGGETTO: PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) INDIVIDUAZIONE E VALIDAZIONE DEGLI ELABORATI FINALI
MODIFICATI SULLA BASE DEGLI ERRORI MATERIALI,
DELLE OSSERVAZIONI ACCOLTE E DEI PARERI PERVENUTI
DOPO L'ADOZIONE, APPROVATI DAL CONSIGLIO COMUNALE
E PUBBLICATI SUL SITO REGIONALE “PGT WEB”
Dalla Residenza Municipale, addì 03/02/2014
Il Titolare di P.O.
PREMESSO che:
- in data 28.01.2013, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12, il
Comune di Pieve Emanuele ha adottato gli atti costituenti il Piano di
Governo del Territorio e relativa Valutazione Ambientale Strategica,
unitamente allo Studio della componente geologica, idrogeologica e
sismica, ai sensi dell’art. 13 della legge regionale 11 marzo 2005, n.
12, e successive modificazioni e integrazioni;
- successivamente all’adozione, si è provveduto al deposito degli atti per
30 giorni presso la Segreteria comunale, a partire dal 20.02.2013, al
fine di consentirne la presa visione;
- con nota prot. n. 5877 del 20.02.2013 si è provveduto a pubblicare
l’avviso di deposito degli atti, dando notizia della messa a disposizione
dei medesimi e della possibilità di presentare osservazioni nei
successivi 30 giorni;
- l’Avviso di deposito è stato contestualmente pubblicato all’Albo
Pretorio comunale, sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 8 del
20.02.2013, sul quotidiano “la Repubblica” ed. regionale, sul sito web
comunale, su manifesti affissi negli spazi istituzionali lungo le vie
comunali;
1
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
-
-
-
al fine di acquisire i pareri di competenza ai sensi dell’art. 13 della L.R.
n. 12/2005, si è provveduto a trasmettere gli atti di PGT ai seguenti
enti: Provincia di Milano, ARPA Lombardia, ASL Milano 2;
dell’avvenuto deposito si è data notizia anche ai seguenti enti: Parco
Agricolo Sud Milano, Comune di Basiglio, Comune di Lacchiarella,
Comune di Locate Triulzi, Comune di Opera, Comune di Rozzano,
Comune di Siziano;
entro i termini previsti dall’avviso di pubblicazione sono pervenute n.
60 osservazioni;
sono stati inoltre acquisiti i pareri di competenza dei seguenti enti:
ARPA Lombardia, Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano;
le osservazioni pervenute sono state singolarmente controdedotte,
proponendo per ciascuna di esse l’accoglimento, il parziale
accoglimento o il non accoglimento, e rimettendo la decisione al
Consiglio Comunale;
i pareri pervenuti sono stati controdedotti con apposita relazione e
proposti al Consiglio Comunale;
l’Ufficio di Piano ha altresì individuato alcuni errori materiali negli
elaborati di PGT, proponendone la rettifica;
in data 22.07.2013, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78, il
Comune di Pieve Emanuele ha approvato il Piano di Governo del
Territorio, decidendo nel contempo sulle osservazioni pervenute e
disponendo, conseguentemente, le modificazioni da apportare agli
elaborati di PGT adottati;
DATO ATTO che:
- agli uffici dell’Area Governo del Territorio è stata demandata l’attività
di formale recepimento, negli atti costituenti il PGT, così come
approvati con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del
22.07.2013, di tutte le modifiche conseguenti all’accoglimento o al
parziale accoglimento delle osservazioni pervenute, provvedendo altresì
alle eventuali ulteriori rettifiche necessarie per armonizzare i contenuti
dei diversi elaborati, eliminandone le incongruenze;
- ai medesimi uffici è stato demandato, inoltre, l’adeguamento degli
elaborati di PGT in conseguenza del recepimento dei pareri espressi
dagli enti competenti e approvati dal Consiglio Comunale, così come la
rettifica degli errori materiali;
RILEVATO che l’attività di aggiornamento, modificazione e integrazione degli
elaborati di PGT come sopra richiamata, ha portato ad una versione finale
che differisce in più punti da quella adottata;
CONSTATATO che le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole) del
Documento di Piano, del Piano delle Regole e del Piano dei Servizi sono
documentate nei rispettivi “Regesti delle rettifiche”, predisposti dall’Ufficio di
2
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
Piano, per un più agevole riscontro della versione finale rispetto a quella
adottata;
VERIFICATO che, in accoglimento dell’osservazione presentata da ARPA
Lombardia, è stato aggiunto l’allegato 02 alla Dichiarazione di Sintesi finale
del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS);
VERIFICATO, altresì, che lo Studio della componente geologica, idrogeologica
e sismica è stato modificato dal tecnico incaricato, Dott. Geologo Fausto
Crippa con sede in Monza, in recepimento del parere espresso dalla
Provincia di Milano che ha valutato la compatibilità condizionata del nuovo
strumento urbanistico con il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale
(PTCP) mediante deliberazione di Giunta provinciale n. 279/2013 e che gli
elaborati rettificati in aderenza al suddetto parere sono stati acquisiti in atti
con prot. n. 32849 del 13.11.2013, sia in formato cartaceo che su supporto
informatico;
RITENUTO, conseguentemente, di procedere all‘individuazione e validazione
degli elaborati finali, sia in formato cartaceo che su supporto informatico,
così come rettificati dopo l’approvazione, al fine di evitare confusione tra le
diverse versioni esistenti;
RITENUTO, altresì, di trasmettere ai competenti uffici provinciali, all’ente
gestore del Parco Agricolo Sud Milano e alla Giunta regionale gli elaborati di
PGT approvati in formato digitale, nella versione modificata in seguito al
recepimento delle osservazioni, dei pareri pervenuti e alle rettifiche per errori
materiali, come allegati alla presente determinazione;
ACCERTATO che gli elaborati oggetto di validazione sono gli stessi pubblicati
sull’applicativo regionale “PGT Web”, dei quali i competenti uffici di Regione
Lombardia – Direzione Generale Territorio Urbanistica e Difesa del suolo, con
la conoscenza della Provincia di Milano, hanno già provveduto a verificare la
completezza, unitamente alla regolarità della cosiddetta “tavola delle
previsioni” in formato .shp (shapefile), ricavata dai file originari in
adempimento alla normativa regionale vigente dallo studio incaricato Sos Ter
– Sostenibilità Territoriale, con sede in Giussano (MB), rilasciando il nulla
osta alla pubblicazione dell’avviso di approvazione definitiva del PGT sul
Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (e-mail del 27.01.2014, in atti
prot. n. 2553; e-mail PEC del 28.01.2014, in atti prot. n. 2617) (all. M);
DATO ATTO che il Responsabile del procedimento è il titolare di Posizione
Organizzativa dell’Area Governo del Territorio, ing. Arturo Guadagnolo, il
quale è altresì progettista del PGT;
3
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
VISTI pertanto gli elaborati finali di PGT come di seguito elencati e riportati
in allegato:
- PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT):
- Documento di Piano (all. A):

Relazione (all. A1);

Tav. 02 Carta del paesaggio e dei vincoli, scala 1:10.000 (all. A2);

Tav. 03 Morfologia urbana, scala 1:10.000 (all. A3);

Tav. 04 Piani attuativi, scala 1:10.000 (all. A4);

Tav. 05 Mobilità urbana, scala 1:10.000 (all. A5);

Tav. 06 Mobilità sovracomunale, scala 1:10.000 (all. A6);

Tav. 07 Strategie, scala 1:10.000 (all. A7);
- Piano delle Regole (all. B):

Relazione (all. B1);

Norme Tecniche di Attuazione (all. B2);

Tav. 02.01a/b Sistema consolidato e rurale, scala 1:5.000 (all. B3.1,
all. B3.2);

Tav. 02.02a/b Uso degli edifici, scala 1:5.000 (all. B4.1, all. B4.2;

Tav. 02.03a/b Tipologie edilizie, scala 1:5.000 (all. B5.1, all. B5.2);

Tav. 02.04a/b Altezza degli edifici, scala 1:5.000 (all. B6.1, all. B6.2);

Tav. 02.05a/b Rapporto copertura, scala 1:5.000 (all. B7.1, all. B7.2);

Tav. 02.06a/b Densità per isolati, scala 1:5.000 (all. B8.1, all. B8.2);

Tav. 02.07a/b Stato di conservazione, scala 1:5.000 (all. B9.1, all.
B9.2);

Tav. 03a/b Uso del suolo non urbanizzato, scala 1:5.000 (all. B10.1,
all. B10.2);

Tav. 04a/b Sensibilità paesistica, scala 1:5.000 (all. B11.1, all. B11.2);

Tav. 05a/b Sistema della mobilità esistente, scala 1:5.000 (all. B12.1,
all. B12.2);

Tav. 06a/b Regole per la città consolidata, scala 1:5.000 (all. B13.1,
all. B13.2);

Tav. 07a/b Vincoli, scala 1:5.000 (all. B14.1, all. B14.2);
- Piano dei Servizi (all. C):

Relazione (all. C1);

Norme di Attuazione (all. C2);

Tav. 01a/b Servizi esistenti, scala 1:5.000 (all. C3.1, all. C3.2);

Tav. 02a/b Servizi previsti, scala 1:5.000 (all. C4.1, all. C4.2);

Tav. 03a/b Unione servizi esistenti e previsti, scala 1.5.000 (all. C5.1,
all. C5.2);
- VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS) (all. D):
- Rapporto Ambientale (all. D1);
- Sintesi non tecnica (all. D2);
- Parere Motivato (Decreto n. 4 del 21.01.2013) (all. D3), comprensivo di
allegato;
4
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
-
Dichiarazione di Sintesi (all. D4), comprensiva di allegato;
Parere Motivato finale (Decreto n. 27 del 17.07.2013) (all. D5),
comprensivo di allegato;
Dichiarazione di Sintesi finale (all. D6), comprensiva di allegati;
STUDIO DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E
SISMICA, prot. n. 32849 del 13.11.2013 (all. E):
- Relazione (all. E1), comprensiva di fig. 01 e allegati;
- Tav. 01 Fase di analisi – Carta geologica, scala 1:10.000 (all. E2);
- Tav. 02 Fase di analisi – Carta geomorfologica, scala 1:10.000 (all. E3);
- Tav. 03a/b Fase di analisi – Carta del reticolo idrografico ai sensi della
D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore sud), scala
1:5.000 (all. E4.1, all. E4.2);
- Tav. 04a/b Fase di analisi – Fasce di rispetto del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore sud),
scala 1:5.000 (all. E5.1, all. E5.2);
- Tav. 05 Fase di analisi – Carta di sintesi del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012, scala 1:10.000 (all. E6);
- Tav. 06 Fase di analisi – Carta idrogeologica, scala 1:10.000 (all. E7);
- Tav. 07a Fase di analisi – Carta pedologica, scala 1:10.000 (all. E8.1);
- Tav. 07b Fase di analisi – Carta pedologica. Capacità dei suoli all’uso
agro-silvo pastorale (Land capability classification), scala 1:10.000 (all.
E8.2);
- Tav. 08 Fase di analisi – Carta geologico-tecnica, scala 1:10.000 (all.
E9);
- Tav. 09a/b Fase di analisi – Carta della rete fognaria (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E10.1, all. E10.2);
- Tav. 10a/b Fase di analisi – Carta della rete acquedottistica (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E11.1, all. E11.2);
- Tav. 11 Fase di analisi – Carta della pericolosità sismica locale, scala
1:10.000 (all. E12);
- Tav. 12 Fase di sintesi/valutazione – Carta dei vincoli, scala 1:10.000
(all. E13);
- Tav. 13a/b Fase di sintesi/valutazione – Carta di sintesi (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E14.1, all. E14.2);
- Tav. 14a/b Fase di proposta – Carta di fattibilità delle azioni di piano
(settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E15.1, all. E15.2);
VISTI altresì gli elaborati finali di PGT su supporto informatico come riportati
nell’allegato CD, sia in formato .pdf che negli originali formati .doc, .dwg,
ecc. (all. F);
VISTE in dettaglio le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole) relativi
al Documento di Piano, al Piano delle Regole e al Piano dei Servizi,
5
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
documentate nei “Regesti delle rettifiche” e allegati alla presente sia in
formato cartaceo che su supporto informatico (all. G, all. H, all. I);
VISTI per confronto gli elaborati di PGT adottati con deliberazione di
Consiglio Comunale n. 12 del 28.01.2013;
VISTA la deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del 22.07.2013, di
approvazione definitiva degli atti di PGT, con i relativi allegati, comprensiva
dell’integrale deliberazione di adozione sopra richiamata, e qui allegata
esclusivamente in formato elettronico (all. L);
VISTI:
- il D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. che ha approvato il Testo Unico degli
Enti Locali;
- la L.R. n. 12/2005 Legge per il governo del territorio, e s.m.i.;
- lo Statuto comunale;
- il Regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei
servizi, approvato con deliberazione Giunta Comunale n. 45/2013;
- il Decreto Sindacale n. 45 del 31.12.2013 con il quale sono stati
nominati i Responsabili di Area dell’Ente quali titolari di Posizione
Organizzativa per l’anno in corso, ai sensi dell’art. 50, comma 10, del
D.Lgs. n. 267/2000 e smi;
- il Bilancio di previsione 2013 e pluriennale 2013/2015 approvato con
deliberazione di Consiglio Comunale n. 84 del 24.07.2013;
- la deliberazione di Giunta Comunale n. 97 del 4.11.2013 avente ad
oggetto l’approvazione e l’assegnazione degli obiettivi del Piano delle
Performance/Piano Dettagliato degli Obiettivi (PdP/PDO) 2013 ai
titolari di posizione organizzativa e atti conseguenti;
DATO ATTO che:
- la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale
dell’ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei
regolamenti adottati dall’ente in materia e che essa è stata altresì
assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato a agli atti
di programmazione susseguenti;
- il responsabile del procedimento è il titolare di Posizione Organizzativa
dell’Area Governo del Territorio, ing. Arturo Guadagnolo;
- durante la formazione del presente atto il sottoscritto ha verificato sia
la sua regolarità, sia la sua correttezza amministrativa, ai sensi
dell’art. 147 bis del TUEL, come modificato dall’art. 3, comma 1,
lettera d) del D.L. n. 174/2012, convertito con modificazioni nella
Legge n. 7/2013;
ATTESA la propria competenza, ai sensi dell’art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000
e smi;
6
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
DETERMINA
dando atto che le premesse sono parte integrante e sostanziale del presente
atto,
-
DI INDIVIDUARE E VALIDARE gli elaborati costituenti il Piano di
Governo del Territorio (PGT) come da allegati alla presente
determinazione in formato cartaceo, da ritenersi definitivi, e di seguito
elencati:
- PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT):
- Documento di Piano (all. A):
 Relazione (all. A1);
 Tav. 02 Carta del paesaggio e dei vincoli, scala 1:10.000 (all.
A2);
 Tav. 03 Morfologia urbana, scala 1:10.000 (all. A3);
 Tav. 04 Piani attuativi, scala 1:10.000 (all. A4);
 Tav. 05 Mobilità urbana, scala 1:10.000 (all. A5);
 Tav. 06 Mobilità sovracomunale, scala 1:10.000 (all. A6);
 Tav. 07 Strategie, scala 1:10.000 (all. A7);
- Piano delle Regole (all. B):
 Relazione (all. B1);
 Norme Tecniche di Attuazione (all. B2);
 Tav. 02.01a/b Sistema consolidato e rurale, scala 1:5.000 (all.
B3.1, all. B3.2);
 Tav. 02.02a/b Uso degli edifici, scala 1:5.000 (all. B4.1, all.
B4.2;
 Tav. 02.03a/b Tipologie edilizie, scala 1:5.000 (all. B5.1, all.
B5.2);
 Tav. 02.04a/b Altezza degli edifici, scala 1:5.000 (all. B6.1, all.
B6.2);
 Tav. 02.05a/b Rapporto copertura, scala 1:5.000 (all. B7.1, all.
B7.2);
 Tav. 02.06a/b Densità per isolati, scala 1:5.000 (all. B8.1, all.
B8.2);
 Tav. 02.07a/b Stato di conservazione, scala 1:5.000 (all. B9.1,
all. B9.2);
 Tav. 03a/b Uso del suolo non urbanizzato, scala 1:5.000 (all.
B10.1, all. B10.2);
 Tav. 04a/b Sensibilità paesistica, scala 1:5.000 (all. B11.1, all.
B11.2);
 Tav. 05a/b Sistema della mobilità esistente, scala 1:5.000 (all.
B12.1, all. B12.2);
 Tav. 06a/b Regole per la città consolidata, scala 1:5.000 (all.
B13.1, all. B13.2);
7
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
 Tav. 07a/b Vincoli, scala 1:5.000 (all. B14.1, all. B14.2);
- Piano dei Servizi (all. C):
 Relazione (all. C1);
 Norme di Attuazione (all. C2);
 Tav. 01a/b Servizi esistenti, scala 1:5.000 (all. C3.1, all. C3.2);
 Tav. 02a/b Servizi previsti, scala 1:5.000 (all. C4.1, all. C4.2);
 Tav. 03a/b Unione servizi esistenti e previsti, scala 1.5.000
(all. C5.1, all. C5.2);
- VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS) (all. D):
- Rapporto Ambientale (all. D1);
- Sintesi non Tecnica (all. D2);
- Parere Motivato (Decreto n. 4 del 21.01.2013) (all. D3),
comprensivo di allegato;
- Dichiarazione di Sintesi (all. D4), comprensiva di allegato;
- Parere Motivato finale (Decreto n. 27 del 17.07.2013) (all. D5),
comprensivo di allegato;
- Dichiarazione di Sintesi finale (all. D6), comprensiva di allegati;
- STUDIO DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E
SISMICA, prot. n. 32849 del 13.11.2013 (all. E):
- Relazione (all. E1), comprensiva di fig. 01 e allegati;
- Tav. 01 Fase di analisi – Carta geologica, scala 1:10.000 (all. E2);
- Tav. 02 Fase di analisi – Carta geomorfologica, scala 1:10.000 (all.
E3);
- Tav. 03a/b Fase di analisi – Carta del reticolo idrografico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore nord/settore
sud), scala 1:5.000 (all. E4.1, all. E4.2);
- Tav. 04a/b Fase di analisi – Fasce di rispetto del reticolo idrico ai
sensi della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012 (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E5.1, all. E5.2);
- Tav. 05 Fase di analisi – Carta di sintesi del reticolo idrico ai sensi
della D.G.R. n. IX/4287 del 25/10/2012, scala 1:10.000 (all. E6);
- Tav. 06 Fase di analisi – Carta idrogeologica, scala 1:10.000 (all.
E7);
- Tav. 07a Fase di analisi – Carta pedologica, scala 1:10.000 (all.
E8.1);
- Tav. 07b Fase di analisi – Carta pedologica. Capacità dei suoli
all’uso agro-silvo pastorale (Land capability classification), scala
1:10.000 (all. E8.2);
- Tav. 08 Fase di analisi – Carta geologico-tecnica, scala 1:10.000
(all. E9);
- Tav. 09a/b Fase di analisi – Carta della rete fognaria (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E10.1, all. E10.2);
- Tav. 10a/b Fase di analisi – Carta della rete acquedottistica
(settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E11.1, all. E11.2);
8
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
- Tav. 11 Fase di analisi – Carta della pericolosità sismica locale,
scala 1:10.000 (all. E12);
- Tav. 12 Fase di sintesi/valutazione – Carta dei vincoli, scala
1:10.000 (all. E13);
- Tav. 13a/b Fase di sintesi/valutazione – Carta di sintesi (settore
nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E14.1, all. E14.2);
- Tav. 14a/b Fase di proposta – Carta di fattibilità delle azioni di
piano (settore nord/settore sud), scala 1:5.000 (all. E15.1, all.
E15.2);
-
DI INDIVIDUARE E VALIDARE, inoltre, gli elaborati finali di PGT su
supporto informatico come riportati nell’allegato CD, sia in formato
.pdf che negli originali formati .doc, .dwg, ecc. (all. F);
-
DI DARE ATTO che le modifiche apportate agli elaborati grafici (tavole)
del Documento di Piano, del Piano delle Regole e del Piano dei Servizi
sono documentate nei “Regesti delle rettifiche”, specificamente
predisposti dall’Ufficio di Piano per un più agevole riscontro della
versione finale rispetto a quella adottata e allegati alla presente sia in
formato cartaceo che su supporto informatico (all. G, all. H, all. I);
-
DI DARE ATTO, conseguentemente, che gli elaborati di PGT adottati
con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 28.01.2013
differiscono da quelli finali, i cui files in formato .pdf sono qui allegati
per confronto, unitamente all’integrale deliberazione di approvazione
definitiva degli atti di PGT, nel solo formato elettronico (all. L);
-
DI DARE ATTO che i competenti uffici di Regione Lombardia –
Direzione Generale Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo, con la
conoscenza della Provincia di Milano, hanno rilasciato il nulla osta alla
pubblicazione dell’avviso di approvazione definitiva del PGT sul
Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (e-mail trasmessa in data
27.01.2014, in atti prot. n. 2553; e-mail PEC del 28.01.2014, in atti
prot. n. 2617) (all. M), verificando preliminarmente la completezza del
PGT in formato digitale e la regolarità della “tavola delle previsioni” in
formato shapefile, come pubblicati sull’applicativo regionale “PGT
Web”;
-
DI DARE MANDATO ai competenti uffici di provvedere alla
pubblicazione degli elaborati finali di PGT sul sito web istituzionale del
Comune di Pieve Emanuele, unitamente all’avviso di approvazione
definitiva, successivamente all’avvenuta pubblicazione sul BURL;
-
DI DARE MANDATO ai competenti uffici di trasmettere gli elaborati di
PGT approvati, come modificati in seguito al recepimento delle
9
COPIA
COMUNE DI PIEVE EMANUELE
Provincia di Milano
osservazioni, dei pareri pervenuti e alle rettifiche per errori materiali e
allegati alla presente determinazione, al Settore Pianificazione e
Programmazione delle Infrastrutture della Provincia di Milano, all’ente
gestore del Parco Agricolo Sud Milano e alla Giunta regionale,
esclusivamente su supporto informatico;
-
DI DARE ATTO che la presente determinazione è esecutiva dal
momento della sua sottoscrizione;
-
DI DARE ATTO, inoltre, che il presente provvedimento non comporta
impegno di spesa né riduzione di entrata e che quindi non necessita
acquisire il parere di regolarità contabile e di attestazione di copertura
finanziaria ai sensi dell’art. 151, comma 4 del D.Lgs. n. 267/2000.
Il Titolare di P.O.
Fto ING. ARTURO GUADAGNOLO
10
Copia della presente è stata pubblicata all’Albo Pretorio dell’Ente, per 15 gg.
consecutivi col n°
Il........................
Il Responsabile della Pubblicazione
Fto .…………………
Per copia conforma all’originale, per uso amministrativo
Pieve Emanuele, lì …………..
Firma
Il Titolare di P.O.
ING. ARTURO GUADAGNOLO
11
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
413 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content