close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato n.12 - FIGC Comitato Regionale Emilia Romagna

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
COMITATO REGIONALE
EMILIA ROMAGNA
Viale Alcide De Gasperi, 42 – 40132 BOLOGNA
Tel. 051/31.43.880 – Fax 051/31.43.881-900
Sito Web: www.figc-dilettanti-er.it – Mail: [email protected]
DILETTANTI
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N°12 del 24/09/2014
1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.
(nessuna comunicazione)
2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.
Si allega al presente C.U. (di cui costituisce parte integrante) quanto sotto riportato:
Comunicato ufficiale n°85 DEL 18.09.2014
cu 70/A FIGC - modifica art 36 bis CGS
3. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE
3.1. Comunicazioni del Consiglio Direttivo
(nessuna comunicazione)
3.2. Comunicazione della Segreteria
LIMITE DI PARTECIPAZIONE DEI GIOCATORI ALLE GARE
Vista la documentazione prodotta dalle Società interessate, si autorizzano i sottonotati tesserati per le suddette compagini
quale “GIOVANE DILETTANTE” a prendere parte alle gare dei Campionati organizzati dalle Leghe
OLIMPIA FORLI’
SOCCER ACADEMY BOLOGNA
REGGIANA FEMMINILE
FIORANI LUCIA
PASSARIELLO FRANCESCA - BECCHIMANZI SARA - GIORDANI ELENA
ORSI BENEDETTA
Quanto precede in osservanza all’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F. della F.I.G.C.
228
228
AVVISO IMPORTANTE ALLE SOCIETA’
Si segnala che presso l’ufficio tesseramento del C.R.E.R. sono in
sospeso molte pratiche di tesseramento, trasferimento. ecc.,
mancanti della distinta di presentazione, peraltro obbligatoria come
previsto dall’art. 39 comma 2 delle N.O.I.F.. Si chiede pertanto alle
Società di controllare nella propria pagina web ed eventualmente
inviare la distinta al fax 051/3143830 in modo da perfezionare le
pratiche in sospeso.
Si ricorda che i calciatori le cui pratiche non sono state regolarizzate,
non possono essere impiegati nelle competizioni ufficiali.
PRATICHE TESSERAMENTO DILETTANTI E SGS
Si ricorda che le pratiche di tesseramento e trasferimento dilettanti e tesseramento
SGS dovranno pervenire a questo Comitato Regionale (tesseramento e trasferimento
calciatori stranieri) e alle Delegazioni Provinciali (tesseramento e trasferimento calciatori
italiani) di appartenenza rispettivamente entro 2 mesi, per i dilettanti, ed entro 3 mesi, per il
Settore Giovanile, dall’istruzione della
pratica tramite la procedura on-line.
Decorso tali periodi il sistema informatico procederà automaticamente alla cancellazione delle
pratiche stesse.
SVINCOLO PER ACCORDO ARTICOLO 108 DELLE N.O.I.F. – PROCEDURA ON LINE
Gli svincoli in epigrafe potranno essere effettuati esclusivamente tramite procedura on line, operando
nella propria pagina web sul sito www.lnd.it
Il percorso da seguire è il seguente: Tesseramento dilettanti _ Tesseramento DL alla voce Svincolo
per accordo (art. 108).
Una volta completata la procedura, il documento dovrà essere spedito o depositato in triplice copia
presso questo Comitato comprensivo di data di stipulazione, firme e timbro della Società.
Ricordiamo inoltre che il documento dovrà pervenire a questo Comitato entro 20 giorni dalla stipula
dell’accordo e che il termine ultimo per l’invio o la consegna dello stesso è stabilito per il 30 giugno
2015.
229
229
Da redigere su carta intestata della società in triplice originale
Al Comitato Regionale Emilia Romagna
Via A. de Gasperi 42
40132 Bologna
FAX 051/3143830
ACCORDO – TIPO A TITOLO GRATUITO FRA SOCIETA’ ADERENTI ALLA
LEGA NAZIONALE DILETTANTI E ALLENATORI DILETTANTI
Stagione Sportiva 2014/2015
Con la presente scrittura redatta in triplice originale, fra la Società
______________________________________________________________________________________
con sede a ____________________________________________________________________________
Rappresentata dal Sig. ___________________________________________________________________
Legale rappresentante della medesima ed il Signor _____________________________________________
_______________________________ allenatore dilettante iscritto nei ruoli del S.T.F. residente e/o
domiciliato in ___________________________________________________________________________
via ___________________________________________________________________________________
si conviene quanto segue:
1. La Società affida al Sig. ___________________________________________________
la conduzione tecnica della _______________________________________________
squadra partecipante al Campionato di ______________________________________
in qualità di allenatore responsabile a decorrere dal ____________________________
fino al ___________________________ (numero __________ allenamenti settimanali)
2. Sottoscrivendo il presente accordo, il Sig. _______________________________________ dichiara di accettare
l’incarico a titolo gratuito.
Data, _______________________
Il Presidente
Timbro
della
Società
l’Allenatore
230
230
ACCORDO TIPO FRA SOCIETÀ ADERENTI ALLA LEGA NAZIONALE
DILETTANTI E ALLENATORI
Stagione 2014/2015
Con la presente scrittura redatta in duplice copia, fra la Società ……………………………………………
con sede …………………………………………………………………………………………………………..
rappresentata dal Sig. ……………………………………………………………………………………………
legale rappresentante della medesima, ed il Signor ………………………………………………………….
allenatore dilettante iscritto nei ruoli del S.T.F. residente e/o domiciliato in …………….………………….
…………………………………………….. via ……………………………………………….…………………..
si conviene quanto segue:
1) La Società affidata al Sig. …………………………………………………………………………………...
la conduzione tecnica della ……………………………………...………………………………………….
squadra partecipante al Campionato di ……………….………………..…………………………………
in qualità di allenatore responsabile a decorrere dal ……………………..……………………………..
fino al ……………………………………(numero ……...…………… allenamenti settimanali)
2) All’assunzione dell’incarico la Società riconosce al Sig. …………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………….
2a) Un premio di tesseramento annuale massimo lordo di € ……………………………………………
da pagarsi in rate mensili alle seguenti scadenze:
1) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
2) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
3) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
4) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
5) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
6) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
7) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
8) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
9) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
10) Al …………………….…….………………. per €………………...…………..……………………..
2b) Un rimborso spese limitato all’importo dell’indennità chilometrica pari ad 1/5 del costo
della benzina moltiplicato per il numero dei chilometri tra la residenza e/o domicilio
dell’allenatore e il campo di gioco della società nonché alle eventuali spese
autostradali debitamente documentate, per ciascuna presenza in occasione di allenamenti,
partite amichevoli o ufficiali.
Data ………………………………………
Presidente della Società
Firma ………………………………………………………..
L’Allenatore
Firma …………………..……………………………..
ACCORDO TRA SOCIETÀ ED ALLENATORI
In riferimento al Protocollo d’intesa con l’A.IA.C. si riporta di seguito il testo integrativo degli accordi tra Società ed Allenatori:
1. il premio di tesseramento dovrà essere corrisposto sempre integralmente anche in caso di esonero fatte salve le ipotesi di dimissioni
dell’allenatore o di sanzioni irrogate dal Collegio Arbitrale della Lega Nazionale Dilettanti su proposte della Società (art. 46 punto 1 del
Regolamento della L.N.D.);
2. il rimborso delle spese sostenute di cui al punto 2b) sarà riconosciuto per la effettiva durata dell’incarico e andranno a cessare in caso di
eventuale esonero o dimissioni;
3. eventuali dimissioni dell’allenatore o eventuale esonero dello stesso, dovranno essere comunicate dalla parte agente alla controparte a mezzo
raccomandata A.R. (avviso di ricevimento). In difetto di ciò:
a) la Società che non abbia ricevuto la comunicazione scritta di dimissioni da parte dell’allenatore, entro il termine di dieci giorni dalla prima
assenza ingiustificata del tecnico, con le formalità indicate all’art. 23 punto 6) del Codice di Giustizia Sportiva avvierà la procedura di cui
all’art. 46 punto 1) del Regolamento della L.N.D. notificandola per conoscenza al Settore Tecnico, al C.R. L.N.D. di competenza ed
all’A.I.A.C. nazionale;
b) l’allenatore esonerato che ne abbia ricevuto comunicazione scritta da parte della Società, entro dieci giorni dovrà comunicarlo agli Organi
competenti con le formalità indicate dall’art. 23 punto 5) del Codice di Giustizia Sportiva;
4. il trasferimento di mansioni per la conduzione di altra squadra della stessa Società, rispetto a quelle indicate al punto 1) del presente accordo
o per lo svolgimento di altri compiti come quello di osservatore tecnico potrà avvenire solo dietro consenso scritto dell’allenatore;
5. oggetto del rapporto tra le Società ed allenatori è quello dell’insegnamento e dell’addestramento allo sport del calcio anche mediante il
conseguimento di risultati sportivi utili. L’allenatore dà atto alla Società che tutte le prestazioni derivanti dal presente accordo hanno carattere
dilettantistico e perciò verranno rese senza che ciò comporti alcun vincolo di lavoro subordinato. La Società riconosce e garantisce
all’allenatore, nell’espletamento delle sue funzioni relative al presente accordo, autonomia iniziativa e discrezionalità;
6. qualsiasi controversia sollevata in merito all’interpretazione ed esecuzione degli accordi sopra riportati sarà risolta dal Collegio Arbitrale
istituito presso la Lega Nazionale Dilettanti. La Società e l’allenatore si danno reciproco atto che la pronuncia del Collegio Arbitrale sarà
considerata come diretta ed irrevocabile espressione della volontà delle parti;
7. il premio di tesseramento annuale previsto dal protocollo d’intesa, viene stabilito dalla L.N.D. in accordo con l’A.I.A.C.
231
231
ORARI CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
L’orario ufficiale di inizio gare del Campionato Juniores Regionale per tutta la s/s 2014 - 2015 è alle ORE
16,00.
Su richiesta delle Società sotto indicate, motivate dalla mancanza di impianto di illuminazione, o concomitanze
l’orario di inizio gare interne è il seguente:
FONTANELLATESE
ORE 15,00
2^ FASE COPPA ITALIA PROMOZIONE
Gir.
1
2
3
4
5
6
7
8
MERC. 08.10.2014 ore 20,30
LUZZARA - CASTELLANA
TERME MONTICELLI – POL. IL CERVO
ARCETANA - COLOMBARO
S. AGOSTINO – REAL MODENA MONTALE
BORGO PANIGALE - COMACCHIO
MEDICINA FOSSATONE - GRANAMICA
CLASSE - REAL MIRAMARE
perdente C. CASTROCARO/PIETRACUTA - MARIGNANESE
Merc. 29.10.2014 ore 20,30
VIGOR CARPANETO - LUZZARA
POL. IL CERVO - CASTELNOVESE
COLOMBARO - RIESE
SOLIERESE – S. AGOSTINO
CALCIO COTIGNOLA – BORGO PANIGALE
GRANAMICA - CASALECCHIO
BAKIA - CLASSE
MARIGNANESE – vincente CASTROCARO/PIETRACUTA
VARIAZIONE
VARIAZIONE CAMPO
CAMPIONATO 1^ CATEGORIA
La Società VIS SAN PROSPERO disputa le gare interne S/S 2014-2015 presso campo COM.LE
Via Chiletti, 5 – BASTIGLIA
VARIAZIONI GARE CAMPIONATO
CAMPIONATO PROMOZIONE
5^/a gara del 28.09.2014 BORGO PANIGALE – SAVARNA si disputa ore 15,30 campo di
Casteldebole Via Bottonelli, 11 - BOLOGNA
5^/a gara del 28.09.2014 CLASSE – CALCIO CASTROCARO si disputa ore 15,30 campo n. 1
in erba naturale Via Classense – S. APOLLINARE IN CLASSE
5^/a gara del 28.09.2014 MISANO – PIETRACUTA si disputa ore 15,30 Stadio Grandi “A” Via
Piane, 100 - CORIANO
10^/a gara del 26.10.2014 SCANDIANESE - CREVALCORE si disputa ore 14,30 a campo
invertito: CREVALCORE - SCANDIANESE
232
232
2^/a gara del 01.10.2014 MONTECCHIO – FALK GALILEO si disputa ore 20,30 a campo
invertito: FALK GALILEO - MONTECCHIO
2^/a gara del 01.10.2014 ASCA BORGHI – REAL MIRAMARE si disputa ore 20,30 campo
"E.NANNI" SINTETICO Via Rossini, 5 - BELLARIA-IGEA MARINA
2^/a gara del 01.10.2014 SAN PIETRO IN VINCOLI – C. CASTROCARO si disputa ore 20,30
campo “SOPRANI” V.lo della Vecchia, 1 – S. ZACCARIA
2^/a gara del 01.10.2014 DOZZESE – GRANAMICA si disputa ore 20,30 Stadio Com.le Via
Viara, 231 – CASTEL S. P. TERME
2^/a gara del 01.10.2014 PIETRACUTA – FORLIMPOPOLI si disputa ore 15,30 per impianto
sprovvisto di luce
2^/a gara del 01.10.2014 XII MORELLI – REAL MODENA MONTALE si disputa ore 20,30
campo Via Ugo La Malfa,143/A - BEVILACQUA DI CREVALCORE
2^/a gara del 01.10.2014 S. ERMETE SANVITESE – MARIGNANESE si disputa ORE 20,30 a
campo invertito: MARIGNANESE – S. ERMETE SANVITESE
CAMPIONATO 1^ CATEGORIA
3^/a gara del 28.09.2014 TOZZONA PEDAGNA – ANZOLAVINO si disputa ore 15,30 campo
“Bacchilega” Via Salvo D’Acquisto - IMOLA
5^/a gara del 08.10.2014 CAGLIARI - AIRONE si disputa ore 20,30 campo Via Degli Orti, 30 BOLOGNA
5^/a gara del 08.10.2014 PINARELLA – CALCIO RUMAGNA si disputa ore 20,30 campo Via
Romea Sud, 558 – FOSSO GHIAIA
5^/a gara del 08.10.2014 REDA – CAVA SAIV si disputa ore 15,30 impianto sprovvisto di luce
CAMPIONATO JUNIORES REG.LE
3^/a gara del 27.09.2014 MONTECCHIO – BIBBIANO SAN POLO si disputa ore 16,00 campo
“S. D'ARZO” Strada S. Ilario, 28/d - MONTECCHIO EMILIA (anziché inversione)
233
233
DIVISIONE CALCIO A CINQUE
RIUNIONE SOCIETA’
In data 27.09.2014 ore 10.00 si svolgerà la riunione delle società di Calcio a Cinque
Sede riunione: Comitato regionale Emilia Romagna via A. De Gasperi N. 42 - BOLOGNA
Uscita autostrada : BOLOGNA BORGO PANIGALE (poi seguire direzione Bologna centro)
OD.G.
Campionato e coppa Allievi 2014/15
Campionato e coppa Giovanissimi 2014/15
Attività rappresentative
Varie ed eventuali
CAMPIONATO JUNIORES
VARIAZIONE DEFINITIVA ORARIO INIZIO GARE
Si comunica che tutte le gare interne della società SANTA SOFIA avranno inizio ad ORE 11.00
COPPA EMILIA ROMAGNA JUNIORES
VARIAZIONE CAMPO GIRONE A
SUZZARA FUTSAL – OLYMPIA FUTSAL
Disputasi Palasport di Moglia stessa ora
DEL 28.09.14
VARIAZIONE DEFINITIVA ORARIO INIZIO GARE
Si comunica che tutte le gare interne della società SANTA SOFIA avranno inizio ad ORE 11.00
VARIAZIONE CAMPO
KAOS FUTSAL – EAGLES SASSUOLO
DEL 28.09.14
Disputasi Palestra Casali via frati Strada Bassa – Madonna di Sotto ad ORE 10.30
COPPA EMLIA ROMAGNA SERIE C2
ERRATA CORRIGE CALENDARIO GARE
A correzione di quanto erroneamente pubblicato si riporta l’esatto calendario della 2° e 3° giornata d ella Coppa Emilia
Romagna di Serie C2
2° GIORNATA GIRONE G
POL. FORLINO STOP – SANTA SOFIA
MODIGLIANA C. – POL. 1980
DATA
21.10.14
20.10.14
ORA
19.30
21.30
3° GIORNATA GIRONE G
SANTA SOFIA – POL. 1980
POL. FORLINO STOP – MODIGLIANA CALCIO
11.11.14
11.11.14
21.00
19.30
234
234
DIPARTIMENTO CALCIO FEMMINILE
INVERSIONE GARA CAMPIONATO JUNIORES/PRIMAVERA
1^/a del 27.09.2014 IMOLESE FEMMINILE – FEMMINILE RICCIONE si disputa a campo invertito:
FEMMINILE RICCIONE – IMOLESE FEMMINILE campo Asar Viale Vespucci - Riccione ore 18.00
VARIAZIONE CAMPO DI GIOCO JUNIORES/PRIMAVERA
La Società IMOLESE FEMMINILE informa che il Comune di Imola per motivi organizzativi, gli ha assegnato
per le gare interne del Campionato a margine il campo Comunale di Sesto Imolese (Cod.1099) sito in Via
Gardi, 24.
4. RISULTATI GARE
4.1. Risultati Pervenuti in Ritardo
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE
E
1/A
14-09-14 RIOLO TERME
S.BENEDETTO V.S.
0-3
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
GIRONE
B
1/A
13-09-14 POVIGLIESE A.S.D.
POLISPORTIVA BRESCELLO
4.2. Gare NON disputate o NON terminate normalmente
RAPPORTI NON PERVENUTI
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE
A
2/A
21-09-14 VIGOLO MARCHESE
NIBBIANO
ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
GIRONE
GIRONE
A
C
2/A
2/A
20-09-14 COLORNO
20-09-14 REAL MODENA MONTALE
CROCIATI NOCETO SSD Srl
A.C. CARPINETI
0-3
235
235
4.3. Risultati delle Giornate di Campionato
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE A
21/09/14
4/A
BIBBIANO SAN POLO
CROCIATI NOCETO SSD Srl
FIDENTINA
FIORANO S.R.L.
FOLGORE RUBIERA
LENTIGIONE CALCIO
PALLAVICINO
PCS SANMICHELESE SASSUOLO
S.FELICE A.S.D.
21/09/14
4/A
ALFONSINE F.C. 1921
COPPARESE
PROGRESSO
RAVENNA SPORT 2019
REAL SAN LAZZARO
SAMMAURESE A.S.D.
SAVIGNANESE
SPORTING CLUB VALLESAVIO
TORCONCA CATTOLICA
ROLO A.S.D.
MELETOLESE F.C. 1969 ASD
SALSOMAGGIORE CALCIO
BAGNOLESE
CASALGRANDESE
COLORNO
CARIGNANO A.S.D.
CASTELVETRO CALCIO S.R.L.
AXYS VAL.SA
1
0
1
1
1
3
2
2
1
-
2
1
0
1
0
3
2
1
0
0
2
3
3
2
2
0
3
2
-
2
1
3
2
1
3
1
3
2
1
1
1
1
1
4
3
2
1
-
4
1
3
2
1
1
0
1
1
0
2
2
1
0
1
1
1
0
-
0
2
2
1
0
1
1
1
3
2
0
2
1
0
2
1
2
0
-
0
2
0
3
1
2
1
0
0
GIRONE B
CATTOLICA CALCIO SRL
MASSA LOMBARDA
OLD MELDOLA 1953
CM CONSELICE A.S.D.
ARGENTANA
FAENZA CALCIO SSD A.R.L.
PORTUENSE
CENTESE A.S.D.
SAMPIERANA
CAMPIONATO PROMOZIONE
GIRONE A
21/09/14
4/A
BIANCAZZURRA
CASTELNOVESE A.D.
FONTANA AUDAX
MONTECCHIO A.S.D.
POLISPORTIVA IL CERVO
ROYALE FIORE
TRAVERSETOLO
VALTARESE CALCIO
VIGOR CARPANETO 1922
LUZZARA CALCIO
FALKGALILEO
GOTICO GARIBALDINA
MEDESANESE
POLISPORTIVA BRESCELLO
SORAGNA 1921
CADELBOSCO A.S.D.
TERME MONTICELLI
CASTELLANA
21/09/14
4/A
A.C. CARPINETI
COLOMBARO
LA PIEVE NONANTOLA
MONTEOMBRARO
RENO CENTESE A.S.D.
RIESE
S.AGOSTINO A.S.D.
SCANDIANESE CALCIO A.S.D.
XII MORELLI A.S.D.
21/09/14
4/A
ATL. CASTENASO VAN G0OF
CALCIO COTIGNOLA
CASALECCHIO 1921
DOZZESE A.S.D.
MEDICINA FOSSATONE
S.MARIA CODIFIUME
S.PATRIZIO
SAVARNA
VADESE SOLE LUNA
GIRONE B
ARCETANA
CAMPAGNOLA
VIRTUS PAVULLESE
REAL MODENA MONTALE
CITTADELLA VIS S.PAOLO
REGGIOLO
CASTELLARANO
SOLIERESE
CREVALCORE A.S.D.
GIRONE C
BUDRIO CALCIO
RUSSI S.R.L. SSD
SASSO MARCONI 1924 S.R.L.
BORGO PANIGALE F.C.
GRANAMICA A.S.D.
LAVEZZOLA A.S.D.
PORRETTA C.F.G.C.
BAGNACAVALLO A.S.D.
COMACCHIO LIDI
236
236
GIRONE D
17/09/14
1/A
21/09/14
4/A
CALCIO CASTROCARO T.D.S.
FOSSO GHIAIA
BAKIA CESENATICO
CERVIA 1920
PIETRACUTA A.S.D.
REAL DOVADOLA
RONTA F.C. ARPAX
S. ERMETE SANVITESE
S.PIETRO IN VINCOLI
TROPICAL CORIANO
VERUCCHIO
TROPICAL CORIANO
PIETRACUTA A.S.D.
CALCIO CASTROCARO T.D.S.
MISANO
REAL MIRAMARE
FOSSO GHIAIA
FORLIMPOPOLI CALCIO 1928
FYA RICCIONE F.N. SRL
CLASSE
MARIGNANESE
ASCA BORGHI
2
1
0
3
1
1
2
2
2
1
2
-
1
0
1
1
3
1
2
1
1
1
1
2
0
1
4
1
0
0
-
1
2
2
2
2
1
2
1
3
2
0
1
1
1
6
-
2
1
1
0
2
0
1
0
1
2
0
2
2
2
1
0
-
1
2
0
2
5
1
1
1
0
0
2
2
1
1
2
-
0
1
2
2
1
1
1
0
3
0
3
1
0
1
3
-
0
1
4
2
0
0
1
0
CAMPIONATO 1^ CATEGORIA
GIRONE A
21/09/14
2/A
BOBBIESE
BORGO SAN DONNINO A.S.D.
IL TONNOTTO MADREGOLO
ROTTOFRENO A.C.D.
SARMATESE
UNIONE CALCIOCASALESE SRL
VIAROLESE
21/09/14
2/A
BELLAROSA
FELINO
LANGHIRANESE VALPARMA
MARZOLARA
PICARDO E SAVORE A.S.D.
REAL VAL BAGANZA
SPORTING CLUB S.ILARIO
VEZZANO
21/09/14
2/A
A.C. VIRTUS CAMPOSANTO
CAVEZZO
FABBRICO
GUASTALLA CALCIO
POLISPORTIVA CAMPEGINESE
POVIGLIESE A.S.D.
SPORTING PIEVECELLA
VIS S.PROSPERO A.S.D.
21/09/14
2/A
CASTELLETTESE CALCIO
F.C. SAVIGNANO
GORZANO
MARANELLO SPORTIVA
POLINAGO
S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.
SALA BOLOGNESE CALCIO
21/09/14
2/A
ANZOLAVINO CALCIO
CASTEL DEL RIO
CORTICELLA S.S.D. S.R.L.
LAGARO CALCIO 2011
OZZANESE
S.BENEDETTO V.S.
SESTO IMOLESE
ZOLA PREDOSA
NOCETO
SAN SECONDO PARMENSE
BORGONOVESE
BABY BRAZIL SAN NICOLO
VALTIDONE
PONTENURESE
AGAZZANESE
GIRONE B
ATLETICO MONTAGNA
LESIGNANO
GATTATICO CLUB
FELINA
BASILICA 2000
BARCACCIA
SOLIGNANO
PUIANELLO
GIRONE C
VIRTUS LIBERTAS
VIADANA S.S.D. S.R.L.
CONCORDIA CALCIO A.S.D.
BORETTO A.S.D.
GANACETO
REAL PANARO SSBB
S.PROSPERO CORREGGIO
RAVARINO
GIRONE D
PERSICETO 85 SRL
ROSSELLI MUTINA
VIGNOLESE 1907
CASTELNUOVO A.S.D.
SAN FAUSTINO
ZOCCA
NONANTOLA CALCIO A.S.D.
GIRONE E
CAGLIARI A.S.D.
CASTEL GUELFO 1927
FARO COOP S.D.
A. PLACCI BUBANO MORDANO
AIRONE F.C.
OSTERIA GRANDE A.S.D.
TOZZONA PEDAGNA
RIOLO TERME
237
237
GIRONE F
21/09/14
2/A
ARGENTA P.G.V.
BERRA
BEVILACQUESE
CASUMARO
CONSANDOLO CALCIO
NUOVA CODIGORESE
TRESIGALLO CALCIO A.S.D.
WADIS PAESANTI GORINO
BENTIVOGLIO CALCIO
GALLO A.S.D.
SAN CARLO A.S.D.
GUALDO VOGHIERA
BASCA 2002
FUNO
POGGESE A.C.D.
MESOLA
21/09/14
2/A
CAVA SAIV CALCIO A.S.D.
FRATTA TERME
PREDAPPIO
RONCO EDELWEISS FORLI
S.ZACCARIA
SAN PANCRAZIO
SOLAROLO
SPARTA
21/09/14
2/A
BAGNO DI ROMAGNA CALCIO
CORPOLO
GATTEO F.C.
GIOVANE CATTOLICA 1923SRL
PINARELLA CALCIO A R.L.
RUMAGNA
SAN LORENZO A.S.D.
STELLA
0
1
0
1
1
2
0
1
-
0
4
1
1
2
2
2
1
2
2
0
0
1
0
2
3
-
1
2
1
2
2
1
1
0
1
0
4
2
4
0
1
1
-
1
3
1
0
0
2
0
2
1
1
2
1
1
2
-
0
1
1
3
1
6
1
0
0
1
2
0
2
-
0
3
1
1
3
0
1
1
2
2
2
4
1
-
0
2
2
1
3
2
GIRONE G
F.C. CASTELBOLOGNESE 1909
RENO
CIVITELLA CALCIO
CALCIO DEL DUCA
REDA
SAVIO CALCIO A.S.D.
MARINA CALCIO
SAN LEONARDO
GIRONE H
DIEGARO MACERONE A.S.D.
IGEA MARINA
TRE ESSE SALUDECIO
VISERBELLA CALCIO
VILLA VERUCCHIO
GAMBETTOLA
MORCIANO CALCIO
JUNIOR SAN CLEMENTE
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
GIRONE A
20/09/14
2/A
FONTANELLATESE
GAZZOLA
MEDESANESE
ROYALE FIORE
TERME MONTICELLI
UNIONE CALCIOCASALESE SRL
20/09/14
2/A
CAMPAGNOLA
FALKGALILEO
LUZZARA CALCIO
MELETOLESE F.C. 1969 ASD
POLISPORTIVA BRESCELLO
REGGIOLO
VIRTUS LIBERTAS
20/09/14
2/A
ARCETANA
AXYS VAL.SA
CASALGRANDESE
CASTELLARANO
CASTELVETRO CALCIO S.R.L.
VIRTUS PAVULLESE
TRAVERSETOLO
FONTANA AUDAX
VIGOR CARPANETO 1922
SALSOMAGGIORE CALCIO
PALLAVICINO
POLISPORTIVA IL CERVO
GIRONE B
POLISPORTIVA CAMPEGINESE
RIESE
BIANCAZZURRA
POVIGLIESE A.S.D.
BIBBIANO SAN POLO
MONTECCHIO A.S.D.
BAGNOLESE
GIRONE C
ATLETICO MONTAGNA
PCS SANMICHELESE SASSUOLO
FIORANO S.R.L.
SCANDIANESE CALCIO A.S.D.
VIGNOLESE 1907
FOLGORE RUBIERA
238
238
GIRONE D
20/09/14
2/A
ARGENTANA
CALCIO IMOLA 2004
CENTESE A.S.D.
GRANAMICA A.S.D.
MASSA LOMBARDA
PORTUENSE
VIGARANESE X MARTIRI
ATL. CASTENASO VAN G0OF
REAL SAN LAZZARO
COPPARESE
OSTERIA GRANDE A.S.D.
S.AGOSTINO A.S.D.
XII MORELLI A.S.D.
RENO CENTESE A.S.D.
20/09/14
2/A
BORGO PANIGALE F.C.
CITTADELLA VIS S.PAOLO
LA PIEVE NONANTOLA
PROGRESSO
REAL PANARO SSBB
SASSO MARCONI 1924 S.R.L.
SOLIERESE
20/09/14
2/A
CERVIA 1920
CLASSE
COMACCHIO LIDI
FAENZA CALCIO SSD A.R.L.
FORLIMPOPOLI CALCIO 1928
FOSSO GHIAIA
OLD MELDOLA 1953
20/09/14
2/A
CATTOLICA CALCIO SRL
FEDERAZIONE SAMMARINESE
FYA RICCIONE F.N. SRL
IGEA MARINA
MARIGNANESE
REAL MIRAMARE
SAMPIERANA
1
0
3
3
5
2
0
-
0
2
0
2
0
2
2
0
1
3
2
0
2
4
-
1
2
1
1
1
0
1
1
0
1
0
0
1
3
-
3
0
2
1
0
1
1
0
0
1
2
1
2
1
-
0
3
1
1
0
1
1
1
1
3
4
6
4
3
3
-
3
6
2
4
8
3
2
2
7
3
1
5
4
2
1
-
4
6
7
4
2
5
3
GIRONE E
ZOLA PREDOSA
S.FELICE A.S.D.
CASALECCHIO 1921
MONTEOMBRARO
ANZOLAVINO CALCIO
CORTICELLA S.S.D. S.R.L.
MEDOLLA A.S.D.
GIRONE F
RAVENNA SPORT 2019
PIANTA
AZZURRA
RUSSI S.R.L. SSD
CALCIO COTIGNOLA
S.PIETRO IN VINCOLI
ALFONSINE F.C. 1921
GIRONE G
BAKIA CESENATICO
PIETRACUTA A.S.D.
SPORTING CLUB VALLESAVIO
TROPICAL CORIANO
SAVIGNANESE
TORCONCA CATTOLICA
MISANO
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
GIRONE A
16/09/14
20/09/14
1/A
2/A
VIADANA S.S.D. S.R.L.
CUS PARMA FUTSAL
FUTSAL FABBRICO
MONTALE FOOTBALL FIVE
OLYMPIA FUTSAL
SANT AGATA FUTSAL 2004
SPORTING
VAL.SA. FUTSAL
DUE G COLLECCHIO CA5
DUE G COLLECCHIO CA5
SUZZARA FUTSAL
EAGLES SASSUOLO A.S.D.
GIAN LUCA MONTANARI
BARACCALUGA
RUBIERESE
PRO PATRIA SAN FELICE ASD
20/09/14
2/A
FUTSAL ROMAGNA
L ECLISSE
MODIGLIANA CALCIO
OSTERIA GRANDE A.S.D.
POLISPORTIVA FORLINO STOP
SAN GABRIELE
START FIVE
GIRONE B
FOSSOLO 76
SANTA SOFIA
CITTA DEL RUBICONE
CEISA GATTEO CALCIO A 5
FUTSAL BELLARIA
SPORTY RAVENNA CALCIO A 5
POLISPORTIVA 1980
239
239
4.3. Risultati delle Gare di Coppa
COPPA ITALIA ECCELLENZA
GIRONE: 1
17/09/14 1/A
PALLAVICINO
CROCIATI NOCETO SSD Srl
0 -
1
GIRONE: 2
17/09/14 1/A
CASALGRANDESE
CASTELVETRO CALCIO S.R.L.
0 -
3
GIRONE: 3
17/09/14 1/A
PROGRESSO
ARGENTANA
1 -
0
GIRONE: 4
17/09/14 1/A
RAVENNA SPORT 2019
SAMPIERANA
2 -
0
COPPA ITALIA PROMOZIONE
GIRONE: 1
17/09/14 1/A
CASTELLANA
VIGOR CARPANETO 1922
0 -
2
GIRONE: 2
17/09/14 1/A
CASTELNOVESE A.D.
TERME MONTICELLI
2 -
0
GIRONE: 3
17/09/14 1/A
RIESE
ARCETANA
1 -
0
GIRONE: 4
17/09/14 1/A
REAL MODENA MONTALE
SOLIERESE
0 -
1
GIRONE: 5
17/09/14 1/A
COMACCHIO LIDI
CALCIO COTIGNOLA
0 -
2
GIRONE: 6
17/09/14 1/A
CASALECCHIO 1921
MEDICINA FOSSATONE
2 -
0
GIRONE: 7
17/09/14 1/A
REAL MIRAMARE
BAKIA CESENATICO
0 -
0
COPPA ITALIA CALCIO A CINQUE SERIE C1
GIRONE: A
20/09/14 2/A
GIRONE: B
20/09/14 2/A
FIDENZA S.R.L.
FUTSAL PONTE RODONI ASD
OLIMPIA REGIUM
REAL CASALGRANDESE C5
VIRTUS CIBENO
BAGNOLO CALCIO A 5
1 1 4 -
4
4
5
APOSA F.C.D.
FUTSAL CLUB CASTELLO
IMOLESE CALCIO 1919SSDARL
ASS.CLUB CALCIO A CINQUE
YOUNG LINE CALCIO A 5
CALCIO A CINQUE RIMINI
3 2 4 -
6
3
3
240
240
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO A CINQUE JUNIORES
GIRONE: A
21/09/14 2/A
GIRONE: B
21/09/14 2/A
GIRONE: C
21/09/14 2/A
GIRONE: D
21/09/14 2/A
F.LLI BARI REGGIO EMILIA
OLYMPIA FUTSAL
REAL CASALGRANDESE C5
BARACCALUGA
OLIMPIA REGIUM
SUZZARA FUTSAL
8 - 1
3 - 15
6 - 2
EAGLES SASSUOLO A.S.D.
FUTSAL BOLOGNA 2003
VAL.SA. FUTSAL
VIRTUS CIBENO
5 3 -
3
4
CALCIO A CINQUE FORLI
FUTSAL CLUB CASTELLO
YOUNG LINE CALCIO A 5
SPORTY RAVENNA CALCIO A 5
IMOLESE CALCIO 1919SSDARL
ASS.CLUB CALCIO A CINQUE
6 4 10 -
3
4
2
CEISA GATTEO CALCIO A 5
FUTSAL BELLARIA
SANTA SOFIA
TORRESAVIO FUTSAL CESENA
CITTA DEL RUBICONE
CALCIO A CINQUE RIMINI
0 4 7 -
6
6
4
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO FEMMINILE SERIE C
GIRONE: A
21/09/14 2/A
FOOTBALL CLUB CORREGGESE
REAL SAN PROSPERO
0 -
5
GIRONE: B
21/09/14 2/A
SAN PAOLO
OLIMPIA VIGNOLA CALCIO
4 -
2
GIRONE: C
21/09/14 2/A
FEMMINILE VIRTUS ROMAGNA
OLIMPIA FORLI DILETT.
1 -
3
GIRONE: D
21/09/14 2/A
ALTA VALCONCA
FEDERAZIONE SAMMARINESE
2 -
3
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO FEMMINILE SERIE D
GIRONE: A
21/09/14 2/A
FEMMINILE RIMINI CALCIO
SOCCER ACADEMY BOLOGNA
UNITED F07 A.S.C.D.
PIANORO CALCIO FEMMINILE
0 9 -
7
0
GIRONE: B
21/09/14 2/A
PGS SMILE
REAL MARANELLO CALCIO
0 -
5
GIRONE: C
21/09/14 2/A
VIRTUS MEDOLLA
NOVELLARA SPORTIVA
3 -
5
5. GIUSTIZIA SPORTIVA
Il Giudice Sportivo CARLO FRONGILLO, assistito da BIAGIO DRAGONE e dal rappresentate dell’A.I.A. Sig. PRATI,
ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
CAMPIONATO ECCELLENZA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
21/ 9/2014
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
FERRARI ROBERTO
(CROCIATI NOCETO SSD Srl)
Per proteste a fine gara nei confronti del direttore di gara.
1/10/2014
241
241
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA
FINO AL
1/10/2014
MAZZA LORIS
(FIDENTINA)
Per comportamento non regolamentare.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
1/10/2014
PICCININI GIANLUCA
(COLORNO)
Per comportamento non regolamentare.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
BRINI FERRI MICHAEL
NAPOLI ALESSANDRO
GRECI FABIO
GALLI FABIO
LODI MIRCO
BONATI CRISTIAN
CANALI LUCA
(AXYS VAL.SA)
(CASTELVETRO CALCIO S.R.L.)
(COLORNO)
(FIDENTINA)
(PROGRESSO)
(SALSOMAGGIORE CALCIO)
(SAMPIERANA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
ROSINI ROBERTO
(SAMMAURESE A.S.D.)
A fine gara rivolgeva espressioni offensive nei confronti dell'arbitro
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
GRAMIGNA LUCA
PECORARI FEDERICO
MAGRO ROBERTO
PELLEGRINI MATTIA
MALPELI MICHELE
(CM CONSELICE A.S.D.)
(FOLGORE RUBIERA)
(MELETOLESE F.C. 1969 ASD)
(PALLAVICINO)
(PCS SANMICHELESE SASSUOLO)
CAMPIONATO PROMOZIONE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
17/ 9/2014
Gara: Calcio Catrocaro – Tropical Coriano
Ai sensi dell’art.11 comma 3 C.G.S si commina alla società Castrocaro la sanzione di cui all’art. 18 comma 1
lett. e) C.G.S, poiché propri sostenitori nel corso della partita rivolgevano espressioni di discriminazione
razziale nei confronti dell’arbitro. In applicazione dell’art. 16 comma 3 C.G.S questo Giudice Sportivo, tuttavia,
sospende l’esecuzione di tale sanzione e sottopone nel contempo la società Castrocaro ad un periodo di
prova della durata di un anno.
242
242
GARE DEL
21/ 9/2014
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro
150,00 CASTELLARANO
Per intemperanze dei propri sostenitori in campo avverso.
Euro
150,00 VERUCCHIO
proprio sostenitore, insultava l'arbitro, per tutto il 2°tempo.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
8/10/2014
RICCI MANUEL
(CLASSE)
Per aver rivolto espressioni offensive ai calciatori della squadra
avversaria.
BOCCALI DANIELE
(FORLIMPOPOLI CALCIO 1928)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
22/10/2014
MARIANI POALO
(LAVEZZOLA A.S.D.)
Per comportamento gravemente offensivo nei confronti dell' arbitro.
SQUALIFICA
FINO AL
8/10/2014
PALMIERI LORENZO
(ATL. CASTENASO VAN G0OF)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
SARPIERI GIANNI
(BAKIA CESENATICO)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
SUCCI GIANCARLO
(S.PIETRO IN VINCOLI)
Per comportamento non regolamentare, a fine gara, inoltre, contestava alcune
decisione tecniche dell'assistente nr.1 dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
COSMI GIANMARCO
(FYA RICCIONE F.N. SRL)
Espulso per doppia ammonizione, reagiva insultando l'arbitro.
GALLICANI TOMMASO
(SORAGNA 1921)
espulso per fallo reagiva insultando l'arbitro
SQUALIFICA PER DUE GARE
RAVAGLIA ROBERTO
ZANOTTI PIER MARIO
MAA BOUMSONG DANIEL
TESTA ALESSANDRO
(LAVEZZOLA A.S.D.)
(LAVEZZOLA A.S.D.)
(ROYALE FIORE)
(SORAGNA 1921)
SQUALIFICA PER UNA GARA
DURACCIO GIAMMARIA
FARABEGOLI GIANLUCA
LAROSA ETTORE
(BAKIA CESENATICO)
(BAKIA CESENATICO)
(BIANCAZZURRA)
CONTI MICHELE
OLIVA MARCO
VECCHI FILIPPO
ROSSI OSCAR
MENEGHINELLO DAMIANO
COSTANTINI MICHAEL
BORGHI ALESSANDRO
DOMENICONI DAVIDE
GESSONI GIORGIO
IAZZETTA ENRICO
DE NICHILO DAMIAN GABRIEL
STROLOGO GIULIO
SOVILJ MARKO
243
243
(CALCIO CASTROCARO T.D.S.)
(CALCIO CASTROCARO T.D.S.)
(COLOMBARO)
(LAVEZZOLA A.S.D.)
(LUZZARA CALCIO)
(PORRETTA C.F.G.C.)
(RIESE)
(RONTA F.C. ARPAX)
(S.AGOSTINO A.S.D.)
(S.AGOSTINO A.S.D.)
(SCANDIANESE CALCIO A.S.D.)
(VERUCCHIO)
(XII MORELLI A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
TEMPORIN MATTIA
(LAVEZZOLA A.S.D.)
a fine gara insultava l'arbitro
GRASSI FABIANO
(VERUCCHIO)
A fine gara, insultava l'arbitro.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
NERI ANDREA
MARABELLI FILIPPO
RINALDINI ALESSANDRO
BOSCHETTI ANDREA
NDIAYE MAMADOU
TEMPORIN MATTIA
CIARLANTINI LUIGI JUNIOR
ZINI DANILO
BRIGHI THOMAS
(BAKIA CESENATICO)
(CASTELLANA)
(FORLIMPOPOLI CALCIO 1928)
(FOSSO GHIAIA)
(FOSSO GHIAIA)
(LAVEZZOLA A.S.D.)
(MONTEOMBRARO)
(RIESE)
(S. ERMETE SANVITESE)
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
21/ 9/2014
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro
120,00 CALCIO DEL DUCA
Per intemperanze dei propri sostenitori in campo avverso.
Euro
120,00 TRESIGALLO CALCIO A.S.D.
Per intemperanze dei propri sostenitori.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
8/10/2014
FINO AL
1/10/2014
TAGLIOLI CLAUDIO
(S.BENEDETTO V.S.)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
BERTI GIANCARLO
(CALCIO DEL DUCA)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
BARAVELLI FABIO
(PREDAPPIO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
244
244
SCHIAVO GABRIELE
(SAN LEONARDO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
VERONESI AGOSTINO
(TRESIGALLO CALCIO A.S.D.)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA
FINO AL
1/10/2014
CECCHOLI DANIELE
(ARGENTA P.G.V.)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
DE FURIA LUCIANO
(BASCA 2002)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
VITOZZI MASSIMO
(SAN LEONARDO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
POMPINI STEFANO
(SAN SECONDO PARMENSE)
Per comportamento non regolamentare.
MERENDA ANDREA
(SOLAROLO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA
FINO AL 15/10/2014
ACQUARONI MORENO
(VIADANA S.S.D. S.R.L.)
Per espressioni offensive nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
BENEDETTI MICHELE
CRIVARO BRUNO
RONCONI MATTEO
GROSSO FEDERICO
GUIDETTI MAICOL
MARZOLA ELIA FRANCESCO
(CALCIO DEL DUCA)
(FELINA)
(NUOVA CODIGORESE)
(OSTERIA GRANDE A.S.D.)
(PUIANELLO)
(S.BENEDETTO V.S.)
SQUALIFICA PER UNA GARA
GERACI LORENZO
FANTI MORENO
DI CANDILO FRANCESCO
PIACENTINI CARLO
LOSI LORENZO
PONGILUPPI MATTIA
ANTONELLI ALBERTO
NERI JACOPO
VIGNOLI ANDREA
RUSSO ANTONIO
SALAMONE CARMELO
ARCESILAI ANDREA
GAMBAZZA ALEX
PIRAZZOLI LORENZO
VANNINI LUCA
MONTORSI MATTEO
TORELLI CRISTIAN
GIUFFREDI NICOLA
SCANZAROLI ANDREA
RAINIERI MARCO
(A. PLACCI BUBANO MORDANO)
(ARGENTA P.G.V.)
(CAGLIARI A.S.D.)
(CASTELNUOVO A.S.D.)
(CAVEZZO)
(CONCORDIA CALCIO A.S.D.)
(CORPOLO)
(CORTICELLA S.S.D. S.R.L.)
(F.C. SAVIGNANO)
(GUALDO VOGHIERA)
(NUOVA CODIGORESE)
(OSTERIA GRANDE A.S.D.)
(PONTENURESE)
(RENO)
(RONCO EDELWEISS FORLI)
(ROSSELLI MUTINA)
(SAN LEONARDO)
(SAN SECONDO PARMENSE)
(SARMATESE)
(VIAROLESE)
1/10/2014
245
245
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
MAGI VENANZIO
(GIOVANE CATTOLICA 1923SRL)
A fine gara colpiva con una testata un avversario
MUSSONI NICOLA
(STELLA)
Espulso per doppia ammonizione, alla notifica del provvedimento insultava l’A.
SQUALIFICA PER UNA GARA
SHELNA INDRIT
(VALTIDONE)
per comportamento non regolamentare, a fine gara.
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
20/ 9/2014
PREANNUNCIO DI RECLAMO
gara del 20/ 9/2014 REAL MODENA MONTALE - A.C. CARPINETI
Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa' SCSD A.C. CARPINETI
si soprassiede ad ogni decisione in merito.
Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a
carico di tesserati per quanto in atti.
gara del 20/ 9/2014 COLORNO - CROCIATI NOCETO SSD Srl
Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa' CROCIATI NOCETO SSD
Srl si soprassiede ad ogni decisione in merito.
Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a
carico di tesserati per quanto in atti.
GARE DEL
13/ 9/2014
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
INCANNELLA MARCO
NORDINO ARTURO
GARE DEL
(POVIGLIESE A.S.D.)
(POVIGLIESE A.S.D.)
20/ 9/2014
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro
100,00 VIRTUS LIBERTAS
Per intemperanze dei propri sostenitori.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
COSTI STEFANO
(A.C. CARPINETI)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
PIGNATI GIUSEPE
(S.FELICE A.S.D.)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
FINO AL
8/10/2014
246
246
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
8/10/2014
PECCI COLOMBO
(MARIGNANESE)
Per gravi proteste nei confronti dell'Arbitro
SQUALIFICA
FINO AL
1/10/2014
SPOCCHI MASSIMILIANO
(COLORNO)
Per comportamento non regolamentare.
VILLANI FRANCESCO
(GAZZOLA)
Per comportamento non regolamentare.
LADOMANDA PAOLO
(TORCONCA CATTOLICA)
Per comportamento non regolamentare.
FILIPPINI STEFANO
(TROPICAL CORIANO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
BONGIOVANNI GIAN NAHUEL
(XII MORELLI A.S.D.)
Espulso per gioco violento al momento di abbandonare il terreno di
rivolgeva frasi offensive all'indirizzo dell'Arbitro e della panchina avversaria
SQUALIFICA PER DUE GARE
ESPOSITO DAVIDE
GIORGETTI SIMONE
ZODDA GIULIO
MOSCATO CALOGERO
NIKOV KOSTADIN
FORNASARI SIMONE
KRYVENKO ROSTYSLAV
MONFREDA ALESSIO
FIGOLI DAVIDE
DAMIR BRAHIM
PARMEGGIANI LEONARDO
AGYEI MIKE
DOTTI MARCO
(CAMPAGNOLA)
(CASALGRANDESE)
(CITTADELLA VIS S.PAOLO)
(FOLGORE RUBIERA)
(FONTANA AUDAX)
(FORLIMPOPOLI CALCIO 1928)
(POLISPORTIVA BRESCELLO)
(POVIGLIESE A.S.D.)
(REAL MODENA MONTALE)
(S.FELICE A.S.D.)
(S.FELICE A.S.D.)
(SOLIERESE)
(VIGNOLESE 1907)
SQUALIFICA PER UNA GARA
GRASSI LUCA
RADU ALEXANDRU ADRIA
CANZIAN GIANMARCO
GROSSI LORENZO
SPAZZOLI MATTIA
MAINI RICCARDO
TANZI RICCARDO
TOSATTI GIACOMO
MAZZA MATTIA
AMODIO ANTONIO
ESPOSITO FRANCESCO
POLLINI NICOLO
D ANGELO DAVIDE
SUCCI TOMMASO
PIAZZA MATTEO
ARLOTTI SEAN
BICHARA PHILIPPE
(BAGNOLESE)
(CATTOLICA CALCIO SRL)
(COLORNO)
(COLORNO)
(FORLIMPOPOLI CALCIO 1928)
(MEDESANESE)
(MEDESANESE)
(MONTEOMBRARO)
(PALLAVICINO)
(REAL PANARO SSBB)
(REAL PANARO SSBB)
(SAVIGNANESE)
(SOLIERESE)
(SPORTING CLUB VALLESAVIO)
(TERME MONTICELLI)
(TROPICAL CORIANO)
(VIGOR CARPANETO 1922)
gioco
247
247
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
MAZZONI ANDREA
(CORTICELLA S.S.D. S.R.L.)
A fine gara rivolgeva espressioni offensive nei confronti dell'arbitro
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
20/ 9/2014
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
15/10/2014
DEFINA MARIO
(FOSSOLO 76)
Comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro.
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
1/10/2014
KERTUSHA BLEDAR
(SPORTY RAVENNA CALCIO A 5)
Per comportamento non regolamentare.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
BEZZI GIOVANNI
(SPORTY RAVENNA CALCIO A 5)
SQUALIFICA PER UNA GARA
GIORDANO SIMONE
(EAGLES SASSUOLO A.S.D.)
COPPA ITALIA ECCELLENZA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
17/ 9/2014
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
PEZZI FABIO
(ARGENTANA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
ISSAH AKILU
CERONI FRANCESCO
(CASALGRANDESE)
(RAVENNA SPORT 2019)
248
248
I AMMONIZIONE
AMADORI NICOLAS
CAIDI KADIR
FILIPPONE EDOARDO
VERNIA ALAN
SANELLA NICOLA
SCHIARETTI MICHELE
BERGAMASCHI LUCA
NADOTTI EUGENIO
BENUZZI TOMMASO
BUFO RICCARDO
LODI MIRCO
SANTOVITO LEONARDO
ANTONIACCI MICHELE
(ARGENTANA)
(ARGENTANA)
(CASTELVETRO CALCIO S.R.L.)
(CASTELVETRO CALCIO S.R.L.)
(CROCIATI NOCETO SSD Srl)
(CROCIATI NOCETO SSD Srl)
(PALLAVICINO)
(PALLAVICINO)
(PROGRESSO)
(PROGRESSO)
(PROGRESSO)
(PROGRESSO)
(RAVENNA SPORT 2019)
COPPA ITALIA PROMOZIONE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
17/ 9/2014
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
22/10/
14
PARMIGGIANI GABRIELE
(REAL MODENA MONTALE)
per aver rivolto espressioni ingiuriose e minacce nei confronti dell’arbitro
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
DI VIRGILIO MATTEO
(REAL MODENA MONTALE)
per aver rivolto espressioni offensive e minacce nei confronti dell'arbitro
SQUALIFICA PER UNA GARA
TURSI DANIELE
(CASALECCHIO 1921)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
GIUNCHI GIORGIO
VIRGILI GIACOMO
MANTELLI SEBASTIANO
(CALCIO COTIGNOLA)
(COMACCHIO LIDI)
(TERME MONTICELLI)
I AMMONIZIONE
SILVESTRINI MATTEO
SPEZZANI FABIO
MILZONI LORENZO
PAGAN DAVIDE
PAGANELLI MARCO
ZANABONI ROBERTO
ATTOLINI ANDREA
CEKODHIMA DONALD
DISISTO CRISTIAN
USINA JUNIOR
VIMINALI LIGABUE NICOLAS
AZOR BIDRECE
CHOMAKOV KRASIMIR PETKOV
(ARCETANA)
(ARCETANA)
(BAKIA CESENATICO)
(BAKIA CESENATICO)
(CALCIO COTIGNOLA)
(CASTELLANA)
(CASTELNOVESE A.D.)
(CASTELNOVESE A.D.)
(CASTELNOVESE A.D.)
(CASTELNOVESE A.D.)
(CASTELNOVESE A.D.)
(COMACCHIO LIDI)
(COMACCHIO LIDI)
LACCI MARCO
BRIGHI ANDREA
DEL CORE UMBERTO
LEARDINI GIACOMO
MURATORI OSCAR
SAMMARITANI MATTEO
CAIUMI FILIPPO
DI VIRGILIO MATTEO
BRIGHENTI MARCO
MONTORSI ENRICO
SACKEY ESMOND HANSEN
PASTORELLI DAVID
BELLI RICCARDO
GRAZIANO FRANCESCO
GRAZIANO MAURO
MAZZONI MICHELANGELO
ARATA SIMONE
249
249
(MEDICINA FOSSATONE)
(REAL MIRAMARE)
(REAL MIRAMARE)
(REAL MIRAMARE)
(REAL MIRAMARE)
(REAL MIRAMARE)
(REAL MODENA MONTALE)
(REAL MODENA MONTALE)
(RIESE)
(RIESE)
(RIESE)
(SOLIERESE)
(TERME MONTICELLI)
(TERME MONTICELLI)
(TERME MONTICELLI)
(TERME MONTICELLI)
(VIGOR CARPANETO 1922)
COPPA ITALIA CALCIO A CINQUE SERIE C1
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
20/ 9/2014
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro
100,00 OLIMPIA REGIUM
Per intemperanze dei propri sostenitori.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’
FINO AL
MARGINI CRISTIAN
(OLIMPIA REGIUM)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
BENEDETTI FEDERICO
BEATRICE GABRIELE
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
(OLIMPIA REGIUM)
SQUALIFICA PER UNA GARA
MUTO OTTAVIO
DE FREITAS NIELSON
(BAGNOLO CALCIO A 5)
(OLIMPIA REGIUM)
I AMMONIZIONE
SCARANARI NICOLA
MARZANO MARIO
SALERNO BRUNO ANTONIO
CARTA DANIEL
TINELLI GIANLUCA
TADDEO MANUEL
BALBONI FEDERICO
LONGARI GIORGIO
CENCI MATTEO
PALMIERI RAFFAELE
BELTRANI MAURIZIO
(ASS.CLUB CALCIO A CINQUE)
(BAGNOLO CALCIO A 5)
(BAGNOLO CALCIO A 5)
(CALCIO A CINQUE RIMINI)
(FIDENZA S.R.L.)
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
(FUTSAL PONTE RODONI ASD)
(IMOLESE CALCIO 1919SSDARL)
(VIRTUS CIBENO)
(VIRTUS CIBENO)
(YOUNG LINE CALCIO A 5)
1/10/2014
250
250
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO A CINQUE JUNIORES
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
21/ 9/2014
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro
200,00 FUTSAL CLUB CASTELLO
Perchè propri sostenitori, al termine della gara, rivolgevano frasi offensive e
minacciose all'indirizzo dell'arbitro. Gli stessi attendevano l'uscita dell'arbitro
dall'impianto reiterando offese e minacce.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
19/11/2014
STRANCI VINCENZO
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
Allontanato dal campo per proteste nei confronti del direttore di gara, alla
notifica del provvedimento proferiva frasi offensive all'indirizzo dell'arbitro. Durante
i saluto fair-play ritornava sul campo reiterando le offese e proferendo frasi minacciose
all'indirizzo dell'arbitro aizzando i propri tifosi ad inveire contro il direttore di
gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
ARUCI ALESSIO
(FUTSAL BELLARIA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
NEFZI OUSSAMA
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
A fine gara durante il saluto fair-paly offendeva l'arbitro.
reiterava le offese al direttore di gara all'esterno dell'impianto di gioco.
SQUALIFICA PER TRE GARE
RAGUSA GAETANO
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
A fine gara rivolgeva frasi offensive all'indirizzo dell'arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
SGARZI MATTIA
(FUTSAL BOLOGNA 2003)
I AMMONIZIONE
CASADIO LORETI LUCA
RAMY ABDEL KARIM
ALBERTINI OMAR
BELMONTE RICCARDO
BIANCHI DENIS
CAPONE EMANUELE
AVENA ANTONIO
BERSANI ROBIN
GALLO MIRCO
BEQIRI ROGERT
NEFZI OUSSAMA
RAGUSA GAETANO
(ASS.CLUB CALCIO A CINQUE)
(CALCIO A CINQUE FORLI)
(CEISA GATTEO CALCIO A 5)
(CITTA DEL RUBICONE)
(CITTA DEL RUBICONE)
(CITTA DEL RUBICONE)
(F.LLI BARI REGGIO EMILIA)
(FUTSAL BELLARIA)
(FUTSAL BELLARIA)
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
(FUTSAL CLUB CASTELLO)
Lo
stesso
CIRPACI ABEL
DE PALO GIANLUCA
RATMI SOUFIANE
KRYZHANIVSKYY OLEH
FAQUIR WAQAR
ANTOLINI MATTEO
GALASSI ANDREA
AVITABILE MARCO
251
251
(REAL CASALGRANDESE C5)
(REAL CASALGRANDESE C5)
(SANTA SOFIA)
(SPORTY RAVENNA CALCIO A 5)
(SUZZARA FUTSAL)
(TORRESAVIO FUTSAL CESENA)
(VAL.SA. FUTSAL)
(VIRTUS CIBENO)
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO FEMMINILE SERIE C
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
21/ 9/2014
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
FINO AL
8/10/2014
DE SANTI RANIERO
(ALTA VALCONCA)
Per aver rivolto espressioni offensive agli occupanti della panchina
avversaria.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
MULARONI VALENTINA
(FEDERAZIONE SAMMARINESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
ERRIGHI MANUELA
(ALTA VALCONCA)
I AMMONIZIONE
ALBERTINI CHIARA
BERTACCHINI ANNACHIARA
(ALTA VALCONCA)
(SAN PAOLO)
COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO FEMMINILE SERIE D
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL
21/ 9/2014
I AMMONIZIONE
CEVOLI SARA
IACCONI CHIARA
NIZZOLI CECILIA
ALEMANNO ANNA VITTORIA
GRECO SARA
LENZI VALENTINA
ROCCA ELENA
FRASCHINI NATASCIA
TAVALAZZI DANIELA
BAGNOLI CARLOTTA
(FEMMINILE RIMINI CALCIO)
(PGS SMILE)
(PGS SMILE)
(PIANORO CALCIO FEMMINILE)
(PIANORO CALCIO FEMMINILE)
(PIANORO CALCIO FEMMINILE)
(PIANORO CALCIO FEMMINILE)
(SOCCER ACADEMY BOLOGNA)
(SOCCER ACADEMY BOLOGNA)
(UNITED F07 A.S.C.D.)
252
252
6.CORTE SPORTIVA DI APPELLO
RIUNIONE DEL 22 SETTEMBRE 2014
Corte composta dai signori: BONFIGLIOLI (Presidente), DI GIOVANNI e FERRARI (Componenti); CAVALLINI (A.I.A.).
COPPA EMILIA ROMAGNA
2
RECLAMO PROPOSTO DA A.S.D. VIGNOLESE 1907
avverso squalifica all'1.11.2014 calc. DARDANI MATTIA
delibera del G.S. del C.R.E.R. contenuta nel C.U.n. 9 del 3.9.2014
gara CASTELLETTESE - VIGNOLESE del 31.8.2014
L'A.S.D. VIGNOLESE, della quale è stata sentita una dirigente, ricorre avverso il sopra indicato
provvedimento dichiarando : "ammettendo che la protesta ci sia stata da parte del DARDANI , ma non è stata violenta in
quanto arbitro e giocatore erano a pochi metri, è vero che gli poggiava una mano al petto, ma solo ed esclusivamente per
richiamarne l'attenzione, come da immagini televisive documentabili, e vero non è neanche l'arretramento di un metro".
Chiede una riduzione della sanzione.
La Corte,
- visti gli atti ufficiali;
- considerato che l'arbitro, sentito a chiarimenti, integralmente confermando il referto originario, ha
precisato che il calc. DARDANI, contestando una decisione tecnica e rivolgendogli frasi offensive, lo spingeva con le mani,
per due volte al petto, con una certa pressione, che lo faceva indietreggiare di un metro, senza, comunque, provocargli
dolore,
delibera
- di respingere il ricorso, confermando la squalifica all'1.11.2014 del calc. DARDANI MATTIA.
Dispone per l'addebito della tassa, non versata.
7.TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE
RIUNIONE DEL 22 SETTEMBRE 2014
Tribunale composto dai signori: BONFIGLIOLI (Presidente), DI GIOVANNI e FERRARI (Componenti); CAVALLINI (A.I.A.).
DEFERIMENTI
6
DEFERIMENTO DISPOSTO DAL SOSTITUTO PROCURATORE FEDERALE
a carico calc. BOCCIA PIETRO , tess.S.S.D.Futa 65, sigg. LANZONI GIANNI, SIMONI STEFANO e
SANTI FABRIZIO, dirigenti S.S.D.Futa 65 e S.S.D. FUTA 65 - camp. II^
categoria
Con nota 5.5.2014 n. 6304-811, il Sostituto Procuratore Federale,
- visto l’art. 32 comma 4 del C.G.S.,
- ha deferito a questo Tribunale le parti sopra indicate, perché rispondano :
- il sig. BOCCIA PIETRO, tesserato S.S.D. Futa 65, della violazione dell’art. 1, comma 1, in relazione agli artt. 10,
comma 2, del C.G.S. , per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle norme in materia di
tesseramento, per aver disputato nella corrente stagione sportiva, nelle file della S.S.D. Futa 65, n. 17 gare del
Camp.Prov.Juniores Emilia Romagna, come descritto nella comunicazione del 5.5.2014 della Procura Federale, senza
averne titolo perché tesserato per la S.S.D. Futa 65 a far data dal 31.3.2014
- il sig. SANTI FABRIZIO, dirigente della S.S.D. Futa 65, della violazione di cui agli artt. 1, comma 1, in relazione
all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle norme in
materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva 14 distinte di gara in cui dichiarava che i
253
253
giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la responsabilità della società di
appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore BOCCIA PIETRO non ne avesse titolo;
- il sig. SIMONI STEFANO, dirigente della S.S.D. Futa 65, della violazione di cui agli artt. 1, comma 1, in
relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle
norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva una distinta di gara in cui
dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la responsabilità
della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore BOCCIA PIETRO non ne avesse titolo;
- il sig. LANZONI GIANNI, dirigente della S.S.D. Futa 65, della violazione di cui agli artt. 1, comma 1, in relazione
all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle norme in
materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva quattro distinte di gara in cui dichiarava
che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la responsabilità della società
di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore BOCCIA PIETRO non ne avesse titolo;
- la società S.S.D. FUTA 65, a titolo di responsabilità oggettiva, ai sensi dell’art. 4, comma 2, del C.G.S. nelle
violazioni ascritte ai propri tesserati ovvero ai soggetti che comunque abbiano svolto qualsiasi attività nell’interesse della
società, così come previsto dall’art. 1, comma 5, del C.G.S..
Ritualmente effettuate le notifiche, nulla è pervenuto dalle parti.
Il Rappresentante della Procura Federale, dr. VINCENZO POSTIGLIONE, dopo disamina dei fatti contestati,
conclude la sua requisitoria chiedendo che si debba affermare la responsabilità delle parti deferite con : 4 giornate di
squalifica per il calc. BOCCIA PIETRO, 3 mesi di inibizione per il sig. SANTI FABRIZIO, 1 mese di inibizione per il sig.
LANZONI GIANNI e 20 giorni di inibizione per il sig. SIMONI STEFANO, 8 punti di penalizzazione da scontare nel
Campionato Provinciale Juniores e l'ammenda di € 500 per la S.S.D. FUTA.
Il Tribunale,
- letto il deferimento;
- sentite le richieste del Rappresentante della Procura Federale;
- valutato che il comportamento messo in atto dalle parti deferite integri le violazioni come sopra alle stesse
attribuite;
- tenuto conto che il calc. BOCCIA è stato regolarmente tesserato dalla S.S.D. FUTA 65 con decorrenza
31.3.2014,
delibera
- di infliggere al calc. BOCCIA PIETRO la squalifica per 4 giornate di gara, al sig. SANTI FABRIZIO la
inibizione per mesi 2, al sig. LANZONI GIANNI la inibizione per mesi 1 e al sig. SIMONI STEFANO la inibizione per
giorni 20 ed alla S.S.D. FUTA l'ammenda di € 300 e 8 punti di penalizzazione in classifica, da scontare nel
Campionato Provinciale Juniores.
Manda alla Segreteria del C.R.E.R. per le comunicazioni di rito.
7
DEFERIMENTO DISPOSTO DAL SOSTITUTO PROCURATORE FEDERALE
a carico calc. KOUKBI CHAMSEDDINE, sig. OLIVIERI CATMELO, dirigente
A.C. Budrio 2000 Primi Calci e soc. A.C. BUDRIO 2000 PRIMI CALCI - camp.III^ categoria
Con nota 8.5.2014 n. 6452-870, il Sostituto Procuratore Federale,
- visto l’art. 32 comma 4 del C.G.S.,
- ha deferito a questo Tribunale le parti sopra indicate, perché rispondano :
- il sig. KOUKBI CHAMSEDDINE, della violazione dell’art. 1, comma 1, in relazione agli artt. 10, comma 2, del
C.G.S. , per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle norme in materia di tesseramento, per
aver disputato nella corrente stagione sportiva, nelle file dell’A.C. Budrio 2000 Primi Calci, n. 12 gare del Camp. III^
categoria Emilia Romagna, come descritto nella comunicazione dell’8.5.2014 della Procura Federale, senza averne titolo
perché non risultava tesserato per alcuna società;
- il sig. OLIVIERI CARMELO, Presidente soc. Budrio 2000 Primi Calci, della violazione di cui agli artt. 1, comma
1, in relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle
norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva 12 distinte di gara in cui
dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la responsabilità
della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore Koukbi Chamseddine non ne avesse titolo;
- la società BUDRIO 2000 PRIMI CALCI, a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva, ai sensi dell’art. 4, commi
1 e 2, del C.G.S. nelle violazioni ascritte ai propri tesserati ovvero ai soggetti che comunque abbiano svolto qualsiasi
attività nell’interesse della società, così come previsto dall’art. 1, comma 5, del C.G.S.
Ritualmente effettuate le notifiche, nulla è pervenuto dalle parti..
Il Rappresentante della Procura Federale, dr. VINCENZO POSTIGLIONE, dopo disamina dei fatti contestati,
conclude la sua requisitoria chiedendo che si debba affermare la responsabilità delle parti deferite con : 4 giornate di
squalifica per il calc. KOUKBI CHAMSEDDINE, 3 mesi di inibizione per il sig. OLIVIERI CARMELO, 6 punti di
penalizzazione da scontare nel Campionato di competenza e l'ammenda di € 400 per la soc. BUDRIO 2000 PRIMI
CALCI.
254
254
Il Tribunale,
- letto il deferimento;
- sentite le richieste del Rappresentante della Procura Federale;
- valutato che il comportamento messo in atto dalle parti deferite integri le violazioni come sopra alle stesse
attribuite;
delibera
- di infliggere al calc. KOUKBI CHAMSEDDINE la squalifica per 4 giornate di gara, da scontare nel
momento in cui dovesse tesserarsi, a qualsiasi titolo, presso la F.I.G.C. al sig. OLIVIERI CARMELO la inibizione
per mesi 3 ed alla soc. BUDRIO 2000 PRIMI CALCI l'ammenda di € 300 e 6 punti di penalizzazione in classifica,
da scontare nel Campionato di competenza.
Manda alla Segreteria del C.R.E.R. per le comunicazioni di rito.
8
DEFERIMENTO DISPOSTO DAL SOSTITUTO PROCURATORE FEDERALE
a carico calc. SERRA STEFANO, tess.A.S.D. Calcio Decima, sigg. FREGNI ROBERTO, FONTANA
FABIO, LUPPI MAURO e FLAMMINI LUCA, dirigenti dell’A.S.D. Sant’Agata Futsal 2004, A.S.D.
SANT’AGATA FUTSAL 2004 – Calcio a Cinque – Serie D
Con nota 5.5.2014 n. 6349-8124-889, il Sostituto Procuratore Federale,
- visto l’art. 32 comma 4 del C.G.S.,
- ha deferito a questo Tribunale le parti sopra indicate, perché rispondano :
- il sig. SERRA STEFANO, tesserato A.S.D. Calcio Decima 1938, della violazione dell’art. 1, comma 1, in
relazione agli artt. 10, comma 2, del C.G.S. , per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sportiva e delle
norme in materia di tesseramento, per aver disputato nella corrente stagione sportiva, nelle file dell’A.S.D. Sant’Agata
Futsal 2004, le seguenti gare del Camp.Calcio a 5 Serie D Emilia Romagna : A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 –
MARRARESE del 26.10.2013, L’ELLISSE - A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 del 2.11.2013, A.S.D. SANT’AGATA
FUTSAL 2004 – PERSICETO 85 del 9.11.2013, A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 – PORRETTA del 25.1.2014,
MARRARESE - A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 del 14.2.2014, A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 – L’ELLISSE
DEL 22.2.2014, PERSICETO 85 - A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 del 27.2.2014, A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL
2004 – EQUIPO FUTSAL dell’8.3.2014 e IL LUDOVICO - A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004 del 13.3.2014;
- il sig. FREGNI ROBERTO, dirigente dell’A.S.D. Sant’Agata Futsal 2004, C. Dozzese, della violazione di cui agli
artt. 1, comma 1, in relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza
sportiva e delle norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva quattro distinte
di gara in cui dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la
responsabilità della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore SERRA STEFANO non ne
avesse titolo;
- il sig. FONTANA FABIO, dirigente dell’A.S.D. Sant’Agata Futsal 2004, C. Dozzese, della violazione di cui agli
artt. 1, comma 1, in relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza
sportiva e delle norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva una distinta di
gara in cui dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la
responsabilità della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore SERRA STEFANO non ne
avesse titolo;
- il sig. LUPPI MAURO, dirigente dell’A.S.D. Sant’Agata Futsal 2004, C. Dozzese, della violazione di cui agli artt.
1, comma 1, in relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza
sportiva e delle norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva una distinta di
gara in cui dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la
responsabilità della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore SERRA STEFANO non ne
avesse titolo;
- il sig. FLAMMINI LUCA, dirigente dell’A.S.D. Sant’Agata Futsal 2004, C. Dozzese, della violazione di cui agli
artt. 1, comma 1, in relazione all’art. 10, comma 2, del C.G.S., . per violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza
sportiva e delle norme in materia di tesseramento, per avere sottoscritto, nella corrente stagione sportiva due distinte di
gara in cui dichiarava che i giocatori ivi menzionati erano regolarmente tesserati e partecipavano alla partita sotto la
responsabilità della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore SERRA STEFANO non ne
avesse titolo;
- la società A.S.D. SANT’AGATA FUTSAL 2004, a titolo di responsabilità oggettiva, ai sensi dell’art. 4, comma 2,
del C.G.S. nelle violazioni ascritte ai propri tesserati ovvero ai soggetti che comunque abbiano svolto qualsiasi attività
nell’interesse della società, così come previsto dall’art. 1, comma 5, del C.G.S..
Ritualmente effettuate le notifiche, nulla è pervenuto dalle parti.
Il Rappresentante della Procura Federale, dr. VINCENZO POSTIGLIONE, dopo disamina dei fatti contestati,
conclude la sua requisitoria chiedendo che si debba affermare la responsabilità delle parti deferite con : 4 giornate di
squalifica per il calc. SERRA STEFANO, 3 mesi di inibizione per il sig. FREGNI ROBERTO, 1 mese di inibizione per i
255
255
sigg. FONTANA FABIO e LUPPI MAURO, 45 giorni di inibizione per il sig. FLAMMINI LUCA, 5 punti di penalizzazione da
scontare nel Campionato di competenza e l'ammenda di € 400 per l'A.S.D. SANT'AGATA FUTSAL 2004
Il Tribunale,
- letto il deferimento;
- sentite le richieste del Rappresentante della Procura Federale;
- valutato che il comportamento messo in atto dalle parti deferite integri le violazioni come sopra alle stesse
attribuite;
delibera
- di infliggere al calc. SERRA STEFANO la squalifica per 4 giornate di gara, , da scontare nel momento in
cui dovesse tesserarsi, a qualsiasi titolo, presso la F.I.G.C. , al sig. FREGNI ROBERTO la inibizione per mesi 3, ai
sigg. FONTANA FABIO e LUPPI MAURO la inibizione per mesi 1, al sig. FLAMMINI LUCA la inibizione per giorni 45
ed alla A.S.D. SANT'AGATA FUTSAL 2004 S.S.D. FUTA l'ammenda di € 300 e 5 punti di penalizzazione in
classifica, da scontare nel Campionato di competenza.
Manda alla Segreteria del C.R.E.R. per le comunicazioni di rito.
8. ERRATA CORRIGE
GARA: CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA 1^ GIORNATA ANDATA GIRONE A
Si pubblica il risultato esatto della gara NOCETO – ROTTOFRENO 6 – 1 e non come erroneamente pubblicato sul C.U.
nr. 11 del 17/09/2014
GARA: CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES 1^ GIORNATA ANDATA GIRONE G
Si pubblica il risultato esatto della gara MISANO – MARIGNANESE 4 – 2 e non come erroneamente pubblicato sul C.U.
nr. 11 del 17/09/2014
9. ALLEGATI
1) Comunicato ufficiale n°85 LND del 18.09.2014 che riporta: cu 70/A FIGC - modifica art 36 bis CGS
Pubblicato in BOLOGNA ed affisso all’albo del C.R.E.R. il 24/09/2014.
Il Segretario
(Fiorella Lambertini)
Il Presidente
(Paolo Braiati)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
446 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content