close

Enter

Log in using OpenID

7/8 + 13/14/15 Marzo 20 5 2

embedDownload
Writing Sabato 7 Marzo ore 10.30 in area coperta - corridoio esterno
Dieci metri per un grande graffito sul tema:
ARTE TRA SOGNO E BISOGNO
Estrema libertà espressiva a sei street artists che eseguiranno una jam di
writing.
Una straordinaria occasione per vedere come nasce un’opera dal vivo, l’opportunità di
entrare in contatto col mondo dei writers, delle loro tecniche e modalità espressive.
L’intento è svelare un ambito artistico controverso, che ha saputo riqualificare il degrado di
molte periferie urbane, portando alla luce tematiche sociali, sogni e bisogni del quotidiano.
Si potrà ammirare un esempio costruttivo di Social art, che a pieno titolo merita di ridare
vita alle nostre città, dando “voce e segno” ai giovani, alle loro esigenze e urgenze. Una
forma d’arte riconosciuta in tutto il mondo da oltre trent’anni, estranea e contraria all’imbrattamento di muri con cui viene superficialmente associata.
Ciascun artista realizzerà un singolo pannello che sarà parte di un’unica opera di 10 metri,
con lo scopo di essere utilizzata in seguito per manifestazioni pubbliche, festival, concerti,
creando un’esposizione itinerante a sostegno e promozione dell’arte di strada.
Dal segno alla scrittura con ste-marta, poeti di strada vicini allo stile del maestro Ivan, conosciuti a Varese per l’opera poetica-calligrafica sulla saracinesca degli Angeli Urbani e
per allestimenti di manifesti di poesia.
Altri artisti che vorranno liberamente aggiungersi alla jam, portando il proprio materiale per
dipingere, potranno usufruire di pannelli messi a loro disposizione.
le opere realizzate il 7 Marzo resteranno in esposizione per tutta la durata della manifestazione.
STREET ARTISTS:
Blob
Cheone
Crea
Giambattista Leoni
Neon
ste-marta
ste-marta all’opera nel 2014
alcune opere dei writers nel 2014
Dolores Puthod Sabato 7 Marzo ore 16.30
foyer di Malpensafiera: ingresso principale sulla sinistra
presentazione di Valentina Colombo
L’arte in tre generazioni: Dolores Puthod, Marialuisa Angi, Federico Angi.
Se ricordiamo le famiglie Bach e in seguito gli Strauss, ci appare subito chiaro che il “genio”, inteso soprattutto come “virus”, malattia insopprimibile che si trasmette di generazione in generazione, possa essere la via, il tramite, la storia alla quale non possiamo rinunciare per riscrivere le tre (o forse più ?) genie che si accavallano, germogliano, fioriscono
a partire dal mondo dell’ottantenne grande Maestro Dolores Puthod. Possono cambiare
i cognomi, a causa del genitore, ma il virus rimane, si propaga, muta in funzione delle
inclinazioni. Le tre generazioni nascono da Dolores Puthod e si propagano nella poetica
pittorica della figlia Marialuisa Angi, per poi emergere nelle immagini della prorompente
cinematografia dell’appena ventenne Federico Angi. E non è un puro caso, ma il frutto
della totale immersione nell’arte e nella famiglia del teatro che ha pervaso e pervade
tuttora questa perfetta triade.
Proprio per questo Dolores ha accettato di buon grado la nomina di Madrina e Socia
onoraria di HumanitArs14, che sente come contaminazione con i suoi MD Musei Diffusi
Dolores Puthod, sensibilizzando così le amministrazioni locali all’utilizzo di aree dismesse
per poter meglio condividere e comunicare generosamente l’arte ai giovani, futuro terreno pronto per nuovi frutti.
Franco Rudoni
Sovrintendente MD Musei Diffusi
Marialuisa Angi curatrice di Dolores Puthod e pittrice.
Franco Rudoni sovintendente MD Musei Diffusi.
Federico Angi regista cinematografico.
Anita Camarella e Davide Facchini duo ore 17.00
intrattenimento musicale
Anita Camarella e Davide Facchini sono da tempo impegnati nella ricerca storico-musicale e nella successiva rielaborazione del genere musicale denominato Swing Italiano,
un progetto che li contraddistingue da oltre 10 anni in Italia e all’estero.
a seguire
Proiezione del Film 29200 PUTHOD
“l’altra verità della realtà”
scritto e diretto da Federico Angi
Vincitore della 2a edizione
dell’Ariano International Film Festival
7/8 + 13/14/15 Marzo
COLLETTIVA Arte tra Sogno e Bisogno
Intime e personali visioni, declinate in varie discipline delle arti visive
sul tema del Sogno e del Bisogno.
ARTISTI:
Alessandra Biancuzzi pittrice
Angelo Sofo artista materico
Anna Cannuz Canavesi illustratrice
Anne Alekandra Bachetta: scultrice
Augusto Barbieri fotografo
Enzo Dente: pittore
Ezio Foglia: pittore
Federica Protti: pittrice
Kia Ruffato pittrice
Laura Montrasio: pittrice
Liana Sopelsa: mosaicista
Mario Pariani fotografo
Michele Micheletti: pittore
Ornella Nicola pittrice e presidente di HumanitArs14
Collettiva 2014
Domenica 8 Marzo foyer di Malpensafiere
DOLORES PUTHOD
presenzierà eccezionalmente durante tutta la giornata per la festa della
donna e si intratterà col pubblico presente.
Marialuisa Angi
Figlia e curatrice di Dolores Puthod sarà presente con le sue opere.
7/8 Marzo ore 10.30/19.00
LABORATORI:
Ianua Republic of Genova
di Vento Ariel e Riccardo Lemma
Tecnica Ebru e interazioni con il pubblico. L’Ebru è un’antica tecnica di pittura mediorientale. I visitatori che parteciperanno al laboratorio potranno realizzare il proprio Ebru e
conservarlo a ricordo di questa originale esperienza artistica.
14 Marzo dalle ore 15.00
Francesco Molina: lo scultore realizzerà una scultura in creta dal vivo e si intratterà con i
visitatori che chiederanno informazioni su tecniche e procedimenti
14/15 Marzo dalle 10.30 alle 19.00
Anna Novi: laboratori per la realizzazione di gioelli in rame con differenti tecniche ed
esposizione di gioielli già realizzati.
7/8 +13/14/15 Marzo
ASSOCIAZIONI e SOSTENITORI DI HumanitArs14
Sharazade - Cultura e Spettacolo senza frontiere.
Guardiani del Lago.
Improntart.
Tracce per la Meta.
Tempo Riuso Saronno.
Dire Fare Giocare o.n.l.u.s.
Artisti in movimento.
OSPITI SPECIALI:
Amilca Ismael, scrittrice.
Michele Spadaro, avvocato.
Rebecca Covaciu, artista e scrittrice.
Daniela Malini, poetessa.
8 Marzo pomeriggio
Intrattenimento musicale
con musicisti legati all’esperienza di
Alexian Santino Spinelli, musicista ROM
RACCOLTA FIRME HumanitArs14 coworking art projet
HumanitArs14, associazione di promozione sociale, organizza a Malpensafiere, la seconda edizione dellla mostra-incontro: “Arte tra Sogno e Bisogno”.
Le opere rappresentano intime visioni di Sogni e Bisogni, invitano a ripenssarne i significati e i valori, spingendo ciascuno a una riflessione su quali siano i
veri sogni da realizzare e i reali bisogni da soddisfare.
Per l’artista l’arte è il Sogno di creare bellezza, ma è anche il Bisogno di realizzarla concretamente, di mostrarla e condividerla in modo accessibile.
L’arte è di tutti, tutti drvono avere il diritto di conoscerla e agirla.
Da qui l’esigenza di un luogo per fare arte.
HumanitArs 14 vuole sensibilizzare le città e i piccoli centri per promuovere
l’etica e la sostenibilità dell’arte, nella convinzione che il “lavoro” dell’artista e
dell’artigiano possano essere strumenti per rivitalizzare l’attuale tessuto sociale ed economico del nostro territorio.
7/8 - 13/14/15
umanitArs14 effettuerà una raccolta firme denominata “coworking art
project”. Lo scopo è la realizzazione di laboratori/aree espositive e centri
di aggregazione, per artisti, artigiani e per tutta la collettività.
Tali spazi saranno recuperati grazie al riuso di edifici dismessi pubblici
e privati, che torneranno a nuova vita senza compromettere l’ambiente
con il loro progressivo decadimento. Il percorso prevede lo studio e la
mappatura del territorio per l’individuazione degli edifici e la ricerca di
collaborazioni con enti, associazioni, amministrazioni, sensibili a queste
tematiche. Chi condivide gli scopi dell’associazione potrà diventarne socio e ci auguriamo possa contribuire con una libera offerta.
Raccolta firme 2014
Le firme sono raccolte durante festival, concerti, nelle piazze, promuovendo artisti tradizionali e street artists, oltre alle
nostre associazioni amiche.
HumanitArs14
associazione di promozione sociale - presidente: Ornella Nicola
Via Carducci,1 - 21052 - Busto A. (VA) - info: +39 339 83 43 731 / 377 42 68 499
[email protected] - www.humanitars14.org
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
170 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content