close

Enter

Log in using OpenID

Brochure CSE-CSP

embedDownload
MODULO DI ISCRIZIONE:
Corso di Formazione per Coordinatori in fase
di progettazione ed in fase di esecuzione
PER INFO:
Tel
3483617330
Cognome………………………………………….
mail:
Nome……………………………………………..
3933063116
[email protected]
[email protected]
PROGETTARE IN SICUREZZA
Nato a ………………………………...il…………
C.F. ……………………………………………….
P.IVA ……………………………………………..
Via…………………………………………...N….
Responsabile Tecnico-Organizzativo
Ing. Gianfranco Pollifrone
Ing. Massimo Di Palma
CORSO
CSP-CSE
In ottemperanza a quanto disposto all’art. 98 del
Città……………………………..…...CAP………
Recapiti Telefonici………………………………..
E-mail……………………………………………..
D.lgs. 81/08 e s.m.i. l’ASSOCIAZIONE NAPOLI
NORD con la collaborazione dell’ing. Gianfranco
Direttore del Corso
Ing. Raffaele Mazzara
Presidente dell’Associazione Ingegneri Napoli Nord
In dati indicati saranno utilizzati conformemente
alla legge 196/2003.
N.B. : non saranno ritenute valide le schede di
adesione non corredate della copia del pagamento
dell’acconto.
*L’acconto verrà opportunamente rimborsato in
caso di mancata partecipazione al corso.
coordinatori in fase di progettazione ed in fase di
esecuzione della durata di 120 ore.
NOTE ORGANIZZATIVE
Il presente modulo di adesione, debitamente
compilato in ogni sua parte, corredato della copia
del pagamento della quota di iscrizione, deve essere
inviato a mezzo mail a:
[email protected]
[email protected]
Pollifrone in convenzione con l’ente bilaterale
EMBLI organizza il corso di abilitazione per
La durata del corso è di 120 ore + 4 ore di verifica. Le lezioni,
di 4h si terranno dalle ore 14,00 alle 18.00 di ogni venerdì a
partire dal 06 marzo 2015 e dalle 9.00 alle 13.00 di ogni
sabato.
Il corso terminerà con la prova finale il 27 giugno 2015.
La quota di partecipazione è di: 450,00€ (Operazioni fuori
campo iva effettuata ai sensi del D.Lgs. 6/7/2011, n. 98) più
4% CNAPAI.
Numero massimo di adesione 60 partecipanti.
Il corso è a numero chiuso e partirà solo al raggiungimento
del numero minimo di iscritti. Data presunta di inizio corso
06 Marzo 2015.
E’ pertanto indispensabile perfezionare l’iscrizione,
effettuando un pagamento in acconto di 50,00* € sul c/c
intestato a ing. Pollifrone Gianfranco:
IBAN: IT35Z0301503200000003464049
Per i Tecnici Diplomati verrà inoltre rilasciato
l’attestato RSPP modula A da 28 ore.
Per i Tecnici Laureati uno sconto di 50 € sul corso
RSPP modulo C .
Sede del Corso
Istituto Comprensivo III° “Genoino”
Via Senatore Pezzullo n°2– Frattamaggiore (NA)
MODULO GIURIDICO
◊ 06/03: Ingg. Pollifrone Summa: PRESENTAZIONE
CORSO La legislazione di base; la normativa contrattuale,
INAIL e le malattie professionali;
◊ 07/03: Ing. Monica Summa: Le normative europee e la
loro valenza; le norme di buona tecnica; le Direttive di
prodotto;
◊ 13/03: Ing. Olga Borriello: Il T. U. in materia di salute e
sicurezza nei luoghi di lavoro: il Titolo I. I soggetti del
Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le
responsabilità civili e penali. La valutazione dei rischi;
◊ 14/03: Ing. Massimo Di Palma Cantieri temporanei o
mobili e nei lavori in quota. Il Titolo IV del T. U.
◊ 20/03: Ing. Ciro Mazzeo: Le figure responsabili: i compiti,
gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
◊ 21/03: Ing. Antonio Fabbrocino La Legge-Quadro in
materia di lavori pubblici ed i principali Decreti Attuativi; la
disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.
MODULO TECNICO
◊ 27/03: Ing. Innocenzo Di Falco L’organizzazione in
sicurezza del Cantiere. Il cronoprogramma dei lavori.
◊ 28/03: Ing. Olga Borriello Gli obblighi documentali da
parte dei vari responsabili.
◊ 03/04: Dott. Giovanni Conte: Le malattie professionali ed il
primo soccorso.
◊ 04/04: Ing. Gianfranco Pollifrone: I D.P.I. e D.P.C. e la
segnaletica di sicurezza
◊ 10/04: Ing. Antonio Palumbo Il rischio elettrico e la
protezione contro le scariche atmosferiche, Denuncia INAIL
◊ 11/04: Ing Francesco De Benedetta: Rischi di caduta
dall’alto. Ponteggi e opere provvisionali
◊ 17/04: Ing. Francesco De Benedetta Elaborazione del
Pi.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei
ponteggi), esempio tipo calcolo ponteggio difforme
◊ 18/04: Ing. Gianfranco Pollifrone: I rischi connessi all’uso
di macchine e attrezzature di lavoro con particolare
riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto.
◊ 24/04: Ing. Vincenzo Di Lauro:
vibrazioni, microclima, illuminazione.
I rischi : rumore,
◊ 08/04: Ing. Massimo Di Palma: I rischi nei lavori di
montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati.
◊ 09/05: Ing. Raffaele De Rosa I rischi da movimentazione
manuale dei carichi.
◊ 15/05: Ing. Gianfranco Pollifrone: Il rischio nelle
demolizioni, procedure d’intervento per la messa in sicurezza
delle aree, salvaguardia di elementi preesistenti.
◊ 16/05: Ing. Gianfranco Pollifrone: Spazi confinati e a
rischio d’inquinamento.
◊ 22/05: Dott. Giovanni Conte: I rischi chimici, fisici e
biologici in cantiere.
◊ 23/05: Dott. Giovanni Conte: AMIANTO.
◊ 29/05: VV FF di Napoli I rischi di incendio e di esplosione.
MODULO METODOLOGICO/ORGANIZZATIVO
◊ 30/05: Ing. Innocenzo De Falco I contenuti minimi del
PSC, PSS, E POS.
◊ 05/06: Pof. Ing. Tommaso Gautieri: criteri metodologici
per:
a) l’elaborazione del piano di sicurezza e di
coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di
sicurezza ed il fascicolo;
b) l’elaborazione del piano operativo di sicurezza;
c) l’elaborazione del fascicolo;
d) la stima dei costi della sicurezza.
◊ 06/06: Ing. Monica Summa: Teorie e tecniche di
comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla
cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership.
◊ 12/06: Prof. Ing. Tommaso Gautieri: I rapporti con la
committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i
rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza .
PARTE PRATICA
◊ 13/06: Ingg. Pollifrone/Di Palma: Esempi di Piano di
Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti,
discussione sull’analisi dei rischi legati all’area,
all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro
interferenze.
◊ 19/06: Ing. Gianfranco Pollifrone: Stesura di Piani di
Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a
rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle
lavorazioni ed alle loro interferenze. Lavori di gruppo
◊ 20/06: Ing. Massimo Di Palma Esempi di Piani Operativi
di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza.
◊ 26/06: Ingg. Pollifrone/Borriello : Esempi e stesura di
fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e
Coordinamento. Simulazione sul ruolo del Coordinatore
per la Sicurezza in fase di esecuzione
◊ 27/06: VERIFICA FINALE DI APPRENDIMENTO
TEST E VERIFICA DI APPRENDIMENTO
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
57
File Size
2 455 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content