close

Enter

Log in using OpenID

- Gemma Prototipi

embedDownload
CHI SIAMO: Gemma prototipi è uno studio di ingegneria, si occupa
di prototipazione rapida con professionalità ma a prezzi accessibili.
I livelli di servizio sono tre:
Prototipo Basic
Include unicamente la realizzazione e la finitura del prototipo. Il file dovrà
pervenire in formato .stl, sulla base del quale verrà valutata la fattibilità
realizzativa.
Prototipo Plus
Oltre ai servizi del livello base viene emesso un certificato di controllo qualitativo
dimensionale e funzionale, sulla base delle specifiche esigenze del cliente.
Consulenza
Questo livello si configura come un rapporto di consulenza ingegneristica. Il
prototipo rappresenta uno strumento per raggiungere l’obiettivo concordato con
il cliente.
Gemma: “il prototipo è una gemma
sull’albero delle vostre idee e un
tassello prezioso dei vostri progetti”
Affordable:
“le migliori tecnologie desktop, e il
massimo
impegno,
per
offrire
prototipi di qualità professionale a
prezzi accessibili”
Advanced Prototyping:
FDM, “prototipi robusti, in una
molteplicità di materiali plastici
definitivi”
SLA laser, “qualità estetiche e
accuratezza senza compromessi!”
Advanced
Prototyping
Made Easy!
Fused Deposition Modelling (FDM): fasi e specifiche di processo
massima risoluzione verticale: 0.1 mm (min. spessore parete 0.5 mm). Accuratezza di posizionamento dell'estrusore:
XY: 11 µm, Z: 2.5 µm. Volume massimo di stampa: 252 x 199 x 150 mm (L x W x H) ampliabile tramite assemblaggio
I) Stampa: il materiale plastico viene fuso
e deposto con massima accuratezza
da un sistema a controllo numerico.
Mov_0670.mp4
II) Post lavorazione:
eliminare i supporti,
rifinire la superficie
III) Finitura (opzionale):
stuccare e verniciare!
Materiali
Stereolithograpy (SLA): fasi e specifiche di processo
massima risoluzione verticale: 0.025 mm, alta risoluzione: 0.05 mm, risoluzione standard: 0.1
mm. Minimo spessore di parete: 0.3 mm. Volume massimo di stampa: 125 x 125 x 165 mm (L
x W x H), volumi superiori tramite assemblaggio
I) Stampa: la resina acrilica foto-polimerizzabile
viene indurita punto per punto, strato per
strato da un fascio laser guidato da specchi
motorizzati. Raggiungibili dettagli e finiture
impensabili per una macchina FDM.
MO V_ 0 931_SLA .mp4
II) Post lavorazione:
eliminare i supporti e la
resina non polimerizzata .
Post curing in forno UV.
III) Finitura (opzionale):
è possibile verniciare e
perfino elettroplaccare!
Materiali
News: Formlabs ha appena messo a punto una resina per fusioni metalliche (oreficeria) e una
interessante resina “flessibile”!
Advanced
Prototyping
Made Easy!
Richiedi senza impegno un preventivo!
Scrivi a: [email protected]
Visita: www.gemmaprototipi.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
698 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content