close

Enter

Log in using OpenID

D-STAR - Benvenuti in Marcucci.it

embedDownload
Ricetrasmettitori ICOM compatibili al sistema D-STAR*
*Digital Smart Technologies for Amateur Radio
UT-123
UT-118
Introduzione al Sistema D-STAR*
*Digital Smart Technologies for Amateur Radio
Ricetrasmettitore 1.2 GHz
Ricetrasmettitore Dual Band 144/430
10W
ID-1
Ricetrasmettitore 144MHz FM
50W
IC-E2820 + UT-123
• Ricevitore con ampie bande
compatibile Dual Watch V/V e U/U.
• Compatibilità al D-STAR* + GPS
(richiede l’unità opzionale UT-123).
• Possibilità di entrambi i modi operativi:
DV e DD.
• Comprende il software per il pilotaggio
remoto tramite PC.
• Remote controller ed altoparlante separati.
• Potenza di uscita 65W
• Comprende 207 memorie
• Impiego molto semplificato.
UT-121
Ricetrasmettitore
Dual Band 144/430
IC-E92D
•
•
•
•
UT-118
Ricetrasmettitore
Dual Band 144/430
5W
Ricetrasmettitore 144MHz FM
5W
IC-E91 + UT-121
Potenza di uscita 5W
Dual watch V/V e U/U
Protezione pari a IP-X7.
Microfono GPS opzionale
HM-175GPS
65W
IC-2200H + UT-118
7W
IC-V82 + UT-118
• Potenza di uscita 5W
• Dual watch V/V e U/U
• Software opzionale per
il controllo remoto tramite PC.
Ricetrasmettitore 430MHz FM
5W
IC-U82 + UT-118
• Potenza di uscita 7W (IC-V82)
• Potenza di uscita 5W (IC-U82)
• Comprende 200 memorie
Compatibilità dei ripetitori con i vari ricetrasmettitori digitali Icom
ID-1
IC-E2820
+ UT-123
IC-2200H
+ UT-118
IC-E92
IC-E91
+ UT-121
IC-V82
+ UT-118
IC-U82
+ UT-118
ID-RP2000V
–
✔
✔
✔
✔
✔
–
ID-RP4000V
–
✔
–
✔
✔
–
✔
ID-RP2V/ID-RP2D
✔
–
–
–
–
–
–
* Accesso al ripetitore via radio. È inoltre possibile commutare le bande tramite l’ID-RP2000V/RP-4000V/RP-2V.
Importatore esclusivo Icom per l’Italia dal 1968
Timbro del rivenditore
Sede Amministrativa e Commerciale:
Strada Provinciale Rivoltana, 4 - Km 8,5 • 20060 Vignate (Milano)
Tel. 02 95029.1 / 02 95029.220 / Fax 02 95029.319-400-450
Ufficio Commerciale: [email protected]
Privati: [email protected]
Per maggiori informazioni e prezzi consultate:
www.marcucci.it
Cinque esempi sul come impiegare il D-STAR*
*Digital Smart Technologies for Amateur Radio
Avete mai immaginato di poter accedere a Internet tramite un apparato radiantistico?
Avete mai pensato di poter comunicare con un amico residente in un’altra città o in un altro paese tramite un apparato portatile VHF/UHF?
Oppure inviare un semplice messaggio di testo o determinare il nominativo dell’operatore che sta attualmente comunicando?
Il D-STAR* permette di realizzare tutto questo in modo semplice ed efficace.
Applicazione 5
La connessione Internet*
Applicazione 1
Il sistema “gateway” Internet permette di “linkare”
i vari siti dei ripetitori digitali alla rete. Si potrà così
accedere al proprio ripetitore locale, per poi comunicare
tramite un ripetitore remoto che può essere ubicato
in un’altra nazione!
Digital Voice (Modo DV)
Il segnale audio analogico viene
trasformato in digitale e così
trasmesso da una radio digitale
Icom.
&
D
La modulazione
è chiara e
comprensibile.
D
D
Applicazione 2
Internet Accesso (Modo DD)*
D
Si può accedervi tramite il gateway digitale.
Basta collegare un PC all’apparato ID-1
per ‘navigare’ tranquillamente oppure verificare
la propria casella di e-mail.
Ripetitore C
Ripetitore B
D
Applicazione 3
Internet
Invio delle proprie coordinate
(Mode DV )
Modo DV (4.8kbps)
Modo DD (128kbps)
Tramite un ricevitore GPS si potrà inviare in modo
continuo la propria posizione al corrispondente.
* In certi paesi possono essere in vigore
delle restrizioni.
Ripetitori digitali Icom
ID-RP2V
Repeater controller
È richiesta un’unità per ciascuna postazione alla
quale è possibile collegare sino a 4 moduli RF.
Nel caso si utilizzi un Internet gateway server,
il controller trasferisce il segnale richiesto allo
specifico modulo RF.
È possibile ricevere una chiamata a me indirizzata?
È possibile. Lo squelch “per nominativo” si aprirà soltanto in concomitanza della
ricezione del proprio nominativo.
Disponibilità del nominativo ID
e possibilità di invio di brevi
messaggi dati (SDM).
ID-RP2C:
È possibile effettuare una chiamata in un’altra nazione?
È possibile*. Tramite il gateway Internet è possibile inviare la chiamata ad un ripetitore
digitale remoto.
Il ripetitore digitale e il suo indirizzo IP devono essere registrati sul gateway server.
* In certi paesi possono essere in vigore delle restrizioni.
D
Ripetitore D
È possibile accedere ad un ripetitore digitale senza connettersi a Internet?
Si, è possibile accedere ad un ripetitore locale senza necessità di accedere a Internet.
Si potrà direttamente comunicare in tale modo con altri apparati digitali Icom collegati
al medesimo ripetitore.
Applicazione 4
Breve Messaggio Dati
(Modo DV )
È possibile inviare i dati in contemporanea con il messaggio in fonia?
Solo modo DV
È possibile. Mediante il modo DV si può trasmettere in modo simultaneo
il messaggio vocale nonchè dati a 950 bps ad esempio per il nominativo, brevi messaggi
dati oppure le coordinate ottenute mediante il GPS.
D
Satellite GPS
Cosa si può fare con un apparato compatibile al D-STAR*?
Permette la comunicazione in fonia digitale a 4.8 kbps (DV) nonché la comunicazione
con dati a 128 kbps (DD)*. Con quest’ultima modalità utilizzando un PC collegato alla
radio digitale permette la comunicazione dati ad alta velocità.
* La modalità DD è possibile con il solo ID-1.
Ripetitore E
Ripetitore A
Cosa si intende per ‘D-STAR’?
Consiste nell’acronimo “Digital Smart Technologies for Amateur Radio”.
Trattasi di un protocollo di comunicazione digitale standard open source realizzato dalla
JARL. Ulteriori informazioni tecniche sono disponibili nel sito
http://www.jarl.com/d-star/shogen.pdf.
IP Camera (Modo DD)
Con il modo DD è possibile inviare
immagini in tempo reale oppure
vederle trasmesse da
una postazione remota.
Le domande più comuni
sul sistema digitale
ID-RP2D:
Modulo RF a 1.2 GHz - DD
Consiste nel modulo RF a 1.2 GHz
nel modo DD (Digital Data).
Compatibile alla velocità dati di 128 kbps.
ID-RP2V: Modulo RF a 1.2 GHz - DV
ID-RP2000V: Modulo RF a 144 MHz - DV
ID-RP4000V: Modulo RF a 430 MHz - DV
Moduli RF per le rispettive tre bande compatibili
alla trasmissione della fonia digitale (Digital Voice).
Tali moduli consentono di realizzare un sistema di
comunicazioni versatile.
RS-RP2C:
Software
per l’Internet gateway
Collega il ripetitore digitale Icom
alla rete Internet ampliando
la possibilità di comunicazione.
Come si imposta il nominativo di un ripetitore nell’effettuare
una chiamata alla stazione richiesta tramite un ripetitore digitale?
Nel comunicare con altre stazioni digitale tramite un ripetitore dedicato è necessario
impostare il nominativo del ripetitore nel RPT1/RPT2, insieme al nominativo della
stazione richiesta seguito dal proprio.
Ad esempio nell’effettuare una chiamata entro la stessa zona (senza ricorrere al
gateway Internet) impostare il nominativo del ripetitore uplink in RPT1 ed il nominativo
del ripetitore downlink in RPT2.
Nell’effettuare una chiamata CQ impostare il ‘CQCQCQ’ per il nominativo della stazione richiesta.
Nell’effettuare la chiamata in una zona diversa si inserirà in RPT1 il nominativo del
ripetitore uplink ed in RPT2 il nominativo del gateway. Il ripetitore gateway si distingue
in quanto ha la lettera “G” nell’ottava cifra. Nell’effettuare una chiamata CQ sarà necessario impostare il simbolo “/ ” assieme al nominativo del ripetitore downlink.
Tipo di nominativo
UR (nominativo)
RPT1 (Uplink)
Stazione richiesta nella stessa zona
Nominativo ricevitore
Nominativo ripetitore uplink Nominativo ripetitore downlink
RPT2 (Downlink o gateway)
Stazione richiesta in zona diversa
Nominativo ricevitore
Chiamata CQ nella stessa zona
CQCQCQ
Chiamata CQ in zona diversa
"/ " + nominativo del
ripetitore downlink
MY
Proprio
nominativo
Nominativo ripetitore uplink Nominativo ripetitore gateway + “G” Proprio
nominativo
Proprio
Nominativo ripetitore uplink Nominativo ripetitore downlink
nominativo
Nominativo ripetitore uplink Nominativo ripetitore gateway + “G” Proprio
nominativo
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 766 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content