close

Enter

Log in using OpenID

Attività Sportiva CSS - Campionato Provinciale di Scacchi 2015

embedDownload
 Seconde
GIORNATE EUROPEE DELL’EDUCAZIONE AMBIENTALE
Bergamo, 24-25-26 settembre 2014
24 settembre, mercoledì
Rete Italiana dell’Educazione Ambientale
Casa Suardi, piazza Vecchia - Bergamo
10.00 Registrazione
10.30 Saluti istituzionali
11.00 Plenaria di apertura
• Presentazione della Rete Italiana WEEC con Mario Salomone, segretario generale
WEEC
• Presentazione del decennio UNESCO “United Nations decade of education for
sustainable development (2005/2014)” con Aurelio Angelini, copresidente del Comitato
italiano DEES per l’UNESCO
• Presentazione della storia del sistema INFEA con Sergio Sichenze, direttore di LaRea
12.30 Pausa
14.00 Presentazione dei gruppi di lavoro:
1. Università e Sostenibilità: nuovi ruoli e sfide future
2. Conflitti e partecipazione: il ruolo dell’EAS
3. Pubblica Amministrazione: ruoli, responsabilità e azioni per l’educazione alla sostenibilità
4. L’educatore alla sostenibilità: una professione da promuovere
5. Educazione Informale: molteplicità dei linguaggi e dei metodi comunicativi per una
società sostenibile
6. Scuola: il binomio tra processi educativi interni ed esterni alla scuola sull’educazione
ambientale
7. Progettazione e politiche per una comunità internazionale
15.00 Avvio dei laboratori per i gruppi di lavoro (in sedi separate)
16.00 Presentazione e discussione della Carta Italiana EA (in gruppi da 20)
SIDE EVENT: “Il sistema regionale lombardo sull’educazione ambientale”
17.00 Resoconto dei gruppi di lavoro da 20
17.30 Plenaria di chiusura con:
Vanessa Pallucchi, presidente nazionale di Legambiente Scuola e Formazione
Maria Antonietta Quadrelli, responsabile nazionale dell’Ufficio Trasforming Culture
del WWF
25 Settembre, giovedì
Incontro Europeo sull’Educazione Ambientale
Seminari o Vescovi le di Bergamo, via Arena 11 - Sala Auditorium
9.00 Accoglienza partecipanti
Scambi e incontri tra i partecipanti ed esposizione dei progetti
10.30 Saluti istituzionali
11.00 Plenaria di apertura con:
Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo
Arjen E.J. Wals, docente di apprendimento sociale e sviluppo sostenibile presso
l’Università di Wageningen, Paesi Bassi e Presidente dell’WEEC 2005
Michèle Rivasi, deputata europea (invitata)
Video intervento di Edgar Morin, filosofo e sociologo francese
Mauro Ceruti, professore ordinario di Filosofia della scienza all’Università IULM, Milano
12.30 Presentazione Memorandum “10 proposte a favore dell’Educazione Ambientale e lo
Sviluppo Sostenibile in Europa” e introduzione ai “workshop tematici per la costruzione di
reti e piattaforme europee sull’educazione ambientale”
13.30 Pausa
14.30 Apertura workshop tematici
 14.30/16.30:
- “Programmi di cooperazione Nord-Sud sull’educazione ambientale”
- “Coinvolgimento dei bambini nella lotta contro il cambimento climatico”
 16.30/18.30:
- “Green Economy: il ruolo dell’agroecologia nell’educazione ambientale”
- “Programma LIFE della Commissione Europea”
25 Settembre, giovedì
Conferenza dei “Quattro Motori per l’Europa” su
“Metodologie e sistemi sulla governance in materia di
Sviluppo Sostenibile ed Educazione Ambientale nelle regioni europeee”
Università degli Studi di Bergamo, Piazzale S. Agostino 2
Moderatore: Fabrizio Piccarolo, direttore della Fondazione Lombardia per l’Ambiente
14.30 Introduzione
Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia
Giovanni La Via, presidente della Commissione Ambientale del Parlamento
Europeo (invitato)
15.15 Prima Sessione: l’esperienza sull’Educazione Ambientale dei Quattro Motori
Alain Chabrolle, vicepresidente Regione Rhône Alpes - Francia
Lisa Bäuerle, Akademie für Natur- und Umweltschutz Baden-Württemberg/
Ministero per l’Ambiente, il Clima e l’Energia, Baden-Württemberg - Germania
Paula Perez, Servizio di Educazione Ambientale, Generalitat of Catalunya Spagna
Mario Nova, direttore generale del Dipartimento per l’Ambiente, Energia e Sviluppo
Sostenibile / Regione Lombardia – Italia
16.15 Pausa
16.30 Seconda Sessione: i sistemi sull’Educazione Ambientale nella Regione Lombardia,
verso l’Expo2015
Presidente della Fondazione Lombardia per l’Ambiente
Bruno Simini, presidente di Arpa Lombardia
Direttore Generale dell’ Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Patrizia Galeazzo, “Progetto Scuole” EXPO 2015- Padiglione Italia
17.15 Terza Sessione: esperienze interregionali e transnazionali, contributi da:
The Climate Group (invitato)
Stefania Romano, Centro Ambientale Regionale
Antonio Ballarin-Denti, Fondazione Lombardia per l’Ambiente / Convenzione delle
Alpi
Representative of CIPRA International
Representative of UNESCO
Representative of ENCORE
18.30 Conclusioni
26 settembre, venerdì
Incontro Europeo sull’Educazione Ambientale
Seminari o Vescovi le di Bergamo, vi a Arena 11
09.00 Workshop tematici
 09.00/11.00: -
“Educazione ambientale urbana: come costruire una città verde”
“L’uso dei media e dei nuovi mezzi di comunicazione per l’educazione
ambientale”
 11.00/13.00:
- “Reti ed esperienze sull’educazione ambientale marina e fluviale
europea”
- “Formare l’interdisciplinarietà per l’educazione ambientale”
13.00 Pausa
14.00 Restituzione dei lavori dei wokshop e commento finale sul memorandum “10
proposte a favore dell’Educazione Ambientale e lo Sviluppo Sostenibile in Europa”
16.00 Plenaria di chiusura con:
Jean-Christophe Carteron, direttore della responsabilità sociale delle imprese,
Kedge Business School (invitato)
Gianfranco Bologna, direttore scientifico WWF (invitato)
Luciano Valle, ecosofo e direttore scientifico del Centro di Etica Ambientale - CEA
17.00 Chiusura con saluti istituzionali
27 settembre, sabato
Visite e incontri gratuiti in loco (parchi, fattorie didattiche ecc.)
Attività parallele e auto-organizzate
Per informazioni contattare:
Sofia Bellelli
WEEC Permanent Secretariat
http://www.environmental-education.org/
o scrivere a:
[email protected]
COME RAGGIUNGERE LA SEDE DELLA CONFERENZA
L’evento ha luogo presso:
- Casa Suardi, piazza Vecchia
- Università degli Studi di Bergamo, piazzale Sant’Agostino 2
- Seminario Vescovile, via Arena 11
Si può raggiungere con:
BUS linea 1, che dalla stazione FF.SS porta direttamente a Bergamo Città Alta oppure alla
Funicolare (www.atb.bergamo.it)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
153 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content