close

Enter

Log in using OpenID

Deadpool Classic 10

embedDownload
Ist. di Economia Politica I – a.a. 2013-14 - M. Ziliotti (A-K) - A. Lasagni (L-Z)
Esame del 08/07/2014 – ore 14 – Tipo A
COMPITO TIPO A
- QUESTO TESTO DEVE ESSERE RI-CONSEGNATO
Cognome:
Nome:
Matricola:
AVVISI IMPORTANTI
1.
2.
NOTA BENE: SE TUTTE LE 5 RISPOSTE SONO CORRETTE = 10 punti
3.
4.
Il compito viene corretto (e valutato) per QUALSIASI risultato ottenuto nelle risposte per i quiz Q1-Q5.
SALTO DI APPELLO: è vietato, durante le prove scritte degli esami, copiare o usare apparecchiature per
comunicare con l'esterno. La penalità per comportamenti scorretti (verbale CUCS, 30/05/2013) è
l'annullamento della prova e il “salto d'appello”, cioè il divieto di presentarsi all'appello immediatamente
successivo dello stesso insegnamento.
VERBALIZZAZIONE: controllare gli AVVISI dei docenti e il ForumNews del portale E-Learning.
PROPEDEUTICITA’: ogni voto assegnato PRIMA di aver superato gli esami obbligatori previsti per il 1°
anno viene annullato. L'ESAME DOVRA' ESSERE RIPETUTO.
Leggere con attenzione e quindi barrare con una “X” la risposta esatta (cioè a, b oppure c).
IN ROSSO LE CORRETTE
Quando la domanda di pasta è anelastica, se il prezzo della pasta aumenta, il ricavo totale
Q1)
(TR) o spesa totale …
a.
… aumenterà.
b.
… diminuirà.
c.
… rimarrà uguale.
Q2)
a.
b.
c.
L’output di un semplice processo produttivo è dato da Q = 2KL, dove K indica il capitale ed
L indica il lavoro. Il prezzo del capitale è Euro 25 per unità e il capitale è fisso a 8 unità nel
breve periodo. Il prezzo del lavoro è di Euro 5 per unità. Qual è il costo totale di produzione
di 80 unità di output?
Euro 525.
Euro 233.
Euro 225.
a.
b.
c.
Quale delle seguenti NON potrebbe essere considerata come un caso di discriminazione del
prezzo?
I cinema che offrono prezzi più bassi per determinati spettacoli.
Le compagnie aeree che offrono a tutti tariffe a prezzi stracciati.
L’emissione di biglietti scontati per persone che viaggiano durante il fine settimana.
Q3)
Q4)
a.
b.
c.
Q5)
a.
b.
c.
Nella teoria dei giochi, una strategia dominante è una strategia …
… nella quale l'impresa ottiene il maggiore vantaggio competitivo.
... nella quale viene scelta la stessa strategia da un'impresa, indipendentemente dalla
previsione della mossa della rivale.
... che produce il maggiore vantaggio competitivo.
Se l’Unione Europea decidesse di innalzare l’età minima per poter bere alcolici a 25 anni, che
cosa succederebbe alla domanda di birra?
La domanda di birra si sposterà verso destra.
La domanda di birra si sposterà verso sinistra.
La domanda di birra rimarrà invariata, ma la gente farà spostare la curva di domanda verso
l’alto consumandone di meno.
INFORMAZIONI: il tempo a disposizione è di 90 minuti.
Ist. di Economia Politica I – a.a. 2013-14 - M. Ziliotti (A-K) - A. Lasagni (L-Z)
Esame del 08/07/2014 – ore 14 – Tipo A
Domanda A1
La singola impresa AAA Srl opera in un settore industriale in concorrenza perfetta e si caratterizza per una curva
di offerta individuale descritta dalla formula P = – 4/3 + (500/3)Qi.
a) Sapendo che il numero totale di imprese attive nel settore è pari a 1.000, qual è l’espressione per la curva di
offerta complessiva dell’industria in cui opera AAA Srl? Rappresentare graficamente tale curva di offerta.
(OBBLIGATORIO: fare grafici e commentare)
b) Ipotizzando che la curva di domanda per i prodotti del settore industriale sia data dall’espressione seguente: P
= 22 – Q, calcolare il prezzo e la quantità di equilibrio sul mercato in cui opera AAA Srl. (OBBLIGATORIO:
fare grafici e commentare)
Nota: se l’impostazione del procedimento e i commenti sono corretti, ma NON ci sono i calcoli il punteggio
massimo per la risposta è 2.
Risposta A1 (senza grafici)
a) Se la curva di offerta individuale di AAA Srl è descritta dalla formula P = – 4/3 + (500/3)Qi, ciò significa che
è possibile isolare la quantità individuale offerta da Alpha Srl come Qi = (3/500) P + 4/500. A questo punto
occorre moltiplicare la quantità offerta di ciascuna impresa per il numero totale di imprese: Q = nQ i, che si
traduce nella seguente espressione: Q = 1.000[(3/500) P + 4/500] = 6 P + 8. Di conseguenza, è possibile scrivere
l’espressione della curva di offerta del settore industriale come P = Q/6 – 8/6.
b) Attraverso la condizione Domanda=Offerta, cioè ponendo 22 – Q = Q/6 – 8/6, si si ottiene 7Q = 140, quindi la
quantità di equilibrio Q* è pari 20, mentre il prezzo di equilibrio P è pari 2.
Domanda A2
Il mercato in cui si comprano e vendono albicocche nei paesi di Alfa_01 e Alfa_02 può essere descritto dalle
formule contenute nella seguente tabella, in cui Q = quantità, mentre P = prezzo.
Paese
Equazione della domanda
Equazione della offerta
D
Alfa_01
Q = 21 – 7·P
QO= 3 + 2∙P
D
Alfa_02
Q =5–P
QO= 2×P – 4
(a) Calcolare (utilizzando le equazioni in tabella) i valori della quantità e del prezzo fissati in equilibrio per il
prodotto albicocche nei paesi di Alfa_01 e Alfa_02. In quale dei due paesi il surplus del consumatore è più
elevato? (OBBLIGATORIO: fare grafici e commentare)
(b) Improvvisamente, i Governi dei 2 paesi fissano il prezzo MASSIMO degli albicocche: per Alfa_01 il valore
è 3, per Alfa_02 il valore è 2. Cosa accade? (OBBLIGATORIO: fare grafici e commentare)
Nota: se l’impostazione del procedimento e i commenti sono corretti, ma NON ci sono i calcoli il punteggio
massimo per la risposta è 2.
Risposta A1 (senza grafici)
(a) Per Alfa_01: ponendo QD= 21 – 7·P = QO= 3 + 2P, si ottiene 9·P = 18, quindi in equilibrio P = 2, mentre Q=
7. Il surplus dei consumatori è pari all’area del triangolo sopra il livello del prezzo di equilibrio , quindi si trova
che 7 – 2 = 5 (base) per 7 (altezza, il livello di Q) diviso 2, dunque il risultato è pari a 35/2=17,5. Per Alfa_02:
ponendo QD= 5 – P = QO= 2×P – 4, si ottiene 3∙P = 9, quindi in equilibrio P = 3, mentre Q=2. Il surplus dei
consumatori è pari è 5 – 3= 2 (base) per 2 (altezza, il livello di Q) diviso 2, dunque il risultato è pari a 2. Il paese
nel quale il valore del surplus del consumatore è più elevato è il paese Alfa_01.
(b) Nel caso di Alfa_01 il valore del prezzo MASSIMO non è vincolante, perchè esso è maggiore del prezzo di
equilibrio, quindi non ci sono effetti per il mercato. Al contrario, per Alfa_02 il valore del prezzo pari a 2 è
vincolante, e ciò determina che la domanda sia pari a 5 – 2 = 3, mentre la quantità offertà è pari a 0. Quindi, nel
caso di Alfa_02 si genera un eccesso di domanda e alcuni consumatori non potranno essere soddisfatti.
INFORMAZIONI: il tempo a disposizione è di 90 minuti.
Ist. di Economia Politica I – a.a. 2013-14 - M. Ziliotti (A-K) - A. Lasagni (L-Z)
Esame del 08/07/2014 – ore 14 – Tipo A
Domanda A3
Il Sig. Angelini può lavorare il numero di ore che vuole. Il contratto di lavoro prevede che il Sig. Angelini possa
guadagnare 1 Euro/ora per le prime 8 ore, e poi 1,5 Euro per le successive ore.
a) Ipotizzando che la scelta ottima del Sig. Angelini sia di lavorare esattamente 9 ore, disegnare il vincolo di
bilancio e la curva di indifferenza del Sig. Angelini per la scelta fra reddito da lavoro (asse y) e tempo libero
(asse x, max 24 ore). (OBBLIGATORIO: fare grafici e commentare)
b) Disegnare il nuovo vincolo di bilancio del Sig. Angelini, supponendo che il rinnovo del contratto di lavoro
preveda di guadagnare 2 Euro/ora indipendemente da quante ore di lavoro siano effettuate. (OBBLIGATORIO:
fare grafici e commentare)
Risposta A3
a)
Reddito
Intercetta sull’asse delle y = 32 Euro per lavorare
24 ore (8∙1 + 16∙1,5=8+24=32)
(Euro)
Intercetta sull’asse delle x =
quantità massima ore di tempo
libero, cioè 24 ore
32
15
16
24
INFORMAZIONI: il tempo a disposizione è di 90 minuti.
Tempo libero
Ist. di Economia Politica I – a.a. 2013-14 - M. Ziliotti (A-K) - A. Lasagni (L-Z)
Esame del 08/07/2014 – ore 14 – Tipo A
b)
Reddito
(Euro)
48
32
15
16
24
Tempo libero
Domanda A4
Due cugini sono parrucchieri e gestiscono 2 saloni di bellezza presenti in un paesino di montagna
(ALTOSTILE01 e ALTOSTILE02), dove operano come duopolisti à la Cournot nel mercato del servizi di
acconciatura. La curva di domanda in questo mercato è P = 50 – Q (P=prezzo del taglio di capelli), mentre i costi
marginali delle due imprese sono identici e pari a MC=20.
a) calcolare i prezzi e le quantità di equilibrio, rappresentando graficamente anche le funzioni di reazione.
(OBBLIGATORIO: fare grafici e commentare)
b) Alcuni cittadini protestano con il Sindaco del villaggio: i prezzi praticati dai 2 parrucchieri sono troppo alti.
La risposta dell’avvocato dei parrucchieri: il livello del mark up (margine di profitto) è il 10%, e non è troppo
elevato. Verificare se l’avvocato dice la verità e spiegare cosa è il mark up. (OBBLIGATORIO: fare i calcoli e
commentare)
Risposta A4
a) Se P1= prezzo di ALTOSTILE01, e P2= prezzo di ALTOSTILE02, si ha che la curva di domanda di
ALTOSTILE01 diventa P1=(50 – Q2) – Q1, di conseguenza MR1=50-Q2 - 2Q1=20 e la funzione di reazione
diventa Q1=15 – (1/2)Q. Per simmetria, avremo che Q2=15 –1/Q1. Dopo aver imposto che entrambe le funzioni
di reazione devo essere soddisfatte, si arriva a calcolare che Q1 = Q2= 10 e di conseguenza Q=Q1+Q2=20 e
infine P=30.
b) Il mark up è pari a (P- MC)/P (si veda Cap. 12, pp.299) . In questo caso è P=30 e MC=20, quindi (30 –
20)/30= 0,33, che in percentuale è circa il 33%. L’avvocato non dice la verità.
INFORMAZIONI: il tempo a disposizione è di 90 minuti.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
507 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content