close

Enter

Log in using OpenID

ArcView Print Job

embedDownload
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER CONTRATTO DI
MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA – INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI
DURATA ANNUALE DAL 20/10/2014 AL 31/07/2015 CIG N° ZCA11184B2
STAZIONE APPALTANTE: ISTITUTO COMPRENSIVO “Ada Negri” di Cavenago di Brianza (MB)
BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA (art. 55 c. 5 D.Lgs. n. 163del 12/04/2006)
Il Dirigente Scolastico
VISTO il D.I. n. 44/2001 (Regolamento concernente le istruzioni generali sulla gestione amministrativo – contabile delle Istituzioni Scolastiche);
VISTO
il D. L.gs. n. 163/2006 e successive modificazioni (Codice dei Contratti pubblici relativi a lavori e forniture per la Pubblica
Amministrazione);
CONSIDERATA la necessità di dotare l’Istituto di un servizio di assistenza informatica per gli uffici e per le scuole;
ATTESO che l’ incarico previsto nel presente bando non può essere assegnato al personale dipendente dell’Istituto, per la mancata presenza di
specifiche competenze professionali
I ND I CE
Il presente bando di gara per un contratto di manutenzione e assistenza tecnica – informatica hardware / software della durata
di 10 mesi dal 20/10/2014 al 31/07/2015 con le modalità di seguito illustrate per le seguenti reti informatiche:
consulenza e assistenza tecnica, di almeno due ore settimanali per Cavenago di Brianza e un’ora settimanale per
Caponago, delle aule e delle apparecchiature informatiche sotto indicate:
▪
Scuola dell’infanzia: 1 Pc (eventuale intervento)
▪
Scuola primaria e secondaria di Cavenago:
- n°2 aule informatiche
- n° 19 LIM
- n° 9 PC ufficio segreteria e dirigente
▪
Scuola primaria e secondaria di Caponago:
- n°2 aule informatiche
- n° 4 LIM
- n°7 PC in aule diverse (biblioteca, ...)
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
Art. 1 – AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
 Istituto Comprensivo di Cavenago di Brianza (Mb)
 Tel. 0399501609 – Fax: 0236542148
 Codice Fiscale: 94030920154 – Cod. mecc. MIIC8CQ00A
 Email: [email protected]
 Sito web: www.ic-adanegri.it
 Posta certificate (PEC) : [email protected]
Art. 2 – PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE
Procedura aperta in piena conformità alle normative nazionali e comunitarie (art. 55 c. 5 D. Lgs. N. 163/2006), come indicato
nel presente bando corredato da disciplinare di gara (al successivo art. 5) e da n. 7 allegati.
Art. 3 – TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE
Le Aziende interessate dovranno far pervenire domanda di partecipazione alla gara di cui all’art. 6 del presente bando,
esclusivamente a mezzo del servizio postale, consegna a mano o Corriere espresso autorizzato. Le offerte, pena esclusione dalla
gara, dovranno essere articolate come segue:
Busta A – sigillata e contrassegnata dalla dicitura: “Documentazione Amministrativa” contenente:
 Accettazione del “Capitolato del contratto di assistenza tecnica informatica” di cui all’Allegato n 1;
 “Dichiarazione sostituiva cumulativa” (ex art. 47 D.P.R. 28/10/2000 n. 445) firmata dal legale rappresentante della
ditta/società, redatta utilizzando il modello di cui all’Allegato n. 3;
 Dichiarazione riguardante i dati relativi al Documento Unico di Regolarità Contributiva (D.U.R.C.), redatta utilizzando il
modello di cui all’Allegato n. 4;
 Comunicazione degli estremi identificativi dei conto correnti dedicati/tracciabilità dei flussi finanziari, redatta utilizzando il
modello di cui all’Allegato n. 5.
 Dichiarazione sottoscritta di aver preso visione dell’ Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D. Lgs. n. 196/2003 di cui
all’Allegato n. 6.
 Curriculum Vitae in formato europeo, dal quale risulti il possesso dei requisiti per lo svolgimento del compito di
assistenza tecnico informatica.
.
Busta B - sigillata e contrassegnata dalla dicitura “Offerta tecnico – economica”, contente
la “Domanda di partecipazione”, redatta utilizzando il modulo di cui all’Allegato n. 2, indicante:
a. il costo complessivo annuale, comprensivo di IVA, per n. minimo 110 ore di assistenza tecnico – informatica hardware e
software presso le sedi indicate secondo quanto previsto dal capitolato
b. Il costo unitario, comprensivo di IVA, delle eventuali ore aggiuntive alla quota minima indicata.
L’OFFERTA ECONOMICA NON DOVRÀ COMUNQUE SUPERARE IL LIMITE MASSIMO DI € 2.800,00 IVA
COMPRESA E DOVRA’ ESSERE COMPRESIVA DI ALMENO 110 ORE DI INTERVENTO.
La busta A e la busta B saranno incluse in un unico plico controfirmato sui lembi di chiusura, recante la ragione sociale della Ditta
e la seguente dicitura: “Offerta preventivo gara contratto manutenzione e assistenza tecnica – informatica
hardware / software” durata annuale dal 20/10/2014 al 31/07/2015 – improrogabilmente entro le ore 12,00 del
17/10/2014 al seguente indirizzo: Via San Giulio, 20 – 20873 Cavenago di Brianza - MB (non fa fede il timbro postale). Nel
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
periodo considerato, l’Ufficio di Segreteria dell’Istituto Comprensivo è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 11,30 alle ore 13,30 e
dalle 15,30 alle 16,30;
Art. 4 – DESCRIZIONE DEL SERVIZIO RICHIESTO
La gara di appalto ha come oggetto il contratto di manutenzione e assistenza tecnica –informatica hardware / software. Le
specifiche tecniche minime richieste sono riportate nella Scheda Tecnica allegata al presente Bando (Allegato 1)
L’amministrazione scolastica potrà decidere di selezionare eventuali opzioni suggerite, se ritenute migliorative, ovviamente nei
limiti di spesa previsti.
Art. 5 – MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA GARA E DI AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO
All’apertura dei plichi saranno effettuate la verifica dei requisiti previsti per la partecipazione alla gara e l’analisi della
documentazione richiesta. Successivamente si procederà alla valutazione delle offerte economiche delle imprese in possesso dei
requisiti, attribuendo i punteggi secondo le modalità specificate al successivo art. 7.
La fornitura sarà aggiudicata anche in presenza di un sola offerta pervenuta, purché ritenuta valida e congruente con il servizio
richiesto nel presente bando di gara. L’apertura delle buste, con la predisposizione del prospetto comparativo e l’aggiudicazione
della gara avverrà in data 17/10/2014 alle 13,00 da parte della commissione tecnica formata dal Dirigente Scolastico, dal
DSGA e da un docente.
Art. 6 – CERTIFICAZIONE DA ALLEGARE ALL’OFFERTA
L’offerente, a pena di esclusione dalla gara, dovrà allegare all’offerta copia del certificato di Iscrizione alla Camera di Commercio
contenente l’abilitazione all’installazione, alla trasformazione, all’ampliamento e manutenzione degli impianti di elettricità, di cui
all’art. 1del D.M. 37/2008 (ex L. 46/1990).Tali certificazioni possono essere prodotte in copia fotostatica e, ai sensi degli artt. 18
e19 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i., firmate dal rappresentante legale della ditta e presentate unitamente ad una copia fotostatica
del documento di identità dello stesso. L’offerente è inoltre tenuto alla presentazione del DURC in corso di validità.
Art. 7 – CRITERI PER LA VALUTAZIONE DELLE OFFERTE
Le Ditte concorrenti dovranno presentare ognuna la migliore offerta avente per oggetto contratto di manutenzione e assistenza
tecnica – informatica hardware / software” durata annuale dal 20/10/2014 al 31/07/2015 di cui al capitolato tecnico
(Allegato1).Criteri per l’aggiudicazione della gara:
1. Costo dell’offerta annuale ommnicomprensiva
2. Il costo unitario, comprensivo di IVA, delle eventuali ore aggiuntive alla quota minima indicata.
3. Esperienze maturate e documentabili presso istituzioni scolastiche statali e presso pubbliche amministrazioni.
I punteggi saranno così calcolati:
punto 1) Alla miglior offerta economica vengono attribuiti punti 50; alle altre offerte economiche viene attribuito un punteggio
proporzionale attraverso scatti a scalare del valore del 10%, sia all’offerta economica (in crescendo), sia al corrispondente
punteggio (in calando).
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
Esempio tabella
Offerta Punti
Punti
Migliore
50
45
40
35
Etc,
Dal101% al110%
Dal111% al 120%
Dal121% al130%
Etc
Esempio: Miglior offerta economica 100, seconda 117, terza 126; punti miglior offerta economica 50, punti seconda offerta 40,
punti terza offerta 35.
Punto 2) A ciascun concorrente viene attribuito un valore d’esperienza pari a 1 per ogni anno intero di servizio di assistenza
informatica presso un’istituzione scolastica statale, pari a 0,5 per ogni anno di servizio prestato presso pubbliche amministrazioni
e pari a 2 per ogni anno di servizio prestato presso l’I.C. “Ada Negri” di Cavenago di Brianza.
Al concorrente con il massimo valore di esperienza vengono attribuiti punti 50 ai valori di esperienza degli altri concorrenti viene
attribuito un punteggio proporzionale attraverso scatti a scalare del valore del 10%, sia al valore dell’esperienza, sia al
corrispondente punteggio (in calando)
Esempio tabella
Offerta Punti
Punti
Migliore
50
45
40
35
Etc,
Dal101% al110%
Dal111% al 120%
Dal121% al130%
Etc
Esempio: Miglior offerta economica 100, seconda 117, terza 126; punti miglior offerta
economica 50, punti seconda offerta 40, punti terza offerta 35.
Le offerte normalmente basse saranno sottoposte a verifica ai sensi dell’art. 86 del D. Lgs.163/2006. Non è ammessa la facoltà
di presentare l’offerta solo per una parte della fornitura. A parità di punteggio si darà preferenza per i candidati con esperienza di
continuità nell’Istituto.
Art. 8 - DISPOSIZIONI FINALI
Non saranno prese in considerazioni offerte condizionate, espresse in modo indeterminato e/o prive, anche parzialmente, della
documentazione richiesta. L’Istituzione scolastica non è tenuta a corrispondere alcun compenso alle imprese per le offerte
presentate.
L’Istituzione scolastica si riserva di procedere all’aggiudicazione del servizio anche in presenza di una sola offerta valida. Il
pagamento del servizio avverrà nel seguente modo:a saldo entro 30 giorni dal ricevimento della fattura.
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
La controparte si impegna a comunicare tempestivamente eventuali variazioni dei dati anagrafici e fiscali dichiarati.
Art. 9 – PRIVACY
L’Istituzione Scolastica informa che i dati forniti dai concorrenti per le finalità connesse alla gara di appalto e per l’eventuale stipula
del contratto, saranno trattati dall’ente appaltante in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 196/03 (Legge sulla privacy) e
saranno comunicati a terzi solo per motivi inerenti la stipula e la gestione del contratto.
Le ditte concorrenti e gli interessati hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. Lgs. 196/03. Il consenso al
trattamento dei dati viene richiesto ai sensi della vigente normativa, ed in particolare dell’art. 23 della D.Lgs. 196/03.
Art. 10 - CAUSE DI RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E CONTROVERSIE
Per qualunque controversia che dovesse insorgere nell’interpretazione o nell’esecuzione del presente bando di gara e ove le parti
non procedano ad un accordo bonario, il foro competente è quello del Tribunale di Monza.
Art. 11 - NORME DI RINVIO
Per quanto non esplicitamente previsto nel presente Bando si fa rinvio alla normativa vigente in materia di appalti per le
forniture.
Art. 12 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il responsabile del procedimento è il Direttore S.G.A dott.ssa Antonia Mitola.
Art. 13 – DOCUMENTAZIONE ALLEGATA
Al presente bando si accludono :
ALLEGATO 1 - Capitolato tecnico.
ALLEGATO 2 - Modello di domanda di partecipazione.
ALLEGATO 3 – Modello di dichiarazione sostitutiva cumulativa.
ALLEGATO 4 – Modulo comunicazione dati per richiesta D.U.R.C
ALLEGATO 5 – L. 136/2010 Tracciabilità flussi finanziari.
ALLEGATO 6 – Informativa ai sensi dell’art. 13 L. 196/2003
Art. 14 – PUBBLICIZZAZIONE
Il presente bando viene pubblicizzato tramite:
AFFISSIONE ALL’ALBO;
PUBBLICAZIONE NEL SITO WEB DELL’ISTITUTO: http:// www.ic-adanegri.it
Cavenago di Brianza, 8 ottobre 2014
Prot.n. 3205/B15
Il Dirigente Scolastico
F.to Prof. ssa Monica Meroni
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 1
CAPITOLATO DEL CONTRATTO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA
ART. 1
Il contratto prevede l’assistenza tecnica informatica e l’intervento in caso di malfunzionamento hardware e software relativo agli
strumenti informatici: server, personal computer, monitor, scanner, LIM, stampanti, sistemi WIFI, fax presenti nelle scuole
dell’Istituto Comprensivo e presso gli uffici della Segreteria dell’Istituto.
Nel caso di guasti all’hardware, non coperti da garanzia, la scuola valuterà i preventivi di spesa, compreso quello della ditta
aggiudicataria, per la fornitura e la sostituzione delle parti danneggiate.
L’intervento di riparazione dovrà comunque essere autorizzato dalla Scuola. Se il preventivo presentato dalla ditta aggiudicataria
verrà valutato positivamente, la relativa manodopera sarà coperta dal contratto di assistenza tecnica informatica.
ART.2
La ditta aggiudicataria fornirà il servizio di assistenza tecnica informatica con proprio personale e senza intermediari.
ART. 3
Il servizio di assistenza tecnica informatica sarà effettuato secondo le seguenti modalità:
a. assistenza telefonica gratuita per la soluzione di piccoli problemi;
b. assistenza remota gratuita per la soluzione di piccoli problemi;
c. assistenza di n.1 intervento settimanale di un’ora presso gli Uffici Amministrativi;
d. assistenza di n.1 intervento settimanale di un’ora presso le scuole di Caponago
e. assistenza di n.1 intervento settimanale di un’ora presso le scuole di Cavenago di Brianza.
ART.4
Il servizio di assistenza tecnica informatica prevede un numero di ore di intervento stimato non inferiore a 110 annuali e per un
costo complessivo, comprensivo di IVA, non superiore a €. 2.800,00 (duemila,800). Le prestazioni richieste sono:
a. consulenza, assistenza e manutenzione per le attrezzature informatiche presenti nelle diverse
sedi scolastiche (server, computer, stampanti, dispositivi di rete, lim …);
b. consulenza, assistenza e manutenzione per la gestione delle attrezzature informatiche della Segreteria amministrativa;
c. consulenza, assistenza e manutenzione per la rete wifi presente nelle sedi, configurazione router per l’accesso ad internet e
alla posta elettronica delle scuole;
d. consulenza ed assistenza per la gestione della rete informatica ed eventuali apparati;
e. installazione, manutenzione e riparazione hardware;
f. operazioni inerenti l’installazione di eventuali software;
g. installazione e manutenzione degli anti-virus e SW di sicurezza antispyware e antimalware;
h. assistenza sulle LIM (Lavagne Interattive Multimediali);
i. assistenza software per sistemi operativi di uso comune (Windows, Linux ecc.), pacchetti di uso generalizzato (Office, Open
Office).
ART. 5
Il Fornitore del servizio ha l’obbligo della massima riservatezza in merito ai dati e alle informazioni di cui venga in possesso o a
conoscenza rispettando il divieto della loro divulgazione e del loro utilizzo sotto qualsiasi forma, per scopi diversi da quelli
strettamente necessari all’esecuzione del presente contratto.
Il Fornitore si impegna a rispettare quanto previsto dal D. Legs. 196/2003, e successive modifiche, in materia di riservatezza dei
dati e delle informazioni. In caso di inosservanza di tali obblighi, è prevista l’immediata rescissione del contratto.
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ART. 6
Ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso questa Istituzione Scolastica per
le finalità di gestione della selezione e potranno essere trattati successivamente per le esclusive finalità connesse al presente
bando. La partecipazione alla procedura di selezione costituisce automatico consenso del candidato al suddetto
trattamento dei dati personali. Il titolare del trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico.
ART. 7
Il Fornitore del servizio dovrà garantire che nell’espletamento di quanto previsto dal contratto rispetterà e adempirà a tutte le
norme e prescrizioni previste in materia di sicurezza e di salute dei lavoratori (D. Lgs. 81/2008) ed esonera l’Istituzione Scolastica
da qualsiasi responsabilità civile per infortuni che dovessero accadere al personale della ditta fornitrice del servizio.
ART. 8
Il contratto di assistenza avrà la durata di un anno a decorrere dal 9/09/2014 al giorno 8/09/2015. Non sarà ammesso alcun
tacito rinnovo del contratto, come stabilito dall’art. 23 delle Legge 62/2005 e non è previsto l’inoltro di alcuna disdetta da parte di
questa Amministrazione in quanto il contratto s’intende risolto alla scadenza naturale del periodo di vigenza.
ART. 9
Il pagamento del canone annuale di l’assistenza tecnica informatica avverrà secondo le seguenti modalità: a saldo entro 30
giorni dal ricevimento fattura. Il Fornitore del servizio si impegna a comunicare tempestivamente eventuali variazioni dei dati
anagrafici e fiscali dichiarati.
ART. 10
In caso di controversia sull’interpretazione o sull’esecuzione delle norme contenute nel presente capitolato, ove le parti non
procedano ad un accordo bonario, il foro competente è quello del
tribunale di Milano.
PER ACCETTAZIONE
Data, ____/____/________
_________________________________
TIMBRO E FIRMA LEGALE RAPPRESENTANTE
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 2
Al Dirigente Scolastico
dell’Istituto Comprensivo di ……………………
MODELLO DI PARTECIPAZIONE
Il/La sottoscritto/a ______________________________________________________________
nat__ a__________________________________________________Prov(__) il_____________
Codice fiscale ________________________________ Partita IVA________________________
in qualità di rappresentate legale, procuratore, etc. _____________________________________
dell’impresa ___________________________________________________________________
con sede in ____________________________________________________________________
C.F__________________________________________Partita IVA ______________________ _
OFFRE
a) per il contratto di assistenza e manutenzione del presente bando per n. 110 ore dal 20/10/2014 al 31/07/2015 la cifra di:
€.___________________ ( _____________________________); (in cifre e lettere) IVA compresa
b) importo orario oltre le 110 ore :
€.___________________ ( _____________________________); (in cifre e lettere) IVA compresa
Data ________________________
Il/I concorrente/i
___________________________
___________________________
FIRMA
del Legale Rappresentante della Ditta
Il/La sottoscritt_ autorizza, per le attività connesse al presente bando, al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Leg.vo n.
196/2003 e successive modificazioni.
FIRMAdel Legale Rappresentante della Ditta
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 3
Al Dirigente Scolastico
dell’Istituto Comprensivo
………
Il/La sottoscritt_ nato/a a il Codice fiscale ________ nella qualità di legale Rappresentate della Ditta con sede legale in
CAP Via P. IVA _
Tel. Fax
E-Mail Sito Web
Ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000, consapevole delle sanzioni penali previste dall'art.76 dello stesso DPR per le ipotesi
di atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate,Iscrizione C.C.I.A.A.
DICHIARA
di essere regolarmente iscritto al registro delle imprese presso la Camera di Commercio di con il numero _ dal _
per l'attività di
Referenze di capacità tecnica
di aver espletato i seguenti lavori della medesima tipologia presso la pubblica amministrazione nelperiodo /
Cause di esclusione dalla gara
- di non trovarsi in nessuna delle cause di esclusione dalle gare di appalto previste
dall'art. 11 del D. Lgs.358/92 che di seguito si elencano:
a) di non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta, amministrazione controllata, concordato preventivo, nei cui riguardi
sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni oppure versino in stato di sospensione dell'attività
commerciale;
b) di non avere pronuncia a proprio carico di sentenza di condanna passata ingiudicato, ovvero di applicazione della pena su
richiesta, ai sensi dell'art. 444 delCPP; per reati che incidono sull'affidabilità morale, professionale o per delitti finanziari;
c) di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore degli eventuali
dipendenti, secondo la legislazione vigente;
- di non avere procedimento pendente per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all'art.3 della L. 27/12/1956 n.
1423, o di una delle cause ostative di cui all'art. 10 della L. 31/05/1965 n. 575;
- di rispettare nell'esecuzione dell'appalto in oggetto, le disposizioni di legge vigenti in materia con particolare riferimento al D.
Lgs. 19 settembre 1994 n. 626;
- che non sussistono rapporti di controllo determinati ai sensi dell'art. 2359 del CC con altre imprese concorrenti alla gara di cui
trattasi.
Condizioni Il/La sottoscritt_ altresì dichiara:
Di aver preso visione delle condizioni indicate nel Bando e di tutte le disposizioni vigenti applicabili alla presente gara e di
accettare incondizionatamente le relative disposizioni.
Trattamento dati personali Il/La sottoscritt_ altresì dichiara:
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
Di aver preso visione dell'allegato del bando in ordine ai dati personali autorizzandone il trattamento.
lì __/___/___
Il/La Dichiarante ______
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 4
INFORMAZIONI RICHIESTE PER L’ACQUISIZIONE DEL DURC AI SENSI DELLA LEGGE 12 NOVEMBRE 2011, N. 183 DA
PARTE DELLA P.A.
Impresa
Sede legale
Sede operativa
Codice fiscale/partita IVA
Indirizzo e-mail
Indirizzo PEC
CCNL applicato
Numero dipendenti
Sede INAIL competente
Codice assicurazione ditta
Sede INPS competente
N. matricola azienda
Data,
___________________________________
(firma del legale rappresentante)
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 5
Al Dirigente Scolastico
dell’I.C. “Ada Negri “
di Cavenago di Brianza
Oggetto:
Dichiarazione tracciabilità dei flussi finanziari
Art. 3, legge 13/08/2010, n. 136, come modificata dal decreto legge 12/11/2010, n. 187
convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 17/12/2010, n. 217
In relazione agli ordini di codesto Istituto, si rilascia la seguente dichiarazione relativa alle disposizioni di cui alla
legge in oggetto:
Il contraente consapevole delle sanzioni amministrative pecuniarie previste dalla legge 136/2010, si obbliga
agli adempimenti che garantiscono la tracciabilità dei flussi finanziari.
In particolare, a norma dell'art. 3 comma 7 della citata legge, così come modificato dal D.L. 187/2010,
convertito in Legge n. 217 del 2010, il conto corrente dedicato su cui la Vs. Istituzione Scolastica potrà
effettuare gli accrediti in esecuzione del buono d'ordine di cui sopra è il seguente:
CONTO CORRENTE (IBAN)
Paese
Cin Eur
cin
ABI
CAB
Numero conto corrente
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
Banca
Agenzia
La/le persona/e delegata/e ad operare sul conto stesso è/sono:
1)
C.F.
2)
C.F.
Il contraente si obbliga altresì, a pena di risoluzione di diritto del buono d'ordine di cui sopra ad
inserire negli eventuali contratti di sub-appalto e sub-contratto, la clausola di nullità assoluta per il
mancato rispetto degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari".
Si allega fotocopia del documento d’identità della/e persona/e delegata/e.
Data,
Firma del contraente
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
ALLEGATO 6
Oggetto: Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D. Lgs. n. 196/2003
Si informa la S.V. che, ai sensi dell’art. 13 del T.U. D. Lgs. 196/2003 in materiadi tutela della privacy, in quanto interessato al trattamento
dei dati effettuati da questa Istituzione scolastica, Lei ha il diritto di essere informato sulle caratteristiche del trattamento e sui diritti che la
Legge Le riconosce. Si informa, pertanto, la S.V., che i dati conferiti saranno raccolti e trattatisecondo quanto appresso riportato:
A) La natura relativa al conferimento dei dati è necessaria per le seguenti finalità strettamente correlate alla instaurazione e prosecuzione
del rapporto:
1. Adempimento di obblighi fiscali e contabili;
2. Adempimento degli obblighi contrattuali;
3. Amministrazione di contratti;
4. Gestione del contenzioso, inadempimenti contrattuali, diffide, arbitrati, controversie
giudiziarie.
B) Il Trattamento dei dati personali, forniti dal Lei direttamente o comunque acquisiti, avverràpresso la sede dell’Istituto, nel rispetto dei
principi di necessità e pertinenza. In particolare idati verranno trattati con le seguenti modalità:
1. Registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo;
2. Registrazione ed elaborazione su supporto magnetico.
C) I dati richiesti al fornitore sono strettamente funzionali all’instaurazione e prosecuzione del rapporto, pertanto le conseguenze di un
eventuale rifiuto comporteranno l’impossibilità di instaurare e proseguire il rapporto.
D) I dati, qualora ciò sia strumentale al perseguimento delle finalità indicate al punto A, potranno essere comunicati a Forze Armate,
Uffici Giudiziari, Altre Amministrazionipubbliche (qualora ciò sia previsto dalla Legge).
E) Titolare del trattamento è il Dirigente Scolastico.
F) Si informa altresì la S. V. che potrà esercitare i diritti, di cui all’art. 7 del T. U. sopraccitato, presentando istanza alla segreteria o al
responsabile del Trattamento. In particolare la Legge, in qualità di interessato, Le consente di:
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“ADA NEGRI
Via San Giulio, 20873 CAVENAGO DI BRIANZA(MB)
Telefono 02/9501609Fax 02/36542148
E-mail [email protected]; Posta elettronica certificata [email protected]
- accedere alle informazioni che La riguardano e conoscere le finalità e le modalità deltrattamento, nonché la logica dello stesso;
- chiedere la cancellazione, il blocco o la trasformazione in forma anonima deidati trattati in violazione della Legge;
- opporsi al trattamento per motivi legittimi;
- chiedere l’aggiornamento, la rettifica o, qualora ne abbia interesse, l’integrazione dei datitrattati.
Il titolare del trattamento dei dati
Il Dirigente Scolastico
F.to Prof.ssa Monica Meroni
Il/la sottoscritt_ nato/a a ______________ il ______________
il codice fiscale ____________________________________
nella qualità di Legale Rappresentante della Ditta _______________________________________________________________
dichiara di aver preso visione dell’ Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D. Lgs. n. 196/2003.
Data ___/___/_______
Firma________________________________________
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
250 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content