close

Enter

Log in using OpenID

Che cos`è l`autoformazione

embedDownload
Scuole Statali Infanzia: “Umberto Fifi” – “Giovanni Paolo II”
Scuole Statali Primarie: “Umberto Fifi” – “Ezio Giuliani”
Scuola Statale Secondaria 1° grado: “Colomba Antonietti”
Circ. n. 27
Ai GENITORI degli Alunni e delle Alunne Scuola Secondaria “Colomba Antonietti”
Ai Coordinatori di Classe
Ai Docenti
Alla DSGA
Al Personale ATA
Loro Sedi
Al sito
Oggetto: Informativa generale A.S. 2014/15 - Elezioni RAPPRESENTANTI DI CLASSE, SCUOLA SECONDARIA
Rinnovando i migliori auguri per un sereno e proficuo anno scolastico per tutti Voi, genitori e alunni dell’Istituto
Comprensivo Bastia1, inviamo le indicazioni organizzative ed operative necessarie a rendere sereno e produttivo il nuovo
anno scolastico.
In più occasioni abbiamo ribadito l’importante valore di tale collaborazione e del patto di corresponsabilità: i nostri
bambini devono percepire in maniera forte e univoca il nostro comune progetto educativo e formativo; devono percepire
dalle nostre azioni la condivisione e la collaborazione; devono sentire altresì che intorno a loro la comunità educativa si
muove e agisce per loro.
CALENDARIO SCOLASTICO REGIONALE
Inizio attività didattiche: 15 settembre 2014
Chiusura: 10 giugno 2015 Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1° grado
30 giugno 2015 Scuola dell’Infanzia
Santo Patrono: 29 settembre 2014
Vacanze Natalizie: da martedì 23 dicembre 2014 a lunedì 5 gennaio 2015 compresi
Vacanze Pasquali: da giovedì 2 aprile a martedì 7 aprile 2015 compresi
Altre festività: 1 novembre 2014, 8 dicembre 2014, 25 aprile 2015, 1-2 maggio 2015, 1-2 giugno 2015.
INIZIO PROVE ESAME DI STATO alunni classi terze
LUNEDI’ 15 GIUGNO 2015
ELEZIONI RAPPRESENTANTI DI CLASSE
CLASSI PRIME e SECONDE: LUNEDI’ 13 OTTOBRE 2014
CLASSI TERZE: MERCOLEDI’ 15 OTTOBRE 2014
Le elezioni dei rappresentanti di classe per l’anno scolastico 2014/15 avranno luogo
Lunedì 13 ottobre 2014 per le CLASSI PRIME e SECONDE
Mercoledì 15 ottobre 2014 per le CLASSI TERZE
NB: l’assemblea delle classi Terze sarà dedicata essenzialmente a fornire tutte le informazioni utili per l’ESAME DI STATO
Con il seguente orario: dalle ore 16.00 alle ore 17.00 assemblea con la Dirigente Scolastica e i Docenti Coordinatori
A seguire:
Insediamento del seggio (con un presidente e due scrutatori scelti tra i genitori) e votazioni.
Al termine della votazione si svolgerà lo scrutinio.
Al termine delle operazioni consegna dei materiali ai Collaboratori Scolastici che penseranno ad inoltrarli alla Segreteria
scolastica entro il giorno dopo le elezioni.
Modalità di svolgimento delle elezioni
Entrambi i genitori hanno diritto di elettorato passivo e attivo (eleggono e possono essere eletti);
Per ogni classe possono essere eletti QUATTRO GENITORI che faranno parte del Consiglio di Classe;
Via Alessandro Manzoni, 1 – 06083 Bastia Umbra (PG) Tel. e Fax 0758000571
Email: [email protected] : www.icbastia1.it C.F. 80012480549
Scuole Statali Infanzia: “Umberto Fifi” – “Giovanni Paolo II”
Scuole Statali Primarie: “Umberto Fifi” – “Ezio Giuliani”
Scuola Statale Secondaria 1° grado: “Colomba Antonietti”
Per le elezioni dei rappresentanti di classe si dovrà esprimere due preferenze scrivendo sulla scheda il nome e il cognome dei
genitori che si intendono votare (per le donne il cognome da nubile);
Potranno essere espresse due preferenze;
Se si hanno più figli nella scuola si voterà per ciascuna Classe;
Non è ammesso il voto per delega (un genitore al posto dell’altro).
Degli eletti proclamati va data comunicazione mediante affissione del relativo elenco all'albo della scuola
I rappresentanti di lista ed i singoli candidati che ne abbiano interesse possono presentare ricorso alla commissione elettorale
avverso i risultati delle elezioni, entro 5 giorni dalla data di affissione. I ricorsi sono decisi entro 5 giorni.
ASSICURAZIONE SCOLASTICA e CONTRIBUTI SCOLASTICI VOLONTARI
Assicurazione scolastica
All'inizio di ogni anno scolastico, la Scuola stipula un'assicurazione per gli alunni. Tale assicurazione, con una cifra molto
contenuta, permette la copertura assicurativa di infortuni e della responsabilità civile verso terzi all'alunno iscritto.
Si ricorda che l'assicurazione non è nominativa, ma stipulata con il Dirigente Scolastico quale responsabile dell'Istituto a
copertura degli alunni iscritti e resta quindi legata al periodo di iscrizione dell'alunno alla scuola.
Contributi scolastici
Con il contributo volontario delle famiglie, nello scorso anno scolastico, sono state finanziate numerose iniziative (progetti e
acquisti di strumentazioni informatiche e materiali didattici) riportate nella relazione finale della DS.
Poter confidare su tale contributo pertanto significa organizzare in maniera più adeguata attività di ampliamento ed
arricchimento dell’offerta formativa con i relativi materiali, effettuare acquisti, ricambi e supporti informatici, valorizzare
gli operatori scolastici (aperture anticipate di pre-scuola, progetti) effettuare il versamento della polizza assicurativa per
ciascuno alunno. La ricevuta di versamento dei contributi in più potrà essere utilizzata per avvalersi della detrazione fiscale
in sede di dichiarazione dei redditi.
Per quest’anno scolastico il Consiglio di Istituto ha deliberato un contributo unico per tutti gli iscritti di euro 38,00.
In presenza di più figli frequentanti le scuole dell’I.C. Bastia 1 il contributo forfettario sarà di € 55.00.
Quota minima per tutti: euro 12,00 (assicurazione, libretto scolastico per la secondaria di 1° grado, spese varie)
Ad ogni iscritto sarà regalata una t-shirt con il logo della scuola per le manifestazioni ufficiali che l’Istituto intenderà
realizzare.
Versamento da effettuare sul conto corrente postale n. 10141067 intestato a Istituto Comprensivo Bastia1
In alternativa IBAN:
IT 13 H
07601
03000
000010141067
Scadenza versamento contributi: 31 ottobre 2014. La ricevuta del versamento, dei contributi potrà essere consegnata
direttamente al Coordinatore di Classe. In presenza di più figli, la ricevuta unica del versamento dovrà essere consegnata al
coordinatore del figlio frequentante la scuola secondaria.
NB: i contributi riguardano solo gli studenti che frequentano le sedi: Borgo 1° Maggio – Costano – Colomba Antonietti.
ASPETTI ORGANIZZATIVI GENERALI
Per quanto riguarda la regolamentazione di entrate, uscite, vigilanza, assenze, uscite anticipate ed entrate posticipate,
uscite didattiche e quanto altro essenziale per la corretta partecipazione alla vita scolastica, si invitano i genitori ad
attenersi alle disposizioni presenti nel nostro Regolamento d’Istituto e relativi allegati pubblicato nel sito istituzionale:
www.icbastia1.it nella sezione “area istituzionale”
Raccomandazioni importanti
1) Per gli alunni che usufruiscono del pullman: nel caso in cui un alunno all’uscita perdesse il pullman, è tenuto a
rientrare a scuola in attesa che il personale avvisi la famiglia. Iniziative del tutto personali non sono consentite.
2) Ritardo scolastico. Non è tollerato il ritardo sistematico o ripetuto. Gli alunni che giungono a scuola in ritardo
devono essere accompagnati all’interno dell’edificio scolastico dal genitore/delegato, che provvederà alla
giustificazione. Saranno poi accompagnati nelle proprie aule dal personale ausiliario.
Via Alessandro Manzoni, 1 – 06083 Bastia Umbra (PG) Tel. e Fax 0758000571
Email: [email protected] : www.icbastia1.it C.F. 80012480549
Scuole Statali Infanzia: “Umberto Fifi” – “Giovanni Paolo II”
Scuole Statali Primarie: “Umberto Fifi” – “Ezio Giuliani”
Scuola Statale Secondaria 1° grado: “Colomba Antonietti”
3)
4)
Fermo restando il dovere della puntualità, in caso di lieve ritardo, lo studente è ammesso in classe dal docente, il
quale annoterà sul giornale di classe il lieve ritardo. Nel caso di maggiore ritardo, l’ingresso avviene alla fine
dell’ora di lezione per non compromettere la qualità didattica della lezione stessa.
Uso cellulari e altri strumenti elettronici. Gli alunni non sono autorizzati ad usare telefoni cellulari, videofonini,
apparecchi audio, tablet, macchine fotografiche o videocamere, play-station e, in generale, apparecchiature non
consentite durante le lezioni. È consentito l’uso del computer personale solo come strumento compensativo.
Oggetti di valore. Gli alunni non devono portare a scuola nessun oggetto di particolare valore (compreso il
telefonino). L’amministrazione declina ogni responsabilità per eventuali danneggiamenti o perdite.
PER L’INCOLUMITA’ DEI VOSTRI FIGLI, SI PREGA DI NON PARCHEGGIARE DENTRO IL CORTILE DELLA SCUOLA MA LUNGO LA
STRADA SIA ALL’ENTRATA CHE ALL’USCITA DEGLI ALUNNI.
VALIDITA’ ANNO SCOLASTICO
La normativa vigente stabilisce che l’anno scolastico è valido se le assenze non superano 1/4 del monte ore annuale. Nel caso
della scuola secondaria di primo grado le assenze non possono superare 247 ore pari a circa 50 giorni di lezione. Nel
computo vengono considerate anche le entrate posticipate e le uscite anticipate.
A tale limite è possibile concedere deroghe a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del
consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati. Le deroghe previste sono:
motivi di salute eccezionali e documentati;
ricovero ospedaliero - cure domiciliari per gravi patologie, in forma continuativa o ricorrente - terapie saltuarie e/o
ricorrenti per gravi patologie - visite specialistiche ospedaliere e day hospital (anche riferite ad un giorno);
motivi personali e/o di famiglia, eccezionali e documentati;
Partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal CONI;
Adesioni a confessioni religiose per le quali esistono specifiche intese.
Tutte le motivazioni devono essere preventivamente, o comunque tempestivamente, documentate.
Le assenze dalle lezioni derivante da allontanamento disciplinare adeguatamente motivato si sommano al monte ore delle
assenze e pertanto non sono soggette a deroghe.
E’ obbligo, pertanto, da parte della scuola responsabilizzare gli studenti e le loro famiglie sull’importanza di ogni ora di
lezione e quindi sulla necessità di impegnarsi nell’evitare o contenere assenze, ritardi, uscite anticipate .
COMUNICAZIONI VARIAZIONE INDIRIZZO E/O NUMERO TELEFONICO
I genitori sono tenuti a comunicare tempestivamente alla segreteria didattica variazioni di indirizzo e/o di numero
telefonico, fisso o cellulare, al fine di garantire la corretta corrispondenza e collaborazione tra Scuola e Famiglia.
Diversamente, la Scuola non risponderà dei disguidi o della mancata informazione/comunicazione.
LIBRETTO SCOLASTICO
Il libretto, oltre ai tagliandi per le giustificazioni di assenze e ritardi, comprende anche pagine per trascrivere valutazioni e
comunicazioni varie. Va conservato ed utilizzato con molta cura essendo un documento scolastico. L’alunno dovrà averlo con
sé tutti i giorni insieme al diario, anch’esso documento scolastico da usare per annotare i compiti, lezioni e orari per i giorni
successivi, in modo che i genitori possano controllare e firmare.
Per gli alunni frequentanti le classi seconde e terze, rimane valido il libretto dello scorso anno purché in buono stato.
Per i nuovi iscritti il libretto potrà essere sostituito dal diario personale fino al 31 ottobre 2014.
I libretti vanno ritirati in segreteria didattica.
CERTIFICATO DI IDENTITA’ PERSONALE
Per le uscite didattiche e per i giochi sportivi studenteschi, i Coordinatori di Classe nei prossimi giorni controlleranno o
faranno compilare il certificato di identità personale di ciascun studente da custodire nel proprio cassetto.
Via Alessandro Manzoni, 1 – 06083 Bastia Umbra (PG) Tel. e Fax 0758000571
Email: [email protected] : www.icbastia1.it C.F. 80012480549
Scuole Statali Infanzia: “Umberto Fifi” – “Giovanni Paolo II”
Scuole Statali Primarie: “Umberto Fifi” – “Ezio Giuliani”
Scuola Statale Secondaria 1° grado: “Colomba Antonietti”
CERTIFICATO MEDICO PER I GIOCHI SPORTIVI
Gli studenti che aderiscono al Gruppo Sportivo sono tenuti a presentare certificato medico di sana e robusta costituzione
rilasciato dal medico curante solo se vengono previsti gare e campionati caratterizzati da competizione tra atleti e fasi
successive a quelle di Istituto.
Qualora si ravvisi la necessità del certificato medico, sarà cura del docente del Gruppo sportivo fornire tutte le indicazioni.
COLLABORAZIONE SCUOLA FAMIGLIA
Le iniziative volte a favorire la partecipazione delle famiglie alla vita scolastica sono le seguenti:
Assemblee di Plesso e/o di classe
Consentono ai genitori di essere informati e partecipi dell’andamento scolastico e della progettualità di plesso e di classe.
Consiglio di Classe.
Si svolge con la presenza dei rappresentanti dei genitori di classe. Questo Organo Collegiale consente la partecipazione alla
vita della scuola da parte dei genitori e la presentazione di proposte alla scuola stessa; l’obiettivo è facilitare le relazioni
scuola - famiglia e contribuire alla realizzazione di iniziative e percorsi comuni.
Colloqui individuali
Consentono ai genitori di avere informazioni esaurienti sull’ andamento scolastico e sul comportamento del proprio figlio
Antimeridiani
Pomeridiani
Un ricevimento al mese
A partire dal 13 ottobre, organizzato su due settimane per
limitare il flusso delle persone.
All’occorrenza, previa richiesta da parte del familiare o su
convocazione del docente/dirigente.
Sospensione ricevimento del mattino: 23 maggio 2015
Un ricevimento a quadrimestre
1^ quadrimestre
Martedì 2 dicembre, ore 15.00, sez. A – B- D
Mercoledì 3 dicembre, ore 15.00, sez. C – E – F
Giovedì 4 dicembre, ore 15.00, sez. G – H – I – L
2^ quadrimestre
Giovedì 9 aprile, ore 15.00, sez. A – B – D
Venerdì 10 aprile, ore 15.00, sez. C – E – F
Lunedì 13 aprile, ore 15.00, sez. G – H – I – L
•
•
•
•
Messaggio sms Ogni qualvolta se ne ravvisino le necessità
Informativa scritta
Ogni qualvolta se ne ravvisino le necessità
A metà del primo e del secondo quadrimestre solo per gli alunni che presentano situazioni problematiche. Il
coordinatore, sentito il proprio consiglio di classe, formalizzerà la richiesta per quei “casi” che prevedono almeno
quattro insufficienze e/o ove l’andamento educativo/comportamentale risulti particolarmente problematico,
compilando la comunicazione predisposta che verrà spedita alla famiglia dell’alunno interessato dall’Ufficio di
Segreteria.
Convocazioni personali ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità tramite i coordinatori – Team di Presidenza –
Dirigenza Scolastica
Consegna scheda di valutazione:
1^ Quadrimestre
Venerdì 6 febbraio 2015
Martedì 17 febbraio 2015
Mercoledì 18 febbraio 2015
Consegna schede e giudizio orientativo
Classi terze
Consegna schede scuola media
Classi Prime
Consegna schede scuola media
Classi Seconde
15.00 – 17.00
Consegna schede scuola media e materiali
per lo studio estivo
17.00 – 18.00
15.00 – 17.00
15.00 – 17.00
2^ Quadrimestre
Mercoledì 24 giugno 2015
Via Alessandro Manzoni, 1 – 06083 Bastia Umbra (PG) Tel. e Fax 0758000571
Email: [email protected] : www.icbastia1.it C.F. 80012480549
Scuole Statali Infanzia: “Umberto Fifi” – “Giovanni Paolo II”
Scuole Statali Primarie: “Umberto Fifi” – “Ezio Giuliani”
Scuola Statale Secondaria 1° grado: “Colomba Antonietti”
PARTECIPAZIONE DEGLI STUDENTI DELLE CLASSI TERZE AI CONSIGLI DI CLASSE
Il Collegio Docenti, ritenendo fondamentale promuovere il protagonismo degli studenti, tra le molteplici attività ed iniziative
programmate, ha allargato la componente dei consigli delle classi terze ai rappresentanti degli studenti (due) i quali possono
partecipare con diritto di parola ai lavori dei consigli.
Compiti e verifiche
L’impegno scolastico si esplica anche con la parte dedicata ai compiti e alle verifiche, attività che per lo studente
rappresentano i primi “impegni” della propria vita promuovendone progressivamente la capacità di autovalutazione, di
gestione del proprio tempo, il gusto del lavoro ben fatto, la responsabilità e l’autonomia personale.
Verifiche Per quanto concerne le verifiche, i Docenti, nel rispetto del carico cognitivo di ciascun allievo, programmeranno le
verifiche in modo tale che non vi siano sovraffaticamenti né “soprese” né uso punitivo; stessa condizione verrà posta per i
compiti a casa, un'attività fondamentale di rielaborazione personale che completa l'apprendimento.
Numero verifiche programmate: minimo 3 verifiche scritte per disciplina e per classe a quadrimestre, 2 verifiche orali e/o 2
verifiche pratiche per ogni materia a quadrimestre per ogni alunno, naturalmente curando la coerenza della tipologia e del
livello delle prove con la relativa sezione di lavoro effettivamente svolta in classe. Per le discipline orali almeno una verifica
orale.
Massimo Verifiche giornaliere: 1 o 2 verifiche scritte (se una delle due è pratica o di una disciplina non pesante), 2 verifiche
orali.
Ai genitori raccomandiamo di assicurarsi che quanto assegnato venga svolto con ordine, regolarità e precisione ma anche con
serenità.
APERTURA SEGRETERIA SCOLASTICA La Segreteria, presso la scuola media, è aperta al pubblico tutte le mattine dalle ore
11.00 alle ore 13.30. Martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.
La Presidenza riceve tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.30. E’ gradito richiedere appuntamento anche tramite e-mail:
[email protected]
Certi della Vostra collaborazione, a nome mio e di tutti i Docenti della Scuola Secondaria “C. Antonietti”, si porgono i più
cordiali saluti.
Bastia Umbra, 25 settembre 2014
La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Paola Lungarotti
Da riconsegnare al docente COORDINATORE
Il/la sottoscritto/a _________________________________
genitore dell’alunno/a _________________________
frequentante la classe _____________ sez. ______ della Scuola Secondaria di 1° grado dichiara di aver preso
visione della comunicazione riguardante l’informativa di inizio anno scolastico 2014-2015.
data, __________________
firma ___________________________
Via Alessandro Manzoni, 1 – 06083 Bastia Umbra (PG) Tel. e Fax 0758000571
Email: [email protected] : www.icbastia1.it C.F. 80012480549
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
191 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content