close

Enter

Log in using OpenID

Allegato 2 – Programma_Congresso_AItLA_Verona

embedDownload
 XIV Congresso Internazionale di Studi dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata Grammatica applicata Apprendimento Insegnamento Patologie VERONA, 6-­‐8 FEBBRAIO 2014 SALA CONFERENZE, MUSEO DI STORIA NATURALE, LUNGADIGE PORTA VITTORIA 9 Comitato Scientifico Camilla Bettoni (Verona, presidente), Marina Chini (Pavia), Elena Favilla (Modena e Reggio Emilia), Elena Nuzzo (Roma Tre) Comitato Organizzatore Locale Daniele Artoni, Camilla Bettoni (presidente), Ivana Fratter, Marco Magnani, Jacopo Torregrossa c o n i l c o n t r i b u t o d e l l ’ U n i v e r s i t à d i V e r o n a P R O G R A M M A 1 3 . 3 0 -­‐ 1 4 . 0 0 : I S C R I Z I O N E G I O V E D Ì P O M E R I G G I O
: A P P R E N D I M E N T O – P R E S I E D O N O G I U L I A N O B E R N I N I E A N N A D E M E O 14.00-­‐15.00 Rebekah Rast, American University of Paris Breaking into a novel linguistic system 15.00-­‐15.30 Jacopo Saturno, Università di Bergamo Input implicito ed esplicito e percezione delle terminazioni di caso in varietà iniziali di polacco L2 15.30-­‐16.00 Daniele Artoni, Università di Verona L'acquisizione della morfologia del caso in russo L2: uno studio trasversale 16.00-­‐16.30 Marco Magnani, Università di Verona Lo sviluppo delle interrogative wh-­‐ in russo L2: uno studio trasversale 1 6 . 3 0 -­‐ 1 7 . 0 0 : P A U S A C A F F È 17.00-­‐17.30 Arianna Zuanazzi, Università di Trento Stefano Rastelli, Università di Pavia What do L2 learners really care about when processing long-­‐distance dependencies? A case study on L1 Chinese learners of L2 Italian 17.30-­‐18.00 Stefano Rastelli, Università di Pavia Discontinuity in SLA: At a certain point, adult L2 learners switch from statistical to grammatical learning Ivana Fratter, Università di Verona L'acquisizione di un terzo argomento del predicato verbale in italiano L2 Borbala Samu, Università per Stranieri di Perugia Dare istruzioni in italiano L2: acquisizione dei mezzi linguistici modali e ricorso a strategie indirette Jacopo Torregrossa, Università di Verona Asimmetrie tra comprensione e produzione nell’acquisizione L2 delle interrogative polari inglesi Federica Mantione, Università di Verona L’omissione del determinante nell’italiano infantile: uno studio sperimentale Antónia Estrela, Universidade Nova de Lisboa Eventive, resultative and stative passives: An experimental study in European Portuguese 18.00-­‐19.00 V E N E R D Ì M A T T I N A
: I N S E G N A M E N T O – P R E S I E D O N O E L E N A N U Z Z O E C A M I L L A B E T T O N I 09.00-­‐10.00 Satomi Kawaguchi, University of Western Sydney Aligning the Pedagogical Use of Digital Technologies and Second Language Learning 10.00-­‐10.30 Paolo Della Putta, Università di Modena e Reggio Emilia e Università di Pavia “Hai visto a tuo amico?” L’effetto dell'input su due tratti caratteristici dell'interlingua italiana di ispanofoni 10.30-­‐11.00 Chiara Romagnoli, Università di Roma Tre L’apprendimento dei classificatori in cinese L2 1 1 . 0 0 -­‐ 1 1 . 3 0 : P A U S A C A F F È 11.30-­‐12.00 12.00-­‐13.00 Patrizia Giuliano, Università di Napoli Federico II La concettualizzazione delle relazioni statiche e dinamiche in testi prodotti da adolescenti “svantaggiati”: carenze espressive e didattica di recupero Simona Anastasio, Università di Napoli Federico II L’espressione dello spazio dinamico e dello spazio statico nelle interlingue di immigrati polacchi apprendenti dell’italiano L2 Maria Tagarelli De Monte, Istituto Statale per Sordi di Roma Kate Groves, Istituto Statale per Sordi di Roma Roberto Zuccari, Istituto Statale per Sordi di Roma Massimo Paletta, Università di Roma Tre Manuel Muzzurru, Ente Nazionale Sordi Grammatica della lingua dei segni italiana: la didattica dei componenti non manuali Adriano Colombo “Applicazione”? Linguistica teorica e grammatiche scolastiche 1 3 . 0 0 -­‐ 1 4 . 0 0 : P A U S A P R A N Z O V E N E R D Ì P O M E R I G G I O
: P A T O L O G I E – P R E S I E D O N O G I O R G I O G R A F F I E S I L V I A D A L N E G R O 14.00-­‐15.00 Caterina Donati, Università La Sapienza di Roma La sintassi del code blending: che cosa ci possono insegnare i bimodali sull'architettura del bilinguismo 15.00-­‐15.30 Elisa Pellegrino, Università di Napoli L’Orientale Valeria Caruso, Università di Napoli L’Orientale Maria Rosaria Mignano, Associazione Interpreti di Lingua dei Segni – ANIOS Anna De Meo, Università di Napoli L’Orientale Chi compie l’azione? L’applicazione del Competition Model su sordi italiani 15.30-­‐16.00 Michela Franceschini, Università Ca' Foscari Venezia Francesca Volpato, Università Ca' Foscari Venezia Comprensione e produzione di frasi relative e frasi passive: il caso di due bambini gemelli sordi italiani 1 6 . 0 0 -­‐ 1 6 . 3 0 : P A U S A C A F F È 16.30-­‐17.00 17.00-­‐18.00 Del Puppo Giorgia, Università Ca' Foscari Venezia Pivi Margherita, Università Ca' Foscari Venezia Elicited production of Italian relative clauses, cleft sentences and wh-­‐questions: typical and atypical development Pivi Margherita, Università Ca' Foscari Venezia Del Puppo Giorgia, Università Ca' Foscari Venezia Italian passive sentences in typical and atypical development across different task typologies Chiara Rizzato, Università Ca' Foscari Venezia Maria Scappini, Università di Verona Anna Cardinaletti, Università Ca' Foscari Venezia A preliminary study on the interpretation of negation in italian adult dyslexics Paolo Frugarello, Università Ca' Foscari Venezia Carlo Semenza, Università di Padova Anna Cardinaletti, Università Ca' Foscari Venezia Il ruolo del tratto di numero nella comprensione agrammatica Carmela Sammarco, Università di Salerno Il parlato afasico fluente: una sfida per l’annotazione sintattica Veronica Boschi, Università di Bologna Demenza di Alzheimer e Deficit del Linguaggio Francesca M. Dovetto, Università di Napoli Federico II L'uso del pronome personale di prima persona nel parlato patologico schizofrenico V E N E R D Ì S E R A
1 8 . 0 0 -­‐ 1 9 . 0 0 : A S S E M B L E A A I t L A 2 0 . 0 0 : C E N A S O C I A L E S A B A T O M A T T I N A
: P A T O L O G I E – – P R E S I E D E E L E N A F A V I L L A 09.00-­‐10.00 Sergey Avrutin, Utrecht University An Information-­‐theoretic view on non-­‐fluent aphasia 10.00-­‐10.30 Irene Caloi, Goethe Universität Frankfurt am Main The syntactic competence in cognitively impaired speakers 1 0 . 3 0 -­‐ 1 1 . 0 0 : P A U S A C A F F È 11.00-­‐11.30 Maria Vender, Fondazione Marica de Vincenzi Maria Teresa Guasti, Università di Milano Bicocca Maria Garraffa, Università di Newcastle Antonella Sorace, Università di Edimburgo Individuazione del DSL in bambini bilingui con italiano L2 11.30-­‐12.00 Karin Martin, Università di Verona The relationship between Working Memory and foreign language (grammar) learning in dyslexic children R E L A Z I O N E D I C H I U S U R A d e l C O N G R E S S O
12.00-­‐13.00 Giorgio Graffi, Università di Verona – P R E S I E D E G I U L I A N O B E R N I N I Teorie linguistiche e insegnamento della grammatica C O N C L U S I O N E E A R R I V E D E R C I A L X V C O N G R E S S O D E L 2 0 1 5 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
178 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content