close

Enter

Log in using OpenID

19 marzo brochure xl.FH11

embedDownload
Il credito al Consumo - Prassi sleali nei contratti
(7 maggio 2014 - 9,30 13,30)
Credito al Consumo. Le crescenti conflittualità tra consumatori e istituti di credito, alla luce delle recenti
truffe in danno dei consumatori. I Contratti di Credito al Consumo. La trasparenza pre-contrattuale e
contrattuale. Le pratiche commerciali scorrette. Commissioni, oneri e tassi applicati. Il decreto sulle
pratiche commerciali scorrette. Carte Revolving. I rimedi per il consumatore. Come deve essere fatto in
contratto. Casistica delle clausole vessatorie e scorrette. Teleselling e servizi non richiesti
ANTONIO MANCINI
Direttore Direzione Credito consumatori - Direzione Generale per la Tutela dei Consumatori AGCM
GIOVANNI FERRARI
Presidente Nazionale Casa del Consumatore
Servizi Bancari, Finanziari e Assicurativi
(date programmate 16 aprile 2014 - 16 maggio 2014 ore 15,00-19,00)
I contratti bancari, finanziari e assicurativi, le informative e gli allegati. La trasparenza e la tutela
del contraente. Diritto e tecnica delle Assicurazioni. Il contratto di assicurazione in generale. Diritti
e opportunità degli assicurati. I recenti interventi legislativi in materia assicurativa. La trasparenza
e la tutela dell’assicurato. Le clausole vessatorie in assicurazione. Clausole abusive nei contratti. La
tutela amministrativa contro le clausole vessatorie. Il contenzioso in materia assicurativa. Casi pratici.
La clausola del Tacito rinnovo. Offerte congiunte di prodotti finanziari e assicurativi. Le crescenti
conflittualità con gli Istituti di credito, alla luce delle recenti truffe a danno dei consumatori. Procedure
ADR - la mediazione in ambito bancario e assicurativo: soggetti coinvolti- case study.
ANDREA MARIA AZZARO
Professore di Diritto Privato Università di Urbino
ANTONIO TANZA
Vicepresidente Associazione Consumatori ADUSBEF
ACHILLE COPPOLA
Presidente Associazione Impegno Civile
CATERINA FESTA
ODCEC di Napoli
Attività ricettiva e di Trasporto nel pacchetto turistico All Inclusive: Le forme di Tutela del
Turista - Consumatore
(data programmata 21 maggio 2014 ore 9,30-13,30)
I Diritti del Turista. Viaggi tutto compreso: Guida pratica per la tutela del Turista
La responsabilità dell’Albergatore in caso di vacanza rovinata. Overbooking, smarrimento bagagli,
i viaggi in aereo.
Diritti per i passeggeri. La responsabilità del tour operator per danno alla persona ed al bagaglio del
turista. Caos normativo nei rimborsi per i ritardi dei mezzi pubblici. La prescrizione del diritto al
risarcimento. Il diritto di regresso del Tour Operator. Il danno patrimoniale e biologico. I diritti del
Turista in alberghi e ristoranti. La Caparra i diritti e doveri del cliente. La tutela giuridica del turistaconsumatore: esame dei casi pratici. La normativa europea. La Tutela del prodotto turistico. La
Conciliazione in ambito turistico. Il ruolo del CTU nel danno da vacanza rovinata. La liquidazione
equitativa e quantificazione del risarcimento.
RENATO BRIGANTI
Professore di Diritto Pubblico e di Diritto dell’Ambiente Università degli Studi di Napoli Federico II
FRANCESCO BOCCHINI
Professore Ordinario di Diritto Pubblico Università del Molise
ROBERTO RENNO
Avvocato del Foro di Napoli
ROSARIO STORNAIUOLO
Presidente Federconsumatori Campania
STEFANO COLA
Presidente Fondazione Turismo accessibile
Sede Presentazione Corso P.zza dei Martiri, 30 - Napoli (19 marzo 2014)
Sede Lezioni Corso ODCEC Napoli Centro Direzionale Is. E/1 - Napoli
In occasione della fine del Corso, Mercoledì 21 maggio 2014, ci sarà la consegna degli attestati
Componenti Commissione Tutela del Consumo
STEFANIA LINGUERRI Presidente
RAFFAELE PILLO Vicepresidente
GIANPAOLO DELLE DONNE Segretario
Docenti e Testimonianze
ACHILLE COPPOLA, STEFANIA LINGUERRI, SALVATORE TRAMONTANO,
FEDERICO FLAVIANO, FRANCESCO BOCCHINI, ROSARIO STORNAIUOLO,
RENATO BRIGANTI, ANTONIO TANZA, BRUNO MAIZZI, SILVANA SICA,
RICCARDO IZZO, MARCO BISO, ENRICO MARIA COTUGNO, SERGIO GAMBARDELLA,
FILIPPO ABITABILE, PAOLA QUARANTA, ANTONIO MANCINI, ROBERTO RANUCCI,
GIOVANNI FERRARI, STEFANO COLA, ANDREA MARIA AZZARO, ROBERTO MASTROIANNI,
ORESTE PALLOTTA, VALERIA RICCARDI, GIANPAOLO DELLE DONNE,
CATERINA FESTA, ROBERTO RENNO, MARIO GUARINO, GIUSEPPINA ANTUZZI,
CIRO MONACO, ALDO MUSELLA, GIUSEPPE VITAGLIANO, SERAFINA PIANTEDOSI.
Costi di iscrizione Il costo del Corso è parti a: € 150,00 per i dottori Commercialisti e gli Esperti
Contabili, € 50,00 per i praticanti iscritti nel registro dottori commercialisti ed esperti contabili,
€ 200,00 + IVA al 22% per i non iscritti ODCEC.
Il pagamento della quota di iscrizione al Corso potrà essere effettuato a mezzo assegno bancario/circolare
non trasferibile intestato a Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli o anche
ODCEC Napoli, da effettuarsi presso gli sportelli della segreteria nei giorni di apertura al pubblico allegando
la scheda di iscrizione. Per agevolare i partecipanti al Corso, che provengano anche da altri Ordini, la quota
di iscrizione potrà essere versata a mezzo bonifico bancario - IBAN: IT 05 B 02008 03428 000103014540
UNICREDIT - avendo cura di specificare nella causale: NOME, COGNOME e/o CODICE FISCALE,
ed indicando “CORSO TUTELA DEL CONSUMO”, che unitamente alla scheda d’iscrizione potranno
essere trasmesse all’indirizzo e-mail: [email protected] ovvero fax 081.2400335.
La giornata inaugurale è gratuita e aperta a tutti gli iscritti, avrà la finalità di presentare il Corso
e sarà occasione di dibattito e di confronto tra istituzioni e soggetti coinvolti. Attribuisce n. 4
crediti formativi validi per la formazione professionale continua obbligatoria. Per esigenze logistiche
si prega d’inoltrare l’adesione al seguente indirizzo: [email protected] indicando
nell’oggetto necessariamente la dicitura “TUTELA DEL CONSUMO”.
Tutor Dott.ssa CARMELA ROMAGNOLI
Per informazioni rivolgersi al coordinatore:
Dott.ssa STEFANIA LINGUERRI, e-mal: [email protected]
80121 Napoli - Piazza dei Martiri, 30 - tel. 081.7643787 - fax 081.2400335
80143 Napoli - Centro Direzionale Is. E/1 - tel. 081.5628115 - fax 081.5628211
http: www.odcec.napoli.it • e-mail: [email protected] • PEC: [email protected]
Codice fiscale - P. Iva 05936561215
ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI
CIRCONDARIO TRIBUNALE DI NAPOLI
Ente Pubblico non Economico
COMMISSIONE DI STUDIO TUTELA DEL CONSUMO
CORSO
“LA TUTELA CONSUMERISTICA”
La protezione del consumatore.
I rimedi giudiziali e stragiudiziali tra diritto interno
e diritto dell’unione europea.
Il codice del Consumo
Percorso di Alta Formazione in Diritto
e pratiche di Tutela
I Edizione
Inaugurazione del Corso
Mercoledì 19 marzo 2014 - ore 9,30-13,30
Sede ODCEC Napoli - Piazza dei Martiri, 30
PRESENTAZIONE
La Commissione di Studio TUTELA DEL CONSUMO ODCEC Napoli promuove la formazione
specialistica in ambito consumeristico, intendendo favorire nuovi ambiti di specializzazione per i
professionisti. Svolge attività propulsiva finalizzata a stimolare l’esercizio del diritto di Tutela quale
strumento necessario per una maggiore trasparenza del mercato ed un sistema più democratico. Negli
ultimi anni per effetto delle trasformazioni socio economiche dell’ambiente in cui operano i protagonisti
dell’informazione, si è passati dal tradizionale ruolo assunto dall’obbligo di trasparenza nell’ambito
dei contratti di diritto comune alle nuove prospettive emerse con la normativa consumeristica. Se fino
ad un decennio fa l’idea di un controllo sul contenuto dei contratti, è sembrata un attentato al diritto
di iniziativa economica tradizionalmente garantito, si è fatto strada negli ultimi anni il convincimento
che la Tutela dei consumatori sia in realtà funzionale al mercato tanto da portare all’istituzione di
normative che trattano di effettiva protezione del Consumatore. Le asimmetrie informative sono viste da
più parti come una forma di fallimento del mercato. Sembrerebbe dunque che la maggiore protezione
sia funzionale ad un obiettivo economico: riequilibrare un sistema in crisi e che economia e diritto
si siano posti in un rapporto di necessaria interdipendenza.
Siamo di fronte ad una sfida difficile, ma anche a nuove opportunità offerte dal mercato che se colte
potrebbero favorire un’evoluzione della professione e del ruolo del professionista nel sistema economico.
L’attività di consulenza al consumatore, come ulteriore servizio rivolto alla clientela, sembra profilarsi come
un’effettiva prospettiva e/o un’opportunità da non sottovalutare, favorendo al tempo stesso un’evoluzione
verso un mercato più trasparente e modelli di sviluppo sostenibili.
Il Corso alla sua prima edizione, è un percorso di formazione specialistico rivolto ai professionisti e
riunisce l’alta formazione universitaria con le esperienze provenienti dal mondo associativo consumeristico
e dagli Enti e/o Organismi preposti alla Tutela del Consumatore Utente e /o alla Vigilanza. I soggetti
coinvolti sono Associazioni di Consumatori, Organismi di controllo nella comunicazione e nel mercato
e le migliori professionalità provenienti dal mondo universitario, dagli Organismi giudiziali e
stragiudiziali. Saranno trattati argomenti di grande interesse per il cittadino come il caro Assicurazioni,
per capire comprendere come dare un proprio contributo in modo propositivo in termini professionali
e sociali.
INAUGURAZIONE DEL CORSO
Mercoledì 19/03/2014 ore 9,30-13,30
Sede ODCEC Napoli - Piazza dei Martiri, 30
Ore 9,20 Registrazione partecipanti
Ore 9,30 Saluti e introduzione
VINCENZO MORETTA
Presidente Odcec di Napoli
ACHILLE COPPOLA
Presidente Associazione “Impegno Civile - Patto
delle Professioni per la Tutela dei Consumatori”
SALVATORE TRAMONTANO
Presidente Fondazione ODCEC Napoli
STEFANIA LINGUERRI
Presidente Commissione Tutela del Consumo
ODCEC di Napoli
Interventi:
FEDERICO FLAVIANO
Direttore della Direzione Tutela dei Consumatori
dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
ROBERTO MASTROIANNI
Professore di Diritto dell’Unione Europea Facoltà
di Giurispudenza Federico II di Napoli
FRANCESCO BOCCHINI
Professore Ordinario di Diritto Pubblico Università
del Molise
GIUSEPPINA ANTUZZI
Servizio Tutela Consumatori IVASS
ROSARIO STORNAIUOLO
Presidente Federconsumatori Campania
ANTONIO TANZA
Vicepresidente Associazione Consumatori ADUSBEF
BRUNO MAIZZI
Consiglio Direttivo Movimento Nazionale
Consumatori
Ore 11,30 Coffee-Break
SILVANA SICA
Presidente Associazione Nazionale Magistrati Sezione
Distrettuale Napoli
RENATO BRIGANTI
Professore di Diritto Pubblico e di Diritto
dell’Ambiente Università degli Studi di Napoli
Federico II
RICCARDO IZZO
Presidente Medì, Organismo di Mediazione ed Ente
di Formazione ODCEC Napoli
CIRO MONACO
Segretario Nazionale Asso-Consum
Moderano:
ACHILLE COPPOLA
Presidente Associazione Impegno Civile
STEFANIA LINGUERRI
Presidente Commissione Tutela del Consumo
ODCEC di Napoli
Il corso è stato Organizzato con il Patrocinio della Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli
Esperti Contabili di Napoli che quale ente di Alta Formazione ha inteso sostenere il Progetto di Tutela
consumeristica e dell’Associazione Impegno Civile.
PROGRAMMA DEL CORSO
Struttura
Il Corso è strutturato in 7 aree tematiche articolate in giornate formative:
Impegno Civile - L’Associazione da tempo si propone lo scopo esclusivo della tutela dei diritti e degli interessi
dei consumatori (cittadini privati, imprenditori, società, enti pubblici e privati) e degli utenti di beni e
servizi, nonché dei risparmiatori contribuenti, assumendo ogni iniziativa idonea a garantirli.
Controversie tra utenti e società Telefoniche
(data programmata: 26 marzo 2014 ore 9,30-13,30)
OBIETTIVI DEL CORSO
Affrontare in modo professionale tematiche attuali in materia di tutela del consumatore/utente
attraverso il coinvolgimento delle Istituzioni e delle Associazioni che già operano e al contributo del
mondo Universitario.
Fornire ai professionisti nozioni giuridiche e strumenti operativi finalizzati ad una consulenza
specialistica.
Il Corso vuole rappresentare un momento formativo ma essere al contempo un’opportunità concreta
di esperienza nel mondo della Tutela Consumeristica.
Direttiva Ue 2011/83 sui diritti dei consumatori e l’impatto della normativa sul diritto interno. La
conclusione del contratto a distanza, obblighi di informazione, i requisiti formali dei contratti, il
diritto di recesso. Come farsi rimborsare dalle compagnie telefoniche. L’evoluzione della regolamentazione
dei servizi a sovrapprezzo sulle reti mobili. La Trasparenza delle Informazioni fornite agli Utenti. Le
condizioni economiche di offerta. I prospetti informativi sui costi dei servizi. La Carta dei Servizi.
Attivazione e disattivazione di servizi non richiesti, i costi. Valore negoziale del silenzio e problematiche
connesse alla tutela del consumatore in materia di forniture non richieste, strumenti di tutela individuale
e collettiva. Manutenzione, guasti e malfunzionamenti, Trasloco, subentro e variazione dei servizi,
Bolletta, mancati pagamenti e sospensioni amministrative dei servizi. Pratiche commerciali ingannevoli,
aggressive moleste, coercitive e condizionanti. Profili di Tutela giudiziale e stragiudiziale.
ACCREDITAMENTI DEL CORSO
Il corso è accreditato presso l’ODCEC di Napoli ed è riconosciuto dagli altri ordini territoriali d’Italia.
Attribuisce 36 ore /crediti formativi di cui 3 speciali validi per la formazione professionale continua
obbligatoria. Per i MEDIATORI iscritti all’Organismo Medì, il corso è riconosciuto ai fini della
formazione specialistica in materia di consumo.
ORESTE PALLOTTA
Ricercatore di Diritto dell’Unione Europea Università Federico II di Napoli
MARCO BISO
Vicepresidente Nazionale Casa del Consumatore
ENRICO MARIA COTUGNO
Dirigente Ufficio Controversie e sanzioni - Direzione Tutela dei Consumatori - AGCOM
Energia Elettrica e Gas - Liberalizzazioni energetiche
(data programmata: 2 aprile 2014 ore 9,30-13,30)
La normativa relativa all’erogazione dei servizi di energia elettrica. Le liberalizzazioni nel mercato
Unico Europeo. La regolazione tariffaria dei sistemi a rete. La qualità tecnica dei servizi elettrico e
gas. Il funzionamento dei mercati. Aspetti legislativi e legali della regolazione, sanzioni e prescrizioni.
La liberalizzazione dell’energia, il servizio di maggior Tutela. La conclusione del contratto, il
mutamento del fornitore, offerte bionarie, mancata o scorretta fornitura di energia. L’atlante dei
diritti del consumatore. Forniture mai richieste. Carico fiscale su bollette gas e luce. L’impatto del Cip6
sulla bolletta. Il Rimborso di somme indebite. La valutazione istanze segnalazioni reclami. Strumenti
di risoluzione stragiudiziali delle controversie con gli operatori.
VALERIA RICCARDI
Responsabile Altroconsumo
PAOLA QUARANTA
Direttore Direzione Energia ed Industria - TC Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Sovraindebitamento
(data programmata: 10 aprile 2014 - ore 15,00-19,00)
Normativa / esercitazioni pratiche sulla procedura
L’introduzione della disciplina del sovraindebitamento LEGGE 27 gennaio 2012, n. 3. I presupposti
soggettivo ed oggettivo della procedura. Il ruolo del professionista, la relazione accompagnatoria.
Il procedimento. Contenuto dell’accordo o del piano del consumatore. Deposito della proposta. La
sospensione delle azioni esecutive. L’accordo di composizione della crisi. L’omologazione dell’accordo.
Esecuzione dell’accordo. Risoluzione ed annullamento. Gli organismi di composizione della crisi.
I compiti dell’organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento. La liquidazione dei
beni. L’esdebitazione. Differenze tra gli accordi di ristrutturazione e la nuova disciplina. Organismi
di composizione della crisi e conflitto d’interessi. Lo ius speciale dei crediti tributari e previdenziali
MARIO GUARINO
Fondazione ODCEC Napoli
STEFANIA LINGUERRI
Presidente Commissione Tutela del consumo ODCEC Napoli
ROBERTO RANUCCI
Avvocato del Foro di Latina. Ricercatore di diritto Commerciale Università Telematica Pegaso
ALDO MUSELLA
Fondazione ODCEC Napoli
GIANPAOLO DELLE DONNE
ODCEC Napoli
Internet, Tlc e Pay Tv. Il Commercio Elettronico. I contratti
(data programmata: 23 aprile 2014 ore 9,30-13,30)
Normativa sui contratti via internet (vendite a distanza, e-commerce, aste telematiche) - Pubblicità
e pratiche commerciali sleali - Commercio elettronico: le più recenti insidie - Il contratto Telematico
- Le caratteristiche del contratto. Il diritto di ripensamento previsto per determinate tipologie di
contratti - I disservizi - La Normativa del diritto al risarcimento del danno - Come si chiede un
risarcimento danni- Clausole vessatorie. Equo indennizzo per eccessiva durata delle cause. Il diritto
processuale dei consumatori: tutela europea e transfrontaliera
FEDERICO FLAVIANO
Direttore della Direzione Tutela dei Consumatori dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
FILIPPO ABITABILE
Fondazione ODCEC Napoli
SERAFINA PIANTEDOSI
Esperta in Diritti dei Consumatori
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
134 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content