close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato ufficiale N.48

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Delegazione Provinciale di COMO
Via Sinigaglia n° 5 - 22100 COMO
Telefono 031 - 574714 - Fax 031 - 574781
Siti Internet: http://www.lnd.it
e-mail: [email protected]
http://www.figc.co.it
[email protected]
Stagione Sportiva 2013/2014
Comunicato Ufficiale N° 48 del 05/06/2014
1.
Comunicazioni F.I.G.C. .......................................................................................... 3
2.
Comunicazioni della L.N.D. .................................................................................... 3
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia .................................................... 3
3.1 BANDO DI CONCORSO PER LOGO TORNEO DELLE REGIONI 2015 ............................... 3
3.2 CAMPIONATI REGIONALI 2014/2015 – PROGRAMMAZIONE DATE DI INIZIO ................. 3
3.3 RIUNIONI SOCIETÀ PRESSO DELEGAZIONE PROVINCIALI .......................................... 4
3.4 CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ..................... 5
3.5 SOCIETÀ PROMOSSE ALLA CATEGORIA SUPERIORE AL TERMINE DELLA STAGIONE
SPORTIVA 2013/2014 ................................................................................................. 8
3.6 SOCIETÀ RETROCESSE ALLA CATEGORIA INFERIORE AL TERMINE DELLA STAGIONE
SPORTIVA 2013/2014 ............................................................................................... 12
3.7 INCONTRO “ IO CALCIO A 5” ................................................................................ 18
4.
Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. ...................... 18
5.
Comunicazioni della Delegazione Provinciale .......................................................... 18
5.1 RIUNIONE ANNUALE DELLE SOCIETA' APPARTENENTI ALLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
DI COMO ................................................................................................................. 18
5.2 FUSIONI E SCISSIONI - CAMBIO DENOMINAZIONE E SEDE SOCIALE ........................ 21
COMUNICAZIONI ATTIVITA’ ....................................................................................... 25
LEGA NAZIONALE DILETTANTI ................................................................................... 25
5.3 LIMITI DI ETÀ PER PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI ALLE GARE UFFICIALI STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 ............................................................................... 25
5.4 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE – LEGA NAZIONALE
DILETTANTI ............................................................................................................. 26
5.5 CLASSIFICHE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 - ATTIVITA’ LEGA NAZIONALE
DILETTANTI ............................................................................................................. 26
COMUNICAZIONI ATTIVITA’ ....................................................................................... 27
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO ............................................................................. 27
5.6 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE – SETTORE
GIOVANILE E SCOLASTICO ........................................................................................ 27
5.7 CLASSIFICHE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 - ATTIVITA’ SETTORE GIOVANILE E
SCOLASTICO ............................................................................................................ 27
5.8 APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE ..................................................... 27
5.9 ATTIVITÀ NON AUTORIZZATE (PICCOLI AMICI - PULCINI - ESORDIENTI) .................. 27
ATTIVITA’ DI BASE ................................................................................................... 28
5.10 PRECEDENZA ATTIVITA’ FEDERALE ...................................................................... 28
5.11 XVI° TROFEO MEMORIAL G. TROMBETTA ............................................................. 29
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 1
Delegazione Provinciale di Como
6.
Notizie su Attività Agonistica ................................................................................
6.1 FINALI TITOLO PROVINCIALE JUNIORES ................................................................
6.2 FINALI TITOLO PROVINCIALE ALLIEVI ...................................................................
6.3 FINALI TITOLO PROVINCIALE GIOVANISSIMI .........................................................
6.4 TORNEO ESORDIENTI A 11 (WA) ..........................................................................
6.5 TORNEO ESORDIENTI A 9 (WB) ............................................................................
6.6 TORNEO ESORDIENTI A 9 PURA 2002 (WC)............................................................
6.7 TORNEO ESORDIENTI A 7 (WD) ............................................................................
6.8 TORNEO PULCINI PURA 2003 (ZB) ........................................................................
6.9 TORNEO PULCINI PURA 2004 (ZC) ........................................................................
6.10 TORNEO PULCINI A 5 (ZD) .................................................................................
7.
Delibere della Commissione Disciplinare Territoriale ................................................
8.
Errata Corrige ....................................................................................................
9.
Legenda Simboli Giustizia Sportiva .......................................................................
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 2
Delegazione Provinciale di Como
32
32
32
33
34
34
35
35
35
36
36
37
37
37
1.
Comunicazioni F.I.G.C.
(Nessuna Comunicazione)
2.
Comunicazioni della L.N.D.
(Nessuna Comunicazione)
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia
3.1 BANDO DI CONCORSO PER LOGO TORNEO DELLE REGIONI
2015
Il Comitato Regionale Lombardia indice un bando di concorso per la realizzazione del logo del
Torneo delle Regioni 2015, manifestazione cui partecipano le rappresentative di tutti i Comitati
Regionali d'Italia che si svolgerà in Lombardia in occasione di Expo 2015.
Il bando è rivolto a tutte le società dilettantistiche della Regione ed è volto all'elaborazione del
logo che caratterizzerà e simboleggerà la manifestazione per tutta la sua durata.
Tale logo dovrà presentare elementi che riconducano chiaramente al mondo del calcio e anche
ad Expo 2015.
I loghi presentati saranno sottoposti al giudizio e alla scelta di apposita commissione
costituenda; la società che presenterà il logo poi dichiarato vincitore e prescelto riceverà dal
CRL un contributo economico pari all'importo dell'iscrizione della propria prima squadra al
campionato 2014/2015 .
Gli elaborati, in forma grafica e accompagnati da brevi note esplicative, devono essere
presentati allo Sportello Unico del Comitato Regionale Lombardia, in busta chiusa timbrata e
firmata dal legale rappresentante della società nonché muniti di copia della lettera
accompagnatoria per il rilascio di ricevuta, entro il 10 Giugno 2014.
3.2 CAMPIONATI REGIONALI 2014/2015 – PROGRAMMAZIONE
DATE DI INIZIO
Il Consiglio Direttivo ha deliberato le date di inizio dei campionati e le date di svolgimento
delle gare del 1^ turno della Coppa Italia Eccellenza e Promozione e Coppa Lombardia 1^ e
2^ categoria della prossima stagione sportiva 2014/2015:
Date inizio campionati
ECCELLENZA (gironi a 16 squadre)
domenica 07 settembre 2014
PROMOZIONE (gironi a 16 squadre)
domenica 07 settembre 2014
1^ e 2^ CATEGORIA
domenica 07 settembre 2014
FEMMINILE SERIE C
domenica 07 settembre 2014
FEMMINILE SERIE D E TERZA CAT. UNDER 21
domenica 14 settembre 2014
JUNIORES REGIONALE A e B
sabato 13 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE C 1
venerdì 12 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE C 2
giovedì 25 settembre 2014
CALCIO A 5 SERIE D
lunedì 22 settembre 2014
ALLIEVI e GIOVANISSIMI REGIONALI
domenica 14 settembre 2014
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 3
Delegazione Provinciale di Como
Si comunica che i gironi di ritorno inizieranno per le categorie:
Eccellenza, Promozione, Prima , Seconda e Femminile serie C
Juniores Regionale “A” e “B”
Femminile serie D – Allievi e Giovanissimi Regionali
- 11 gennaio 2015
- 10 gennaio 2015
- 18 gennaio 2015
Coppa Italia dilettanti 2014/2015 – fase regionale eccellenza
Primo turno:
1^ giornata domenica 24 agosto 2014
2^ giornata mercoledì 27 agosto 2014
3^ giornata domenica 31 agosto 2014
Orario di inizio delle gare infrasettimanali
Le gare infrasettimanali avranno inizio:
- all’orario ufficiale stabilito per il campionato di competenza, se vengono disputate su campi
privi di impianto di illuminazione omologato;
- alle ore 20.30 se vengono disputate su campi muniti di impianto di illuminazione omologato.
Coppa Italia dilettanti promozione e coppa Lombardia 1^ e 2^ categoria
Primo turno:
1^ giornata domenica 24 agosto 2014
2^ giornata giovedì 28 agosto 2014
3^ giornata domenica 31 agosto 2014
4^ giornata (per 1^ e 2^ categoria) giovedì 4 settembre 2014
Coppa Italia 2014/2015 – fase regionale CALCIO A 5 C 1
Data inizio: 16 settembre 2014
Coppa Lombardia 2014/2015 – CALCIO A 5 C 2
Data inizio: 11 settembre 2014
Orario di inizio delle gare infrasettimanali
Le gare infrasettimanali avranno inizio :
- all’orario ufficiale stabilito per il campionato di competenza, se vengono disputate su campi
privi di impianto di illuminazione omologato;
- alle ore 20.30 se vengono disputate su campi muniti di impianto di illuminazione omologato
3.3 RIUNIONI SOCIETÀ PRESSO DELEGAZIONE PROVINCIALI
Di seguito si pubblica elenco DATE delle riunioni tra le Società
PROVINCIALI:
presso le DELEGAZIONI
LODI – Giovedì 29 Maggio 2014 ore 20.30
Sala Consiliare di Montanaso Lombardo - Via Strada Provinciale 202 8/b – Lodi
PAVIA – Venerdì 5 Giugno 2014 ore 21.00 – Sala Congressi Hotel Le Grande – Via
Palmiro Togliatti 102 – Cava Manara - Pavia
BRESCIA – Lunedì 9 Giugno 2014 ore 20.00
Park Hotel Cà Noa – via Triumplina,66 - Brescia
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 4
Delegazione Provinciale di Como
COMO – Martedì 17 Giugno 2014 ore 20.30 (vedi punto 5.1 del presente Comunicato)
Sala Convegni “Istituto Don Guanella” di Como - Via Tommaso Grossi 18 – Como
VARESE – Mercoledì 18 Giugno 2014 – ore 20.30
Sala Consiliare Comune di Cittiglio – Via Provinciale 46 – Cittiglio - Varese
LECCO – Giovedì 19 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Don Picozzi – Via Ongania - Lecco
BERGAMO – Venerdì 20 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Nembrini - Casa del Giovane - Via Gavazzeni 16 – Bergamo
SONDRIO – Sabato 21 Giugno 2014 ore 10.00
Sede Delegazione - Via delle Prese 17 - Sondrio
MANTOVA – Lunedì 23 giugno 2014 ore 18.00
Sala Convegni GoParc - Via Marco Biagi, 14 – San Biagio di Bagnolo San Vito –Mantova
uscita autostrada Mantova Sud
MILANO – Martedì 24 giugno ore 20.30
Sala Riunioni – Comitato Regionale Lombardia – Via R. Pitteri 95/2 – Milano
MONZA – Mercoledì 25 Giugno 2014 - da definire luogo
CREMONA – Giovedì 26 Giugno 2014 ore 20.30
Teatro “Cecilia Gallerani” - Via Barni – San Giovanni in Croce - Cremona
LEGNANO – Venerdì 27 Giugno 2014 ore 20.30
Sala Congressi “Don Besana” – Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e
Buguggiate – Via Manzoni 50 – Busto Garolfo
3.4 CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - STAGIONE SPORTIVA
2014/2015
Il Campionato Regionale Juniores “A” è organizzato sulla base di n°4 gironi formato ognuno da
16 formazioni per un totale di 64 squadre;
Il Campionato Regionale Juniores “B” è organizzato sulla base di 8 gironi formati ognuno da
16 formazioni per un totale di 128 squadre.
Potranno chiedere l’iscrizione al Campionato Regionale Juniores “A” della stagione
sportiva 2014/2015:
1) le società classificate dal 1° al 13° posto di ciascun girone del Campionato Regionale
Juniores “A 2013/2014;
2) Le società retrocesse nella categoria Eccellenza al termine del Campionato Nazionale
Dilettanti 2013/2014, nonché quelle ammesse a tale categoria per decisione del
Consiglio Federale.
Potranno chiedere l’iscrizione a Campionato Regionale Juniores “B” della stagione
sportiva 2014/2015:
1) le società classificate dal 2° al 13° posto di ciascun girone del Campionato Regionale
Juniores “B” 2013/2014;
2) le 12 società retrocesse dal Campionato Regionale Juniores “A”;
3) le 13 società vincenti il TITOLO PROVINCIALE Juniores 2013/2014
4) le 7 squadre vincenti i gironi provinciali come da tabella sotto elencata
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 5
Delegazione Provinciale di Como
**
Del. Bergamo
Del. Brescia
Del. Milano
n. squadre 83
n. squadre 67
n. squadre 62
posti assegnati
posti assegnati
posti assegnati
3
2
2
Il completamento degli organici per entrambi i campionati avrà luogo su richiesta delle
società interessate;
(le richieste andranno inviate all’Ufficio Programmazione Gare fax 02/21722233 entro il 27
giugno 2014).
Per CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES “A”

società vincente la Coppa Lombardia Juniores Regionali “B” stagione sportiva
2013/2014;

società vincenti gare di PALY-OFF 2^ CLASSIFICATE del Campionato
Regionale Juniores B” 2013/2014;
GRADUATORIA A VINCENTI GARE PLAY-OFF 2^ classificate Juniores Reg. B
1^
2^
3^
4^
Rigamonti Nuvolera
Pro Vigevano Suardese
Castelverde
Alta Brianza Tavernerio (3° class.)
punti
punti
punti
punti
68
64
52
50
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
2,266
2,133
1,733
1,785
GRADUATORIA B PERDENTI GARE PLAY-OFF 2^ classificate Juniores Reg. B
5^
6^
7^
8^
Faloppiese
Ausonia 1931
Basiano Masate Sporting
Romanese
punti
punti
punti
punti
63
66
61
56
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
q.p.p.
2.250
2,200
2,033
1,866
Organico provvisorio Juniores Regionali “A” stagione sportiva 2014/2015
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
25.
81721
675492
81723
918780
2870
675104
2810
60794
3460
675214
3850
937713
675745
74470
68282
66546
8780
675744
77785
60796
59010
15080
80965
64175
80325
A.S.D. ACCADEMIA COLOGNO CALCIO
ACCADEMIA SANDONATESE
A.S.D. ACCCALCIOCORBETTAVITTUONE
A.S.D. ALCIONE
ALZANO CENE 1909 S.R.L.
G.S.
ARCELLASCO
G.S.
ARCONATESE
A.C. ARDOR LAZZATE
G.S. ASSAGO A.S.D.
ASD.C. BASE 96 SEVESO
A.C.D. BIASSONO
A.C. BRESSANA 1918 A.S.D.
BRESSO CALCIO S.R.L.
U.S.D. BRIOSCHESE
U.S. CALCIO BOVEZZO
A.S.D. CALCIO GHEDI
A.S.D. CALVAIRATE
A.C. CANTU GS SANPAOLO
ASD.C. CARUGATE
U.S. CELLATICA
A.S.D. CENTRO SCHUSTER
U.S. DARFO BOARIO S.R.L. SSD
F.C. CINISELLO
A.C. FANFULLA 1874 SRL
POL. FENEGRO
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 6
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Coppa Lombardia
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Delegazione Provinciale di Como
26.
27.
28.
29.
30.
31.
32.
33.
34.
35.
36.
37.
38.
39.
40.
41.
42.
43.
44.
45.
46.
47.
48.
49.
50.
51.
52.
53.
54.
55.
56.
57.
58.
59.
60.
61.
62.
930014
932109
20670
68339
81716
933810
28710
64834
70279
64309
933869
675507
74589
917106
58744
937723
920517
65205
918782
80977
915441
49030
73422
49840
49870
49930
78968
53180
676154
675110
66378
67307
933814
57610
930024
68303
675786
A.S.D. FIORENTE GRASSOBBIO
S.S.D. GALBIATESE OGGIONO A.R.L.
U.S. GANDINESE A.S.D.
A.C. GARIBALDINA 1932
F.C. GARLASCO A.S.D.
U.S.D. GRUMELLESE
S.S. LUCIANO MANARA
U.S.D. MARIANO CALCIO
A.S.D. MORAZZONE
SSDCO ORSA TRISMOKA
PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL
A.C. PALAZZOLO S.R.L.
PRO DESENZANO S.C.S.D.
A.S.D. REAL MILANO
A.C. REZZATO
F.C.D. RHODENSE
A.C.D. RONCALLI
CPC SAN LAZZARO
A.C.D. SANT ANGELO 1907 S.R.L.
A.S.D. SARNICO FOOTBALL CLUB
U.S. SCANZOPEDRENGO CALCIO ASD
U.S. SESTESE CALCIO
A.S.D. SETTALESE
A.S.D. SOLBIASOMMESE CALCIO
SONDRIO CALCIO S.R.L.
U.S. SORESINESE CALCIO A.S.D.
U.S. STEZZANESE CALCIO A.S.D.
C.S. TREVIGLIESE A.S.D.
A.S.D. TREZZANO CALCIO
A.S.D. UNION VILLA CASSANO
A.S.D. UNIONE CALCISTICA CAIRATE
F.C. VERBANO CALCIO
U.S.D. VIGNATE CALCIO
A.S.D. VILLA D’ALME VALLEBREMBANA
A.S.D. VILLANTERIO CALCIO
A.S.D. VIMERCATESE ORENO
A.S. VIS NOVA GIUSSANO
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Società RETROCESSA da Serie D
VINCENTE Girone JUNIORES REGIONALE “B”
Per CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES “B”

società vincente la Coppa Lombardia Juniores Provinciali stagione sportiva
2013/2014;

società perdenti gare di finale per l’assegnazione del titolo di Campione
Provinciale Juniores 2013/2014 di ogni singola Delegazione Provinciale e/o
Distrettuale;

le società vincenti i gironi provinciali ;

Società perdenti le gare di spareggio per il 1° posto nei gironi del Campionato
Provinciale Juniores di ogni singola Delegazione Provinciale o Distrettuale
2013/2014;

società che hanno vinto il campionato di 1a Categoria 2013/2014;

società di Eccellenza che hanno partecipato al campionato provinciale juniores
2013/2014;

società di Promozione che hanno partecipato al campionato provinciale juniores
2013/2014.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 7
Delegazione Provinciale di Como
Ai fini di cui sopra, per società di “eccellenza” e di “promozione” si intendono quelle che nella
stagione sportiva 2014/2015 disputeranno, rispettivamente, il campionato di “eccellenza” e di
“promozione”.
Per ogni comma previsto per il completamento dell’organico, a parità di posizione tra due o più
squadre, l’ulteriore priorità sarà determinata dalla miglior posizione nella graduatoria di Coppa
Disciplina del Campionato Regionale Juniores 2013/2014 disputato, mentre per il Campionato
Provinciale Juniores, essendo i gironi formati da un numero di squadre non omogeneo, si terrà
conto del quoziente punti/partite.
Anche se in possesso di tutti i requisiti previsti, NON SARANNO AMMESSE ai
Campionati Regionali Juniores “A” e “B” 2014/2015 le società che al termine del
Campionato Regionale Juniores e del Campionato Provinciale Juniores 2013/2014
- avranno superato i 100 punti di penalizzazione nella Coppa Disciplina;
- risulteranno rinunciatarie alla disputa del Campionato Regionale o Provinciale
2013/2014;
- siano state già ripescate nelle due stagioni precedenti (2012/2013 e 2013/2014);
- siano retrocesse con la squadra Juniores Regionale nella stagione sportiva
2013/2014.
3.5 SOCIETÀ PROMOSSE ALLA CATEGORIA SUPERIORE
TERMINE DELLA STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
AL
In base alle classifiche stilate a conclusione dei vari campionati ed effettuate le gare di
spareggio ove ciò si è reso necessario sono risultate promosse alla categoria superiore le
società vincenti i vari gironi:
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO di ECCELLENZA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D OLTREPOVOGHERA
B
U.S.
C
POL. CILIVERGHE MAZZANO
CISERANO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato NAZIONALE DILETTANTI
2014/2015
CAMPIONATO di PROMOZIONE
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D. VARESINA C.V.
B
U.S.
C
A.S.D. NIBIONNO
D
POL.
BREMBATE SOPRA CALCIO1947
E
A.C.
REZZATO
F
G
A.CASATI CALCIO ARCORE
ACCADEMIA SANDONATESE
A.S.D. ACCADEMIA PAVESE
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di ECCELLENZA 2014/2015
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 8
Delegazione Provinciale di Como
CAMPIONATO di PRIMA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
U.S.D. CASTELLANZESE 1921
B
A.C.
C
POL. DI PO VIMERCATESE
D
C.S. FRASSATI RANICA
E
A.S.D. RODENGO SAIANO 2007
F
A.C. BORGOSATOLLO
G
A.C. CASTEL D’ARIO
H
U.S.
I
S.S.D. LOMELLINA CALCIO
L
U.S.D. SPORTING L e B
M
A.C.D. FROG MILANO
N
A.S.D. ACCADEMIA GAGGIANO CALCIO
MASLIANICO A.S.D.
OFFANENGHESE A.S.D.
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di PROMOZIONE 2014/2015
CAMPIONATO di SECONDA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
POL.D. ZOGNO 98 VALLE BREMBANA
B
ORGANIZZAZIONE
A.S.D. FIORENTE 1946 COLOGNOLA
DEL. PROV DI BERGAMO
DEL. PROV DI BERGAMO
C
POL.
CAROBBIO DEGLI ANGELI
DEL. PROV DI BERGAMO
D
A.C.
VALTROMPIA 2000
DEL. PROV DI BRESCIA
E
S.S.
UNITAS COCCAGLIO A.S.D
DEL. PROV DI BRESCIA
F
A.C. GHEDI
DEL. PROV DI BRESCIA
G
S.C.D. ROVELLASCA 1910 VICTOR B
DEL. PROV DI COMO
H
A.S.D. REAL ANZANO
DEL. PROV DI COMO
I
U.S.
EXCELSIOR A.S.D.
DEL .PROV DI CREMONA
J
G.S.
CASTELLO OSTIANO A.S.D
L
A.S.D. VEDUGGIO CALCIO
DEL .PROV DI LECCO
M
F.C. PARABIAGO
DEL. DISTR DI LEGNANO
N
S.S.
DEL. PROV DI LODI
O
A.S.D. SPORTING CLUB
DEL. PROV DI MANTOVA
P
POL.D. CASSINA NUOVA
DEL. PROV DI MILANO
Q
A.S.D. REAL CINISELLO
DEL. PROV DI MILANO
R
USOM CALCIO A.S.D.
DEL. PROV DI MILANO
S
F.C.D. BONOLA CALCIO
DEL. PROV DI MILANO
T
A.S.D. NUOVA USMATE
DEL .PROV DI MONZA
U
A.C.D. CAVENAGO
DEL. PROV DI MONZA
V
A.S.D. VALENTINO MAZZOLA CALCIO
DEL. PROV DI PAVIA
W
A.S. ROBBIO
DEL. PROV DI PAVIA
X
A.S.D. ARCADIA DOLZAGO
DEL. PROV DI SONDRIO
Z
A.S.D. VIGGIU CALCIO 1920
DEL. PROV DI VARESE
PIEVESE
DEL .PROV DI CREMONA
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di PRIMA CATEGORIA 2014/2015
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 9
Delegazione Provinciale di Como
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C
A
S.S.D PRO LISSONE
La società vincente il girone è promossa al campionato NAZIONALE Serie B 2014/2015
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE D
A
G.S. NORD VOGHERA
B
PIEVE 010
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato FEMMINILE Serie C 2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1
A
A.S.D. FUTSAL SAN DAMIANO
La Società vincente il girone è promossa al Campionato CALCIO a CINQUE Serie B
2014/2015.
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
A
A.S.D. KICK OFF 2010
B
A.S.
C
A.S.D. NUOVO REAL
1999 CALCIO VALMALENCO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato CALCIO a CINQUE Serie C2
2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D
A
A.S.D. VANZAGO CALCIO A 5
B
A.S.D. SELECAO LIBERTAS CALCETTO
C
A.S.D. FUTSAL SEREGNO
D
A.S.D. DESENZANO CALCIO A5
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato CALCIO a CINQUE Serie D
2014/2015
CALCIO A CINQUE JUNIORES
Società vincente TITOLO REGIONALE
A
A.S.D. SAN BIAGIO MONZA 1995
CAMPIONATO di TERZA CATEGORIA
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
ORGANIZZAZIONE
A
U.S.
DEL. PROV DI BERGAMO
B
G.S.D. CALCIO ORATORIO COLOGNO
DEL. PROV DI BERGAMO
C
F.C.
DEL. PROV DI BERGAMO
D
A.C.D. BONATE 1951
DEL. PROV DI BERGAMO
E
A.S.D. TRIBULINA GAVARNO 1973
DEL. PROV DI BERGAMO
A
A.S.D. YOUNG BOYS CHIARI
DEL. PROV DI BRESCIA
B
POL.
C
FC LOGRATO
LOCATE BERGAMASCO A.S.D.
CREDARO A.S.D.
CHIESANUOVA SOC.COOP ARL
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 10
DEL. PROV DI BRESCIA
DEL. PROV DI BRESCIA
Delegazione Provinciale di Como
A
A.S.D. VIRTUS MARIANO
DEL. PROV DI COMO
B
F.C.D. ERBESE
DEL. PROV DI COMO
A
C.S.O. OFFANENGO A.S.D.
DEL. PROV DI CREMONA
B
U.S.
DEL. PROV DI CREMONA
A
A.S.D. OGGIONESE
DEL. PROV DI LECCO
A
G.S.D. SAN LORENZO
DEL. DISTR DI LEGNANO
B
A.S.D. GORLA MINORE
DEL. DISTR DI LEGNANO
A
F.C.
DEL. PROV DI LODI
B
U.S.C. CRESPIATICA
DEL. PROV DI LODI
A
A.S.D. RIVALTA
DEL. PROV DI MANTOVA
B
A.S.D. IVECO SUZZARA
DEL. PROV DI MANTOVA
A
A.S.
ASSAGHESE CALCIO
DEL. PROV DI MILANO
B
F.C.
PALAZZOLO MILANESE
DEL. PROV DI MILANO
C
F.C.
PELORITANA
DEL. PROV DI MILANO
A
A.S.D. C.P.O. OSNAGO
DEL. PROV DI MONZA
B
G.S.D. VIRTUS
DEL. PROV DI MONZA
A
BASIGLIO MILANO 3 C. SRL
DEL. PROV DI PAVIA
B
A.S.D. OVERSIZIANO
DEL. PROV DI PAVIA
C
U.S.
DEL. PROV DI PAVIA
A
A.S.D. CHIAVENNESE U.S.
DEL. PROV DI SONDRIO
A
A.S.D. JUVENTUS GEMONIO F.C.
DEL. PROV DI VARESE
SAN LUIGI
SECUGNAGO A.S.D.
RETORBIDO
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato di seconda categoria 2014/2015
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “A”
Società vincente TITOLO REGIONALE
A
SONDRIO CALCIO S.R.L.
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “B”
GIRONE
PRIME CLASSIFICATE
A
A.S.D. MORAZZONE
B
A.S.D. CALVAIRATE
C
U.S.D. BRIOSCHESE
D
A.S.D. VILLA D’ALME VALBREMBANA
E
SSDCO ORSA TRISMOKA
F
A.C.
G
A.S.D. OLTREPOVOGHERA
H
G.S.
FANFULLA 1874 S.R.L.
ARCONATESE
Le società vincenti i gironi sono promosse al campionato JUNIORES REGIONALE “A”
2014/2015
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 11
Delegazione Provinciale di Como
3.6 SOCIETÀ RETROCESSE ALLA CATEGORIA INFERIORE AL
TERMINE DELLA STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
In base alle classifiche stilate a conclusione dei vari campionati ed effettuate le gare di
spareggio ove ciò si è reso necessario e terminati i relativi PLAY-OUT sono risultate
RETROCESSE alla categoria inferiore le seguenti società:
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE
A
A.C.
SANT’ANGELO 1907
A.S.D
UNION VILLA CASSANO
A.S.D
ATLETICO S.GIULIANO 1936
A.S.D. VILLANTERIO CALCIO
B
A.S.D
RIVOLTANA
U.S.
CISANESE
A.S.D. C. BASE 96 SEVESO
C
U.S.
GOVERNOLESE
A.S.D. SOVERE CALCIO
A.S.D. POL. GHISALBESECALCINATESE
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di PROMOZIONE 2014/2015
CAMPIONATO PROMOZIONE
GIRONE
A
A.S.D
INSUBRIA CALCIO
A.S.D
ANGERA CALCIO 1913
A.S.D. MORAZZONE
B
A.S.
COB 91
A.S.D
PADERNO DUGNANO
G.S.D. LA SPEZIA
A.S.D
SPERANZA AGRATE
A.C
CANTU GS SAN PAOLO
A.S.D
OLYMPIC RETICA
C.G.
CABIATE A.S.D.
C
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 12
Delegazione Provinciale di Como
D
POL.
FORESTO SPARSO A.S.D.
U.S.C.V. CALCIO VALCALEPIO A.S.D.
A.S.D.
SAN PAOLO D’ARGON CALCIO
E
S.C.S.D. PRO DESENZANO
A.S.D.
BASSA BRESCIANA
A.S.D.
FC MARMIROLO
F
A.C.D. MELEGNANO CALCIO
A.C.
CASALMAIOCCO A.S.D.
A.S.D. FARA OLIVANA CON SOLA
G
A.C.D. SEDRIANO
A.C.D. LOMELLO
S.S.
VERMEZZO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di PRIMA CATEGORIA 2014/2015
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE
A
A.C.D. CANTELLO CALCIO
U.C.
SOLBIATESE
S.S.
VIZZOLA TICINO
A.C.
CESANO MADERNO
B
A.S.D. ESPERIA LOMAZZO CALCIO
A.S.D. G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
C
BESANA A.S.D. FORTITUDO
U.S.D. BRIOSCHESE
A.S.
OLIMPIAGRENTA
D
A.D.C.
ALME
U.S.
PRESEZZO CALCIO
A.S.D.
U.S.O. ZANICA
E
U.S.
BORNATO
U.S.D. CLUSONE
U.S.
FALCO
F
A.S.D. CALCISTICA VALTENESI
A.C.
QUINZANESE
A.C.
VALGOBBIAZANANO
POL.
DON BOSCO A.S.D.
G
AD.POL POMPONESCO
A.S.D.
SPORTED MARIS
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 13
Delegazione Provinciale di Como
H
POLISPORTIVA SORDIO
F.C.D. PRO MARUDO A.S.D.
S.S.
VILLATAVAZZANO
U.S.
CASSOLESE
I
A.S.D. GROPELLO SAN GIORGIO
F.C.
ZAVATTARELLO
L
ARX GS ARCENE
U.S.
BRIGNANESE
A.S.D. PESSANO CON BORNAGO
M
A.S.D. ACCADEMIA COLOGNO CALCIO
POL.
CIRCOLO GIOVANILE BRESSO
G.S.
MASCAGNI
N
ACCADEMIA S.LEONARDO ASD
F.C.
LAINATESE A.S.D.
A.S.
TICINIA ROBECCHETTO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di SECONDA CATEGORIA
2014/2015
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
GIRONE
A
ORGANIZZAZIONE
U.S. VALTRIGHE ASD
DEL. PROV DI BERGAMO
In attesa di disputa gara di play out
B
A.S.D. LEVATE
DEL .PROV DI BERGAMO
A.S.D. LALLIO CALCIO
C
U.S. ROVETTA A.S.D
DEL. PROV DI BERGAMO
A.S.D. UNICA FUTURA
D
A.S.D. FOOTBALL CLUB AZZURRI
DEL. PROV DI BRESCIA
A.S.C.D TOSCOLANO MADERNO
E
U.S.O. SAN GIORGIO CELLETICA
DEL .PROV DI BRESCIA
U.S.D. OR. MACLODIO
F
G.S.CADIGNANO CABRE A.S.D.
DEL. PROV DI BRESCIA
POL. GABIANO
G
U.S. ROVELLESE
DEL. PROV DI COMO
A.S.D. C.D.G. VENIANO
H
G.S. FALOPPIESE A.S.D.
DEL. PROV DI COMO
A.S.D. PORLEZZESE
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 14
Delegazione Provinciale di Como
I
A.C. RIPALTESE
DEL .PROV DI CREMONA
A.S.D. MONTE CREMASCO
J
S.S. ACQUANEGRA CREMONESE
DEL .PROV DI CREMONA
POL. CASELLE LANDI
L
POL. O.S.G.B MERATE
DEL .PROV DI LECCO
A.S.D. PONTEVECCHIO
M
S.S. VELA
DEL. DISTR DI LEGNANO
A.C. COAREZZA
N
U.S.D. VIDARDESE
DEL. PROV DI LODI
POL. FULGOR LODIVECCHIO
O
F.C. OLIMPIA 05
DEL. PROV DI MANTOVA
U.S. SOAVE
P
A.C. TERRAZZANO
DEL .PROV DI MILANO
A.S.D.OSAL NOVATE
Q
ATLETICO DOMINANTE SESTO
DEL .PROV DI MILANO
G.S. RONDO’ DINAMO
R
A.C. RIOZZESE
DEL .PROV DI MILANO
G.S.O. SAN VITO TRIBIANO
S
U.S. GESCAL BOYS
DEL. PROV DI MILANO
SANTA RITA VEDETTA
T
S.S. NUOVA SA.MO CALCIO
DEL .PROV DI MONZA
A.S.D. SAN GIOVANNI BOSCO CEREDO
U
U.S.D. NUOVA FRONTIERA
DEL. PROV DI MONZA
G.S. NINO RONCO
V
A.S.D. DEVILS
DEL. PROV DI PAVIA
A.C. VIRTUS OZZERO
W
G.S. VILLANOVA
DEL. PROV DI PAVIA
U.S. ZINASCO
X
U.S.D. PONTESE
DEL. PROV DI SONDRIO
U.S. DELEBIO
Z
F.C. LUINO
DEL. PROV DI VARESE
A.S.D. LAVENA TRESIANA
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di TERZA 2014/2015
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 15
Delegazione Provinciale di Como
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C
A
ACCADEMIA OLTREPO
A.S.D. REAL LIBERTAS COMO
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di FEMMINILE Serie D 2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1
A
A.S.D. POLISPORTIVA RENATESE
A.C.D. ACSI AURORA
A.S.D. ELLE ESSE
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di CALCIO a CINQUE Serie C2
2014/2015
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
A
A.C.D. SEPRIO
A.S.D. IL GIARDINO DANZANTE
F.C.
VEDANESE
B
A.S.D. BELLAGIO CALCIO A 5
A.S.
NOVA SPORT B.F
A.S.D. GS SAN FERMO
A
S.S.D. AREA INDOOR
A.S.D. AURELIANA
A.S.D. SPORTLEAGUE
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di CALCIO a CINQUE Serie D
2014/2015
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “A”
GIRONE
A
U.P.
GAVIRATE CALCIO
U.S.
SETTIMO MILANESE
A.S.D. UBOLDESE
B
A.S.D. NIBIONNO
A.S.D. BRUGHERIO CALCIO 1968
C
A.S.D.
SAN PAOLO D’ARGON CALCIO
U.S.C.V. CALCIO VALCALEPIO A.S.D.
A.S.D.
CASTEGNATO 1963
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 16
Delegazione Provinciale di Como
D
VIGEVANO CALCIO S.R.L.
A.C.
CASALMAIOCCO A.S.D.
A.S.D. ATLETICO S.GIULIANO 1936
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di JUNIORES REGIONALE “B”
2014/2015
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE “B”
GIRONE
A
F.C.
BULGARO
F.C.
LUINO
A.P.D. CERESIUM BISUSTUM
B
A.C.
CESANO MADERNO
POL.
CGB SSDRL
U.P.D. SOVICESE
C
U.S.
TALAMONESE
U.S..
ORATORIO FIGINO CALCIO
A.C.D. LENTATESE
D
S.C.
PONTIROLESE
U.S.D. CLUSONE
A.S.D. FARA OLIVANA CON SOLA
E
G.S.O. S.ANDREA
A.S.D. GUSSAGO 1981
G.S.
CASTREZZATO
A.C.
ORCEANA CALCIO
F
U.S.D. CASALPUSTERLENGO
U.S.D. PIANENGHESE
G
U.S.D. ATLETICA DEL PO 2000
A.S.D. CITTA di OPERA
POL.
SORDIO
U.S.
VANZAGHESE
U.S.
TURBIGHESE A.S.D. 1921
H
A.S.D. LEONE XIII
Le società perdenti i gironi sono retrocesse al campionato di JUNIORES PROVINCIALE
2014/2015
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 17
Delegazione Provinciale di Como
3.7 INCONTRO “ IO CALCIO A 5”
SABATO 7 GIUGNO 2014, in occasione del
Libertas Calcetto alle ore 10.00 presso :
18°anno di fondazione della Società Selecao
Auditorium BCC di Sesto San Giovanni (Mi) , viale Gramsci 194
si terrà un incontro
avente come tema il progetto relativo a “Io Calcio a 5”.
Il programma prevede alle ore 10.00 un incontro con un componente del Settore Giovanile
della Divisione Nazionale C5 per illustrare il progetto “Io Calcio a 5” e per sviluppare l’attività
giovanile in Lombardia.
A tale incontro sono invitate tutte le Società di Calcio a 5 e tutte le Società di calcio a 11
interessate a promuovere il settore giovanile.
Il programma prevede poi manifestazioni con mini tornei per bambini nella giornata di sabato e
domenica ed iniziative per giovanissimi, juniores e prima squadra.
4. Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile
Scolastico del C.R.L.
(Nessuna Comunicazione)
5.
Comunicazioni della Delegazione Provinciale
5.1 RIUNIONE ANNUALE DELLE SOCIETA' APPARTENENTI ALLA
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO
Si rende noto che
Martedì 17 Giugno 2014 alle ore 20,30
presso la sala Convegni dell’Istituto Don Guanella di Como, sita in Via Tommaso Grossi 18
(ampio parcheggio nel cortile interno), si terrà la riunione annuale delle Società appartenenti a
questa Delegazione Provinciale.
Alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Lombardia, Sig. Felice Belloli, di alcuni
Consiglieri Regionali e del Coordinatore Regionale dell’Attività di Base, Sig. Terraneo Giuseppe,
la riunione verterà sui diversi argomenti dell’attualità sportiva della Stagione Sportiva appena
trascorsa e delle previsioni per quella futura.
Nella serata si procederà inoltre alle Premiazioni delle Società vincenti nella Stagione Sportiva
2013 / 2014.
Nelle pagine seguenti viene riportato l’elenco di tutte le Società premiate.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 18
Delegazione Provinciale di Como
SOCIETA’ VINCENTI GIRONI
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
GIRONE
B
SOCIETA’
MASLIANICO ASD
CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA
GIRONE
G
H
SOCIETA’
SCD ROVELLASCA 1910 VICTOR B.
ASD REAL ANZANO
CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA
GIRONE
A
B
SOCIETA’
ASD VIRTUS MARIANO
FCD ERBESE
CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE
GIRONE
A
B
C
SOCIETA’
US BREGNANESE
US ITALA
ASD PORLEZZESE
CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE – CAMPIONE PROVINCIALE
GIRONE
SOCIETA’
US BREGNANESE
CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI B
GIRONE
B
SOCIETA’
AC CANTU’ GS SAN PAOLO
CAMPIONATO ALLIEVI INTER-PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE
A
SOCIETA’
US ALBATESE
CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI B
GIRONE
B
SOCIETA’
CS ARDISCI E SPERA 1906
CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B
GIRONE
B
SOCIETA’
AS ACCADEMIA CALCIO COMO
CAMPIONATO GIOVANISSIMI INTER-PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE
A
B
SOCIETA’
GS ARCELLASCO
GSD ASTRO
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 19
Delegazione Provinciale di Como
CAMPIONATO CALCIO A 5 - ALLIEVI
GIRONE
A
SOCIETA’
AS COMETA SD
CAMPIONATO CALCIO A 5 - GIOVANISSIMI
GIRONE
A
SOCIETA’
AS COMETA SD
SOCIETA’ VINCENTI COPPA DISCIPLINA
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA
SOCIETA’
ASD REAL ANZANO
CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA
SOCIETA’
FCD ERBESE
CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE
SOCIETA’
ASD MERONE CALCIO
CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
SOCIETA’
ADP SERENZA CARROCCIO
CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI B
SOCIETA’
ASO ALZATE ALTA BRIANZA
CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI
SOCIETA’
FC MONGUZZO CALCIO 1997
CAMPIONATO GIOVANISSIMI INTER-PROVINCIALI FASCIA B
SOCIETA’
ADP SERENZA CARROCCIO
Nota Bene:
le Società premiate dovranno essere obbligatoriamente presenti per il ritiro del premio, che
non sarà consegnato in altra occasione.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 20
Delegazione Provinciale di Como
5.2 FUSIONI E SCISSIONI - CAMBIO DENOMINAZIONE E SEDE
SOCIALE
LE DOMANDE DI FUSIONE, SCISSIONE, CAMBIO SEDE SOCIALE DEVONO ESSERE
DEPOSITATE PRESSO L’UFFICIO TESSERAMENTI DEL C.R.L. VIA PITTERI 95/2 A
MILANO, PER LE OPPORTUNE VERIFICHE, ENTRO E NON OLTRE IL 20 GIUGNO 2014.
LE SOCIETÀ, NON DEVONO AVER TRASFERITO LA SEDE SOCIALE IN ALTRO
COMUNE E NON DEVONO ESSERE STATE OGGETTO DI FUSIONI, AFFILIAZIONI,
SCISSIONI E/O CONFERIMENTO DI AZIENDA NELLE DUE STAGIONI PRECEDENTI.
POSSONO
EFFETTUARE
MOVIMENTI
LE
SOCIETA’
CHE
HANNO
FATTO
FUSIONI/CAMBI DI SEDE/AFFILIAZIONI NELLA STAGIONE 2011/2012 E NON
SUCCESSIVE (2012-2013 2013/2014)
MODALITA’
PER
LA
COMPILAZIONE
PER CAMBIO DI DENOMINAZIONE
DELLE
DOMANDE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)
- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI CAMBIO DI DENOMINAZIONE E’ SCARICATO DAL
SITO VA COMPILATO COMUNQUE IN ORIGINALE.
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato il cambio
denominazione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare i cambi i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- Atto costitutivo e NUOVO Statuto sociale sottoscritto dai soci riportante la NUOVA
denominazione;
IMPORTANTE:
la denominazione sociale deve essere comunque diversa da quella di altra Società se già
esistente all’interno della stessa Provincia.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE PER CAMBIO DI
DENOMINAZIONE E SEDE SOCIALE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)
- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI CAMBIO DENOMINAZIONE E SEDE E’ SCARICATO
DAL SITO VA COMPILATO COMUNQUE IN ORIGINALE.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 21
Delegazione Provinciale di Como
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato il cambio
denominazione e sede sociale; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario
dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare i cambi i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- Atto costitutivo e NUOVO Statuto sociale sottoscritto dai soci riportante la NUOVA
denominazione e la NUOVA sede;
IMPORTANTE:
la denominazione sociale deve essere comunque diversa da quella di altra Società se già
esistente all’interno della stessa Provincia.
IL TRASFERIMENTO DELLA SEDE E’ CONSENTITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI:
1. Che la Società deve essere affiliata alla F.I.G.C. da almeno due stagioni sportive
2. Che la Società richiede il cambio in un Comune confinante
3. Che la Società, nelle due stagioni precedenti, non abbia trasferito la Sede sociale in
altro Comune e non è stata oggetto di fusioni, scissioni e/o conferimento di azienda.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE DI FUSIONE
- compilare il relativo modulo (da ritirare presso il Comitato Regionale o Delegazione
Provinciale)
- SE IL DOCUMENTO DI RICHIESTA DI FUSIONE E’ SCARICATO DAL SITO VA COMPILATO
COMUNQUE IN ORIGINALE.
allegare allo stesso IN ORIGINALE:
- verbali DISGIUNTI dell’Assemblea generale dei Soci delle società che hanno deliberato la
fusione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
(N.B. non possono deliberare la fusione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- verbale CONGIUNTO dell’Assemblea generale dei Soci delle società che richiedono la
fusione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
( N.B. non possono deliberare la fusione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- NUOVO Atto costitutivo e NUOVO Statuto della società sorgente dalla fusione sottoscritto
dai soci;
- elenco nominativo dei componenti gli organi direttivi (in carica per la Stagione Sportiva
2014/2015) della nuova società nascente, sottoscritto dagli stessi.
IMPORTANTE:
la denominazione sociale non deve essere comunque compatibile con quella di altra Società
se già esistente all’interno della stessa Provincia.
Alle richieste di fusioni accolte non potrà essere comunque riconosciuta una data anteriore
al 01/07/2014
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 22
Delegazione Provinciale di Como
LA FUSIONE E’ CONSENTITA ALLE SEGUENTI CONDIZIONI:
1. Le Società che richiedono la fusione sono affiliate alla F.I.G.C. da almeno due
stagioni sportive
2. Le Società, che richiedono la fusione hanno sede sociale nella stessa provincia,ovvero
in comuni confinanti di province e/o regioni diverse
3. Le Società che richiedo la fusione non hanno modificato sede sociale (in altro
Comune), non sono state interessate a fusioni o scissioni nelle due stagioni sportive
precedenti.
MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE DI SCISSIONE
E’ possibile la separazione solo tra calcio maschile, calcio femminile e calcio a 5.
Le domande di scissione dovranno essere inviate esclusivamente al C.R.L. con allegato:
- copia autentica del verbale dell’Assemblea generale dei Soci che ha deliberato la
scissione; deve essere firmato dal Presidente e dal Segretario dell’Assemblea
(N.B. non possono deliberare la scissione i Consigli Direttivi o i Presidenti delle società
interessate)
- elenco nominativo dei Componenti gli Organi direttivi in carica per la stagione 2014/2015
- domanda di affiliazione per ogni altra società sorta dalla scissione corredata da tutta la
documentazione di rito (Atto costitutivo, Statuto sociale, disponibilità di campo sportivo) da
inviare ENTRO IL 20/06/2014 perentorio
- in caso di scissione di calcio a undici e calcio a cinque e calcio a 11 femminile, elenco
nominativo dei calciatori attribuiti alle società oggetto di scissione.
LE SCISSIONI SONO CONSENTITE ALLE CONDIZIONI DI CUI ALL’ART. 20 COMMA 7 DELLE
N.O.I.F. SOPRA INDICATO
DOMANDA DI AFFILIAZIONE ALLA F.I.G.C. (ART. 15 NOIF)
“”Per ottenere l’affiliazione alla FIGC le società debbono presentare apposita domanda al
Presidente Federale per il tramite del Comitato Regionale territorialmente competente che
esprime sulla stessa il proprio parere”
Le Società di nuova costituzione, che intendono partecipare all’attività organizzata dalla
LND devono scaricare dal sito www.lnd.it la relativa modulistica e presentarla debitamente
compilata in ogni parte in triplice copia al Comitato Regionale Lombardia (Via R. Pitteri 95/220134 Milano):
Tutti i documenti IN ORIGINALE, dovranno essere presentati prima dell’iscrizione
delle squadre ai campionati.
a) Tipologia (sigla) e denominazione sociale
- la tipologia (sigla) della Società deve normalmente precedere la denominazione sociale che
deve essere adeguata ai sensi dell’Art. 90 della Legge 289/2002:
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 23
Delegazione Provinciale di Como
A.S.D. = Associazione Sportiva Dilettantistica
A.C.D. = Associazione Calcistica o Calcio Dilettantistica
S.S.D. = Società Sportiva Dilettantistica
G.S.D. = Gruppo Sportivo Dilettantistico
C.S.D. = Centro Sportivo Dilettantistico
F.C.D. = Football Club Dilettantistico
A.P.D. = Associazione Polisportiva Dilettantistica
U.P.D. = Unione Polisportiva Dilettantistica
U.S.D. = Unione Sportiva Dilettantistica
POL. D. = Polisportiva Dilettantistica
Etc.
N.B. La “tipologia” della Società va sempre indicata (come prima riportato), ai sensi della su
citata normativa.
- la denominazione non può superare le 25 lettere compresi gli spazi;
- non possono essere ammesse denominazioni con 25 lettere senza spazi;
- agli effetti della compatibilità delle denominazioni, stante la necessità di diversificare le
denominazioni stesse delle società, l’esistenza di altra società con identica o similare
denominazione comporta - per la società affilianda -l’inserimento di un’aggettivazione che deve
sempre precedere la denominazione;
Prima di redigere gli atti, le costituendi società sono invitate a contattare il Comitato
Regionale (Via fax all’Uff. Tesseramenti 02/21722231) per ottenere un parere
preventivo all’utilizzo della denominazione prescelta.
In ogni caso la F.I.G.C. ha titolo a ratificare la domanda di affiliazione dopo aver
esaminato la documentazione completa.
Le pratiche di affiliazione non rispondenti ai requisiti, ancorché accettate dal Comitato
Regionale, saranno respinte dalla Segreteria Federale; infatti il nulla-osta espresso a livello
regionale sulla denominazione della Società richiedente non deve intendersi quale ratifica della
domanda di affiliazione, di competenza esclusiva della F.I.G.C., che interverrà solo al momento
dell’esame finale della documentazione completa.
Esempi di alcune denominazioni INCOMPATIBILI :
La parola “Nuova”, qualora esista altra Società con identica denominazione (per esempio :
denominazione XXXX è incompatibile con “Nuova XXXX”);
La parola “Rinascita”, qualora esista altra Società con identica denominazione (per esempio :
denominazione XXXX è incompatibile con “Rinascita XXXX”);
Atto costitutivo e Statuto sociale
La Società che richiede l’affiliazione alla FIGC deve presentare l’Atto costituito e lo Statuto
sociale:
a) ATTO COSTITUTIVO redatto in data recente contenente l’elenco nominativo dei componenti
l’Organo direttivo (come da fax simile a disposizione sul sito)
b) STATUTO SOCIALE redatto in data recente
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 24
Delegazione Provinciale di Como
Per eventuali necessità si suggerisce di collegarsi al “sito” qui sotto riportato:
(www.lnd.it Comitato Reg .Lombardia - ) nella sezione “servizi-modulistica”
c) Dichiarazione attestante la disponibilità di un campo regolamentare
La Società che chiede di essere affiliata alla F.I.G.C. deve presentare una dichiarazione
attestante la piena e completa disponibilità di un idoneo campo sportivo rilasciata dal
proprietario dell’impianto.
La Società dovrà svolgere l’attività nell’impianto dichiarato disponibile all’atto dell’affiliazione,
impianto che deve insistere sul territorio del Comune ove la Società ha la propria sede sociale.
Non può essere considerato nella disponibilità di una Società un impianto sportivo che sia già a
disposizione di altra (Art. 19 NOIF).
d) Tassa di affiliazione
Ogni pratica deve essere accompagnata dalla relativa tassa di affiliazione, da versarsi a mezzo
di assegno circolare non trasferibile, intestato a F.I.G.C. L.N.D. – C.R. LOMBARDIA, dell’
importo di:
E. 55,00 per le Società della Lega Nazionale Dilettanti ;
E. 15,00 per le Società che svolgono esclusivamente Attività Giovanile e Scolastica (salvo
conferma da parte della Federazione)
COMUNICAZIONI ATTIVITA’
LEGA NAZIONALE DILETTANTI
5.3 LIMITI DI ETÀ PER PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI ALLE
GARE UFFICIALI - STAGIONE SPORTIVA 2014-2015
1. Alle gare dei campionati di ECCELLENZA, PRIMA e SECONDA categoria, nonché alle altre
gare dell’attività ufficiale organizzata da questo Comitato Regionale e/o dalle Delegazioni
Provinciali e Distrettuali lombarde, possono partecipare, senza alcuna limitazione di impiego in
relazione all’età massima tutti i calciatori regolarmente tesserati per la stagione sportiva 20142015 che abbiano compiuto anagraficamente il 15° anno di età nel rispetto delle condizioni
previste dall’art. 34, comma 3, delle NOIF.
2. Avvalendosi della facoltà di deroga consentita dal Consiglio Direttivo della L.N.D., il Comitato
Regionale nella riunione del 05.02.13, preso atto da quanto emerso nelle riunioni con le
Società di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, ha determinato di porre, per le Società
partecipanti ai Campionati organizzati dal C.R.L., l’obbligo di impiegare nell’attività ufficiale, sin
dall’inizio della gara e per tutta la durata della stessa e, quindi anche nel caso di sostituzioni
successive, calciatori, distinti in relazione al numero e all’età, come segue:
Stagione sportiva 2014/2015
ECCELLENZA
1
1
1
1
calciatore
calciatore
calciatore
calciatore
nato
nato
nato
nato
dal
dal
dal
dal
01.01.1993
01.01.1994
01.01.1995
01.01.1996
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 25
Delegazione Provinciale di Como
PROMOZIONE
1
1
1
1
calciatore
calciatore
calciatore
calciatore
nato
nato
nato
nato
dal
dal
dal
dal
01.01.1993
01.01.1994
01.01.1995
01.01.1996
PRIMA CATEGORIA:
1 calciatore nato dal 01.01.1992
2 calciatore nato dal 01.01.1993
A fronte delle richieste pervenute da parte delle società interessate nel corso delle tredici
riunioni effettuate presso le Delegazioni periferiche del C.R.L., il Consiglio Direttivo del
Comitato Regionale Lombardia nella riunione del 24/03/2014 ha deliberato di modificare
l'obbligo di impiegare nell'attività ufficiale, sin dall'inizio e per tutta la durata della stessa e
quindi anche nel caso di sostituzioni successive, i calciatori distinti in relazione al numero e
all'età come segue:
SECONDA CATEGORIA:
1 calciatore nato dal 01.01.1992
1 calciatore nato dal 01.01.1993
Tale obbligo non sussiste:
a) in caso di espulsione dal campo
b) in caso di infortunio dei calciatori delle suddette fasce d'età, ove siano state già effettuate
tutte le sostituzioni consentite.
Eventuali sostituzioni dei suddetti calciatori debbono essere effettuate con calciatori
appartenenti alla stessa fascia di età, oppure ad una fascia di età inferiore a quella prevista.
5.4 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE
PROVINCIALE – LEGA NAZIONALE DILETTANTI
DEL
TITOLO
CAMPIONATO JUNIORES
La scrivente Delegazione Provinciale esprime il proprio plauso alle contendenti società
US ITALA e ASD PORLEZZESE nonché alla società US BREGNANESE che si è aggiudicata il
prestigioso Trofeo.
5.5 CLASSIFICHE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 - ATTIVITA’
LEGA NAZIONALE DILETTANTI
Si rende noto, che allegato al presente Comunicato Ufficiale si pubblicano le Classifiche
(ALLEGATO N° 1) e relative Coppe Disciplina (ALLEGATO N° 2) al termine della Stagione
Sportiva 2013/2014 delle seguenti categorie:
Seconda Categoria (solo classifica)
Terza Categoria
Juniores Provinciale
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 26
Delegazione Provinciale di Como
COMUNICAZIONI ATTIVITA’
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
5.6 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE DEL
PROVINCIALE – SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
TITOLO
CAMPIONATO ALLIEVI
La scrivente Delegazione Provinciale esprime il proprio plauso alle contendenti società
GSO CASTELLO VIGHIZZOLO e AC MASLIANICO nonché alla società AC ARDOR LAZZATE
che si è aggiudicata il prestigioso Trofeo.
CAMPIONATO GIOVANISSIMI
La scrivente Delegazione Provinciale esprime il proprio plauso alle contendenti società
GSO CASTELLO VIGHIZZOLO, FC BULGARO e ASD CITTADELLA 1945 nonché alla società
US ITALA che si è aggiudicata il prestigioso Trofeo.
5.7 CLASSIFICHE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 - ATTIVITA’
SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
Si rende noto, che allegato al presente Comunicato Ufficiale si pubblicano le Classifiche
(ALLEGATO N° 3) e relative Coppe Disciplina (ALLEGATO N° 4) al termine della Stagione
Sportiva 2013/2014 delle seguenti categorie:
Allievi Provinciali
Allievi Fascia B (solo classifica)
Giovanissimi Provinciali
Giovanissimi Fascia B
5.8 APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE
Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei da parte della delegazione scrivente:
Cod.
Denominazione torneo
Soc.Organizzatrice
Cat.
071
“Festa dello
Sport 2014”
GS MONTESOLARO
PULC
Data di svolgimento
torneo
07/06/2014
15/06/2014
5.9 ATTIVITÀ NON AUTORIZZATE (PICCOLI AMICI - PULCINI ESORDIENTI)
Si vuole nuovamente porre attenzione a tutte le Società che:
Alla luce del carattere eminentemente promozionale e
didattico di questa attività, è vietata l’organizzazione di
“provini” (o raduni selettivi) per le categorie Piccoli Amici Pulcini - Esordienti e comunque per tutti i tesserati che non
abbiano compiuto il dodicesimo anno di età.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 27
Delegazione Provinciale di Como
ATTIVITA’ DI BASE
5.10 PRECEDENZA ATTIVITA’ FEDERALE
Si ricorda che le attività Federali sono prevalenti
altro tipo di attività (tornei ecc.) e pertanto le
impegnate nelle manifestazioni organizzate dalla
S.G.S., non potranno rifiutarsi di partecipare per
concomitanti (non ammessi).
su ogni
squadre
F.I.G.C.
impegni
Si pubblicano qui di seguito l’elenco delle gare non ancora refertate dalla Delegazione
Provinciale di Como:
MARIANO CALCIO
ALBATESE
sq.B 09 A
WA /
B
FENEGRO
FENEGRO
NOVEDRATE
CARUGO
CASCINAMATESE
REAL LIBERTAS COMO
01 A
04 A
07 A
WB /
WB /
WB /
A
A
B
ARDOR LAZZATE
ACCADEMIA CALCIO COMO
ACCADEMIA CALCIO COMO
ALZATE ALTA BRIANZA
03 A
04 A
WC /
WC /
A
A
BINAGHESE
ORATORIO MERONE
07 A
WD /
B
ZB
ZB
ZB
ZB
ZB
ZB
/
/
/
/
/
/
B
B
B
D
D
D
ZB /
F
ZC
ZD
ZD
ZD
D
D
F
F
FENEGRO
FENEGRO
FENEGRO
FENEGRO
FENEGRO
FENEGRO
sq.B ROVELLESE
sq.B FALOPPIESE A.S.D.
sq.B XENIA S.R.L.
GUANZATESE
VILLA ROMANO
FULGOR APPIANO
CARIMATE
JUNIOR CALCIO
CALCIO MISINTO
CARIMATE
GIOVANILE CANZESE
GIOVANILE CANZESE
CARIMATE
FALOPPIESE A.S.D.
COMETA S.D.
MASLIANICO A.S.D.
02 A
sq.B 04 A
sq.B 09 A
02 A
04 A
sq.B 09 A
09 A
09
09
06
sq.B 09
A
A
A
A
/
/
/
/
Le stesse Società sono state avvertite:
-
sul Comunicato Ufficiale n° 46 datato 22/05/2014
-
sul Comunicato Ufficiale n° 47 datato 29/05/2014
-
via email in data 29/05/2014
Come avvertito precedentemente le stesse sono state sanzionate come da regolamento
ufficiale di categoria - vedi Giustizia Sportiva.
Si invitano pertanto le Società a recuperare tali partite e/o a
spedire la refertazione in Delegazione Provinciale.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 28
Delegazione Provinciale di Como
5.11 XVI° TROFEO MEMORIAL G. TROMBETTA
CATEGORIA ESORDIENTI A 7
PROGRAMMA GIORNATA FINALE
Giorno:
Sabato 07 Giugno 2014
Sede:
Centro Sportivo Comunale di Lurate Caccivio sito in Via Leonardo Da Vinci (Codice Campo
1061).
Ore 14.45:
Ritrovo
Ore 15.15 - FINALE 3° - 4° Posto:
CACCIATORI DELLE ALPI - CASSINA RIZZARDI
Ore 16.15 - FINALE 1° - 2° Posto:
GIRONICHESE - ORATORIO MERONE
Regolamento:
Tutte le squadre dovranno essere composte da un minimo di 7 ed un massimo di 14 giuocatori
- non sono consentiti prestiti.
Si richiede a tutte le società di presentarsi con la distinta ufficiale dei giocatori e
dirigenti/istruttori/accompagnatori (massimo n°2 che potranno accedere al terreno di gioco),
accompagnata dai rispettivi documenti di tesseramento da consegnare all’organizzazione del
torneo al momento dell’ingresso al Centro Sportivo.
La manifestazione è interamente centrata sulla formula di gioco 7>7 e il numero di reti
realizzate determinerà il risultato.
Tutte le Società dovranno garantire collaborazione operativa sul campo in ogni momento
dell’attività.
Le due gare di finale si svolgeranno su n°2 tempi da 25 minuti ciascuno. Tra i tempi di gioco è
previsto un intervallo di 5 minuti.
Si gioca su metà campo di un campo di calcio a 11 con porte 5x2 m poste sulle linee laterali.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si effettueranno i Calci di Rigore secondo
le normative vigenti.
Tutti i bambini devono giocare almeno un tempo di gioco.
E’ prevista la direzione gara da parte di un Dirigente Arbitro.
E’ fatto obbligo all’inizio e alla fine delle partite a confronto salutare i
compagni di gioco della squadra affrontata.
Ore 17.30:
Premiazioni finali generali (compresa la categoria Pulcini a 5) del XVI° Memorial G.Trombetta
Si ringrazia sentitamente la società US ITALA per la preziosa collaborazione.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 29
Delegazione Provinciale di Como
CATEGORIA PULCINI A 5
Alla giornata finale parteciperanno le seguenti Società :
AC Cantù GS San Paolo
US Villa Romanò
GS Arcellasco
GS Faloppiese
che si sono classificate ai primi due posti dei raggruppamenti nella fase di qualificazione.
PROGRAMMA GIORNATA FINALE
Giorno:
Sabato 07 Giugno 2014
Sede:
Centro Sportivo Comunale di Lurate Caccivio sito in Via Leonardo Da Vinci (Codice Campo
1061).
Ore 14.45:
Ritrovo
Ore 15.15:
CAMPO A
ARCELLASCO – FALOPPIESE
CAMPO B
CANTU’ GS SAN PAOLO – VILLA ROMANO’
Ore 16.00:
CAMPO A
VILLA ROMANO’ - ARCELLASCO
CAMPO B
FALOPPIESE - CANTU’ GS SAN PAOLO
Ore 16.45:
CAMPO A
FALOPPIESE - VILLA ROMANO’
CAMPO B
CANTU’ GS SAN PAOLO - ARCELLASCO
Regolamento:
Tutte le squadre dovranno essere composte da un minimo di 5 ed un massimo di 10 giuocatori
- non sono consentiti prestiti.
Si richiede a tutte le società di presentarsi con la distinta ufficiale dei giocatori e
dirigenti/istruttori/accompagnatori (massimo n°2 che potranno accedere al terreno di gioco),
accompagnata dai rispettivi documenti di tesseramento da consegnare all’organizzazione al
momento dell’ingresso al centro sportivo.
La manifestazione è interamente centrata sulla formula di gioco 5>5 e il numero di reti
realizzate determinerà il risultato.
Tutte le Società dovranno garantire collaborazione operativa sul campo in ogni momento
dell’attività.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 30
Delegazione Provinciale di Como
Le gare si svolgeranno su n°2 tempi da 15 minuti ciascuno. Tra i tempi di gioco è previsto un
intervallo di 5 minuti.
Si gioca su metà campo di un campo di calcio a 11 diviso a sua volta in due mini campi con
porte 4x2 m.
Per Determinare punteggio e classifiche verranno adottati i principi e criteri sotto
riportati:
- 3 punti per la vittoria
- 1 punto per il pareggio
- 0 punti per la sconfitta
In caso di parità di punteggio valgono i criteri in ordine elencati:
1.
2.
3.
4.
esito degli incontri diretti
differenza reti sul totale degli incontri
maggior numero di reti segnate
sorteggio
Tutti i bambini devono giocare almeno un tempo di gioco.
Le partite saranno gestite con l’auto-arbitraggio; un dirigente della Società prima nominata
dovrà fungere da tutor.
E’ fatto obbligo all’inizio e alla fine delle partite a confronto salutare i
compagni di gioco della squadra affrontata.
Ore 17.30:
Premiazioni finali generali (compresa la categoriaEsordienti) del XVI° Memorial G.Trombetta
Si ringrazia sentitamente la società US ITALA per la preziosa collaborazione.
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 31
Delegazione Provinciale di Como
6.
Notizie su Attività Agonistica
6.1 FINALI TITOLO PROVINCIALE JUNIORES
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 31/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
PORLEZZESE
- BREGNANESE
1-2
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 31/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FASCENDINI DAVIDE
PANATTI MATTEO
(BREGNANESE)
(PORLEZZESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
CEDERLE STEFANO
(BREGNANESE)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
ROSSIN SIMONE
POZZI ANDREA
(BREGNANESE)
(PORLEZZESE)
6.2 FINALI TITOLO PROVINCIALE ALLIEVI
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/06/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
ARDOR LAZZATE
- G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
4-0
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 32
Delegazione Provinciale di Como
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 1/ 6/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
MOSCATELLI ANDREA
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
DAMATO RICCARDO
RUSSO GIROLAMO
(ARDOR LAZZATE)
(ARDOR LAZZATE)
6.3 FINALI TITOLO PROVINCIALE GIOVANISSIMI
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
BULGARO
- ITALA
0-3
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 31/05/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
- ITALA
0-3
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 25/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
DONADIO PATRICK
(BULGARO)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BENZONI STEFANO
RUSCITTO GIANLUCA
BROGGI FEDERICO
(BULGARO)
(BULGARO)
(ITALA)
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 33
COLOMBO GABRIELE
BRAGA STEFANO
TALARICO FRANCESCO
(BULGARO)
(ITALA)
(ITALA)
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 31/ 5/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DE PRETIS BRUNO
RUSPINO TOMMASO
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
LEONI MATTEO
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
(ITALA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
TALARICO FRANCESCO
(ITALA)
6.4 TORNEO ESORDIENTI A 11 (WA)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 MARIANO CALCIO
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Mariano Calcio – Albatese 9° Giornata).
6.5 TORNEO ESORDIENTI A 9 (WB)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 FENEGRO’
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò – Carugo 1° Giornata).
Euro 20,00 FENEGRO’
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò – Cascinamatese 4° Giornata).
Euro 20,00 NOVEDRATE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Novedrate – Real Libertas 7° Giornata).
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 34
Delegazione Provinciale di Como
6.6 TORNEO ESORDIENTI A 9 PURA 2002 (WC)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 ARDOR LAZZATE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Ardor Lazzate – Accademia Calcio Como
3° Giornata).
Euro 20,00 ACCADEMIA CALCIO COMO
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Accademia Calcio Como – Alzate Alta Brianza
4° Giornata).
6.7 TORNEO ESORDIENTI A 7 (WD)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 BINAGHESE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Binaghese – Oratorio Merone 7° Giornata).
6.8 TORNEO PULCINI PURA 2003 (ZB)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 FENEGRO’ sq.B
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò sq.B – Rovellese 2° Giornata).
Euro 20,00 FENEGRO’ sq.B
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò sq.B – Faloppiese sq.B 4° Giornata).
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 35
Delegazione Provinciale di Como
Euro 20,00 FENEGRO’ sq.B
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò sq.B – Xenia sq.B 9° Giornata).
Euro 20,00 FENEGRO’
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò – Guanzatese 2° Giornata).
Euro 20,00 FENEGRO’
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò – Villa Romanò 4° Giornata).
Euro 20,00 FENEGRO’
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Fenegrò – Fulgor Appiano sq.B 9° Giornata).
Euro 20,00 CARIMATE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Carimate – Junior Calcio 9° Giornata).
6.9 TORNEO PULCINI PURA 2004 (ZC)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 CGDS CALCIO MISINTO
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara CGDS Calcio Misinto – Carimate 9° Giornata).
6.10 TORNEO PULCINI A 5 (ZD)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 04 Giugno 2014, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 CARIMATE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Carimate – Faloppiese 9° Giornata).
Euro 20,00 GIOVANILE CANZESE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Giovanile Canzese – Cometa 6° Giornata).
Euro 20,00 GIOVANILE CANZESE
Per non aver inviato il referto gara con obbligo di invio (Gara Giovanile Canzese – Maslianico sq.B
9° Giornata).
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 36
Delegazione Provinciale di Como
7. Delibere
Territoriale
della
Commissione
Disciplinare
(Nessuna Comunicazione)
8.
Errata Corrige
(Nessuna Comunicazione)
9.
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINRI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RECUPERO D'UFFICIO
I
SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' CAMPO
P POSTICIPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA
Y RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
IL SEGRETARIO
Adriano Varotto
IL DELEGATO PROVINCIALE
Donato Finelli
________________________________________________________________________________________________
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO IL 05/06/2014
________________________________________________________________________________________________
Com. Uff. N°48 Stag. Sport. 2013/2014 del 05/06/14 37
Delegazione Provinciale di Como
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
742 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content