close

Enter

Log in using OpenID

Classic Selection 2014 Klinker Buchtal

embedDownload
Classic Selection
2014
Klinker
Buchtal
100%
Made in
Germany
Indice
Agrob BUCHTAL
pag.
1
Klinker
pag. 2
Pezzi speciali in Klinker
pag.
Buchtal CASA
Etrusca
Cotto Naturale
Goldline
Ceramica Naturale
Basis 4
pag. 6
pag. 8
pag. 14
pag.20
pag. 28
pag. 36
Buchtal FACCIATA
Craft
pag. 40
pag.44
Buchtal INDUSTRIA
Ferrum
pag. 50
pag. 52
Buchtal ARREDO URBANO
Piazza
pag. 60
pag. 62
Buchtal PISCINA
pag. 66
Informazioni tecniche
pag. 70
Informazioni posa e pulizia
pag. 77
Condizioni generali di vendita
pag. 80
4
I prezzi riferiti ai “Codici Prezzo” sono quelli del “Listino Prezzi” in vigore
M = m2 (metro quadrato)
U = unità / pezzo
Codice Prezzo
Codice Prezzo
Codice Prezzo
Codice Prezzo
M01
M02
M03
M04
M05
M06
M07
M08
M09
M10
M11
M12
M13
M14
M15
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
M16
M17
M18
M19
M20
M21
M22
M23
M24
M25
M26
M27
M28
M29
M30
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
€
U51
U52
U53
U54
U55
U56
U57
U58
U59
U60
U61
U62
U63
U64
U65
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
€ . . .
U66
U67
U68
U69
U70
U71
U72
U73
U74
U75
U76
U77
U78
U79
U80
€ ...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
€...
QTÀ
1000
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
= formato, colore o spessore per cui è necessaria la quantità
QTÀ
minima indicata (es.
1000
) per produrre l’ordine.
Legenda
R11/A
12,5x25 cm
Sicurezza
antiscivolo
Dimensioni
nominali
(in mm)
mm 240
Campione
colore
mm 115
855 - Grigio dorato
20
Spessore
piastrella
(in mm)
Dimensioni reali (in mm)
Codice e nome colore
Imballaggi
Esiste un accordo CET
(Federazione Europea dei
Produttori di Piastrelle di
Ceramica) del 1990 per la
definizione
delle
scelte
delle piastrelle
ceramiche
e
per la modalità
di marchiatura
delle scatole.
Norme di procedura
Pezzi
Formato
Dimensione nominale
e dimensione reale
Codice colore
Calibro
Data di produzione
Settori d’impiego
CASA
FACCIATA
INDUSTRIA
ARREDO
URBANO
PISCINA
Informazioni commerciali
Il klinker trafilato ingelivo Agrob Buchtal è prodotto secondo le norme UNI EN 14411- gruppo AIa + Alb + gruppo AIIa - parte 1.
Le norme UNI EN stabiliscono i requisiti qualitativi solo per la prima scelta, cioè per i materiali “della miglior qualità commerciale”.
Agrob Buchtal fornisce solo prodotti trafilati in prima scelta: le scelte inferiori vengono abitualmente macinate ed utilizzate come “chamotte”
nell’impasto di argille impiegate per la realizzazione di nuove produzioni.
CRITERI DI SCELTA:
•Criteri estetici: la superficie di esercizio delle piastrelle deve apparire integra in ogni sua parte. La valutazione viene effettuata
osservando la superficie di esercizio delle piastrelle alla distanza di 1 m e sotto un’intensità luminosa di 300 lx. Il risultato viene espresso
come percentuale di piastrelle con difetti: requisiti per la prima scelta = % di piastrelle con difetti < 5%.
•Criteri funzionali: relativamente a caratteristiche dimensionali e di aspetto e proprietà fisiche e chimiche, le piastrelle devono soddisfare
i requisiti stabiliti dalla specifica norma EN di prodotto del gruppo di appartenenza.
NOTE COMMERCIALI GENERALI:
•i valori delle caratteristiche tecniche generali misurabili sul klinker trafilato Agrob Buchtal rispetto alle norme di riferimento vigenti sono
riportati nelle relative schede tecniche; i valori di ulteriori caratteristiche specifiche possono essere richiesti e concordati in funzione del
prodotto oggetto di fornitura in relazione alla sua destinazione d’uso.
•il klinker trafilato Agrob Buchtal presenta leggere scalibrature dovute alla tecnologia di produzione. Si consiglia di eseguire la posa
lasciando una fuga minima di almeno 5-8 mm per assorbire tali scalibrature e l’asse della fuga dovrà essere rettilineo.
E’ opportuno posare tutte le piastrelle secondo il senso della trafilatura (indicata dalle scanalature poste sul retro della piastrella).
•i prodotti in klinker trafilato Agrob buchtal, per la composizione ed il trattamento termico subito, sono inerti rispetto a molte sollecitazioni:
non deteriorabili dall’attacco di batteri organici (batteriostatici),
non cedono sostanze tossiche o nocive,
non propagano la fiamma e non inducono gas o fumi.
•il klinker è un materiale stonalizzato, formato cioè da vari toni di colore dovuti al contatto diretto con la fiamma nel forno di cottura.
Si consiglia di prendere più scatole da bancali diversi, e poi prelevare le piastrelle da scatole diverse: in questo modo si ottiene una
miscelazione uniforme dei vari toni. Maggiore è il numero di scatole contemporaneamente usate migliore è la miscelazione.
•i colori del klinker trafilato Agrob Buchtal rimangono inalterati nel tempo, anche con l’esposizione più intensa al sole, all’acqua,
all’umidità ed al gelo.
•la superficie del klinker trafilato Agrob Buchtal è altamente resistente alle aggressioni chimiche di acidi e olii, così come ad urti e graffi,
è adatta alle aree di passaggio soggette ad intenso calpestio, ed è inoltre sicura e antiscivolo in presenza di acqua.
•prima della messa in opera del klinker trafilato Agrob Buchtal verificare la conformità del prodotto con le specifiche contrattualmente
stabilite, così come si devono verificare le caratteristiche dichiarate quando il prodotto è in esercizio.
•l’esclusiva sagomatura a coda di rondine sul retro delle piastrelle garantisce un aggrappaggio perfetto e più duraturo con il piano
di posa.
•i colori dei prodotti presenti sul catalogo “Classic Selection” sono da ritenersi puramente indicativi.
I prezzi a listino, sono relativi a materiale in prima scelta, e sono in:
- €/M (euro al metro quadro) per materiali gestiti al metro quadro convenzionale,
- €/U (euro al pezzo) per materiali gestiti al pezzo.
Tutto il materiale viene fornito imballato su Europallet, con relativo addebito.
I prezzi si intendono franco Sassuolo (MO), presso deposito indicato, I.V.A. esclusa.
Per ordini di camion completi (1 autotreno = circa 240 quintali) è possibile effettuare la consegna
diretta franco deposito o cantiere con contributo trasporto da definire.
La lunga tradizione risalente al 1755 ha permesso ad Agrob Buchtal
di riunire le più svariate competenze nel campo delle piastrelle in
ceramica all’interno di una offerta che copre tutti i possibili settori
d’impiego pubblici e privati, dalle piscine all’industria, dai servizi al
terziario, dalle facciate al residenziale.
La sfida continua che da sempre Agrob Buchtal si è prefissa è quella
di coniugare al meglio qualità, funzionalità, design nello sviluppo dei
propri prodotti, tutti totalmente realizzati in Germania, offrendo agli
utilizzatori sempre nuovi elementi per caratterizzare l’architettura e gli
ambienti del vivere quotidiano.
Nell’ambito del klinker estruso ha scritto la storia facendo diventare
sinonimo di prodotto il marchio: per tutti gli addetti ai lavori da sempre
il klinker è Buchtal. L’attuale programma di produzione comprende
un ampio numero di articoli nei colori, nei formati, nelle superfici più
diverse: il tutto arricchito da una ampia gamma di pezzi speciali a
complemento.
1
Klinker
Il klinker è un prodotto ceramico ottenuto per formatura ad estrusione
sottovuoto di una miscela di argille pregiate tedesche con curva di
cottura la cui temperatura (variabile secondo l’impasto) innesca nel
materiale un principio di vetrificazione (sinterizzazione).
La supremazia del klinker è sintetizzata:
nelle materie prime
♦dove argilla, sabbia, feldspati costituiscono per qualità una
miscela superiore a quella di altri tipi di piastrella
♦
con garanzia di caratteristiche tecniche e prestazionali
esclusive
nella produzione per estrusione che permette:
la creazione di un
♦
con struttura omogenea
♦
impasto
estremamente
compatto,
un impasto con canali capillari, garanzia ulteriore di ingelività
♦ la creazione della “coda di rondine”, garanzia al distacco dal
piano di posa
♦ la creazione di una ampia gamma di pezzi speciali, a prezzi
molto contenuti
nel tempo di cottura
♦
con lunga permanenza in forno (36-48 ore)
♦
con garanzia di caratteristiche esclusive
Gli elementi caratterizzanti il tipo di prodotto, originati dall’elevata
temperatura di cottura e dal lungo tempo di permanenza in forno, sono:
la variazione cromatica
♦ dove la leggera e naturale stonalizzazione di colore (tipica
del forno a tunnel) comporta la necessità di miscelare le
piastrelle in fase di posa
♦
crea l’esclusiva varietà cromatica della superficie
la leggera difformità dimensionale
♦ causata dall’elevato grado di sinterizzazione che provoca
un ritiro dimensionale di circa l’8-10% tra dimensioni a
crudo e quelle a cotto
♦ obbligo a posare il klinker sempre con fuga, con maggiori
garanzie di antiscivolo
2
Voce di capitolato
Fornitura di piastrelle e pezzi speciali coordinati in klinker ceramico trafilato per pavimenti e rivestimenti interni ed
esterni, ottenute da una miscela laminata a granulometria differenziata di argille tedesche ed additivi vagliati, formate
mediante estrusione, con profili sottosquadro, cotte a ciclo lento (36-48 ore) fino a 1.220 °C, con basso assorbimento
d’acqua, prodotte in conformità con le norme EN 14411 (A-B-M) e ISO 13006.
Particolarità del klinker Agrob Buchtal
Minimo % assorbimento d’acqua
Resistenza al gelo
Durezza superficiale
Resistenza agli sbalzi termici
Impiego in esterni
Resistenza all’usura
Inalterabilità alla luce
ed ai raggi UV
Resistenza allo scivolamento
Resistenza ai prodotti chimici
Sicurezza antisdrucciolo
(da R9 a R12 A/B)
Facile pulizia e manutenzione
Durata cromatica nel tempo
Settori d’impiego
CASA
FACCIATA
INDUSTRIA
ARREDO
URBANO
PISCINA
Etrusca
Etrusca
Ferrum
Piazza
Chroma (*)
Cotto Naturale
Craft
Goldline
Goldline
Basis 4
Etrusca
Ceramica Naturale
Goldline
Ceramica Naturale
Basis 4
Ceramica Naturale
(* ) Keraion =
klinker trafilato
in piano
3
Pezzi speciali in Klinker
La possibilità di poter rivestire superfici orizzontali e verticali senza dover cambiare materiale è senz’altro uno dei punti di
forza del klinker trafilato.
Questo, insieme all’ampia gamma di pezzi speciali disponibili per diverse soluzioni di bordi, spigoli, risvolti e gradini,
contribuisce a rendere il Klinker un prodotto in grado di soddisfare ogni esigenza tecnica, costruttiva ed estetica.
Gradino fiorentino
Formato: cm 25x35
Serie: Etrusca, Cotto Naturale, Goldline,
Ceramica Naturale
Angolare fiorentino
Formato: cm 35x35
Serie:
Etrusca, Goldline, Ceramica Naturale
Scamillo fiorentinoFormato: cm 19,4x44x10,8
Serie: Cotto Naturale, Goldline, Ceramica Naturale
Gradino fiorentino piccoloFormato: cm 12,5x25
Serie:
Gradino con scanalature
Formato: cm 25x30
Serie: Gradino scan. ang. dx/sx
Formato: cm 25x30
Serie: Elemento a “L”
Formato: cm 12,5x25/30
Serie: Ceramica Naturale, Ferrum
Zoccolo arrotondato
Formato: cm 8,3x25/30
Serie: Ceramica Naturale
Zoccolo a sguscio
Formato: cm 12,5x25
Serie: Etrusca, Goldline, Ceramica Naturale
Ceramica Naturale
Ceramica Naturale
Etrusca, Cotto Naturale, Goldline,
Etrusca, Cotto Naturale, Goldline,
Ferrum
Angolare orizzontaleFormato: cm 6,2x25/12,5
4
Serie: Etrusca, Goldline, Ceramica Naturale
Murale in ceramica
Hall palazzo amministrazione Buchtal – Schwarzenfeld (D)
ARIA
FUOCO
TERRA
UOMO
ACQUA
Opera degli artisti locali Lois e Erika Wegerer è completamente realizzato con manufatti Buchtal prodotti con le stesse
materie prime impiegate nel klinker trafilato. Rappresenta i quattro elementi: acqua, terra, fuoco, aria, necessari per la
produzione ceramica, e l’uomo, misura di tutte le cose e centro dell’universo.
5
Buchtal CASA
Eleganza e praticità: il calore naturale delle argille cotte per qualificare l’abitare quotidiano.
Valenze:
-
igiene e facilità di pulizia
antiscivolosità e sicurezza
inalterabilità del colore nel tempo
elevate valenze estetiche e funzionali
un unico materiale per fondi e pezzi speciali
Klinker non grezzo - ETRUSCA
9010F - Rubra
9011F - Rosso terra
9015 - Papiro
9012 - Sabbia
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
43434 - Cotto
42623 - Cotto giallo
Klinker grezzo - GOLDLINE
851 - Ocra dorato
852 - Siena dorato
853 - Marrone dorato
854 - Crema dorato
855 - Grigio dorato
950 - Bruno colorato
958 - Rosso tegola
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
010S - Foglie d’autunno
070S - Rosso naturale
948 - Portofino
Klinker rivestimento - BASIS 4
75917 - Bianco lucido
6
75918 - Bianco opaco
71152 - Azzurro chiaro lucido
856 - Nero dorato
Tavola sinottica
12,5x25
25x25
15x15
15x30
12,5x25
12,5x25
6,2x25
10
10
11
11
8
14
10
9010F
•
•
•
•
•
9011F
•
•
•
•
•
9015
•
•
•
•
9012
•
•
•
•
43434
•
•
•
42623
•
•
•
851
•
•
•
•
•
•
852
•
•
•
•
•
•
853
•
•
•
•
•
•
854
•
•
•
•
•
855
•
•
•
•
•
856
•
•
•
•
•
Formati
Spessori
Serie - Colori
ETRUSCA
COTTO NATURALE
GOLDLINE
CERAMICA NATURALE
010S
•
•
•
•
070S
•
•
•
•
948
•
•
•
•
950
•
•
•
958
•
•
•
BASIS 4
75917
•
75918
•
71152
•
7
ETRUSCA
8
piastrella cm 15x30
piastrella cm 12,5x25
piastrella cm 25x25
Klinker non grezzo - ETRUSCA
Piastrelle pavimento e parete
Pezzi speciali
fiorentino piccolo cm 12,5x25
elemento a L cm 12,5x30
zoccolo arrotondato cm 8,3x30
elemento a L cm 12,5x25
zoccolo arrotondato cm 8,3x25
Formati listelli ed angolari
listello cm 6,2x25
angolare orizzontale
9
Klinker non grezzo - ETRUSCA
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
R10
9010F - Rubra
9011F - Rosso terra
R10
9015 - Papiro
10
R10
R10
9012 - Sabbia
FONDI - RIVESTIMENTO PER PAVIMENTO E PARETE
Dimensioni
nominali
(in cm)
12,5x25
25x25
15x30
12,5x25
QTÀ
10
Spessore
10
11
14
1000
240
290
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
115
Immagine quotata (in mm)
240
140
115
240
240
1010
1630
1020
1160
115x240x10
240x240x10
140x290x11
115x240x14
3
3
3
3
R10
R10
R10
R10
9010F - 1010
9010F - 1630
9010F - 1020
9010F - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
R10
Codice articolo
9010F
9011F - 1010
9011F - 1630
9011F - 1020
9011F - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
R10
Codice articolo
9011F
9015 - 1020
9015 - 1630
9015 - 1020
9015 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
R10
9012 - 1010
9012 - 1630
9012 - 1020
9012 - 1160
M01
M10
M10
A RICHIESTA
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
Kg/m2
Pacco/pz
9015
9012
33
16
22,22
33
19,80
20,16
20,33
23,38
26 = 0,788 m2
13 = 0,813 m2
18 = 0,810 m2
20 = 0,606 m2
Pacco/Kg
15,60
16,38
16,47
17,20
Pallet/m2
56,727
51,188
37,264
43,636
Pallet/Kg
1.123,25
1.031,99
757,62
1.238,40
Klinker non grezzo - ETRUSCA
FORMATI
11
Klinker non grezzo - ETRUSCA
FORMATI
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
115
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
240
12,5x25
115
240
12,5x30
115
290
Fiorentino piccolo
Elemento a L 25
Elemento a L 30
9822
4822
4825
115/52x240x11
115/52x240x11
115/52x290x11
-
-
-
R10
R10
R10
9010F - 9822
9010F - 4822
9010F - 4825
Codice prezzo/pz
U67
U62
U67
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
Codice articolo
9010F
9011F - 9822
9011F - 4822
9011F - 4825
Codice prezzo/pz
U67
U62
U67
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
Codice articolo
9011F
9015 - 9822
9015 - 4822
9015 - 4825
Codice prezzo/pz
U67
U62
U67
Sicurezza Antiscivolo
R10
R10
R10
9012 - 9822
9012 - 4822
9012 - 4825
U67
U62
U67
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Pezzi/m2 - ml
12
12,5x25
9015
9012
4/ml
4/ml
3,33/ml
Kg/pz - ml
3,88/ml
3,88/ml
3,9/ml
Pacco/pz - ml
8=2m
8 = 2 ml
8 = 2,4 ml
Pacco/Kg
7,8
7,76
9,36
Pallet/pz
728
728
320
Pallet/Kg
709,80
706,16
374,72
2
PEZZI SPECIALI - LISTELLO
Dimensioni
nominali (in cm)
8,3x25
8,3x30
6,5x24,5
5,2x24x11,5
QTÀ
1000
10
Formato
290
240
240
52
Immagine quotata (in mm)
240
73
73
5
11
52
Spessore
Zoccolo arrotondato 25
Zoccolo arrotondato 30
Angolare orizzontale
9066
9063
2120
2531
73x240x11
73x290x11
52x240x11
52x240 / 11,5x11
Gruppo d’impiego
-
-
3
-
Sicurezza antiscivolo
-
-
R10
-
9010F - 9066
9010F - 9063
9010F - 2120
9010F - 2531
U54
U55
M12
U63
-
-
R10
-
9011F - 9066
9011F - 9063
9011F - 2120
9011F - 2531
U54
U55
M12
U63
-
-
R10
-
9015 - 9066
9015 - 9063
9015 - 2120
9015 - 2531
U54
U55
M12
U63
-
-
R10
-
Dimensioni reali (in mm)
Codice articolo
9010F
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
9011F
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
9015
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
9012 - 9066
9012 - 9063
9012 - 2120
9012 - 2531
Codice prezzo/pz
U54
U55
M12
U63
Pezzi/ml
4/ml
3,33/ml
67/m2
-
1,6/ml
1,6/ml
18,76/m2
0,427/pz
22 = 5,5 ml
22 = 6,6 ml
48 = 0,716 m2
24
Codice articolo
Kg/pz - ml
Pacco/pz - ml
9012
Pacco/Kg
8,8
10,56
13,44
10,251
Pallet/pz
2.860
2.112
51,58
-
Pallet/Kg
1.144
1.013,76
967,68
-
Klinker non grezzo - ETRUSCA
FORMATI
13
COTTO NATURALE
14
piastrella cm 15x30
piastrella cm 12,5x25
piastrella cm 25x25
Pezzi speciali
gradino fiorentino cm 25x35
elemento a L cm 12,5x25
zoccolo arrotondato cm 8,3x30
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
Piastrelle pavimento e parete
angolare fiorentino cm 35x35
elemento a L cm 12,5x30
zoccolo arrotondato cm 8,3x25
scamillo fiorentino dx/sx
15
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
16
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
R9
42623 - Cotto giallo
R10
43434 - Cotto
FONDI - RIVESTIMENTO PER PAVIMENTO E PARETE
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
25x25
10
Spessore
15x30
10
11
240
140
290
115
240
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza Antiscivolo
1010
1630
1020
115x240x10
240x240x10
140x290x11
2
2
2
R9
R9
R9
42623 - 1010
42623 - 1630
42623 - 1020
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
Sicurezza antiscivolo
R10
R10
R10
43434 - 1010
43434 - 1630
43434 - 1020
M01
M10
M10
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
42623
43434
33
16
22,22
19,8
20,16
21,44
Pacco/pz
26 = 0,788 m2
13 = 0,813 m2
18 = 0,810 m2
Pacco/Kg
15,6
16,38
17,37
Kg/m2
Pallet/m
56,727
51,188
37,264
Pallet/Kg
1.123,25
1.031,99
757,62
2
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
FORMATI
17
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
FORMATI
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
Immagine quotata (in mm)
350
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza Antiscivolo
240
35x35
350
350
12,5x25
115
240
12,5x30
115
290
Gradino fiorentino
Angolare dx/sx
Elemento a L 25
Elemento a L 30
9330
9335
4822
4825
240x350x42/14
350x350x42/14
115/52x240x11
115/52x290x11
-
-
-
-
R9
-
R9
R9
42623 - 9330
-
42623 - 4822
-
Codice prezzo/pz
U72
-
U62
U67
Sicurezza antiscivolo
R10
R10
R10
R10
43434 - 9330
43434 - 9335
43434 - 4822
43434 - 4825
U72
U78
U62
U67
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Pezzi/m2 - ml
18
25x35
42623
43434
4/ml
-
4/ml
3,33/ml
Kg/m2 - pz - ml
8,285/ml
4,9/pz
4,042/ml
3,9/ml
Pacco/pz
6 = 1,5 ml
1
8 = 2 ml
8 = 2,4 ml
Pacco/Kg
17,4
4,9
7,76
9,36
Pallet/pz
216
72
728
320
Pallet/Kg
626,40
352,8
706,16
374,72
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
Dimensioni reali (in mm)
73
73
194
240
290
108
108
Formato
8,3x30
440
194
Immagine quotata (in mm)
73
440
73
8,3x25
Scamillo sinistro
Scamillo destro
Zoccolo arrotondato 25
Zoccolo arrotondato 30
9337
9338
9066
9063
440/73x194/108x11
440/73x194/108x11
73x240x11
73x290x11
Gruppo d’impiego
-
-
-
-
Sicurezza antiscivolo
-
-
-
-
43434 - 9337
43434 - 9338
43434 - 9066
43434 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
42623 - 9337
42623 - 9338
42623 - 9066
42623 - 9063
U73
U73
U54
U55
Codice articolo
43434
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Pezzi/ml
Kg/pz - ml
Pacco/pz - ml
42623
-
-
4/ml
3,448/ml
0,9/pz
0,9/pz
1,67/ml
1,67/ml
4
4
22 = 5,5 ml
22 = 6,67 ml
Pacco/Kg
3,6
3,6
8,8
10,56
Pallet/pz
-
-
2.860
2.112
Pallet/Kg
-
-
1.144
1.013,76
Klinker non grezzo - COTTO NATURALE
FORMATI
19
GOLDLINE
20
piastrella cm 15x15
piastrella cm 15x30
piastrella cm 12,5x25
piastrella cm 25x25
Klinker grezzo - GOLDLINE
Piastrelle pavimento e parete
Pezzi speciali
angolare fiorentino cm 35x35
scamillo fiorentino dx/sx
gradino fiorentino cm 25x35
fiorentino piccolo cm 12,5x25
elemento a L cm 12,5x30
zoccolo arrotondato cm 8,3x30
elemento a L cm 12,5x25
zoccolo arrotondato cm 8,3x25
Formati listelli ed angolari
listello cm 6,2x25
angolare orizzontale 6,2x25
21
Klinker grezzo - GOLDLINE
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
R11/A
851 - Ocra dorato
852 - Siena dorato
R11/A
853 - Marrone dorato
22
R11/A
854 - Crema dorato
R11/A
855 - Grigio dorato
R11/A
R11/A
856 - Nero dorato
FONDI - RIVESTIMENTO PER PAVIMENTO E PARETE
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
25x25
15x15
15x30
12,5x25
Spessore
10
10
11
11
14
240
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
851
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
290
240
115
140
140
140
115
Immagine quotata (in mm)
Codice articolo
240
240
1010
1630
1030
1020
1160
115x240x10
240x240x10
140x140x11
290x140x11
115x240x14
2
2
2
2
2
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
851 - 1010
851 - 1630
851 - 1030
851 - 1020
851 - 1160
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
852 - 1010
852 - 1630
852 - 1030
852 - 1020
852 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
Codice articolo
852
853 - 1010
853 - 1630
853 - 1030
853 - 1020
853 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
Codice articolo
853
854 - 1010
854 - 1630
854 - 1030
854 - 1020
854 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
Codice articolo
854
855 - 1010
855 - 1630
855 - 1030
855 - 1020
855 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
856 - 1010
856 - 1630
856 - 1030
856 - 1020
856 - 1160
M01
M10
M10
M10
A RICHIESTA
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
855
856
33
16
44,44
22,22
33
19,80
20,16
19,64
20,33
19,80
Pacco/pz
26 = 0,788 m2
13 = 0,813 m2
24 = 0,540 m2
18 = 0,81 m2
26 = 0,606 m2
Pacco/Kg
15,60
16,38
10,61
17,37
15,60
Pallet/m
56,727
51,188
45,905
37,264
43,636
Pallet/Kg
1.123,25
1.031,99
901,68
757,62
1.123,25
Kg/m2
2
Klinker grezzo - GOLDLINE
FORMATI
23
Klinker grezzo - GOLDLINE
FORMATI
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
115
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
350
240
35x35
350
350
12,5x25
115
240
12,5x30
115
290
Fiorentino piccolo
Gradino fiorentino
Angolare dx/sx
Elemento a L 25
Elemento a L 30
9822
9330
9335
4822
4825
115/52x240x11
240x350x42/14
350x350x42/14
115/52x240x11
115/52x290x11
-
-
-
-
-
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
851 - 9822
851 - 9330
851 - 9335
* 851 - 4822
851 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
U62
U67
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
Codice articolo
851
852 - 9822
852 - 9330
852 - 9335
* 852 - 4822
852 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
U62
U67
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
a richiesta
a richiesta
-
R11/A
Codice articolo
852
853 - 9822
* 853 - 9330
* 853 - 9335
-
853 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
-
U67
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
-
R11/A
Codice articolo
853
854 - 9822
854 - 9330
854 - 9335
-
854 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
-
U67
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
-
R11/A
Codice articolo
854
855 - 9822
855 - 9330
855 - 9335
-
855 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
-
U67
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
-
R11/A
Codice articolo
855
856 - 9822
856 - 9330
856 - 9335
-
856 - 4825
Codice prezzo/pz
U66
U72
U78
-
U67
Pezzi/m2 - ml
4/ml
4/ml
-
4/ml
3,33/ml
Codice articolo
856
Kg/pz - ml
3,88/ml
11,6/ml
4,9/pz
3,88/ml
3,9/ml
8 = 2,00 m2
6 = 1,5 m2
1
8 = 2 ml
8 = 2,400 ml
Pacco/Kg
7,8
17,4
4,9
7,76
9,36
Pallet/pz
728
216
72
728
320
Pallet/Kg
709,80
626,40
352,80
706,16
374,72
Pacco/pz - ml
* Produzione speciale a richiesta
24
240
25x35
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
Dimensioni reali (in mm)
73
73
194
240
290
108
108
Formato
8,3x30
440
194
Immagine quotata (in mm)
73
440
73
8,3x25
Scamillo sinistro
Scamillo destro
Zoccolo arrotondato 25
Zoccolo arrotondato 30
9337
9338
9066
9063
440/73x194/108x11
440/73x194/108x11
73x240x11
73x290x11
Gruppo d’impiego
-
-
-
-
Sicurezza antiscivolo
-
-
-
-
851 - 9337
851 - 9338
851 - 9066
851 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
852 - 9337
852 - 9338
852 - 9066
852 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
* 853 - 9337
* 853 - 9338
853 - 9066
853 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
854 - 9337
854 - 9338
854 - 9066
854 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
855 - 9337
855 - 9338
855 - 9066
855 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
-
-
856 - 9337
856 - 9338
856 - 9066
856 - 9063
U73
U73
U54
U55
-
-
4/ml
3,33/ml
0,900/pz
0,900/pz
1,6/ml
1,6/ml
4
4
22 = 5,500 ml
22 = 6,601 ml
Pacco/Kg
3,6
3,6
8,8
10,56
Pallet/pz
-
-
2.860
2.112
Pallet/Kg
-
-
1.144
1.013,76
Codice articolo
851
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
852
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
853
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
854
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
855
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
856
Codice prezzo/pz
Pezzi/ml
Kg/pz - ml
Pacco/pz - ml
Klinker grezzo - GOLDLINE
FORMATI
* Produzione speciale a richiesta
25
LISTELLO E PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
6,2x25
QTÀ
Spessore
11
52
1000
240
52
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
Angolare orizzontale
2120
2531
52x240x11
52x240 / 115x11
2
2
R11/A
R11/A
851 - 2120
851 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
Codice articolo
851
852 - 2120
852 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
Codice articolo
852
853 - 2120
853 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
Codice articolo
853
854 - 2120
854 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
Codice articolo
854
855 - 2120
855 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
Codice articolo
855
856 - 2120
856 - 2531
Codice prezzo
M12
U63
Pezzi/m2 e ml
67/m2
Codice articolo
Kg/pz e ml o m
2
Pacco/pz - ml
26
6,2x25
5
11
Klinker grezzo - GOLDLINE
FORMATI
856
18,76/m
2
0,427/pz
48 = 0,716 m2
24
Pacco/Kg
13,44
10,25
Pallet/pz
51,58
-
Pallet/Kg
967,68
-
Klinker grezzo - GOLDLINE
COLORI
DECORI
7110 - Multicolore
7121 - Angolo
7120 - Multicolore
7130 - Multicolore
FORMATI
DECORI
25x12,5
12,5x12,5
25x12,5
242
242
118
242
Bordo
Bordo
Angolo
118
118
Immagine quotata (in mm)
118
25x12,5
118
Dimensioni
nominali (in cm)
Bordo
7110
7120
7121
7130
242x118x10
242x118x10
118x118x10
242x118x10
Gruppo d’impiego
2
2
2
2
Sicurezza antiscivolo
-
-
-
-
65050 - 7110
65050 - 7120
65050 - 7121
65050 - 7130
U74
U74
U75
U74
4
4
8
4
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Pezzi/ml
Kg/ml
65050
1,9
1,9
-
1,9
Pacco/pz
8 = 2 ml
8 = 2 ml
4 = 0,5 ml
8 = 2 ml
Pacco/Kg
3,8
3,8
0,9
3,8
Pallet/m2
-
-
-
-
Pallet/Kg
-
-
-
-
27
CERAMICA NATURALE
28
piastrella cm 12,5x25
piastrella cm 25x25
Pezzi speciali
gradino con scanalatura
cm 25x30
gradino con scanalatura
ang. sinistro cm 25x30
gradino con scanalatura
ang. destro cm 25x30
residence cm 25x30
angolare fiorentino cm 35x35
fiorentino piccolo cm 12,5x25
gradino fiorentino cm 25x35
elemento a L cm 12,5x25
zoccolo arrotondato cm 8,3x25
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
Piastrelle pavimento e parete
scamillo fiorentino dx/sx
Formati listelli ed angolari
listello cm 6,2x25
angolare orizzontale
29
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
R11/B
010S - Foglie d’autunno
070S - Rosso naturale
R11/A
R11/A
30
R11/B
950 - Bruno colorato
948 - Portofino
958 - Rosso tegola
R11/B
FONDI - RIVESTIMENTO PER PAVIMENTO E PARETE
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
25x25
12,5x25
QTÀ
Spessore
10
10
14
1000
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
115
240
115
240
240
1010
1630
1160
115x240x10
240x240x10
115x240x14
2
2
2
R11/B
R11/B
R11/B
010S - 1010
010S - 1630
010S - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
Codice articolo
010S
070S - 1010
070S - 1630
070S - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
Codice articolo
070S
948 - 1010
948 - 1630
948 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/A
Codice articolo
948
950 - 1010
950 - 1630
950 - 1160
Codice prezzo/m2
M01
M10
A RICHIESTA
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
958 - 1010
958 - 1630
958 - 1160
M01
M10
A RICHIESTA
33
16
33
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
Kg/m
2
Pacco/pz
950
958
19,8
20,16
23,32
26 = 0,788 m2
13 = 0,813 m2
20 = 0,606 m2
Pacco/Kg
15,6
16,38
17,20
Pallet/m2
56,727
51,188
43,636
Pallet/Kg
1.123,25
1.031,99
1.238,40
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
FORMATI
31
PEZZI SPECIALI
25x30
240
240
240
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
Codice articolo
010S
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
25x35
300
25x30
Immagine quotata (in mm)
Gradino con
scanalatura
Gradino con
scanalatura
angolo sinistro
Gradino con
scanalatura
angolo destro
9570
9573
240x300x14
-
350
240
35x35
350
350
25x30
300
240
Residenze
Gradino fiorentino
Gradino fiorentino
angolare dx/sx
(su richiesta vengono
eseguiti tagli conici)
9574
9330
9335
55420
240x300x14
240x300x14
240x350x42/14
350x350x42/14
240x300x20/42
-
-
-
-
-
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
010S - 9570
010S - 9573
010S - 9574
010S - 9330
010S - 9335
010S - 55420
U68
U76
U76
U72
U78
U77
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
070S - 9570
070S - 9573
070S -9574
070S - 9330
070S - 9335
070S - 55420
Codice prezzo/pz
U68
U76
U76
U72
U78
U77
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
R11/A
-
948 - 9570
948 - 9573
948 - 9574
948 - 9330
948 - 9335
-
U68
U76
U76
U72
U78
-
-
-
-
R11/B
R11/B
-
Codice articolo
Codice articolo
070S
948
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
-
-
-
950 - 9330
950 - 9335
-
Codice prezzo/pz
-
-
-
U72
U78
-
Sicurezza Antiscivolo
-
-
-
R11/A
R11/A
-
-
-
-
958 - 9330
958 - 9335
-
-
-
-
U72
U78
-
Codice articolo
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Pezzi/m2
950
958
4/ml
-
-
4/ml
-
4/ml
8,6/ml
2,1/ml
2,1/ml
11,6/ml
4,9/pz
16,8/ml
Pacco/pz
8 = 2 ml
8
8
6 = 1,5 ml
1
4 = 1 ml
Pacco/Kg
17,2
16,8
16,8
17,4
4,9
16,8
Pallet/pz
504
-
-
216
72
504
Pallet/Kg
-
-
-
626,40
352,80
-
Kg/m2
32
25x30
300
Dimensioni
nominali (in cm)
300
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
FORMATI
PEZZI SPECIALI
12,5x25
8,3x25 cm
Formato
Dimensioni reali (in mm)
240
115
240
73
115
194
Immagine quotata (in mm)
440
194
440
73
12,5x25
73
Dimensioni
nominali (in cm)
240
108
108
Fiorentino piccolo
Elemento a L 25
Scamillo sinistro
Scamillo destro
Zoccolo
arrotondato 25
9822
4822
9337
9338
9066
115/52x240x11
115/52x240x11
440/73x194/108x11
440/73x194/108x11
73x240x11
Gruppo d’impiego
-
-
-
-
-
Sicurezza antiscivolo
-
R11/B
-
-
-
* 010S - 9822
010S - 4822
010S - 9337
010S - 9338
010S - 9066
U66
U62
U73
U73
U54
-
R11/B
-
-
-
* 070S - 9822
070S - 4822
070S -9337
070S - 9338
070S - 9066
U66
U62
U73
U73
U54
-
R11/A
-
-
-
Codice articolo
010S
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
070S
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
-
948 - 4822
948 - 9337
948 - 9338
948 - 9066
Codice prezzo/pz
-
U62
U73
U73
U54
Sicurezza Antiscivolo
-
R11/B
-
-
-
Codice articolo
948
-
950 - 4822
950 - 9337
950 - 9338
950 - 9066
Codice prezzo/pz
-
U62
U73
U73
U54
Sicurezza Antiscivolo
-
R11/A
-
-
-
-
958 - 4822
958 - 9337
958 - 9338
958 - 9066
-
U62
U73
U73
U54
Codice articolo
Codice articolo
950
958
Codice prezzo/pz
Pezzi/ml
4/ml
4/ml
-
-
4/ml
Kg/ml - pz
3,88/ml
4,42/ml
0,9/pz
0,9/pz
1,6/ml
Pacco/pz
8 = 2 m2
8 = 2 ml
4
4
22 = 5,5 ml
Pacco/Kg
7,76
7,76
3,6
3,6
8,8
Pallet/pz
728
728
-
-
2.860
Pallet/Kg
709,80
706,16
-
-
1.144
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
FORMATI
* Produzione speciale a richiesta
33
LISTELLO E PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
6,2x25x12,5
QTÀ
Spessore
11
52
1000
240
52
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali in mm
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
Angolare orizzontale
2120
2531
52x240x11
52x240 / 115x11
2
-
R11/B
-
010S - 2120
010S - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
-
Codice articolo
010S
070S - 2120
070S - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
-
Codice articolo
070S
948 - 2120
948 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
-
Codice articolo
948
950 - 2120
950 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Sicurezza Antiscivolo
R11/A
-
Codice articolo
950
958 - 2120
958 - 2531
Codice prezzo/pz
M12
U63
Pezzi/m2 - ml
67/m2
Codice articolo
Kg/pz - ml
Pacco/pz - ml
34
6,5x24,5
5
11
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
FORMATI
958
18,76/m
2
0,427/pz
48 = 0,716 m2
24
Pacco/Kg
13,44
10,25
Pallet/pz
51,582
-
Pallet/Kg
967,68
-
35
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
BASIS 4
36
Klinker - BASIS 4
Piastrelle per parete
piastrella cm 12,5x25
37
Klinker - BASIS 4
COLORI
FONDI
75917 - Bianco lucido
71152 - Azzurro chiaro lucido
38
75918 - Bianco opaco
Klinker - BASIS 4
FORMATI
FONDI
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
Spessore
8
115
240
Immagine quotata (in mm)
8110
Formato
Dimensioni reali in mm
115x240x8
Gruppo d’impiego
-
Sicurezza Antiscivolo
-
Codice articolo
75917
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
-
75918
75918 - 8110
M05
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
75917 - 8110
M05
Codice prezzo/m2
-
71152
71152 - 8110
Codice prezzo/m2
M13
Pezzi/m2 o ml
33/m2
Kg/m2 o ml
15,18/m2
Pacco/pz
33 = 1,00 m2
Pacco/Kg
15,180
Pallet/m
84,00
Pallet/Kg
1.275,12
2
39
Buchtal FACCIATA
Estetica e tecnica: una soluzione definitiva per valorizzare l’architettura con superfici e colorazioni più forti del tempo.
Valenze:
-
rivestimento verticale
resistenza al gelo ed agli sbalzi termici
inalterabilità del colore nel tempo
resistenza agli agenti atmosferici
protezione di lunga durata di qualunque parete
miglioramento dell’isolamento termico ed acustico
Klinker non grezzo - ETRUSCA
9010F - Rubra
9011F - Rosso terra
9015 - Papiro
9012 - Sabbia
Klinker non grezzo - CRAFT
9020 - Verde oliva
fiammato
9021 - Grigio scuro
9022 - Grigio
9023 - Oro fiammato
9024 - Verde azzurro
fiammato
9025 - Ambra
fiammato
9026 - Bianco
Klinker grezzo - GOLDLINE
851 - Ocra dorato
852 - Siena dorato
853 - Marrone dorato
854 - Crema dorato
855 - Grigio dorato
950 - Bruno colorato
958 - Rosso tegola
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
010S - Foglie d’autunno
40
070S - Rosso naturale
948 - Portofino
856 - Nero dorato
Tavola sinottica
6,2x25
Formati
Serie - Colori / Spessori
11
ETRUSCA
CRAFT
9010F
•
9011F
•
9015
•
9012
•
(sono disponibili listelli con profilo non piano di varie dimensioni e colori)
9020
•
9021
•
9022
•
9023
•
9024
•
9025
•
9026
•
851
•
852
•
853
•
854
•
855
•
856
•
GOLDLINE
CERAMICA NATURALE
010S
•
070S
•
948
•
950
•
958
•
41
FACCIATA
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
ETRUSCA
GOLDLINE
R10
9010F - Rubra
R11/A
851 - Ocra dorato
R10
9011F - Rosso terra
010S - Foglie d’autunno
852 - Siena dorato
9015 - Papiro
R11/B
R11/A
R10
R11/B
070S - Rosso naturale
R11/A
853 - Marrone dorato
R10
9012 - Sabbia
CERAMICA NATURALE
R11/A
948 - Portofino
R11/A
854 - Crema dorato
R11/B
950 - Bruno colorato
R11/A
855 - Grigio dorato
958 - Rosso tegola
R11/A
856 - Nero dorato
42
R11/A
Dimensioni
nominali (in cm)
6,2x25
6,2x25x12,5
Spessore
FACCIATA
FORMATI
5
11
1000
240
52
QTÀ
11
52
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Angolare orizzontale
2120
2531
52x240x11
52x240 / 115x11
-
-
CODICE COLORE - 2120
CODICE COLORE - 2531
M12
U63
CODICE COLORE - 2120
CODICE COLORE - 2531
M12
U63
CODICE COLORE - 2120
CODICE COLORE - 2531
M12
U63
COLORI NON GREZZI
Codice articolo
Codice prezzo/m
2
ETRUSCA
COLORI GREZZI
Codice articolo
Codice prezzo/m
2
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
Kg/m2
GOLDLINE
CERAMICA
NATURALE
67/m2
-
18,76/m2
0,427/pz
Pacco/pz
48 = 0,716 m2
24
Pacco/Kg
13,44
10,25
Pallet/m2
51,58
-
Pallet/Kg
967,68
-
43
CRAFT
44
CRAFT
Piastrelle pavimento e parete
listello cm 6,2x25
listello cm 13,6x31
Pezzi speciali
liscio cm 6,2x25
concavo cm 6,2x25
onda cm 6,2x25
bicuspide cm 13,6x31
45
CRAFT
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
9020 - Verde oliva fiammato
9021 - Grigio scuro
9022 - Grigio
9023 - Oro fiammato
9024 - Verde-azzurro fiammato
9025 - Ambra fiammato
9026 - Bianco
46
CRAFT
PROFILI
FONDI
liscio - 6,2x25 cm
concavo - 6,2x25 cm
onda - 6,2x25 cm
bicuspide - 13,6x31 cm
47
CRAFT
FORMATI
LISTELLO
liscio - 6,2x25 cm
concavo - 6,2x25 cm
onda - 6,2x25 cm
bicuspide - 13,6x31 cm
48
CRAFT
FORMATI
LISTELLO
Dimensioni
nominali (in cm)
6,2 x25
0
Immagine quotata (in mm)
24
52
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Gruppo d’impiego
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
Codice articolo
Codice prezzo/pz
6,2 x25
9020
9021
9022
9023
9024
9025
9026
6,2 x25
0
24
52
13,6x31
0
24
52
0
30
126
Liscio
Concavo
Onda
Bicuspide
2120
2160
2150
2144
52x240x11
52x15/10x240
52x18/10x240
126x22/8x300
-
-
-
-
9020 - 2120
9020 - 2160
9020 - 2150
9020 - 2144
M25
U79
U79
U80
9021 - 2120
9021 - 2160
9021 - 2150
9021 - 2144
M25
U79
U79
U80
9022 - 2120
9022 - 2160
9022 - 2150
9022 - 2144
M25
U79
U79
U80
9023 - 2120
9023 - 2160
9023 - 2150
9023 - 2144
M25
U79
U79
U80
9024 - 2120
9024 - 2160
9024 - 2150
9024 - 2144
M25
U79
U79
U80
9025 - 2120
9025 - 2160
9025 - 2150
9025 - 2144
M25
U79
U79
U80
9026 - 2120
9026 - 2160
9026 - 2150
9026 - 2144
M25
U79
U79
U80
Pezzi/ml
67,000/m2
4,000/ml
4,000/ml
3,226/ml
Kg/ml - pz
18,760/m
1,292/ml
1,300/ml
3,226/ml
Pacco/pz
48
36
36
11
2
Pacco/Kg
13,440
11,623
11,70
11,00
Pallet/pz
51,582
-
-
-
Pallet/Kg
967,68
-
-
-
49
Buchtal INDUSTRIA
Estetica e tecnica: una soluzione definitiva per valorizzare l’architettura con superfici e colorazioni più forti del tempo.
Valenze:
-
igiene e facilità di pulizia
antiscivolosità e sicurezza
capacità di sopportare carichi statici e dinamici
resistenza alla compressione ed alla flessione
resistenza agli attacchi chimici
resistenza al gelo ed agli sbalzi termici
assenza di porosità
resistenza ai lavaggi intensi ed aggressivi
garanzia di aggrappo al piano di posa
diversi spessori per soddisfare requisiti diversi
gamma pezzi speciali per svariate esigenze tecniche
Klinker per industria - FERRUM
900 - Grigio beige
902 - Grigio bianco
929 - Grigio pietra
950 - Bruno colorato
924 - Crema
ALTRE SERIE UTILIZZABILI IN IMPIEGHI NON GRAVOSI
Klinker non grezzo - ETRUSCA
9010F - Rubra
9011F - Rosso terra
9015 - Papiro
9012 - Sabbia
Klinker grezzo - GOLDLINE
851 - Ocra dorato
852 - Siena dorato
853 - Marrone dorato
854 - Crema dorato
855 - Grigio dorato
950 - Bruno colorato
958 - Rosso tegola
Klinker grezzo - CERAMICA NATURALE
010S - Foglie d’autunno
50
070S - Rosso naturale
948 - Portofino
856 - Nero dorato
Tavola sinottica
12,5x25
12,5x25
12,5x25
12,5x25
11
14
18
20
900
•
•
•
•
902
•
•
•
•
929
•
*
Formati
Serie - Colori / Spessori
FERRUM
950
* 924
•
•
•
*
•
•
•
* Produzione speciale a richiesta
ALTRE SERIE UTILIZZABILI IN IMPIEGHI NON GRAVOSI
ETRUSCA
9010F
•
9011F
•
9015
•
9012
•
851
•
852
•
853
•
854
•
855
•
856
•
GOLDLINE
CERAMICA NATURALE
010S
•
070S
•
948
•
958
•
950
•
51
FERRUM
52
FERRUM
Piastrelle pavimento e parete
piastrella cm 12,5x25
sp.11 mm
piastrella cm 12,5x25
sp.14 mm
piastrella cm 12,5x25
sp.18 mm
piastrella cm 12,5x25
sp.20 mm
Pezzi speciali
angolo esterno
angolo interno
zoccolo a sguscio r = 25 mm
elemento a L 25
53
FERRUM
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
R10/A
900 - Grigio beige
902 - Grigio bianco
R12/B
929 - Grigio pietra
54
R11/B
950 - Bruno colorato
R12/B
924 - Crema
R12/B
FERRUM
COLORI
FINITURE SPECIALI
FINITURA STANDARD
Le piastrelle antiacido Ferrum sono proposte in una ampia
gamma di spessori maggiorati, in un formato che garantisca
il sistema antiscivolo piastrella+fuga, con la superficie
disponibile con differenti gruppi di classificazione di
sicurezza antiscivolo, compatta e facilmente lavabile.
Finitura superficiale Standard
FINITURA PLUS
QTÀ
1000
Per agevolare le operazioni di pulizia del dopo posa
è possibile richiedere i colori 900, 902, 101480 con
l’applicazione di sostanze speciali per la chiusura dei
naturali microincavi e micropori del klinker trafilato Ferrum.
Finitura superficiale Plus
Finitura realizzata su richiesta e solo per quantità minime
FINITURA GRIP
QTÀ
1000
La superficie da cui sporgono granuli compenetrati
nell’impasto rende esclusiva e particolare questa piastrella
antiscivolo che risolve l’esigenza della sicurezza del luogo
di lavoro e conserva la facilità di pulizia e la praticità
propria del klinker trafilato Ferrum.
Finitura superficiale Grip
Finitura realizzata su richiesta e solo per quantità minime
55
FERRUM
FORMATI
FONDI
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
Spessore
11
12,5x25
14
12,5x25
18
12,5x25
20
240
240
240
240
Immagine quotata (in mm)
Formato
Dimensioni reali (in mm)
Spessore in mm
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
Codice articolo
900
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
902
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
929
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
950
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
924
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
115
115
115
1100
1160
1180
1110
115x240x11
115x240x14
115x240x18
115x240x20
11
14
18
20
2
3
4
4
R10/A
R10/A
R10/A
R10/A
900 - 1100
900 - 1160
900 - 1180
900 - 1110
M14
M18
M20
M21
R12/B
R12/B
R12/B
R12/B
902 - 1100
902 - 1160
902 - 1180
902 - 1110
M14
M18
M20
M21
R12/B
R12/B
-
R12/B
929 - 1100
* 929 - 1160
-
929 - 1110
M15
M19
-
M24
-
-
R11/B
R11/B
-
-
* 950 - 1180
950 - 1110
-
-
M20
M24
R12/B
R12/B
R12/B
R12/B
* 924 - 1100
* 924 - 1160
* 924 - 1180
* 924 - 1110
M15
M19
M20
M24
33
33
33
33
22,87
28,38
35,44
41,58
Pacco/pz
24 = 0,727 m2
20 = 0,606 m2
16
14 = 0,424 m2
Pacco/Kg
16,56
17,20
17,18
17,64
Kg/m2
Pallet/m
52,364
43,636
30,545
30,545
Pallet/Kg
1.192,32
1.238,40
1082,60
1.270,08
2
* Produzione speciale a richiesta
56
115
PEZZI SPECIALI
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x25
125
12,5x25
Immagine quotata (in mm)
115
240
Formato
Dimensioni reali (in mm)
240
Zoccolo a sguscio r = 25 mm
Angolo esterno
Angolo interno
Elemento a L 25
4030
4033
4034
4822
240x125/20x11
-
-
240x115/52x11
Gruppo d’impiego
-
-
-
-
Sicurezza antiscivolo
-
-
-
R10/A
900 - 4030
900 - 4033
900 - 4034
900 - 4822
U64
U68
U68
U63
-
-
-
R12/B
902 - 4030
902 - 4033
902 - 4034
902 - 4822
U64
U68
U68
U63
-
-
-
R12/B
929 - 4030
929 - 4033
929 - 4034
929 - 4822
U64
U68
U68
U63
-
-
-
R11/B
950 - 4030
950 - 4033
950 - 4034
950 - 4822
U64
U68
U68
U62
-
-
-
R12/B
* 924 - 4030
* 924 - 4033
* 924 - 4034
* 924 - 4822
U64
U68
U68
U63
Codice articolo
900
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
902
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
929
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
950
Codice prezzo/pz
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
924
Codice prezzo/pz
Pezzi/pz - ml
FERRUM
FORMATI
4/ml
-
-
4/ml
Kg/pz - ml
3,52/ml
0,200/pz
0,170/pz
3,880/ml
Pacco/pz
14 = 3,5 ml
4
4
8 = 2/ml
Pacco/Kg
12,32
0,800
1,360
7,760
Pallet/pz
1.008
-
-
728
Pallet/Kg
887,04
-
-
706,16
Nota: Altri pezzi speciali sono disponibili nella serie Chroma II (vedi catalogo specifico)
* Produzione speciale a richiesta
57
INDUSTRIA
ALTRE SERIE UTILIZZABILI IN IMPIEGHI NON GRAVOSI
COLORI
FONDI E PEZZI SPECIALI
ETRUSCA
GOLDLINE
R10
9010F - Rubra
R11/A
851 - Ocra dorato
R10
9011F - Rosso terra
010S - Foglie d’autunno
852 - Siena dorato
R11/B
070S - Rosso naturale
R11/A
853 - Marrone dorato
9015 - Papiro
R11/B
R11/A
R10
R10
9012 - Sabbia
CERAMICA NATURALE
R11/A
948 - Portofino
R11/A
854 - Crema dorato
R11/B
950 - Bruno colorato
R11/A
855 - Grigio dorato
958 - Rosso tegola
R11/A
856 - Nero dorato
58
R11/A
FONDI PER PAVIMENTO
Dimensioni
nominali (in cm)
12,5x24
QTÀ
Spessore
14
INDUSTRIA
FORMATI
1000
115
240
Immagine quotata (in mm)
1160
Formato
Dimensioni reali in mm
115x240x14
Gruppo d’impiego
-
Sicurezza antiscivolo
Codice articolo
R10
ETRUSCA
Sicurezza Antiscivolo
Codice articolo
R11/A
GOLDLINE
Codice articolo
Codice prezzo/m2
Pezzi/m2
Kg/m2
CODICE COLORE - 1160
A RICHIESTA
Codice prezzo/m2
Sicurezza Antiscivolo
CODICE COLORE - 1160
A RICHIESTA
Codice prezzo/m2
CERAMICA
NATURALE
R11/A - R11/B
CODICE COLORE - 1160
A RICHIESTA
33
23,28
Pacco/pz
20 = 0,606 m2
Pacco/Kg
17,20
Pallet/m
43,636
Pallet/Kg
1.238,40
2
Nota: i pezzi speciali a complemento sono quelli disponibili in gamma nelle
rispettive serie.
59
Buchtal ARREDO URBANO
Estetica e tecnica: una soluzione definitiva per valorizzare l’architettura con superfici e colorazioni più forti del tempo.
Valenze:
-
igiene e facilità di pulizia
antiscivolosità e sicurezza
capacità di sopportare carichi statici e dinamici
resistenza alla compressione ed alla flessione
resistenza agli attacchi chimici
resistenza al gelo ed agli sbalzi termici
assenza di porosità
resistenza ai lavaggi intensi ed aggressivi
garanzia di aggrappo al piano di posa
diversi spessori per soddisfare requisiti diversi
gamma pezzi speciali per svariate esigenze tecniche
Klinker per arredo urbano - PIAZZA
60
860 - Navona
861 - Fiori
876 - Grigio naturale
877 - Grigio scuro
862 - San Marco
863 - Fontana
874 - Crema Beige
Tavola sinottica
Colori / Formati
144x144x40
144x216x40
144x280x40
860
•
•
•
861
•
•
•
862
•
•
•
863
•
•
•
874
•
•
•
876
•
•
•
877
•
•
•
144x288x40
STRUTTURATO
PIAZZA
•
•
61
PIAZZA
62
PIAZZA
Piastrelle pavimento
piastrella cm 14,4x14,4
piastrella cm 14,4x21,6
piastrella cm 14,4x28,8
Pezzi speciali
strutturato cm 14,4x28,8
63
PIAZZA
COLORI
FONDI
R11/B
860 - Navona
R11/B
861 - Fiori
R11/B
863 - Fontana
877 - Grigio scuro
64
862 - San Marco
R11/B
874 Crema Beige
R11/B
R11/B
R11/B
876 - Grigio naturale
FONDI PER PAVIMENTO
Guida per non vedenti
40
Immagine quotata (in mm)
Dimensioni reali in mm
Gruppo d’impiego
Sicurezza antiscivolo
14,4x28,8
40
216
144
144
Formato
14,4x28,8
40
288
288
144
40
Spessore
14,4x21,6
144
14,4 x14,4
144
Dimensioni
nominali (in cm)
6100
6101
6102
6107
144x144x40
144x216x40
144x288x40
144x288x40
5
5
5
5
R11/B
R11/B
R11/B
-
860 - 6100
860 - 6101
860 - 6102
-
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
-
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
-
Codice articolo
860
861 - 6100
861 - 6101
861 - 6102
-
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
-
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
-
Codice articolo
861
862 - 6100
862 - 6101
862 - 6102
-
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
-
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
-
Codice articolo
862
863 - 6100
863 - 6101
863 - 6102
-
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
-
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
Codice articolo
863
874 - 6100
874 - 6101
874 - 6102
874 - 6107
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
U69
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
-
Codice articolo
874
875 - 6100
875 - 6101
875 - 6102
-
Codice prezzo/m2
M26
M27
M28
-
Sicurezza Antiscivolo
R11/B
R11/B
R11/B
R11/B
Codice articolo
875
877 - 6100
877 - 6101
877 - 6102
877 - 6107
Codice prezzo/m2
M28
M29
M30
U70
Pezzi/m2
48,22
32,15
24,11
24,11
Kg/m
89,2
89,2
89,2
88,5
720
450
360
180
Codice articolo
2
Pallet/pz
Pallet/m
2
Pallet/Kg
877
PIAZZA
FORMATI
14,93
14,00
14,93
7,47
1.331,80
1.248,80
1.331,80
661,10
65
Buchtal PISCINA
Estetica e tecnica: una soluzione definitiva per valorizzare l’architettura con superfici e colorazioni più forti del tempo.
Valenze:
-
igiene e facilità di pulizia
antiscivolosità e sicurezza
capacità di sopportare carichi statici e dinamici
resistenza alla compressione ed alla flessione
resistenza agli attacchi chimici
-
resistenza al gelo ed agli sbalzi termici
assenza di porosità
resistenza ai lavaggi intensi ed aggressivi
garanzia di aggrappo al piano di posa
gamma pezzi speciali per svariate esigenze tecniche
SISTEMA “CHROMA”
Quantum
Chroma II
Chroma II non-slip
Rovere
Capestone
Marino
non smaltato
smaltato (satinato)
smaltato (antiscivolo )
non smaltato
non smaltato
non smaltato
R10/A R11/B
R10/A R11/B
R10/A R11/B
659/669 657/667
640/630
658/668
641/631
R10/A o R10/B
-/B
908
912
918
5531
917
926
922
901
701
-/B
-/C
5503
5504
5505
50
66
5513
5514
5515
72
67
5523
5524
5525
73
68
5583
5584
5585
57
82
163
5532
5533
5534
5535
5542
5543
5544
5545
5552
5553
5554
5555
5562
5563
5564
5565
5572
5573
5574
5575
5536
51
58
52
84
166/176 176
5556
91
340
54
81
160
53
69
164/174 174
56
79
162
172
161
171
55
5576
Colori contrastanti (lucidi)
66
700
151
150
717
152
153
154
173
144
77
78
170
165/175 175
642/632
SISTEMA “CHROMA II”
Il sistema che Buchtal dedica all’ambiente piscina è “Chroma II”, ed il materiale che costituisce la gamma è il “KerAion”, il
klinker estruso in piano (DIN EN 14411, gruppo AIb, smaltato).
Chroma II è un sistema caratterizzato dall’arricchimento HT, standard per tutta la produzione, dove il biossido di titanio (TiO2)
garantisce facilità di pulizia, superfici antibatteriche, ossigenazione dell’aria, eliminazione dei cattivi odori, permettendo
contemporaneamente la disponibilità di superfici antiscivolo.
La gamma è costituita da oltre 65 colori standard per vasca e rivestimenti, più di 14 colori standard per le zone di balneazione, 10 formati con spessore 6 o 8 mm e la possibilità di richiederli rettificati, 30 pezzi speciali, la più ampia gamma
disponibile per tutte le soluzioni di bordo vasca, e formati con superfici antiscivolo per zone di balneazione che arrivano fino
a 50x50 cm o 50x100 cm.
VASCA
Piastrelle per pareti e pavimenti vasca, mosaico,
piastrelle non-slip, piastrelle a rilievo, piastrelle a
scanalature, piastrelle speciali.
PEZZI SPECIALI
Sistema sgusci concavi e convessi abbinato a sistema
pezzi radiali, sistema zoccoli a sguscio abbinato a
sistema pezzi radiali.
BORDI
Bordi per piscina per sistema Bamberga, Wiesbaden,
Wiesbaden Silent, Skimmer, Finlandese, Zurigo,
Berlino, piastrelle a scanalature, piastrelle speciali.
MATERIALI COMPLEMENTARI
Pilette di scarico, griglie.
SPIAGGIA
Serie (Capestone, Marino, Rovere) e sistema di prodotti
(Quantum) per soluzioni differenziate di pavimenti con
sicurezza antiscivolamento.
67
PISCINA
68
Piscine ricreative
Parchi acquatici
Piscine sportive
Piscine terapeutiche
Piscine termali
Fitness e benessere
Hotel
Residenziali
Alessio Tasca
Munoz
Scultura in miscela di klinker e refrattario trafilato. Esposta all’Hetjens-Museum di Dusseldorf nella mostra del 1995 dedicata all’autore, ora in collezione privata.
69
Scheda tecnica
Piastrelle ceramiche estruse
DIN EN 14411
ISO 13006 • EN 14411
gruppo AIa + AIb
gruppo AIIa - parte 1
Prova in base a
DIMENSIONI E SUPERFICI
1. lunghezza e larghezza (e)
± 2%
± 1%
± 2%
± 1,25%
DIN EN ISO 10545-2
2. spessore
± 10%
± 10%
± 10%
± 10%
DIN EN ISO 10545-2
3. rettilineità dei lati
± 0,6%
± 0,5%
± 0,6%
± 0,5%
DIN EN ISO 10545-2
± 1%
± 1%
± 1%
± 1%
DIN EN ISO 10545-2
5.1 convessità punto centrale
± 1,5%
± 0,5%
± 1,5%
± 0,5%
DIN EN ISO 10545-2
5.2 convessità spigoli
± 1,5%
± 0,5%
± 1,5%
± 0,5%
DIN EN ISO 10545-2
5.3 curvatura
± 1,5%
± 0,8%
± 1,5%
± 0,8%
4. ortogonalità
5. planarità
DIN EN ISO 10545-2
6. perfezione della superficie
DIN EN ISO 10545-2
min. 95%
min. 95%
DIN EN ISO 10545-2
7. differenze di colore
•
•
DIN EN ISO 10545-16
8. scelta per dimensioni 1)
•
•
Deutsche Steinzeug
AIa E < 0,5%/0,6%
≤ 6/6,5%
CARETTERISTICHE FISICHE
1. assorbimento d’acqua:
in media /
val. sing. max
2. resistenza alla flessione: (valore) =
val. sing. min
2.1
carico rott. ≥ 7,5 mm di spessore
2.2 carico rott. < 7,5 mm di spessore
3. resistenza all’urto
4. resistenza all’abrasione profonda
5. resistenza all’abrasione delle superf. smalt.
AIb 0,5% E ≤ 3%/3,3%
DIN EN ISO 10545-3
AIa min. 28 (21) N/mm
2
AI min. 23 (18) N/mm
min. 20 (18) N/mm2
AIa min. 1300 N
AIb min. 1100 N
min. 950 N
min. 600 N
min. 600 N
DIN EN ISO 10545-4
•
•
DIN EN ISO 10545-5
≤ 275 mm3
≤ 393 mm3
DIN EN ISO 10545-6
0-5
0-5
DIN EN ISO 10545-7
2
DIN EN ISO 10545-4
b
DIN EN ISO 10545-4
6. coeff. di dilatazione termica max
10-5/K
10-5/K
DIN EN ISO 10545-8
7. resistenza agli sbalzi termici
N° cicli
N° cicli
DIN EN ISO 10545-9
< 0,001 mm/m
< 0,001 mm/m
DIN EN ISO 10545-10
richiesta
richiesta
DIN EN ISO 10545-11
ca. 1 W/mK
ca. 1 W/mK
Deutsche Steinzeug
1010 Ohm
1010 Ohm
DIN EN 1081
ca. µ 120.000
ca. µ 120.000
DIN EN ISO 12572
richiesta
non richiesta tuttavia raggiunta
da AGROB BUCHTAL
DIN EN ISO 10545-12
•
•
DIN 51094
A1 incombustibile
A1 incombustibile
DIN 4102
DIN EN ISO 10545-13
8. dilatazione per umidità
9. resistenza dello smalto al cavillo 1)
10. conducibilità termica
11. conducibilità elettrostatica
12. resistenza alla diffusione vapore
13. resistenza al gelo
14. inalterabilità dei colori alla luce
15. combustibilità
CARATTERISTICHE CHIMICHE
1. resistenza alle sostanze chimiche 2)
2. resistenza ai prodotti chimici domestici e ai sali per piscine
3. resistenza alle macchie (sup. smaltata)
4. emissione di piombo e cadmio
vd. certif. di prova
vd. certif. di prova
min. GB oppure UB
min. GB oppure UB
min. cl. 3
min. cl. 3
DIN EN ISO 10545-14
•
•
DIN EN ISO 10545-15
•
•
E-DIN EN ISO 10545-17
SICUREZZA ANTISCIVOLAMENTO
1. 1. coefficiente di attrito
1) Pacchi contrassegnati secondo il calibro ed i toni di cottura.
2) Eccettuato l’acido fluoridrico ed i suoi composti.
Tutte le piastrelle Deutsche Steinzeug danno dei risultati di prova migliori di quelli richiesti dalle norme.
Esse sono inoltre innocue sotto l’aspetto biologico, ecologico, igienico e batteriologico; ciò è garantito dalla selezione delle materie prime, dal metodo di preparazione e dalla tecnica di cottura.
Nota – Mentre i pavimenti in klinker trafilato non smaltato non impongono praticamente limiti per quanto riguarda le zone di impiego, i prodotti
smaltati vanno invece differenziati in base al gruppo di classificazione: tappeti, zerbini e simili consentono di eliminare lo sporco abrasivo
tenendolo lontano dal pavimento smaltato. Una “barriera” di questo tipo deve essere prevista soprattutto per le stanze con accesso diretto
dall’esterno.
70
Informazioni tecniche
CERAMICA
Il termine “ceramica” definisce la “natura” del materiale costituente le piastrelle e si applica tradizionalmente a prodotti ottenuti a partire
da impasti di argille, sabbia ed altre sostanze naturali.
Tali impasti, dopo apposita preparazione, vengono foggiati nella forma desiderata e quindi cotti a temperatura elevata (da 1000 a
1250 °C, a seconda del tipo).
Questa cottura modifica in modo sostanziale la struttura del materiale crudo, ed impartisce alle piastrelle di ceramica le tipiche e ben note
caratteristiche di durezza, resistenza meccanica, inerzia chimica e fisica (in termini, ad esempio, di sostanziale inalterabilità all’acqua, al
fuoco, alla maggior parte delle sostanze chimiche che possono venire a contatto con esse, etc.).
La natura ceramica delle piastrelle conferisce loro caratteristiche di resistenza meccanica ed inerzia chimica e fisica, grazie alle quali
diversi tipi di piastrelle di ceramica si posizionano su livelli di eccellenza, per quanto concerne la prevedibile durabilità di pavimenti e
pareti piastrellate anche in ambienti con condizioni di esercizio molto severe.
Classificazione secondo UNI EN 14411 - La classificazione delle piastrelle di ceramica, secondo la norma UNI EN 14411, identifica 9
gruppi, in funzione di due parametri: il metodo di formatura (A - Estrusione; B - Pressatura) e l’assorbimento d’acqua.
FORMATURA
I metodi di formatura della ceramica sono due: l’estrusione e la pressatura.
Per l’estrusione (utilizzata per prodotti quali cotto e klinker) l’impasto delle materie prime viene preparato nella forma di una pasta con un
contenuto di umidità variabile, a seconda del tipo di prodotto, fra il 15 e il 20%. Questa pasta è forzata a passare attraverso un’apertura
che riproduce la sezione trasversale della piastrella. Da questa apertura esce un nastro continuo, che viene poi opportunamente tagliato.
Per la pressatura (la tecnica più utilizzata per prodotti quali il grés porcellanato e la monocottura) l’impasto viene preparato nella forma
di una polvere ad umidità generalmente oscillante fra il 4 e il 7%.
Questa polvere viene compressa da un punzone in uno stampo che
riproduce la forma della piastrella da formare.
ASSORBIMENTO D’ACQUA
E’ una misura della quantità di acqua che, in particolari condizioni sperimentali di imbibizione, la
piastrella può assorbire. Il metodo di misura messo a punto in sede internazionale è descritto nella
norma UNI EN ISO 10545.3 e prevede di esprimere la porosità in termini di percentuale di acqua
assorbita dalla piastrella in condizioni prefissate. In pratica le piastrelle vengono essiccate, pesate,
mantenute in acqua in ebollizione per due ore ed infine ripesate: la differenza tra i due pesi è la massa
di acqua entrata nella porosità aperta. Tale differenza di peso viene rapportata percentualmente al
peso della piastrella essiccata prima dell’ebollizione ed il valore ottenuto si indica con il simbolo Eb.
Assorbimento d’Acqua AA (%)
Metodo di formatura
A - Estrusione
B
- Pressatura
AI
AIIa
AIIb
AIII
AA < 3%
3% < AA < 6%
6% < AA < 10%
AA > 10%
3,3 max
6,5 max
11,1 max
11,1 max
BIa
BIb
BIIa
BIIb
BIII
AA < 0,5%
0,5% < AA < 3%
3%<AA< 6%
6% < AA < 10%
AA > 10%
0,6 max
3,3 max
6,5 max
11 max
min 9
71
Informazioni tecniche
RESISTENZA AL GELO
La norma UNI EN 14411 (ISO 13006) richiede la resistenza al gelo solo per le piastrelle estruse
e pressate con assorbimento d’acqua non superiore al 3%, quindi per i gruppi AI, BIa e BIb.
La resistenza al gelo è la caratteristica che alcune tipologie di piastrelle ceramiche possiedono
di resistere all’azione del gelo in ambienti umidi ed a temperatura inferiore a 0 °C.
La resistenza al gelo di un materiale è influenzata e determinata da due parametri:
• dalla presenza e dalla quantità di pori (quindi dalla possibilità che l’acqua penetri all’interno
del materiale),
• dalla forma e dalle dimensioni di questi pori (nel klinker sono orientati, nel grés porcellanato
sono casuali).
RESISTENZA AL GELO / AGLI SBALZI TERMICI
Il metodo di misurazione della resistenza agli sbalzi termici riportato dalla norma UNI EN ISO 10545.12 è applicabile a tutte le piastrelle
di ceramica che devono essere utilizzate in condizioni di gelo in presenza d’acqua.
La prova deve essere effettuata su una superficie minima pari a 0,25 m2 e su non meno di 10 piastrelle intere senza difetti.
Si suddivide schematicamente in tre fasi:
• impregnazione in acqua (sottovuoto) con determinazione dell’assorbimento d’acqua iniziale (E1);
• esecuzione, in idonea cella climatica, di 100 cicli di gelo/disgelo. Ogni ciclo è così articolato:
♦ raffreddamento delle piastrelle fino a temperatura inferiore di -5 °C;
♦ permanenza a temperatura inferiore di -5 °C per 15 minuti;
♦ introduzione di acqua a 20 °C per portare le piastrelle a temperatura superiore di +5 °C;
♦ permanenza a temperatura superiore di +5 °C per 15 minuti;
• esame visivo per rilevare la presenza di qualsiasi danno sulla superficie di esercizio e sui bordi delle piastrelle; determinazione
dell’assorbimento d’acqua finale (E2).
In assenza di danni visibili, variazioni significative dell’assorbimento d’acqua prima e dopo
i cicli di gelo/disgelo sono un sintomo di variazioni microstrutturali che potrebbero preludere
al probabile cedimento dei pezzi: quindi anche se le piastrelle sono da considerarsi resistenti
al gelo, è bene valutare le sollecitazioni prevedibili in esercizio, limitando l’esposizione a
condizioni di gelo gravose e, soprattutto, frequenti.
È noto infatti che il danno da gelo è funzione soprattutto del numero di cicli (cioè del passaggio
attraverso la temperatura di 0 °C in corrispondenza della quale avviene il passaggio di stato
acqua-ghiaccio) piuttosto che della bassa temperatura.
RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO
La resistenza allo scivolamento di una superficie al transito delle persone viene misurata tramite la rilevazione del coefficiente di attrito in
determinate condizioni di transito: bagnata, contaminata o asciutta.
Diverse sono le norme che regolano le prove: il klinker trafilato Agrob Buchtal è stato testato secondo le norme DIN 51130 2 DIN 51097.
RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO A PIEDI CALZATI
La sicurezza antiscivolamento della superficie di calpestio è fondamentale per la
prevenzione di possibili incidenti. La norma DIN 51130 permette di classificare i
prodotti in relazione alla loro scivolosità: una persona cammina avanti ed indietro
su una piattaforma rivestita delle piastrelle ceramiche da testare. L’inclinazione
dell’area di prova viene aumentata con velocità costante fino all’angolo in cui la
persona mostra insicurezza nella deambulazione (cioè inizia a scivolare).
A questo punto si interrompe la prova e si registra l’angolo di inclinazione
della piattaforma: si ricorda che il coefficiente di attrito è uguale alla tangente
geometrica dell’angolo letto.
La prova viene effettuata applicando continuamente un agente lubrificante (olio)
sulla superficie di prova, e facendo indossare all’operatore scarpe da lavoro con
suola antinfortunistica standard (EN 345).
Gruppi di
classificazione
R9
R10
Angolo
d’inclinazione
> 6° - 10°
> 10° - 19°
coefficiente d’attrito basso
coefficiente d’attrito normale
R11
> 19° - 27°
coefficiente d’attrito buono
R12
> 27° - 35°
coefficiente d’attrito elevato
R13
> 35°
coefficiente d’attrito molto elevato
RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO A PIEDI NUDI
Se la sicurezza antiscivolamento delle superfici è importante nel caso di piedi
Gruppi di
Angolo
calzati a maggior ragione è fondamentale nel caso di calpestio a piedi nudi.
classificazione
d’inclinazione
La norma DIN 51097 (simile alla 51130) permette di classificare i prodotti in
A
≥ 12°
relazione alla loro scivolosità: una persona cammina a piedi nudi avanti ed
indietro su una piattaforma, rivestita dalle piastrelle ceramiche da testare, la
B
≥ 18°
cui inclinazione viene aumentata con velocità costante fino all’angolo in cui la
persona mostra insicurezza nella deambulazione (cioè inizia a scivolare).
C
≥ 24°
A questo punto si interrompe la prova e si registra l’angolo di inclinazione
della piattaforma: si ricorda che il coefficiente di attrito è uguale alla tangente
geometrica dell’angolo letto. La prova viene effettuata applicando continuamente acqua additivata di sapone sulla superficie di prova.
72
Informazioni tecniche
GRUPPO DI CLASSIFICAZIONE E AMBIENTI PISCINA
Gruppo di classificazione A
Gruppo di classificazione B
Gruppo di classificazione C
• corridoi
• corridoi
• gradini
• spogliatoi
• docce
• salite
• fondo vasca
• area getti
• vasche
• zone
• aree
• bordo
SPAZIO DI COMPRESSIONE
La norma DIN 51130 correla il coefficiente di attrito
R con un indice che consente di valutare lo “spazio di
compressione” (V).
Per “spazio di compressione” (o di raccolta) si intende
lo spazio vuoto compreso tra il piano superiore di
appoggio ed il piano di deposito dell’acqua nel caso di
superfici strutturate.
piano di appoggio
spazio di raccolta
piano di deposito acqua
piastrella
spazio di raccolta/volume minimo:
4 cm3 / dm2
V 4
V 8
8 cm3 / dm2
spazio di raccolta/volume minimo:
6 cm3 / dm2
V 6
V 10
10 cm3 / dm2
CARICO DI ROTTURA
E’ l’indicatore della resistenza meccanica delle piastrelle ceramiche: è associato alla forza con cui una piastrella risponde quando è
sottoposta a sollecitazioni che tendono a “spezzarla” ed il metodo di misura è indicato dalla norma EN 10545.
Gruppo di
classificazione
Carico di rottura
Possibilità d’impiego
(consigli)
1
< 1.500N
carico normale
es. edilizia abitativa, piscine
2
1500<3000N
percorribile con pneumatici
es. artigianato, commercio, locali esposizione e vendita
3
3000<5000N
percorribile con ruote elastiche e di gomma piena
es. artigianato, industria (compressione fino a 6N/mm2)
4
5000<8000N
percorribile con ruote di vulkollan
es. industria, ipermercati (compressione 6-20N/mm2)
5
8000<
percorribile con ruote di poliammide
es. zone sottoposte a carichi pesanti (compressione oltre 20N/mm2)
RESISTENZA ALL’ABRASIONE
Rappresenta la resistenza che la superficie oppone alle azioni di usura connesse con il movimento di corpi, di superfici o materiali a
contatto con essa.
Le azioni abrasive conseguenti possono provocare effetti di due tipi:
• asportazione di materiale dalla superficie che viene quindi progressivamente consumata,
• alterazione delle caratteristiche estetiche della superficie stessa, con perdita di brillantezza, variazioni di tonalità cromatica, ecc.
Per le piastrelle non smaltate il metodo di misura è determinato dalla norma EN 10545.6.
Per le piastrelle smaltate i metodi sono diversi, tra cui anche il P.E.I. test: per mezzo di grani di ossido di alluminio, sfere di acciaio ed
aggiunta di acqua in un meccanismo a rotazione eccentrica viene prodotta artificialmente l’abrasione.
Il numero delle rotazioni effettuate senza usura visibile fornisce la classificazione P.E.I.
In funzione dell’esito dell’esame visivo alla piastrella misurata viene assegnata una classe di resistenza all’abrasione (da 0 a V in ordine
crescente di resistenza). La classe di resistenza P.E.I. V viene assegnata a piastrelle che, oltre a non evidenziare effetti visivi dopo
l’abrasione, dimostrano anche di mantenere una adeguata resistenza alle macchie (norma EN 10545-14) con conseguente adeguata
pulibilità.
73
Informazioni tecniche
Classe P.E.I.
Rotazioni
Possibilità d’impiego (consigli)
0
100
Le piastrelle smaltate di questo gruppo di classificazione non
sono consigliate per la realizzazione di pavimenti.
1
150
Pavimenti per zone frequentate con calzature a suola morbida
o a piedi nudi, senza presenza di sporco abrasivo.
Es. bagni e camere da letto senza accesso diretto dall’esterno.
600
Pavimenti per zone frequentate con calzature a suola morbida o normale con
presenza occasionale al massimo di piccole quantità di sporco abrasivo.
Es. locali di abitazioni private (ad eccezione di cucine),
ingressi ed altre stanze calpestate frequentemente.
Ciò non vale per calzature speciali come, ad es., scarpe chiodate.
3
705 / 1500
Pavimenti per zone con traffico abbastanza intenso, con piccole
quantità di sporco abrasivo, calpestati con calzature normali.
Es. cucine abitabili, corridoi, balconi, logge e terrazze.
Ciò non vale per calzature speciali come, ad es., scarpe chiodate.
4
2100 / 6000 / 12000
Pavimenti per zone che vengono calpestate regolarmente con piccole quantità di
sporco abrasivo in modo tale che la sollecitazione è maggiore che nella classe 3.
Es. cucine professionali, hotel, locali di esposizione e vendita.
12000
Pavimenti con traffico intenso per luoghi con piccole quantità di
sporco abrasivo in modo che le sollecitazioni sono le massime nelle
quali si possano utilizzare piastrelle smaltate.
Es. zone frequentate dal pubblico come centri commerciali, ingressi di
aeroporti e di hotel, percorsi pubblici ed applicazioni industriali.
2
5
Nota - Qualsiasi pavimento utilizzato è comunque sottoposto ad usura. Questo dipende dal tipo di destinazione d’uso della zona,
dall’intensità con la quale viene frequentata, dal tipo e dal grado di sporco abrasivo, nonchè dalla durezza e dalla resistenza
all’abrasione del materiale impiegato.
74
NORMA BGR/GUV-R 181
E’ la normativa che si applica per la pavimentazione di locali ed aree a rischio di slittamento adibite ad attività lavorative.
0
0.1 0.2 0.3 0.4 0.5 Locali ed ambienti ad uso generico*)
Zone ingresso, interne**) R 9
Zone ingresso, esterne R11 (o R10 V4)
Scale interne***) R 9
Scale esterne R11 (o R10 V4)
Locali di servizio (per es. toilettes, bagni e spogliatoi) R10
Sale di ricreazione (per es. locali per
le pause, mense aziendali) R 9
Locali sanitari R 9
1
1.1 1.2 1.3 1.4 Produzione di margarine, oli e grassi alimentari
Fusione di grassi Raffinerie di oli alimentari Produzione e confezionamento di margarine
Produzione e confezionamento di grassi
alimentari, imbottigliamento di oli alimentari 2
2.1 2.2 2.3 Lavorazione del latte e produzione formaggi
Lavorazione latte fresco e produzione burro Produzione, stagionatura e confezionamento formaggi
Produzione gelati R12
R11
R12
3
3.1 3.2 3.3 3.4 Produzione cioccolato e dolciumi
Lavorazione zucchero Produzione cacao Produzione impasti Produzione tavolette, involucri di cioccolata e cioccolatini R12
R12
R11
R11
4
4.1 4.2 4.3 Produzione prodotti da forno (panifici, pasticcerie, prodotti a lunga conservazione)
R11
Lavorazione della pasta Locali prevalentemente adibiti alla lavorazione R12
di impasti grassi o liquidi
Reparto lavaggio stoviglie R12 V4
5
5.1 5.2 5.3 5.4 5.5 5.6 5.7 5.8 5.9 5.10 5.11 5.12
Macellazione, lavorazione e trasformazione carni
Macello Reparto lavorazione interiora Taglio delle carni Reparto lavorazione salumi Reparto salumi cotti Reparto salumi crudi Reparto di essiccazione salumi
Reparto di affumicatura salumi
Reparto carni in salamoia
Lavorazione del pollame Reparto di affettamento e confezionamento insaccati
Laboratorio artigiano con vendita R12
R13 V10
R13 V10
R13 V8
R13 V8
R13 V8
R13 V6
R12
R12
R12
R12 V6
R12
V8 ****)
6
6.1 6.2 6.3 Lavorazione e trasformazione pesce, produzione di specialità gastronomiche
Lavorazione pesce Produzione specialità gastronomiche Produzione maionese R13 V10
R13 V6
R13 V4
7
7.1 7.2 7.3 7.4 Lavorazione e trasformazione verdure
Produzione crauti R13 V6
Produzione verdure in scatola R13 V6
Reparto sterilizzazione R11
Locali adibiti alla preparazione di verdure
per la relativa lavorazione R12 V4
8
8.1 8.2 Reparti bagnati per la produzione di prodotti alimentari e bevande
(se non riportati in altro punto specifico)
Cantine di immagazzinaggio e fermentazione R10
Confezionamento bevande, produzione succhi di frutta
R11
9
9.1 9.1.1 9.1.2
9.2 9.3 9.4 9.5 9.6 9.7 9.8 9.8.1 9.8.2 9.8.3 9.9 Cucine e mense
Cucine gastronomiche (ristoranti e alberghi)
Fino a 100 coperti giornalieri R11 V4
Oltre 100 coperti giornalieri R12 V4
Cucine di istituti, scuole, scuole materne e case di cura
R11
Cucine di cliniche e ospedali
R12
Grandi cucine per mense, refettori
e confezionamento pasti pronti R12 V4
Cucine «fast-food» R12 V4
Cucine per scongelare e riscaldare cibi R10
Cucine per la preparazione di caffè e di tè,
cucine di residence, cucine di reparto R10
Locali adibiti al lavaggio stoviglie
Locali adibiti al lavaggio stoviglie di cui ai punti 9.1, 9.4, 9.5R12 V4
Locali adibiti al lavaggio stoviglie di cui al punto 9.2
R11
Locali adibiti al lavaggio stoviglie di cui al punto 9.3
R12
Sale da pranzo, ristoranti, mense, compresi i corridoi
per il personale di servizio R 9
R13
R13
V6
V4
R12
R12
10 10.1 10.2 Celle frigorifere, celle di surgelazione, magazzini, frigoriferi, magazzini di surgelazione
Per merce non confezionata Per merce confezionata R12
R11
11 Punti e locali di vendita
11.1 Zona arrivo carni
11.1.1 per merce non confezionata R11
11.1.2 per merce confezionata
R10
11.2 Zona arrivo pesce
R11
11.3 Corridoi per commessi vendita carni e salumi
11.3.1 per merce non confezionata
R11
11.3.2 per merce confezionata
R10
11.4 Corridoi per il personale di vendita di pane e di dolci,
merce non confezionata
R10
11.5 Corridoi per il personale di vendita di formaggi
e di latticini, merce non confezionata
R10
11.6 Corridoi per commessi vendita pesce
11.6.1 per merce non confezionata
R12
11.6.2 per merce confezionata
R11
11.7 Corridoi per il personale di vendita, esclusi i punti da 11.3 a 11.6 R 9
11.8 Locali adibiti alla preparazione della carne
11.8.1 per la preparazione della carne, escluso il punto 5 R12 V8
11.8.2 per la preparazione della carne, escluso il punto 5
R11
11.9 Locali ed aree per confezionamento fiori
R11
11.10 Aree adibite alla vendita con forni fissi
11.10.1per la produzione di prodotti da forno
R11
11.10.2per scaldare prodotti da forno già pronti
R10
11.11 Aree adibite alla vendita con friggitrici o grill fissi R12 V4
11.12 Locali adibiti alla vendita, locali per clienti
R9
11.13 Aree adibite alla preparazione di prodotti alimentari
destinati alla vendita self-service
R10
11.14 Aree destinate alle casse e al confezionamento
R9
11.15 Zone di vendita all’aperto
R11 (o R10 V4)
12 Locali adibiti ai servizi sanitari ed assistenziali
12.1 Sale di disinfezione (a umido)
12.2 Sale di sterilizzazione
12.3 Locali di svuotamento e scarico, locali sanitari asettici
12.4 Sale autopsia
12.5 Sale per bagni terapeutici, idroterapia, preparazione fanghi
12.6 Servizi per sale operatorie e sale ingessatura
12.7 Servizi sanitari, bagni di reparto
12.8 Sale per diagnostica medica e terapia, sale massaggi
12.9 Sale operatorie
12.10 Reparti con camere di degenza e corridoi
12.11 Ambulatori medici, day hospital
12.12 Farmacie
12.13 Laboratori
12.14 Negozi di parrucchiere
R11
R10
R10
R10
R11
R10
R10
R9
R9
R9
R9
R9
R9
R9
13 13.1
13.2 13.3
Lavanderie
Locali con lavatrici con o senza centrifuga
Locali con lavatrici in cui la biancheria esce bagnata
Locali per la stiratura e la manganatura
R9
R11
R9
14 Produzione mangimi
14.1 Produzione mangimi secchi
14.2 Produzione mangimi con aggiunta di grassi e acqua
R11
R11 V4
15 15.1 15.2 15.3 15.4 15.5 Lavorazione pelli, fibre tessili
Reparto conceria
R13
Reparto scarnatrici
R13 V10
Reparto pelli incollate
R13 V10
Reparto impermeabilizzazione con presenza di grassi
R12
Tintorie per tessuti
R11
16 Officine di verniciatura
16.1 Reparti per la limatura ad acqua
17 17.1 17.2 17.3 17.4 17.5 R12 V10
Industria ceramica
Reparto mulini (preparazione di materie prime ceramiche) R11
Miscelatori, lavorazione con materiali quali catrame, pece, grafite, resine R11 V6
Compressione (modellazione), lavorazione con
materiali quali catrame, pece, grafite, resine R11 V6
Reparto colaggio
R12
Reparto smalteria
R12
18
18.1 18.2 18.3 18.4 18.5 18.6 Lavorazione di pietre e vetro
Segheria e levigatura pietre
R11
Modellatura vetro soffiato, recipienti in vetro, vetro per l’edilizia R11
Reparto per la levigatura di vetro soffiato, vetro in lastre R11
Produzione vetro isolante, lavorazione con siccativi R11 V6
Imballaggio e spedizione di vetro in lastre,
lavorazione con agenti antiadesivi R11 V6
Impianti di lucidatura del vetro a base di acidi
R11
19Cementifici
19.1 Aree lavaggio cemento
R11
20 20.1 20.2 20.3 Magazzini
Magazzini per grassi e oli R12 V6
Magazzini per prodotti alimentari confezionati
R10
Magazzini all’aperto R11 (o R10 V4)
21 21.1 21.2 21.3 Trattamento chimico e termico di ferro e metallo
Reparto decapaggio
Reparto tempra
Laboratori
22 22.1 22.2 22.3 22.4 Trasformazione e lavorazione metalli, officine di lavorazione del metallo
Reparti di galvanizzazione
R12
Lavorazione ghisa grigia
R11 V4
Aree di lavorazioni meccaniche (per es. tornitura, fresatura),
tranciatura, stampaggio, trafilatura (tubi, fili)
R11 V4
e aree con notevole impiego di lubrificanti
Reparti di pulizia dei pezzi e di trattamento a vapore
R12
23 23.1 23.2 23.3 Officine manutenzione automezzi
Reparti manutenzione e riparazione
Fosse per controlli e riparazioni
Aree lavaggio
24 24.1 24.2 24.3 Officine manutenzione velivoli
Aviorimesse
R11
Cantieri
R12
Aree lavaggio R11 V4
25 25.1 25.2 25.3 25.4 Impianti per il trattamento di acque reflue
Sale pompe
Sale evacuazione fanghi
Sale macchine elettroniche
Zone di lavoro e piattaforme di servizio e manutenzione
R12
R12
R11
R11
R12 V4
R11 V4
R12
R12
R12
R12
26 Caserme dei vigili del fuoco
R12
26.1 Parcheggi automezzi
26.2 Rimesse per gli impianti di manutenzione delle manichette R12
27 Istituti bancari
27.1 Zone sportelli
R 9
28 28.1 28.2 28.3 Parcheggi
Garage sotterranei e sopraelevati
senza influssi atmosferici*****)
Garage sotterranei e sopraelevati con influssi atmosferici Parcheggi all’aperto 29 29.1 29.2 29.3 29.4 29.5 29.6 29.7 29.8
29.9 Scuole e scuole materne
Ingressi, corridoi, sale di ricreazione R 9
Aule, saloni R 9
Scale R 9
Servizi, bagni
R10
Cucine per l’insegnamento nelle scuole (v. inoltre punto 9) R10
Cucine nelle scuole materne (v. inoltre punto 9)
R10
Locale macchinari per la lavorazione del legno
R10
Aule di applicazioni tecniche
R10
Cortili di ricreazione
R11 (o R10 V4)
R10
R11 (o R10 V4)
R11 (o R10 V4)
30 Zone esterne
30.1 Marciapiedi
R11 (o R10 V4)
30.2 Rampe di caricamento
30.2.1 coperte
R11 (o R10 V4)
30.2.2 scoperte R12 V4
30.3 Rampe inclinate (per es. per sedie a rotelle,
ponti a bilico) R12 V4
30.4.1 Zone di rifornimento combustibile
R12
30.4.2 Zone di rifornimento combustibile scoperte
R11
75
Klinker: microporosità e traspirazione
MICROPOROSITÀ
“… Il klinker è un prodotto ceramico ottenuto per formatura ad estrusione
sottovuoto di una miscela di argille …”: la superiorità funzionale del
prodotto nasce da questo processo produttivo.
L’aggiunta dell’acqua all’argilla rende l’impasto più plasmabile.
L’impasto divenuto molto omogeneo acquisisce una plasticità determinabile
ed è plasticamente formabile.
Nel processo di estrusione l’impasto viene compresso e fatto passare
attraverso una aperture (bocca) che ne definisce la forma (profilo): questo,
tra l’altro, permette la produzione di un’ampia gamma di pezzi speciali.
La miscelazione continua e la spinta dell’elica interna alla “mattoniera”
conferiscono una “direzionalità” a tutto l’impasto, compresi i microscopici
spazi vuoti: nasce così la “microporosità direzionale”.
Ogni sezione è determinata dalla forma dell’apertura, così come la
scanalatura inferiore della piastrella (“coda di rondine”).
Il taglio a misura determinata precede la fase di “essiccazione” dove la
percentuale di acqua presente nell’impasto diminuisce lentamente.
La massa del prodotto assume così una struttura di pori interconnessi che
crea, di fatto, una microcanalizzazione orientata.
TRASPIRAZIONE
Il klinker, di fatto, è un prodotto “traspirante”.
Una volta posata in opera la piastrella non lascia penetrare l’acqua dalla
superficie.
La condensa ed il vapore acqueo presenti sotto la piastrella vengono
incanalati nella microporosità e convogliati all’esterno della piastrella.
Klinker e grés porcellanato
KLINKER
•
•
•
•
•
•
•
•
GRES PORCELLANATO
•
•
•
•
•
•
•
•
miscela di argille umide
almeno 6% impasto è “chamotte”
formatura per estrusione
microporosità direzionale
prodotto “traspirante”
tempo in forno: fino a 24 ore
a temperature max: min. 60 minuti
“coda di rondine” sul retro
miscela di argille asciutte
impasto solo di argille da cuocere
formatura per pressatura
microporosità casuale, non orientata
prodotto “vetroso”
tempo in forno: circa 30 minuti
a temperature max.: circa 3 minuti
superficie liscia o poco strutturata
PUNTI IN COMUNE
• miscela di argille pregiate
• elevate temperature di cottura
• eccelse qualità prestazionali
Klinker e grés porcellanato: si tratta di due prodotti molto tecnici, con elevate qualità prestazionali, ma con differenze sostanziali;
la conoscenza di queste differenze ne permette l’uso appropriato secondo l’esigenza da affrontare.
76
Informazioni posa
Premessa − Il klinker trafilato, anche se dotato di prestazioni eccellenti, è solo uno dei tanti materiali costituenti il "sistema pavimento" o il
"sistema parete": pavimento o parete sono dei sistemi edilizi complessi e multistrato, alla cui durata ed alle cui prestazioni, concorrono tutti
i materiali che lo costituiscono, nonché la progettazione e il dimensionamento dei diversi strati.
PENDENZA MINIMA 2%
GIUNTO DI DILATAZIONE
MASSETTO
DI POSA
GIUNTO DI DILATAZIONE
PERIMETRALE
PIASTRELLA KLINKER
COLLANTE DI POSA
IMPERMEABILIZZAZIONE
STRATO DI
PENDENZA
EVENTUALE RETE
ELETTROSALDATA
STRUTTURA
PORTANTE
SOTTOFONDO − E' il supporto principale del pavimento, deve essere rigido e stabile, e sufficientemente stagionato: se i carichi lo
richiedono è opportuno dimensionare correttamente lo spessore del calcestruzzo ed armarlo con rete elettrosaldata.
La superficie deve essere livellata, pulita da croste, polvere o residui di lavorazione. Nessuna pavimentazione in opera può dirsi
assolutamente esente da infiltrazioni di umidità: è perciò importante predisporre il sottofondo in modo da evitare ristagni d'acqua che, in
caso di gelo, potrebbero portare al sollevamento delle piastrelle.
Si consiglia, in caso di esterni, di prevedere gli opportuni stati di pendenza anche sul massetto, oltre alla loro impermeabilizzazione con
materiali idonei.
POSA − L'adesivo deve essere preparato secondo le prescrizioni del fabbricante e steso uniformemente sul sottofondo con spatola dentata:
ove fosse necessario si consiglia di ricorrere alla tecnica della doppia spalmatura in modo da garantire il completo riempimento del retro
delle piastrelle. Le piastrelle vanno posate con giunto aperto, esercitando una pressione sufficiente per ottenere una completa adesione e
planarità, e verificandone il perfetto allineamento.
Nella posa degli elementi ad “L” ai bordi di terrazzi e balconi è necessario che venga lasciato uno spazio tra il risvolto ed il massetto in
modo da prevenire eventuali rotture dovute alla dilatazione termica: eventualmente lo spazio può essere riempito con polistirolo espanso.
Collante di posa
e impermeabilizzazione
Cemento armato
o calcestruzzo
Piastrella Klinker
Striscia distanziale
di 3 mm
77
Informazioni posa
GIUNTI DI DILATAZIONE
A causa dell’escursione termica a cui è sottoposto un pavimento esterno,
ed ai differenti valori dei coefficienti di dilatazione dell'opera muraria
e della pavimentazione, è indispensabile predisporre opportuni giunti
di dilatazione che devono interessare sia il massetto che le piastrelle.
Tali giunti devono essere previsti nel reticolo individuato dalla divisione
della superficie del pavimento in campi quadrangolari di (massimo) ml.
4 di lato, e devono interessare anche tutto il perimetro dell'area da
rivestire: alla fine della posa dovranno poi essere sigillati con appositi
mastici a plasticità permanente.
GIUNTI DI DILATAZIONE
NEL PAVIMENTO IN KLINKER
GIUNTI DI DILATAZIONE
PERIMETRALE
SCHEMA DI POSA - SCALA
Gradino, qui per es. il “gradino fiorentino”
Compattato di inerte 3-5 cm
Malta o colla
Impermeabilizzazione accoppiata
Strato portante stabilizzato
Massetto di livellamento
Piano di finitura del sottofondo
Cemento armato
Geotessuto
Geotessuto
Film in PE
SCHEMA DI POSA - PEZZI SPECIALI
Piastrella
cm 25x25
Listello
cm 6,2x25
Elemento a L
cm 12,5x25
Gradino fiorentino piccolo
cm 12,5x25
Gradino fiorentino
cm 25x35
Scamillo fiorentino
dx/sx
Piastrella
cm 12,5x25
Gradino zigrinato
cm 25x30
Gradino zigrinato angolo (dx/sx)
cm 25x30
Gradino fiorentino angolare
cm 35x35
Zoccolo arrotondato
cm 8,3x25
STUCCATURA
La stuccatura o riempimento della fuga (o giunto) non può essere effettuata prima di 24 ore o, comunque, fin quando l’impasto di posa
(malta o collante) abbia fatto perfetta presa sulle piastrelle.
Prima della stuccatura è necessario pulire bene le fughe per tutto lo spessore della piastrella, e quindi inumidirle in modo uniforme.
La stuccatura deve essere eseguita con gli appositi adesivi per fughe, scegliendo ogni volta quello più indicato per l’utilizzo previsto, sia
come caratteristiche tecniche sia come colorazione desiderata: soprattutto è importante preparare il prodotto secondo le prescrizioni del
fabbricante.
E’ necessario curare il perfetto riempimento della fuga comprimendo l’impasto mediante una spatola di gomma, lasciando asciugare bene
fino a quando l’impasto ha fatto presa.
78
Informazioni posa e pulizia
SISTEMA COIBENTE COMPOSITO CON SUPERFICIE CERAMICA
Il sistema coibente composito è formato da pannelli di materiale isolante che vengono fissati ad uno
strato portante con tasselli e collante o solo con collante. Su di essi viene incollato un rivestimento
ceramico con un intonaco di fondo e con un armatura di rinforzo. La percentuale delle fughe per
4
m2 deve essere almeno del 6%.
5
3
2
1
Legenda:
1 = materiale di rivestimento ceramico
2 = malta ad iniezione con tessuto di armatura schema
3 = lastra di isolamento
4 = tasselli
5 = muro di base
Prerogative del sistema
• varie possibilità di impiego per edifici nuovi e per ristrutturazioni
• possibilità di realizzazione con klinker trafilato delle serie “Classic Selection”
• possibilità di realizzazione con la serie Chroma (45 colori) con arricchimento HT
• inalterabilità dei colori alla luce e resistenza ai raggi UV del materiale di rivestimento
• resistenza al gelo ed agli agenti atmosferici aggressivi
• categoria A1 dei materiali edilizi, non infiammabile
Buchtal PIAZZA - Tecnica di applicazione
I particolari circa lo strato portante sono regolati dalla norma DIN 18318.
Per es. per il drenaggio della superficie pavimentata la pendenza consigliata è di ca. 2 - 2,5 %.
a) Posa in opera
La posa deve essere eseguita sulla massicciata in modo conforme ad altezza, angolo ed allineamento. La norma DIN 18318 prescrive
fughe da 3 a 5 mm (da costipare con inerte) per compensare le tolleranze di produzione: è sconsigliato l’utilizzo di distanziatori che
possono creare disgudi di quadrature. Buchtal Piazza è di forma conica su tutti i lati in modo da evitare il contatto dovuto alla compressione
termica.
b) Costipatura dei giunti
E’ possibile effettuare la sigillatura finale tramite comune stucco per giunti di pavimentazione, per il quale però si devono osservare
scrupolosamente le indicazioni del produttore.
e) Lavorazione
Il modo migliore di ottenere tagli esatti è con strumenti da taglio con acqua muniti di idonei dischi diamantati.
f) Pulizia
Buchtal Piazza non richiede alcuna impermeabilizzazione, sigillatura o altri trattamenti della superficie. Con la pioggia, il sole, la neve
ecc. e l’uso normale si forma una specie di patina naturale che protegge il materiale.
Per una pulizia a fondo in caso di sporco difficile possono essere usate indropulitrici o altro attrezzo meccanico, tenendo però conto che
si deve reintegrare la sabbia dei giunti se questa viene asportata con l’uso della macchina.
Informazioni pulizia
Dopo la posa e la stuccatura corretta, questa è l'operazione più importante per ottenere il risultato finale desiderato.
La pulizia deve essere eseguita quando l'impasto utilizzato per la stuccatura è ancora fresco in modo da poterne asportare facilmente i
residui: è consigliabile inumidire uniformemente il pavimento e poi asportare tutto con la spatola di gomma.
La pulizia si ultima con una spugna che contemporaneamente pulisce il pavimento e livella il giunto di posa senza scavarlo: è sconsigliato
l'uso di sabbia o segatura che inquinerebbero l'impasto ancora fresco delle fughe.
Dopo alcuni giorni - quando pavimento e fughe sono perfettamente asciutti - lavare con acido muriatico diluito in acqua (rapporto di 1÷10)
o prodotti specifici per la pulizia del dopoposa - facendo attenzione a non intaccare il giunto o creare variazioni di tono.
Assolutamente necessario è, dopo il lavaggio, assorbire l'acqua sporca, risciacquare abbondantemente con acqua pulita, ed asciugare:
per evitare il formarsi di aloni biancastri sulle piastrelle: è utile ripetere l'operazione più volte.
Non usare mai olio di lino, vernici o plastificanti, o detergenti contenenti acido fluoridrico.
Nota – Quanto sopra indicato relativamente a ”Posa” e “Pulizia” è da considerarsi come indicazione orientativa e non vincolante: le
specifiche tematiche vanno valutate caso per caso e secondo la discrezione dell’utilizzatore.
79
Condizioni generali di vendita
1 Normativa contrattuale.
1.1. Le presenti “Condizioni Generali di Vendita” disciplinano tutti i rapporti contrattuali di fornitura di “Pragotecna SpA” con la propria clientela e sono disciplinate
secondo la legge italiana.
1.2. Le “Condizioni Generali di vendita” trovano applicazione anche se non espressamente richiamate e sottoscritte nei singoli ordini.
1.3. Eventuali deroghe a quanto previsto nelle “Condizioni Generali di Vendita” devono essere specificatamente concordate per iscritto, pena il decadere della loro
validità.
2 Formazione ed oggetto dei contratti.
2.1.
Le offerte fatte da agenti, rappresentanti ed ausiliari di commercio di “Pragotecna SpA” non sono impegnative fino a quando non siano confermate, per
iscritto, da “Pragotecna SpA” stessa.
2.2. L’accettazione di un contratto da parte del compratore, o l’invio di un ordine a “Pragotecna SpA” – comunque effettuati – comportano la sua totale adesione
alle presenti “Condizioni Commerciali di Vendita”.
2.3. L’accettazione, senza espressa riserva scritta, da parte del compratore di prodotti non conformi, per tipo o quantità, inviati a condizioni diverse da quelle
contenute nella richiesta del compratore, implica accettazione, da parte di quest’ultimo, della fornitura e delle condizioni proposte dal venditore: l’eventuale
riserva del compratore deve essere inviata, per iscritto, entro 8 giorni dal ricevimento della merce, pena il decadere della riserva stessa.
2.4. Nel caso in cui “Pragotecna SpA” abbia emesso una conferma d’ordine, i termini del contratto si intenderanno quelli della conferma d’ordine stessa, salvo che
il compratore non ne eccepisca le differenze con comunicazione scritta da inviare a “Pragotecna SpA” entro 3 giorni dal suo ricevimento.
3 Caratteristiche dei prodotti.
3.1. Le informazioni ed i dati relativi alle caratteristiche e/o specifiche tecniche dei prodotti “Pragotecna SpA” contenute nel presente documento o listini
prezzi, cataloghi, prospetti, circolari, annunci pubblicitari, illustrazioni, o in altri documenti similari, così come le caratteristiche dei campioni, hanno carattere
di indicazioni approssimative e non sono vincolanti per “Pragotecna SpA”.
In particolare, qualsiasi indicazione dimensionale presente sulle suddette documentazioni è da intendersi esclusivamente “nominale”, con dimensioni che
rientrano, quindi, nelle normali tolleranze di lavorazione, secondo quanto indicato dalle norme in vigore.
3.2. “Pragotecna SpA” si riserva il diritto di apportare, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione, modifiche opportune o necessarie ai propri prodotti e/o ai
prezzi degli stessi, senza preavviso alcuno e senza che il compratore possa sollevare contestazioni e/o pretendere indennizzi: tali modifiche avranno
efficacia solo per i contratti perfezionati successivamente alle modifiche stesse.
4 Garanzia.
4.1. La garanzia per vizi è limitata ai soli difetti, apparenti od occulti, del materiale, e comunque specificatamente riconducibili a “Pragotecna SpA”.
4.2. La garanzia sui prodotti “Pragotecna SpA” ha una durata di 12 mesi, con decorrenza dalla data della loro consegna, e sottintende l’impegno del compratore a
controllare la merce all’atto del ricevimento ed a reclamarne, per iscritto a mezzo lettera raccomandata R.R., eventuali vizi o difformità entro 8 giorni dalla
consegna.
La garanzia non si applica qualora il compratore non provi di aver controllato la merce all’atto della consegna e di averla custodita con cura.
4.3. Non si accettano – e non si prendono in considerazione – dichiarazioni di “non conformità” relative all’estetica del prodotto fornito quando questo è già stato
messo in opera: l’avvenuta posa in opera esclude la possibilità di contestazioni ed – automaticamente – implica l’accettazione della merce ricevuta.
4.4. Eventuali completamenti di fornitura, anche se prodotti su campione di riferimento, possono presentare differenze di tonalità e/o differenze estetiche:
queste differenze non costituiscono difetto e non possono essere motivo di contestazione o resa dei prodotti stessi.
5Consegna.
5.1. I termini di consegna indicati nella conferma d’ordine s’intendono puramente indicativi e non vincolanti: eventuali ritardi non danno diritto a risarcimenti e/o
indennizzi di alcun tipo.
5.2. La merce, dal momento della consegna di questa al vettore, viaggia a rischio e pericolo del compratore, anche se spedita in porto franco e qualunque sia
il mezzo di trasporto e la forma con cui viene effettuato: eventuali reclami per rotture, deterioramenti, manomissioni, mancanze di qualsiasi tipo e natura,
dovranno essere denunciati al vettore stesso secondo i termini di legge previsti, e comunicati – per conoscenza – a “Pragotecna SpA”.
5.3. La merce dovrà essere ritirata dal compratore alla data concordata: in caso di ritardata presa in consegna le spese di giacenza, magazzinaggio ed altre
conseguenti saranno ad esclusivo carico del compratore.
6Pagamento.
6.1. Eventuali non conformità o reclami non danno il diritto al compratore di sospendere, modificare o ritardare i pagamenti della merce oggetto di
contestazione, né quelli di altre forniture.
6.2. Il mancato o ritardato pagamento anche di una sola rata dell’importo dovuto, autorizza “Pragotecna SpA” ad esigere l’integrale pagamento della fornitura con
addebito degli interessi di mora calcolati secondo il tasso indicato in art. 5 del D.lg. 9 ottobre 2002 n° 231, comprensivo della maggiorazione prevista,
incrementata di otto punti percentuali.
6.3. Ogni vendita s’intende effettuata “con riserva di proprietà” ai sensi e per gli effetti degli articoli 1523 e seguenti del Codice civile e dell’art. 4 della direttiva
2000/35/CE: pertanto la merce rimane di proprietà di “Pragotecna SpA” fino all’integrale pagamento di ogni importo relativo.
7Resi.
7.1. Eventuali resi di merci potranno essere effettuate entro il termine massimo di 30 giorni dalla data di consegna, e comunque solo a seguito di esplicita
autorizzazione scritta di “Pragotecna SpA”.
7.2. Il Documento di Trasporto (bolla) del reso dovrà contenere tutti i riferimenti della fattura di vendita e del Documento di Trasporto di “Pragotecna SpA”,
relativi alla merce oggetto del reso.
7.3. In nessun caso potranno essere resi prodotti montati su rete o su pellicola, quelli realizzati su specifica richiesta del compratore o comunque tutti i prodotti
non presenti sul Listino Prezzi in vigore.
8 Forza maggiore ed eccessiva onerosità.
8.1. L’esecuzione del contratto può essere sospesa da ciascuna delle parti contraenti quando l’esecuzione stessa sia divenuta, anche temporaneamente,
impossibile e/o estremamente onerosa a causa di un impedimento imprevisto indipendente dalla volontà della parte.
8.2. La parte che intende sospendere l’esecuzione del contratto, deve comunicare immediatamente all’altra, per mezzo di lettera raccomandata R.R., la data
d’inizio della sospensione e – qualora sia possibile – la data presunta di ripresa dell’esecuzione, nonché, con successiva comunicazione, la data di ripresa
effettiva.
9 Interpretazione, modifiche e/o integrazione, sospensione, annullamento degli ordini.
9.1. Ogni modifica e/o integrazione del contratto o delle presenti “Condizioni Generali di Vendita”, dovrà essere fatta per iscritto a pena di nullità.
La deroga ad una o più disposizioni delle presenti “Condizioni Generali di Vendita”, non deve interpretarsi estensivamente o per analogia e non implica la
volontà di disapplicare le condizioni generali nel loro insieme.
9.2. In presenza del mancato rispetto, anche solo in parte, di una delle condizioni di vendita stabilite per la stesura del contratto è facoltà di “Pragotecna SpA” di
sospendere o annullare le forniture in essere.
9.3.
In caso di constatata difficoltà nei pagamenti, in caso di diminuzione o di mancanza di garanzie di solvibilità del compratore, è facoltà di “Pragotecna SpA”
di subordinare l’evasione degli ordini alla prestazione di adeguate garanzie di pagamento, anche sottoforma di fidejussione.
10 Clausola compromissoria – Foro competente.
10.1.Per tutte le controversie derivanti dall’interpretazione, dall’esecuzione e dalla risoluzione delle presenti “Condizioni Generali di Vendita” e di ogni singolo
contratto, viene riconosciuta – in conformità al regolamento di mediazione/arbitrato di Curia Mercatorum - la competenza esclusiva del Foro di Trieste.
10.2.“Pragotecna SpA”, qualora lo ritenga utile e necessario, si riserva il diritto di agire anche presso il Foro del compratore.
80
Pragotecna è un’azienda dell’area triestina
e dal 1947 è sempre stata caratterizzata
dall’attenzione con cui ha saputo
selezionare prodotti tecnici per l’edilizia nel
settore dei pavimenti e rivestimenti ceramici,
vetro a “U”, vetrocemento, basalto fuso e
mosaici polimaterici.
Una gamma completa ed articolata in
grado di soddisfare tutte le scelte progettuali
e che, grazie alle potenzialità estetiche delle
collezioni, permette la massima creatività in
ambito architettonico.
Da gennaio 2011, Pragotecna ha assunto
la gestione commerciale, in esclusiva per
l’Italia, dell’intera gamma dei prodotti
Deutsche Steinzeug Gmbh con i marchi
Agrob Buchtal e Jasba: dal klinker rustico
“Classic Collection”, ai pavimenti anti-acidi
della serie Ferrum, dalle piscine del sistema
Chroma, alle cromie del sistema Plural
Plus, il tutto corredato dalla rivoluzionaria
superficie Hydrotect (HT), arricchimento di
biossido di Titanio (TiO2), antibatterica e di
facile pulizia.
Ideazione, progetto, testi: Viviano Fogli - Treviso
Foto: archivio fotografico Agrob Buchtal
Design: Eidos Design - Treviso
Piero Innocente - Treviso
Stampa: TrevisoStampa - Treviso
Viviano Fogli - Treviso
Tutti i diritti riservati.
Nessuna parte di questo catalogo Klinker - “Classic Collection 2014” - Agrob Buchtal by Pragotecna può essere copiata,
riprodotta o comunicata a terzi, sotto qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza il consenso di “Pragotecna S.p.A”. ­­­­
AGROB BUCHTAL GmbH
Buchtal 1, D-92521 Schwarzenfeld
Tel. +49 (0) 94 35-391-0 - Fax +49 (0) 94 35-391-34 52
www.agrob-buchtal.de - email: [email protected]
Via III Armata, 2 - 34074 Monfalcone (GO)
Tel. + 39 0481 411977 - Fax +39 0481 44415
www.pragotecna.it - email: [email protected]
Quality Design Tradition
Klinker Buchtal - CLASSIC SELECTION 2014 - 1 - Giugno 2014
DEUTSCHE FLIESE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
6
File Size
4 743 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content