close

Enter

Log in using OpenID

Città di Nardò Capofila SAC Arneo/Costa dei

embedDownload
Città di Nardò
Capofila SAC Arneo/Costa dei Ginepri
CAPITOLATO DI APPALTO
SAC ARNEO/COSTA DEI GINEPRI
APPALTO DI FORNITURE, ATTIVITA' E INTERVENTI DI
POTENZIAMENTOCULTURALE DEI BENI NODO ATTRATTORI
CUP H79J14000910006
CIG 6018399BF5
L'Amministrazione Comunale di Nardò indice procedura aperta per l'appalto di forniture, attività e
interventi di potenziamento culturale dei seguenti beni nodo attrattori individuati nell'ambito del
SAC – Sistema Ambientale e Culturale Arneo/Costa dei Ginepri: Torre S. Isidoro – Nardò e Casa
del Capitano nel Parco Naturale Regionale di Portoselvaggio Palude del Capitano – Nardò, Torre
Lapillo - Porto Cesareo, Polo AMP Porto Cesareo/Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan”,
Torre. S. Pietro e Chiesa di Santa Croce (sconsacrata) – Manduria, Torre di Federico II – Leverano,
come indicato nel relativo bando di gara.
OGGETTO DELL'APPALTO
Il Comune di Nardò, in qualità di capofila del SAC in oggetto e beneficiario del finanziamento concesso
dalla Regione Puglia con Determinazione del Servizio Beni Culturali n. 14/2014 per la realizzazione del
Sistema Ambientale e Culturale denominato “Arneo/Costa dei Ginepri”, intende esperire la gara di cui al
presente capitolato, al fine di acquisire forniture, attività e interventi di potenziamento culturale dei beni
nodo attrattori sopra indicati, attraverso il completamento e il potenziamento delle dotazioni di supporti,
attività e contenuti, funzionali all'erogazione di servizi di informazione e didattica, di produzione e
socializzazione culturale.
Tutta le attività, le forniture, gli interventi, i prodotti e gli output connessi al presente affidamento
devono essere elaborati e realizzati – per quanto compatibili per natura e tipologia di intervento - in
conformità con le allegate linee guida del progetto ABACO, promosso dalla Regione Puglia
(Determina Dirigente Servizio Beni Culturali n. 369/2012). Trattasi di appalto in prevalenza di
forniture.
IMPORTO A BASE DI GARA
L'importo complessivo dell'appalto posto a base di gara è pari ad € 202.400,00 oltre IVA, se e in quanto
dovuta.
Descrizione dell'operazione di potenziamento culturale
B.1
Titolo dell’operazione
B.2
Localizzazione
B.3
Descrizione dell’operazione
Appalto di forniture, attività e interventi di Potenziamento Culturale
1. Forniture, attività e interventi su:
Torre S. Isidoro e Casa del Capitano (Parco Naturale di Portoselvaggio e
Plaude del Capitano) – Nardò
Torre Lapillo e Polo AMP -Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan” –
Porto Cesareo
Torre Federico II - Leverano
Torre S. Pietro e Chiesa di S. Croce sconsacrata - Manduria.
Si prevedono interventi di potenziamento culturale dei singoli nodi,
attraverso il completamento e il potenziamento delle dotazioni di
supporti, attività e contenuti, funzionali all'erogazione di servizi di
informazione e didattica, di produzione e socializzazione culturale.
Torre S. Isidoro - Nardò
Presso la Torre di S.Isidoro saranno forniti servizi aggiuntivi, implementando
modalità di gestione indiretta mediante concessione a terzi, per realizzare le
seguenti attività:

educazione alla tutela e alla sostenibilità del territorio;

informazione e accoglienza;

esposizione e vendita di prodotti tipici di elevata qualità (marchio ‘Prodotti
di Puglia’) e di prodotti dell’artigianato locale;

prenotazione attività di fruizione del territorio del SAC.
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale.
Casa del Capitano nel Parco Naturale di Portoselvaggio Palude del Capitano Nardò
La Casa del Capitano verrà allestita per fornire servizi di accoglienza, come
laboratorio didattico per tutti gli aspetti legati al Parco e alle risorse naturalistiche
e centro per tutte le informazioni relative ai beni compresi nella rete di fruizione
tematica su ‘Saperi e Sapori’. All’interno, si attiverà inoltre un servizio di visite
guidate anche innovative e si realizzeranno dei laboratori didattici che avranno
come tema le fasi di lavorazione dei prodotti locali, e che saranno animati dalla
messa in scena dei saperi e sapori.
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale.
Torre Lapillo – Porto Cesareo
Presso la Torre Lapillo saranno forniti servizi aggiuntivi, implementando
modalità di gestione indiretta mediante concessione a terzi, per realizzare le
seguenti attività:

educazione alla tutela e alla sostenibilità del territorio;

informazione e accoglienza;

esposizione e vendita di prodotti tipici di elevata qualità (marchio ‘Prodotti
di Puglia’) e di prodotti dell’artigianato locale;

informazione e conoscenza dell’offerta culturale del SAC per temi e
prenotazione attività di fruizione del territorio del SAC.
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale
Polo AMP – Porto Cesareo/Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan” Porto
Cesareo
Si prevedono forniture ed allestimenti per il potenziamento della sezione
espositiva-conservativa della stessa Stazione/Museo di Biologia marina.
Inoltre, strumentale al potenziamento del polo attrattore come antenna culturale,
si prevede che esso funga da stazione di mobilità a mare del SAC; presso lo
stesso saranno attivati servizi di taxi-boat utili per la fruizione sostenibile
integrata soprattutto dell’Area Marina Protetta, dell’Isola del Coniglio e
dell’intero specchio di mare (del SAC) che fa fronte al percorso delle 16 torri
costiere, giungendo fino alla costa di Manduria (e della sua Area Archeologica).
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale
Torre S. Pietro e Chiesa di Santa Croce (sconsacrata) - Manduria
Saranno forniti servizi aggiuntivi, implementando modalità di gestione indiretta
mediante concessione a terzi, per realizzare le seguenti attività:

educazione alla tutela e alla sostenibilità del territorio;

informazione e accoglienza;

esposizione e vendita di prodotti tipici di elevata qualità (marchio ‘Prodotti
di Puglia’) e di prodotti dell’artigianato locale;

informazione e conoscenza dell’offerta culturale del SAC per temi e
prenotazione attività di fruizione del territorio del SAC.
Inoltre, strumentale al potenziamento dell’attrattore come antenna culturale, si
prevede che essa funga da stazione di mobilità del SAC; presso la stessa saranno
attivati servizi di ape-taxi utili per la fruizione sostenibile integrata soprattutto
lungo la linea costiera, seguendo il percorso delle 16 torri costiere.
Si prevedono piccole forniture per permettere la piena fruibilità dell’area
archeologica, essendo la Chiesa Sconsacrata di Santa Croce il punto informativo
e di gestione delle visite guidate del Parco archeologico.
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale
Torre di Federico II - Leverano
Alla Torre dell’entroterra, quella di Federico II, è affidata la funzione di centro di
‘racconto creativo’ delle identità del territorio del SAC, appositamente allestito
per divenire, oltre che centro informativo e di accoglienza, anche polo di
produzione della creatività mediante la multimedialità, attraverso il quale rendere
fruibili le risorse vocazionali del SAC in maniera alternativa grazie al
potenziamento delle tecnologie interattive e multimediali, di cui già è dotata in
quanto sede di un LUG – Laboratorio Urbano Giovanile.
Inoltre, strumentale al potenziamento della Torre come antenna culturale
dell’entro terra, si prevede che essa funga da stazione di mobilità del SAC; presso
la stessa saranno attivati servizi di bus turistico elettrico utili per la fruizione
sostenibile integrata collegata alla linea costiera, lungo il percorso delle 16 torri
costiere.
In merito, si prevedono forniture, attività e interventi di potenziamento culturale
D.1
D.2
Indicatore
Indicatori di realizzazione
Indicatori di risultato
Effetti attesi
Descrivere gli effetti attesi, con
particolare riferimento alla
mobilitazione delle forze della
creatività, dell’innovazione e
della produzione
Valore atteso
nr. di luoghi/spazi con forniture e servizi
7
nr. di prodotti/attività culturali offerti e promossi
7
Valore atteso
Indicatore
incremento della fruizione dei Beni
apertura e accessibilità
dei beni per 8 ore
giornaliere nei mesi
estivi e 6 ore nei mesi
invernali. Monitoraggio
del numero dei visitatori
(tramite biglietti, libro
firme, questionari) con
un incremento di ca. il
25%.
incremento di prodotti tipici .- locali e legati all’offerta
culturale (materiale ed immateriale) territoriale, integrati nel
SAC attraverso la valorizzazione delle Torri
Almeno 6 tipologie di
prodotti
nr. di prenotazioni di servizi di fruizione integrata
dell’offerta culturale del SAC (reti tematiche) da parte di
visitatori e turisti
si prevedono dalle 5 alle
8 prenotazioni
giornaliere di gruppi
(min. 5 max. 30
persone) nei mesi estivi;
e nei mesi invernali,
dalle 2 alle 5
prenotazioni giornaliere
(min. 5 max 30
persone). Monitoraggio
dell’andamento delle
prenotazioni con una
raccolta dati
Effetto atteso
conoscenza del territorio
Descrizione
aumento dei livelli di conoscenza, tutela
e conservazione di beni ambientali e
culturali del territorio del SAC, da parte
dei residenti e dei turisti. Si prevede la
predisposizione di 2 questionari da far
compilare ai visitatori dopo la visita del
SAC, uno per ognuna delle due delle 4
reti tematiche al momento promosse.
sensibilizzazione della popolazione
locale
raggiungimento di una adeguata
consapevolezza del valore ecologico,
sociale e culturale dei siti e delle loro
esigenze di conservazione da parte della
popolazione locale.
valorizzazione dei percorsi turistici
valorizzazione di percorsi turistici che
integrino aspetti ambientali, storici e
culturali coinvolgendo le strutture e le
organizzazioni che svolgono attività di
informazione ed accoglienza nell’area
territoriale del SAC
aumento dei livelli di fruizione integrata
tra attrattive presenti nell’entroterra e
quelle presenti lungo la fascia costiera.
Organizzazione di 2 incontri annuali per
dialogare sulla cooperazione in rete e sui
progressi (o anche eventuali difficoltà)
che si stanno compiendo.
razionalizzazione, differenziazione e
qualificazione dell’offerta dei servizi
legati alla fruizione ambientale e
culturale del SAC. Si intende distribuire
dei questionari ai visitatori per esprimere
il loro indice di gradimento sui servizi
offerti e eventuali suggerimenti.
aumento dei livelli di attrattività
dell’offerta culturale e rurale
dell’entroterra.
aumento del grado di appropriazione
identitaria del SAC da parte degli attori
locali. Si realizzeranno 3 incontri
formativi sulla necessità di cooperare sul
territorio e di dialogare sulle identità
culturali.
aumento della partecipazione della
comunità nella creazione di offerta
cultuale integrata. Monitoraggio della
partecipazione alle attività mediante 2
incontri annuali e proposte progettuali (si
prevede di raccogliere 10 proposte in un
anno provenienti dalla comunità)
fruizione integrata
offerta differenziata e di qualità
maggiore attrattività dell’offerta
culturale
sensibilizzazione degli attori locali
partecipazione della comunità
maggiore fruibilità e accessibilità
E.1
Partner
Identificare i partner coinvolti nella
realizzazione e gestione del progetto,
descrivendone brevemente il ruolo.
Partner
Comune di Nardò
aumento dell’accessibilità e della
fruibilità delle attrattive ambientali e
culturali per la comunità locale e dei
consumi culturali ad esse connessi.
Valutazione, nel primo periodo di
attivazione del SAC, della validità del
materiale divulgativo in sito, mediante
brevi questionari ai visitatori.
Descrizione del ruolo
messa a disposizione dei beni presenti
sul proprio territorio, in particolare i
nodi di Torre S. Isidoro, Parco Naturale
Porto Selvaggio e Palude del Capitano, e
Masseria Torre Nova per i quali fornirà
tutto il materiale tecnico amministrativo
necessario alla stesura dei contenuti
informativi sui beni.
Inoltre il Comune, in qualità di capofila
coordinerà tutti gli interventi.
Comune di Porto Cesareo
messa a disposizione dei beni presenti
sul proprio territorio, in particolare i
nodi di Torre Lapillo, Polo AMP
-Museo di Biologia Marina “Pietro
Parenzan” per i quali fornirà tutto il
materiale tecnico amministrativo
necessario alla stesura dei contenuti
informativi sui beni, anche con la
disponibilità di personale tecnico interno
all’ente.
Comune di Manduria
messa a disposizione dei beni presenti
sul proprio territorio, in particolare
Chiesa di S. Croce sconsacrata per i
quali fornirà tutto il materiale tecnico
amministrativo necessario alla stesura
dei contenuti informativi sui beni, anche
con la disponibilità di personale tecnico
interno all’ente..
Comune di Leverano
messa a disposizione dei beni presenti
sul proprio territorio, in particolare il
nodo di Torre Federico II per il quale
fornirà tutto il materiale tecnico
amministrativo necessario alla stesura
dei contenuti informativi sui beni, anche
con la disponibilità di personale tecnico
interno all’ente.
Tabelle
Dettaglio forniture, attività e interventi di potenziamento culturale oggetto dall'appalto
Elementi
1.
Quantità
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Nardò: Torre S. Isidoro
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
1
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica, ambientale e
didattica e di sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Nardò: Casa del Capitano Parco
Naturale Regionale di Portoselvaggio Palude del
Capitano
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica, ambientale e
didattica e di sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Porto Cesareo: Torre Lapillo
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
1
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica, ambientale e
didattica e di sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Porto Cesareo: Polo AMP
Museo di Biologia Marina “P. Parenzan”
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica e didattica e di
sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Manduria: Chiesa di S. Croce
sconsacrata
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica, ambientale e
didattica e di sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Manduria: Torre S. Pietro
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma, con corpo metallico o in
policarbonato autoestinguente, diffusore in vetro o
policarbonato, riflettore in alluminio , compreso
quanto altro occorre per dare il lavoro finito a perfetta
regola d'arte. Con lampada LED
5
3
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica e didattica e di
sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Forniture/Allestimenti
Attrattore Nodo – Leverano: Torre Federico II
Sviluppo contenuti multimediali
video/audio/linguaggio LIS/ricostruzioni
ambientazioni virtuali in 3D
5
Realizzazioni di ricostruzioni elementi naturalistici
(flora, fauna) geologici, archeologici e architettonici
dell'area protetta - diorama
5
Vetrofanie, stampe, manifesti, locandine, brochures e
prodotti tipografici di allestimento degli ambienti,
ricerca e sviluppo contenuti didattici
10
Binocolo panoramico ultimo modello, caratterizzato
da alto contenuto tecnico/elevata qualità
1
Fornitura e posa in opera strutture espositive modulari,
elevata qualità, materiale di pregio, colori e
dimensioni da concordare
5
Vetrina a teca apribile dimensioni da concordare
compresi eventuali ripiani in appoggio su base
espositiva in laminato colori o finiture da concordare
3
Fornitura e posa in opera di piantana per esterno e per
interno di qualsiasi forma e dimensione, con corpo
metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore
in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio ,
compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito
a perfetta regola d'arte. Con lampada LED
3
Interventi
Piccoli interventi di ripristino strutturale del bene
attrattore
Piccole riparazioni di infissi di qualsiasi specie,
comprendente ripristino battute, revisione ferramenta,
nonché smontaggio e rimontaggio dell'infisso in sito, la
pulizia finale e quant'altro occorra per dare il lavoro
finito in opera a perfetta regola d'arte
Tinteggiatura superfici interne, intonacate a civile o
lisciate a gesso, comprendente le seguenti lavorazioni:
scartavetratura, pulizia, rasatura di stucco e quant'altro
occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta
regola d'arte
1
1
Attività
Organizzazione, promozione e realizzazione di
percorsi di animazione e valorizzazione culturale del
bene attrattore, in chiave turistica e didattica e di
sensibilizzazione sui temi del SAC
3
Si riporta di seguito una tabella con una breve motivazione della coerenza degli elementi oggetto dell'appalto identificati per ciascun
attrattore rispetto alle attività che presso ciascun attrattore saranno realizzate.
ID
Attrattore
Attività
Coerenza
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
1
Nardò: Torre S. Isidoro
erogazione di servizi di: educazione alla tutela e alla
sostenibilità del territorio; informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (Antenna "INFO
SAC"); visite guidate e prodotti creativi e multimediale di
narrazione itinerante del territorio
2
Nardò: Parco Naturale di Porto Selvaggio e
Palude del Capitano
itinerari e visite guidate a terra
potenziamento
accessibilità e
fruizione
multimediale
erogazione di servizi di: educazione alla tutela e alla
sostenibilità del territorio; informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (Antenna "INFO
SAC"); visite guidate e prodotti creativi e multimediale di
narrazione itinerante del territorio
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
erogazione di servizi di: informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (antenna INFO
SAC); itinerari e visite guidate presso i vari parchi ed
insediamenti archeologici del SAC; attività didatticolaboratoriali che avranno come tema l’archeologia del SAC;
manifestazioni culturali politematiche; mostre fotografiche e
video-installazioni tematiche; laboratori creativi di espressione
artistica e sullo spettacolo dal vivo
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
erogazione di servizi di: educazione alla tutela e alla
sostenibilità del territorio; informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (Antenna "INFO
SAC"); visite guidate e prodotti creativi e multimediale di
narrazione itinerante del territorio
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
3
Porto Cesareo: Torre Lapillo
Manduria: Torre S. Pietro e Chiesa di Santa
Croce (sconsacrata)
4
5
Leverano: Torre Federico II
6
7
Nardò: Casa del Capitano
PortoCesareo: Polo AMP – Museo di Biologia
Marina "P. Parenzan"
erogazione di servizi di: informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (antenna INFO
SAC); itinerari e visite guidate ai luoghi di produzione; attività
didattico-laboratoriali che avranno come tema le fasi di
lavorazione dei prodotti locali; attività di degustazione dei
prodotti locali; laboratori creativi sull’artigianato artistico
locale; itinerari e visite guidate (in raccordo immateriale con la
rete dell’archeologia); manifestazioni culturali politematiche;
mostre fotografiche e video-installazioni tematiche; laboratori
creativi di espressione artistica e sullo spettacolo dal vivo
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
erogazione di servizi di: informazione, accoglienza e
promozione produzioni tipiche e artigianali (antenna INFO
SAC); itinerari e visite guidate a a mare (Area Marina Protetta
di Porto Cesareo); attività didattico-laboratoriali che avranno
come tema la natura e la tutela della biodiversità
potenziamento in
termini di
dotazioni di arredi,
attrezzature,
allestimenti e
servizi strumentali
per predisporre
spazi idonei allo
svolgimento delle
attività indicate
nella colonna delle
attività
Legenda colonna funzioni
A
B
C
integrazione informativa, intesa per assicurare che l’offerta culturale ed ambientale del SAC si avvalga di strumenti e
modalità di diffusione delle informazioni che siano di tipo unitario ed integrato, a tal fine individuando ed attrezzando
appositi beni-attrattori come antenne ‘Info SAC’
integrazione tematica, volta ad identificare un collegamento tra beni-attrattori nodo secondo il criterio dell’affinità
tipologica e dell’attitudine a raccontare uno specifico aspetto (tema) dell’identità culturale locale
raccordo poli-tematico,intesa ad assicurare il collegamento tra beni-attrattori nodo di differente attitudine e/o vocazione
culturale.
CONDIZIONI DI ESECUZIONE
Le forniture, le attività e gli interventi oggetto del presente appalto saranno effettuate presso i beni attrattori
indicati, d'intesa con la stazione appaltante e con i referenti degli Enti territorialmente interessati. Sarà
compito del soggetto aggiudicatario garantire il personale necessario, nonché ogni altro onere e/o spesa
occorrente alla perfetta esecuzione dell'appalto.
CAUZIONE
Il soggetto aggiudicatario è obbligato a costituire una garanzia fidejussoria secondo modalità, termini e
condizioni previste dall'art. 113 d.lgs. 163/2006.
SPESE ED ONERI CONTRATTUALI
Il contratto sarà stipulato nelle forme di legge. Sono a carico del soggetto aggiudicatario tutte le spese ed
oneri relative e conseguenti al contratto, nessuna esclusa o eccettuata.
RESPONSABILITA' DELL'AGGIUDICATARIO
Il soggetto aggiudicatario assume a proprio ed esclusivo carico ogni e qualsiasi responsabilità per i danni che
potrebbe arrecare a terzi in virtù di prestazioni eseguite in relazione al presente appalto, ovvero in
dipendenza di omissioni, negligenze o altre inadempienze commesse nel corso dell'attività di esecuzione del
presente appalto.
Nell'ipotesi di cui al precedente comma, il soggetto aggiudicatario avrà l'obbligo di assumere direttamente le
liti che potrebbero essere formulate contro la stazione appaltante, esonerando quest'ultima da ogni
responsabilità.
CONTROLLI E COLLAUDI
La stazione appaltante ha facoltà di eseguire in qualunque momento ogni controllo e/o collaudo ritenuto
opportuno, allo scopo di verificare che l'esecuzione dell'appalto avvenga a regola d'arte, in modo conforme
alle prescrizioni del capitolato e dell'offerta formulata in sede di gara.
RISOLUZIONE DEL CONTRATTO
La stazione appaltante ha diritto di procedere alla risoluzione del contratto ed alla conseguente revoca
dell'appalto, nelle ipotesi in cui accerti gravi violazioni alle norme del presente capitolato da parte del
soggetto aggiudicatario o nel caso di superamento del termine di esecuzione dell'appalto pari al doppio del
termine previsto.
In ogni caso, la stazione appaltante di riserva il diritto di risolvere il contratto mediante semplice
comunicazione scritta con messa in mora di 15 giorni, da effettuarsi con raccomanda A/R, qualora risulti
accertato:
−
frode nell'esecuzione dell'appalto;
−
manifesta incapacità o inidoneità, anche solo legale, nell'esecuzione dell'appalto;
−
inadempienza accertata alle norme di legge sulla prevenzione degli infortuni, la sicurezza sul lavoro
e le assicurazioni obbligatorie del personale;
−
sospensione dell'esecuzione dell'appalto da parte dell'aggiudicatario senza giustificato motivo;
−
subappalto o cessione anche parziale del contratto in violazione delle norme di legge;
−
controlli o collaudi in seconda istanza con esito negativo.
Nel caso di risoluzione del contratto, la stazione appaltante provvederà all'incameramento della cauzione
definitiva, con riserva di promuovere azioni di risarcimento per maggiori ulteriori danni.
GARANZIA
Il soggetto aggiudicatario è tenuto a garantire che i prodotti, gli interventi, le attività e i servizi resi in sede di
esecuzione dell'appalto siano immuni da difetti che li rendano inidonei alle finalità cui sono destinati o ne
diminuiscano il valore. In tal senso, il soggetto aggiudicatario è tenuto a prestare 4 anni di garanzia sui difetti
di conformità, quindi sui difetti presenti al momento dell'acquisizione o sui guasti/disservizi causati dai
suddetti difetti.
PAGAMENTI
Il corrispettivo è determinato in ragione dell'importo definito in sede di aggiudicazione.
Il pagamento sarà disposto in relazione alla completa e corretta esecuzione dell'appalto, con successivo e
separato atto, a seguito di esito favorevole degli opportuni controlli e verifiche e previa presentazione di
regolare fattura.
La somme spettanti al soggetto aggiudicatario non potranno essere dal medesimo cedute, né delegate senza
l'assenso preventivo della stazione appaltante.
Per procedere al pagamento, è inoltre necessario che la stazione appaltante abbia verificato la regolarità
dell'esecuzione dell'appalto, nonché acquisito la documentazione prescritta ai fini della liquidazione.
Nelle ipotesi di ritardo nel pagamento, per cause non imputabili alla stazione appaltante, non sono dovuti
interessi di sorta.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E DISPOSIZIONI FINALI
Responsabile del Procedimento è la Dott.ssa Anna Maria De Benedittis – Dirigente Area III del
Comune di Nardò.
Per informazioni Tel/Fax. 0833.838322 Mail: [email protected]
Per quanto non espressamente disciplinato dal presente capitolato, si rinvia, per quanto applicabile,
alla normativa vigente in materia di attività contrattuale della P.A.
Nardò, lì_________
IL RUP - DIRIGENTE AREA III
Dott.ssa Anna Maria De Benedittis
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
183 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content