close

Enter

Log in using OpenID

Approvazione schema di contratto per il conferimento dei rifiuti

embedDownload
Comune di Chiusa S c l a f a n i
PROVINCIA D I PALERMO
Immediata esecuzione
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA
N 20 Del Registro -Anno 2014
OGGETTO:
Approvazione
presso
schema
l'impianto
188 km. 12,800,
ArO-PA2
di contratto
di compostaggio sito
in Marsala,
tra il Comune di Chiusa Sclafani,
e la società
L ' anno duemilaquattordici
per ii conferimento
"Sicilfert"
il giorno
CINQUE
s.r.l.
c.da
COMUNALE
dei rifiuti
"Maimone"
la società
del mese di Febbraio
organici
-
S.S.
in liquidazione
al le ore 1 3 , 5 0 e
seguenti, nella Casa Comunale e nella consueta sala delle adunanze, si è riunita la Giunta
Comunale con l'intervento dei Sigg.:
COGNOME
e
NOME
CARICA
PRESENTE
ASSENTE
Sindaco
m
•
Vice Sindaco
m
•
RAGUSA VINCENZO
Assessore
•
m
BIVONA CONCETTA
Assessore
SCRIMA MARIA LUISA
Assessore
RAGUSA G I U S E P P E
POLLICHINO C A R M E L O
PRESENTI
N° 4
•
m
ASSENTI
•
1
Assume la presidenza il Sindaco ^eom. Ragusa Giuseppe
Partecipa alla seduta il Segretario Comunale, D r . s s a Daniela M. Amato
I l Presidente, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperto lo seduta e invita
i presenti a deliberare sulla proposta allegata.
RELAZIONE
E PROPOSTA
01
ÙELXBERAZIONE:
PREMESSO:
Che con Deliberazione di S.M.
n.ro 176 del 31.12.2001 è s t a t o a p p r o v a t o l'atto c o s t i t u t i v o della Società A l t o
Belice A m b i e n t e s.p.a.;
Che con l'atto c o s t i t u t i v o e lo s t a t u t o della Società A l t o Belice A m b i e n t e s.p.a. il Comune di Chiusa S c l a f a n i ha
a d e r i t o alta Società d ' A m b i t o con una quota azionaria del 2 , 6 9 % ;
Che in d a t a 21.01.2005 è s t a t o s o t t o s c r i t t o il c o n t r a t t o per lo g e s t i o n e dei s e r v i z i di igiene urbana t r a il
Comune e la Società A l t o Belice A m b i e n t e s.p.a.:
Che la Legge Regionale n. 9 / 2 0 1 0 ha p r e v i s t o la r i f o r m a s t r u t t u r a l e degli A.T.O.;
Che con la Legge Regionale 3/2013 si è d a t o d e f i n i t i v o avvio alle p r o c e d u r e di r i f o r m a degli A.T.O.;
Che alla d a t a del 3 0 . 0 9 . 2 0 1 3 , come p r e v i s t o dall'art.19 della L.R. 9 / 2 0 1 0 e ss.mm.ii., è cessata ogni attività di
gestione del ciclo i n t e g r a t o dei r i f i u t i da p a r t e delle a t t u a l i società d ' a m b i t o ;
Che con Ordinanza Presidenziale n . 8 / r i f del 2 7 . 0 9 . 2 0 1 3 si d e r o g a il t e r m i n e u t i i m o di cessazione delle attività
delle a t t u a l i A.T.O. sino al 15.01.2014, e che l'Assessore Regionale c o m p e t e n t e ha l'obbligo di nominare un
Commissario S t r a o r d i n a r i o
p e r ogni società d'ambito con l'esclusivo
c o m p i t o di g a r a n t i r e la continuità del
servizio;
Che con D.A. n. 1 6 4 5 / 2 0 1 3 è s t a t o nominato Commissario S t r a o r d i n a r i o il D o t t . M a u r i z i o N o r r i t o ;
V i s t o la nota n. 3 8 7 6 del 04.11.2013, assunta al p r o t o c o l i o dell'Ente al n. 10913 del 05.11.2013, con la quale il
Commissario S t r a o r d i n a r i o i n f o r m a v a i signori Sindaci dei comuni a p p a r t e n e n t i alla società d'ambito AT0-PA2
in liquidazione che l'attuale s e r v i z i o di t r a t t a m e n t o di compostaggio della f r a z i o n e organica era in scadznza
per
raggiungimento degli i m p o r t i c o n t r a t t u a l i :
V i s t o la n o t a n. 1 2 3 / i n t B del 0 3 . 0 2 . 2 0 1 4 ed assunta al p r o t o c o l l o d e l l ' E n t e al n. 1214 del 0 3 . 0 2 . 2 0 1 4 con la
quale la società in liquidazione A T 0 - P A 2 t r a s m e t t e in allegato lo schema di c o n t r a t t o p e r il c o n f e r i m e n t o della
f r a z i o n e organica dei r i f i u t i solidi u r b a n i , da s t i p u l a r e t r a il Comune di Chiusa S c l a f a n i , la S i c i l f e r t e la società
A T 0 - P A 2 in liquidazione;
V i s t a l ' u l t e r i o r e O r d i n a n z a P r e s i d e n z i a l e n. 1/Rif con lo quale il P r e s i d e n t e d e l l o R e g i o n e S i c i l i a n a p r o r o g a
sino al 3 0 . 0 4 . 2 0 1 4 le a t t i v i t à g e s t i o n a l i e l i q u i d a t o r i e d e i r A T 0 - P A 2 ;
Visto che la r a c c o l t a rr.ss.uu. avviene con il m e t o d o " r a c c o l t a d i f f e r e n z i a t a p o r t a a p o r t a " ;
Che, viene, con la occasione, r i c h i e s t a la s o t t o s c r i z i o n e di prosecuzione, p r e v i a adozione di d e l i b e r a di G i u n t a ,
dell'allegato schema di c o n t r a t t o , secondo c u i , in adesione
olio i s t a n z a d e l l a S I C I L F E R T S . R . L . , si r e n d e
necessario assumere l'impegno al pagamento d i r e t t o delle spese di c o n f e r i m e n t o , qualora la Società A l t o Belice
A m b i e n t e di M o n r e a l e , o b b l i g a t o p r i n c i p a l e , dovesse t a r d a r e nel pagamento di d e t t e spese o l t r e i 10 g i o r n i
dalla presentazione della f a t t u r a , con il d i r i t t o , per questo E n t e , di t r a t t e n e r e la somma pagata al g e s t o r e da
quella dovuta alla p r e d e t t a S o c i e t à , in dipendenza del r a p p o r t o negoziale e s i s t e n t e con la s t e s s a S o c i e t à
A.T.O.;
Che ai sensi d e l l ' a r t . 2 1 , c. 17, della L. R. 1 9 / 2 0 0 5 , r e s t a obbligo dei Comuni a s s i c u r a r e la c o p e r t u r a delle spese
di gestione i n t e g r a t a dei r i f i u t i , s u s s i d i a r i a m e n t e alla p r o p r i a S o c i e t à d ' A m b i t o di a p p a r t e n e n z a ;
Che, per l ' e f f e t t o , il Comune attingerò la r e l a t i v a spesa d a l l ' a t t u a l e a f f e r e n t e c a p i t o l o di spesa , con carico di
t r a t t e n e r e il pari i m p o r t o dalle somme d o v u t e , per i d e n t i c a ragione, alla S o c i e t à A T O PA2, una v o l t a a c c e r t a t o
il r i t a r d o ;
Visto l'allegato schema di c o n t r a t t o , p e r v e n u t o dalla Società ATO-PA 2, con sede in M o n r e a l e - via
D'Acquisto;
Visti:
- r i D.Igs. 1 5 2 / 2 0 0 6 e ss.mm.ii.;
- lo L.R. 9/2010 e ss.mm.ii.;
- le D i r e t t i v e in m a t e r i a di g e s t i o n e i n t e g r a t a dei r i f i u t i n. 1/2013, 2/2013 e n. 4 2 5 7 5 / 2 0 1 3 :
-Il D.Igs. 2 6 7 / 2 0 0 0 ;
-La L.R. 4 8 / 9 1 ;
- I l vigente O.R.EE.LL.;
4^ -
:
Benedetto
\
- Visti i pareri sotto riportati*.
P A R E R I E S P R E S S I A I S E N S I D E L L ' A R T . 12 D E L L A L . R . 30/2000
In ordine alla regolarità tecnica sì esprime parere favorevole
Chiusa Sclafani, 5 Febbraio 2014
II Responsabile dell'Area L L . P P .
F.to Geom. Vincenzo L o Verde
In ordine alla regolarità contabile si esprime parere favorevole alla relativa spesa si farà fronte con prelevamento dalTapposito
capitolo del bilancio per l'anno 2014. in corso di elaborazione, relativo all'intero servizio de quo.
Chiusa Sclafani. 05 02.2014
,
II Responsabile dell'Area Ecoiiomico-Finanziaria
F.to Rag. N i c o l ò Coscino
S I PROPONE ALLA GIUNTA COMUNALE D I DELIBERARE Q U A N T O
1.
SEGUE:
D I A P P R O V A R E , p e r le m o t i v a z i o n e d i cui in premessa, l'allegato schema d i c o n t r a t t o che p r e v e d e il
pagamento delle spese d i c o n f e r i m e n t o dei R i f i u t i O r g a n i c i ( r a c c o l t a d e l l ' u m i d o ) , p r o d o t t i
in Chiusa
S c l a f a n i , con c a r i c o per l ' U f f i c i o di Ragioneria, di t r a t t e n e r e uguale i m p o r t o d a l l e somme d o v u t e , p e r
identica ragione, a l l ' A T O PA 2, in quanto " O B B L I G A T O P R I N C I P A L E " , uno
pagamenti do p a r t e dello s t e s s o
2.
D I DARE
ATTO,
volto o c c e r t o t o il r i t a r d o nei
ATO-PA2;
che a s o t t o s c r i v e r e il r e l a t i v o c o n t r a t t o p r o v v e d e r e
il legale
rappresentante
d e l l ' E n t e e che la t a r i f f a in o g g e t t o è d i € / t 8 4 , 9 0 più iva;
3.
D A R E ATTO
che allo r e l a t i v a spesa si f a r à f r o n t e con p r e l e v a m e n t o d a l l ' a p p o s i t o c a p i t o l o del bilancio
p e r l'anno 2 0 1 4 in corso d i e l a b o r a z i o n e , r e l a t i v o a l l ' i n t e r o s e r v i z i o d e quo;
4.
D I D A R E A T T O c h e la spesa complessiva presunto, per il p e r i o d o sino al 3 0 . 0 4 . 2 0 1 4 , ammonterà ad
€uro 14.000,00;
5.
D I TRASMETTERE,
copia
della p r e s e n t e , al Commissario
liquidatore della Società
Alto
Belice
A m b i e n t e S.p.A, A T O PA 2 con sede a M o n r e a l e , alla S o c i e t à " S I C I L F E R T s.r.l." con s e d e in M a r s a l a - c.da
Maimone - S.S.
6.
188 Km. 1 2 + 8 0 0 , A l Commissario S t r a o r d i n a r i o nominato con D.A. 1 6 4 5 / 2 0 1
3, all'Assessorato Regionale al T e r r i t o r i o , al D i p a r t i m e n t o Regionale p e r i R i f i u t i e le Acque, a l l ' U f f i c i o
T e r r i t o r i a l e del Governo di Palermo, nonché ai c o m p e t e n t i U f f i c i Comunali, p e r la esecuzione.
7.
DI DICHIARARE
la p r e s e n t e d e l i b e r a z i o n e immediatamente
esecutiva, ai sensi e p e r gli e f f e t t i
d e l l ' a r t . 12, comma 2, della L.R. 4 4 / 9 1 , s t a n t e l'urgenza di a s s i c u r a r e il r e g o l a r e f u n z i o n a m e n t o del s e r v i z i o
smaltimento
RSU.
I L RESPONSABILE DELL'ARE/^ L^^VORI PUBBLICI
I L RESPONS/^BILE DEL S E R V I Z I O
F . T O G E O M . V I N C E N Z O L O VERDE
F . T O GEOM. N I C O L A D I G I O R G I O
I L PROPONENTE
L ' A S S E S S O R E A L L ' I S I E N E AMBIENTALE
F.to Dott.ssa Concetta Bivona
LA G I U N T A
COMUNALE
- Vista la su estesa p r o p o s t a d i d e l i b e r a z i o n e r e l a t i v a a l l ' a r g o m e n t o in o g g e t t o i n d i c a t o ;
- Visto l ' a t t e s t a z i o n e in o r d i n e alla c o p e r t u r a f i n a n z i a r i a nonché i p a r e r i espressi dal Responsabile
dell'Area
i n t e r e s s a t a e dal Responsabile d e l l ' A r c a E c o n o m i c o - f i n a n z i a r i a , ai sensi d e l l ' a r t . 12 d e l l a L.R. 3 0 / 2 0 0 0 ;
- Ritenuta la necessità d i p r o v v e d e r e in m e r i t o e f a t t e p r o p r i e le m o t i v a z i o n i e le a r g o m e n t a z i o n i a d d o t t e in
o r d i n e al p r o v v e d i m e n t o p r o p o s t o ;
Con v o t i f a v o r e v o l i 4 , c o n t r a r i / / / / / / / , a s t e n u t i / / / / / / espressi in f o r m a palese
DEUBERA
Di approvare i n t e g r a l m e n t e la s u p e r i o r e p r o p o s t a , ivi c o m p r e s e le m o t i v a z i o n i di f a t t o e di diritto e s p o s t e
in premessa;
Con separata
.
ed unanime v o t a z i o n e , resa
immediatamente
esecutiva.
in f o r m a palese,
la s e g u e n t e
d e l i b e r a z i o n e viene
dichiarata
- ^/'^ ' ^
^^1:^^'^
Alto B e l i c e A m b i e n t e
S.p.A.
ATOPA2
.......^:J^Z^^...
In liquidazione
Sede Operativa di Bisacquino
Prol. 00123/intB.
Bisacquino. 03/02/2014
A i Sigg.ri S I N D A C I
dei conniiìi di
. 3 FEB 20U
BiSACQllNO
CAMPOFIOriTO
CllUiSA SCLAI ANI
CONILISSA i - N T f ^ i J . I N A
CrICi l A N A
P A L A Z Z O A[)1>11 A N O
FRIZZI
*
Oggcttcì: schema contratto per conferimento frazione organica presso la Ditta SICilJ'l-R T SRI. di
Marsala.
Si trasmette in allegato schema di scrittura privata tra questa Società e la Ditta Sicilfert SRI.
di Marsala { TP), per il conferimento della Ira/ione organica presso ii suddetto impianto, per gli
adempimenti propedeutici alla sottoscrizione.
C\K>rdinatore I c^p«fes,>
(^\rch. Massimo f iz/ilola)
5.
^^1'^
W.ìr&.:ir,-
Sede ofnmlnlstraflva
V V ^ >ife; iy.vw.atofXi2.:i
!^;.e5! 4401 "-'O-'.nJi fO^^t?'}
CF= Pi'!i!a :vA OìlDt^MiSI'i
Sede opeiofiva Bisacquino
tei'
F Q V
TÌ-N
PJS>7JÌ
Impianlo di seleiione
T^Ì
Q^-
t"^-
SCHEMA DI CONTRAHO PER IL CONFERIMENTO DEI
RIFIUTI
ORGANICI
PRESSO
RIMPIANTO
DI
COMPOSTAGGIO DI MARSALA DELLA SICILFERT S.R.L.
IMPORTO CONTRAHUALE 79.000,00 oltre IVA
CIG
Il
qiorno
del
obèhì>b^b>6f
Mese
di
D u e m i t a a u a t t o r d i c i , in M o n r e a l e
deironno
nella
S e d e Amministrativa
della
Società d ' a m b i t o ATO P A Z Alto Belice A m b i e n t e S . D . A . in Via Regione
Siciliona, 49.
TRA
L'Alto
Belice
liouidazione,
Ambiente
c o n sede
S.D.A.
società
in M o n r e a l e ,
d'ambito
via
ATO
PA2,
Reqione Siciliana,
PL05163260820, in persona d e l l ' Avv. Roberto Terzo
in
49,
nella qualità d i
Liquidatore d e l l a Società e dell' Ina. Maurizio Norrito, nella qualità d i
Commissario Straordinario a i sensi d e l D.A.
rappresentano
e
che
in
prosiequo
d e l 16/01/2014, c h e
viene
denominata
"Amministrazione a p p a l t a n t e " ;
E
l a Ditta Sicilfert Srl c o n s e d e in O d a M a i m o n e S.S. 188 Km.l 2,800 —
91025 Morsala
[TP) Partita IVA n. 01527460818, in persona d e l suo
legale r a p p r e s e n t a n t e Sig. Pietro Fodera - c h e in prosieguo
viene
denominata "Ditta";
INTERVENGONO
I Comuni, compresi nello società d ' a m b i t o ATQPA2, a d e r e n t i al
progetto
di r a c c o l t o
differenziata d e l l a
frazione o r g a n i c a ,
nella
persona d e i rispettivi Sindaci di seguito e l e n c a t i , c h e si sottoscrivono a
garanzia d e i p a g a m e n t i in vìa sussidiaria ai sensi d e l l ' a r t . 21 c.17.
L r e q . n. 19/2005.
ì.
Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Bisacquino,
Francesco
Di
Giorgio
nato
d o m i c i l i a t o per la c a r i c a
a
Palermo
Tommaso
1' 11 /03/1975
presso lo residenza m u n i c i p a l e in
piazza Triona n.38 Bisacauino o suo d e l e g a t o :
2. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Campotiorlto, G i u s e p p e
O d d o nato a
0
e d o m i c i l i a t o per la
c a r i c a presso la residenza m u n i c i p a l e in Via A n t o n i o Gramsci C a m p o f i o r i t o o suo d e l e g a t o :
3. Sindaco
Giuseppe
pro-tempore
Ragusa
del
Comune
n a t o a Chiusa
d o m i c i l i a t o per la c a r i c a
di
Chiusa
Sclafani.
Sclafani il 23/06/1962 e
presso la residenza m u n i c i p o l e in
piazza Castello - Chiusa Sclafani o suo d e l e g a t o ;
4. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Contesso Entellina, Sergio
Porrino n o t o a Contessa Entellina il 18/07/1974 e d o m i c i l i a t o per
la c a r i c a presso la residenza m u n i c i p a l e in Cortile M u n i c i p i o n.4
- Contessa Entellina o suo d e l e g a t o :
5. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Corleone,
Savona noto a Corieone
carica
Leoluchina
il 03/03/1970 e d o m i c i l i a t a per la
presso la residenza m u n i c i p a l e in P.za
Garibaldi
1 -
Corieone o suo d e l e g o t o ;
6. Sindaco
pro-tempore del
e
Comune
di
Giuliano.
Giuseppe
Campisi n a t o a Giuliana il 16/04/1945 e domiciJiato per la
carica
presso la residenza m u n i c i p a l e in C . d a
Licciardo
-
Giuliana o suo d e l e g a t o :
7. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Palazzo Adriano, C a r m e l o
Nicola
Cuccia
nato
a
Palazzo
Adriano
il
18/01 /1955
e
d o m i c i l i a t o p e r la c a r i c a presso la residenza m u n i c i p a l e in P.za
Umberto \ - Palazzo A d r i a n o o suo d e l e g a t o ;
8. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Plano Degli Albanesi, Vito
Scaiia n a t o a Palermo
il 02/10/1972 e d o m i c i l i a t o p e r la c a r i c a
presso lo residenza m u n i c i p a l e in Via Palmiro Togliatti
n.2 -
Piano d e g l i Albanesi o suo d e l e g a t o ;
9. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di Prizzì, Luigi Mario Lucio
Vallone n o t o a Frizzi il 01/01/1963 e d o m i c i l i a t o p e r la c a r i c o
presso la residenza m u n i c i p a l e in Corso U m b e r t o 1° - Frizzi, o suo
delegato
10. Sindaco
pro-tempore
Giuseppe Bonanno
del
nato
Comune
di
Roccameno,
il 30.05.1942
a
e
domiciliato per la c o r i c a presso la residenza m u n i c i p a l e in Via
Umberto - R o c c a m e n o o suo d e l e g a t o ;
Sindaco pro-tempore del
C o m u n e di San
G i u s e p p e Jato.
Davide l i c o r i n a t o a Palermo il 25/06/1973 e d o m i c i l i a t o p e r la
c a r i c o presso la residenza m u n i c i p a l e in via Vittorio Emanuele,
143-San G i u s e p p e J a t o o suo d e l e g o t o ;
12. Sindaco pro-tempore del C o m u n e di San Cipirello,
Giommalvg
nato
a
Leuggern
[Svizzera] il
Antonino
23.10.1965
e
d o m i c i l i a t o per la c a r i c a
presso la residenza
m u n i c i p a l e in
Corso Trieste, 30 - San Cipirello o suo d e l e g a t o :
13. Sindaco pro-fempore del
C o m u n e di Santa Cristina
Gela.
Massimo Diano, n o t o a Palermo il 30/03/1977 e d o m i c i l i a t o per
la c a r i c a presso la residenza m u n i c i p a l e in Via P a d r e C a s c i a n o
n. 1 - Santa Cristina G e l a o suo d e l e g a t o :
Premesso cfie:
•
L'Alto Belice A m b i e n t e S.p.A., Società d ' a m b i t o ATO PA2 in
liquidazione, i n t e n d e conferire rifiuti urbani o r g a n i c i p r o d o t t i nei
c o m u n i d e l proprio a m b i t o territoriale, a seguito di r a c c o l t o
differenziata
domiciliare
dello
frazione
organica
biodegradabile:
•
Con
n o t a prot.n.ì ì3/comm.$tr. d e l
Straordinari i n c a r i c a v a n o
15/01/2014 i Commissari
i coordinatori tecnici a individuare.
c o n i n d a g i n e di m e r c a t o , un i m p i a n t o di c o m p o s t a g g i o , per il
conferimento
Albanesi,
dell'
Santo
umido
Cristina
per
i
Gela,
Comuni
d i . Piana
Corieone,
degli
Roccameno.
Bisocguino, Contessa Entellina, C a m p o f i o r i t o , Palazzo A d r i a n o ,
Frizzi, Giuliano, S. G i u s e p p e J a t o e San Cipirello.
•
gli stessi C o o r d i n a t o r i t i a n n o chiesto disponibilità p e r iscritto a g l i
impianti
autorizzati
ricadenti
Agrigento e Trapani.
dai verbali
del
27/01/2014. la
nelle
Provincie
di
Palermo,
•
ditta
SICILFERT s.r.l.,
come
impianto di c o m p o s t a g g i o , è risultata l'unica d i t t a disponibile
a d e f f e t t u a r e il servizio per un i m p o r t o pari a 84,90€/tonn
•
Il p r e d e t t o i m p i a n t o è autorizzato p e r l'attività di c o m p o s t a a a i o
di rifiuti oraanici n o n pericolosi d e l l a Provincia
Reaionole di
Trapani c o n autorizzazione n. 3 d e l ' 03.08.2010:
•
Il presente s c h e m a di c o n t r a t t o assolve, p e r t a n t o , olla funzione
di reaolare, in via transitoria, i r a p p o r t i in essere fra le parti, nelle
more delio formalizzazione dell'iter p r o c e d u r a l e
previsto
ex
l e o e e funzionale allo stipula d e l c o n t r a t t o p u b b l i c o .
Le parti c o n v e n q o n o e stipulano auarto seque:
ART. 1 PREMESSE
Le
premesse sono
parte
intearole
e
sostanziale
della
presente
convenzione.
ART. 2 OGGEnO DELLA CONVENZIONE
L'Alto
Belice
Ambiente
S.p.A, Società
d'
Ambito
ATO
liouidazione, c o n la sottoscrizione d e l presente c o n t r a t t e s i
a conferire i rifiuti o r g a n i c i , i d e n t i f i c a t i al c o d i c e CER
PA2,
impegna
20 01 08 e
prodotti nel proprio A m b i t o Territoriale, ai fini d e l r e c u p e r o ,
l'impianto di c o m p o s t a g g i o
nel rispetto di g u a n t o
normativa vigente, c h e lo Ditta si o b b l i g a a
ricevere
in
richiesto
presso
dallo
e t r o t t a r e nei
limiti quontitotivi massimi per i guali lo stesso i m p i a n t o è autorizzato e si
i m p e g n o o d effettuare t u t t e le operazioni di r e c u p e r o
dei
rifiuti
—.
....
conferiti s e c o n d o le prescrizioni di l e g g e v i g e n t i in m a t e r i a , s o l l e v a n d o
l'Amministrazione A p p a l t a n t e d o o g n i responsobilltà.
ART. 3 PREZZO DEI SERVIZIO- IMPORTO CONTRAHUAIE
Il prezzo d e l c o n f e r i m e n t o o m n i c o m p r e n s i v o , d a intendersi oltre IVA,
relativo ai rifiuti c o n c o d i c e CER 20.01.08 v i e n e tro le porti c o n c o r d a t o
-
in € 84,90/ton + IVA 1 0 % . L'importo c o n t r a t t u a l e è pari a €79.000,00
oltre Ivo.
ART. 4 OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ'
Lo Sicilfert si i m p e a n a a ricevere i rifiuti conferiti d a l c o n t r a e n t e c o n
codice
CER
responsabilità
20.01.08
Sicilfert
s.r.l.
per l ' e v e n t u a l e m a n c a t a
non
assume
comunque
e f f e t t u a z i o n e d e l servizio
d e r i v a n t e d o c a u s a di forza m a o o i o r e o d a situazioni i n d i p e n d e n t e
d a l l o volontà della società c h e n o n p e r m e t t a n o il r e c u p e r o d e i rifiuti
presso l'impionti di c o n f e r i m e n t o .
ART. 5 OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ* DEL COMUNE CONTRAENTE
C o n lo stipula d e l presente c o n t r a t t o l'Alto Belice A m b i e n t e S.p.A.,
Società d ' o m b i t o ATO PA2, in liquidazione, si o b b l i g o a c o r r i s p o n d e r e
il prezzo d e l t r a t t a m e n t o d e i rifiuti conferiti c o n le modolità e d ai prezzi
concordati
secondo
il p r e c e d e n t e
art.3,
rispettando,
altresì,
le
PA2,
in
condizioni di seguito i n d i c a t e :
L'Alto
Belice
Ambiente.
S.p.A., Società
d'ambito
ATO
liouidazione, provvederò a suo c u r o e spese a conferire i rifiuti nei
punti d i scarico indicati d a l l a Sicilfert.:
ogni carico
di rifiuti conferiti dovrò
essere a c c o m p a g n a t o
dal
f o r m u l o n o d i identificazione rifiuti fai sensi d e l D.M.01/04/98 n.145 e
s.m.i.l
" '
'
' "
ART. 6 DURATA DEL CONTRAnO
La d u r a t o d e l l ' a p p a l t o è s u b o r d i n a t a a l l ' esaurimento d e l l ' i m p o r t o d i
€ 79.000,00 IVA esclusa e c o m u n q u e n o n oltre il termine ultimo d e l
30/04/2014.
Il c o n t r a t t o potrà o n c h e essere risolto p r i m a d e l l a s c a d e n z o , p r e v i o
preovviso d i 10 g g . d o c o m u n i c a r s i a mezzo r o c c . o / r
o p e c , senzo
c h e la ditta Sicilfert potrà nullo p r e t e n d e r e , salvo il corrispettivo sino a
quel m o m e n t o moturoto per i conferimenti effettuoti.
^
Il c o n t r a t t o potrà, altresì, essere p r o r o q q t o , p e r volontà espresso d a l l '
Alto
Belice
Ambiente
S.p.A.,
Società
d'ambito
ATO
PA2,
in
llquidozione, purché la p r o r o g a v e n g o formalizzato p e r iscritto a l m e n o
5 g g . primo dello s c a d e n z o n a t u r a l e d e l c o n t r a t t o sopra i n d i c a t a .
Art. 7 QUANTITATIVI DI RIFIUTI CONFERIBIU
Il quantitativo di rifiuti c h e TATO PA2 in liquidqzione potrà conferire
duronte il p e r i o d o d i vigenza
d e l presente
c o n t r a t t o n o n potrà
superare c o m u n q u e quello c o r r i s p o n d e n t e ollq c q p q c i t à
massimo
annuale di ingresso — lovorozione e s t o c c a g g i o dello stesso impiantì.
ART. 8 PAGAMENTO E FAHURAZIONE
L'importo
complessivo
dei
conferimenti
non
potrò
superare
€
79.000,00 al n e t t o di l'v^A m e n t r e lo tariffa di c o n f e r i m e n t o è fissato in €
84,90 (Ottantaauattro/90)
Pertanto
per o g n i t o n n e l l a t a di
rifiuto
lo quantità d e i rifiuti o r g a n i c i conferiti n o n potrò s u p e r a r e
c o m p l e s s i v a m e n t e Kg 930.510.
Lo
conferito.
fatturazione
relativa
al
,
conferimento
dei
rifiuti
avverrò
mensilmente, in funzione e d a v u t o r i g u a r d o al corrispettivo t o t a l e
conferito dall'ATO PA2 in liquidqzione.
Al termine d e l mese di c o n f e r i m e n t o io Sicilfert emetterò f a t t u r o , c o n
oHeqqfq
stqtistico
dettagliato
di
conferimento,
quontitativi totali conferiti.
in funzione
dei
'
Il soldo dello f a t t u r o dovrà essere e f f e t t u a t o entro 30 q q . d a l l o d a t a di
emissione d e l l a fottura stessa:
Nell'ipotesi di ritardo, d a p a r t e d e l c o n t r a e n t e , nel p o q q m e n t o d e l l o
fattura, per quolsiosi c o u s o posso verificarsi, a n c h e estraneo all'Ente,
c h e si p r o t r a g g o oltre il termine di 5 g g . d g l l o d o t a c o n v e n u t a , lo
Sicìlfert avrò diritto di rifiutare i c o n f e r i m e n t i d o effettuarsi
l'impianto, c o n
il c o n s e g u e n t e
blocco
presso
dei conferimenti, per
un
p e r i o d o di 15 g g .
ART. 9 - INTERVENTO SUSSIDIARIO
Ai sensi d e l l ' a r t 21 c. 17, L. Reg. n. 19/2005, ii c o m u n e assume l ' o b b l i g o
di intervenire sussidioriomente, al p a g a m e n t o , in c o s o di
pagamento
del
corrispettivo
a p p a l t a n t e , entro 10 giorni d a l
do
porte
ricevimento
mancato
dell'Amministrozione
dello fatturo. In d i f e t t o .
l'importo d e l i a fattura, inviata per c o n o s c e n z a
verrà
liquidato, dal
Comune
che
si
a n c h e al C o m u n e ,
impegno
od
intervenire
sussidioriomente oi sensi e nei m o d i stabiliti d a l s u d d e t t o art. 2 1 .
ART. 10 CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Il totale i n o d e m p i m e n t o , c h e d e v e essere inteso a u o l e
mancato
p o g o m e n t o , a n c h e parziale, d e q l i i m p o r t i di cui in fottura, c h e si
p r o t r a g g o oltre 45 g g . d o l i o d a t a d i emissione d e l l o fatturo stessa,
costituisce q r q v e i n a d e m p i m e n t o e legittimerà lo Sicilfert o risolvere il
presente c o n t r a t t o , i m p r e g i u d i c a t o o g n i diritto e c o n o m i c o m a t u r a t o
e d e r i v a n t e dall'attività già f a t t u r a t o p e r i rifiuti c o n f e r i t i .
ART. 11 RISOLUZIONE -MODIFICHE-ACCEnAZIONE
Fermo r e s t a n d o a u o n t o previsto all'art.ó, il presente c o n t r o t t o è risolto
dì diritto in c o s o di r e v o c o , sospensione o m a n c a t o
autorizzazioni di l e q q e , qllo stoto in possesso
rinnovo
delle
d e l l a Sicilfert,
che
possono intervenire nel corso d e l c o n t r a t t o .
Sono ommesse m o d i f i c h e al presente c o n t r a t t o , c h e d o v r a n n o essere
p r e v e n t i v a m e n t e c o n c o r d o t e per iscritto d a l l e porti.
Le porti d i c h i a r a n o c h e le singole pottuizioni sono state c o n c o r d a t e
fra le stesse e
che
vengono
occettqte
espressomente
con
lo
sottoscrizione d e l presente c o n t r o t t o .
ART. 12 SOVVALLI
Lo Sicilfert provvederò a suo c u r a e spese, allo s m a l t i m e n t o d e l
•
sovvallo p r o v e n i e n t e d o attività d i lavorazione d e i rifiuti conferiti e d o
conferirio oresso ali impianti d i s m a l t i m e n t o autorizzati.
Resto inteso tra le oorti c h e c a n i o n e r e e responsabilità inerente lo
smoltimento d e i sovvalli, d e l rifiuto p e r c o l a t o p r o d o t t o , d o a l i stessi
rifiuti conferiti, allo
esclusivamente
fine d e l t r a t t a m e n t o
di lovorozione,
proverà
sullo Sicilfert c h e nulla potrà p r e t e n d e r e ol
riguardo
-
d a l l ' A i o PA2 in liquidazione.
ART. 13 COMPOST
Tutto il c o m p o s t p r o d o t t o rimarrà d i proprietà esclusiva dello Sicilfert.
ART. 14 OBBLIGHI DI TRACCIABILITÀ DEI FLUSSI FINANZIARI
Lo Ditto si assume tutti qli o b b l i o h i di tracciabilità d e i flussi finanziari di
cui a l l ' o r t i c o l o 3 dello l e a o e 13 a q o s t o 2010, n. 136 e successive
modifiche,
i
controenti
si
impeqnano
a
dare
immediato
c o m u n i c a z i o n e allo Prefettura - Ufficio Territoriale d e l G o v e r n o dello
Provincia d i Palermo - dello notizia d e l l ' i n a d e m p i m e n t o della p r o p r i a
c o n t r o p a r t e aqli o b b l i q h i di trqcciobilitò finanziaria.
ART. 15 INFORMATIVA E CONSENSO
L'Amministrazione
appaltante,
ai sensi d e l d e c r e t o
leqislotivo 30
qiuqno 2003, n. 196, informa lo Ditta c h e :
• i dati forniti soronno
trottati e r a c c o l t i esclusivamente
p e r qli
o d e m p i m e n t i funzionali olio svolgimento d e ! p r o c e d i m e n t o ;
•
il t r a t t a m e n t o
dei doti
sarà
effettuato
do
dipendenti
e/o
......
collaborotorì
all'uopo
incaricati
mediante
utilizzo
di
supporti
informatici e/o c a r t a c e i ;
• i d o t i personali n o n s c r a n n o c o m u n i c a t i a s o g g e t t i terzi p u b b l i c i o
privati, né diffusi se n o n in conformità o d in forzo d i o b b l i g f i i derivanti
d a disposizioni n o r m a t i v e ;
• in g u o l u n g u e m o m e n t o p o t r a n n o essere esercitati i diritti d i c u i
oH'orticolo 7 d e l d e c r e t o legislativo n. 196/2003 nei c o n f r o n t i d e l
s o g g e t t o titolare d e l t r a t t a m e n t o , rivolgendosi allo Soc. Alto Belice
A m b i e n t e ATO PA 2.
ART. ^6 FORO COMPETENTE
Per
qualunque
controversia
derivonte
dall'interpretazione,
esecuzione, risoluzione d e l presente c o n t r a t t o r i m a n e d e v o l u t a olio
competenza
esclusiva
d e l foro
di
Morsola,
con
esclusione
di
qualsivoglia possibile foro c o n c o r r e n t e .
I o l e connessione n o n può essere d e r o g a t a n e m m e n o p e r r o g i o n i di
connessione, litispendenzo o c o n t i n e n z a d i c a u s e .
Per ALTO BELICEAMBIENTE IN LIQUIDAZIONE
IL LIQUIDATORE Avv. Roberto Terzo
Il COMMISSARIO STRAORDINARIO Ing. Maurizio N o r i t o
Per SICILFERT SRL
IL RAPPRESENTANTE LEGALE
1 SINDACI
C o m u n e d i Bisocouino
C o m u n e di Comoofiorito
C o m u n e d i Chiuso Sclofoni
C o m u n e d i Contesso Enteliino
C o m u n e di Corieone
C o m u n e d i Giuliono
C o m u n e d i Poiozzo A d r i a n o
C o m u n e d i Piano Deoli Albonesi
C o m u n e d i Prizzi
C o m u n e dì R o c c a m e n o
C o m u n e d i Santo Cristina G e l o
C o m u n e d i San Cipirello
C o m u n e d i San Giuseppe J a t o
Letto c o n f e r m a t o e sottoscritto.
,
/
/2014
Letto, approvato e sottoscritto
L'Assessore Anziano
F.to Dott-ssa Concetta Bivona
II Sindaco
F.to Geom. Giuseppe Ragusa
Affissa airAtbo Pretorio on line il
II Segretario Comunale
F.to Dr.ssa Daniela M. Amato
Defìssa dall'Albo Pretorio on line il
vi rimarrà per 15 giorni consecutivi.
Il Responsabile dell'Ufficio Pubblicazione
n Responsabile dell'Ufficio Pubblicazione
C E R T I F I C A T O DI P U B B L I C A Z I O N E
IL SEGRETARIO COMUNALE CERTIFICA
Su conforme attestazione dei Responsabile deirUffìcio Pubblicazione, che copia integrale del presente verbale di
deliberazione è stata pubblicato ai sensi dell'art. Il della L.R. 44/91 all'Albo Pretorio on-line per 15 giorni
consecutivi a partire dal
e che contro di essa non venne prodotta a questo ufficio
opposizione alcuna.
Chiusa Sclafani li
Il Segretario C o m u n a l e
F.to Dr.ssa Daniela M a r i a A m a t o
C E R T I F I C A T O DI ESECUTIVITÀ*
C h e la presente deliberazione è divenuta esecutiva il_
0 5
FEB.
2014
;
•
il decimo giorno successivo della pubblicazione all'Albo Pretorio (ait. 12 L.R. 44/91);
^
perché dichiarata immediatamente esecutiva (artt. 12 e 16 L. 44/91);
Chiusa Sclafani, li
0 5 FEB.
20Ì4
I! Segretario C o m u n a l e
F.to Dr.ssa Daniela M a r i a A m a t o
Trasmessa ai Capigruppo Consiliari con nota prot. n.
del
,ex art. 4 L.R. 23/97.
Il Responsabile dell'Ufficio Segreteria
E' COPIA CONFORME A L L ' O R I G I N A L E
Chiusa Sclafani lì.
1 B FEB.
2014
«*V
ì^ì
li Segreta?^ivComunal
Dr.ssa Dani/fa^laria k\i\zi<ò
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 681 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content