close

Enter

Log in using OpenID

Bando - INRiM

embedDownload
INAZIONALE
STITUTO
¶III MROLOGI
DI RICERCA
Decreto n.
07512014
Oggetto: Indizione del Bando n. 01/2014/BORSE.
IL DIRETTORE GENERALE
- Visto il decreto legislativo n. 38, del 21/1/2004, pubblicato sulla G.U. n. 38, del 16/2/2004, con il quale
viene istituito l'INRIM;
- Visto lo Statuto dell'INRIM, emanato ai sensi del D.Lgs
213/2009, in vigore dal 1 ° /5/2011;
- Vista la Programmazione del primo semestre 2014,
approvata dagli Organi di Direzione dell'Ente concernente
l'indizione dei bandi di concorso per il conferimento di
Borse di addestramento e Assegni di ricerca;
- Visti i progetti ai quali l'Istituto è chiamato a
partecipare, di seguito elencati:
a) EMRP 2012 S1B53 AimQuTE CUP E18C12000190002
b) Progetto Premiale 6
c) Contratto SNAM Rete Gas
d) EMRP S1B55-ITOC CUP E18C12000190002
e) IND 56 CUP E15G12000160006
f) Conto terzi della Divisione Termodinamica
- Ravvisata la necessità di procedere all'indizione del
bando di concorso d'interesse, in oggetto, al fine di
iniziare le attività programmate,
d e c r e t a:
ISTITUTO
NAZIONALE
DI RICERCA
METROLOGICA
segue decreto n.
07 3"-/2014
2)
1) di approvare il seguente bando di concorso:
- BANDO N. 01/2014/BORSE
Concorso per il conferimento di n. 6 borse di
addestramento alla ricerca, nello schema allegato al
presente provvedimento quale parte integrante e
sostanziale (Allegato n. 13 pagine);
2) gli oneri di spesa conseguenti al presente provvedimento, compresi quelli IRAP dovuti per legge, relativi alle borse di addestramento alla ricerca, saranno
posti a carico dei pertinenti capitoli dei bilanci di
previsione per gli esercizi finanziari di afferenza.
Torino,
19 MA t3 2014
Il Direttore generale
ISTITUTO
•1111' y NAZIONALE
\, i1Ik L1 DI RICERCA
METROLOGICA
Allegato al decreto del Direttore generale dell'INRIM n.
075/2014
BANDO N. 0112014/BORSE
Concorso pubblico per il conferimento di n. 6 borse di addestramento alla ricerca.
Articolo i
Numero delle borse
E' indetto un concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l'assegnazione di sei borse
di addestramento alla ricerca nei temi specificati negli allegati al presente bando che ne
costituiscono parte integrante e sostanziale. I candidati potranno partecipare ad uno soltanto
dei temi di ricerca, data la specificità degli stessi.
Articolo 2
Requisiti generali di ammissione
Possono partecipare al concorso i cittadini italiani, dei paesi dell'Unione Europea e di
paesi extraeuropei, purchè residenti in Italia che, alla data di scadenza del presente bando,
abbiano conseguito il diploma di laurea, specificatamente richiesto con riferimento al tema di
ricerca.
Articolo 3
Domande e termini di presentazione
Il modulo di domanda per l'ammissione al concorso è allegato al bando di concorso
pubblicato sul sito www.inrim.it e potrà, essere inviato, debitamente compilato,
mediante uno dei seguenti mezzi:
a) Spedizione mediante posta celere con avviso di ricevimento, indirizzata
all'INRIM - Strada delle Cacce 91 - cap 10135 Torino. Si precisa che la busta
dovrà contenere la domanda in formato cartaceo, debitamente compilata e
sottoscritta, ed un CD contenente i documenti ed i titoli prodotti in formato PDF.
Sulla busta dovrà essere indicato esattamente il titolo del bando di concorso ed il
numero del posto. Il candidato dovrà, inoltre, inviare un messaggio di avvenuta
spedizione della domanda di concorso, ad esclusivo uso informativo, alla casella
di posta elettronica sap(ainrim.it. Nell'oggetto della mail dovrà essere indicato il
cognome, il nome, il seguente codice del bando: 0112014/BORSE ed il numero
del posto. Si precisa che suddetto messaggio non potrà sostituire in nessun caso
la ricezione della posta celere con avviso di ricevimento.
b) Spedizione mediante posta elettronica certificata (P.E.C.) all'indirizzo
coflcorsi.iiirimapec.it nel seguente modo: 1 file pdf contenente la domanda; 1
ISTITUTO
'uRTI NAZIONALE
IIk11k1I DI RICERCA
MEfROLOGICA
file pdf contenente i documenti ed i titoli prodotti. I due file in formato pdf
dovranno essere salvati con la dicitura riportata nell'allegato riferito al posto di
interesse.
Indipendentemente dal tipo di inoltro scelto per l'invio delle domande
a)
oppure b) esse dovranno essere inviate entro il termine perentorio di trenta giorni che
decorre dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell'Avviso del presente bando
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.
-
-
Nel solo caso di spedizione secondo le modalità di cui alla lettera a) del presente
articolo, in calce alla domanda va apposta la firma, la quale non richiede
l'autenticazione ai sensi dell'art. 39 del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000.
L'INRIM non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni
dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato oppure da mancata o
tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, né per
eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o
forza maggiore.
I candidati dovranno presentarsi, muniti di documento di riconoscimento in corso di
validità, presso la sede dell' INRIM in Strada delle Cacce, 91 nel giorno e nell'ora stabiliti
dalla Commissione esaminatrice previa apposita comunicazione scritta, che sarà loro inviata,
a cura della Commissione esaminatrice medesima, a mezzo raccomandata con avviso di
ricevimento con almeno venti (20) giorni di preavviso o tramite PEC.
Non saranno prese in considerazione le domande non sottoscritte, quelle prive dei dati
anagrafici e quelle che, per qualsiasi causa, dovessero essere prodotte oltre il termine sopra
indicato.
-
-
Il candidato potrà autocertificare:
i documenti attestanti i titoli che intende sottoporre a valutazione;
il curriculum della propria attività scientifica (datato e sottoscritto) nonchè l'elenco delle
pubblicazioni e dei documenti attestanti i titoli (datato e sottoscritto).
Non saranno valutati documenti attestanti titoli eventualmente già prodotti a questa o
altra amministrazione cui dovesse essere fatto riferimento, ne documenti che dovessero
pervenire dopo il termine per la presentazione delle domande di ammissione.
Le pubblicazioni, premesso che devono ritenersi valutabili solo gli estratti di stampa,
poichè le bozze non presuppongono l'avvenuta pubblicazione, sono valide ai fini della
valutazione, purchè siano evidenti l'autore, l'editore, il titolo dell'opera, il luogo di
pubblicazione ed il numero dell'opera da cui sono ricavate, ovvero le informazioni equivalenti
che consentano l'identificazione dell'opera.
-~
1-
ISTITUTO
NAZIONALE
Di RICERCA
METROLOGICA
Per i lavori stampati all'estero deve, altresì, risultare la data di pubblicazione.
Articolo 4
Dichiarazioni da formulare nella domanda
Nella domanda il candidato, unitamente alle proprie generalità, al preciso domicilio
eletto ai fini della partecipazione al concorso ed alla comunicazione di un recapito telefonico
ed un indirizzo di posta elettronica, dovrà dichiarare ai sensi del D.P.R. 445/2001:
a) il luogo di residenza;
b) il possesso del diploma di laurea con la votazione conseguita nell'esame finale e le
votazioni riportate nei singoli esami di profitto. Eventuale dichiarazione di equipollenza
del titolo di studio, conseguito in Italia e/o all'estero, deve essere presentata
contestualmente alla domanda di partecipazione a cura del candidato.
Il candidato dovrà sottoscrivere di essere a conoscenza che le dichiarazioni mendaci
sono punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.
Articolo 5
Valutazione dei titoli e colloquio
La valutazione dei titoli precederà il colloquio.
Il colloquio sarà volto ad accertare la preparazione, l'esperienza e l'attitudine alla
ricerca del candidato. Esso consisterà nella discussione dei titoli presentati con
approfondimento degli argomenti di particolare rilievo scientifico connessi con i programmi
di ricerca, indicati negli allegati al presente bando; nel corso del colloquio sarà altresì valutata
la conoscenza della lingua inglese.
Ai fini della formulazione del giudizio di merito, i criteri di valutazione della
Commissione sono fissati come segue:
a) fino a 40 punti per il voto di laurea;
b) fino a 15 punti per l'esperienza, pubblicazioni e attitudine alla ricerca scientifica;
c) fino a 10 punti per gli altri titoli;
d) fino a 35 punti per il colloquio.
Il voto di laurea, da riportare a 110, verrà valutato come segue:
- per una votazione fino a 90/110: punti 20;
- per una votazione da 91/110 a 110/110 incluso: un punto per ogni voto in più.
La comunicazione dei risultati della valutazione dei titoli verrà data, prima
dell'espletamento del colloquio, mediante affissione di apposito avviso all'Albo della sede
degli esami. Al termine di ogni seduta dedicata al colloquio, la Commissione formerà l'elenco
1
ISTITUTO
NAZIONALE
1k kl DI RICERCA
METROLOGICA
dei candidati esaminati, con l'indicazione del voto da ciascuno riportato che sarà affisso
all'albo della sede degli esami.
E' esclusa ogni designazione "ex aequo".
Articolo 6
Commissione esaminatrice
Le domande saranno valutate da una Commissione esaminatrice che sarà nominata con
successivo provvedimento del Direttore generale dell'INRIM.
Al termine dei suoi lavori, la Commissione presenterà i verbali e distinte graduatorie
degli idonei per il conferimento delle borse, relative a ciascun tema di ricerca. Sono compresi
nelle graduatorie, secondo l'ordine del voto a ciascuno attribuito, soltanto i candidati che
abbiano raggiunto una votazione non inferiore ai sette decimi del totale dei punti di cui la
Commissione dispone.
Le graduatorie finali di merito sono approvate con decreto del Direttore generale
dell' INRIM.
Articolo 7
Conferimento della borsa di addestramento
La borsa è conferita al candidato che risulterà primo nella graduatoria degli idonei, con
riferimento allo specifico tema di ricerca di cui agli allegati del presente bando.
Nel termine perentorio di 10 giorni dalla data di ricevimento della lettera con la quale
sarà data notizia del formale conferimento della borsa, l'assegnatario dovrà far pervenire
all'Istituto dichiarazione di accettare, senza riserve, la borsa medesima, alle condizioni a lui
comunicate. Qualora non ottemperi, nel termine stabilito, a quanto richiesto sarà considerato
rinunciatario alla borsa.
Qualora la borsa risulti disponibile per rinuncia o decadenza del vincitore, o per altro
motivo, potrà essere assegnata, entro il termine di sei mesi dalla data di espletamento del
concorso, progressivamente, ai successivi idonei, secondo l'ordine della graduatoria per la
parte non ancora utilizzata.
La data di decorrenza della borsa è stabilita insindacabilmente dall'[NRIM e non potrà
in ogni caso essere anteriore a quella del provvedimento di conferimento.
Il titolare della borsa dovrà iniziare la propria attività entro il termine che gli sarà
fissato, e dovrà continuarla regolarmente e ininterrottamente per l'intera durata della borsa.
4
ISTITUTO
y NAZIONALE
\, 1LIh i DI RICERCA
METRO LOGICA
L'assegnatario che, dopo aver iniziato l'attività, non la prosegua, senza giustificato
motivo, regolarmente e ininterrottamente per l'intera durata della borsa, o che si renda
responsabile di gravi e ripetute mancanze o che, infine, dia prova di non possedere sufficiente
attitudine alla ricerca, potrà essere dichiarato decaduto, con motivato provvedimento,
dall'ulteriore utilizzazione della borsa.
La borsa di addestramento è rinnovabile compatibilmente con la verifica della
copertura finanziaria.
Articolo 8
Trattamento economico
L'importo della borsa è di € 12.394,99 annui e si intende al netto degli oneri a carico
dell'Amministrazione erogante; è attribuito al beneficiano in rate mensili. La borsa non può
essere cumulata con altre borse, nè con assegni di analoga natura, nè con stipendi o
retribuzioni di qualsiasi natura derivanti da rapporto di impiego pubblico o privato.
Articolo 9
Valutazione dell'attività svolta
Il titolare della borsa di addestramento alla ricerca dovrà produrre alla Direzione
generale dell'Istituto allo scadere di ogni semestre, e a far tempo dalla data di inizio attività,
una particolareggiata relazione sulle attività di ricerca svolte. La relazione deve essere
approvata dal Coordinatore scientifico dell'Istituto e dal Responsabile scientifico che ha
proposto la borsa.
La borsa di addestramento alla ricerca non potrà essere rinnovata qualora l'attività
svolta non sia documentata.
Articolo 10
Rinvio circa le modalità di espletamento del concorso
Per quanto non previsto dal presente bando valgono le disposizioni contenute nelle
norme vigenti in materia concorsuale.
Il Direttore generale
Ing. Albe o Silvestri
5
ISTITUTO
NAZIONALE
Di RICERCA
METRO LOGICA
All' [NRIM
Strada delle Cacce, 91
10135 TORINO
Il sottoscritto chiede di essere ammesso al concorso per l'assegnazione di n. 6 borse di addestramento alla ricerca
per uno ed uno soltanto dei seguenti temi:
o Tema n. I (Allegato A)
o Tema n. 2 (Allegato B)
o Tema n. 3 (Allegato C)
o Tema n. 4 (Allegato D)
o Tema n. 5 (Allegato E)
o Tema n. 6 (Allegato F)
A tal fine, consapevole delle responsabilità anche penali in caso di dichiarazioni non veritiere
dichiara:
COGNOME
NOME
DATA DI NASCITA
LUOGO DI NASCITA
PROV
I
RESIDENTE A
I
IN.
I
i
I
Di avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
CONDANNE PENALI (a)
ICAPI
I
I
VIA
CITTADINANZA
I
PROV
rNO
SI
Quali
I
I
I
ISTITUTO
1iI'Ry NAZIONALE
flklIU DI RICERCA
METROLOGICA
TITOLO DI STUDIO
Conseguito in data
Voto:
Presso
Equipollente al seguente titolo di studio italiano (indicare anche la norma di riferimento):
RECAPITO CUI INDIRIZZARE LE COMUNICAZIONI RELATIVE AL CONCORSO:
VIA
N. _______
COMUNE
PROV
CAP
____
TELEFONO
I
PRESSO
Indirizzo e-mail
i
I
Data
Firma (b)
Di allegare:
- lavori a stampa o dattiloscritti o qualsiasi altro titolo utile al proprio interesse, ivi compresa la tesi di laurea
- "curriculum vitae et studiorum"
- elenco di tutti i documenti e titoli presentati
- copia fotostatica di un proprio documento di riconoscimento
Di autorizzare il trattamento dei propri dati personali ai tini della gestione della procedura concorsuale, nel
rispetto delle disposizioni contenute nel D. lgs 196/2003.
a) indicare la data del provvedimento e l'autorità giudiziaria che Io ha emesso (indicare anche se sia stata
concessa amnistia, indulto, condono, perdono giudiziale, non menzione ecc...) ed i procedimenti penali
pendenti
b) La firma è obbligatoria, pena la nullità della domanda
ISTITUTO
( II}17I NAZIONALE
\ .IkIk1kI DI RICERCA
METROLOGICA
Codice file domanda: Cognome - I 14BOR - Dl
Codice file allegati: Cognome —I 14BOR - Al
Tema di ricerca n. i - Allegato A
Divisione Elettromagnetismo
Tema di ricerca
Durata
Ponti digitali per la metrologia dell'impedenza elettrica
i anno
Laurea
magistrale o conseguita secondo il vecchio Ordinamento
.
.
in Fisica o Ingegneria.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
Argomento del colloquio di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
i lingua inglese
Titolo di studio richiesto
( tIj I h'iI
ISTITUTO
NAZIO LE
Di
_METROLOGICA
&
1
Codice file domanda: Cognome - I 14BOR - D2
Codice file allegati: Cognome I 14BOR - A2
Tema di ricerca n. 2 - Allegato B
Divisioni Meccanica
Tema di ricerca
Durata
Titolo di studio richiesto
Argomento del colloquio
Implementazione
fondamentali
i anno
del
nuovo
SI
basato
sulle
costanti
Laurea
magistrale
o conseguita
secondo
il vecchio Ordinamento
.
. •
•
.
.
in Fisica o in Ingegneria elettronica, o ni Ingegneria meccanica,
o in Ingegneria informatica, o in Ingegneria delle
Telecomunicazioni, o in Ingegneria elettrotecnica.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
lingua inglese
ISTITUTO
iIlI'By NAZIONALE
DI RICERCA
METROLOGICA
Codice file domanda: Cognome —1I4BOR - D3
Codice file allegati: Cognome - i 14BOR - A3
Tema di ricerca n. 3 - Allegato C
Divisione Meccanica
Tema di ricerca
Durata
Sviluppo di metodi matematici e statistici per la valutazione
dell'incertezza di misura.
i anno
Laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio Ordinamento
in Fisica, o in Matematica, o in Statistica, o in Scienze
statistiche,o in Ingegneria, o in Informatica.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
Argomento del colloquio di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
i lingua inglese
Titolo di studio richiesto
lo
II1I,}11
\\ i1iiiL4
ISTITUTO
NAZIONALE
Di RICERCA
MEIROLOGICA
Codice file domanda: Cognome — 1I4BOR — D4
Codice file allegati: Cognome - 114BOR - A4
Tema di ricerca n. 4 - Allegato D
Divisione Ottica
Tema di ricerca
Durata
Titolo di studio richiesto
Argomento del colloquio
Tecniche avanzate per i confronti ad alta accuratezza di orologi
ottici remoti.
i anno
Laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio Ordinamento
.
. .
.
.
in Fisica, o in Ingegneria elettronica o in Ingegneria delle
Telecomunicazioni, o in Ingegneria fisica.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
lingua inglese
ISTITUTO
NAZIONALE
DI RICERCA
METROLOGICA
Codice file domanda: Cognome -1 I4BOR - D5
Codice file allegati: Cognome - I 14BOR - A5
Tema di ricerca n. 5 - Allegato E
Divisione Termodinamica
Tema di ricerca
Durata
Metrologia termica e applicazioni.
i anno
Laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio Ordinamento
.
.
.
in Ingegneria o in Fisica.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
Argomento del colloquio di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
1 lingua inglese
Titolo di studio richiesto
12
II'
ISTITUTO
NAZIONALE
DI RICERCA
MflROIOGICA
Codice file domanda: Cognome —114BOR - D6
Codice file allegati: Cognome - I I4BOR - A6
Tema di ricerca n. 6 - Allegato F
Divisione Termodinamica
Tema di ricerca
Durata
SPIN Transport and SPIN Dynamics in nanostructured materials
i anno
Laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio Ordinamento
in Fisica, o in Chimica, o in Chimica industriale, o in
Biotecnologie.
Uno o più argomenti relativi al tema di ricerca sopra indicato o
Argomento del colloquio di cui il candidato ha specifica esperienza. Conoscenza della
1 lingua inglese
Titolo di studio richiesto
13
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 406 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content