close

Enter

Log in using OpenID

"Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del

embedDownload
"Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni prima del diluvio si
mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a
marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e la gente
non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio
dell'uomo".
Matteo 24:37-39
"Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni prima del diluvio si
mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a
marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e la gente
non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio
dell'uomo".
Matteo 24:37-39
LA STORIA SI RIPETE...
Siamo alle soglie del diluvio universale, Dio ha deciso di
punire l’uomo che non ha niente di meglio da fare che
peccare tutto il tempo. Attraverso Noè, Dio avverte gli uomini, tra l'indifferenza generale, della sciagura imminente
che stava per incombere su di loro. Ecco che in men che
non si dica, piomba sulla terra la devastazione più impressionante che memoria d'uomo ricordi. Nessuno
scamperà dal diluvio universale se non Noè ed i suoi figli,
otto in tutto.
...a distanza di migliaia di anni ecco che
all’osservatore esterno si ripresenta una scena già vista
nella notte dei tempi.
LA STORIA SI RIPETE...
Siamo alle soglie del diluvio universale, Dio ha deciso di
punire l’uomo che non ha niente di meglio da fare che
peccare tutto il tempo. Attraverso Noè, Dio avverte gli
uomini, tra l'indifferenza generale, della sciagura imminente che stava per incombere su di loro. Ecco che in
men che non si dica, piomba sulla terra la devastazione
più impressionante che memoria d'uomo ricordi. Nessuno
scamperà dal diluvio universale se non Noè ed i suoi figli,
otto in tutto.
...a distanza di migliaia di anni ecco che
all’osservatore esterno si ripresenta una scena già vista
nella notte dei tempi.
Oggi, stiamo assistendo alle stesse scene. Il mondo
arranca ed è in grande travaglio. Il peccato ha contaminato ogni cosa con effetti devastanti.
Oggi, stiamo assistendo alle stesse scene. Il mondo
arranca ed è in grande travaglio. Il peccato ha contaminato ogni cosa con effetti devastanti.
Servizio per la Diffusione dell’Evangelo
Servizio per la Diffusione dell’Evangelo
"Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni prima del diluvio si
mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a
marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e la gente
non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio
dell'uomo".
Matteo 24:37-39
"Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni prima del diluvio si
mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a
marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e la gente
non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio
dell'uomo".
Matteo 24:37-39
LA STORIA SI RIPETE...
Siamo alle soglie del diluvio universale, Dio ha deciso di
punire l’uomo che non ha niente di meglio da fare che
peccare tutto il tempo. Attraverso Noè, Dio avverte gli uomini, tra l'indifferenza generale, della sciagura imminente
che stava per incombere su di loro. Ecco che in men che
non si dica, piomba sulla terra la devastazione più impressionante che memoria d'uomo ricordi. Nessuno
scamperà dal diluvio universale se non Noè ed i suoi figli,
otto in tutto.
...a distanza di migliaia di anni ecco che
all’osservatore esterno si ripresenta una scena già vista
nella notte dei tempi.
LA STORIA SI RIPETE...
Siamo alle soglie del diluvio universale, Dio ha deciso di
punire l’uomo che non ha niente di meglio da fare che
peccare tutto il tempo. Attraverso Noè, Dio avverte gli
uomini, tra l'indifferenza generale, della sciagura imminente che stava per incombere su di loro. Ecco che in
men che non si dica, piomba sulla terra la devastazione
più impressionante che memoria d'uomo ricordi. Nessuno
scamperà dal diluvio universale se non Noè ed i suoi figli,
otto in tutto.
...a distanza di migliaia di anni ecco che all’osservatore
esterno si ripresenta una scena già vista nella notte dei
tempi.
Oggi, stiamo assistendo alle stesse scene. Il mondo
arranca ed è in grande travaglio. Il peccato ha contaminato ogni cosa con effetti devastanti.
Oggi, stiamo assistendo alle stesse scene. Il mondo
arranca ed è in grande travaglio. Il peccato ha contaminato ogni cosa con effetti devastanti.
Servizio per la Diffusione dell’Evangelo
Servizio per la Diffusione dell’Evangelo
La violenza percorre tutta la terra. La degenerazione morale e spirituale ha toccato il culmine gettando l’umanità nella
disperazione. Oggi, come ai tempi di Noè, il grido di Dio si
fa sentire, ma ancora, l’unica risposta dell’uomo è:
l’indifferenza generale.
In questo quadro desolante l’uomo trascorre la propria vita
completamente disinteressato alla propria sorte eterna che
pure inevitabilmente lo raggiungerà.
L’uomo fugge da una realtà che lo invade da tutte le parti:
fame, guerre, malattie, oppressioni ed ingiustizie che hanno
un comune denominatore: la ribellione a Dio, il peccato di
ogni singolo uomo...ma l’uomo riesce ad essere ancora
incurante del dramma che vive;
Il tempo è compiuto, il regno di Dio è vicino;
ravvedetevi e credete all'evangelo.
La violenza percorre tutta la terra. La degenerazione morale e spirituale ha toccato il culmine gettando l’umanità nella
disperazione. Oggi, come ai tempi di Noè, il grido di Dio si
fa sentire, ma ancora, l’unica risposta dell’uomo è:
l’indifferenza generale.
In questo quadro desolante l’uomo trascorre la propria vita
completamente disinteressato alla propria sorte eterna che
pure inevitabilmente lo raggiungerà.
L’uomo fugge da una realtà che lo invade da tutte le parti:
fame, guerre, malattie, oppressioni ed ingiustizie che hanno un comune denominatore: la ribellione a Dio, il peccato
di ogni singolo uomo...ma l’uomo riesce ad essere ancora incurante del dramma che vive;
Il tempo è compiuto, il regno di Dio è vicino;
ravvedetevi e credete all'evangelo.
Marco 1:15
Marco 1:15
Gesù sta per tornare e giudicare, come ai tempi di Noè,
tutti gli uomini, che hanno scelto di ribellarsi a Dio. Verrà
all’improvviso, proprio mentre l’uomo vive nella sua indifferenza....come ti troverà se quel momento fosse ora?
Dai un senso vero alla tua esistenza e sperimenta la pace di Dio, vera e senza delusioni. Fai pausa dal caos che
ti sta intorno, vai a Gesù, la nostra arca di oggi, chiedigli
perdono dei tuoi peccati e lasciati guidare da Lui sulla via
per realizzare un vero rapporto con Dio.
Gesù sta per tornare e giudicare, come ai tempi di Noè,
tutti gli uomini, che hanno scelto di ribellarsi a Dio. Verrà
all’improvviso, proprio mentre l’uomo vive nella sua indifferenza....come ti troverà se quel momento fosse ora?
Dai un senso vero alla tua esistenza e sperimenta la
pace di Dio, vera e senza delusioni. Fai pausa dal caos
che ti sta intorno, vai a Gesù, la nostra arca di oggi,
chiedigli perdono dei tuoi peccati e lasciati guidare da
Lui sulla via per realizzare un vero rapporto con Dio.
Leggi la Bibbia ed ubbidisci alle sue parole e Dio ti benedirà come un figlio tanto amato, perché questo sei!
Leggi la Bibbia ed ubbidisci alle sue parole e Dio ti benedirà come un figlio tanto amato, perché questo sei!
www.telefonoverde.it
[email protected]
www.telefonoverde.it
[email protected]
La violenza percorre tutta la terra. La degenerazione morale e spirituale ha toccato il culmine gettando l’umanità nella
disperazione. Oggi, come ai tempi di Noè, il grido di Dio si
fa sentire, ma ancora, l’unica risposta dell’uomo è:
l’indifferenza generale.
In questo quadro desolante l’uomo trascorre la propria vita
completamente disinteressato alla propria sorte eterna che
pure inevitabilmente lo raggiungerà.
L’uomo fugge da una realtà che lo invade da tutte le parti:
fame, guerre, malattie, oppressioni ed ingiustizie che hanno
un comune denominatore: la ribellione a Dio, il peccato di
ogni singolo uomo...ma l’uomo riesce ad essere ancora
incurante del dramma che vive;
La violenza percorre tutta la terra. La degenerazione morale e spirituale ha toccato il culmine gettando l’umanità nella
disperazione. Oggi, come ai tempi di Noè, il grido di Dio si
fa sentire, ma ancora, l’unica risposta dell’uomo è:
l’indifferenza generale.
In questo quadro desolante l’uomo trascorre la propria vita
completamente disinteressato alla propria sorte eterna che
pure inevitabilmente lo raggiungerà.
L’uomo fugge da una realtà che lo invade da tutte le parti:
fame, guerre, malattie, oppressioni ed ingiustizie che hanno un comune denominatore: la ribellione a Dio, il peccato
di ogni singolo uomo...ma l’uomo riesce ad essere ancora incurante del dramma che vive;
Il tempo è compiuto, il regno di Dio è vicino;
ravvedetevi e credete all'evangelo.
Il tempo è compiuto, il regno di Dio è vicino;
ravvedetevi e credete all'evangelo.
Marco 1:15
Marco 1:15
Gesù sta per tornare e giudicare, come ai tempi di Noè,
tutti gli uomini, che hanno scelto di ribellarsi a Dio. Verrà
all’improvviso, proprio mentre l’uomo vive nella sua indifferenza....come ti troverà se quel momento fosse ora?
Dai un senso vero alla tua esistenza e sperimenta la pace di Dio, vera e senza delusioni. Fai pausa dal caos che
ti sta intorno, vai a Gesù, la nostra arca di oggi, chiedigli
perdono dei tuoi peccati e lasciati guidare da Lui sulla via
per realizzare un vero rapporto con Dio.
Gesù sta per tornare e giudicare, come ai tempi di Noè,
tutti gli uomini, che hanno scelto di ribellarsi a Dio. Verrà
all’improvviso, proprio mentre l’uomo vive nella sua indifferenza....come ti troverà se quel momento fosse ora?
Dai un senso vero alla tua esistenza e sperimenta la
pace di Dio, vera e senza delusioni. Fai pausa dal caos
che ti sta intorno, vai a Gesù, la nostra arca di oggi,
chiedigli perdono dei tuoi peccati e lasciati guidare da
Lui sulla via per realizzare un vero rapporto con Dio.
Leggi la Bibbia ed ubbidisci alle sue parole e Dio ti benedirà come un figlio tanto amato, perché questo sei!
Leggi la Bibbia ed ubbidisci alle sue parole e Dio ti benedirà come un figlio tanto amato, perché questo sei!
www.telefonoverde.it
[email protected]
www.telefonoverde.it
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
562 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content