close

Enter

Log in using OpenID

D.D.S. n. 1680 del 16 ott. 2014

embedDownload
D.D.s.
P ,,{(§<@,Q,f;4_
f
Senfizio 3 - Gestione degli investimenti
-_
F
41.».
Repubblica
CE
in
"i"""\
:f
:_
Regione
Siciliana
-~
Italiana
Sicilia 2ßi37.?2013
ASSESSORATO DELLA SALUTE
DIPARTIMENTO REGIONALE PER LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA
IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO
VISTO
VISTO
VISTE
VISTA
lo Statuto della Regione Siciliana
il trattato de-ll°Unione Europea;
le leggi regionali:
- 9 ottobre 2008, n.10
- 14 aprile 2009, n.5
la Legge Regionale 28 gennaio 2014 n. 6, con la quale e stato approvato il bilangig di
previsione della Regione Siciliana, per Panno finanziario 2014 e il bilancio pluriennale
per il triennio 2014-2016;
VISTO
VISTO
VISTA
VISTI
il D.Lgs. n.33 del 14 marzo 2013;
l*art. 68, comma 5, della legge regionale 12/08/2014 n.21, inerente la pubblicazione dei
decreti dirigenziali sul sito internet della Regione Siciliana;
la legge regionale n.12 del 12/07/2011 recante la disciplina dei contratti pubblici relativi
a lavori, servizi e forniture;
i regolamenti della Comunità Europea: n. 1080/2006 del 5 luglio 2006, relativo al
Fondo europeo di sviluppo regionale e recante liabrogazione del regolamento (CE) n.
1783/1999; n.l083/2006 dellill luglio 2006, recante disposizioni generali sul Fondo
europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e che
abroga il regolamento (CE) n. 1260/1999; n. 1828/2006, che stabilisce le modalità di
applicazione del Regolamento (CE) n. 1083/2006 e Regolamento (CE) 1080/2006;
VISTO
VISTO
VISTO
VISTA
il Piano Operativo FESR 2007/13 per la Sicilia, approvato con Decisioni della
Commissione Europea C(2007)4249 del 7 settembre 2007 e C(2010) 2454 del 3 maggio
2010, e adottato con Deliberazione 207 del 23 giugno 2010;
il documento “Requisiti di ammissibilità e criteri di selezione del PO FESR Sicilia
2007/2013 approvato dal Comitato di Sorveglianza PO FESR Sicilia nella seduta
dell"1 1 e 12 dicembre 2007, e le successive rnodi che ed integrazioni
il DPR 3 ottobre 2008, ri. 196 (regolamento di esecuzione del regolamento (CE) n.
1083/06);
la circolare del Dipartimento della Programmazione (Regione Siciliana - Presidenza), n.
772 del 16 gennaio 2009, riguardante “Regolamento (CE) 1828/06 - Piano della
Comunicazione del PO FESR Sicilia 2007/2013 - Osservanza disposizioni*`;
VISTA
la Deliberazione della Giunta regionale n. 83 del 6 marzo 2009 di riparto finanziario
delle risorse del Programma Operativo FESR Sicilia 2007/2013;
VISTA
la Deliberazione della Giunta regionale n. 170 del 21 giugno 20] l con la quale e stato
disposto il riparto delle risorse finanziarie del Progrannna Operativo FESR Sicilia
2007/2013 post rimodulazione;
CONSIDERATO che il Dipartimento Regionale per la Pianificazione Strategica di questo
Assessorato Regionale della Salute E: responsabile dellattuazione dell`obictti\='o 6.1.2
del Piano Operatix o l-il-ÉSR Sicilia 2007.f20l3 c. spccilicarnentc. della linea d`intc1*x'ento
l
6.1.2.A attività C) -› ex 6.1.2.3 - (Investimenti strutturali per Pinnalzarnento della
salubrità delle strutture ospedaliere);
VISTO
il D.D.G. n. 0504/ll del 23/03/2011 registrato alla Corte dei Conti il 22/04/2011,
Reg. n.1, foglio n.3, con il quale e stata disposta, in favore delle Aziende Sanitarie
bene ciarie come indicate liassegnazione delle risorse ed, in conseguenza, e stato
assunto sul capitolo 812414 del Bilancio della Regione Siciliana, per liesercizio
finanziario 201 1, sulla linea diinvestiniento 6.1.2.3, liimpegno di € 15.22-4.236,12;
RILEVATO che con il superiore e stato ammesso a programma, tra gli altri Pintervento relativo a
“Lavori di adeguamento dei locali della U.O. di Intramoenia” delliimporto di
€223.938,98, de1l"`Azienda Ospedaliera per l`Emergenza Cannizzaro di Catania;
RILEVATO che con delibera n. 801 del 19/04/2012 e stato approvato in linea amministrativa il
superiore progetto ed e stato autorizzato il cottimo fiduciario per liaf damento dei
lavori, secondo le procedure di cui a1l°art. 125 c.8 del D.Lgs. n.163/2006 da
aggiudicarsi con il criterio del prezzo più basso ai sensi dell`art.82 c. 2 lett. a), CUP
B63Bl1000770006 e CIG 4220860BD9, e che con successivo atto n. 968 del
16/05/2012 si è proceduto alfaggiudicazione definitiva dei lavori di che trattasi
VISTA
a1l`impresa S.C.S. Costruzioni Edili s.r.l. di Maletto, per l`importo complessivo, al
netto del ribasso del 10.30l2%, di € 134.518,93 di cui € 2.202,46 per oneri di sicurezza
oltre IVA;
la documentazione prodotta dalla medesima Azienda Ospedaliera per l”Ernergenza
Cannizzaro di Catania con nota prot. n. 18889 del 7/09/2012, cosi come integrata dalle
note prot. n. 23091 del 31/10/2012, n.25584 del 30/11/2012, n. 7178 del 29/03/2013, n.
19022 del 19/08/2013, n. 7293 del 17/03/2014 e n. 10722 del 16/04/2014 a supporto
della richiesta di erogazione di € 180.639,28 di cui:
1. € 136.169,18 per i lavori allo Stato finale, giusta fattura n. 22 del 30/ll/2012
emessa dall”impresa S.C.S. Costruzioni Edili s.r.l. di pari importo;
2. € 3.645,67 per competenze tecniche dipendenti aziendali;
3. € 40.824,43 lo stato finale dei lavori, relativi alliammodernamento delliimpianto
di illuminazione, ricompresi 'a le somme a disposizione, giusta fattura n. 38
VISTO
del 13/12/2012 emessa dell`impresa M.G. Impianti di pari importo;
il D.D.G. n. 2494/13 del 27/12/2013, registrato alla Corte dei Conti il 17/02/2014,
Reg. n.1, foglio n. 4con il quale e stata approvata la Pista di Controllo della linea
6.1.2.A attività C) - ex 6.1.2.3 - (Investimenti strutturali per Pinnalzarnento della
salubrità delle strutture ospedaliere); ._
RILEVATO che con nota prot. n. 39759 del 15/05/2014 l”Unità di Monitoraggio e Controllo di
questo Dipartimento, in armonia con quanto previsto dalla predetta pista di controllo, ha
ritenuto ammissibile alla liquidazione la spesa sostenuta dalla AOE di Catania per
l"importo di € 139.814,85, di cui € 136.169,18 per lavori e € 3.645,67 per competenze
tecniche dipendenti aziendali, in quanto coerente con i requisiti previsti dai regolamenti
comunitari e dal D.P.R. 3 ottobre 2008, n. 196, riservandosi di riferire sui lavori inseriti
fra le somme a disposizione del quadro economico di progetto;
VISTO
il D.D.S. n. 793/14 del 16/05/2014, annotato il 19/05/2014 dalla Ragioneria Centrale
Salute al n. 201, con il quale si prende atto del quadro di spesa di progetto del superiore
intervento, cosi come approvato dall`AOE Cannizzaro di Catania con atto deliberativo
n. 801 del 19/0492012, e si dispone in favore della stessa la liquidazione della somma
complessiva di 6 l39.814.85 di cui € l36.l69.l8 peri lavori posti a b.a. e € 3.645,67 per
competenze tecniche dipendenti aziendali, in quanto coerente con i requisiti previsti dai
regolamenti comunitari e dal D.P.R. 3 ottobre 2008, n. 196;
VISTA
la delibera n. 1522 del 24/07/2012, con la quale l"`Azienda, fra l'altro, ha preso atto della
rimodulazione delle voci 4. e 2. delle somme a disposizione del quadro economico di
progetto e ha determinato di provvedere, mediante procedura per Pesecuzione di lavori
in economia di cui all"`art. 11 del Regolamento approvato con atto n. 1251 del
6/07/2011, da aggiudicarsi con il criterio del prezzo più basso ai sensi dell°art.82 c. 2
lett. a) del D.Lgs n. 163/2001 e s.m.i.., CUP B63B11000770006 e CIG ZD605E3E3A,
a1l`ai` darnento dei lavori di ammodernamento del1*impianto di illuminazione nel nuovo
controsof tto dei locali dell'U.O. di lntramoenia delliimporto di € 41.746,38, secondo il
seguente quadro economico:
A) Somme per Lavori:
1. Importo ab.a.
Di cui Oneri per la sicurezza
Sommano
B) Somme a disposizione dell°Amm.ne:
1. IVA al 10%
€ 37.951,25
“J
626,20
€ 37.325,05
€ 37_951,25
€
€
Importo complessivo di progetto
3.795,13
3.795,13
€ 41.746,38
RILEVATO che con delibera n.l698 del 22/08/2012 si è proceduto all°aggiudicazione definitiva
dei lavori di che trattasi alliimpresa l\/LG. Impianti s.r.1. di Belpasso, per Pimporto
complessivo, al netto del ribasso del 2,10%, di € 37.167,42 di cui € 626,20 per oneri di
sicurezza, oltre IVA;
CONSIDERATO che, a seguito di una revisione della contabilità finale operata dal RUP in data
9/12/2013, il S.a.l nale dell`”importo di € 36.843,55 oltre IVA è stato riapprovato,
unitamente al libretto delle misure, con una differenza in negativo di € 269,57 rispetto a
quello precedentemente approvato;
VISTA
VISTA
la delibera n. 848/CS dell°11/03/2014 con la quale l'Azienda ha preso atto del nuovo
S.a.l. nale e della nota di credito n. 33 dell"l 1/12/2013 di € 296,53 IVA compresa,
emessa dalla impresa lVI.G. Impianti S.r.l. di Belpasso, a parziale storno della citata
fattura n. 38 del 13/12/2012 di € 40.824,43;
altresì la nota prot. n. 78818 del 15/10/2014, con la quale l°Unità di Monitoraggio e
Controllo di questo Dipartimento ha ritenuto ammissibile alla liquidazione la superiore
spesa ammontante a € 40.527,90;
RITENUTO, in relazione alle motivazioni addotte dall"Azienda, di dover prendere atto della
rimodulazione delle somme a disposizione del quadro economico di progetto di cui alla
delibera n. 1522 del 24/07/2012 prima citata;
RILEVATO che ricorrono le condizioni per procedere alla liquidazione del complessivo importo di
€ 40.527,90 a valere sulfimpegno assunto con il D.D.G. n. 0504/11 del 23/03/2011 sul
capitolo 812414 del bilancio della Regione per liesercizio finanziario 201 1;
DECRETA
Art. 1
Art. 2
Per quanto in premessa, si prende atto della rimodulazione delle somme del quadro
economico di progetto relativo a "Lavori di adeguamento dei locali della U.O. di
lntramoenia", CUP B63Bl 1000770006 e CIG 4220860BD9, dell`Azienda Ospedaliera
per l`E1nergenza Cannizzaro di Catania di cui alla delibera n. 1522 del 24/07/2012.
Si prende atto, altresì. della documentazione trasmessa dalla predetta Azienda relativa ai
lavori di ammodcrnamento dell`impianto di illuminazione nel nuovo controsot`fitto dei
locali dell`l?.O. di lntramoenia - CUP B63Bll000770006 e CIG ZD60.5E3E3A --
inseriti tra le somme a disposizione del quadro di progetto del superiore intervento e si
dispone, in favore della medesima, a valere sull`impegno assunto il D.D.G. n. 0504/ll
del 23/03/2011 sul capitolo 812414 del Bilancio della Regione Siciliana per Pesercizio
finanziario 2011, la liquidazione della somma complessiva di €40.527,90, mediante
liemissione di n. 1 mandato informatico di pari importo.
Con successivo provvedimento, a seguito della delibera aziendale di approvazione del
rendiconto finale delliintervento, si procederà all"`acce1tamento delle economie.
Il provvedimento e trasmesso al Responsabile del Procedimento di pubblicazione dei
contenuti sul sito istituzionale, ai fini delliassolvimento dell"obbligo di pubblicazione
Art. 3
Art. 4
on line.
Il pre.s¬ente decreto, unitamente ci copia corqƒiirnie della dr›euniem'ezione rela.tz`vc;' olpagamenro delle
obbligazioni maturate. viene rrusmes's0 alla Ragi'oi1erie Cemruíe Salute per il visto di eornperenzu.
Palermo li.
1
1-r---H*
Ut i_
ll Dirigente de
Arch. M. F ano
izio
Cu1TlÖ_
'
.-¬_*
_"
H-
- .
* †›.
¬. -_
_
=
_
|. _
~ r*
.
Il Funzionario Direttivo
Dott. a riana Polizzi
ci
ar'
"_
i€,_
_.
l"'I1_';¬
_
,L':,")
,iš
fa
il f_fI`¬fQf"
Qt
¬ 1-.._ _ . '.-.T.›-v-'ir
in il./ij,
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 822 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content