close

Enter

Log in using OpenID

Bando - IPSSAR Margherita

embedDownload
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
Istituto Professionale di Stato
SERVIZI per l’ENOGASTRONOMIA e l’OSPITALITA’ ALBERGHIERA
C.M. FGRH07000N - FGRH070503 SERALE C.F. 90031530711 Via Vanvitelli,1 –
0883/656745 FAX 0883/657863 e-mail [email protected]
76016 MARGHERITA DI SAVOIA (BT)
PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE-PIANI INTEGRATI 2013
FONDO SOCIALE EUROPEO “Competenze per lo sviluppo”
Obiettivo C Azione 1 – Cod. Aut. Nazionale C-1-FSE-2013-155
Obiettivo C Azione 5 – Cod. Aut. Nazionale C-5-FSE-2013-14
Obiettivo G Azione 1 – Cod. Aut. Nazionale G-1-FSE-2013-36
Prot. n.
0497 –c/17
Margherita di Savoia, 25/01/2014
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
All’ Albo dell’Istituto-Sede
Al Sito web dell’Istituto
Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di II grado
della provincia di Foggia-BAT
Al Comune di Margherita di Savoia
Oggetto: Bando di Selezionedi Esperti. Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo Sviluppo”Piano Integrato d’Istituto-a.s. 2013/2014.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO
VISTA
VISTA
VISTE
VISTI
L’Avviso Prot. N° AOODGAI/2373 del 26/02/2013 per la presentazione delle proposte
relative agli Obiettivi/Azioni del Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo
sviluppo” finanziato con il Fondo Sociale Europeo 2007/2013.
La nota ministeriale Prot. n. AOODGAI-8386 del 31/07/2013 del MIUR Ufficio IV con
la quale viene comunicata dall’Autorità di Gestione PON l’autorizzazione dei Piani
Integrati Regione Puglia relativi all’Avviso Prot. N° AOODGAI/2373 del 26/02/2013.
La nota dell’USR Puglia Prot. n. AOODRPU/5610/1 del 07/08/2013con la quale è stata
comunicata a questo Istituto l’autorizzazione ad attuare per l’anno scolastico 2013/2014 il
Piano Integrato di Istituto.
Le Disposizioni e Istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi
Strutturali Europei 2007/2013 – Edizione 2009
Il Regolamento (CE) n. 1083/2006 recante disposizioni generali sui Fondi strutturali; il
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
VISTA
VISTA
VISTI
VISTO
VISTO
VISTO
Regolamento (CE), N. 1081/2006 relativo al FSE; il Regolamento (CE) n. 1828/2006 che
stabilisce modalità di applicazione del Regolamento (CE) 1083/2006 e del Regolamento
(CE) 1080/2006;
La delibera del Collegio dei Docenti n.1/4 del 02/09/2013 con la quale è stato acquisito il
Piano Integrato nel POF 2013 dell’ IPSSEOA-Margherita di Savoia per l’ a.s. 2013/2014
La delibera del 22/11/2013 del Consiglio di Istituto con cui è stato acquisito al Programma
Annuale il finanziamento di € 70000,00 per l’attuazione del Piano Integrato PON 2013
I criteri generali stabiliti in sede di Consiglio di Istituto in data 05/12/2012, delibera n. 17
per il reclutamento delle figure professionali necessarie.
Il D.I. n. 44 del 01 febbraio 2001 “Regolamento concernente le istruzioni generali sulla
gestione amministrativo/contabile delle istituzioni scolastiche”
Il D. Lgs. N. 163/2006
Il verbale di riunione del GOP del 24/01/2014
EMANA
BANDO DI RECLUTAMENTODI DOCENTI ESPERTI
CONSIDERATO CHE
Il Piano Integrato d’Istituto da realizzarsi nell’ a. s. 2013-2014 comprende gli obiettivi-azioni riportati
di seguito:
Bando n.2373 del
26/02/2013 Piano Integ. Ist.
a. s. 2013/14
Obiettivo
Azione
Descrizione Azione
Fondo FSE
Codice Progetto
Modulo
C1
Interventi per lo sviluppo delle
competenze chiave
C-1-FSE-2013-155
'Il Giornalino
della nostra
Scuola'
Fondo FSE
C1
Interventi per lo sviluppo delle
competenze chiave
C-1-FSE-2013-155
'La Matematica
tra i fornelli’
Fondo FSE
C1
Interventi per lo sviluppo delle
competenze chiave
C-1-FSE-2013-155
'L’Informatica per
l’Europa’
G-1-FSE-2013-36
'Comunichiamo
con l’Inglese'
G-1-FSE-2013-36
‘Parliamo di
Informatica’
Fondo FSE
G1
Fondo FSE
G1
Interventi formativi flessibili
finalizzati al recupero
dell'istruzione di base per
giovani e adulti
Interventi formativi flessibili
finalizzati al recupero
dell'istruzione di base per
giovani e adulti
È indetta una selezione pubblica al fine di individuare ESPERTI esterni e interni all’Istituzione
Scolastica per le attività di docenza, relativamente all’attuazione del Piano Integrato degli Interventi
specificato in premessa. In particolare i profili richiesti consistono in:
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
Obiettivo-Azione
Titolo Modulo
C1
'Il Giornalino
della nostra
Scuola'
C1
'La Matematica
tra i fornelli’
N. ore di Attività
Compenso orario
onnicomprensivo
50
€ 75,00
Periodo
FebbraioMaggio
2014
Destinatari
Alunni del 1°
Bienno
Requisiti degli ESPERTI
(N. 1 Esperto per ogni Modulo)
Esperto con documentata esperienza nelle scuole
TITOLI
Giornalista iscritto all’ORDINE DEI G.TI
In subordine:
Pubblicista
In subordine:
Esperto con laurea coerente con l’attività.
ATTIVITA’:
lettura e scrittura creativa
30
€ 80,00
FebbraioMaggio
2014
Alunni del 1°
Bienno
Esperto con documentata esperienza nelle scuole
TITOLI
Laurea per accesso CL.C. 47A - 49A con ab.ne
In subordine:
Laurea per accesso CL.C. 47A - 49A
ATTIVITA’:
azioni rivolte al recupero ed approfondimento delle
tecniche di calcolo aritmetico e algebrico e delle
misure di grandezze geometriche, necessarie per lab.
di settore.
Esperto con documentata esperienza nelle scuole
C1
'L’Informatica
per l’Europa’
30
€ 80,00
FebbraioMaggio
2014
TITOLI
Laurea per accesso CL.C. 42A - 47A con ab.ne
In subordine:
Laurea per accesso CL.C. 42A - 47A
Alunni 3°/ 4°
meritevoli
ATTIVITA’:
didattica laboratoriale di informatica e preparazione
alla Certificazione delle competenze di Informatica:
il modulo è finalizzato al conseguimento della
Patente ECDL Start.
Esperto con documentata esperienza in corsi per
adulti
G1
'Comunichiamo
con l’Inglese'
G1
“Parliamo di
informatica”
60
€ 65,00
60
€ 65,00
FebbraioMaggio
2014
Adulti
TITOLI
Docente madrelingua:
titolo di 1° livello
In subordine
Laurea per accesso cl.c. 46/A
ATTIVITA’
fare acquisire quelle competenze di base richieste
dalla Certificazione in lingua Inglese di livello
iniziale.
Esperto con documentata esperienza in corsi per
adulti
FebbraioMaggio
2014
Adulti
TITOLI
Laurea per accesso CL.C. 42A - 47A con ab.ne
In subordine:
Laurea per accesso CL.C. 42A - 47A
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
ATTIVITA’:
fare acquisire quelle competenze di base richieste per
alcuni moduli della patente ECDL.
REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE E OBBLIGHI PER L’ESPERTO Possono partecipare alla selezione in qualità di Esperti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
1.
2.
3.
4.
Possesso dei titoli culturali e professionali necessari all’espletamento delle attività;
Esperienze lavorative e/o di docenza nel settore di pertinenza;
Coerenza del curriculum personale con le caratteristiche del progetto formativo;
Competenze informatiche necessarie allo svolgimento dei progetti e per operare autonomamente sul sito
web dei Fondi Strutturali 2007/2013;
5. Esperienze pregresse di insegnamento in corsi PON;
6. Ottime e consolidate capacità relazionali con studenti e team di lavoro.
e svolgere i seguenti compiti:
−
−
−
−
−
−
−
−
−
−
−
−
Collaborare con i Tutor del modulo formativo per tutte le attività previste (organizzative, logistiche e
didattiche);
Predisporre, con il Tutor, un piano progettuale dettagliato che dovrà essere coerente con gli obiettivi
dell’azione di riferimento, gli obiettivi del Piano Integrato e gli obiettivi del Piano dell’Offerta Formativa
della nostra Istituzione Scolastica;
Partecipare ad eventuali incontri propedeutici alla realizzazione delle attività;
Collaborare col Gruppo Operativo di Piano Integrato di Istituto (GOP);
Svolgere le attività di insegnamento;
Espletare le attività di predisposizione, somministrazione e tabulazione di materiali di esercitazione, test di
valutazione in entrata, in itinere e finali, materiale documentario per facilitare i processi di formazione;
Predisporre la relazione finale sull’intervento svolto e la scheda analitica delle competenze acquisite per
ciascun allievo
Coadiuvare il/i referente/i della valutazione nel predisporre il materiale necessario per la rilevazione delle
competenze anche ai fini della certificazione finale interna ed esterna, ove prevista;
Coadiuvare l’azione dell’ animatore/facilitatore del Piano per quanto concerne la documentazione di propria
competenza;
Inserire in piattaforma tutto il materiale documentario di propria competenza;
Curare l’archiviazione di tutto il materiale cartaceo;
Svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario approntato dal Gruppo Operativodel piano che non
potrà essere modificato data la ristrettezza dei tempi a disposizione per la realizzazione delle attività.
VALUTAZIONE DEI TITOLI (GRIGLIA) La valutazione, ad opera del Gruppo Operativo del Piano Integrato, terrà conto particolare, ai fini
dell’attribuzione del massimo punteggio, della coerenza dei titoli con la tipologia, gli obiettivi del corso. Il
punteggio sarà attribuito come di seguito specificato
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
GRIGLIA DI VALUTAZIONE
TITOLI VALUTABILI
N.
PUNTI
Laurea (valida anche per C1-giornalino)
1
TITOLI
ACCADEMICI E
Laurea breve (valida anche per C1-giornalino)
CULTURALI
110 e L
p.5
100 a 110
p.4
Fino a 99
p.2
1,5
PUNTEGGIO
MAX
5
(non cumulabile con precedente)
Diploma quinquennale (non cumulabile con i 60/60 - 100/100 p.1
precedenti titoli) (valido solo per C1- Fino a 59/60 - 99/100
giornalino)
p.0,5
ALTRA LAUREA e/o DOTTORATO di RICERCA
2 MASTER annuale (punti 1), biennale (punti 2)
Per ogni pubblicazione (valutabile solo per l’azione C1)
5
(escluse PON)
( ultimi cinque anni)
Esperienze specifiche nelle scuole – moduli PON - di non meno di
h.15 p. 1
(ultimi cinque anni)
Esperienze specifiche nell’IPSSEOA di MARGHERITA di S. –
moduli PON- di non meno di h.15 p. 1,5 (non cumulabile con il
precedente n.4)
(ultimi cinque anni)
COMPETENZE
INFORMATICHE
6 EIPASS, MICROSOFT ed equipollenti.)
CERTIFICATE
5
1
5
1
10
1.5
15
1
3
libri
3 Esperienze specifiche nelle scuole in moduli di non meno di h.20 p. 1
4
1-2
(ECDL,
COMPENSI ESPERTO Il compenso orario lordo è stabilito nella misura di euro 80,00 per l’azione C1, tranne il modulo 'Il giornalino
della nostra Scuola'per il quale il compenso è di euro 75,00; di euro 65,00 per l’azione G1. Il compensosi intende
onnicomprensivo di oneri contributivi e fiscali.
Gli esperti individuati stipuleranno con la scuola un contratto di prestazione d’opera.
Il trattamento economico, previsto dal Piano Finanziario autorizzato, sarà corrisposto a completamento
dell’attività e a seguito dell'effettiva erogazione dei fondi comunitari, in base al numero di ore di attività
effettivamente svolte. A tal proposito gli aspiranti rinunceranno alla richiesta di interessi legali e/o oneri di alcun
tipo per eventuali ritardi nel pagamento, indipendenti dalla volontà di questa Istituzione Scolastica.
ASSEGNAZIONE DELL’INCARICO Il Gruppo Operativo del Piano Integrato, tenuto conto e previo accertamento dei requisiti richiesti dal corso,
provvederà alla formulazione di graduatorie di merito per ciascun modulo, e provvederà all’individuazione degli
esperti da nominare.Ogni candidato può partecipare al massimo in due azioni PON e la scuola si riserva di
attribuirne solo una, qualora risultassero incompatibili i tempi di realizzazione.
A parità di punteggio, l’ incarico sarà affidato al candidato più giovane di età .
I risultati della selezione saranno pubblicati all’Albo della scuola e sul sito web.
L’assegnazione degli incarichi sarà affidata anche in presenza di un solo curriculum per modulo, purché
rispondente ai requisiti di partecipazione richiesti dal bando.
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
Nella stipula del contratto i soggetti aggiudicatari sono tenuti a produrre, su richiesta, la documentazione a
riprova di quanto dichiarato nel curriculum. Ove sia accertata la mancanza o la carenza dei requisiti, l’Istituto
procederà all’affidamento degli incarichi al concorrente che segue nella graduatoria.
Per gli esperti esterni all’Istituto rappresenta vincolo amministrativo l’autorizzazione ad assumere l’incarico da
parte dell’Ente o dell’Amministrazione di appartenenza.
REVOCA DELL’INCARICO Il Dirigente, in caso di assenza ripetuta o di accertata incompetenza o di non assolvimento degli obblighi
connessi all’incarico, provvederà alla revoca dell’esperto.
TERMINI E MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DOMANDA I docentiEsperti in possesso dei requisiti richiesti ed interessati a ricoprire gli incarichi sopra elencati, potranno
presentare la propria istanza, corredata di curriculum vitae in formato europeo,entro e non oltre la scadenza sotto
indicata, utilizzando i modelli in allegato, avendo cura di trascrivere l’Obiettivo, l’Azione e Titolo del modulo,
pena l’esclusione dalla selezione.
La domanda dovrà essere redatta in conformità al modello (Allegato A) che fa parte integrante del presente
Bando, corredato dall’allegato B (tabella Valutazione Titoli ed Esperienze Professionali) compilato con i titoli e
relativo punteggio(questi DEVONO ESSERE EVIDENZIATI anche nel curriculum vitae con ogni
precisazione per eventuali verifiche d’ufficio) e da una dichiarazione di autocertificazione delle veridicità delle
informazioni in essi contenuti (allegare copia di un documento di riconoscimento valido).
Nell’istanza di partecipazione, gli interessati dovranno esprimere il loro consenso al trattamento ed alla
comunicazione dei propri dati personali ai sensi del Dlgs 196/03, per le finalità e per la durata necessarie per gli
adempimenti connessi al rapporto di lavoro.
Le domandefirmate, corredate di tutta la documentazione richiesta, dovranno essere consegnate a mano o inviate
per
mezzo
raccomandata
postale
AR,
in
busta
chiusa
o
posta
certificata
[email protected] entro e non oltre le ore 13.00 del giorno martedì 04 febbraio 2014.
I docenti avranno cura di scrivere sulla busta la dicitura “Candidatura Esperto PON – l’Obiettivo, l’azione e il
titolo del modulo”. La domanda dovrà essere indirizzata a:
IPSSEOA “ Margherita di Savoia”
Via Vanvitelli n. 1
76016 MARGHERITA DI SAVOIA (BT)
Non farà fede il timbro postale di partenza, ma il protocollo di ricezione. Non saranno prese in considerazione
domande pervenute successivamente alla data di scadenza.
La mancata e/o incompleta presentazione della documentazione e delle dichiarazioni innanzi indicate, nonché
l’inosservanza dei termini e delle prescrizioni di partecipazione contenute nel presente Bando di Selezione,
saranno considerate causa di esclusione dal procedimento.
Ultimata la valutazione delle richieste, il giorno 08 febbraio 2014 il GOP pubblicherà la graduatoria provvisoria,
avverso la quale è ammesso ricorso entro il 22 febbraio 2014.
La graduatoria definitiva dei candidati selezionati come destinatari dei contratti di prestazione d’opera delle
figure di Esperti sarà pubblicata il giorno 25 febbraio 2014.
Informativa ai sensi del D. L.vo 196/2003 L’Istituzione scolastica informa che i dati forniti dagli aspiranti per le finalità connesse al reclutamento, saranno
trattati in conformità alle disposizioni del D. L.vo 30 giugno 2003, n. 196, e saranno comunicati a terzi solo per
motivi inerenti la stipula e la gestione del contratto. Responsabile del trattamento dei dati è il D.S.G.A.
dell’Istituzione Scolastica proponente.
Con l’Europa investiamo nel vostro futuro!
Per quanto non espressamente indicato valgono le disposizioni Ministeriali indicate nelle Linee Guida di
attuazione dei Piani Integrati di Intervento
Il presente bando viene pubblicato in data odierna all’Albo dell’Istituto, sul Sito web dell’Istituto
www.ipssarmargherita.it, inviato con e-mail all’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, ai Dirigenti
Scolastici degli Istituti di II grado della provincia di Foggia-BAT, al Comune di Margherita di Savoia e tramite
affissione di manifesti murali.
Il responsabile del procedimento è il DSGA dott. Vincenzo Ippolito – tel. 0883 656745, fax 0883 657863, e-mail
[email protected]
F.TO IL DIRIGENTE SCOLASTICO
dott. Pasquale Sgaramella
__________________________
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 736 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content