close

Enter

Log in using OpenID

bè bolognaestate | il cartellone 2014

embedDownload
bè bolognaestate | il cartellone 2014
Da giugno a settembre, il cartellone e i protagonisti dell’estate che verrà.
festival/eventi
100 Anni di Charlot |25–28 giugno
La Cineteca di Bologna e l’Association Chaplin ricordano Charlot nel centenario della sua prima
apparizione, con una tre giorni di spettacoli, proiezioni e un convegno internazionale che riunisce in
città i maggiori chaplinisti al mondo. 100 anni di Charlot inizierà nella serata di mercoledì 25
giugno con un cine-concerto in Piazza Maggiore: Kid Auto Races at Venice,con il nuovo
accompagnamento composto da Timothy Brock proprio in occasione delle celebrazioni del 2014, e una
selezione di altre comiche con accompagnamento dal vivo dell’Orchestra del Teatro Comunale di
Bologna.Le serate di giovedì 26 e venerdì 27 giugno saranno invece dedicate alle performance: gli
spettacoli comici di Jos Houben, The Art of Laughter, e di Dan Kamin, Funny Bones,
applauditi nei teatri di tutto il mondo, e una presentazione speciale da parte del Premio Oscar Kevin
Brownlow sul rapporto tra Chaplin e la Prima Guerra Mondiale.
cinetecadibologna.it
Il Cinema Ritrovato |28 giugno–5 luglio
Un appuntamento che da ventotto anni conduce gli amanti della cultura e del cinema tra film e autori
del Novecento: otto giorni per immergersi nel piacere di visioni uniche, scoprire i migliori restauri
dell’anno, incontrare i protagonisti della storia del cinema e del cinema contemporaneo. Tra i focus in
programma: le comiche Essanay di Charlie Chaplin, Il cinema in guerra contro Hitler, la retrospettiva
dedicata a William Wellman, la Nouvelle Vague polacca, Il primo cinema sonoro in Giappone.
A inaugurare Il Cinema Ritrovato la sera di sabato 28 giugno sarà il nuovo restauro (promosso da
The Film Foundation di Martin Scorsese e GUCCI) di un film di culto come Gioventù bruciata di
Nicholas Ray,folgorante esordio di James Dean,protagonista di una vera e propria “trilogia del
restauro” (realizzata da Warner Bros): dopo Gioventù bruciata (Rebel Without a Cause) verranno
infatti presentate al festival le nuove edizioni dei suoi soli altri due film, La valle dell’Eden (East
of Eden) di Elia Kazan e Il gigante (Giant) di George Stevens. Gran finale sabato 5 luglio,
affidato alla musica dei Beatles, protagonisti di A Hard Day’s Night, primo film con i Fab Four
che vedremo restaurato, alla presenza del regista Richard Lester,nel 50° anniversario della sua prima
uscita nel 1964.
cinetecadibologna.it
Biografilm Festival –International Celebration of Lives |6–16 giugno
Cinema Lumière e altre sale della città
Festival dedicato al grande cinema biografico. Al centro della decima edizione è la cultura, con il focus
What’s Culture? Tornano il Concorso Internazionale,con anteprime italiane e mondiali, la
sezione Contemporary Lives e i documentari italiani di Biografilm Italia.E poi arriva il
meglio del biopic europeo nella neonata sezione Biografilm Europa.Tra i film in programma,
Jimi: All Is by My Side del premio Oscar John Ridley,Frank,la nuova com media con
Michael Fassbender,e l’ultimo documentario di Michel Gondry,Is the Man Who Is Tall
Happy? An Animated Conversation with Noam Chomsky.
biografilm.it
Bio Parco |30 maggio–17 giugno
Giardini del Cavaticcio
Concerti,spettacoli live, dj-set, laboratori per i più piccoli e incontri con i protagonisti di Biografilm
festival. A partire dalle 21.30 la musica sarà protagonista con una selezione di concerti ed eventi a
cura di Locomotiv Club, tra cui segnaliamo i live di Nobraino (30 maggio), Calibro 35 (3 giugno),
Quintorigo (6 giugno), The Johnny Clash Project (9 giugno), I Cani (12 giugno). Martedì 17 giugno,
festa di chiusura edizione 2014 con The Hangovers.
biografilm.it
The JamBO Freestyle Urban Park |6–8 giugno
Fiera District
BolognaFiere realizza la seconda edizione di The JAMBO che traformerà la fiera nel più grande free
style urban park d’Italia, dove si terrà un grande meeting di skateboard, Parkour, BMx, mountan bike,
criterium, street art e street dance con piste e istruttori a disposizione di tutti i visitatori e un
grande festival musicale con i big dell’hip hop: Naughty by Nature e Public Enemy si confronteranno
con Rocco Hunt, Noyz Narcos e Frankie Hi-Nrg.Gran finale con Assalti Frontali,
Mistaman, Inoki e Primo&Tormento.
thejambo.it
A Sum mer Musical Festival |28 maggio–18 luglio
Unico evento in Italia interamente dedicato al musical a cura della Bernstein School of Musical
Theatre. Sei spettacoli, tre prime nazionali, un “concentrato” che ha come filo conduttore il tema
dell’amore in tutte le sue sfaccettature. Si parte il 28 maggio con l’amore romantico e appassionato di
Love Story, per continuare dal 5 all'8 giugno con l'amore materno “disturbato” di Next to
normal (entrambi in prima nazionale).
Dal 12 al 15 giugno, va in scena l’amore che non permette replica di Replay,e dal 19 al 22 giugno,
l'amore che sfocia nella vendetta di Sweeney Todd.
Il festival continua dal 27 al 29 giugno con Questi ultimi cinque anni, racconto della fine di un
amore da due punti di vista diversi. In Ragtime,ultimo titolo della rassegna in prima nazionale al
Teatro Comunale dal 14 al 18 luglio, protagonista è quel sentimento che può congiungere e segnare la
storia di un popolo e della sua musica.
bsmt.it
Pianofortissimo |16 giugno–7 luglio
Cortile dell’Archiginnasio
Festival pianistico a cura di Inedita che presenta artisti di fama internazionale e giovani talenti in
ascesa. Inaugura la rassegna John Taylor,uno dei massimi esponenti del jazz internazionale,
considerato tra i più sofisticati pianisti al mondo, un interprete singolare che ha saputo portare
all’attenzione del pubblico e della critica un linguaggio unico, derivato da una speciale com mistione
tra classica e jazz, e che ama esibirsi solo in affascinanti location come appunto il Cortile
dell’Archiginnasio di Bologna. In program ma, il 23 giugno il concerto del pianista Francesco Grillo,uno
dei migliori esponenti della corrente di pianisti-compositori che si muovono a loro agio tra musica
colta e jazz. ineditasrl.it
24 ore suonate. Bologna, musiche nella città |21 giugno
Sabato 21 giugno 2014, solstizio d’estate, data che in molti paesi d’Europa segna la giornata della
musica, la Fondazione del Monte organizza, dal mattino alla sera, la festa delle musiche nella città.
Bologna, Città Creativa della Musica UNESCO, celebra e festeggia la propria vocazione e ricchezza
musicale, lo straordinario patrimonio di storia, tradizioni, produzione, studio, talenti e pratiche in
campo musicale che la città, con il suo territorio, da secoli crea, sviluppa, custodisce e trasforma in
risorsa, oltre che in oggetto di ascolto. Sono previste esecuzioni di generi e stili musicali presenti nella
città, compresi l’espressione di diversi gruppi etnici e mo menti dedicati allo studio e riflessione di
queste forme artistiche. Studenti di musica, giovani artisti, cori, orchestre, complessi, gruppi
amatoriali e bande, oltre a organizzazioni musicali e accademiche: a centinaia animeranno la festa.
Tra i luoghi delle musiche l’Oratorio San Filippo Neri, il Salone dei Carracci di Palazzo
Magnani/Unicredit, i principali teatri della città, le Basiliche di San Petronio, San Domenico e Santa
Maria dei Servi, il Parco della Montagnola, Galleria Cavour, Salaborsa, Giardini Margherita e Ponte della
Bionda.
www.fondazionedelmonte.it
Unaltrofestival |14–15 luglio
Fiera District
In collaborazione con Comcerto, Covo Club presenta il primo festival in Italia concepito con la doppia
line up a rotazione su due città, Milano e Bologna. Presenti: The Dandy Warhols,The Horrors,Temples,
Telegram,Foxhound (14 luglio), MGMT,Panda Bear,Kuroma,His Clancyness,M+A (15 luglio).
covoclub.it
(S)nodi –dove le musiche si incrociano |22 luglio–9 settembre
Museo internazionale e Biblioteca della Musica |Istituzione Bologna Musei
Festival di musiche inconsuete in program ma ogni martedì nel museo di Strada Maggiore.
museomusicabologna.it
Concerto Finale del Concorso Internazionale “2 Agosto” |2 agosto
Piazza Maggiore
L’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Timothy Brock eseguirà le partiture vincitrici
del concorso che si svolge in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione Centro
Sperimentale di Cinematografia di Roma e Fondazione Musica per Roma. L'edizione 2014 del Concorso è
dedicata alla composizione di musica per immagini.
Il Concorso internazionale di composizione "2 Agosto" si svolge sotto l'alto patrocinio del Presidente
della Repubblica ed è promosso dall'Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage alla Stazione
di Bologna del 2 Agosto 1980 e dal Comitato di Solidarietà alle Vittime delle Stragi e realizzato in
collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale di Bologna.
concorso2agosto.it
Danza urbana |5–11 settembre
Il Festival Internazionale Danza Urbana propone un variegato cartellone di spettacoli in luoghi di
grande rilievo della storia culturale, sociale ed urbana di Bologna. La diciottesima edizione si interroga
sulla relazione tra territorio e identità, tra geografia concreta e immateriale, esplorando la città
attraverso spettacoli di danza, creazioni coreografiche site-specific, conferenze e progetti
laboratoriali. Le nove compagnie, provenienti da Italia, Spagna, Israele e Corea del Sud, tracceranno
una mappa sensibile di Bologna, delle sue architetture, dei paesaggi, della vita che vi si svolge. Il
linguaggio empatico della danza guiderà i partecipanti a (ri)conoscerne i suoi molteplici volti. Tra i
protagonisti: Compagnia La Veronal (ES), Dana Ruttenberg Dance Group (IS), Sharon Vazanna (IS),
Hyunjin Jung (KR), Claudia Catarzi (IT), Alessandro Carboni (IT).
danzaurbana.it
Strum mer Live Festival |6-7 settembre
Arena Joe Strum mer
Festival di musica dal vivo nell’arena all’aperto dedicata a Joe Strummer organizzato da Estragon.
estragon.it
To Be Jazz Festival |11–13 settembre
Piazza Re Enzo e Voltone del Podestà
Rassegna dedicata alla musica jazz, con musicisti di fama internazionale e artisti locali ed emergenti.
Da segnalare, Valerio Pontrandolfo Quartet con Joe Farnsworth (11 settembre), Scott Hamilton Quartet
(12 settembre), Dado Moroni Trio con Roberto Gatto (13 settembre).
latorinese1888.com
rassegne
Bolognetti Rocks |5 giugno–2 agosto
Cortile di Vicolo Bolognetti
Rassegna curata da Covo Club ed Osteria dell'Orsa, che porta nel quadriportico di Vicolo Bolognetti una
grande programmazione musicale accoppiata con ottimo cibo. Dal 5 Giugno al 2 Agosto, il cortile del
Quartiere San Vitale si trasforma radicalmente e diventa uno degli spazi più ospitali della città: un
club all'aperto dove incontrarsi, divertirsi e godersi splendidi concerti e djset. Un luogo per tutta la
famiglia, anche per i più piccoli grazie alla rassegna Kids Stage,organizzata in collaborazione con
l'Antoniano di Bologna. Tra i protagonisti di questa edizione segnaliamo, tra gli ospiti stranieri,
Midlake (2 luglio), Timber Timbre (10 luglio) e l’attesissimo Billy Bragg (22 luglio). Anche il
meglio della scena musicale italiana si esibirà sul palco del Bolognetti: tra i tanti Lo Stato Sociale
(10 giugno), Nada (11 giugno), Dente (24 luglio), Massimo Volume (21 giugno).
bolognettirocks.it
Giardini al Cubo |10 giugno–11 settembre
Giardini sopra Porta Europa
Rassegna di musica e spettacolo nella piazza sopraelevata della sede Unipol di Porta Europa, in via
Stalingrado. In programma concerti di musica classica, jazz e pop, serate di letture e musica, cabaret,
incontri con giornalisti su argomenti di interesse per la città (sport, musica, ecc.) e spettacoli teatrali.
Dopo il grande successo dell’anno passato, torna La musica raccontata:tre serate con Corrado
Augias e Giuseppe Fausto Modugno,dedicate a Čajkovskij, Brahms e Schubert.Tutti gli spettacoli
sono ad ingresso libero e gratuito e sono realizzati grazie alla collaborazione dei partner, Fondazione
Musica Insieme, Società Editrice Il Mulino, Bologna Jazz Festival, Oblivion e Le Nozze di Figaro.
cubounipol.it
Cuore di Brasile |12 giugno–13 luglio
Teatri di Vita e Parco dei Pini
Nell’anno dei Mondiali di calcio, il teatro, la danza contemporanea, il cinema, la musica, la cultura del
Brasile si danno appuntamento nel cuore di Bologna per offrire sguardi e prospettive originali e
sorprendenti del grande paese latinoamericano. Dopo Grecia e Palestina, ancora un’estate alla scoperta
di un paese straniero, che si farà conoscere anche attraverso la gastronomia, per serate che
intrecciano appuntamenti artistici di alto livello con il cibo e l’intrattenimento. Tutte le sere, nelle
sale e all’aperto, musica con dj-set e con artisti provenienti dal Brasile e una selezione di film recenti
dai maggiori festival internazionali. E ancora, laboratori e scritture. E tutte le partite di Italia e
Brasile e tutte le fasi finali dei Mondiali su grande schermo, e percorsi di conoscenza di altri sport
con cui cimentarsi e divertirsi. Insomma, la cultura dello sport e lo sport della cultura.
Tra gli artisti segnaliamo l’eccezionale presenza del Grupo de Rua,diretto da Bruno Beltrão, da
Rio de Janeiro: formazione che unisce cultura hip hop e danza contemporanea, capoeira e breakdance.
E, tra le tante formazioni musicali, il raffinato jazz pop di Julia Bosco e il samba rock dei
Derengos.
teatridivita.it
BOtanique 5.0 |14 giugno –9 agosto
Giardini di Via Filippo Re
Dal 14 giugno al 9 agosto l'oasi verde della cittadella universitaria si trasforma grazie a Estragon per
proporre non solo musica, ma anche film e proiezioni delle partite di calcio della FIFA World Cup. La
musica dal vivo di qualità resta il carattere distintivo più marcato del BOtanique: la program mazione
attraversa diversi generi musicali con un costante occhio di riguardo per le produzioni attuali,
innovative e di forte richiamo per il pubblico. Anche quest'anno è prevista la presenza di alcune realtà
del territorio come SEMM music store & more con un punto di vendita di CD e gadget, l'Osteria
Estragon, FraGola e la Cremeria Santo Stefano. Grande novità di quest'anno sarà la "BOtanique Card",
una tessera di servizi che permetterà di avere una serie di agevolazioni. Tra i concerti, segnaliamo,
Brunori Sas (14 giugno), Bandabardò (27 giugno), Mauro Ermanno Giovanardi (1 luglio), Robyn
Hitchcock (3 luglio), Asaf Avidan (7 luglio), Giovanni Lindo Ferretti (17 luglio).
Botanique.it
Sotto le stelle del cinema |20 giugno–14 agosto
Piazza Maggiore
Appuntamento imperdibile con i film proposti dalla Cineteca di Bologna, proiettati sul grande schermo
in Piazza Maggiore.
cinetecadibologna.it
Amori sfigati |luglio–agosto
Salaborsa e Piazza Maggiore
Chiara Rapaccini porta a Bologna i suoi ormai leggendari Amori sfigati.In Salaborsa una
mostra con i suoi disegni e le sue fulminanti vignette, accompagnati da una selezione di film “a tema”
nel cartellone di Sotto le stelle del cinema.
cinetecadibologna.it
Il Giardino della memoria |XXXIV Anniversario della Strage di Ustica |27 giugno–10 agosto
Parco della Zucca –via di Saliceto 3/22
Tra i luoghi più significativi dell'estate bolognese c'è il Giardino della memoria che, nel Parco della
Zucca di fronte al Museo per la Memoria di Ustica, propone ogni anno, da giugno ad agosto, una serie
di appuntamenti di teatro, musica e poesia per com memorare l’anniversario della Strage di Ustica e
far vivere questo luogo, fuori e dentro il Museo, con la presenza degli artisti e dei cittadini. Prosegue
così l’impegno dell’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica nella convinzione che le
espressioni più innovative dei linguaggi artistici (teatro, poesia, musica) qualifichino e rendano feconda
la trasmissione attiva della memoria.
Venerdì 27 giugno, in occasione del XXXIV anniversario della Strage di Ustica, si terrà, all’interno del
Museo di Ustica e nel Giardino antistante, il concerto Rendez-vous di Franck Krawczyk,l’ultimo
atto di una trilogia che accompagna l’installazione permanente di Cristian Boltanski e che vede
concretizzarsi nel progetto musicale la volontà dell’Associazione Parenti di unire simbolicamente lo
spazio museale con il mondo esterno.
La rassegna “Dei Teatri, Della Memoria”, curata da Cristina Valenti (3-31 luglio), prevede i seguenti
spettacoli: Sonia Bergamasco con Salmo della gioventù,concerto di versi da Amelia Rosselli,
creato appositamente per il Giardino; il vincitore del Premio Scenario per Ustica 2013 Internoenki
con M.E.D.E.A Big Oil;il Gruppo Teatro Comunitario Pontelagoscuro con La patria
nuova,regia di Antonio Tassinari;Tindaro Granata,premio Mariangela Melato 2013 come
migliore attore emergente, con Antropolaroid;e in chiusura della rassegna Verso Medea di Emma
Dante,spettacolo-concerto che vede la presenza della Compagnia Sud Costa Occidentale con
musiche e canti dal vivo dei Fratelli Mancuso.
La notte di San Lorenzo,serata di poesia curata da Niva Lorenzini,il 10 agosto, presenta un
progetto artistico firmato da Stefano Randisi e Enzo Vetrano (Compagnia Diablogues).
ilgiardinodellamemoria.it
Onfalos. Infanzia al centro |10–12 giugno
DOM la cupola del Pilastro
Onfalos è una rassegna dedicata ai linguaggi delle arti contemporanee per i bambini e i ragazzi. In
occasione dell’edizione 2014 Laminarie invita i bambini a compiere un viaggio che parte dal Pilastro
per raggiungere il centro storico di Bologna. Un percorso su un trenino rosso che lungo le strade della
città collegherà due teatri: DOM e l’Arena Del Sole. Il tragitto, ispirato dai Musicanti di Brema, si snoda
come l'itinerario di una fiaba, attraverso incontri con personaggi e prove da superare: scesi dal treno,
i bambini andranno alla scoperta degli spazi più nascosti e segreti del teatro Arena Del Sole. Qui, due
gruppi di spettatori guidati da due bambine si rincorreranno tra palcoscenico, platea, palchi, ballatoi e
camerini per scovare i musicanti.
lacupola.bo.it
perAspera / drammaturgie possibili |14–20 giugno
Villa Aldrovandi Mazzacorati
Performing art, danza, musica, teatro, installazioni e progetti speciali negli spazi storici della
settecentesca Villa Aldrovandi Mazzacorati. I'mpossible è il titolo di questa edizione di perAspera, a
cura di alberTStanley che da sette anni dà impulso vivo all'arte performativa del territorio, creando
una piattaforma di relazione e confronto tra gli artisti, di incontro diretto e immediato tra performer
e pubblico. Dal Teatro Storico del 1763 agli spazi esterni, dalla serra delle orchidee alle sale affrescate
della Villa, ogni luogo diventa palcoscenico di artisti italiani ed internazionali. Nel parco viene allestito
un bar, dove incontrare gli artisti e far crescere idee nel fresco degli spazi della Villa.
perasperafestival.org
Appuntamenti estivi in Certosa |4 giugno–30 settembre
Cimitero della Certosa
Incontri, visite guidate, spettacoli dedicati all’inizio del ‘900, e in particolare alla Grande Guerra. Il
programma estivo della Certosa è organizzato dal Museo Civico del Risorgimento - Certosa |Istituzione
Bologna Musei, Bologna Servizi Cimiteriali in collaborazione con diverse associazioni e realtà.Si
segnalano: Alessandro Tampieri in Discesa agli Inferi con l'Inferno di Dante (19 giugno, 17 luglio
e 20 settembre); Daniele Robazza con Terra di mezzo - omaggio a Giosuè Borsi proporrà
un percorso suggestivo di musiche, danze ed effetti pirotecnici (28 giugno e 7 luglio); Vittorio
Franceschi interpreterà ne La roccia nel cuore le straordinarie vite di tre bolognesi
sopravvissuti al '15-'18 (4 luglio); Notturna,concerto con proiezioni e musiche di Daniele
Furlati e Peter Heppner (12 luglio); Senio Diaz e Marco Vinicio Carnicelli in un
concerto per chitarra classica in Omaggio ad Alirio Diaz (18 luglio); musica jazz di Rita
Cervellati e Federico Codicè in un omaggio ai Caduti '15-'18 (22 luglio); il film Prigionieri
della guerra 14/18 di Gianikian e Ricci Lucchi con un'interpretazione contemporanea,
anche attraverso la colonna sonora di Giovanna Marini (25 luglio); Andrea Mazzacavallo in Ticket
con musiche e canti di storie esistenziali strane e bizzarre (9 agosto).
museibologna.it/risorgimento
Avant Garden |18 giugno–21 settembre
Giardini del Cavaticcio
Musica, spettacoli teatrali e incontri con gli autori, ma anche mostra mercato delle autoproduzioni,
cooking show dedicati al meglio della cucina bolognese, spesa a chilometro zero dei Mercoledì della
Terra e la nuvola di farfalle di Eugea. La rassegna è promossa da Cassero ed Ex Forno, in
collaborazione con Peacock lab, Mercato della Terra, Led X, Locomotiv club, Goldmine factory, Revolver.
Tra le tante attività i program ma segnaliamo il 21 giugno It Begins in Africa live show con
dÉbruit e Alsarah,mix di suoni africani e moderni beats creati da dÉbruit, arricchiti dalle poetiche
liriche e dall'affascinante voce di Alsarah, a cura di Original Cultures. Inoltre, in programma i live di
Angela Baraldi, EgoKid,Ghemon, Ninos du Brasil, Voodo Sound Club.
cassero.it
Montagnola Music Club Estate |19 giugno–26 luglio
Parco della Montagnola
Il jazz, la musica contemporanea nella sua accezione più vasta, alcuni aspetti della musica popolare di
diversi ambiti culturali e geografici, la musica classica e tutto quello che intreccia e mette in dialogo
tra loro queste diverse culture musicali saranno l’anima e il filo conduttore del cartellone 2014 a cura
di Arci e Antoniano. Ci saranno inoltre mo menti di relazione tra musica e parola, poesia, teatro.
Venerdì 20 giugno si comincia subito alla grande con Alban Darche Trio e a seguire sabato 21 con
Jimmy Cobb Quartet.
montagnolabologna.it
Suburban Park |7 giugno–27 settembre
Link
Un percorso di appuntamenti dedicati alla musica, in particolare elettronica e hip hop. In calendario
anche HOLI,l’evento che si richiama alla millenaria festa induista dei colori con musiche dal vivo,
danze, artisti di strada e lanci di polveri colorate.
facebook.com/linkassociate
Salotto Inferno |3 giugno–1 agosto / 26 agosto–26 settembre
Piazzetta Marco Biagi
La rassegna, organizzata da Camera a Sud, è suddivisa in tre sezioni: la prima, ideata e realizzata da
Kinodromo e Indaco, ha per titolo La penitenza - Dire Fare Baciare Lettera Testamento:
cinque serate a tema che, sulla suggestione del gioco che si faceva una volta nei cortili per far pagare
pegno a uno sventurato compagno, faranno divertire, appassionare ed emozionare. E poi, le serate di
musica dal vivo con gruppi musicali selezionati tra il variegato panorama cittadino. Infine, letture,
dibattiti, degustazioni enogastroniche: incontri a tema o fuori tema, per stare insieme, scoprire nuovi
autori, nuovi sapori e nuove idee.
cameraasud.net
Salotto del jazz | 20 e 21 giugno / 25 giugno–1 agosto
Via Mascarella alta
Giunto alla 16a edizione, il Salotto del jazz trasforma la parte alta di via Mascarella chiusa al traffico
in un vero salotto all’aperto: accanto a un piccolo palco dove si svolgono concerti jazz dal vivo sono
affiancati un servizio di bar e ristorazione completi.
La rassegna di questa XVI edizione prevede 20 serate dedicate al jazz, dalle sue radici più
afroamericane alla sue declinazioni più contaminate da linguaggi nazionali, privilegiando l’aspetto
acustico o semiacustico.
Da non perdere, il 20 giugno Jimmy Cobb Organ Quartet,decano dei batteristi jazz americani,
musicista sopraffino che ha inciso tra gli altri il leggendario album di Miles Davis "Kind of Blue" e il 3
Luglio, Paolo Fresu Quintet.
cantinabentivoglio.it
Cameredarie |30 giugno–6 luglio
Cortile del Pozzo di Palazzo d’Accursio
Sotto la guida di artisti europei coordinati da Pietro Floridia dei Cantieri Meticci, il cortile del Pozzo si
trasformerà in una fucina di pratiche artistiche condivise, in un’installazione multimediale The city
ghettos of today,in un mercatino dove si scambiano storie, in un grande atelier in cui
partecipare a laboratori di teatro, danza, scrittura e video. Ogni giorno, si intrecceranno percorsi
laboratoriali aperti a tutti, bambini compresi, che, a partire dall’opera di Shakespeare che più si
presta a riflessioni sull’incontro tra culture, la Tempesta,porteranno a una grande performance
collettiva che si terrà domenica 6 luglio.
cantierimeticci.it
Frontier. La linea dello stile |luglio–settembre
Seconda edizione del progetto dedicato al writing e alla street art: artisti italiani e stranieri
realizzeranno le loro opere sui muri della città. Ospiti, fra gli altri, Lokiss, RAE Martini, Peeta,
Nuria, Remed.
frontier.bo.it
Stasera parlo io all’Archiginnasio |luglio
Cortile dell’Archiginnasio
Salotto letterario estivo organizzato dalla Libreria Coop Zanichelli in collaborazione con Biblioteca
dell’Archiginnasio |Istituzione Biblioteche di Bologna: incontri con autori, in cui saranno proposti
argomenti che attraversano la nostra vita e le nostre emozioni in collaborazione con importanti case
editrici italiane, che cureranno mini rassegne con temi specifici e presenteranno le loro novità librarie
più interessanti.
bibliotechebologna.it
Le Parole e la Città |14–20 luglio
Sette giorni di teatro e dintorni con al centro lo spettacolo omonimo realizzato dal Teatro dell’Argine,
in program ma al Parco della Resistenza di San Lazzaro: un’esperienza teatrale itinerante e interattiva,
realizzata con la collaborazione di oltre 100 realtà e più di 3.000 persone che in 20 anni di vita della
compagnia sono entrate in relazione con essa: istituzioni pubbliche e private, associazioni e gruppi
grandi e piccoli da Bologna alla Bolivia, da San Lazzaro a Bruxelles, dall’Italia al mondo.
itcteatro.it
Luci nella Città |4 giugno–26 luglio
Via Belvedere/via San Gervasio
Mostre d’arte in strada, musica jazz live e incursioni teatrali per illuminare uno degli scorci più
suggestivi del centro storico di Bologna, via Belvedere e via San Gervasio su cui affaccia il colonnato
dell’antico Mercato delle Erbe. A cura dell’Associazione culturale Farm con il sostegno dei
commercianti di via Belvedere e Mercato delle erbe.
facebook.com/associazionefarm
Arena Puccini |13 giugno–6 settembre
Parco del Dopolavoro Ferroviario
Rassegna cinematografica all’aperto con i migliori film della stagione e incontri con professionisti del
cinema, a cura di Cineteca di Bologna.
cinetecadibologna.it
Kilowatt summer |1–31 agosto
Serre dei Giardini Margherita
Una location inedita con un’area eventi che ospiterà musica, proiezioni, dj-set, contaminazione tra
arte e natura, e un’area relax nei pressi dell’ex gabbia dei leoni. La rassegna è organizzata
dall’associazione Kilowatt in collaborazione con Sfera Cubica, Modernista.org, SentireAscoltare e Tamèr.
Tra i live in calendario, Youarehere (7 agosto), WrongOnYou (14 agosto), Shiva Bakta (28 agosto).
kilowatt.bo.it
Atti Sonori. Estate al Baraccano |5–24 agosto
Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano
Opere di teatro musicale, rivedute da autori del Novecento, proposte utilizzando un linguaggio
contemporaneo. In program ma tre opere in musica con orchestra, cantanti e attori, La Serva
Padrona,l’Amleto e l’Histoire du soldat,composta da Stravinskij nel 1917. La rassegna è a
cura di Persephone, in collaborazione con Teatro Comunale di Bologna.
attisonori.it
Blues a balues | 28, 29 e 30 agosto / 6 e 7 settembre
Giardino Davide Penazzi
Rassegna dedicata al blues, con alcuni tra i migliori esponenti della scena nazionale e internazionale,
come B.B. & The Blues Shacks,Joe Galullo & The Blues Messengers,Stan Skibby,
Dany Franchi Band,Mr. Blue Experience. Dopo i primi tre giorni, il 6 e 7 settembre si
prosegue con una specifica sezione dedicata al blues elettrico e al rock/blues: la partecipazione più
importante sarà quella dello statunitense Stan Skibby,interprete tra i più prestigiosi al mondo di
Jimi Hendrix. A cura dell’Associazione Serena 80.
facebook.com/BluesABalues
Cantieri di felicità |29–31 agosto / 5–7 settembre
Corte di Via Pietralata
Rassegna di teatro e musica a cura di Teatro del Pratello e Associazione Tra un atto e l’altro,
articolata in due sezioni: la prima Miracoli di teatro,in cui verranno presentati tre spettacoli
originali: Anna dei miracoli con Angela Malfitano,Uccellino azzurro con Francesca
Mazza,le Bonheur con la regia di Paolo Billi,che lavoreranno insieme ad alcuni gruppi della rete
dei Teatri solidali (Magnifico teatrino errante, Gruppo lettura San Vitale, Officine di creazione del
CEPS). La seconda sezione della rassegna ha per titolo Musiche Felici,con due concerti curati da
Guido Sodo con l’orchestra Coltivare Immaginari,le cantanti Cristina Renzetti, Jackie
Perkins e Faisal Taher.La rassegna ha la peculiarità di coinvolgere i minori in carico ai Servizi
di Giustizia Minorile sia come attori, sia come aiuti tecnici, e personale di sala.
teatrodelpratello.it
Tutto molto bello |13–14 settembre
Parco del Dopolavoro Ferroviario e Locomotiv Club
Festa della musica indipendente con un torneo di calcetto per etichette italiane accompagnato dalle
manifestazioni collaterali: Tutto molto acustico (mini rassegna di musica acustica nel parco),
Tutto molto gourmet (stand gastronomici nel parco), Tutto molto vintage (mercatino vintage),
Tutto molto party (party all'interno del Locomotiv Club previsto per la sera del sabato). Entrambe
le giornate del torneo di calcetto verranno animate dagli speaker di Radio Città del Capo e di Radio
Kairos.
tuttomoltobello.tumblr.com
Jewish Jazz! |13, 18, 23 settembre
Cortile del Museo Ebraico
La musica ebraica incontra il jazz, dagli Stati Uniti all’Italia: tre serate di musica e cultura ebraica
con Gabriele Coen, Zeno de Rossi e Uri Caine.I due più importanti esponenti dell’incontro tra jazz e
musica ebraica in Italia accanto al pianista Uri Caine, magistrale autore di questo genere nonché
grande interprete del repertorio di John Zorn.
museoebraicobo.it
mostre
Nick van Woert |30 maggio–7 settembre
MAMbo –Museo d’Arte Moderna di Bologna |Istituzione Bologna Musei
La prima mostra personale in Italia di Nick van Woert, una delle voci più originali dell’arte
contemporanea statunitense: una selezione di lavori che toccheranno i principali temi del suo percorso
di ricerca. L'esposizione, curata da Gianfranco Maraniello, si colloca in un filone di indagine che ha
attraversato la programmazione del museo fin dalla sua apertura, facendo conoscere alcuni
protagonisti delle ricerche più avanzate portate avanti oggi in America - Guyton\Walker (2008), Trisha
Donnelly (2009), Seth Price (2009), Matthew Day Jackson (2011) –valorizzando al contempo figure
rivoluzionarie e imprescindibili per la comprensione dell'arte degli ultimi decenni: nel 2007 Christopher
Williams, nel 2012 Marcel Broodthaers e nel 2013 Bas Jan Ader. Nick van Woert è nato a Reno, Nevada,
nel 1979. Vive e lavora a Brooklyn, NY.
ma mbo-bologna.org
I concerti rock a Bologna |5–31 agosto
Palazzo d’Accursio
La mostra, a cura di UFO - Unione Fotografi Organizzati, propone foto di artisti rock internazionali
durante le loro esibizioni a Bologna: da Jimi Hendrix a Joe Cocker, da Patti Smith a Bob Dylan, fino
agli ultimi concerti al Palamalaguti e all’Arena Joe Strum mer.
Il cartellone di bè bolognaestate 2014, caratterizzato dall’immagine della pecora realizzata da TO/ LET
- duo artistico nato nel 2005 e formato da Sonia Piedad Marinangeli e Elisa Placucci - sarà
disponibile su bolognaestate.it,area di Bologna Agenda Cultura,il sito del Comune di Bologna che
raccoglie e presenta ogni giorno le informazioni sulle attività culturali cittadine realizzate dalle
istituzioni e dai principali operatori culturali del territorio, accessibile anche dall'homepage di Iperbole
–Comune di Bologna.
> http://agenda.comune.bologna.it/cultura/
……………………………………………………………………...
bè |bolognaestate 2014 è il cartellone di eventi promosso e coordinato dal Comune di Bologna e
realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fondazione del Monte di
Bologna e Ravenna e Gruppo Unipol.
Media partner Tper, laFeltrinelli.
artwork originale: TO / LET
identità visiva e gestione artwork: Chialab
bè |bolognaestate 2014
tel. 051 203040 [email protected]
www.bolognaestate.it
http://agenda.comune.bologna.it/cultura/
Facebook: https://www.facebook.com/bocultura
Twitter https://twitter.com/BolognaCultura
#bolognaestate
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
348 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content