close

Enter

Log in using OpenID

Bollettino Sociale - Società ginnastica Lugano

embedDownload
casella postale 6415 – 6901 Lugano
editoriale
di Paolo Arma
Caro Gesù Bambino,
a metà gennaio compirò 55 anni, è
tanto tempo che non ti scrivo ma
quest’anno è un anno particolare !
Lo è per me, i miei cari, ma in particolare per la grande famiglia della Società Federale Ginnastica di Lugano.
Voglio confidami con te, anche se so
che normalmente, sai già tutto su
tutti e su tutto. Scusami il gioco di
parole. Come ben sai ho voluto, e mi hanno voluto Presidente alla carica di questa meravigliosa società che accomuna atleti dalla tenera età e su su fino ai meno giovani, i veterani.
Tutti con un obiettivo comune; trovarsi insieme, divertirsi, svolgere attività fisica “leggera” fino l’impegnativo sport d’élite.
Ti posso assicurare che è una gran bella famiglia!
Quest’anno, dopo il ricco 150mo, ci siamo permessi di ricaricare le batterie, tornando ad un anno relativamente tranquillo
per quanto riguarda le manifestazioni proposte.
E’ stato comunque ricco di soddisfazioni per la SGF Lugano
(vedi ultimo bollettino), molti nostri ginnasti e gruppi hanno
partecipato a varie gare e concorsi ottenendo ottimi risultati.
Per quanto riguarda l’anno 2015, oltre all’attività corrente ti
segnalo due appuntamenti in particolare:
30 maggio 2015 11mo Trofeo Internazionale GAM-GAF Città
di Lugano
31 maggio 2015 Accademia Sociale
Ho appena iniziato in questa nuova funzione e non ti nascondo, anche la mia amica Monica lo condividerebbe, che ci sono diversi desideri che vorrei si esaudissero
Niente di straordinario, ma piccoli particolari che, senza grande dispendio di energie o cambiamenti comportamentali e di
atteggiamento, porterebbero ad unire e quindi creare una migliore armonia fra i tanti gruppi della nostra grande società.
No, non devi preoccuparti, l’attività in palestra va bene, i nostri monitori, vice e aiuti lavorano bene e con impegno, l’affluenza è buona, però sai, si può sempre migliorare!
E allora mi sono detto, ti scrivo per chiederti di aiutarci, affinché quanto ti vado ad elencare possa avverarsi.
•Che migliori la collaborazione tra i vari settori e che non si
guardi solo nel proprio orticello;
•Che vi sia sempre rispetto reciproco e un atteggiamento positivo e propositivo;
•Che comunicazione e informazione siano chiare e schiette, su
tutta la linea;
•Come sarebbe bello avere una Bacchetta Magica che riordinasse tutti gli attrezzi a fine lezione, ad esempio al nostro
n.
4 dicembre 2014
Palagym… Mah, forse questo è un po’ troppo nevvero? Ci penseranno… i nostri ginnasti e i nostri allenatori, questo sempre
nel rispetto l’uno dell’altro.
Caro Gesù Bambino, ti prometto che farò, o meglio faremo,
con il comitato, tutto quanto è necessario per riuscire ad essere presenti, ascoltare, comunicare, migliorare e agire alfine
di trovare le giuste soluzioni che permettano a questa storica
società di mantenere i livelli attuali, con l’ambizione di progredire ulteriormente.
Conto su di te affinché questi desideri si avverino !
Approfitto per chiederti un’ultima cosa, ma molto molto importante!
Potresti portare gli auguri di Buone Feste, felicità e salute a
tutti i membri della famiglia ginnica della Società Federale
Ginnastica di Lugano e ai loro famigliari ?
Grazie di cuore!
N.B.: passa al “VIN BRULE” in Piazza Cioccaro – ore 16.00
il 21 dicembre 2014
IL PRESIDENTE, LA DIREZIONE,
LA COMMISSIONE TECNICA,
MONITRICI E MONITORI.
GINNASTE E GINNASTI DELLA
SFG LUGANO AUGURANO
A TUTTI VOI DI TRASCORRERE
UN BUON NATALE E UN SERENO
2015!!
 Le vostre prestazioni assicurative e il nostro
servizio
vivacare diventa
 La persona di contatto presso il vostro
assicuratore
A partire da settembre 2013 ci presenteremo
 Il numero di telefono della vostra agenzia che
con il nome, il logo e il mittente Visanatrovate
. sulla polizza
 Il nostro indirizzo di posta per la corrispondenza
 vivacare si presenta con il
 Il mittente della corrispond
 Il sito internet della vostra
www.visana.ch
 Beneficiate di offerte alletta
della salute
vivacare diventa
I vostri vantaggi con Visana
A partire da settembre
2013 ci presentere
con il nome, il logo e il mittente Visana.
 La vostra tessera d’assicurazione è valida fino alla
data di scadenza
Tutt’intorno a voi
Con
Visana avete
un partner
al vostro
 vivacare
si presenta
con ilforte
logoedisolido
Visana
fianco. Da anni vantiamo costantemente ottime

Il
mittente
della
corrispondenza
è
Visana
valutazioni dei clienti che non riguardano solo la
vivacare
diventa
nostra
offerta
di prodotti,
ma soprattutto
ciò che
 Il sito
internet
della vostra
assicurazione
è conta
davvero
i nostri assicurati:
A partire
daper
settembre
2013 cisicurezza,
presenteremo
www.visana.ch
competenza, disponibilità e un ottimo servizio in
con tutte
il nome,
il logo
e il mittente
Beneficiate
di offerte
allettantiVisana
per la promozione
le fasi della vita.
della salute
 Le vostre prestazioni assicurative e il nostro
servizio
 La persona di contatto presso il vostro
assicuratore
.
 Il numero di telefono della vostra agenzia che
trovate sulla polizza
 Il nostro indirizzo di posta per la corrispondenza
 La vostra tessera d’assicurazione è valida fino alla
data di scadenza
I vostri vantaggi con Visana
Gran Premio Gomme
Tutt’intorno aSagl
voi
Via Maraini 46 Con Visana avete un partner forte e solido al vostro
fianco. Da anni vantiamo costantemente ottime
6963 Pregassona
valutazioni dei clienti che non riguardano solo la
nostra offerta di prodotti, ma soprattutto ciò che conta
davvero per i nostri assicurati: sicurezza,
competenza, disponibilità e un ottimo servizio in
tutte le fasi della vita.
Tel. 091 940 68 68
Fax 091 940 67 69
D’ora in avanti stipulando una
zioni complementari Ambulator
Care Ambulatoriale riceverete
Visana che potrete utilizzare p
assegni vengono inviati una vo
rivista della salute VisanaFORU
informazioni sulle prestazioni a
consultate la seguente pagina
Novità e offerte
Vantaggi esclusivi
In futuro riceverete quattro volt
In quanto assicurati Visana beneficiate di numerosi
sulla salute VisanaFORUM in c
vantaggi e delle costanti offerte di Visana Club.
attuali sul sistema sanitario e p
Grazie alla vostra carta o tessera d’assicurato potete
vostro benessere. La nostra ne
usufruire
di sconti esclusivi e offerte speciali
 Le vostre prestazioni assicurative e il nostro
 vivacare si presenta con il logo di Visana
elettronico vi informerà sulle at
su servizio
prodotti relativi alla salute, al wellness
e al tempo
 Il mittente della corrispondenza è Visana
relativi alla salute e all’assicura
 La persona
presso il vostro
libero.
Datedi contatto
un’occhiata
alla nostra pagina
web
 Il sito
internet della vostra assicurazione è
assicuratore
Iscrivetevi alla nostra newslette
www.visana.ch
e beneficiate
anche voi delle nostre cooperazioni.
 Il numero di telefono della vostra agenzia che
 Beneficiate
di offerte allettanti per la promozione
D’ora
insulla
avanti
assicuratrovate
polizzastipulando una delle seguenti
della salute
zioni
complementari
Ambulatoriale,
Basic o Managed
 Il nostro
indirizzo di posta per
la corrispondenza
 La vostra
tessera d’assicurazione
è valida fino
Care
Ambulatoriale
riceverete
gli alla
assegni wellness di
data di scadenza
Visana che potrete utilizzare per corsi sportivi. Gli
assegni vengono inviati una volta all’anno insieme alla
salute VisanaFORUM.
Irivista
vostridella
vantaggi
con Visana Per ulteriori
informazioni sulle prestazioni aggiuntive di Visana
Tutt’intorno a voi
D’ora in avanti stipulando una delle seguenti assicuraconsultate
web www.visana.ch.
zioni complementari Ambulatoriale, Basic o Managed
Con Visana avetela
unseguente
partner forte e pagina
solido al vostro
 Le vostre prestazioniNovità
assicurative
il nostro
e offerte
Risparmiate
ile10%
In futuro riceverete quattro volte l’anno la nostra rivista
sull’assicurazione
complementare
servizio
sulla
salute VisanaFORUM
in cui troverete informazioni
[email protected]
Vantaggi esclusivi
In quanto assicurati Visana beneficiate di numerosi
vantaggi e delle costanti offerte di Visana Club.
Grazie alla vostra carta o tessera d’assicurato potete
usufruire di sconti esclusivi e offerte speciali
su prodotti relativi alla salute, al wellness e al tempo
libero. Date un’occhiata alla nostra pagina web
e beneficiate anche voi delle nostre cooperazioni.
www.granpremiogomme.ch
fianco. Da anni vantiamo costantemente ottime
valutazioni dei clienti che non riguardano solo la
nostra offerta di prodotti, ma soprattutto ciò che conta
davvero per i nostri assicurati: sicurezza,
competenza, disponibilità e un ottimo servizio in
tutte le fasi della vita.
 vivac
Care Ambulatoriale riceverete gli assegni wellness di
Visana che potrete utilizzare per corsi sportivi. Gli
assegni vengono inviati una volta all’anno insieme alla
rivista della salute VisanaFORUM. Per ulteriori
informazioni sulle prestazioni aggiuntive di Visana
Hotelcard gratis
consultate la seguente pagina web www.visana.ch.
 La persona di contatto presso il vostro
assicuratore
 Il numero di telefono della
agenzia che
Chiamatevostra
ora e approfittate!
Saremo lieti di potervi consigliare presso la
trovate sulla polizza nostra agenzia vivacare o direttamente a casa
 Il sito
www.
www.visana.ch/collettivo/s
 Il nostro indirizzo di posta per la corrispondenza
sull’assicurazione complementare
data di scadenza
Per voi, la vostra famiglia, la vostra partner o il
Semplice. Chiedete
a noi.
vostro partner.
Aderendo al nostro contratto
collettivo risparmiate il 10% sull’assicurazione
complementare. Inoltre, riceverete tanti extra:
Helvetia Assicurazioni
ottimi servizi, veloci rimborsi, assicurazione di
Agenzia generale
digratuita
Lugano
viaggio
e molto altro.
T 058 280 61 11, www.helvetia.ch
sull’assicurazione complementare
Per
voi, la vostra
Visana
SAfamiglia, la vostra partner o il
vostro partner. Aderendo al nostro contratto
Agenzia
Lugano
collettivo
risparmiate
il 10% sull’assicurazione
complementare.
Inoltre,913
riceverete
Telefono 091
36 tanti
36 extra:
ottimi
servizi, veloci
rimborsi,95
assicurazione
Hotelcard
gratis
franchidi
[email protected]
viaggio
gratuita e molto altro.
 Bene
della
Calcolate il vostro premio pe
vostra. Annunciatevi presso la seguente
agenzia:
Risparmiate
il 10%
Mauro Gianini
il 10%tessera
 La vostra
Consulente aziendeRisparmiate
95 franchi
 Il mitt
attuali
sul sistema
Per voi,
la vostrasanitario
famiglia,elapreziosi
vostra consigli
partner
oper
il il
Richieda un’offerta oppure fi
Novità
e offerte
Vantaggi esclusivi
In in
futuro
riceverete quattro volte l’anno la nostra rivista
vostro
benessere.
La nostra
newsletter
formato
In quanto
assicurati
Visana Aderendo
beneficiate
di numerosi
vostro
partner.
al
nostro contratto
con noi. Le prime 100 richies
sulla
salute
VisanaFORUM
in cui troverete informazioni
vantaggi e delle costanti offerte di Visana Club.
elettronico
vi
informerà
sulle
attuali
offerte
e
altri
temi
collettivo
risparmiate
il 10%potete
sull’assicurazione
entro il 15.11.20
attuali sul sistema sanitario e preziosiperverranno
consigli per il
Grazie
alla vostra carta
o tessera d’assicurato
vostro
benessere.
La
nostra
newsletter
in formato
usufruire
di
sconti
esclusivi
e
offerte
speciali
relativi
alla
salute
e
all’assicurazione
malattie.
complementare. Inoltre, riceverete tanti
extra:
Hotelcard
(www.hotelcard.co
elettronico vi informerà sulle attuali offerte e altri temi
su prodotti relativi alla salute, al wellness e al tempo
Iscrivetevi
alla
nostra
newsletter
al
sito
www.visana.ch.
ottimi
servizi,alla
veloci
di e all’assicurazione CHF
relativi alla salute
malattie.95.- in segno di ringrazi
libero.
Date un’occhiata
nostra rimborsi,
pagina web assicurazione
Iscrivetevi alla nostra newsletter al sito www.visana.ch.
e beneficiate
voi delle e
nostre
cooperazioni.
viaggioanche
gratuita
molto
altro.
Hotelcard gratis 95 franchi
Richieda un’offerta oppure fissi un appuntamento
con noi. Le prime 100 richieste che ci
perverranno entro il 15.11.2013 riceveranno una
Hotelcard (www.hotelcard.com) del valore di
CHF 95.- in segno di ringraziamento.
d’assicurazione è valida fino alla
Richieda un’offerta oppure fissi un appuntamento
Calcolate il vostro premio personale:
Chiamate ora e approfittate!
con noi.
prime
100presso
richieste
che ciwww.visana.ch/collettivo/sglugano
Saremo
lieti diLe
potervi
consigliare
la
nostra
agenzia vivacare
o direttamente
a casa
perverranno
entro
il
15.11.2013
riceveranno
una
vostra. Annunciatevi presso la seguente
Hotelcard (www.hotelcard.com) del valore di
agenzia:
CHF 95.- in segno di ringraziamento.
Visana SA
Agenzia Lugano
Telefono 091 913 36 36
[email protected]
I vostri vantaggi con Visana
Chiamate ora e approfittate!
Saremo lieti di potervi consigliare presso la
nostra agenzia vivacare o direttamente a casa
vostra. Annunciatevi presso la seguente
agenzia:
Calcolate il vostro premio personale:
www.visana.ch/collettivo/sglugano
Tutt’intorno a voi
Con Visana avete un partner forte e solido al vostro
fianco. Da anni vantiamo costantemente ottime
valutazioni dei clienti che non riguardano solo la
nostra offerta di prodotti, ma soprattutto ciò che conta
davvero per i nostri assicurati: sicurezza,
competenza, disponibilità e un ottimo servizio in
tutte le fasi della vita.
D’ora in a
zioni com
Care Amb
Visana ch
assegni v
rivista de
informazi
consultat
Vantaggi esclusivi
In quanto assicurati Visana beneficiate di numerosi
vantaggi e delle costanti offerte di Visana Club.
Novità e
In futuro
sulla salu
attuali su
Visana SA
Agenzia Lugano
Telefono 091 913 36 36
[email protected]
Sponsor della Società Federale di Ginnastica Lugano
casa nostra
Note Meste
Lo scorso 12 ottobre si è spento Arnoldo Vicari, socio onorario SFGL più anziano, già presidente gruppo uomini. Il funerale si è svolto in forma privata. Come da esplicito desiderio
della famiglia solo la SFG Lugano era presente ai funerali.
La DS della SFG Lugano unitamente al Gruppo Seniori è vicina alla famiglia Vicari e porge le più sentite condoglianze.
In memoria di Arnaldo Vicari
La Società Federale Ginnastica di Lugano, saluta, con particolare malinconia
e riconoscenza un grande artefice di
numerose attività e competizioni con il
gruppo uomini.
Arnaldo entra nel gruppo nel lontano
1943, in tempi non troppo felici, con
gli echi della seconda guerra mondiale,
che giungevano fino alle nostre frontiere.
Erano i tempi, dove ci si trovava una
volta alla settimana alla palestra di via
Nizzola, delle vecchie scuole comunali e la domenica mattina, al campetto dell’asilo comunale di via Ferri. Lo
ricordiamo con i suoi monitori, Guido
Medolago, Filippo Gianini e Giovanni
Meroni negli anni di fulgido sviluppo
dell’attività del gruppo, con partecipazioni a convegni Cantonali e a Feste
Federali.
Nel 1963 partecipa ai festeggiamenti
per il Centenario della nostra società
federale di ginnastica.
È stato presidente del Gruppo Uomini
SFG Lugano dal 1964 al 1979.
n. 4 - dicembre 2014
Nel 1973 è artefice della manifestazione per i 40 anni di fondazione del gruppo uomini, nato nel 1933.
Nel 1980 è giustamente riconosciuto
come socio onorario della società.
Dal 1984 al 1987 è membro di comitato
Cantonale UFGV, Gruppo Ticino.
Nel 1986 membro del CO della Landsgemeinde UFGV a Lugano e nel 1996
riceve l’onorificenza federale di fedeltà per i suoi 80 anni.
Una passione, un attaccamento che testimoniano cosa rappresentava la ginnastica per Arnaldo, per gli amici della
ginnastica Chico.
Beneficio fisico e beneficio morale, la
stima reciproca, la simpatia e l’amicizia erano basi solide che si creavano
frequentando la palestra.
Salutiamo un amico, un ginnasta con
una sana dirittura morale, di Arnaldo
serberemo un grande ricordo per le
sue doti umane, per i suoi principi, ma
anche per la sua disponibilità e il suo
attaccamento alla nostra società.
Per il suo ultimo viaggio, ha voluto
presentarsi con la cravatta dei veterani ginnasti ticinesi, ancora una volta a
testimonianza di riconoscenza e di rispetto dei valori che da sempre accomunano i ginnasti.
Alla moglie Rina, ai figli e a tutti i famigliari le nostre più sentite condoglianze a nome della Direzione Sociale
e della grande famiglia ginnica della
SFG Lugano. Grazie Arnaldo, rimarrai
per sempre nei nostri cuori. Jvan Weber
3
casa nostra
Antonella Mazzolini
Festa d’Autunno
Nel fine settimana dal 3 al 5 ottobre scorso si è svolta la tradizionale Festa d’Autunno organizzata dalla Città di Lugano.
Iniziata con un po’ di apprensione fra i grottinari per l’arrivo,
3 settimane prima, della Bachica, possiamo comunque essere
soddisfatti dell’esito della manifestazione.
Con un tempo bello, dei menù sempre graditissimi e ricercati,
della buona musica e un ambiente molto piacevole la Festa
d’autunno si è conclusa con un buon risultato positivo. Il nostro
capannone con le sue tradizionali tovaglie bianche e rosse, il
veloce servizio ai tavoli, le deliziose torte fatte in casa con
i “marron glacés rott”, il sorriso e la disponibilità dei nostri
collaboratori hanno richiamato un buon numero di visitatori.
Il comitato d’organizzazione è ormai ben rodato e sta studiando per le prossime edizioni delle possibili novità per rendere ancora più attrattiva la nostra piazza.
La collaborazione (per la musica e non) con il vicino grottino
dei Canterini di Lugano è da diversi anni ottima.
Ringrazio naturalmente tutti i collaboratori volontari addetti
ai lavori (e sono tanti: 108 !!!) che si sono messi gentilmente a disposizione alternandosi per tutta la durata della festa
nelle svariate mansioni (montaggio, smontaggio, cucina, buvette, cassa, torte e formaggi, servizio ai tavoli ecc).
Senza di loro queste belle manifestazioni non potrebbero vivere. GRAZIE GRAZIE GRAZIE A TUTTI E TUTTE e appuntamento alla prossima edizione: 2-4 ottobre 2015.
BUON COMPLEANNO SPECIALE A:
Giovanna Macchi Foletti
detta Gio Gio o nonna Gio per le piccole ginnaste
dell’artistica. Lo scorso 30 novembre ha festeggiato
un compleanno tondo tondo. Sempre presente, sempre vicina alla nostra società sia quando si tratta di
organizzare qualche manifestazione, in particolare la
Festa d’Autunno, sia per sostenere moralmente chiunque abbia bisogno di un po’ di incoraggiamento!
Grazie Gio… tantissimi auguroni e grazie di cuore perché la tua disponibilità e la tua passione sono un esempio per tutti.
VIN BRÛLÈ…
il profumo e il sapore
della tradizione
La SFG Lugano in collaborazione
con le Società Amici del Lago
Ceresio e la Sezione Pesca Golfo
di Lugano hanno il piacere di invitarvi al tradizionale aperitivo
Natalizio previsto per
4
Auguri
di Buon compleanno
ai nostri soci onorari
Silvia Fumagalli 18 dicembre
Guido Bernasconi 31 dicembre
Egidio Schmid 1 gennaio
Manuela Albanese 21 gennaio
Graziano Gottardi 4 febbraio
Ennio Gorrieri 24 febbraio
Corteo delle associazioni e
Cerimonia di Capodanno
1. gennaio 2015
Domenica 21 dicembre dalle ore 16.00
in Piazza Cioccaro, Lugano
Care Ginnaste e cari Ginnasti,
siete tutti cordialmente invitati a partecipare
al tradizionale evento.
L’appuntamento è fissato per le ore 10.30 in Piazza della
Riforma, seguiranno il corteo verso il Palazzo dei
Congressi, la Cerimonia di Capodanno e l’aperitivo offerto
a tutta la cittadinanza!
Mi raccomando, essere presenti è indispensabile,
non mancate!
Passanti ed amici potranno gustare dell’ottimo Vin brûlé
offerto dalle Società organizzatrici.
Il vostro presidente
n. 4 - dicembre 2014
casa nostra
Americo Bottani
Passaggio di consegne alla testa della società di ginnastica
più longeva della città. Lungo applauso per Jvan Weber,
in carica dal 2005, nominato presidente onorario
Federale: Paolo Arma al comando
La Società Federale Ginnastica Lugano
cambia timoniere. La notizia era da
tempo annunciata ma la conferma si
è avuta ieri sera in occasione dell’assemblea generale ordinaria che ha visto riuniti nella sala B del Palazzo dei
congressi un considerevole numero di
soci. A rappresentare la Città la vicesindaca Giovanni Masoni, il municipale
Michele Bertini, responsabile del Dicastero sport e il presidente del Consiglio
comunale, Giampiero Cambrosio.
Jvan Weber, in sella dal 2005, lascia
il testimone a Paolo Arma, consulente
bancario, già membro della Direzione
sociale. Monica Fornoni assumerà la
carica di responsabile della Commissione tecnica nella misura del 20% in
sostituzione della dimissionaria Sandra
Gianinazzi. La Fornoni , entrata nella
Direzione sociale unitamente all’avv.
Alessia Paglia e Stefania Salini, fungerà
pure da segretaria della società a tempo parziale (50%), compito assolto in
questi ultimi anni da Jasmin Jelmoni.
Nel suo rapporto finale, il presidente
uscente ha ricordato gli appuntamenti che hanno caratterizzato l’anno del
150°: “È stato per noi tutti un momento
n. 4 - dicembre 2014
importante, di intenso lavoro, di massimo impegno, di rispetto della storia e
della tradizione che ha suscitato ulteriore attaccamento alla nostra società
ma anche la grande riconoscenza della
cittadinanza per la ‘vecchia Federale’.
Il 2014 avrebbe dovuto essere un anno
“tranquillo”. Così non è stato. Grazie
all’ottimo lavoro svolto in pressoché
tutte le sezioni la “Federale” cittadina
ha avuto modo di mettersi in luce nelle
varie competizioni nazionali. Jvan Weber non ha mancato di lanciare qualche
frecciatina nei confronti delle autorità
ginniche cantonali per il mancato riconoscimento della funzionalità del PalaGym di Villa Luganese, attrezzata di
tutto punto con allenatori professionisti
e professionali. “Il semplice consegnare i
nostri talenti ai centri cantonali e regionali, senza nessun riscontro né meritorio
né finanziario, lascia, per il momento,
l’amaro in bocca”, ha affermato Weber.
In questi ultimi anni la Federale si è
dotata di solide basi per un futuro tecnico, più solido in tutte le discipline.
In conclusione, il presidente uscente si
è detto lieto di poter consegnare la
Direzione sociale a un gruppo valido e
affiatato. Ha poi ringraziato in primisi
la moglie Mirella per “avermi sopportato con cristiana rassegnazione”, i
suoi maestri: dallo zio Dante Balmelli
a Franco Pagnamenta per lo spirito di
sezione, Jack Günthard, grande allenatore, gli amici Paolo Zürcher, Bruno
Grandi, competente presidente internazionale. Un cammino quello di Weber lungo oltre 45 anni, caratterizzato
da tanta passione, tanto lavoro e, di
riflesso, tante soddisfazioni.
Al presidente uscente, nominato presidente onorario, è stato riservato un
lungo, caloroso applauso. Ivan Weber
continuerà a frequentare la palestra
con il gruppo seniori e a svolgere qualche incarico temporaneo. Ha assicurato pure il suo impegno per sostenere
la candidatura di Lugano all’organizzazione del Congresso dell’Unione Europea di Ginnastica nel 2017.
Antonella Mazzolini, Sandra Gianinazzi e Alberto Arrighi sono stati nominati
soci onorari. Riconoscimenti anche a
Stefania Poggiati e Susanna Balmelli
per 20 anni di monitorato, per 10 Michela Casuscelli, Simone Paris e Alda
Molteni.
5
casa nostra
casa nostra
Americo Bottani
Jvan Weber: una vita animata da grande
passione sia in palestra sia come dirigente
È nella palestra di Giubiasco che Jvan
Weber ha mosso i suoi primi passi e dove
si è concretizzato il suo orientamento
verso la ginnastica artistica. Solo più
tardi Jvan Weber si trasferisce a Lugano dove il suo percorso ginnico tocca il
suo apice accanto a Sergio Bottini ed
al compianto Sergio Campana. Verso
metà degli anni ’60, per ragioni professionali si trasferisce a Brissago dove
contribuisce a fondare la locale società
di ginnastica, dando vita contemporaneamente al gruppo artistico presso
la SFG. “Sono stati una decina di anni
intensi ed entusiasmanti, interrotti dal
mio rientro professionale a Lugano”,
ci confida Weber che assumerà poi la
presidenza dell’Associazione Ticinese
di Ginnastica Artistica (ora ACTG). Viene poi nominato monitore cantonale;
contemporaneamente completa la formazione di giurato cantonale, nazionale
6
ed internazionale. C’è poi il passaggio
all’Associazione Federale di Ginnastica Artistica che ha pure diretto per sei
anni. Nel 1992 approda alla Federazione
internazionale di ginnastica quale membro della Commissione statuti, dirigendo nel contempo quella che si occupa
degli attrezzi ginnici. Vi rimane fino al
2008. “Con un certo orgoglio posso dire
che sotto la mia presidenza è avvenuto
l’unico cambiamento storico della ginnastica artistica con il passaggio, al volteggio, del vecchio cavallo alla moderna
e attuale tavola. La mia vera spinta fondamentale è stata la grande passione.
Debbo ringraziare due persone che hanno contribuito a migliorarmi nella mia
attività ginnica, mi riferisco a mio zio
Dante Balmelli, ‘pezzo di storia di una
Lugano dei tempi’ e Arturo Gander, precursore della ginnastica moderna”, ci
confida il presidente Weber.
Fra le sue più significative realizzazioni
a livello locale spicca la riorganizzazione dell’assetto societario con l’accettazione dei nuovi stauti (2011), la creazione della palestra all’”Atlantide” di
Savosa nel 2007, del “PalaGym” di Villa
Luganese (2012), struttura che non ha
eguali in Svizzera a livello di società,
senza dimenticare gli sviluppi dati al
Trofeo internazionale di ginnastica artistica Città di Lugano” giunto alla sua
11ma edizione, e i festeggiamenti per il
150° della Società: “Un’esperienza fantastica sotto tutti i punti di vista che mi
ha regalato una soddisfazione immensa
per quanto è stato realizzato” ci confida Jvan Weber che lascia il timo della
Federale Ginnastica Lugano con un piccolo rammarico per non essere riuscito
a portare a Lugano i Campionati europei
di ginnastica che certamente seguirà da
appassionato l’edizione 2016 di Berna.
n. 4 - dicembre 2014
casa nostra
Jvan Weber
10 anni Presidente SFG Lugano
Care ginnaste e cari ginnasti,
Com’è oramai noto a tutti voi, sono
giunto al termine della mia funzione di
dirigente.
L’avevo preannunciato durante il corso
del 150° e pertanto sono lieto di poter
consegnare
la 07
Direzione
delladoc
società
a
rdl n.
interno:rdl
interno
un gruppo valido e affiatato. In questi
dieci anni di presidente ho avuto il piacere di perfezionare il nostro programma di attività ginnico, di ricostituire il
gruppo ginnastica artistica maschile e
consolidare il funzionamento del gruppo artistica femminile. Attivare l’organizzazione dell’attrezzistica a più livelli
con l’obbiettivo, di ricavare una solida
base per un futuro gruppo attive/ attivi con le ragazze della gymnastique.
La palestra strutturata con attrezzi per
la ginnastica artistica e attrezzistica,
con relative sicurezze montate e fossa
d’atterraggio, prima presso l’Atlantide
SA ed in seguito a Villa Luganese in una
sede che è diventata il nostro Palagym.
Un nuovo statuto societario con un’impostazione più moderna e adatta ai
tempi, una nuova bandiera societaria,
un nuovo libro per i 150 anni della soTRASLOCHI
cietà. Il consolidamento
internazionale
del nostro Trofeo
Internazionale
di ginTRASPORTI
EXPRESS
nastica artistica
maschile
e femminile.
nazionali
e internazionali
Si chiude per meanche
un lunghissimo
periodo
con lift esterno
di dirigente ginnico. Ho avuto il piacere
per un
preventivo
e l’onore di esercitare
tutte
le funzioni a
senza cantonale,
impegno a lilivello di società, a livello
chiamate
Gratis
vello nazionale e per
finire ila Nr.
livello
internazionale. Dopo il mitico e indimenticabi0800 620 621
le Arturo Gander, sono il solo ticinese, se
www.tcastellano.ch
permettete, che ha
avuto questo onore!
Grazie ai mei maestri, da mio zio Dante Balmelli, a Franco Pagnamenta per
lo spirito di sezione, a Jack Günthard
grande allenatore, a Paolo Zürcher
compagno e amico in molte occasioni
a Bruno Grandi amico e competente
presidente internazionale. Ho avuto la
possibilità di conoscere tutta la ginnastica da quella più nostrana, “fatta in
casa” su su fino a quella presentata alle
Olimpiadi. È stato un lungo cammino,
di oltre 45 anni! Grande passione, tanto
lavoro, tanti viaggi, tanti amici in tutto
il mondo!
Indimenticabili ricordi in tutte le varie
funzioni, che porterò con me per sempre, e torneranno vivi, sfogliando e sistemando gli scatoloni di fotografie, diplomi e riconoscimenti che attualmente
si trovano accatastati nel mio ufficio a
casa, per la rabbia di Mirella.
Mirella e la mia famiglia, che apertamente ringrazio per aver “sopportato
con cristiana rassegnazione” le mie numerosissime assenze!! Senza una tale
comprensione tutto ciò non sarebbe
mai stato possibile!
Ma carissime e carissimi, ginnasta resto! Continuerò
a frequentare
la 2palecompleto
12.2.2013
17:32 Pagina
stra con il gruppo seniori, a svolgere
qualche incarico temporaneo, come
il prossimo 11° Trofeo Internazionale
città di Lugano, GAM/GAF e se permettete, quale artefice della candidatura
della città di Lugano all’organizzazione
del Congresso dell’Unione Europea di
Ginnastica nel 2017! Vedremo…. A tutti
un grazie di cuore per la grande e determinante collaborazione, per tutto
quanto mi avete dato e fatto per il bene
della nostra SFG Lugano. Qui sono cresciuto come ginnasta, come dirigente e
qui rimango!
Mi rivolgo ai giovani dicendo loro: frequentate la palestra, è una scuola di
vita oltre che ginnica. Migliorare, formarsi, mettersi a disposizione della società, sono obiettivi che ognuno di noi
deve avere nello sport, nella vita e nella famiglia! Io l’ho fatto e vi garantisco
che è stato un bel percorso, un bellissimo e lungo momento della mia vita!
Alla società, ai suoi dirigenti, a monitrici e monitori, allenatrici e allenatori
dico: continuate a diffondere la ginnastica, disciplina sportiva di base e contemporaneamente olimpionica con entusiasmo, passione e dinamismo!
Solo così la SFG Lugano avrà il futuro
che si merita, nel rispetto della sua lunga e grande storia.
Grazie ancora a tutti voi! È stato bello!
7
RA NZ
IA
ici
mest
GA
n. 4 - dicembre 2014
gruppo uomini e seniori
Gaspare Nadig
119a Riunione federale dei ginnasti veterani
A Thun l’11 e 12 ottobre 2014
La Landsgemeinde di quest’anno ha segnato un cambiamento
profondo nella storia dell’associazione dei ginnasti veterani.
Con l’accettazione dei nuovi statuti, che riflettono l’evoluzione a la terminologia del giorno d’oggi, e delle ginnaste veterane, viene introdotta l’assemblea dei delegati quale organo supremo decisionale della nostra associazione, mentre la
Landsgemeinde diventa il raduno delle tradizioni trasmesse,
delle commemorazioni, delle onorificenze, dell’amicizia e
della convivialità della grande famiglia dei ginnasti veterani.
Il gruppo Ticino si è recato con 21 veterani e un’accompagnatrice a Thun, graziosa città alle porte dell’Oberland bernese.
Dopo aver preso possesso delle stanze d’albergo in riva al
lago di Thun a Hilterfingen abbiamo raggiunto in serata il centro Expo-Halle per la cena ed il programma di intrattenimento all’insegna di “Bi üs im Bernbiet” / “da noi nel territorio
bernese “. Accattivante la musica popolare e dixieland degli
Swiss Ländler Gamblers, ottima la prestazione canora dello
Jodlerklub Edelweiss di Thun e bella l’esibizione di un gruppo
femminile di aerobica della BTV di Berna.
La domenica mattina il Musikverein Thun ha dato il via alla
riunione che è iniziata puntualmente con l’inno nazionale e
il canto del ginnasta seguiti dal saluto del presidente Walter Messerli che ha presieduto la riunione per l’ultima volta.
Con il susseguirsi delle singole trattande il gruppo di circa
800 ginnasti ha poi ricordato i 150 veterani defunti dopo la
riunione dell’anno scorso tra cui i nostri amici ticinesi René
Häfliger Morbio Inferiore, Adriano Zarro Taverne, Ugo Rossi
Biasca, Marino Quadri Locarno, Arturo Masoni Polleggio, Giuseppina Ulrich Bellinzona, Ermes Borsari Breganzona, Theo
Zeli Losone, Renato Codazzi Muralto. Alla trattanda delle
onorificenze 36 veterani ottantenni hanno potuto appuntare
il distintivo d’oro di fedeltà, tra cui il nostro René Schär di
Giubiasco. Venti camerati oltre novantenni hanno ricevuto
gli onori e l’applauso dei partecipanti tra i quali il nostro già
presidente del comitato centrale Erminio Giudici per i suoi 95
anni. Sulla poltrona d’onore si risedette attorniato dalle damigelle d’onore già come l’anno scorso il decano della giornata Willi Peyer di Berna, classe 1910. Alla trattanda rinnovo
e elezioni del Comitato centrale per il periodo 2015-2017 si
è ritirato per raggiunto limite di permanenza il presidente
Walter Messerli, al suo posto è stato eletto alla presidenza
Urs Tanner già vice-presidente. Quali nuovi membri del Comitato centrale sono stati eletti: Rita Aschwanden (Svizzera
romanda) quale prima donna a entrare nel Comitato centrale
UFGV, Kurt Egloff (Svizzera nord-est e centrale) e Gaspare
Nadig (Svizzera di lingua italiana). I tre uscenti Walter Messerli, Stelio Ghisletta e Louis Kuhn sono stati ringraziati e
omaggiati per la loro lunga e operosa permanenza in seno al
Comitato centrale.
Dopo i discorsi di Ursula Haller Vannini municipale di Thun, di
Alec von Graffenried presidente del comitato d’organizzazione, di Erwin Grossenbacher presidente della FSG e del Consigliere di Stato del Canton Berna Hans-Jürg Käser, il presidente uscente ha chiuso la 119a riunione con il canto le vieux
chalet. Aperitivo e l’ottimo pranzo hanno permesso ai ginnasti di passare dei bei momenti di amicizia scambiando non
solo ricordi ma pensando al futuro della nostra associazione
dandosi appuntamento per il 4 ottobre 2015 a Delémont.
Felici di essere stati a Thun abbiamo affrontato il lungo viaggio di ritorno verso casa.
Il nuovo comitato centrale da sinistra Alfred Marti, Edmond Fragnière, Gaspare Nadig,
Urs Tanner nuovo presidente centrale, Rita Aschwanden, Kurt Egloff, Werner Vogel
Partecipanti del gruppo Ticino
8
n. 4 - dicembre 2014
gruppo uomini e seniori
Antonella Mazzolini
Passeggiata / Incontro annuale 2014
Sabato 20 settembre 2014, come consuetudine, si è svolta la
passeggiata/incontro per i ginnasti veterani del Gruppo Ticino.
Meta della passeggiata: Monte San Salvatore.
Purtroppo la meteo, seguendo il trend dell’estate, non è stata
delle migliori. Per chi è arrivato da nord, al mattino, la cima
del Monte San Salvatore era immersa nella nebbia. Una giornata con poco sole, ma fortunatamente senza pioggia, il che
ci ha permesso di seguire normalmente il programma stabilito.
I 37 partecipanti iscritti si sono ritrovati a partire dalle ore 09.30
per un caffè alla partenza della funicolare, dove alle ore 10.00
siamo stati accolti dal Direttore della Funicolare San Salvatore
SA, signor Felice Pellegrini (che si è gentilmente offerto di farci da
guida) e dopo la tradizionale foto di gruppo siamo risaliti in vetta.
Dopo una presentazione esaustiva della storia del Monte San
Salvatore ( 912 m s.l.m) da parte del dir. Pellegrini, abbiamo
raggiunto e visitato il museo (antico ospizio del XVII secolo)
che ripercorre la storia dell’Arciconfraternita della Buona Morte ed Orazione con opere d’arte e oggetti vari e con uno spazio
(al piano superiore) dedicato alla geologia. Un’altra sala ospita
il significato storico dei temporali e della ricerca sui fulmini.
Dal museo siamo saliti fino in cima al Monte San Salvatore,
dove sorge una chiesetta in cui si festeggia ogni anno la festività dell’Ascensione e dove dal suo tetto si può ammirare una panoramica a 360°, che purtroppo, a causa del brutto
tempo, noi non abbiamo potuto godere appieno. Sul sagrato
della chiesetta, dopo le ultime informazioni del dir. Pellegrini,
è terminata la nostra visita guidata e tranquillamente siamo
ridiscesi al ristorante per il consueto aperitivo e un buon pranzo, durante il quale il sole (uscito nel frattempo) ci ha permesso di ammirare il bellissimo panorama dal Ponte di Melide,
a Carona, alla Collina d’Oro e sul magnifico golfo di Lugano.
La giornata è terminata con i ringraziamenti al dir. Felice Pellegrini per la gradita ospitalità. Al termine del pranzo è stato
consegnato a tutte le signore un gentile omaggio – una graziosa
spilla rappresentante una Daphne Cneorum detta Dafne Odorosa, specie rara che cresce tra aprile e maggio esclusivamente sulle pendici del San Salvatore.
Con la funicolare delle ore 15.00 siamo quindi ridiscesi a Paradiso, ci siamo salutati, per molti dato appuntamento per la
prossima Landsgemeinde a Thun dell’11-12 ottobre prossimo e
ognuno ha fatto rientro al proprio domicilio sicuramente contento di aver trascorso una piacevole giornata in amicizia e
convivialità.
Appuntamenti 2015
Ginnasti Veterani
•SABATO 28 MARZO 2015 - Assemblea Ginnasti Veterani Sottogruppo Lugano - Sala est Stadio Cornaredo
•SABATO 18 APRILE 2015 - Assemblea cantonale Ginnasti
Veterani - Sementina
Dal 1971 grandi idee per arredare.
Dick & Figli SA
Via Buffi 10 - 6900 Lugano
Tel. 091 910 41 00 - Fax 091 910 41 09
[email protected] - www.dickfigli.ch
n. 4 - dicembre 2014
9
dai settoriGymnastique
Un’esperienza molto positiva
Nella giornata di domenica 19.10.2014 si è svolta a Dagmersellen, la manifestazione Vereinsmeisterschaft Jugend, organizzata dalla Turnverband di Luzern, OB und Nidwalden,
alla quale le Alunne A piccolo attrezzo hanno partecipato.
Solitamente partecipiamo a manifestazione ufficiali come la
coppa Ticino, i campionati ticinesi e i campionati svizzeri.
Questa volta abbiamo deciso di aprirci a nuove esperienze
iscrivendoci alla gara.
La trasferta è stata organizzata insieme ai genitori, il viaggio
è durato circa 2 ore.
Arrivate a Dagmersellen c’era una bellissima giornata di caldo ad attenderci, infatti abbiamo approfittato del bel tempo
per mangiare fuori all’aria aperta e fare trucco-parrucco.
Una volta pronte le ragazze si sono scaldate in corridoio e
presto era arrivato il momento di esibirsi.
Il tema della produzione era “La spada nella roccia” e come
piccoli attrezzi sono stati utilizzati cerchio e clavette.
La giornata è stata molto intensa, infatti le ragazze hanno
gareggiato due volte, solitamente nelle altre competizioni si
mostra la produzione una sola volta ai giurati e al pubblico.
Alle 14.40 c’è stata la prima dimostrazione, le ragazze hanno
lavorato molto bene, con qualche piccola imprecisione, ottenendo un punteggio altissimo: 9.72.
Alle 16.40 si è tenuta la seconda gara; le alunne hanno dato
il massimo, mostrando energia, tenacia e soprattutto spirito
di squadra.
Sono così riuscite a riconfermare la nota di 9.72, posizionandosi al meritato 1° posto. Da notare che la nota 9.72 è stata
la più alta di tutta la manifestazione.
Durante la premiazione c’ è stata consegnata la coppa insieme a due bottiglie di Rimus, abbiamo potuto così festeggiare
e brindare.
I festeggiamenti sono continuati grazie ai genitori che hanno
proposto di fermarci per cena a mangiare il famoso pollo al
cestello di Attinghausen!
Ottima idea per festeggiare insieme alle ragazze e ai simpaticissimi genitori
Le monitrici Michela Casuscelli, Valentina Lokumcu e Alma
Rigassi si congratulano con le ragazze e augurano un grosso
in bocca al lupo per i prossimi Campionati Svizzeri a Vevey
del 06.12.2014 e ringraziano i genitori per il sostegno e la
compagnia.
La squadra è composta da:
Flavia Lucantonio, Giulia Miozzari, Giorgia Maffi, Sara Oggioni, Cristina Valoti, Nicole Fonseca Ribeiro, Cristel Cereghetti,
Cecilia Bordon Gala, Giada Soldati, Chiara Bradanini, Céline
Cuzzocrea, Alexia Ratti.
A cura di Michela Casuscelli
Le attive piccolo attrezzo augurano a tutti buone feste!
Campionati ticinesi 2013-2014
È arrivato il momento di concludere la
stagione 2013-2014 per quanto riguarda individuali e duetti, infatti i Campionati ticinesi si sono tenuti a Biasca.
Quest’anno abbiamo partecipato alla
competizione con 6 individualiste e 4
coppie di duetti, avevamo quindi svariati esercizi da proporre. In generale
possiamo dire, senza guardare i risultati, che le ginnaste si sono tutte divertite
mentre eseguivano il proprio esercizio,
ognuna ha cercato di esprimere e trasmettere al massimo le proprie emozioni a pubblico e giurate. La prima coppia
ad esibirsi è stata quella composta delle
sorridenti Anastasia e Sofia. Con il loro
duetto molto divertente e particolare
hanno ottenuto un punteggio di 9.23
guadagnandosi il 2° posto. Poco dopo è
il turno di Anna, il suo individuale rappresentava la samba di Rio de Janeiro.
Dopo un esercizio abbastanza grintoso
e spiritoso ottiene un punteggio di 8.95
10
classificandosi in quinta posizione.
Dopo la pausa è arrivato il turno di Alice e le sue clavette rosa fluorescenti,
Alice ha utilizzato la canzone “L’ombelico del mondo” e ha raggiunto il punteggio di 9.02 classificandosi in quarta
posizione. Ecco che arriva il turno della
coppia composta da Cristina e Nicole,
con il loro esercizio con cerchio in tema
“Ghost buster” sono riuscite a raggiungere un punteggio di 9.22 e a classificarsi al 2° posto. Pochi minuti dopo
abbiamo assistito all’esercizio della nostra piccola, grintosissima Michelle sulle note di “They don’t care about us “
di Michael Jackson. Ha raggiunto così un
punteggio di 9.15 classificandosi in sesta posizione. Marta invece sulle note di
“The Diva Dance” ha eseguito un esercizio pulito e preciso ottenendo 9.15 e
raggiungendo l’ottavo posto. Nel pomeriggio abbiamo assistito all’esercizio
libero della coppia formata da Maela e
Vanessa, sono riuscite ad essere precise
e molto espressive, come la musica richiedeva, hanno dunque ottenuto 9.59
n. 4 - dicembre 2014
dai settoriGymnastique
classificandosi al 2° posto.
Poco dopo è arrivato il turno
della piccola Sofia, ha finalmente tenuto le gambe più
tese che mai ed è riuscita ad
eseguire un elegante e buon
esercizio ottenendo 9.07,
classificandosi in undicesima
posizione. La giornata è quasi giunta al termine, ma è il
momento della nostra individualista Sara. Quest’anno ha
presentato un esercizio con
cerchio accompagnato da
una musica molto adatta a
lei e allo stesso tempo vivace, concludendo con un punteggio di 9.37, piazzandosi
in quarta posizione. Prima
di concludere la gara arriva
il turno della coppia formata
da Tiziana e Shalon che a seguito di una buona esecuzione
del loro esercizio hanno ottenuto 9.10 classificandosi al
quarto posto.
Insomma una giornata molto
impegnativa e segnata da forti emozioni vissute da tutte le
ginnaste come l’adrenalina,
la paura, la felicità e l’agitazione. COMPLIMENTI A TUTTE!
Come mi ha sempre detto la
veterana della nostra società
Fiorella Bochud (da tutti conosciuta come Pink), “una gara
non è mai un punto di arrivo,
bensì un punto di miglioramento.”
Anna Vetter
Campionati svizzeri 2014
Dopo un anno di pausa
quest’anno i Campionati
Svizzeri di ginnastica si sono
tenuti a Lyss, cittadina nelle
vicinanze di Berna. Alla manifestazione erano presenti ca.
1500 ginnasti le cui discipline
erano 14 ed i gruppi partecipanti erano all’incirca 239.
Durante tutta la giornata di
sabato (dalle ore 9.00 fino
alle ore 19.35) in diverse
postazioni che si situavano
sia all’esterno (sul prato del
campo sportivo di Lyss) che
all’interno (palestre adiacenti) si sono
tenute le qualifiche che avrebbero permesso a coloro che passavano il turno
di andare il giorno dopo in finale: più
precisamente da 5 a 7 società iscritte
si qualificavano i primi 3 gruppi, da 8 a
24 iscritti i primi 4 mentre se le società
n. 4 - dicembre 2014
erano più di 25 per disciplina i qualificati erano 5.
Per quanto concerne la Società Federale Ginnastica Lugano i gruppi in gara
erano i tre seguenti: le Attive libero
con monitrici Marina Beltraminelli, Antonella Cartolano, Claudia Cattalini e
Tina Tamagni che si sono posizionate al 19° rango su 43
squadre. Le Attive piccolo
attrezzo (cerchio) con monitrici Sara e Claudia Calaon le
quali hanno ottenuto l’8° posto su 21 squadre e il gruppo
Donne con monitrice Monica
Fornoni che sono arrivate 4e
su 7.
Purtroppo nessuna delle nostre 3 squadre si è qualificata alla finale di domenica ma
come sempre non sono mancate la grinta e l’energia di
mostrare la propria produzione al pubblico!! Il gruppo Attive piccolo attrezzo
e il gruppo Donne hanno però ricevuto
la distinzione per essersi classificate nei
primi 10 posti.
Anat Gheiler e Dania Feriotto
11
settore attrezzistica
Kika Degli Antoni
Attrezzistica
Iniziata la nuova stagione i nostri gruppi si sono preparati per
le prime gare in programma. Il gruppo delle ginnaste C1-C3
ricco di nuovi elementi non si è presentato alle gare scegliendo così di lavorare sulla preparazione al superamento
di categoria dell’anno prossimo, alcune di loro si presenteranno comunque ai CT a squadre del 13 dicembre. Molto più
coraggiosi i coetanei “boccia” e gli attivi/e che con buona
preparazione e sacrifici hanno ottenuto ottimi risultati.
Anche i due gruppi del Parkour stanno lavorando sodo, Gioele Gerosa e Bruno Belotti, responsabili del gruppo avanzati,
rispettivamente principianti stanno effettuando un buon lavoro in palestra, dinamicità e grinta li distingue nel gestire i
ragazzi presenti nei loro gruppi. Bravi!
Qualifica CT attrezzistica
Categorie giovanili 18-19.10.2014
C2A m: 6° rango Federico Gandola (42.90), 7° Lorenzo Tocchetto (42.00), 12° Nives Rizzello (38.65)
C2B m: 1° rango per il nostro Marco Streule (45.60), 8°
Samuele Bellardi (43.10 sup. di categoria),
C3 m: 9° rango per Eric Casanova (43.70), 18° Carlo Tomasone (41.80)
C4 m: 11° rango Andrea Antonini (41.55), 14° Oliviero Codoni (39.25)
C3 f: 104 ginnaste in campo, Alice Meneghelli, nostra
rappresentante, ha ottenuto il 46° rango con 34.45
C4 f:
De Luca Giorgia 29°(35.55), Fernandes Melanie 39°
(35.15), Rossi Carol 44° (35.00), 62° Alarcon Aurora (34.05), 65° Motta Elena (33.95), 77° Casarella
Alessia (33.35), 67° Jobeir Yusra (32.00)
C3 m: 13° rango per Eric Casanova (43.40)
C4 m: 11° rango Andrea Antonini (41.55), 14° Oliviero Codoni (39.25)
C4 f:
30° De Luca Giorgia 29°(33.95)
C5 m: Bruno e Luca riconfermano i propri piazzamenti,
2° rango Bruno e 3° a pari merito Luca e Romeo.
Miticiiiii !!!!! Più che soddisfatta Stefy “the coach”
!
C6 m: giorno no per il nostro Diego Paris che non ha potuto concludere la sua ultima gara nella C6, piazzato
comunque al 6° rango! Purtroppo Auriel ha dovuto
dare forfait per problemi alla schiena… sicuramente in campo per le prossime gare!!!!
C7 f:
2° rango per Romina Sangiacomo, piazzamento inaspettato… questo vuol dire che dopo tanto lavoro si
raccolgono i frutti!
C7 m: 2° rango Siro. Uffi....quei 35 centesimi!!!!
CD: 3° rango Stefania Salini…. Pochissimi i decimi dalla
seconda!!!!!
Qualifica CT cat. Superiori 11.10.2014:
C5 f:
2° rango Bruno Angeli (43.55), 3° rango Luca Bordoni(42.40) 7° Romeo Giobbi (41.05)
C6 m: chi non risica non rosica …questa volta non ha potuto salire sul podio ma….. ha provato un nuovo
esercizio in agenda per l’anno prossimo !!!! 4° rango Diego Paris (44.65), 6° Auriel Categoria (43.35
e test superato)
C7 m: e chi lo ferma più… reduce dalla marcia dei 100
km…..2° rango per Siro Bortolin 46.00
C7 f:
otto le ginnaste in gara, Romina Sangiacomo la
nostra rappresentante ha ottenuto il 5° rango, nota
31.40
C donne:1° rango Stefania Salini nota
34.85
E ….voilà, tutti qualificati per i Campionati ticinesi. BRAVI!
Si lavora tanto in palestra e sono sicura che in occasione
delle prossime gare non staremo a guardare!
A nome mio e di tutto il team attrezzistica, approfitto
dell’occasione per formulare a tutti voi i migliori Auguri di BUON NATALE E UNO SPLENDIDO E SPUMEGGIANTE
2015!!!!
CT ATTR. INDIVIDUALE
23-24.11.2014
Tutti i qualificati a questa gara si sono
distinti e si sono impegnati a tenere alto
il nome della nostra Società!
C2A m: 2° rango a pari merito Federico Gandola (migliorato il punteggio dall’ultima gara 44.70),
8° Lorenzo Tocchetto (43.25)
C2B m: 5° rango Samuele Bellardi (44.80), 6° Marco Streule
(44.75)
12
n. 4 - dicembre 2014
artistica maschile
Walter Consonni
Grazie anche alle performance dei luganesi A. Dang e C. Bosshard
Il Ticino ginnico è campione svizzero in Serie C
Il 13 settembre 2014 si sono svolti a Olten i Campionati Svizzeri a squadre di Ginnastica Artistica Maschile.
La rappresentativa del Ticino, guidata dagli allenatori Ivelin
Kolev e Roberto Germani, era composta da 6 ginnasti; Aramis
Vincenzi, Martino Morosi, Mattia Piffaretti e Abdullah Sheikh
e i due luganesi Alessandro Dang e Colin Bosshard. Il terzo
moschettiere della Federale Luca Bottarelli, purtroppo, non
ha potuto partecipare in quanto infortunato ad un braccio.
Sin dall`inizio l`atmosfera agonistica si presentava tesa
ma il Ticino è riuscito già dopo il primo attrezzo a mettere
in mostra la sua potenzialità, grazie anche all`esperienza
del 24.enne Alessandro Dang. Proprio l’esperto pompiere di
Lugano ha sostenuto e preso per mano i suoi compagni di
squadra eseguendo 4 attrezzi di ottimo livello mentre Colin
Bosshard ha gareggiato positivamente in 2 specialità nonostante un`infiammazione al ginocchio che gli ha impedito di
esibirsi al suolo e al volteggio.
La competizione si è rivelata di notevole spessore con diversi
avversari decisamente più maturi e sperimentati dei ticinesi.
Tuttavia la squadra rossoblu non si è mai intimidita e, consapevole del proprio valore, ha combattuto ad armi pari.
Dopo il quinto attrezzo il distacco dalla capofila Neuchâtel
si limitava a meno di un punto; ma con una imperiosa serie
di esercizi di alto livello agli anelli, il Ticino ha sorpassato e
distaccato i diretti avversari conquistando l’agognato titolo
con più di 4 punti di differenza! Questa vittoria è un risultato
esaltante sotto tutti i punti di vista, sportivi e umani, e porta ulteriori stimoli per tutti i nostri protagonisti (allenatori
compresi), i quali sapranno ancora migliorare.
Complimenti dunque alla squadra Ticino e ai bravi ragazzi di
Lugano che con questa splendida vittoria sono stati promossi
in Serie B.
Idee per una cucina
ben attrezzata?
Padelle con rivestimento ceramico VITAPAN
Le trovi nel nuovo reparto casalinghi a Manno e
realizzarle è facile con dimostrazioni e corsi in esclusiva.
®
seguici su Facebook e App
www.bricofaidate.ch
bricocooking 188x66.indd 1
UgoBassi
Impresa generale di costruzioni
Edilizia - genio civile
Lavori specialistici
Ugo Bassi SA
Via S. Balestra 27
Casella postale 220
CH 6906 Lugano
Tel. 091 941 75 55
Fax 091 940 95 93
n. 4 - dicembre 2014
Magazzino Pregassona:
Tel. 091 942 83 59
Amministrazione Pregassona:
Tel. 091 94116 50
E-mail [email protected]
No. IVA 188 276
Certificato no. 70135
La gazzosa per tradizione
21/05/14 15.23
Dal 1867
ricetta originale
Consegna a domicilio:
– acque minerali
gassate e naturali
– gazzosa
– aranciate e succhi
– birre, ecc.
Bibite Peri c/o Arrighi Import SA
Via Buffi 3 - 6900 Lugano - Tel. 091 945 10 57
13
artistica maschile
Walter Consonni
Alla Federale di Lugano (Palagym a Villa Luganese)
interessanti proposte per tutti
Ginnastica, la madre di tutti gli sport
I giovani di Micene si cimentavano nei volteggi sulla groppa
di un toro, gli ateniesi e gli spartani dell’antica Grecia si
sfidavano in gare di forza e destrezza così come i romani
credevano nella massima di Giovenale «Mens sana in corpore
sano». Lo spirito delle attività ginniche cretesi, greche e latine ci è pervenuto praticamente intatto, secolare patrimonio
culturale e monito per le nuove generazioni. Sono cambiati
nel tempo la forma e i metodi: il toro vivo è stato sostituito
dal cavallo (con e senza maniglie); sono stati inventati attrezzi per migliorare la forza e la destrezza: gli anelli (oscillanti o fissi), la sbarra, le parallele (pari e asimmetriche);
e, soprattutto, si allenano la destrezza e la coordinazione
neuromuscolare con esercizi a corpo libero.
La ginnastica si può considerare il compendio di tutte le
azioni muscolari che compongono la motricità umana ed è
la madre di tutti gli sport. La buona pratica ginnica deve
accompagnare gli esseri umani per l’intero percorso di vita.
È tuttavia consigliabile iniziare la pratica in età scolare, con
diverse soluzioni di livello tecnico e di intensità. Non è tralasciato nemmeno l’aspetto ludico e di diporto grazie alle
infrastrutture per la sicurezza presenti in palestra.
Oggigiorno la ginnastica sportiva è definita «artistica», principalmente per tradizione. Ma, attenzione, i ragazzi che in
palestra si trasformano giorno dopo giorno in veri ginnasti
hanno poco da spartire con la danza e suoi derivati; ciò che
deve interessare loro è l’effetto benefico sulla crescita armoniosa del corpo che l’uso degli attrezzi garantisce. Ma
non solo: la ginnastica praticata con la necessaria disciplina
facilita lo sviluppo della personalità: disciplina intesa come
requisito primario per un esercizio corretto e sicuro e, allo
stesso tempo, per la determinazione dell’auto-controllo e
del saper assumere rispettare i ruoli nel gruppo.
La Società Federale ginnastica di Lugano, che ha appena
spento 151 candeline, conosce bene questi temi e rinnova
ogni anno, ininterrottamente dal 1863, il suo compito statutario di formare i giovani attraverso la pratica della ginnastica. Intere generazioni di cittadini luganesi si sono formate
alla Federale e anche oggi sono tanti i piccoli ginnasti che
stanno crescendo al Palagym di Villa Luganese; attualmente gruppi di giovanissimi di 6 e 7 anni d’età sono già stati
avviati alla pratica specialistica della ginnastica artistica. I
ranghi sociali non sono ancora completati e se qualche genitore volesse accompagnare il proprio figliolo (5 - 6 – 7 anni)
14
ad assaporare l’emozione di questa bellissima attività con un
allenamento di prova può rivolgersi all’indirizzo mail info@
sglugano.ch.
La Federale ha molto a cuore la formazione dei giovani ma
desidera anche coltivare e divulgare la cultura dello sport,
soprattutto nei suoi aspetti agonistici e lo dimostra con i
risultati conquistati in 151 anni di storia. A Lugano sono
nati tanti campioni di livello nazionale e internazionale:
nell’ultimo trentennio si ricordano le gesta di Domenico
Rossi (ora allenatore della nazionale rossocrociata juniores)
atleta eclettico negli anno ‘80, dei seniores Siro Bortolin,
Alessandro Dang e Kevin Bernasconi ancora in forza nei quadri sociali, dei giovanissimi e promettenti Luca Bottarelli e
Colin Bosshard , pluri-campioni svizzeri e ticinesi negli ultimi
quattro anni consecutivi e cresciuti alla corte dell’allenatore
Walter Consonni dal 2007, anno della rinascita del settore.
La Società Federale, decana dei sodalizi cittadini, crede fermamente che, sulle orme dei grandi ginnasti citati, possa
nascere un’ altra generazione di fenomeni. Pertanto ha deciso di investire sui giovanissimi, sia nel settore maschile che
femminile: è stato potenziato lo staff tecnico con l’inserimento di allenatori giovani e competenti e sono aumentate
le sedute di allenamento riservate alle squadre d’elite.
Quest’ultimo aspetto prevede anche un nuovo sforzo di tipo
economico che il Direttivo Societario è ben disposto ad affrontare nella convinzione di dare continuità alla tradizione
e sfornare nuovi campioni!
n. 4 - dicembre 2014
artistica femminile
Giorgio Bortolin
Campionati Svizzeri a squadre,
14 settembre, Olten
Oltre ad aver conquistato il titolo nazionale nella Categoria
A, il Ticino ginnico al femminile ha anche ottenuto un ottimo 3° rango nella Categoria B. Della rappresentativa ticinese faceva parte anche la nostra esponente Deborah Salmina
Arroyo. Rientrata dopo alcuni problemi fisici che le avevano
precluso la disputa dei campionati individuali in giugno, Deborah si è ben comportata contribuendo in modo tangibile a
questo onorevole piazzamento sul podio.
Test Quadri nazionali giovanili,
22-23 novembre, Ginevra
Otto nostre rappresentanti hanno avuto l’opportunità di presentarsi a questi test federali. Le nostre ginnaste del CRPTi Deborah Salmina Arroyo, Alessia Pagnamenta e Jennifer Borriello
si ripresentavano per riconfermare una qualifica che ormai da
alcuni anni le vede come prime attrici in ambito nazionale e
con una prestazione degna di nota non hanno avuto alcuna
difficoltà a ribadire anche per quest’anno la loro appartenenza nel Quadro nazionale speranze. Da parte nostra abbiamo
avuto l’opportunità di presentare 5 ginnaste provenienti dalla
Società e non attive nel Centro. Maral Kasparyan, Anaïs Dozio,
Amanda Ardemagni, Giorgia Gusmini e Giulia Stella Oddo si
sono dunque preparate, a partire da settembre e sotto la guida attenta di Desislava Lepore Grigorova e Andrea Tubertini,
per sostenere il test relativo alla loro fascia d’età. Buono il
risultato da loro ottenuto e gratificanti i complimenti giunti al
loro indirizzo da parte del responsabile nazionale Nicolas Guitteau che si è altresì complimentato con lo staff allenatori per
la perizia e la qualità del lavoro presentato. Da informazioni
ricevute possiamo anticipare che delle 5 nostre ginnaste ben 3
sono state qualificate. Giorgia Gusmini nel quadro giovanile B,
giulia Stella Oddo nel quadro giovanile di prospezione e Amanda Ardemagni nel quadro speranze di prospezione. Un grande
complimento anche alle altre 2 ginnaste Maral Kasparyan e
Anaïs Dozio che si sono comunque messe in gioco dimostrando
grandi capacitä che le sproneranno per la stagione competitiva
che ormai è alle porte. Un complimento alle sei ginnaste luganesi che per il 2015 faranno parte dei quadri nazionali svizzeri.
Sostengono il gruppo artistica femminile
AMCO
Amco Fiduciaria SA, Lugano
n. 4 - dicembre 2014
UFFICIO CAMBIO - STABIO
15
SG Lugano, casella postale 6415, 6901 Lugano
GAB 6901 Lugano
4 edizioni all’anno
Organo ufficiale della
Società Federale Ginnastica Lugano
Editore
Società Federale Ginnastica Lugano
casella postale 6415 - 6901 Lugano
Redazione
Società Federale Ginnastica Lugano
casella postale 6415 - 6901 Lugano
Tel. 091 921 06 21
Fax 091 921 06 23
E-mail: [email protected]
Responsabili redazionali
Paolo Arma, Giorgio Bortolin,
Monica Fornoni, Monica Belloni
Stampa
Fontana Print SA
casella postale 231 - 6963 Pregassona
Tiratura
2’200 ca.
Prossima edizione: aprile 2015
Consegna materiale entro
28 marzo 2015
SG Lugano x ginnastica:Layout 1
Agenda
21.12.14
Vin Brûlè, Piazza Cioccaro Lugano
01.01.15
Cerimonia d’inizio anno
07.03.15
Campionati Ticinesi GR - Breganzona
28.03.15
Assemblea Ginnasti Veterani - Sottogruppo Lugano
18.04.15
Assemblea cantonale Ginnasti Veterani – Sementina
18/19.04.15
Campionato ticinese Test Gymnastique alunne e Attive
19.04.15
Coppa Ticino attrezzistica Categorie giovanili
e superiori
29/30.05.15
11° Trofeo ginnastica artistica Città di Lugano –
Palazzetto Resega
31.05.15
Accademia Sociale SFGL – Palazzetto Resega
31.05.15
Coppa Ticino di sezione
14.06.15
Campionato Ticinese di Sezione
15.12.2008
12:57
Pagina 1
energia per lo sport!
Sponsor ufficiale della Società Federale Ginnastica Lugano
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 505 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content