close

Enter

Log in using OpenID

08 Giugno 2014

embedDownload
STO PER RICEVERE LA CRESIMA
Finalmente in settembre riceverò la Cresima! Sono anni che mi preparo e, a essere
sincera, sono proprio stufa.IN
Mi preparo...
Mi sono preparata? Sono andata al catechismo.
POLONIA
Questo
sì.
Qualche
volta
contenta
e
interessata,
altre volte annoiata e soltanto per fare
16-22 settembre 2013L
presenza. Ho partecipato quasi sempre alla Messa della domenica. Questo sì. Anche
qui, qualche volta convinta, altre volte soltanto per incontrare le amiche.
Però, posso dire che
che sono preparata?
Se la Cresima è quella cosa grande che dicono il parroco e le catechiste, come si fa a
essere preparati? Se invece la Cresima è quella cosa che tanto bisogna farla, come
pensano tanti miei amici e amiche (e a volte anch’io), allora ci vuole poco a essere
preparati. Io come sono? Preparata o no? Non lo so. Mi pare di aver fatto le cose
abbastanza seriamente, ma non mi sento pronta a prendere decisioni troppo importanti.
Comunque, adesso ci siamo. In parrocchia sono tutti agitati. A casa anche di più. Il
ristorante, i parenti, i regali, i vestiti, le bomboniere... Io? Boh!? A sentire mamma sono
fuori di testa, sulle nuvole. Ogni tanto sbotta: “Svegliati! Datti una mossa! Noi stiamo
facendo tutto per te e a te non te ne importa niente!”. Non è vero che non me ne importa
niente. Però è vero che non mi importa molto delle cose che agitano mia madre. Sarà
perché in parrocchia ci hanno fatto una testa così con: “Non pensate ai regali! Non
pensate ai vestiti! Non pensate al pranzo!”. Può darsi. Però a me preoccupa il fatto che la
Cresima, vuoi o non vuoi, la si fa una volta sola. E a me non piace l’idea di sciupare una
cosa che non puoi più recuperare.
fatta.
Ho molti amici e amiche che la Cresima l’ hanno fatta
Alcuni sono rimasti come prima. Tali e quali. Frequentano la parrocchia quando hanno
voglia e si comportano un po’ bene e un po’ male, secondo con chi stanno. Altri sono
peggiorati. Non si fanno vedere più né in chiesa né in parrocchia e si danno volutamente
arie da cattivi: parolacce, prepotenze, sozzerie... Altri, dopo la Cresima, non sembrano
più gli stessi: aiutano in parrocchia con i ragazzi più piccoli, organizzano attività e giochi,
cantano con il coro della domenica, proclamano le letture durante la Messa, partecipano
alle attività che la parrocchia organizza per gli anziani e i poveri... E, quello che mi piace
di più, non gliene importa niente di quelli che li prendono in giro perché si comportano
così.
In me la Cresima che effetto farà? Cosa farò dopo? Questo è
quello che mi preoccupa. Altro che il pranzo o i regali, o il vestito... Sono i grandi a
preoccuparsi di queste cose. Capirai... Si pranza tutti i giorni, il vestito lo si mette tutti i
giorni (ne ho tanti che mi piacciono di più di quello che mi hanno comperato per la festa),
i regali li riceviamo sempre. La Cresima invece arriva una volta sola e non mi va di farla
andare buca. Questo sì che è un bel macello!
Una ragazza di 14 anni
Domenica 8,
si conclude la Catechesi familiare (Consegna del Padre nostro)
Lunedì 9, ore 20,30 a Monticello di Fara, riunione Genitori per il Campeggio 3ª media
Venerdì 13, Festa di S. Antonio, ore 20,00 S. Messa in via Artigianato 24,
(fam. Chiarello Luigino)
Domenica 15, ore 16,00 incontro Genitori del Battesimo
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Pulizie della Chiesa, mercoledì 11, ore 9,00:Brugnolo Anna Lisa, Dalla Tomba Pia,
Massignan Rosa, Massignan Teresa.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
E’ NATO FILIPPO
Le nostre campane hanno suonato a festa per la nascita del piccolo Filippo nella
famiglia di Panarotto Mirco ed Elena Faresin, abit. in via Graone.
Le nostre più vive felicitazioni ai genitori e ai nonni.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
VISITA E BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE: laterali di via Vanderia
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Sette motivi per andare a Messa la domenica
1. Andiamo a Messa perché siamo invitati: la Messa è frutto di un ardente
desiderio di Dio…
2. Andiamo a Messa spinti dall’affetto per il Signore.
3. Andiamo a Messa per gratitudine: tutta la vita del cristiano dovrebbe essere
vissuta come un continuo “grazie” rivolto al Signore.
4. Andiamo a Messa per lasciarci trasformare dal fuoco dello Spirito.
5. Andiamo a Messa per entrare nel corpo di Cristo che è la Chiesa: partecipare
alla messa vuol dire farsi introdurre sempre più in una nuova rete di relazioni,
nella quale diventiamo gli uni membra degli altri dell’unico corpo di Cristo che
è la Chiesa…
6. Andiamo a Messa per continuare a camminare nella vita rinnovati dalla
comunione con il Signore.
7. Andiamo a Messa per imparare da Gesù a farci carico della fame e della sete
degli altri…
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA CHIESA E’ LA CASA DELLA PREGHIERA
Ricordate che cosa ha detto Gesù entrando nel Tempio di Gerusalemme?
“La mia casa è casa di preghiera e voi ne avete fatto una spelonca di ladri!”
Ho notato già da parecchio tempo che si chiacchiera molto in chiesa sia
prima che dopo la S. Messa. Qualcuno giustamente ha osservato che sembra
di essere al mercato! Tale atteggiamento non favorisce certo un clima di
preghiera.
Mi permetto quindi di chiedere a tutti, e non è la prima volta che ve lo chiedo,
di osservare il silenzio, prima e dopo la Messa… e se proprio c’è urgente
bisogno di parlare con qualcuno, lo si faccia sottovoce!
FESTA DI SANT’ANTONIO 2014
Convento di San Daniele – Santuario Antoniano – Lonigo
(VI)
TRIDUO in onore di Sant’Antonio
lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11 giugno
Ore 18,00 S. Messa solenne presieduta da fr. Daris Schiopetto
Giovedì 12 giugno
Ore 18,00 S. Messa solenne presieduta da fr. Daris Schiopetto
Ore 19,00 TRANSITO DI SANT’ANTONIO
VENERDI’ 13 GIUGNO
SOLENNITA’ DI SANT’ANTONIO
SS. MESSE : ore 7,00 – 8,30 – 10,00
Ore 16,00 BENEDIZIONE DEI BAMBINI
Ore 20,00 S. MESSA SOLENNE presieduta dal nostro Vescovo BENIAMINO
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
MELEDO - PARROCCHIA DI S. MAURIZIO
N. 883 – 08 Giugno 2014
Pentecoste
“Apparvero loro lingue come di fuoco, che si
dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti
furono pieni di Spirito Santo”.
(Atti 2,1-11)
Lo Spirito di Dio, effuso sugli apostoli, fa di un gruppetto spaurito e
impacciato un popolo numeroso che non teme di cantare le meraviglie
che il Signore ha compiuto. Si nota il passaggio dalla paura alla
franchezza della testimonianza.
Chiediamo oggi allo Spirito di effondere su di noi i suoi Santi doni e di
renderci autentici testimoni del Cristo, per la gloria del Padre.
ATTIVITA’ del GRUPPO MISSIONARIO di MELEDO
- Grazie al Mercatino Missionario sono stati raccolti € 1.150,00 che saranno devoluti
alle Missioni e alla Caritas di Vicenza.
- Il ricavato della vendita delle torte di € 301,00 è stato consegnato a P. Elio Frison,
missionario in Brasile.
- Inoltre una persona ha offerto per le Missioni € 1.000,00.
Un vivo ringraziamento a tutte le generose persone che hanno collaborato e contribuito
in vari modi, segno della sensibilità missionaria che ci accomuna tutti.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
inizia a Meledo
il Filofilò
rivolto a bambine, ragazze, mamme.
Puoi imparare o insegnare a fare
piccoli lavori di cucito, maglia, uncinetto, ecc.
da lunedì 30 giugno a venerdì 11 luglio 2014
dalle ore 9,30 alle 11,30, al Centro Parrocchiale
Altre informazioni visitando il sito della parrocchia: www.meledo.it
Hanno collaborato: Don Demetrio, Giancarlo e Francesca.
Venerdì 13 Giugno, alle ore 20.30, ci sarà Stefania.
DOMENICA 08: PENTECOSTE
Ss. Messe festive ore 8,00 –10,30
Ore 8,00 def. Pajusco Alberto e Vinante Brigida; Anime del Purgatorio
Ore 10,30 def. Grigato Diego
Ore 9,00 si conclude la Catechesi familiare
LUNEDI’ 09: S. Efrem
ore 20,00 S. Messa in via D. Chiesa
(nel cortile del condominio)
MARTEDI’ 10: S. Diana
ore 8,30 S. Messa e Adorazione
MERCOLEDI 11: S. Barnaba apostolo
GIOVEDI’ 12: S. Onofrio
ore 8,30 S. Messa
ore 20,00 S, Messa in via 4 Novembre
(fam. Zambon Emma)
VENERDI’ 13: Sant’Antonio di Padova ore 20,00 S. Messa in via Artigianato 24,
(fam. Chiarello Luigino)
SABATO 14: S. Eliseo profeta
Def. a. Pozzer Elda; fam. Urbani
S. Messa festiva ore 19,00
DOMENICA 15: SS. TRINITA’
Ss. Messe festive ore 8,00 –10,30
Ore 8,00 def. Lovato Alessandro e Mafalda
Ore 16,00 incontro Genitori del Battesimo
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
152 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content