close

Enter

Log in using OpenID

CITTÀ DI CASTELVETRANO

embedDownload
~
~
..... CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia
di Trapani
DELIBERAZIONE DELLA GIU NTA MUNICIPALE
o.
.tRq
del
25 61U. 2814
OGGETTO: Sentenza n. 1046/2014 emessa dalla Corte di Appello di
palermo nella causa civile promossa dal Comune di Castelvetrano contro
CARADONNA Simone Marcello. Presa d' atto e prenotazione impegno di
spesa.
L'a nOOdoemìla~i(~c..-i I 8jOmO ve.-i;4 trf1& de' mese di ~
1
in Caslelvelnlno e nella Sala
delle adu nanze, s i è riunita. la Gi unta Comunale coovocata nelle (orme di legge.
Aw
Presiede l'adunanza il Sig.
SINDACO
fe/jca Jua;or
Errante
nella sua quali tà di
e sono rispettivameole prescnli e assenti i segueoti sigg. :
ERRANTE Felice Junior
CALCARA Paolo
LOMBARDO Francesco
FAZZINO Vito
CASTELLANO Maria Rosa
CAMPAGNA Marco Salvatore
CENTONZE Antoo.i.no
. - Sindaco
. - Assessore
- Assessore
- Assessore
· - Assessore
· - Assessore
· ­ Assessore
pres o
x
ass o
>­
X
><
X
X
--J.
Con la partecipazione del Segretario Generale dotto Livio Elia Maggio .
Il Presidente, constatato che gli intervenuti sono in num~r o legale , dichiara aperta la
riunione e invita a deliberare sull'oggetto sopraindicato.
LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che sulla proposta di deliberazione relativa all'oggetto:
- il responsabile del servizio interessato, per quanto concerne la responsabilità tecnica ed ìn
ordine alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa;
- il responsabile di Ragioneria , per quanto concerne la responsabilità contabile e la
copertura finanziaria;
ai sensi degli artt. 53 e 55 della legge n.142/90, recepita con L.R nA 8/9 l , modificata con L.R. n.
3012000 hanno espresso parere FAVOREVOLE.
__ o
VISTA la Sentenza D. 104612014 (Al!. A), emessa a definizione dell'appello n. 279 RGA
promosso dal Comune di Castelvetrano, rappresentato e di feso dall'Avv. Salvatore Giacalone
contro CARADONNA Simone Marce llo, rappresentato e difeso dall'Avv. Massirniliano Mannelli,
con la quale la Corte di Appell o di Palermo ha rigettato il gravame, con conferma dell'impugnata
sentenza n. 643/2011 , emessa dal Giudice del Lavoro del Tribunale di Marsala, con condanna
dell'appellante Comune di Castelvetrano al pagamento delle spese processuali, liquidate in €
6.615,00 per compensi, oltre oneri dì legge ~
VISTA la nota pro!. n. 10551 Leg. del 17/06/2014 (Al!. B) con la quale l'Avv. Francesco Vasile
ritiene necessario procede re al pagamento delle spesse di lite in favore del Dott. Caradonna Simone
Marcello, dando esecuzione al suddetto provvedimento giudiziaJe;
RlTENUTO, per quanto sopra, di liquidare la somma di € 6.615,00 per compensi, oltre oneri di
legge, per complessive €. 8.393,11 , in favore del Dott. Caradonna Simone Marcello, giusta nota
prot gen. n. 1022 del I lI06/20l4 (Al!. C), dell'Avv. Salvatore Giacalone difensore dell'Ente, a
tacitazione di ogni altra pretesa, e precisamente:
€
6.6 15,00
C.PA (4%)
€
264 ,60
IY.AC22%)
€
1.513,51
TOTALE
€
8.393,11
C."..""
VISTO il parere attestante la regolarità tecnica in uno alla correttezza deJrazione amministrativa,
ai sensi dell'art. 3 del D.L.rt 174/2012;
VISTO l'art. 163, comma 3, del D.Legvo 267/2000;
CONSIDERATA l'opportunità del presente provvedimento
Ad unanimità di voti, espressi Dci modi di legge
DELIBERA
Per i motivi
dj
cui in narrativa
I) PRENDERE ATTO della sentenza n. 104612014, emessa a definizione dell'appello n. 279
R.G.A. promosso dal Comune di Castelvetrano, contro CARADONNA Simone Marcello.
2) PRENOTARE la somma complessiva di €. 8.393,11 al codice di bilancio l -1-2 -8 del redigendo
bilancio 2014.
3) DARE MANDATO al Dirigente del Settore Staff Sindaco il compimento di tutti i susseguenti e
necessari atti di gestione scaturenti daWadozione del presente provvedimento di HM.
4) DARE ATTO cbe la fattispecie rientra nelle ipotesi di cui all'art. 163 comma 3 del D. Leg. va
267/2000.
Dichiarare con seOf,r:J.ta votazione unanime la presente
d e!i ber ?z l~ntJ ! . E·. CJ SS,l::;; .j~iI' ~ li. 12 ii o comma della
L. R. Il. 44iS ·I.
1,4 SENT. N°
À04E:.
C.-cn. N°
G~24 r1(, REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
La Corte d'Appello di Palelmo, Sezione per le controversie di lavoro,
composta da:
1) dott. Enrico Poro'ello
2) dotto Fabio Civilerti
3) dotto Gianfranco Pignata ro
Presidente
Consigliere reI.
Consigliere
nella causa civile iscritta al n° 279 'R.G.A. 2012,
appello
promossa in grado di
DA
COMUNE DI CASTEVETRANO, rapprese ntato e difeso dall ' Avv.
Salvatore GIACALONE, giusta procura a margine del ricorso in
appello, ed elettivamente domiciliato presso lo studio dell'Avv.
Gaetano GIUFFRIDA, in Palermo, Via Alessio NARBONE 58;
Appellante
CONTRO
CARADONNA STMONE MARCELLO, rappresentato e difeso
dall'Avv. Prof. Massimiliano MARTNELLI, giusta procura in calce
alla memoria di costituzione, ed elettivamente domiciliato presso lo
studio di questi, in Palermo, Via Marchese di Villabianc3 54;
•.
Appellato
All'udienza del 22/05120 14 , ha pronunciato sentenza, avente il seguente
DISPOSITIVO
Definitivamente pronunciando, nel contraddittorio delle parti costituite;
ConfeITI1a la sentenza nO 64312 011, emessa dal Giudice del Lavoro del
Tribunale di Marsala in data 11111/2011.
Condanna l'appellante al pagamento delle spese processuali di questo
grado, che liquida in Euro 6.61 5,00 per compensi , oltre oneri di legge.
Cosi' deciso in Palermo, io data 22/0512014
. ;z[.RESIDENTE
2 1·\1.0 1014
Depcsil~ienza
d
m
_~CEWEAE
Dr.
Il: lìnna MOfl}1!J
•
Regio ne Siciliana
Provincia Regionale di Traptlnl
Città d
i Castelve .rano t
e mun e
Ufficio Legale e Contenzioso
Piazza Umberto l", 5
Tel. 0924-00921010924-909257
91022 Gas1elvetrano (Tp)
Telefax: 0924·904244
Apertura al pubblico:
- Apertura al pubblico: il lunedì e il mercoledì dalle 9,00 arre 12.00 previo appuntamento
Avv . Daniela Grimaudo
e.mail: [email protected]
e.man: [email protected]
Avv. Slmone Marcello caradonna
e. mail: mcaradQnna@çomune.castelvetrano.to.tt
Avv, Francesco Vasiio
Oggetto: Comune di Castelvetrano contto Simone Marcello Caradonna ­
Sentenza n. 1046/2014, emessa a definizione dell'appello n. 279
RGA-.
Al Dirigente dello Staff Sindaco
(Dott. P. Natale)
SEDE
A/V\A/\
Con ri ferimento alla pratica i.n oggetto, si ritiene necessano procedere al
pagamento delle spesse di lite per complesstve .€ 8.393,11, cosi suddivise:
Compensi
CPA (4%)
I. VA. (22%)
TOTALE
€
6.615,00
264,60
1.513,51
€
8.393,1~
€
€
in favore del Dott. CaradOOQ3 Simooe Marcello daodo esecuzione al suddetto
p.rovvedimenro giud.izia.le.
Cordia!iù.
Pro!. gen. n. _ _ _del _ _ _ _ prol di seti. Il. 105Sneg. 17.06.2014
10 -.] L~ - 20 14
.""'-.
To: 7720924904244
17 : 46 From: H\A!.S . GI ACALO-.rc:
AWOCATO
SALVATORE GIACALONE
Marsala, lO Giugno 2014
ILL.MO SIG. SINDACO
DEL COMUNE DI CASTELVETRANO
SEDE
PREG.MO
Ol}lIGENTE SETTORE LEGALE
DEL COMUNE DI CASTELVETRANO
SEDE
A MEZZO FAX
0924/904244
OGGETTO, COMUNE DJ CASTELVETRANO / CARADONNA SIMONE
MARCELLO,
DISPOSITIVO/SENTENZA CORTE D'AP.PIi:LLO DI PALERMO SEZ. LAVORO N. 1064 DEL 22.5.04. Con ri feriment o al contenzioso ri chiamato in oggetto, si trasmette, per il
seguito di competenza di codesL:'\ Amministra zione, la nota del 6.6 .14 trasmes sa via
PEe dall ' Av v. Massi miliano Marinelli, per il pagamento del le spese processual i
(Euro 6.6 15,00; oltre oneri di legge).
T,'occasi oue è gra.dita per p orgere dislinti saluti.
A.llegasi:
J)-
CopJa Dispositivo/Sen tenza Corte d'Appello ' di P<l lermo Se7.. Lavoro n. 1046
del 22.5 .0 4;
2)-
Copia Nota del 6.6. lA a firma A VV . Ma.s!iimiJiallO M.u;neHi trasmessa vi<l
PEC.
Avv. Sal
~te.o~rh(;j~a!e~_ _ __
I
6923714384
To; 7720924904244
Sentenza n. 104612014 pubblil 22/0512014
f
./
O
•
SENT.N0
~@[W9!20 12
CroD. N'
622.4
f Il.
REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO La Corte d'Appeno di Palermo, Sezione per l e controversie di lavoro,
composta da:·
Presidente
Consigliere rei.
1) dotto Enrico Porrello
2) dotto Fabio Civl1eHi
3) dotto Gianfranco Pignataro
COb~ig)jere
nella causa civìle iscritta al nO279 RG.A. 2012, promossa in grado di
appello
DA
.I
I
I
I
COMUNE DI CAST.EVETRANO, ... ppresent.to e dir..., dall'Avv.
Salvatore GlACALONE, giusta procura 8 margine del ritono in
ilppello, cd eJettlvamente domicUlatQ presso lo studio dell' Avv.
Gaetano GIUFFRIDA, In Palermo, Via Al...io NAREONE 58; .
I
Appellante
CONTRO
CAllJU>ONNA SIMONE MARCELLO, ... pprcs.ntato e dir..o·
dllll'Avv. Prof. MassimlliaDo MARINELLI, giusta procura in calce
alla !Demoria 'di costituzione, ed elettivamente domiciliato presso lo
studio di questi, in Palermo, Via Marchese di Villa bianca 54;
Appellato
All'udienza del 2210512014, ba pronunciato sentenza1 avente il seguente
DISPOSITIVO
Definitivamente proounciando, ne! contraddittorio"delle parti costituitei
Confem,. la sentenza nO 64312011, emessa dal GiudiC!' del Lavoro del
Tnòunale di Mazsala in data l III l1201 I.
Condanna IJappellanle al pagamento delle ~ese procèssUali di questo.
grado, che liquida in Euro 6,6 15,00 per compensi, oltre oneri di legge. "
CosP deciso in PaJermo, in data 22/0512014
.
)t.RY..SIDENTE
F roln: AI.A!. S . GIRCRLCN::
0923714384
To:7720924904244
Pagina l di l
Da · [email protected]~ <m asslmllla [email protected] ecavvpa .it > A
[email protected]" <avvocato.giacalo [email protected] it> Da ta venerdl6 giugno 2014 - 16: 16 Comune di Castelvetrano
cl
Caradonna Simone Marcello
Caro Avvocato, con la presente Le chl!fdo di farmi sapere &El il Comune di Caslelvatrano intenda procedere al pagamento spontaneo deUe spese di lite , come liQvidate dalla carte di appello nel dispositivo di sentenza n. 1046120 t4 . Rappresento ch e, in caso di mancata o negativa risposta, dovrei procedere al recupefo coattivo delle stesse. Cordiall saluti Masslmlllano Marlne!li /~
/
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
991 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content