close

Enter

Log in using OpenID

Com_N55_Unico - FIGC Veneto

embedDownload
 Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
COMITATO REGIONALE VENETO
VIA DELLA PILA 1 – 30175 MARGHERA (VE)
CENTRALINO: 041 25.24.111
FAX: 041 25.24.120 – 041 25.24.140
Indirizzo Internet: www.figcvenetocalcio.it
e-mail: [email protected]
COMUNICATO UFFICIALE N. 55 del 26/02/2014
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
Sommario
1. COMUNICAZIONI F.I.G.C. ................................................................................................................. 1902 2. COMUNICAZIONI LND ....................................................................................................................... 1902 3. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE ................................................................................. 1902 Segreteria ....................................................................................................................................................... 1902 Annullamento del “Certificato Assicurativo FIGC” (piccoli amici) ................................................................. 1902 Svincolo inattività del Calciatore (Art.109 N.O.I.F.) ........................................................................................ 1902 Modifiche campi, giornate, orari. ................................................................................................................... 1902 Modifiche al programma gare L.N.D. ............................................................................................................. 1903 Tesseramento calciatori e dirigenti – promemoria di carattere amministrativo ........................................... 1903 Comunicazione importante per l’effettuazione dei bonifici .......................................................................... 1904 4. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE .............................................................. 1904 COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE VENETO ................................................................................ 1904 Pag.
1898
del Comunicato n. 55
Disposizioni per le Finali del Campionato Regionale Allievi per l’Ammissione alle Finali Nazionali Allievi 2013‐
2014 ................................................................................................................................................................ 1904 Disposizioni per le Finali del Campionato Regionale Giovanissimi e per l’Ammissione alle Finali Nazionali Giovanissimi 2013/2014 ................................................................................................................................ 1905 Disposizioni Squalifiche ed Ammonizioni per Finali Regionali ....................................................................... 1906 Com.Uff. n.98/A – Abbreviazione dei termini procedurali ............................................................................. 1906 Com.Uff. n.101/A – Abbreviazione dei termini procedurali ........................................................................... 1907 Coppa Veneto Allievi 2013/2014 ‐ 31^ Edizione ............................................................................................ 1908 Coppa Veneto Giovanissimi 2013/2014 ‐ 31^ Edizione .................................................................................. 1909 Disposizioni Squalifiche/Ammonizioni/Reclami per Coppa Veneto ............................................................... 1910 Variazioni Campi di Gioco per Coppa Veneto ................................................................................................ 1911 ATTIVITA’ GIOVANILE REGIONALE .................................................................................................................. 1911 Raduni ............................................................................................................................................................. 1911 Approvazione Tornei Categorie S.G.S. ............................................................................................................ 1911 Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi 2013/14 .................................................................................... 1912 Variazione gare e campi di gioco .................................................................................................................... 1912 Programma Gare da Recuperare .................................................................................................................... 1915 Risultati Gare del 16/02/2014 Rapporti in Ritardo ........................................................................................ 1916 Risultati Gare del 19/02/2014 Recupero 2^ Ritorno ...................................................................................... 1916 Risultato Gara del 20/02/2014 Recupero 5^ Ritorno ..................................................................................... 1916 Risultato Gara del 23/02/2014 Posticipo 1^ Ritorno ..................................................................................... 1916 5. COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ....................................................... 1917 Pag.
1899
del Comunicato n. 55
COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.‐SETTORE GIOVANILE E SCOL. ..................................................................... 1917 Concessione di deroga ai limiti d’età 2013/14 ............................................................................................... 1917 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ............................................................................................................... 1917 ATTIVITA’ DI BASE ........................................................................................................................................... 1917 VARIAZIONI Apertura Scuole di Calcio 2013 2014 ......................................................................................... 1917 Scuole di Calcio – Attività di aggiornamento e formazione ........................................................................... 1917 6. COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO A CINQUE .............................................. 1919 Convocazione Rappresentativa Regionale Calcio a Cinque Femminile .......................................................... 1920 Modifiche campi, giornate, orari .................................................................................................................... 1921 Modifiche al programma gare Campionato ................................................................................................... 1921 Attività Giovanile di Calcio a Cinque ............................................................................................................... 1922 Convocazione Rappresentativa Regionale Calcio a Cinque Allievi ................................................................. 1922 Attività Regionale GIOVANISSIMI di Calcio a 5 ............................................................................................... 1922 Modifiche al programma gare Campionato ................................................................................................... 1922 Attività Regionale ESORDIENTI di Calcio a 5 ................................................................................................... 1923 Torneo Regionale Esordienti di Calcio a 5 – PRIMAVERILE ‐ Stag.13/14 ........................................................ 1923 Attività Regionale PULCINI di Calcio a 5 ........................................................................................................ 1923 RISULTATI dei Raggruppamenti Autunnali – PULCINI .................................................................................... 1923 Attività Regionale PICCOLI AMICI di Calcio a 5 ............................................................................................... 1924 7. COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO FEMMINILE ........................................... 1924 Attestati di Maturità Agonistica ‐ Art. 34 nr. 3 delle NOIF ............................................................................. 1924 Pag.
1900
del Comunicato n. 55
Rappresentativa Regionale Calcio Femminile ................................................................................................ 1924 Rappresentativa Regionale Calcio Femminile ................................................................................................ 1925 Recuperi Gare ................................................................................................................................................. 1926 Inversione Gare Campionato .......................................................................................................................... 1927 Comunicazioni Del Sett.Giovanile E Scolastico ‐ Calcio Femminile ................................................................ 1927 Torneo Giovani Calciatrici ‐ Fase Autunnale/Invernale 2013/2014 ............................................................... 1927 Risultati Raggruppamenti Seconda Fase ‐ Torneo Giovani Calciatrici ............................................................ 1927 Classifica ufficiale Girone 2 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) .......................................................... 1927 Classifica ufficiale Girone 3 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) .......................................................... 1928 Classifica ufficiale Girone 4 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) .......................................................... 1928 8. RISULTATI GARE ............................................................................................................................... 1929 Risultati Gare di Recupero ‐ Campionato Femminile Primavera .................................................................... 1930 9. GIUDICE SPORTIVO .......................................................................................................................... 1935 10. COMMISSIONE DISCIPLINARE ...................................................................................................... 1945 Pag.
1901
del Comunicato n. 55
1. COMUNICAZIONI F.I.G.C.
Nessuna comunicazione.
2. COMUNICAZIONI LND
Nessuna comunicazione.
3. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
Segreteria Annullamento del “Certificato Assicurativo FIGC” (piccoli amici) Esaminate le richieste di annullamento del “Certificato Assicurativo FIGC” (piccoli amici) presentate dagli esercenti la potestà genitoriale; visto quanto previsto dal C.U.N: 1 del S.G.S. Nazionale al punto 10‐ B pag. 126, Il C.R. Veneto delibera l'annullamento del “Certificato Assicurativo” dei seguenti calciatori: NOMINATIVO LAZZARINI MARCELLO MARIUZZO GIANLUCA DATA NASCITA 29/12/2006 27/12/2005 MATRICOLA 2180295 2356514 DENOMINAZIONE SOCIETÀ BURANO ASD FC NOVENTA AC Il calciatori potranno sottoscrivere un nuovo tesseramento a decorrere dal giorno successivo la data di pubblicazione del presente comunicato. Svincolo inattività del Calciatore (Art.109 N.O.I.F.) Esaminata l’ istanza presentata dall’ atleta sotto elencato, unitamente gli esercenti la potestà genitoriale, tendente ad ottenere lo svincolo per inattività sportiva dopo quattro giornate di gara in base a quanto contenuto sul C.U. N° 1 S.G.S al punto 10.4 – b4) pag.132, Il C.R. Veneto delibera lo svincolo del seguente calciatore: NOMINATIVO BILLIO ROCCO DATA NASCITA 17/05/2001 MATRICOLA 2361749 DENOMINAZIONE SOCIETÀ FULGOR TREVIGNANO US Il calciatore potrà sottoscrivere un nuovo tesseramento a decorrere dal giorno successivo la data di pubblicazione del presente comunicato. Modifiche campi, giornate, orari. Si informa che le richieste di spostamenti gare (anche per il solo campo) potranno essere concesse soltanto per motivi documentati di estrema eccezionalità e dovranno pervenire allo scrivente Comitato almeno 5 giorni prima della gara – COMUNQUE NON OLTRE IL MARTEDI’ SERA – per poter segnalare la variazione sul comunicato ufficiale. Per eventuali anticipi o posticipi delle date o dell’orario di effettuazione delle gare, dovrà essere obbligatoriamente inviata la dichiarazione di adesione anche da parte della società ospitata. Le richieste formulate senza idonea documentazione ovvero oltre i termini stabiliti non saranno prese in considerazione. E’ fatto obbligo alle Società richiedenti una variazione di campo di gioco, di indicare sempre il codice del nuovo impianto sportivo. La Società che non è a conoscenza di tale dato lo potrà ottenere facilmente collegandosi al seguente link: http://www.figcvenetocalcio.it/documenti/Comitato%20Regionale/Impianti_Sportivi/impianti_veneto.pdf Pag.
1902
del Comunicato n. 55
Modifiche al programma gare L.N.D. Qui di seguito si rimettono le variazioni alle gare sottosegnate, come richiesto dalle Società interessate, ratificate dal C.R.V. : SABATO 1 MARZO 2014 ‐ INIZIO ORE 15.00 Campionato Juniores Elite GIRONE A – 7^ di Ritorno Villafranca Veronese – MM Sarego Campo Villafranca Veronese (Vr) ‐ Comunale 2° ‐ Località Siena ‐
Via A. Porta (cod. 1077) DOMENICA 2 MARZO 2014 – INIZIO ORE 15.00 Campionato di Prima Categoria GIRONE B ‐ 7^ di Ritorno Sitland Rivereel – Albaronco GIRONE H ‐ 7^ di Ritorno Rovre Sartoratotermoidra – Burano Campo Barbarano (Vi) – Comunale – Via Vittorio Veneto (cod. 1255) Campo Treviso – Comunale “O. Tenni” – Via U. Foscolo (cod. 1547) MERCOLEDI’ 5 MARZO 2014 Trofeo Regione Veneto di Promozione SEMIFINALI – 4° TURNO Calcio Caldiero T.– Un. S. Giorgio Sedico Inizio ore 20.30 ‐ Campo Belfiore (Vr) – Comunale – Via Fanini (cod. 925) Campionato Juniores Regionale GIRONE E – 4^ di Ritorno ‐ Recupero Calvi Noale – Treporti Inizio ore 16.00 Tesseramento calciatori e dirigenti – promemoria di carattere amministrativo Si rammenta che, all’atto della presentazione della distinta di tesseramento di calciatori dilettanti e dirigenti, il ‘totale generale’ risultante dalla stessa non dovrà essere versato, in quanto all’atto della ratifica della pratica verrà prodotto automaticamente l’addebito in conto alla Società. Per quanto riguarda il tesseramento giovanile, si continuerà invece a pagare il ‘totale generale’ risultante dalla distinta con versamento diretto alla Delegazione provinciale/distrettuale di riferimento. Pag.
1903
del Comunicato n. 55
Comunicazione importante per l’effettuazione dei bonifici Si coglie l’occasione per invitare le Società che effettuano bonifici a qualsiasi titolo, a indicare chiaramente nella causale la denominazione della Società e la matricola, soprattutto quando l’ordinante del bonifico è una persona fisica, nonché la motivazione del bonifico stesso. Questo per evitare spiacevoli disguidi nell’attribuzione delle somme ai corretti ordinanti. 4. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE
COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Disposizioni per le Finali del Campionato Regionale Allievi e per l’Ammissione alle Finali Nazionali Allievi 2013­2014 FINALI PROFESSIONISTI Nessuna Società professionista si è iscritta al campionato in oggetto e pertanto non si svolgeranno le finali di questa categoria. FINALI DILETTANTI ‐ SETTORE GIOVANILE Riprendendo quanto già pubblicato sul CU N. 63 del 15/2/2013, si ricorda che al termine del Campionato 2013/14 le due squadre vincenti i gironi ELITE A e B disputeranno un’unica gara di finale, in campo neutro (in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si passerà direttamente ai calci di rigore). La vincente sarà proclamata Campione Regionale Veneto Allievi Dilettanti/Settore Giovanile e sarà ammessa alla Fase Nazionale. Eventuali spareggi : Qualora due o più squadre al termine del campionato dei gironi ELITE A e B si trovassero a parità di punti in classifica, per determinare la Società Dilettanti/Puro Settore vincente il girone, si terrà conto di quanto previsto dall’art. 51 delle N.O.I.F. : a) Art. 51 – comma 3) ‐ nel caso di parità tra 2 squadre le stesse dovranno disputare una gara di spareggio in campo neutro e la vincitrice si qualificherà per la fase di finale. b) Art. 51 – comma 4 a) – nel caso di parità di punti tra 3 o più squadre, si procederà alla compilazione della cosiddetta classifica avulsa tra le squadre interessate tenendo conto nell’ordine : 1) dei punti conseguiti negli incontri diretti; 2) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri. Comma 4 b) Per individuare la vincente di girone, si disputerà una gara di spareggio tra le due squadre meglio classificate e la vincitrice si qualificherà per la fase di finale. Comma 5 – Nel caso in cui due o più squadre permangano in parità anche nella classifica avulsa , e ai soli fini della compilazione della relativa graduatoria, si tiene conto nell’ordine 3)
4)
5)
6)
della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate; della differenza fra le reti segnate e subite nell’intero campionato; del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; del sorteggio Le eventuali gare di spareggio sono previste per DOMENICA 27/04/2014 ore 10.30 in campo neutro. Al termine della gara, in caso di parità, si effettueranno i calci di rigore, a norma di regolamento. GARA DI FINALE 03/05/2014 (sab.‐ore17.15) vincente Elite A ‐ vincente Elite B Pag.
1904
del Comunicato n. 55
Disposizioni per le Finali del Campionato Regionale Giovanissimi e per l’Ammissione alle Finali Nazionali Giovanissimi 2013/2014 FINALI PROFESSIONISTI Nessuna Società professionista si è iscritta al campionato in oggetto e pertanto non si svolgeranno le finali di questa categoria. FINALI DILETTANTI ‐ SETTORE GIOVANILE Riprendendo quanto già pubblicato sul CU N. 63 del 15/2/2013, si ricorda che al termine del Campionato 2013/14 le due squadre vincenti i gironi ELITE A e B disputeranno un’unica gara di finale, in campo neutro (in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si passerà direttamente ai calci di rigore). La vincente sarà proclamata Campione Regionale Veneto Giovanissimi Dilettanti/Settore Giovanile e sarà ammessa alla Fase Nazionale. Eventuali spareggi : Qualora due o più squadre al termine del campionato ELITE A e B si trovassero a parità di punti in classifica, per determinare la Società Dilettanti/Puro Settore vincente il girone, si terrà conto di quanto previsto dall’art. 51 delle N.O.I.F. : a) Art. 51 – comma 3) ‐ nel caso di parità tra 2 squadre le stesse dovranno disputare una gara di spareggio in campo neutro e la vincitrice si qualificherà per la fase di finale. b) Art. 51 – comma 4 a) – nel caso di parità di punti tra 3 o più squadre, si procederà alla compilazione della cosiddetta classifica avulsa tra le squadre interessate tenendo conto nell’ordine : 1) dei punti conseguiti negli incontri diretti; 2) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri. Comma 4 b) Per individuare la vincente di girone, si disputerà una gara di spareggio tra le due squadre meglio classificate e la vincitrice si qualificherà per la fase di finale. Comma 5 – Nel caso in cui due o più squadre permangano in parità anche nella classifica avulsa , e ai soli fini della compilazione della relativa graduatoria, si tiene conto nell’ordine 3) della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate; 4) della differenza fra le reti segnate e subite nell’intero campionato; 5) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; 6) del sorteggio Le eventuali gare di spareggio sono previste per DOMENICA 27/04/2014 ore 10.30 in campo neutro. Al termine della gara, in caso di parità, si effettueranno i calci di rigore, a norma di regolamento. GARA DI FINALE 03/05/2014 (sab.‐ore15.30) vincente Elite A ‐ vincente Elite B Pag.
1905
del Comunicato n. 55
Disposizioni Squalifiche ed Ammonizioni per Finali Regionali Squalifiche giocatori: Le giornate di squalifica, comminate a fine campionato, dovranno essere scontate nelle gare relative alle finali regionali (e, per le vincenti, a quelle Nazionali). Le squalifiche in essere a fine campionato, per le società che non partecipano alle finali, e i residui di squalifica al termine dello svolgimento delle Finali Regionali DOVRANNO ESSERE SCONTATE NELLA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO 2014/2015. Ammonizioni giocatori: Le ammonizioni subite dai giocatori nelle gare di campionato regionale non sono cumulabili con quelle comminate ai calciatori nel corso delle gare di Finale per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale Allievi o Giovanissimi. Durante lo svolgimento della fase di finale, fermo restando l’automatismo in caso di espulsione, si dispone, in deroga al regolamento ufficiale, che i calciatori incorreranno in UNA giornata di squalifica ogni 2 ammonizioni. Com.Uff. n.98/A – Abbreviazione dei termini procedurali Come già pubblicato sul Com.Uff. n. 38 del 18/12/2013, qui di seguito si riporta il testo integrale del Com.Uff. n. 98/A emanato dalla FIGC in data 16/12/2013, inerente l'abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia sportiva per le ultime quattro giornate e degli eventuali spareggi dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali di Calcio a 11 e di Calcio a 5 ‐ maschili e femminili ‐ della Lega Nazionale Dilettanti ‐ e dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali Allievi e Giovanissimi ‐ stagione sportiva 2013‐2014 : “””Il Presidente Federale, ‐ preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle ultime quattro giornate e degli eventuali spareggi dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali della L.N.D. e dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali Allievi e Giovanissimi, relativi alla stagione sportiva 2013‐2014, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Commissione Disciplinare territoriale; ‐ ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi; ‐ visto l'art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva; delibera le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva : a) per i procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo territoriale: ‐ gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell'art. 29, n. 3, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni, preceduto da telegramma o telefax entro le ore 18.00 del giorno successivo all'effettuazione della gara stessa. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. ‐ gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell'art. 29, n. 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Pag.
1906
del Comunicato n. 55
Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e delle relative motivazioni. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. Il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo le decisioni del Giudice Sportivo territoriale e trasmesso via telefax o altro mezzo idoneo alle Società interessate. In ogni caso lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.). b) per i procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Commissione Disciplinare territoriale: ‐ gli eventuali reclami alla Commissione Disciplinare territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio ‐sempre nel predetto termine‐ di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. L'eventuale controparte ‐ ove lo ritenga ‐ potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo, le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame. La Commissione Disciplinare territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.). Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall'emanazione del presente provvedimento.””” Com.Uff. n.101/A – Abbreviazione dei termini procedurali Come già pubblicato sul Com.Uff. n. 39 del 20/12/2013, qui di seguito si riporta il testo integrale del Com.Uff. n. 101/A emanato dalla FIGC in data 16/12/2013, inerente l’abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia sportiva relativamente alle Finali Regionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi dilettanti della stagione sportiva 2013/2014 : “”” Il Presidente Federale, ‐ preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti che, in considerazione delle particolari esigenze della manifestazione, chiede un provvedimento di abbreviazione dei termini dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva, relativamente alle finali regionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi Dilettanti 2013/2014; ‐ ritenuta che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di detta fase; ‐ visto l'art.33, comma 11 del Codice di Giustizia Sportiva, delibera le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva: Pag.
1907
del Comunicato n. 55
1) Procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo Territoriale: ‐ i rapporti sono esaminati dal Giudice Sportivo del Comitato Regionale il giorno successivo alla disputa di ciascuna gara; ‐ gli eventuali reclami, a norma dell'art. 29 comma 3, 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni; ‐ il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo e trasmesso via telefax alle Società interessate. In ogni caso, lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (art. 22, comma 11, C.G.S.). 2) Procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Commissione disciplinare territoriale: ‐ gli eventuali reclami alla Commissione disciplinare territoriale avverso le decisioni del Giudice Sportivo Territoriale, devono pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo, e contestuale invio ‐ sempre nel predetto termine ‐ di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L'attestazione dell'invio all'eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. L'eventuale controparte ‐ ove lo ritenga ‐ potrà far pervenire le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato entro le ore 17.00 dello stesso giorno, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame; ‐ la Commissione disciplinare territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale; ‐ l'inoltro dei reclami, l'invio degli stessi alle eventuali controparti e la produzione di controdeduzioni potranno avvenire con l'utilizzazione del telefax o altro mezzo idoneo, salvo l'onere di comprovare, dinanzi alla Commissione disciplinare territoriale, l'invio della copia dei motivi dei reclami alla eventuale controparte. Tutte le altre norme applicabili in materia non vengono modificate dall'emanazione del presente provvedimento.””” Coppa Veneto Allievi 2013/2014 ­ 31^ Edizione Il Comitato Regionale Veneto indice ed organizza la 31^ edizione della Coppa Veneto Allievi. Vi prenderanno parte le seguenti squadre delle società Dilettanti/Puro Settore : >> la perdente del Titolo Regionale Allievi, >> le seconde classificate dei due gironi Elite, >> le quattro vincenti i gironi Allievi Regionali, nonchè la migliore seconda classificata Se al termine del Campionato Regionale , nello stesso girone, risulteranno 2 o più squadre a pari punti in classifica , per determinare l’ esatto piazzamento, si terrà conto di quanto previsto dall’art. 51: ‐a) punti conseguiti negli scontri diretti; ‐b) differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti; ‐c) differenza reti dell’intero campionato; ‐d) maggior numero di reti segnate nell’intero campionato; ‐e) sorteggio presso la sede del Comitato Regionale Veneto Pag.
1908
del Comunicato n. 55
Valutazione delle migliori seconde classificate Tra le squadre classificatesi al secondo posto per ciascuno dei 4 gironi, si procederà alla valutazione della miglior seconda utilizzando i seguenti criteri: a) del miglior punteggio conseguito al termine del campionato; b) del maggior numero di gare vinte durante l’intero campionato; c) della miglior differenza reti dell’intero campionato; d) in caso di ulteriore parità, del maggior numero di reti segnate nell’intero campionato; e) del sorteggio presso la sede del Comitato Regionale Veneto Regolamento: Le otto squadre finaliste si incontreranno con la formula dell’eliminazione diretta, con gare di andata‐ritorno e somma reti (le reti in trasferta non valgono il doppio). In caso di parità di reti segnate o subite, al termine delle due gare, si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore, a norma di regolamento. Le 2 squadre finaliste disputeranno un’unica gara di finale, in campo neutro (in caso di parità si passerà direttamente ai calci di rigore). Alla Società vincitrice sarà assegnata la Coppa Veneto 2013/2014. Tutte le gare verranno dirette da arbitri federali le cui spese verranno addebitate alle società partecipanti. Date di effettuazione ‐ accoppiamenti ‐ orario gare giorni festivi ore 10.30 Si comunicano le date di effettuazione, mentre gli abbinamenti relativi ai quarti di finale verranno pubblicati al termine del campionato. Si applicherà il criterio della vicinanza escludendo però incontri tra squadre che abbiano disputato il campionato nello stesso girone. QUARTI DI FINALE SEMIFINALI andata 11/05/2014 ‐ ritorno 18/05/2014 andata 25/5/2014 ‐ ritorno 01/06/2014 ??? ‐ ??? = T ??? ‐ ??? = U T ‐ U = X ??? ‐ ??? = V V ‐ Z = Y ??? ‐ ??? = Z FINALE UNICA ‐ campo neutro Sabato 07/06/2014 ‐ ore 17.15 X ‐ Y = vincente Coppa Veneto Allievi Coppa Veneto Giovanissimi 2013/2014 ­ 31^ Edizione Il Comitato Regionale Veneto indice ed organizza la 31^ edizione della Coppa Veneto Giovanissimi. Vi prenderanno parte le seguenti squadre delle società Dilettanti/Puro Settore : >> la perdente del Titolo Regionale Giovanissimi, >> le seconde classificate dei due gironi Elite, >> le quattro vincenti i gironi Giovanissimi Regionali, nonchè la migliore seconda classificata Se al termine del Campionato Regionale , nello stesso girone, risulteranno 2 o più squadre a pari punti in classifica , per determinare l’ esatto piazzamento, si terrà conto di quanto previsto dall’art. 51: ‐a) punti conseguiti negli scontri diretti; ‐b) differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti; Pag.
1909
del Comunicato n. 55
‐c) differenza reti dell’intero campionato; ‐d) maggior numero di reti segnate nell’intero campionato; ‐e) sorteggio presso la sede del Comitato Regionale Veneto Valutazione delle migliori seconde classificate Tra le squadre classificatesi al secondo posto per ciascuno dei 4 gironi, si procederà alla valutazione della miglior seconda utilizzando i seguenti criteri: a) del miglior punteggio conseguito al termine del campionato; b) del maggior numero di gare vinte durante l’intero campionato; c) della miglior differenza reti dell’intero campionato; d) in caso di ulteriore parità, del maggior numero di reti segnate nell’intero campionato; e) del sorteggio presso la sede del Comitato Regionale Veneto Regolamento: Le otto squadre finaliste si incontreranno con la formula dell’eliminazione diretta, con gare di andata‐ritorno e somma reti (le reti in trasferta non valgono il doppio). In caso di parità di reti segnate o subite, al termine delle due gare, si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore, a norma di regolamento. Le 2 squadre finaliste disputeranno un’unica gara di finale, in campo neutro (in caso di parità si passerà direttamente ai calci di rigore). Alla Società vincitrice sarà assegnata la Coppa Veneto 2013/2014. Tutte le gare verranno dirette da arbitri federali le cui spese verranno addebitate alle società partecipanti. Date di effettuazione ‐ accoppiamenti ‐ orario gare giorni festivi ore 10.30 Si comunicano le date di effettuazione, mentre gli abbinamenti relativi ai quarti di finale verranno pubblicati al termine del campionato. Si applicherà il criterio della vicinanza escludendo però incontri tra squadre che abbiano disputato il campionato nello stesso girone. QUARTI DI FINALE SEMIFINALI andata 11/05/2014 ‐ ritorno 18/05/2014 andata 25/5/2014 ‐ ritorno 01/06/2014 ??? ‐ ??? = T ??? ‐ ??? = U T ‐ U = X ??? ‐ ??? = V V ‐ Z = Y ??? ‐ ??? = Z FINALE UNICA ‐ campo neutro Sabato 07/06/2014 ‐ ore 15.30 X ‐ Y = vincente Coppa Veneto Giovanissimi Disposizioni Squalifiche/Ammonizioni/Reclami per Coppa Veneto Squalifiche giocatori: Le giornate di squalifica, comminate a fine campionato Allievi e Giovanissimi, NON dovranno essere scontate nelle gare relative alla Coppa Veneto, ma DOVRANNO ESSERE SCONTATE NELLA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO UTILE 2014/2015. Residui di squalifiche comminate nella Coppa dovranno essere scontati unicamente nella prossima edizione della stessa Coppa Veneto. Ammonizioni giocatori: Le ammonizioni subite dai giocatori nel corso del campionato regionale NON vengono considerate per le gare di Coppa Veneto. Pag.
1910
del Comunicato n. 55
Durante lo svolgimento della Coppa Veneto, fermo restando l’automatismo in caso di espulsione, si dispone, in deroga al regolamento ufficiale, che i calciatori incorreranno in UNA giornata di squalifica ogni 2 ammonizioni. Reclami : trattandosi di torneo a rapido svolgimento, saranno ammessi soltanto reclami in prima istanza che dovranno essere presentati nel rispetto delle disposizioni previste dal C.G.S., avanti al Giudice Sportivo Territoriale Regionale, nel termine massimo di TRE giorni dallo svolgimento della gara e accompagnati dalla tassa di € 78,00 (€ 52 solo se trattasi di società di puro SGS). Non sono ammessi reclami in seconda istanza. Variazioni Campi di Gioco per Coppa Veneto Si invitano le società interessate a comunicare a questo C.R.V.. entro e non oltre il 5/5/2014 eventuali variazioni dei campi di gioco rispetto a quelli segnalati all’atto dell’iscrizione al relativo campionato. Le società che durante il campionato abbiano più volte variato il campo di gioco, sono pregate di precisare su quale campo svolgeranno l’attività di Coppa Veneto. ATTIVITA’ GIOVANILE REGIONALE Raduni Si autorizza l’effettuazione del seguente raduno organizzato dalla società sottocitata: VIRTUS VIGONTINA, in collaborazione con l’ ACCADEMY UDINESE, Giovedì 13/03/2014 alle ore 15.00 presso il Centro Sportivo di Vigonza (Pd) ‐ Via Aldo Moro, Riservato ai nati negli anni 1999 ‐ 2000 (12 anni compiuti), Dirigente responsabile per la società richiedente: Prosdocimi Stefano, Tecnico responsabile per la società richiedente: Trevisani Giorgio, Dirigente responsabile per la società professionista: Sallusti Claudio, Referente responsabile per la società professionista: Notari Mattia, Medico per la Società richiedente: Dott.ssa Dautilia Marika. Approvazione Tornei Categorie S.G.S. Il COMITATO DIRETTIVO DEL S.G.S. ha approvato il regolamento dei sottoindicati tornei NAZIONALI; si delega l’organizzazione tecnico‐disciplinare‐amministrativa alla Delegazione Periferica indicata: N° 194 Denominazione Torneo 3° T.NAZ . Mem. Lorenzo Modena Società Organizzatrice Intrepida ASD Del. Categor. VR Pulcini a 6 Data svolgim. 19/04/14 Il COMITATO REGIONALE VENETO ha approvato il regolamento dei sottoindicati tornei; si delega l’organizzazione tecnico‐disciplinare‐amministrativa alla Delegazione Periferica indicata: N° 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 Pag.
Denominazione Torneo T. Right Not To Be a Champion T.Right Not To Be a Champion T.Right Not To Be a Champion T.Right Not To Be a Champion T.Right Not To Be a Champion 2° T. Ardissone T. Giallonero T.Mem. Luigi Cremonese 31° T. Massimo Casagrande 2° T.Città di Mestre 2° T. Mem. Gianni D’Este Società Organizzatrice Bassano Virtus 55 S.T. Bassano Virtus 55 ST Bassano Virtus 55 ST Bassano Virtus 55 ST Bassano Virtus 55 ST Team Biancorossi Calcio Contea Campolongo Godega Edo Mestre RSM Laguna Venezia 2011 1911
Del. Categor. BS Piccoli Amici a 5 BS Piccoli Amici a 5 BS Piccoli Amici a 5 BS Piccoli Amici a 5 BS Piccoli Amici a 5 TV Piccoli Amici a 5 TV Pulcini a 7 TV Allievi TV Giovanissimi VE Esord. a 9 VE Pulcini a 6 Data svolgim. 22/02/14 1/03/14 8/03/14 15/03/14 5/04/14 6/04/14 15/03‐12/04 27/3‐25/4/14 18/3‐1/5/14 22/4‐6/6/14 9/03/14 del Comunicato n. 55
Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi 2013/14 Variazione gare e campi di gioco Il CRV autorizza le variazioni alle gare sottoindicate: DOMENICA 2/03/2014
Campionato Regionale Allievi ‐ Elite GIRONE A ‐ 7^ ritorno Cerea ‐ Sona M.Mazza Campo Comunale “Pelaloca” di Cerea (Vr) ‐ Via Monti Lessini (Cod. 949). Campionato Regionale Allievi GIRONE D ‐ 7^ ritorno Alpago ‐ Nervesa Campo Comunale Loc. Palier di Pieve D’Alpago (Bl) (Cod. 48). Campionato Regionale Giovanissimi ‐ Elite GIRONE A ‐ 7^ ritorno Cerealdocks Camisano ‐ Virtus Vigontina GIRONE B ‐ 7^ ritorno Favaromarcon ‐ Belluno 1905 Campo Comunale “Dal Maso” di Camisano Vicentino (Vi) ‐ Via Stadio (Cod. 812). Campo Comunale di Marcon (Ve) Via Dello Sport (Cod. 512). Campionato Regionale Giovanissimi GIRONE B ‐ 7^ ritorno Mestrino Pharmabag ‐ La Rocca Monselice GIRONE C ‐ 7^ ritorno Venezia Nettuno Lido ‐ Piombinese Calcio GIRONE D ‐ 7^ ritorno 1919 Cadore ‐ Team Biancorossi Campo Comunale (Secondario) di Mestrino (Pd) ‐ Via Filzi (Cod. 241C). Campo Comunale di Terre Perse “B” di Lido di Venezia (Ve) ‐ Via Malamocco (Cod. 539B). Campo Comunale (Fiamma di Sydney) di Codissago di Castelavazzo (Bl) ‐ Via Codissago (Cod. 44). Campionato Regionale Giovanissimi Professionisti GIRONE A ‐ 2^ ritorno Chievo Verona ‐ Hellas Verona Campo Comunale di Pradelle di Nogarole Rocca (Vr) ‐ Via Binalunga (Cod. 904). Real Vicenza ‐ Vicenza Calcio Posticipo 6/03/2014 ‐ Inizio Ore 15.30. Torneo Regionale Giovanissimi ‐ Fascia “B” GIRONE A ‐ 7^ ritorno Bassano Virtus 55 ST ‐ Cittadella Vicenza Calcio ‐ San Paolo Padova Pag.
Campo Com.le di S. Pietro di Rosà (Vi) Via S.Pellico (Cod. 843). Campo Comunale “S.Ceroni” di Grisignano di Zocco (Vi) – Via Alpini (Cod. 779). 1912
del Comunicato n. 55
MERCOLEDI’ 5/03/2014 - ORE 15.00
Campionato Regionale Allievi ‐ Elite GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Legnago Salus ‐ Virtus Sona M.Mazza ‐ Abano Calcio GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Calcio Montebelluna ‐ Favaromarcon Casier Dosson ‐ Campodarsego Eclisse Carenipievigina ‐ Vedelago Inizio Ore 18.00. Inizio Ore 15.30. Rinviata a data da destinarsi. Inizio Ore 18.00. Campo Comunale di Solighetto di Pieve di Soligo (Tv) ‐ Via Rivette (Cod. 1203). Inizio Ore 15.30. Inizio Ore 17.00. Feltreseprealpi ‐ Dolo 1909 Liventinagorghense ‐ Belluno 1905 Campionato Regionale Allievi GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Cerealdocks Camisano ‐ Marosticense Campo Comunale “Dal Maso” di Camisano Vicentino (Vi) ‐ Via Stadio (Cod. 812). Leodari Vicenza SBF ‐ Lonigo Inizio Ore 19.00. San Martino Speme ‐ Lugagnano Inizio Ore 16.00. Union Arzignano Chiampo ‐ Nove Stefani Con. Campo Comunale di Altavilla Vicentina (Vi) ‐ Via Mazzini (Cod. 853). GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero San Giovanni Lupatoto ‐ C. Caldiero Terme Inizio Ore 16.00. GIRONE C‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Lastimma Don Bosco ‐ Union Quinto Posticipo 20/03/2014 ‐ Inizio Ore 18.00‐ Campo Comunale “Battistella” di San Donà di Piave (Ve) Via Rorato (Cod. 552). Olmi Callalta ‐ Liapiave Campo Comunale di San Biagio di Callalta (Tv) ‐ Via Olimpia (Cod. 182). GIRONE D ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Cavarzano Oltrardo ‐ Nervesa Inizio Ore 16.00. Union Ripa La Fenadora ‐ Giogione C. 2000 Inizio Ore 18.30. Union Pro ‐ Union QDP Inizio Ore 16.00. Campionato Regionale Giovanissimi ‐ Elite GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Piovese ‐ Team S. Lucia Golosine San Paolo Padova ‐ Legnago Salus Sambonifacese ‐ Abano Calcio Trissino Valdagno ‐ Castelnuovosandrà Virtus Vigontina ‐ Montecchio Maggiore Pag.
Inizio Ore 16.30. Inizio Ore 15.30. Inizio Ore 16.00. Inizio Ore 16.00. Campo Comunale di Vigonovo (Ve) ‐ Via Roma (Cod. 550). 1913
del Comunicato n. 55
GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Eclisse Carenipievigina ‐ Laguna Venezia 2011 Posticipo 13/03/2014 ‐ Inizio Ore 18.00. ‐ Stadio Comunale di Pieve di Soligo (Tv) ‐ Via Stadio (Cod. 1446). Favaromarcon ‐ Liventinagorghense Inizio Ore 15.30. Giorgione Calcio 2000 ‐ Eurocalcio 2007 Posticipo 11/03/2014. Campionato Regionale Giovanissimi GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Calcio Marano ‐ S. Croce Montorio Calcio ‐ S.Martino Speme GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Este ‐ Adriese Solesinese ‐ Crerea GIRONE C ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Edo Mestre RSM ‐ Casierdosson Lastimma Don Bosco ‐ Ciprianocatron R.B.Luparense ‐ Olmi Callalta Piombinese Calcio ‐Villanova GIRONE D ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Cavarzano Oltrardo ‐ Union Ripa La Fenadora Fulgor Trevignano ‐ Nervesa Union QDP ‐ Calcio Lourdes Union Vi.Po. Treviso ‐ 1919 Cadore Inizio Ore 15.30. Inizio Ore 18.00. Campo Comunale (Principale) di Montorio (Vr) ‐ Via dei Cedri (Cod. 907). Stadio Comunale di Este (Pd) ‐ Via Monte Cero (Cod. 1683). Inizio Ore 16.00. Inizio Ore 18.00. Posticipata 13/3/2014 ‐ Inzio Ore 17.00. Inizio Ore 16.30. Inizio Ore 16.00. Inizio Ore 16.00. Inizio Ore 17.00. ‐ Campo Comunale di Falzé di Trevignano (Tv) ‐ Via Cavour (Cod. 626). Inizio Ore 15.30. Inizio Ore 16.00. Torneo Regionale Allievi ‐ Fascia “B” GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Campodarsego ‐ Casierdosson Opitergina ‐ Calcio Montebelluna GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Dolo 1909 ‐ Miranese Este ‐ Belluno 1905 Laguna Venezia 2011 ‐ Sambonifacese Thermal A.Ceccato M.T.‐Villafranca Veronese Union Vi.Po. Treviso ‐ Bocar Juniors Inizio Ore 18.00. Inizio Ore 16.00 ‐ Campo Comunale di Faé di Oderzo (Tv) ‐ (Cod. 2158). Inizio Ore 15.45. Posticipo 9/04/2014 ‐ Inizio Ore 17.00. Posticipo 19/04/2014 ‐ Inizio Ore 16.00. Campo Comunale di Padova (Zona S. Osvaldo) ‐ Via Vlacovich (Cod. 283). Posticipo 12/03/2014 ‐ Inizio Ore 16.00. Torneo Regionale Giovanissimi ‐ Fascia “B” GIRONE A ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Bassano Virtus 55 ST ‐ Legnago Salus Unione Venezia ‐ Campodarsego Pag.
Posticipo 12/03/2014 ‐ Inizio Ore 16.45. Inizio Ore 16.00. 1914
del Comunicato n. 55
GIRONE B ‐ 4^ ritorno ‐ Recupero Dolo 1909 ‐ Union Vi.Po.Treviso Piovese ‐ Union Pro Posticipo 12/03/2014 ‐ Inizio Ore 16.00 ‐ Campo Comunale “Scirea” di Cazzago di Pianiga (Ve) Via Marmolada (Cod. 1526). Stadio Comunale “Vallini” di Piove di Sacco (Pd) ‐ Via Madonna delle Grazie (Cod. 242). Inizio Ore 16.00. Laguna Venezia ‐ Vis Lendinara Programma Gare da Recuperare Il Comitato Regionale Veneto ha disposto il recupero delle sottonotate gare: MERCOLEDI’ 12 MARZO 2014 - ORE 16.00
Campionato Regionale Allievi ‐ Elite GIRONE A ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Villafranca Veronese ‐ Sambonifacese Campionato Regionale Allievi GIRONE A ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Sovizzo Calcio ‐ Castelnuovosandrà GIRONE B ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Este ‐ Ares Calcio Verona GIRONE C ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Union Quinto ‐ Fossaltese GIRONE D ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Ponzano Calcio ‐ 1919 Cadore Union Vi.Po. Treviso ‐ Cornuda Crocetta 1920 Campionato Regionale Giovanissimi ‐ Elite GIRONE A ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Cerealdocks Camisano ‐ Piovese Campionato Regionale Giovanissimi GIRONE A ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Union Camposanmartino ‐ Calcio Bussolengo GIRONE C ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Ciprianocatron ‐ R.B. Luparense GIRONE D ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Nervesa ‐ Ponzano Calcio Torneo Regionale Allievi ‐ Fascia “B” GIRONE A ‐ 6^ ritorno ‐ Recupero Opitergina ‐ Virtus Vigontina GIRONE B ‐ 5^ ritorno ‐ Recupero Edo Mestre RSM ‐ Union Vi.Po.Treviso Eurocalcio 2007 ‐ Rossano Calcio Pag.
1915
del Comunicato n. 55
MERCOLEDI’ 19 MARZO 2014 - ORE 16.00
Campionato Regionale Allievi ‐ Elite GIRONE B ‐ 2^ ritorno ‐ Recupero Vittorio Falmec SMC ‐ Favaromarcon MERCOLEDI’ 26 MARZO 2014 - ORE 16.00
Campionato Regionale Allievi GIRONE C ‐ 2^ ritorno ‐ Recupero Fossaltese ‐ Virtus Vigontina Risultati Gare del 16/02/2014 Rapporti in Ritardo CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - ELITE
GIRONE A LEGNAGO SALUS ‐ CEREA 3 – 0 (6^ rit.) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - ELITE
GIRONE A SAMBONIFACESE ‐ S. GIOVANNI LUPATOTO 1 – 0 (6^ rit.) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI
GIRONE C GIRONE D R.B. LUPARENSE TEAM BIANCOROSSI ‐ UNIONE GRATICOLATO ‐ UNION RIPA LA FENADORA 1 – 2 (6^ rit.) 3 ‐ 0(6^ rit.) Risultati Gare del 19/02/2014 Recupero 2^ Ritorno TORNEO REGIONALE ALLIEVI - FASCIA “B”
GIRONE B THERMAL A.CECCATO M.T. ‐ BOCAR JUNIORS 3 – 2 (2^ rit.) TORNEO REGIONALE GIOVANISSIMI - FASCIA “B”
GIRONE A GIRONE A GIORGIONE CALCIO 2000 SAN PAOLO PADOVA ‐ VICENZA CALCIO ‐ CAMPODARSEGO 3 – 1 (2^ rit.) 3 ‐ 0(2^ rit.) Risultato Gara del 20/02/2014 Recupero 5^ Ritorno CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI
GIRONE D FULGOR TREVIGNANO ‐ 1919 CADORE 0 – 4 (5^ rit.) Risultato Gara del 23/02/2014 Posticipo 1^ Ritorno CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI
GIRONE A Pag.
VICENZA CALCIO ‐ BASSANO VIRTUS 55 ST 1916
2 – 1 (1^ rit.) del Comunicato n. 55
5. COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
Tel. 041/2524111 (2) – Fax. 041/2524190 – E.mail : [email protected]
COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.­SETTORE GIOVANILE E SCOL. Concessione di deroga ai limiti d’età 2013/14 Nel dare seguito a quanto comunicato dal Presidente del Comitato Regionale Veneto L.N.D., preso atto della documentazione prodotta e del parere acquisito dalla Commissione Medica del S.G.S., Il Presidente Nazionale del Settore Giovanile e Scolastico Nazionale esprime parere favorevole per la partecipazione del calciatore RAISA GIOVANNI nato il 26/12/2002 – Società PONTECCHIO all’attività calcistica nella categoria Pulcini per la corrente stagione sportiva. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ATTIVITA’ DI BASE VARIAZIONI Apertura Scuole di Calcio 2013 2014 A modifica dell’elenco relativo alle Scuole di Calcio pubblicato sul C.U. N. 50 del 12/2/2014, si invita a prendere buona nota delle sotto indicate variazioni: DELEGAZIONE DI PADOVA passa da un totale Scuole Calcio N° 9 a n.8 in quanto >> la Società RADIO BIRIKINA LUPARENSE matr. 930612 , per non aver aderito all’attività obbligatoria “Sei bravo a.. scuola di calcio” ,deve essere eliminata dall’elenco delle Scuole Calcio 2013/2014 e ritenersi quindi Centro Calcistico di Base. DELEGAZIONE DI VERONA rimane con un totale Scuole Calcio N° 19 in quanto >> La Società CEREA matr. 917142 deve ritenersi inserita tra le Scuole di Calcio della Delegazione di Verona. >> La Società CRAZY COLOMBO matr. 780013, per non aver aderito all’attività obbligatoria “Sei bravo a ... scuola di calcio” , deve essere eliminata dall’elenco delle Scuole Calcio 2013/2014 e ritenersi quindi Centro Calcistico di Base. Scuole di Calcio – Attività di aggiornamento e formazione In riferimento alla richiesta‐riconferma di Scuola Calcio Qualificata, così come previsto dal C.U. N° 1 Nazionale, in relazione al progetto di attività di formazione ed aggiornamento, le sottoscritte Società organizzano degli incontri come di seguito specificato: Delegazione di Padova Data/ora Venerdì 07/03/2014 Ore 21.00 Società e luogo San Paolo Padova c/o sede della Società, via Canestrini 72 ‐ Padova Argomento L’ inserimento dei ragazzi dal settore giovanile in prima squadra Relatori Prof. Nicola Saviolo Allenatore Pag.
1917
del Comunicato n. 55
Data/ora Giovedì 6/03/2014 Ore 20.30 Società e luogo Mestrino PharmaBag c/o impianti sportivi, via F. Filzi 3 – Mestrino (PD) Argomento Le regole del gioco del calcio Relatori Delegato Sez. AIA Padova Data/ora Mercoledì 5/03/2014 Ore 15.30 Società e luogo Calcio Rubano c/o impianti sportivi, via Borromeo 30 ‐ Sarmeola di Rubano (PD) Argomento Tecnica ed educazione sportiva Relatori Tecnico A.C. Milan Delegazione di Treviso Comunicazione La Società Liventinagorghense ha comunicato che l’incontro del 3/03/2014, avente come tema “I confini tra motivazione e stress nell’ esperienza calcistica”, pubblicato su C.U. 52 del 19/02/2014 è stato annullato e differito in data 10 marzo 2014. Invariate le altre modalità di svolgimento. Data/ora Lunedì 10/03/2014 Ore 20.00 Società e luogo Prodeco Calcio Montello c/o auditorium Volpago del Montello (TV) Argomento Genitori di piccoli atleti Relatori Dott. Andrea Franceschin, Dott.ssa Francesca Mazzoleni Psicologi Data/ora Lunedì 10/03/2014 Ore 20.00 Società e luogo Casier Dosson c/o sala riunioni, piazza Pio X ‐ Casier (TV) Argomento La partita vista con l’ottica del direttore di gara: Guida alle regole Relatori Sig. Camillo Silvello Delegato Sez. AIA Treviso Delegazione di Venezia Data/ora Giovedì 06/03/2014 Ore 21.00 Società e luogo Dolo 1909 c/o sala polivalente, via Provinciale Nord – Cazzago (VE) Argomento Programmazione categoria Allievi Regionali Relatori Sig. Federico Valisena Allenatore Allievi Sperimentali Dolo 1909 Data/ora Giovedì 6/03/2014 Ore 18.00 Società e luogo Edo Mestre c/o sala centro civico, viale S. Marco ‐ Mestre Argomento Alimentazione ideale nel gioco del calcio Relatori Dott. Livio De Gobbi Medico Data/ora Mercoledì 05/03/2014 Ore 19.15 Società e luogo Miranese c/o stadio comunale, via G. Matteotti 49 ‐ Mirano (VE) Argomento Esercizi tecnici nel settore giovanile: il possesso palla e i suoi movimenti Relatori Sig. Maurizio Rossi Allenatore professionista Data/ora Lunedì 10/03/2014 Ore 18.00 Società e luogo Gambararemira c/o stadio Valmarana – Mira (VE) Argomento Il gesto tecnico: Finta dribbling e dominio della palla Relatori Sig. Vladimiro Carraro Allenatore Allievi Naz. Venezia Calcio Pag.
1918
del Comunicato n. 55
Delegazione di Verona Data/ora Società e luogo Montorio (VR) Argomento Relatori Data/ora Società e luogo Argomento Relatori Data/ora Società e luogo Argomento Relatori Delegazione di Vicenza Data/ora Società e luogo Argomento Relatori Data/ora Società e luogo Argomento Relatori Data/ora Società e luogo Argomento Relatori Lunedì 10/03/2014 Ore 20.45 Montorio Calcio c/o sala polifunzionale del campo sportivo, via Dei Cedri ‐ Dalla tecnica di base alla tecnica individuale Sig. Roberto Dal Sacco Allenatore Lunedì 10/03/2014 Ore 18.30 Virtus c/o studio Dott.ssa Fanini, via Radisi 20 – S. Martino B.A. (VR) Rapporto con i genitori: problematiche e possibili soluzioni Dott.ssa Silvia Fanini Psicologa Lunedì 10/03/2014 Ore 20.45 Ares Calcio Verona c/o aula 7, parrocchia S. Croce , via D’ Arezzo ‐ Verona La mia squadra di calcio: Il ruolo del giocatore e dell’allenatore. La capacità di guidare ed essere parte del gruppo Dott.ssa Federica De Gresti Psicologa Giovedì 6 marzo 2014 Ore 20.30 Arzignanochiampo c/o stadio “Dal Molin” via Consolini 19 ‐ Arzignano (VI) Il miglioramento del gesto tecnico con esercitazioni funzionali Dott. Paolo Guderzo Allenatore Giovedì 6/03/2014 Ore 19.30 Montecchio Maggiore c/o sala civica Montecchio Maggiore (VI) La pubalgia dello sportivo: inquadramento clinico e strategie terapeutiche Dott. Alessandro Zanni Medico della Società Lunedì 10/03/2013 Ore 20.30 Sossano Villaga Orgiano c/o sala incontri , villa “Toara” di Villaga (VI) Alimentazione nei giovani sportivi, alcuni consigli utili Dott. Giovanni Borga Medico della Società 6. COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO A CINQUE
Tel. 041/2524111 (1) - (5) – Fax. 041/2524106 – E.mail : [email protected]
Classifica Finale Calcio a Cinque Femminile Serie D Stag. 2013/2014 Qui di seguito si riporta la Classifica Finale relativa al Campionato di Calcio a Cinque Femminile Serie D che
al termine della Regular Season, ha visto classificarsi in 1^ posizione la Società Gruppo Fassina Calcio A5 e
in 2^ posizione la Società Futsal Marco Polo, posizioni che hanno fatto acquisire alle sopraindicate la
promozione e quindi il diritto di iscriversi direttamente al Campionato Regionale di Calcio a Cinque Femminile
Serie C della Stagione Sportiva 2014/2015.
La Divisione Regionale, dopo l’avvenuta pubblicazione sul Comunicato della Divisione Nazionale delle formule
di promozione al Campionato Nazionale di serie A, si riserva di pubblicare le date ufficiali per la disputa dei
Play – Off come da formula già pubblicata nel C.U. 18 del 4 Ottobre 2013.
Pag.
1919
del Comunicato n. 55
STAGIONE SPORTIVA 13/14
CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO CALCIO A 5 FEMMINILE SERIE D GIRONE A
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 GRUPPO FASSINA CALCIO A 5
47 | 18 | 15 | 2 | 1 | 75 | 24 | 51 | 0 |
| 2 A.S.D.FUTSAL MARCO POLO
39 | 18 | 12 | 3 | 3 | 68 | 36 | 32 | 0 |
| 3 A.S.D.COGOLLO CALCIO
38 | 18 | 12 | 2 | 4 | 79 | 42 | 37 | 0 |
| 4 A.S.D.COMPAGNIA MONTE DI MALO
30 | 18 | 9 | 3 | 6 | 37 | 36 | 1 | 0 |
| 5 ASD.PMGRANZETTE
27 | 18 | 8 | 3 | 7 | 54 | 41 | 13 | 0 |
| 6 A.S.D.A.C.5 DIAVOLI
27 | 18 | 8 | 3 | 7 | 53 | 52 | 1 | 0 |
| 7 A.S.D.VELO CALCIO A 5
24 | 18 | 8 | 0 | 10 | 51 | 56 | 5-| 0 |
| 8 A.S.D.FENICE C5
16 | 18 | 5 | 1 | 12 | 34 | 57 | 23-| 0 |
| 9 A.S.D.ARZIGNANO C5
11 | 18 | 3 | 2 | 13 | 28 | 56 | 28-| 0 |
| 10 A.S.D.CALCIO MONTEGROTTO T.
1 | 18 | 0 | 1 | 17 | 25 |104 | 79-| 0 |
*------------------------------------------------------*
Classifica Finale Calcio a Cinque Femminile Juniores Stag. 2013/2014 Qui di seguito si riporta la Classifica Finale relativa al Campionato di Calcio a Cinque Femminile Juniores che
al termine della Regular Season, ha visto classificarsi in 1^ posizione la Società La Giovanile.
STAGIONE SPORTIVA 13/14
CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO CALCIO A 5 FEMMINILE JUNIORES GIRONE A
*==============================================================================*
|
Societa'
Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|
*---------------------------------------|----|----|----|----|----|----|----|---*
| 1 A.S.D.LA GIOVANILE
31 | 12 | 10 | 1 | 1 | 96 | 42 | 54 | 0 |
| 2 A.S.D.FUTSAL BREGANZE 2011 C5
24 | 12 | 7 | 3 | 2 | 61 | 33 | 28 | 0 |
| 3 A.S.D.THIENESE C5
23 | 12 | 7 | 2 | 3 | 56 | 39 | 17 | 0 |
| 4 A.S.D.REAL THIENE
19 | 12 | 6 | 1 | 5 | 59 | 61 | 2-| 0 |
| 5 U.S.D.MONTE DI MALO
18 | 12 | 6 | 0 | 6 | 49 | 45 | 4 | 0 |
| 6 A.S.D.NOVENTA CALCIO A5
5 | 12 | 1 | 2 | 9 | 40 | 76 | 36-| 0 |
| 7 ASD.PMGRANZETTE
1 | 12 | 0 | 1 | 11 | 18 | 83 | 65-| 0 |
*------------------------------------------------------------------------------*
Convocazione Rappresentativa Regionale Calcio a Cinque Femminile Si comunica che Sabato 1 Marzo 2014 presso il Palasport “Mario Lanzi”di Shio (Vi) Via Martiri della Libertà si svolgerà una seduta di allenamento della Rappresentativa Veneta di Calcio a 5 Femminile. Queste le giocatrici, tecnici e dirigenti convocati per le ore 18.15: A.C.5 DIAVOLI Polese Alessandra, Toffoli Giulia ARZIGNANO C5 De Sanctis Sara AUDACE CALCIO Corghi Elisa COGOLLO CALCIO Barausse Elisabetta EAGLES ROSA’ Alberton Melania, Bisogni Martina, Cavalli Francesca FENICE C5 Mohamed Sherin FUTSAL BREGANZE 2011 C5 Apolloni Nicol, Vajente Sofia, Zambon Sofia, Zampieri Giulia, Zonta Francesca FUTSAL MARCO POLO Agnolon Gioia Boggian Silvia, Piccinardi Sara LA GIOVANILE Scolaro Ilaria, Visonà Dalla Pozza Anna NOVENTA CALCIO A5 Miola Sofia RAMBLA Carpanese Michela, Ruffato Anna VELO CALCIO A5 Pasin Denia Pag.
1920
del Comunicato n. 55
CONSIGLIERE REG. RESPONSABILE Pavanati Argentino DIRIGENTE RESPONSABILE Giarola Giliola COMMISSARIO TECNICO D’Alessandro Diego VICE COMMISARIO TECNICO Lucato Federico Per ogni comunicazione relativa alla gestione della Rappresentativa di calcio a cinque femminile contattare esclusivamente il Dirigente Responsabile Sig.ra GIAROLA GILIOLA al numero telefonico 347.7539704. I giocatori convocati dovranno presentarsi muniti del corredo personale di giuoco (tuta, scarpe, calzoncini, parastinchi ecc.) e Documento di Identità Valido (in caso di non possesso di tale documento il calciatore non potrà partecipare alla gara). Le Società sono invitate a dare conferma della presenza o meno dei propri giocatori avvisando entro e non oltre le ore 12.00 di Venerdì 28 Febbraio 2014 tramite fax al numero 041/2524106 ed inviare obbligatoriamente stesso mezzo anche il Certificato medico di Idoneità all’Attività agonistica (per chi non avesse già provveduto). Si ricorda che in base all’Art. 76 comma 2 delle NOIF, i calciatori che senza provato legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi il Presidente del comitato e della Divisione ha potere di deferimento dei calciatori – e delle Società, ove queste concorrano – ai competenti organi disciplinari. Modifiche campi, giornate, orari Si informa che le richieste di spostamenti gare (anche per il solo campo) potranno essere concesse soltanto per motivi documentati di estrema eccezionalità e dovranno pervenire allo scrivente Comitato almeno 5 giorni prima della gara – COMUNQUE NON OLTRE IL MARTEDI’ SERA – per poter segnalare la variazione sul comunicato ufficiale. Per eventuali anticipi o posticipi delle date o dell’orario di effettuazione delle gare, dovrà essere obbligatoriamente inviata la dichiarazione di adesione anche da parte della società ospitata. Le richieste formulate senza idonea documentazione ovvero oltre i termini stabiliti non saranno prese in considerazione. E’ fatto obbligo alle Società richiedenti una variazione di campo di gioco, di indicare sempre il codice del nuovo impianto sportivo. La Società che non è a conoscenza di tale dato lo potrà ottenere facilmente collegandosi al seguente link: http://www.figcvenetocalcio.it/documenti/Comitato%20Regionale/Impianti_Sportivi/impianti_veneto.pdf Modifiche al programma gare Campionato A richiesta delle Società interessate, la Divisione Calcio a Cinque del C.R.V. ha ratificato le variazioni delle gare sotto segnate: CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE Girone A ‐ (8^ giornata di ritorno) Vigoreal C5 – Lions ChioggiaSottomarina 18.30 Girone A ‐ (8^ giornata di ritorno) POSTICIPATA a : Pag.
Palasport di Vigodarzere (Pd) ‐ Via Certosa, (Cod. 5620) Ore Martedì 4 Febbraio 2014 Ore 21.00 1921
del Comunicato n. 55
Attività Giovanile di Calcio a Cinque Convocazione Rappresentativa Regionale Calcio a Cinque Allievi Si comunica che Lunedì 3 Marzo 2014 presso il Palasport di Lissaro di Mestrino (Pd) Via S.Giovanni Battista si svolgerà una gara amichevole della Rappresentativa Veneta di Calcio a 5 Allievi contro la formazione Juniores della Società AtleticoLissaro88. Questi i giocatori, tecnici e dirigenti convocati per le ore 18.45. ARZIGNANO C5 De Gori Giulio, Lovato Matteo BISSUOLA Vitturi Giacomo, Zanardo Alessio FENICE C5 Caregnato Enrico, Nalesso Andrea, Nappi Eros FUTSAL AVM ELETTRONICA Ballardin Gioele, Lambert Sanchez Cierence Alexn, Lambert Sanchez Derek Alexande, Ofori Mintah Joseph VERONA CALCIO A CINQUE Dalla Valle Giorgio CONSIGLIERE REG. RESPONSABILE Pavanati Argentino DIRIGENTE RESPONSABILE Chiarello Mario COMMISSARIO TECNICO Alessandro Marini VICE COMMISSARIO TECNICO Visentini Diego Per ogni comunicazione relativa alla gestione della Rappresentativa di calcio a cinque maschile contattare esclusivamente il Dirigente Responsabile Sig. MARIO CHIARELLO al numero telefonico 348.9048227. I giocatori convocati dovranno presentarsi muniti del corredo personale di giuoco (tuta, scarpe, calzoncini, parastinchi ecc.) e Documento di Identità Valido (in caso di non possesso di tale documento il calciatore non potrà partecipare alla gara). Le Società sono invitate a dare conferma della presenza o meno dei propri giocatori avvisando entro e non oltre le ore 12.00 di Venerdì 28 Febbraio 2014 tramite fax al numero 041/2524106 ed inviare obbligatoriamente stesso mezzo anche il Certificato medico di Idoneità all’Attività agonistica (per chi non avesse già provveduto). Si ricorda che in base all’Art. 76 comma 2 delle NOIF, i calciatori che senza provato legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi il Presidente del comitato e della Divisione ha potere di deferimento dei calciatori – e delle Società, ove queste concorrano – ai competenti organi disciplinari. Attività Regionale GIOVANISSIMI di Calcio a 5 Modifiche al programma gare Campionato A richiesta delle Società interessate, la Divisione Calcio a cinque del C.R.V. ha ratificato la variazione della gara sotto riportata: Girone A ‐ (8^ giornata di ritorno – 01/03/14) Sporting Altamarca – Calcio Futuro : ore 17.30 Pag.
1922
del Comunicato n. 55
Attività Regionale ESORDIENTI di Calcio a 5 Torneo Regionale Esordienti di Calcio a 5 – PRIMAVERILE ­ Stag.13/14 Come da C.U. n° 1° Nazionale, l’attività Esordienti Primaverile è la continuazione dell’attività Esordienti Autunnale pertanto alla fase Primaverile dovranno partecipare tutte le squadre iscritte alla fase Autunnale. Eventuali richieste di non partecipazione alla fase Primaverile saranno considerate come RITIRI e soggetti a delibera della Giustizia Sportiva Si pubblica l’elenco delle società partecipanti alla fase primaverile Società Codice campo Giornata di gara A.S.D. C.S. Asseggiano 5134 Sabato ore 18.30 A.S. Dibiesse Calcetto Miane 5272 Sabato ore 18.30 A.S.D. Fenice C5 5141 Domenica ore 15.30 Sq. B Fenice C5 sq. B 5141 Domenica ore 17.30 A.S.D. Futsal All Blacks 5722 Sabato ore 16.30 Luparense Calcio A Cinque 5610 Sabato ore 16.30 A.S.D. Marca Futsal 5708 Sabato ore 16.30 Sq. B Marca Futsal sq. B 5731 Domenica ore 11.00 S.S.D. Petrarca Calcio A 5 SRL 5593 Domenica ore 10.30 A.S.D. Real Grisignano Calcio 5271 Domenica ore 16.00 A.S.D. Sporting Altamarca 5767 Sabato ore 16.30 POL. UISP Tortuga 5136 Sabato ore 16.30 Verona Calcio A Cinque 5424 Sabato ore 19.15 A.C.D. Jesolo Nuova, in attesa di conferma iscrizione. Tot. n. 14 Attività Regionale PULCINI di Calcio a 5 Si comunica a tutte le Società partecipanti all’attività regionale Pulcini di Calcio a 5 che nella fase Primaverile, l’attività, come già nella fase autunnale, continuerà con l’organizzazione dei CONCENTRAMENTI. La procedura sarà la stessa della fase autunnale. Si resta in attesa delle Vs. richieste di autorizzazione dei Concentramenti. RISULTATI dei Raggruppamenti Autunnali – PULCINI 5^ Raggruppamento reg.le Pulcini – Girone B
Domenica 23 febbraio 2014
Domenica 23 febbraio 2014 presso l’impianto sportivo Palamiane Via Matteotti, 1 – Miane (TV) si è disputato il 5^ Raggruppamento reg.le Pulcini – Girone B organizzato dalla società A.S.D. DIBIESSE CALCETTO MIANE Hanno partecipato le seguenti società:Gruppo Fassina Calcio a 5, Dibiesse Calcetto Miane, Junior Futsal Villorba, Kiwi Sports CanottieriC5, Marca Futsal sq. B. 1 DIBIESSE CALCETTO MIANE ‐ GRUPPO FASSINA CALCIO A 5 gara disputata 2 MARCA FUTSAL sq.B – KIWI SPORTS CANOTTIERIC5 gara disputata 3 JUNIOR FUTSAL VILLORBA ‐ GRUPPO FASSINA CALCIO A 5 gara disputata 4 MARCA FUTSAL sq.B – DIBIESSE CALCETTO MIANE gara disputata 5 KIWI SPORTS CANOTTIERIC5 ‐ JUNIOR FUTSAL VILLORBA gara disputata 6 GRUPPO FASSINA CALCIO A5 ‐ MARCA FUTSAL sq.B gara disputata Pag.
1923
del Comunicato n. 55
7 8 9 10 DIBIESSE CALCETTO MIANE – JUNIOR FUTSAL VILLORBA KIWI SPORTS CANOTTIERIC5 ‐ GRUPPO FASSINA CALCIO A5 JUNIOR FUTSAL VILLORBA ‐ MARCA FUTSAL sq.B DIBIESSE CALCETTO MIANE – KIWI SPORTS CANOTTIERIC5 gara disputata gara disputata gara disputata gara disputata Attività Regionale PICCOLI AMICI di Calcio a 5 Si comunica a tutte le Società partecipanti all’attività regionale Piccoli Amici di Calcio a 5 che nella fase Primaverile, l’attività, come già nella fase autunnale, continuerà con l’organizzazione dei CONCENTRAMENTI. La procedura sarà la stessa della fase autunnale. Si resta in attesa delle Vs. richieste di autorizzazione dei Concentramenti. 7. COMUNICAZIONI DIVISIONE REGIONALE CALCIO FEMMINILE
Tel. 041/2524111 (1) - (4) – Fax. 041/2524140 – E.mail : [email protected]
Attestati di Maturità Agonistica ‐ Art. 34 nr. 3 delle NOIF Esaminata la documentazione presentata dalle Società interessate, il Comitato Regionale Veneto ha autorizzato la partecipazione a gare di attività agonistica delle sottonotate calciatrici che hanno compiuto il 14° anno e non ancora il 16° anno d’età : NEGRIN SAVIOLI LUCATELLO Aurora Carlotta Asia Nata il Nata il Nata il 13.04.1999 23.04.1999 26.08.1999 ASD Fortitudo Mozzecane ASD Fortitudo Mozzecane ASD S.Anna 1970 Rappresentativa Regionale Calcio Femminile Si comunica che Mercoledì 26 Febbraio 2014 presso il Campo sintetico di Olmo di Creazzo (Vi) ‐ Via Andrea Doria, angolo Via Marinai d’Italia si svolgerà un Allenamento della Rappresentativa Veneta di Calcio Femminile in vista della formazione della Rappresentativa Regionale per la Stagione Sportiva 2013/2014. Queste le giocatrici e i dirigenti convocati alle ore 19.30 : BARCON Calzamatta Veronica, Torresin Nicol DUE MONTI Boscarello Gloria, Callegaro Lisa, Canella Giulia, Donà Gloria FEMMINILE SCHIO CALCIO Cumerlato Martina, Fortuna AnnaChiara, Fortuna Sofia, Sambugaro Valery, Treu Veronica KERALPEN BELLUNO Sommariva Sandra LAGHI Spagnolo Laura PRO HELLAS MONTEFORTE Salisburgo Giulia REAL SPINEA Donà Martina S.ANNA 1970 Zorzan Beatrice UNION VILLANOVA Donadel Zoe, Morettin Giorgia VICENZA CALCIO FEMMINILE Calandra Beatrice, Carli Sofia, Ciampanelli Caterina, Dalla Via Anna, Meggiolaro Melania, Renda Beatrice VIRTUS PADOVA Basso Marta Pag.
1924
del Comunicato n. 55
CONSIGLIERE RESPONS. RAPPRESENTATIVE RESPONSABILE REG. ATT. CALCIO FEMMINILE DIRIGENTI RESPONSABILI COMMISSARIO TECNICO COLLABORATORE TECNICO MASSAGGIATORE COLLABORATRICE COORDINATORE ORGANIZZATIVO Pavanati Argentino Tosetto Paolo Piredda Raffaele, Francescon Franco Brandolese Gabriele Politi Angelino Fior Paolo Stocco Maria Cristina Bettin Michele Le giocatrici convocate dovranno presentarsi munite del corredo personale di giuoco (tuta, scarpe, calzoncini, ecc.), nonché, obbligatoriamente, del Certificato medico di Idoneità all’Attività agonistica per chi non avesse già provveduto. In caso di impossibilità a presenziare al raduno si invita a contattare il Dirigente Sig. Raffaele PIREDDA al numero telefonico 347.2385450. Si ricorda che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate e plausibili motivazioni, determina il deferimento agli Organi Disciplinari sia della Società che della giocatrice, nel rispetto dell’Art.76 comma 2 (*) e 3 (**) delle NOIF. (*) Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori, e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. (**) Art. 76 comma 3 I calciatori che, denunciando un impedimento per infortunio o, comunque, per un’infermità non rispondono alle convocazioni per l’attività di una Rappresentativa del Comitato sono automaticamente inibiti a prendere parte, con la squadra della Società di appartenenza, alla gara ufficiale immediatamente successiva alla data di convocazione alla quale non hanno risposto. Rappresentativa Regionale Calcio Femminile Si comunica che Giovedì 6 Marzo 2014 presso il Campo Comunale di Padova (Pd) ‐ Via dei Salici, 25, alle ore 20.30 si svolgerà una Gara Amichevole della rappresentativa Veneta Femminile U23 contro la Società Femminile Mestre 1999, in vista della formazione della Rappresentativa Regionale per la Stagione Sportiva 2013/2014. Queste le giocatrici e i dirigenti convocati alle ore 19.45 : BARCON Favero Mila, Torresin Nicol DUE MONTI Boscarello Gloria, Callegaro Lisa, Canella Giulia, Donà Gloria, Peruzzo Laura FEMMINILE SCHIO CALCIO Fortuna Sofia KERALPEN BELLUNO Sommariva Sandra LAGHI Spagnolo Laura REAL SPINEA Donà Martina S.ANNA 1970 Zorzan Beatrice SALARA CALCIO Poli Giulia UNION VILLANOVA Morettin Giorgia VICENZA CALCIO FEMMINILE Calandra Beatrice, Carli Sofia, Ciampanelli Caterina, Dalla Via Anna, Meggiolaro Melania VIRTUS PADOVA Basso Marta CONSIGLIERE RESPONS. RAPPRESENTATIVE Pavanati Argentino Pag.
1925
del Comunicato n. 55
RESPONSABILE REG. ATT. CALCIO FEMMINILE Tosetto Paolo DIRIGENTI RESPONSABILI Piredda Raffaele, Francescon Franco COMMISSARIO TECNICO Brandolese Gabriele COLLABORATORE TECNICO Politi Angelino MASSAGGIATORE Fior Paolo COLLABORATRICE Stocco Maria Cristina COORDINATORE ORGANIZZATIVO Bettin Michele Le giocatrici convocate dovranno presentarsi munite del corredo personale di giuoco (tuta, scarpe, calzoncini, ecc.), nonché, obbligatoriamente, del Certificato medico di Idoneità all’Attività agonistica per chi non avesse già provveduto. In caso di impossibilità a presenziare al raduno si invita a contattare il Dirigente Sig. Raffaele PIREDDA al numero telefonico 347.2385450. Si ricorda che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate e plausibili motivazioni, determina il deferimento agli Organi Disciplinari sia della Società che della giocatrice, nel rispetto dell’Art.76 comma 2 (*) e 3 (**) delle NOIF. (*) Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori, e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. (**) Art. 76 comma 3 I calciatori che, denunciando un impedimento per infortunio o, comunque, per un’infermità non rispondono alle convocazioni per l’attività di una Rappresentativa del Comitato sono automaticamente inibiti a prendere parte, con la squadra della Società di appartenenza, alla gara ufficiale immediatamente successiva alla data di convocazione alla quale non hanno risposto. Recuperi Gare Si riporta qui di seguito il programma dei seguenti “Recuperi” disposti dalla Divisione Regionale Calcio Femminile : CAMPIONATO PRIMAVERA Girone A ‐ (1^ giornata di ritorno) Keralpen Belluno – Vicenza Calcio Femm. SSV Brixen OBI – Due Monti Pag.
Mercoledì 5 Marzo 2014 Ore 15.30 Campo Comunale di Lamon (Bl) ‐ Via Cismon (Cod.55) Domenica 6 Aprile 2014 Ore 18.30 Com. “sintetico” Jugendhort ‐ Klaus Seebacher di Bressanone (Bz) Via Laghetto (Cod.9905) 1926
del Comunicato n. 55
Inversione Gare Campionato A seguito accordi tra le parti, si autorizza l’inversione delle sottonotate gare, pregando le Società interessate di prendere nota delle suddette INVERSIONI e riportarle sui calendari in loro possesso, onde evitare spiacevoli malintesi nel prosieguo della Stagione : CAMPIONATO REGIONALE ‐ SERIE C (PROMOZIONE) Girone A ‐ (6^ giornata di andata del 16 Marzo 2014) Altivolese Maser – Dynamo che diventa : DYNAMO – ALTIVOLESE MASER Domenica 16 Marzo 2014 Ore 15.00 Campo Comunale Vellai di Feltre (Bl) ‐ Via Don Guanella (Cod.52) Comunicazioni Del Sett.Giovanile E Scolastico ­ Calcio Femminile Torneo Giovani Calciatrici ‐ Fase Autunnale/Invernale 2013/2014 Risultati Raggruppamenti Seconda Fase ‐ Torneo Giovani Calciatrici Qui di seguito si riportano i risultati relativi alla seconda giornata della Seconda Fase del Torneo Giovani Calciatrici ‐ Fase Autunnale/Invernale : GIRONE 2 CITTA’ DEL PIAVE GORDIGE CALCIO RAGAZZE UNION VILLANOVA VICENZA CALCIO FEMMINILE Domenica 23 Febbraio 2014 Campo sintetico “Oratorio Don Bosco” di S.Donà di Piave (Ve) ‐ Via XIII Martiri, 86 Gara 1 Ore 10.00 CITTA’ DEL PIAVE – UNION VILLANOVA Gara 2 Ore 10.30 VICENZA CALCIO FEMMINILE – GORDIGE CALCIO RAGAZZE Gara 3 Ore 11.00 VICENZA CALCIO FEMMINILE – CITTA’ DEL PIAVE Gara 4 Ore 11.30 GORDIGE CALCIO RAGAZZE – UNION VILLANOVA Gara 5 Ore 12.00 CITTA’ DEL PIAVE – GORDIGE CALCIO RAGAZZE Gara 6 Ore 12.30 UNION VILLANOVA – VICENZA CALCIO FEMMINILE 0 ‐ 1 0 ‐ 0 0 ‐ 1 0 ‐ 0 0 ‐ 2 0 ‐ 8 Classifica ufficiale Girone 2 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) UNION VILLANOVA CITTA’ DEL PIAVE GORDIGE CALCIO RAGAZZE VICENZA CALCIO FEMMINILE Pag.
Punti 13 Punti 9 Punti 5 Punti 4 1927
del Comunicato n. 55
GIRONE 3 DUE MONTI (2^ Squadra) FEMMINILE SCHIO CALCIO PERMAC VITTORIO VENETO S.MARTINO PIANIGA Domenica 23 Febbraio 2014 Campo Comunale di Schio (Vi) ‐ Via Asolo Gara 1 Ore 10.00 S.MARTINO PIANIGA ‐ PERMAC VITTORIO VENETO Gara 2 Ore 10.30 DUE MONTI (2^ Sq.) ‐ FEMMINILE SCHIO CALCIO Gara 3 Ore 11.00 PERMAC VITTORIO VENETO ‐ DUE MONTI (2^ Sq.) Gara 4 Ore 11.30 FEMMINILE SCHIO CALCIO ‐ S.MARTINO PIANIGA Gara 5 Ore 12.00 S.MARTINO PIANIGA ‐ DUE MONTI (2^ Sq.) Gara 6 Ore 12.30 PERMAC VITTORIO VENETO ‐ FEMMINILE SCHIO CALCIO 0 ‐ 0 0 ‐ 0 1 ‐ 0 0 ‐ 0 0 ‐ 1 0 ‐ 1 Classifica ufficiale Girone 3 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) DUE MONTI (2^ Squadra) PERMAC VITTORIO VENETO FEMMINILE SCHIO CALCIO SAN MARTINO PIANIGA Punti 13 Punti 10 Punti 8 Punti 2 GIRONE 4 DUE MONTI (1^ Squadra) LAGHI LONGARONE NET.UNO VENEZIA LIDO Domenica 23 Febbraio 2014 Campo Comunale sintetico di Montegalda (Vi) ‐ Via Valsolda A questo Raggruppamento non si è presentata la Società NET.UNO VENEZIA LIDO, pertanto nelle gare alle quali la compagine doveva partecipare va assegnata la vittoria per 0‐3 alla squadra avversaria. Gara 1 Ore 10.00 DUE MONTI (1^ Sq.) – LAGHI 3 ‐ 2 Gara 2 Ore 10.30 NET.UNO VENEZIA LIDO – LONGARONE 0 ‐ 3 Gara 3 Ore 11.00 LAGHI ‐ NET.UNO VENEZIA LIDO 3 ‐ 0 Gara 4 Ore 11.30 LONGARONE ‐ DUE MONTI (1^ sq.) 1 ‐ 4 Gara 5 Ore 12.00 LONGARONE – LAGHI 0 ‐ 5 Gara 6 Ore 12.30 DUE MONTI (1^ Sq.) ‐ NET.UNO VENEZIA LIDO 3 ‐ 0 Classifica ufficiale Girone 4 dopo 2° Raggruppamento (seconda fase) LAGHI DUE MONTI (1^ Squadra) LONGARONE NET.UNO VENEZIA LIDO Pag.
Punti 15 Punti 13 Punti 7 Punti 0 1928
del Comunicato n. 55
8. RISULTATI GARE
Elenco risultati
REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C1
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
A.C.5 DIAVOLI
BULLDOGS RIESE C5
ISOLA 5
MEGGEL C5
PETRARCA CALCIO A 5 SRL
SANVE MILLE
SPORTING ALTAMARCA
- FUTSAL AVM ELETTRONICA
- BLUE TEAM C5 TRISSINO
- DIBIESSE CALCETTO MIANE
- PERAROLO VIGONTINA
- ATLETICOLISSARO88
- VICINALIS CALCIO A CINQUE
- FENICE C5
4-2
4-6
5-7
1-0
3-2
3-1
2-2
REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
AT MASSICARUSI DOSSOBUONO
CANGRANDE VERONA
CASTELLO
COGOLLO CALCIO
FUTSAL CORNEDO
GIAVENALE A.S.D.
GOONIES CALCIO A 5
- CASE CALCIO A 5
- SPORTING FIVE CHIAMPO
- ALPO 04
- CUORE E AVANZI
- FUTSAL SCALIGERA
- A TEAM FUTSAL
- SITLAND RIVEREEL
GIRONE B - 8 Giornata - R
4-2
3-3
3-2
6-7
5-1
3-4
6-9
ARZERGRANDE
BISSUOLA
CITTA DI MESTRE
GIFEMA CAMPOSAMPIERO
LIONS CHIOGGIASOTTOMARINA
MURAZZE CALCIO A5
PSN PADOVA SPORT
VERTIGO A R.L.
- R.T.E. PIOVE DI SACCO
- GREGO.TRINITAS PONTEVI
- VILLAFRANCHESE
- MIRANO AL POZZO C5
- CITTA DI SPINEA
- OLIMPIQUE AXA CADONEGHE
- REDENTORE
- FLAMINIA A.S.D.
6-1
4-4
5-2
4-4
5-2
3-3
6-2
8-3
GIRONE C - 8 Giornata - R
EAGLES ROSA
EUROGIORGIONE C5
FUTSAL CLUB PEDEROBBA
MONIEGO CALCIO
SPARTAK RAM SOLAGNA
SPORTING ROSSANO 04 DIL.
SUSEGANA CALCIO A 5
- DRAGO CAPPELLETTA
- ATLETICO BASSANO
- CONSCIO
- MAS CALCIO A 5
- TIBI
- S.S.LONGOBARDA PONZANO
C5
- FUTSAL ALL BLACKS
0-2
2-3
3-5
1-1
2-3
4-1
5-3
REGIONALE CALCIO A 5 JUNIORES
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
BETA
KIWI SPORTS CANNOTTIERIC5
LIONS CHIOGGIASOTTOMARINA
PERAROLO VIGONTINA
Pag.
- NEW TEAM CALCIO A 5.
- VIGOREAL C5
- A.C.5 DIAVOLI
- MONIEGO CALCIO
GIRONE B - 7 Giornata - R
1 - 23
5-4
10 - 2
4-2
COSMOS NOVE
NOVENTA CALCIO A5
PRESSANA C5
VELO CALCIO A 5
VERTIGO A R.L.
1929
- FUTSAL AVM ELETTRONICA
- ATLETICOLISSARO88
- ISOLA 5
- EAGLES ROSA
- FUTSAL CORNEDO
4 - 17
0 - 14
6-5
6-1
4 - 12
del Comunicato n. 55
Regionale Juniores C5 elite
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
ARZIGNANO C5
FENICE C5
FLAMINIA A.S.D.
FUTSAL VILLORBA
- LUPARENSE CALCIO A CINQUE
- SPORTING ALTAMARCA
- VERONA CALCIO A CINQUE
- BISSUOLA
4-6
4-1
10 - 4
1-2
FEMMINILE PRIMAVERA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
Risultati Gare di Recupero ‐ Campionato Femminile Primavera LAGHI – SSV BRIXEN OBI FORTITUDO MOZZECANE – SUDTIROL DAMEN BOLZANO AD ZENSKY PADOVA FEMMINILE – GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO CALCIO CHIASIELLIS – FEMMINILE MESTRE 1999 0 ‐ 15 4 ‐ 0 2 ‐ 4 0 ‐ 5 (Girone A ‐ 5^ giornata di Andata) (Girone A ‐ 1^ giornata di Ritorno) (Girone B ‐ 1^ giornata di Ritorno) (Girone B ‐ 2^ giornata di Ritorno) FEM.SERIE C II^ fase Elite
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - A
S.ANNA 1970
VICENZA CALCIO FEMMINILE
VIGOLIMENESE
- PESCANTINA SETTIMO
- DUE MONTI
- CALCIO FEMMINILE MENA’
GIRONE B - 1 Giornata - A
6-1
2-1
1-0
SALESE CALCIO
TREVIGNANO ASD
UNION VILLANOVA
- POLISPORTIVA SAN MARCO
- KERALPEN BELLUNO
- PASIANO ASD
1-1
3-1
3-2
FEM.SERIE C II^ fase Promozione
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
ALTIVOLESE MASER
BARCON
PRO STARANZANO.
REAL SPORTING
- MONTEBELLO DON BOSCO.
- DYNAMO
- DOMEGGE CALCIO
- REAL SPINEA
GIRONE B - 7 Giornata - R
4-2
2-1
0-1
D
AGNA
FEMMINILE SCHIO CALCIO
SAN PIETRO VIMINARIO
SCALIGERA SPORT CLUB SRL
- VIRTUS PADOVA
- SALARA CALCIO
- PRO HELLAS MONTEFORTE
- LAGHI
2-2
4-0
1-1
1-2
Calcio a 5 femminile serie "C"
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - R
BASSANO CALCIO A 5
FUTSAL BREGANZE 2011 C5
RAMBLA
REAL GRISIGNANO CALCIO
Pag.
- NOVENTA CALCIO A5
- EAGLES ROSA
- LA GIOVANILE
- AUDACE CALCIO
1-3
4-3
6-2
2-2
1930
del Comunicato n. 55
REGIONALE C5 JUNIORES FEMM.LE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
GRANZETTE
NOVENTA CALCIO A5
REAL THIENE
- THIENESE C5
- FUTSAL BREGANZE 2011 C5
- MONTE DI MALO
1-6
1-8
5-8
ALLIEVI REGIONALI ELITE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
CALCIO MARANO S.R.L.
CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.
CEREA
LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.
MONTECCHIO MAGGIORE SRL
SAMBONIFACESE A.S.D.
SONA M.MAZZA
- VIRTUS
- ABANO CALCIO SRL
- VILLAFRANCA VERONESE
- PETRA MALO
- TRISSINO VALDAGNO
- SAN PAOLO PADOVA S.R.L.
- ALBA BORGO ROMA
GIRONE B - 2 Giornata - R
4-0
0-0
0-1
6-2
1-1
1-1
1-0
CALCIO MONTEBELLUNA SRL
CAMPODARSEGO
CASIER DOSSON A.S.D.
FELTRESEPREALPI
LIVENTINAGORGHENSE
OPITERGINA
VITTORIO FALMEC S.M.COLLE
- ECLISSE CARENIPIEVIGINA
- DOLO 1909
- CLODIENSE S.R.L.
- PIOVESE S.S.D.AR.L.
- VEDELAGO
- BELLUNO 1905 SSD.AR.L.
- FAVAROMARCON
2-0
2-1
0-1
2-1
2-0
1-0
-
G
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
VILLAFRANCA VERONESE
- SAMBONIFACESE A.S.D.
-
M
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 16/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - R
LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.
- CEREA
3-0
Y
ALLIEVI REGIONALI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
ACNOVE STEFANI CONSULTING
CASTELNUOVOSANDRA
CEREALDOCKS CAMISANO
LEODARI VICENZA SBF
ROSSANO CALCIO
SAN MARTINO SPEME
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
- PLATEOLESE
- LONIGO
- LUGAGNANO
- AZZURRA SANDRIGO
- SOVIZZO CALCIO
- CONCORDIA
- MAROSTICENSE
GIRONE B - 2 Giornata - R
1-0
2-2
4-3
1-4
3-0
3-1
1-1
BOCAR JUNIORS CMP
LA ROCCA MONSELICE
MM SAREGO A.S.D.
ROVIGO L.P.C.
S.GIOVANNI LUPATOTO
TEAM S.LUCIA GOLOSINE
THERMAL A CECCATO M TEOLO
1-1
1-4
1-2
3-1
1-3
CAVARZANO OLTRARDO
CORNUDA CROCETTA 1920
(1) EAGLES PEDEMONTANA
EUROCALCIO 2007 A R.L.
FC UNION PRO SSDARL
UNION VI.PO. TREVISO
1919 CADORE
(1) - disputata il 22/02/2014
GIRONE C - 2 Giornata - R
CALCIO SAONARA VILLATORA
CITTA DI CONCORDIA
EDO MESTRE RSM A.S.D.
FOSSALTESE
GAZZERAOLIMPIA CHIRIGNAGO
LAGUNA VENEZIA 2011
OLMI CALLALTA
Pag.
- MIRANESE
- LASTIMMA DON BOSCO
- LUPIA MAGGIORE BOJON
- VIRTUS VIGONTINA SSD ARL
- UNION QUINTO
- LIAPIAVE
- ROBEGANESE FULGOR
SALZANO
- VIS LENDINARA S.R.L.
- COLOGNA CALCIO
- CALCIO CALDIERO TERME
- ARES CALCIO VERONA
- AMATORI NOGARA A.S.D.
- TAGLIOLESE
- ESTE S.R.L.
4-2
1-1
0-3
6-1
1-0
1-2
2-1
GIRONE D - 2 Giornata - R
0-0
M
1931
- GIORGIONE CALCIO 2000
- FULGOR TREVIGNANO
- PONZANO CALCIO
- UNION QDP
- NERVESA A.S.D.
- ALPAGO
- UNION RIPA LA FENADORA
1-0
1-1
2-2
4-2
1-0
2-0
0-0
del Comunicato n. 55
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
SOVIZZO CALCIO
- CASTELNUOVOSANDRA
GIRONE B - 5 Giornata - R
-
M
CALCIO CALDIERO TERME
ESTE S.R.L.
-
M
PONZANO CALCIO
UNION VI.PO. TREVISO
- TEAM S.LUCIA GOLOSINE
- ARES CALCIO VERONA
1-1
-
Y
M
-
M
M
GIRONE C - 5 Giornata - R
UNION QUINTO
- FOSSALTESE
GIRONE D - 5 Giornata - R
- 1919 CADORE
- CORNUDA CROCETTA 1920
ALLIEVI REGIONALI FASCIA "B"
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
ABANO CALCIO SRL
ALBA BORGO ROMA
CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.
CAMPODARSEGO
FC UNION PRO SSDARL
LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.
OPITERGINA
PIOVESE S.S.D.AR.L.
- CASIER DOSSON A.S.D.
- DOLO 1909
- VIRTUS VIGONTINA SSD ARL
- SAN PAOLO PADOVA S.R.L.
- MONTECCHIO MAGGIORE SRL
- MIRANESE
- FAVAROMARCON
- CALCIO MONTEBELLUNA SRL
GIRONE B - 2 Giornata - R
7-0
0-0
3-1
3-2
6-0
3-1
0-1
0-1
EUROCALCIO 2007 A R.L.
LA ROCCA MONSELICE
LAGUNA VENEZIA 2011
ROSSANO CALCIO
(1) THERMAL A CECCATO M
TEOLO
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
UNION VI.PO. TREVISO
VIS LENDINARA S.R.L.
(1) - disputata il 19/02/2014
- SAMBONIFACESE A.S.D.
- LUPIA MAGGIORE BOJON
- EDO MESTRE RSM A.S.D.
- CASTELNUOVOSANDRA
1-3
9-0
0-0
2-4
- BOCAR JUNIORS CMP
3-2
- ESTE S.R.L.
- BELLUNO 1905 SSD.AR.L.
- VILLAFRANCA VERONESE
2-0
0-1
1-3
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 5 Giornata - R
EDO MESTRE RSM A.S.D.
EUROCALCIO 2007 A R.L.
- UNION VI.PO. TREVISO
- ROSSANO CALCIO
-
M
M
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 16/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - R
OPITERGINA
- VIRTUS VIGONTINA SSD ARL
-
M
GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - R
VICENZA CALCIO S.P.A.
- BASSANO VIRTUS 55 ST SRL
2-1
GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
CASTELNUOVOSANDRA
PIOVESE S.S.D.AR.L.
SAMBONIFACESE A.S.D.
SAN PAOLO PADOVA S.R.L.
TRISSINO VALDAGNO
VILLAFRANCA VERONESE
VIRTUS VIGONTINA SSD ARL
Pag.
- TEAM S.LUCIA GOLOSINE
- S.GIOVANNI LUPATOTO
- CEREALDOCKS CAMISANO
- CAMPODARSEGO
- MONTECCHIO MAGGIORE SRL
- ABANO CALCIO SRL
- LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.
GIRONE B - 2 Giornata - R
1-0
0-1
5-1
4-0
2-2
3-2
1-2
BELLUNO 1905 SSD.AR.L.
CALCIO MONTEBELLUNA SRL
DOLO 1909
ECLISSE CARENIPIEVIGINA
FAVAROMARCON
GIORGIONE CALCIO 2000
MIRANESE
1932
- FC UNION PRO SSDARL
- LAGUNA VENEZIA 2011
- LIVENTINAGORGHENSE
- EUROCALCIO 2007 A R.L.
- VITTORIO FALMEC S.M.COLLE
- CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.
- VEDELAGO
1-0
6-0
0-5
0-0
0-5
0-1
5-0
del Comunicato n. 55
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
CEREALDOCKS CAMISANO
- PIOVESE S.S.D.AR.L.
GIRONE B - 5 Giornata - R
-
M
VITTORIO FALMEC S.M.COLLE
- CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.
0-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 16/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - R
SAMBONIFACESE A.S.D.
- S.GIOVANNI LUPATOTO
1-0
Y
GIOVANISSIMI REGIONALI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
ALBA BORGO ROMA
AMBROSIANA
CALCIO BUSSOLENGO
CALCIO MARANO S.R.L.
COLOGNOLA AI COLLI
CURTAROLESE 97
UNION CAMPOSANMARTINO
- ROSSANO CALCIO
- S.CROCE
- PETRA MALO
- UNION ARZIGNANOCHIAMPO
- MONTORIO CALCIO
- SAN MARTINO SPEME
- LEODARI VICENZA SBF
GIRONE B - 2 Giornata - R
2-0
0-0
0-1
7-0
1-2
1-2
2-1
(1) ADRIESE
AMATORI NOGARA A.S.D.
ESTE S.R.L.
LONGARE CASTEGNERO
LONIGO
POVEGLIANO VERONESE
SOLESINESE
(1) - disputata il 22/02/2014
1-3
0-1
1-0
2-1
1-2
0-1
4-0
CAVARZANO OLTRARDO
FULGOR TREVIGNANO
LIAPIAVE
PONZANO CALCIO
TEAM BIANCOROSSI
UNION QDP
UNION RIPA LA FENADORA
GIRONE C - 2 Giornata - R
CIPRIANOCATRON
EDO MESTRE RSM A.S.D.
LASTIMMA DON BOSCO
LUPIA MAGGIORE BOJON
(1) PIOMBINESE CALCIO
RADIO BIRIKINA LUPARENSE
REAL MARTELLAGO
(1) - disputata il 22/02/2014
- UNIONE GRATICOLATO
- VENEZIA NETTUNO LIDO
- VILLANOVA
- OLMI CALLALTA
- FOSSALTESE
- CASIER DOSSON A.S.D.
- CALCIO SAONARA VILLATORA
- MESTRINO PHARMABAG
- VIS LENDINARA S.R.L.
- BOCAR JUNIORS CMP
- CEREA
- THERMAL A CECCATO M TEOLO
- LA ROCCA MONSELICE
- SONA M.MAZZA
0-2
0-1
0-1
2-2
2-1
0-1
2-0
GIRONE D - 2 Giornata - R
- OPITERGINA
- CORNUDA CROCETTA 1920
- CALCIO LOURDES
- UNION VI.PO. TREVISO
- FELTRESEPREALPI
- 1919 CADORE
- NERVESA A.S.D.
3-0
1-2
6-1
0-3
0-1
3-0
-
R
-
M
3-0
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
UNION CAMPOSANMARTINO
- CALCIO BUSSOLENGO
GIRONE C - 5 Giornata - R
-
M
0-4
-
M
CIPRIANOCATRON
- RADIO BIRIKINA LUPARENSE
GIRONE D - 5 Giornata - R
(1) FULGOR TREVIGNANO
NERVESA A.S.D.
(1) - disputata il 20/02/2014
- 1919 CADORE
- PONZANO CALCIO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 16/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 6 Giornata - R
RADIO BIRIKINA LUPARENSE
Pag.
- UNIONE GRATICOLATO
GIRONE D - 6 Giornata - R
1-2
Y
TEAM BIANCOROSSI
1933
- UNION RIPA LA FENADORA
del Comunicato n. 55
GIOVANISSIMI REG.LI "B"
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
BASSANO VIRTUS 55 ST SRL
CALCIO MONTEBELLUNA SRL
CHIEVO VERONA S.R.L.
CITTADELLA S.R.L.
(1) GIORGIONE CALCIO 2000
MONTECCHIO MAGGIORE SRL
(1) SAN PAOLO PADOVA S.R.L.
UNIONE VENEZIA S.R.L.
(1) - disputata il 19/02/2014
- HELLAS VERONA F.C. S.P.A.
- LIVENTINAGORGHENSE
- LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.
- VEDELAGO
- VICENZA CALCIO S.P.A.
- PADOVA SPA
- CAMPODARSEGO
- SAMBONIFACESE A.S.D.
GIRONE B - 2 Giornata - R
2-0
1-2
5-0
5-1
3-1
0-3
3-0
1-0
DOLO 1909
ESTE S.R.L.
LAGUNA VENEZIA 2011
LUPIA MAGGIORE BOJON
MESTRINO PHARMABAG
PIOVESE S.S.D.AR.L.
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
VIRTUS VIGONTINA SSD ARL
- VIS LENDINARA S.R.L.
- UNION VI.PO. TREVISO
- ABANO CALCIO SRL
- MIRANESE
- CALCIO MARANO S.R.L.
- CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.
- FC UNION PRO SSDARL
- UNION CAMPOSANMARTINO
6-0
2-0
2-0
0-4
2-2
2-0
0-1
3-1
ESORDIENTI C5 AUTUNNO REGIONE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 7 Giornata - R
PETRARCA CALCIO A 5 SRL
- MARCA FUTSAL
Disp.
ALLIEVI C5 REGIONALI MASCHILI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
LIONS CHIOGGIASOTTOMARINA
LUPARENSE CALCIO A CINQUE
VERONA CALCIO A CINQUE
- ARZIGNANO C5
- PETRARCA CALCIO A 5 SRL
- PRESSANA C5
GIRONE B - 7 Giornata - R
7-5
1-8
3-2
BISSUOLA
(1) DIBIESSE CALCETTO MIANE
FENICE C5
FUTSAL VILLORBA
(1) - disputata il 22/02/2014
- MARCA FUTSAL
- SPORTING ALTAMARCA
- COSMOS NOVE
- FUTSAL ALL BLACKS
6-4
8-2
7-2
5-3
GIOVANISSIMI C5 REG. MASCHILI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
BISSUOLA
CALCIO FUTURO
(1) GRUPPO FASSINA CALCIO A 5
SANVE MILLE
(1) - disputata il 22/02/2014
- FUTSAL VILLORBA
- DIBIESSE CALCETTO MIANE
- LUPARENSE CALCIO A CINQUE
- SPORTING ALTAMARCA
GIRONE B - 7 Giornata - R
6-0
2-3
1 - 10
2-6
(1) FENICE C5
(1) GIO CORNEDO
JUNIOR GRIFO C5
(1) REAL PRESSANA C5
(1) - disputata il 22/02/2014
- SANVE MILLE sq.B
- THIENESE C5
- VERONA CALCIO A CINQUE
- UISP TORTUGA
12 - 0
6-1
21 - 0
11 - 2
COPPA VENETO REG. C5 SERIE C2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - A
CANGRANDE VERONA
SUSEGANA CALCIO A 5
- FUTSAL CORNEDO
- CITTA DI MESTRE
3-1
3-3
COPPA VENETO C5 MASC.SERIE"D"
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 18/02/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - A
(1) EAGLES PEDEMONTANA
(1) - disputata il 17/02/2014
Pag.
- BADIESE CALCIO A 5
GIRONE B - 2 Giornata - A
7-2
BIANCOCELESTE
CEGGIA EVOLUTION FIVE
1934
- CALCIO MONTEGROTTO T.
- DRINK TEAM
3-1
7-9
del Comunicato n. 55
9. GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Giovanni MOLIN, assistito dal Rappresentante dell’AIA Paolo ZUIN, coadiuvato dai
Sostituti Giudici : Aldo CARACENI, Sergio CAVALLERO, Tiziano PASQUALETTO, Giovanni PELLITTERI,
Silvia RUFFATO, Giovanna TURCATO, Andrea VALLICELLI, Florindo ZABBEO, e con la collaborazione dei
Sigg. : Maurizio CASAGRANDE, Renzo CECCHINATO, Ennio GASTALDO, Roberta LAZZARO, Romildo
MARIANO, Pier Luigi PARLATANO, Angelo SERENA, Sergio ZARAMELLA, , nella riunione del 26 Febbraio
2014, ha assunto i seguenti provvedimenti disciplinari :
GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C1
GARE DEL 21/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 80,00 A.C.5 DIAVOLI
per insulti all'Arbitro durante la gara.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 17/ 3/2014
MUNAROLO MAURO
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 10/ 3/2014
ZOGGIA GIANANTONIO
DAL DIN MARCO
(A.C.5 DIAVOLI)
(BULLDOGS RIESE C5)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
PERUSSATO CHRISTIAN
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
A seguito di un cartellino giallo reagiva con veemenza nei confronti del 2º Arbitro insultandolo e spingendolo
con entrambe le mani tanto da farlo indietreggiare di circa mezzo metro. Alla notifica dell'espulsione usciva dal
campo reiterando le offese.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
DE MARCHI DAVIDE
(A.C.5 DIAVOLI)
LORENZI DANIELE
(ATLETICOLISSARO88)
SEGATO FABIO
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FERNANDES ROBSON
NILTON
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
BOTTEGA ANDREA
SILVESTRIN ANDREA
(SANVE MILLE)
(SANVE MILLE)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BOARETTO DANIELE
ORTOLAN GIACOMO
CHECCHIA GIANLUCA
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
(FENICE C5)
PERUSSATO CHRISTIAN
SAVIOLO CHRISTOPHER
(DIBIESSE CALCETTO MIANE)
PELLIZZARI ALESSANDRO
(BULLDOGS RIESE C5)
(FENICE C5)
(MEGGEL C5)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
SBICEGO RENE
(BLUE TEAM C5 TRISSINO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
FREITAS JUNIOR
OSWALDO
ANDREON CHRISTIAN
Pag.
(A.C.5 DIAVOLI)
(VICINALIS CALCIO A CINQUE)
1935
del Comunicato n. 55
GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C2
GARE DEL 21/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 140,00 FUTSAL ALL BLACKS
per insulti all'Arbitro durante la gara e reiterati dopo la fine della stessa. Campo avverso
Euro 80,00 CASE CALCIO A 5
per insulti all'Arbitro durante la gara. Campo avverso
Euro 80,00 R.T.E. PIOVE DI SACCO
per insulti all'Arbitro durante la gara. Campo avverso
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 3/ 3/2014
CHINELLO ANDREA
(ARZERGRANDE)
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA. FINO AL 17/ 3/2014
RUBIN FABRIZIO
(R.T.E. PIOVE DI SACCO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
LIVIERI STEFANO
(R.T.E. PIOVE DI SACCO)
una giornata per l'espulsione e due giornate perchè dopo la notifica del provvedimento ha insultato l'arbitro.
VITALIANI ANTONIO
(R.T.E. PIOVE DI SACCO)
Durante il saluto fair-play offendeva e minacciava ripetutamente l'Arbitro e reiterava le offese al rientro negli
spogliatoi
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
DONOLATO MARCO
(R.T.E. PIOVE DI SACCO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BIANCATO NICOLO
FIORENTINI FEDERICO
QUINTAVALLE ANDREA
(CITTA DI MESTRE)
(FLAMINIA A.S.D.)
(FUTSAL SCALIGERA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
MARTINELLO RONNY
FRIZZERO DIEGO
(EUROGIORGIONE C5)
(FUTSAL SCALIGERA)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CRIVELLARO MATTEO
BERTOLIN ENRICO
(ARZERGRANDE)
(DRAGO CAPPELLETTA)
CRESTANELLO FABIO
MORELLO EZEQUIEL
BAMBARA ANTONIO
(GREGO.TRINITAS PONTEVI)
BULLO STEFANO
(COGOLLO CALCIO)
(FUTSAL CORNEDO)
(LIONS
CHIOGGIASOTTOMARINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
LIBANTI NICOLAS
TONELLO ALBERTO
MIOTTO DANIELE
(CANGRANDE VERONA)
(GIFEMA CAMPOSAMPIERO)
POSER GIOVANNI
PELOI MASSIMO
(FUTSAL ALL BLACKS)
CESTARO ANDREA
(CONSCIO)
MINCHIO RICCARDO
PAGANIN DAVIDE
MENEGUZZO DAVIDE
(FUTSAL CORNEDO)
(MIRANO AL POZZO C5)
(R.T.E. PIOVE DI SACCO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BOVO ALESSANDRO
FRANCESCON ALVISE
DAL MOLIN DENNJ
COLBERTALDO MANUEL
COMELLO MATTIA
Pag.
(AT MASSICARUSI
DOSSOBUONO)
(FLAMINIA A.S.D.)
(GOONIES CALCIO A 5)
(SPARTAK RAM SOLAGNA)
(MAS CALCIO A 5)
(SPORTING FIVE CHIAMPO)
(SUSEGANA CALCIO A 5)
1936
del Comunicato n. 55
Errata Corrige : A seguito errata imputazione, si annulla la squalifica per una giornata causa espulsione a
carico del calciatore Calderone Cataldo (Futsal Rowdies C5) apparsa nel C.U. 52 del 19 Febbraio 2014, la
medesima squalifica si riferisce al calciatore Nicoletti Luca
GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 JUNIORES
GARE DEL 22/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CIMATORIBUS MARCO
(NEW TEAM CALCIO A 5.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BONALDO FRANCESCO
MAINO THOMAS
(A.C.5 DIAVOLI)
(EAGLES ROSA)
GARE DEL CAMPIONATO Regionale Juniores C5 elite
GARE DEL 22/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 80,00 FENICE C5
per insulti all'Arbitro durante la gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 10/ 3/2014
PAGLIANTI NICOLA
(FENICE C5)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BIASIN ANDREA
(BISSUOLA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
ZANOTTO FILIPPO
(SPORTING ALTAMARCA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
HOUENOU CARLO
(ARZIGNANO C5)
BARON NICOLO
(LUPARENSE CALCIO A
CINQUE)
BARILLI MARCO
(FLAMINIA A.S.D.)
GARE DEL CAMPIONATO FEMMINILE PRIMAVERA
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CASTELLANI MARTA
(CALCIO CHIASIELLIS.)
GARE DEL CAMPIONATO FEM.SERIE C II fase Promozione
GARE DEL 23/ 2/2014
Gara del 23/ 2/2014 PRO STARANZANO - DOMEGGE CALCIO
La società Domegge Calcio iniziava l'incontro con solo 7 giocatrici.
Al 30º del 2º tempo un infortunio occorso alla giocatrice Bianchi Barbara, impossibilitata a rientrare, lasciava la
società Domegge Calcio con sole 6 giocatrici (il regolamento ne prevede minimo sette).
A questo punto l'Arbitro decretava la fine della gara.
Pag.
1937
del Comunicato n. 55
PQM
il G.S. delibera di :
- comminare la punizione sportiva della perdita della gara alla società Domegge calcio con il risultato
conseguito sul campo al momento dell’interruzione : Pro Staranzano - Domegge Calcio 9 - 0
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 80,00 DYNAMO
Per insulti all'Arbitro durante la gara e reiterati dopo la fine della stessa. Campo avverso
Euro 25,00 REAL SPORTING
Per ritardata presentazione squadra in campo.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 3/ 3/2014
GIACOMINI GIANNI
(AGNA)
GARE DEL CAMPIONATO FEMM.LE SERIE C II fase elite
GARE DEL 2/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 50,00 VICENZA CALCIO FEMMINILE
Perché propri sostenitori all'inizio del secondo tempo accendevano dei fumogeni causando scarsa visibilità
che ritardava la ripresa del gioco
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 3/ 3/2014
CANELLA OTTAVIANO
(DUE MONTI)
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 3/ 3/2014
SORCI EDI
(POLISPORTIVA SAN MARCO.)
GARE DEL CAMPIONATO CALCIO A 5 FEMMINILE SERIE "C"
GARE DEL 22/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ALBERTON MELANIA
(EAGLES ROSA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CAROLLO ELISA
(REAL GRISIGNANO CALCIO)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI ELITE
GARE DEL 16/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
Pag.
1938
del Comunicato n. 55
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
MORETTO EDOARDO
(LEGNAGO SALUS S.D.A R.L.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ZONZIN ALESSANDRO
(CEREA)
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
MOGGIOL GIOVANNI
(BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
MARTA BETTINA
ALESSANDRO
SCURCAN ALEXANDRU
(BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)
(VIRTUS)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
SCHIOCCHET MARCO
(BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)
BOSCOLO FEDERICO
(CLODIENSE S.R.L.)
JANKO JURGEN
(ECLISSE CARENIPIEVIGINA)
BENETTI MATTEO
(MONTECCHIO MAGGIORE
SRL)
SCABORRA RICCARDO
(PETRA MALO)
TURKULOVIC KRISTIJAN
(TRISSINO VALDAGNO)
MINOUGOU ABDOUL
MAGUIDOU
STERZA PIETRO
(TRISSINO VALDAGNO)
(VIRTUS)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
TURCO PANTALEONE
(SONA M.MAZZA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
TAMBURINI ANDREA
INTRONA NICOLA
FAVERO EDOARDO
GEOSANU PETRU
ALEXANDRU
BUSSO DANIELE
CARLOTTO DAVIDE
BURATTO DENIS
(ABANO CALCIO SRL)
(CAMPODARSEGO)
TROVO MICHAEL
FAVERO FILIPPO
DE BENEDICTIS MATTEO
(OPITERGINA)
FRACARO ALESSANDRO
(PETRA MALO)
(PIOVESE S.S.D.AR.L.)
LAGANA MATTEO
MAGAGNOTTI MARCO
PELLEGRINI MATTEO
(SAMBONIFACESE A.S.D.)
(ABANO CALCIO SRL)
(CALCIO MARANO S.R.L.)
(TRISSINO VALDAGNO)
(VIRTUS)
(CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.)
(CASIER DOSSON A.S.D.)
(VILLAFRANCA VERONESE)
(VIRTUS)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI
GARE DEL 22/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PELLEGRINO GIORGIO
(PONZANO CALCIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BEDIN STEFANO
VALCARENGHI ROBERTO
(EAGLES PEDEMONTANA)
(PONZANO CALCIO)
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 UNION VI.PO. TREVISO
Per insulti all'Arbitro durante la gara.
A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE E DIFFIDA
FRANCHIN NICO
Pag.
(BOCAR JUNIORS CMP)
1939
del Comunicato n. 55
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
QUAGGIO FEDERICO
(ESTE S.R.L.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SARTORI MARCELLO
ZANON NICOLA
BAAH DAVID
(CASTELNUOVOSANDRA)
(CONCORDIA)
CORTE MARCO
BERSAN MARCO
BASSO GIANLUCA
GARDELLIN MATTIA
(LUPIA MAGGIORE BOJON)
LONGO MATTEO
(ROBEGANESE FULGOR
SALZANO)
DE ANNA YASIR
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
ZULIANI LUIGI
(UNION VI.PO. TREVISO)
(CITTA DI CONCORDIA)
(CITTA DI CONCORDIA)
(COLOGNA CALCIO)
(EUROCALCIO 2007 A R.L.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BIGARELLA ANDREA
ZAMBELLAN LUDOVICO
FONTANA LUCA
PIZZIOL TOMMASO
MODOLO DAVIDE
MOGNO CRISTIANO
(ACNOVE STEFANI
CONSULTING)
(CALCIO CALDIERO TERME)
(CAVARZANO OLTRARDO)
(LAGUNA VENEZIA 2011)
(LASTIMMA DON BOSCO)
(MIRANESE)
(ROBEGANESE FULGOR
SALZANO)
GALVAN DAVIDE
GONZATI MATTEO
DAL MASO MATTIA
(SOVIZZO CALCIO)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
BAMOUSSA MOHAMED
(ALPAGO)
GIACOMELLI LUCA
BEGA LEON
GIARDINA GIOVANNI
SPERI ALEX
BRUSEGHIN JONATHAN
(CASTELNUOVOSANDRA)
GHZALA YOUNESS
(SAN MARTINO SPEME)
BEZZAN SIMONE
BACHIS MATTIA
(TEAM S.LUCIA GOLOSINE)
BARRY IBRAHIMA SORY
MARCHETTO RICCARDO
PREVIATO MARCO
ZANCONATO NICOLO
(EDO MESTRE RSM A.S.D.)
(EDO MESTRE RSM A.S.D.)
(LASTIMMA DON BOSCO)
(LUGAGNANO)
(PLATEOLESE)
(UNION RIPA LA FENADORA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
ZEFI BENARD
(LIAPIAVE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
PEZZOTTI GUIDO
MENTI ROMEO MARIA
CAPUZZO CRISTIAN
GHISLIERI PIETRO
(ARES CALCIO VERONA)
(LEODARI VICENZA SBF)
(ROVIGO L.P.C.)
(SOVIZZO CALCIO)
(MIRANESE)
(ROVIGO L.P.C.)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI "B"
GARE DEL 19/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 BOCAR JUNIORS CMP
Per insulti all'Arbitro durante il secondo tempo.
A CARICO DI MEDICI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 3/ 3/2014
TARGO GIANLUCA
(BOCAR JUNIORS CMP)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
GIACOMELLO MARCO
MORETTI MATTEO
GRANFO NICOLO
(BOCAR JUNIORS CMP)
(BOCAR JUNIORS CMP)
(BOCAR JUNIORS CMP)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ZANINELLO ALEX
Pag.
(BOCAR JUNIORS CMP)
1940
del Comunicato n. 55
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GAJIC STEFAN
(ROSSANO CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
NALIN NICOLO
DALLAGA ALESSANDRO
(CAMPODARSEGO)
(VIS LENDINARA S.R.L.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
RUFFA ALBERTO
PENNESI FILIPPO
(CAMPODARSEGO)
(LAGUNA VENEZIA 2011)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ARELLA DAMIANO
GASPARATO PIETRO
COLOMBO ALDO
POROPAT CHRISTOPHER
MAZZUCCO NICO
(CASTELNUOVOSANDRA)
MARONILLI PIETRO
SENIGAGLIA RICCARDO
(MONTECCHIO MAGGIORE
SRL)
CECCHETTO ALESSANDRO (OPITERGINA)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
TAFXHAFA BESAR
(UNION VI.PO. TREVISO)
PELLIZZARI FRANCESCO
(ESTE S.R.L.)
CANOVA DAVIDE
PALUMBO MARIO
BATTISTA LEONARDO
RUSSO EDOARDO
CAPPON NICOLO
SCHIAVO NICOLO
(BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)
(ALBA BORGO ROMA)
(CALCIO MONTEBELLUNA SRL)
(FAVAROMARCON)
(VIS LENDINARA S.R.L.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BONATO FILIPPO
BIASIOLO LUCA
(ALBA BORGO ROMA)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MENEGHETTI THOMAS
COVOLAN RICCARDO
KONYCHEV ALEXANDER
ROSSETTO RICCARDO
LIOTTO ANDREA
PASQUALE VITTORIO
ZARDINI ALBERTO
(ABANO CALCIO SRL)
(CALCIO MONTEBELLUNA SRL)
(CASTELNUOVOSANDRA)
(ESTE S.R.L.)
(FAVAROMARCON)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
(CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.)
(DOLO 1909)
(EUROCALCIO 2007 A R.L.)
(LAGUNA VENEZIA 2011)
(VILLAFRANCA VERONESE)
(VILLAFRANCA VERONESE)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 VICENZA CALCIO S.P.A.
Per insistenti insulti all'Arbitro da parte di un isolato sostenitore per tutta la durata del secondo tempo.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BORDIGNON CRISTIAN
(BASSANO VIRTUS 55 ST SRL)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE
GARE DEL 16/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SANTACA DAVIDE
Pag.
(SAMBONIFACESE A.S.D.)
1941
del Comunicato n. 55
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
CORTESE DAVIDE
BERTASINI LORENZO
(CASTELNUOVOSANDRA)
(TEAM S.LUCIA GOLOSINE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FERRARA RICCARDO
(PIOVESE S.S.D.AR.L.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
COVOLO DAVIDE
(CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.)
CREN ANDREA
(VIRTUS VIGONTINA SSD ARL)
GHELLER FILIPPO
TREVISAN MATTEO
CASAGRANDE DETTO C
NICOLO
(CALCIO ROSA S.S.D.AR.L.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
VEDANA CHRISTIAN
FERRARA RICCARDO
(BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)
DEL GROSSO FABIO
(VILLAFRANCA VERONESE)
(PIOVESE S.S.D.AR.L.)
(VEDELAGO)
(VITTORIO FALMEC S.M.COLLE)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI
GARE DEL 16/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BOTTECCHIA
ALESSANDRO
(UNION RIPA LA FENADORA)
GARE DEL 20/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
DE MONTE NUTO
GIANLUCA
(1919 CADORE)
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 CURTAROLESE 97
Per insulti all'Arbitro durante la gara.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 10/ 3/2014
SCARIOT SIRO
(FELTRESEPREALPI)
AMMONIZIONE E DIFFIDA
ROSSI FEDERICO
Pag.
(CURTAROLESE 97)
1942
del Comunicato n. 55
A CARICO DI ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
ZOCCA PAOLO
NAPOLITANO ANTONIO
(COLOGNOLA AI COLLI)
(CURTAROLESE 97)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
DESIRO ANDREA
(SOLESINESE)
Per insulti e minacce ad un giocatore della squadra avversaria.
NICOLETTO MATTIA
(SOLESINESE)
Per insulti e minacce ad un giocatore della squadra avversaria.
GIORDANO GIANNI
(SONA M.MAZZA)
Per condotta violenta verso un avversario.SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GREGOLIN MATTIA
(LUPIA MAGGIORE BOJON)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PANATTA GABRIELE
BOSCOLO NICOLO
(CAVARZANO OLTRARDO)
LUCCHETTA RICCARDO
(LASTIMMA DON BOSCO)
PANICONI MATTIA
QUARZAGO SIMONE
CAPPELLAZZO FEDERICO
MEDA CHRISTIAN MILAN
PASIANOTTO ROBERTO
(CALCIO SAONARA VILLATORA)
(LUPIA MAGGIORE BOJON)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
GREGGIO NICOLA
ALAM SHAH
POLATO MARCO
BORTOLUSSI SIMONE
HOXHAJ ARUN
SARMAN LORENZO
(AMATORI NOGARA A.S.D.)
(CURTAROLESE 97)
(LUPIA MAGGIORE BOJON)
(OPITERGINA)
(SOLESINESE)
(FELTRESEPREALPI)
(OLMI CALLALTA)
(PETRA MALO)
(VILLANOVA)
(VILLANOVA)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI "B"
GARE DEL 19/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
GAZZOLA ANDREA
(GIORGIONE CALCIO 2000)
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 3/ 3/2014
PIZZI ANTONIO
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
TONOLO MARTINO
(VEDELAGO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ZAGO MATTIA
LIVIERI FILIPPO
Pag.
PAVAN ALESSANDRO
BIANCO ANDREA
(ABANO CALCIO SRL)
(FC UNION PRO SSDARL)
1943
(CALCIO MONTEBELLUNA SRL)
(UNION ARZIGNANOCHIAMPO)
del Comunicato n. 55
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI C5 REGIONALI MASCHILI
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
ZANATTA TOMMASO
(FUTSAL ALL BLACKS)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DAROUICH ZOHAIR
(PRESSANA C5)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BONATO ELIA
(VERONA CALCIO A CINQUE)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI C5 REG. MASCHILI
GARE DEL 23/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
POSELLA SANDRO
(VERONA CALCIO A CINQUE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
GENNARELLI STEFANO
MARIA
(JUNIOR GRIFO C5)
GARE COPPA VENETO REG. C5 SERIE C2
GARE DEL 24/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
COMPAGNI ALESSANDRO
(CANGRANDE VERONA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
GIORGIO CARLOS BRUNO
(CANGRANDE VERONA)
ZARANTONELLO FABIO
(FUTSAL CORNEDO)
DAL CORSO MARCELLO
TRENTIN MARCO
(CANGRANDE VERONA)
AMMONIZIONE III INFR DIFFIDA
AGATEA LUCA
(CITTA DI MESTRE)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
BECCUCCI GIACOMO
SCANDAGLIATO LUCA
Pag.
(CANGRANDE VERONA)
(CITTA DI MESTRE)
1944
(SUSEGANA CALCIO A 5)
del Comunicato n. 55
GARE COPPA VENETO C5 MASC. SERIE "D"
GARE DEL 17/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
CAPPELLO RICCARDO
OLIVEIRA THIAGO
LUONGO GIUSEPPE
CALLIMAN ANDREA
(BADIESE CALCIO A 5)
(BADIESE CALCIO A 5)
(BADIESE CALCIO A 5)
(EAGLES PEDEMONTANA)
GARE DEL 18/ 2/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II INFR
DAL BEN MARCO
(DRINK TEAM)
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
DAL BELLO MICHELE
PERIN FILIPPO
CHIODI GIACOMO
(BIANCOCELESTE)
(CALCIO MONTEGROTTO T.)
(CALCIO MONTEGROTTO T.)
10. COMMISSIONE DISCIPLINARE
La Commissione Disciplinare composta dai Signori : Andrea URBANI (Presidente f.f.), Roberto MANENTE, Enrico PENZO e Giuseppe PIMICERIO (Componenti), Maria Luisa MIANI (Segretaria C.D.T.), Alessandro BORSETTO (Segretario C.R.V.), con l’assistenza di Cesarino FREGONESE (Rappresentante A.I.A.), nella sua riunione del 25 Febbraio 2014 ha assunto le seguenti deliberazioni : Ricorso A.C.D. Città di Concordia Avverso delibere Giudice Sportivo Regionale di cui al Comunicato n. 50 del 12/2/2014 – Applicazione art. 17 CGS gara Eclisse Carenipievigina‐Città di Concordia del 9/2/2014; un punto di penalizzazione in classifica; ammenda di € 60,00; Inibizione fino al 24/2/2014 Dirigente Spironello Silvano – Campionato di Promozione La Società A.C.D. Città di Concordia ha inoltrato ricorso avverso le delibere del Giudice Sportivo Regionale e pubblicate nel Comunicato n. 50 del 12/2/2014 con le quali infliggeva le sanzioni indicate in oggetto, per violazione dell’art. 34 N.O.I.F. La Commissione Disciplinare Territoriale letto il ricorso presentato dalla Società Città di Concordia; esaminata la documentazione ufficiale in atti; sentito il rappresentante della Società ricorrente; sentito, altresì, il direttore di gara che ha confermato quanto riportato nel suo rapporto, dopo aver fatto verificare e trasmettere dal proprio collaboratore Sig. Maschio Damiano che ha trasmesso il proprio foglio di appunti sul quale, durante la gara, ha provveduto a segnare le sostituzioni intervenute e da CUI risulta per la Società Città di Concordia la sostituzione del giocatore n. 11 con il giocatore n. 13. Anche questo dato pertanto va a confermare ciò che risulta agli atti. Pag.
1945
del Comunicato n. 55
Non è stato peraltro rinvenuto il modulo che i dirigenti sostengono di aver consegnato all’altro assistente arbitrale da cui avrebbe dovuto risultare invece che il calciatore entrato in campo fosse il numero 15; attesa infine che tutta la documentazione in atti risulta essere stata confermata e sottoscritta dalle Società interessate oltre che dal direttore di gara P.Q.M. la Commissione Disciplinare Territoriale delibera ‐ di rigettare il ricorso presentato dalla Società Città di Concordia; ‐ di confermare a carico della Società Città di Concordia la sanzione sportiva della perdita della gara per 0‐3; ‐ di confermare la sanzione di un punto di penalizzazione in classifica del Campionato di Promozione 2013/2014 a carico della Società Città di Concordia; ‐ di confermare la sanzione della inibizione sino al 24/2/2014 a carico del Dirigente accompagnatore Spironello Silvano; ‐ di confermare la sanzione della ammenda di € 60,00 a carico della Società. - di disporre l’addebito della tassa reclamo non versata.
Ricorso A.S.D. Sporting Five Chiampo Avverso delibere Giudice Sportivo Regionale di cui al Comunicato n. 52 del 19/2/2014 – Squalifica per cinque giornate giocatore Vitetta Marco; Squalifica per due giornate giocatore Calearo Luca – Divisione Calcio a Cinque, Campionato Regionale Serie “C 2“ La Società A.S.D. Sporting Five Chiampo ha inoltrato ricorso avverso le delibere del Giudice Sportivo Regionale e pubblicate nel Comunicato n. 52 del 19/2/2014 con le quali infliggeva le seguenti sanzioni : ‐ squalifica per cinque giornate a carico del giocatore Vitetta Marco : “una giornata per l'espulsione, due giornate perchè alla notifica del provvedimento insultava l'Arbitro e due giornate perchè a fine gara reiterava allo stesso insulti e profferiva minacce”. ‐ squalifica per due giornate a carico del giocatore Calearo Luca. La Commissione Disciplinare Territoriale Preliminarmente, non prende in esame il ricorso relativo alla squalifica per due giornate del giocatore Calearo Luca, trattandosi di provvedimento inoppugnabile ai sensi dell’art. 45, comma 3, lettera a) del C.G.S. letta la parte del ricorso presentato dalla Società Sporting Five Chiampo e riguardante ;la squalifica del giocatore Vitetta Marco; esaminata la documentazione ufficiale in atti; sentito l’arbitro per le vie brevi il quale ha sostanzialmente confermato quanto riportato nel suo rapporto e nel relativo supplemento. Ritenuto che appaia congrua in relazione ai fatti contestati la sanzione della squalifica per quattro giornate al giocatore Vitetta Marco P.Q.M. la Commissione Disciplinare Territoriale delibera ‐ di accogliere parzialmente il ricorso presentato dalla Società Sporting Five Chiampo; ‐ di dichiarare inammissibile la parte del ricorso riguardante la squalifica per due giornate del giocatore Ca ‐ learo Luca; ‐ di ridurre a quattro giornate di gara la sanzione della squalifica a carico del giocatore Vitetta Marco. Essendo il ricorso parzialmente accolto non é dovuta la tassa reclamo.
Pag.
1946
del Comunicato n. 55
Deferimento da parte della Procura Federale F.I.G.C. Nei confronti di:
dell’Arbitro Effettivo Sig. Vittorio Fiacco della Sezione A.I.A. di Verona La Procura Federale della F.I.G.C. con atto datato 24/1/2014 ha deferito dinanzi a questa Commissione Disciplinare : l’Arbitro Effettivo Sig. Vittorio Fiacco della Sezione A.I.A. di Verona “per rispondere della violazione dei doveri di cui all’art. 1 comma 1 e art. 5, commi 1,4 e 5 del Codice di Giustizia Sportiva per aver pronunciato un’espressione irriguardosa e volgare nei confronti dell’allenatore in seconda della Società Juventus e per aver espresso pubblicamente rilievi lesivi della reputazione del Presidente della propria Sezione, il tutto come specificato nella parte motiva dell’unito atto di deferimento e nella relazione allegata agli atti del procedimento da intendersi integralmente richiamata e facente parte del presente provvedimento”. La Commissione Disciplinare Territoriale ha rilevato la ritualità del deferimento e della fissazione dell’udienza. Nella predetta udienza del 25/2/2014 é risultato presente : Il Dott. Salvatore SCIUTO
Rappresentante della Procura Federale.
Il Sig. Vittorio FIACCO, pur ritualmente e tempestivamente convocato, non si é presentato alla riunione motivando l’assenza alle sue dimissioni da arbitro effettivo, dimissioni che non sono state ancora accettate nell’ambito della Sezione A.I.A. di Verona. Il Rappresentante della Procura ha illustrato dettagliatamente i motivi del deferimento evidenziandone gli elementi e le circostanze di maggior rilievo, ha quindi concluso proponendo l’applicazione della seguente sanzione da infliggere a carico del Sig. Vittorio Fiacco : 15 giorni di sospensione. La Commissione Disciplinare Territoriale, ritenuto congruo il provvedimento proposto dal Dott. Salvatore Sciuto, dispone l’adozione della seguente sanzione disciplinare a carico del Sig. Vittorio FIACCO : 15 giorni di sospensione dall’attività arbitrale, con decorrenza dalla pubblicazione del presente Comunicato Ufficiale. Deferimento da parte della Procura Federale F.I.G.C. Nei confronti del calciatore Orue Acuna Eusebio Ramon (già Edera Veronetta) La Procura Federale della F.I.G.C. con atto datato 9/1/2014 ha deferito dinanzi a questa Commissione Disciplinare : il Giocatore Orue Acuna Eusebio Ramon (già Edera Veronetta) per rispondere delle violazioni di cui agli articoli n. 1 comma 1 e art. 10,comma 2 del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione all’art. 40, comma 11 bis delle Norme Organizzative Interne Federali, per avere falsamente affermato di non essere stato tesserato per alcuna società estera, al fine di ottenere il tesseramento nella stagione sportiva 2013/2014 per la Società Edera Veronetta senza averne titolo come descritto nella parte motiva dell’atto di deferimento. Pag.
1947
del Comunicato n. 55
La Commissione Disciplinare Territoriale ha rilevato la ritualità del deferimento e della fissazione dell’udienza. Nell’udienza del 25/2/2014 sono risultati presenti : Il Dott. Salvatore SCIUTO
Rappresentante della Procura Federale.
il calciatore Orue Acuna Eusebio Ramon ha comunicato la propria indisponibilità a presenziare alla suddetta
udienza dovuta a imprescindibili motivi di lavoro, come da documento depositato in atti.
Il Rappresentante della Procura ha illustrato dettagliatamente i motivi del deferimento evidenziandone gli
elementi e le circostanze di maggior rilievo;
conclude proponendo l’adozione del seguente provvedimento disciplinare a carico del calciatore deferito : Orue Acuna Eusebio Ramon
(tesseramento in sospeso a favore della Soc. Edera Veronetta)
Squalifica per 45 giorni, da scontarsi con decorrenza dal primo tesseramento utile presso Società federate. La Commissione Disciplinare Territoriale, ritenuta congrua la sanzione proposta dal Rappresentante della Procura, Dott. Salvatore Sciuto, dispone di irrogare a carico del calciatore Orue Acuna Eusebio Ramon la squalifica per giorni 45, da scontarsi a partire dal primo tesseramento utile presso Società federate. Il pagamento delle ammende irrogate con il presente comunicato dovrà avvenire entro il 10 Marzo 2014
Bonifico bancario su Unicredit Banca, ag. Venezia Marghera Iban IT 87 G 02008 02011 000008209932
Conto intestato a FIGC COMITATO REGIONALE VENETO LND
Pag.
1948
del Comunicato n. 55
ORARI DI PRESENZA DIPENDENTI C.R. VENETO
BETTIN MICHELE
041/2524.114
[email protected]
BRESSAN IVAN
041/2524.203
[email protected]
[email protected]
CAVALLARI PAOLO
041/2524.129
[email protected]
[email protected]
CAZZIN SABRINA
041/2524.126
[email protected]
- Divisione Calcio Femminile
- Segreteria
- Divisione Calcio a Cinque
- Segreteria
- Tesseramento
- Servizi Informatici
- Amministrazione
- Infortuni
[email protected]
DA LIO GIORDANO
041/2524.128
[email protected]
DE PORTI FRANCO
041/2524.171
MIANI MARIA LUISA
041/2524.117
[email protected]
MOLA DOMENICO
041/2524.115
[email protected]
TIVERON ROBERTINO
041/2524.125
[email protected]
VANZAN MARINA
041/2524.116
[email protected]
- Tesseramento
- Segreteria S.G.S.
- Organi Disciplinari
- Segreteria
- Variazioni gare Calcio a 11
- Amministrazione
- Segreteria
- Corsi Allenatori
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso .... 15.00/18.00
Giovedì .............. 9.00/13.00
Venerdì ....... Turno pomeridiano . 15.00/18.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 16.00/18.00
Giovedì .............. 9.00/13.00 ........ 16.00/18.00
Venerdì.............. 9.00/13.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso
Giovedì .............. 9.00/13.00 ........ 15.00/16.50
Venerdì.............. 9.00/13.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 15.00/16.50
Giovedì .............. 9.00/13.00 ........ 15.00/16.50
Venerdì.............. 9.00/13.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 15.00/16.50
Giovedì .............. 9.00/13.00
Venerdì.............. 9.00/13.00 ........ 15.00/16.50
Lunedì ............... 9.30/12.00
Martedì .............. 9.30/12.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso
Giovedì .............. 9.30/12.00
Venerdì.............. 9.30/12.00
Lunedì ............... 9.30/13.00
Martedì .............. 9.30/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso
Giovedì .............. 9.30/13.00
Venerdì........ NON PRESENTE
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 15.00/16.50
Giovedì .............. 9.00/13.00 ........ 15.00/16.50
Venerdì.............. 9.00/13.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 15.00/16.50
Giovedì .............. 9.00/13.00
Venerdì.............. 9.00/13.00
Lunedì ............... 9.00/13.00
Martedì .............. 9.00/13.00
Mercoledì ...... Mattina chiuso ..... 15.00/16.50
Giovedì .............. 9.00/13.00 ........ 15.00/16.50
Venerdì.............. 9.00/13.00
LE SUDDETTE PRESENZE POSSONO SUBIRE EVENTUALI VARIAZIONI PER ESIGENZE D’UFFICIO Pag.
1949
del Comunicato n. 55
SERVIZIO TELEFONICO PRONTO A.I.A.
CALCIO A 11 E DIVISIONE CALCIO FEMMINILE
Qualora 30 minuti prima dell’inizio dell’incontro il Direttore di gara non fosse presente presso l’impianto
sportivo, le Società sono invitate a volerlo comunicare telefonicamente al Sig. Zavarise Lucio (Referente del
C.R.V. nei rapporti con l’A.I.A.) al
PRONTO A.I.A. 335/5956767
Il numero PRONTO A.I.A. dovrà essere usato esclusivamente per informazioni di
carattere d’urgenza e solo per ritardi o mancato arrivo dell’Arbitro
SERVIZIO TELEFONICO PRONTO A.I.A.
CALCIO A CINQUE
Qualora 30 minuti prima dell’inizio dell’incontro il Direttore di gara non fosse presente presso l’impianto
sportivo, le Società sono invitate a volerlo comunicare telefonicamente al Sig. Tognon Claudio (Dirigente
A.I.A.) al
PRONTO A.I.A. 340/9836405
Il numero PRONTO A.I.A. dovrà essere usato esclusivamente per informazioni di
carattere d’urgenza e solo per ritardi o mancato arrivo dell’Arbitro
Pubblicato in Marghera – Venezia ed affisso all’albo del C.R. Veneto il 26 Febbraio 2014
Il Segretario
Alessandro Borsetto
Il Presidente
Giuseppe Ruzza
Il Responsabile Regionale Calcio a Cinque
Antonio Peron
Il Responsabile Regionale Calcio Femminile
Paolo Tosetto
Pag.
1950
del Comunicato n. 55
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
512 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content