close

Enter

Log in using OpenID

Depliant BIOTEC-L Pages

embedDownload
Caldaia a Gassificazione di Legna
“Certificata” UNI EN303-5:2012
Authorized Installing and
Service Company for
Classe 5
• Potenze disponibili 25 - 35 - 45 kW
• Caldaia progettata per bruciare
ceppi di legna con il principio della
gassificazione “fiamma rovesciata”
• Rendimento reso allʼacqua 93%
• Il sistema “gassificazione” permette
la completa combustione dei ceppi
di legno di lunghezza fino a 55 cm.
• La sonda “lambda” permette di
modulare la potenza dal 30 - 100%
• Una carica completa viene esaurita,
con la caldaia che lavora a regime,
nellʼarco di 4 ore, ma può durare
fino a 12 ore se la richiesta di calore
è inferiore. "
• La caldaia è dotata di ampia bocca
di carico che facilita e rende veloci
le operazioni di pulizia ordinaria.
• Braciere e zona gassificazione sono
realizzati in materiale refrattario.
• La caldaia viene fornita con due
sensori per lʼaccumulo, un sensore
temperatura esterna, un sensore per
• Le funzioni della caldaia sono gestite da una
centralina elettronica touch screen che,
insieme alla sonda “Lambda”, gestisce la
ottimizzazione della combustione agendo su
aria primaria e secondaria; regola il nr. di giri del
ventilatore che mette in depressione i fumi di
scarico, forzandoli nellʼuscita verso il camino.
• La caldaia viene collegata direttamente al
sistema di riscaldamento centralizzato
attraverso una valvola termostatica a 3 vie e un
accumulo serie CAS.
accumulo di ACS e un termostato
ambiente modello CSK.
Authorized Installing and Service Company for
OBBLIGATORIO :
4
'/41)
Equipaggiamento opzionale :
- Scatola Allarme
- Centralina per gestione nr. 2 impianti
- Collegamento all’accumulo serie CAS
- Valvola Termostatica 3 vie ESBE LTC141
Equipaggiamento di serie :
- Correttore Temperatura Ambiente
0
'/!1)
La caldaia BIOTEC-L nasce per lavorare con ceppi di legna con umidità fino al 25%. Il sistema
elettronico di controllo integrato con la sonda “Lambda” ottimizza la combustione e regolando aria
primaria e secondaria e agisce sui giri della ventola che mette in depressione i gas di scarico verso
lʼuscita fumi. Lʼimpianto GSM può gestire fino a otto circuiti di riscaldamento contemporaneamente,
attraverso le valvole di miscelazione, in base alla lettura temperatura esterna o termostato ambiente.
Schema Collegamento su Impianto Centralizzato “Vaso Chiuso” con accumulo CAS e accumulo acqua sanitaria
2
&1
&1
#65:7:
Potenza
Termica Nominale
'(
23454
*
Diametro
Uscita
Fumi
*:435:386;
%!
%!
%>!
)467347829 ''#
'#
'=#
Raccordo Mandata
*:A
*:A
*:A
'@*
9:;
9:;
9:;
7
Raccordo
Ritorno
:
*:A
*:A
'@*:A
*4
9:;
9:;
7
9:;
*4<84
Raccordo Carico/Scarico
(:A
(:A
'@(:A
)6:86
*:;
*:;
7
*:;
Temperatura Fumi in uscita
*:4367+
%(!
%(!
'+,%(!
)46725+
'*#
'*#
8+
'*#
Max
Temperatura di esercizio '+,+)7467+
B!
B!
B!
+(5625+
<#
<#
8+
<#
+)74733:
Max
pressione di esercizio
'
+(565774
(
(
(
Dim.ne
Profondità Caldaia
2875
%!!
%(>
'%(>
%;853
'##
'*=
'*=
Dim.ne
Altezza
Caldaia
2545
%((!
%(?!
'%*
%;363
'**#
'*>#
'9
2985
Dim.ne
Larghezza Caldaia
>
'?!!
?!!
%;<83
=
>##
>##
+=8745
Lunghezza
max ceppi di legno '!
!
!
+=8563
#
#
#
Volume
Camera Combustione '=834:6
%!(
%>
%?*
=87642
''
"
'
'>>
=6:2
Contenuto
di acqua in caldaia '%%
%(!
%!
633
%B
Peso
Totale Caldaia
'*!*
*??
Sede : Via trasaghis, 296 - 33019 Gemona del Friuli (UD)
Info : 338 1239704 - 346 0162105
web : [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 877 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content