close

Enter

Log in using OpenID

articolo ladige-20140616

embedDownload
Atletica
Il secondo posto nella gara in
montagna sotto la pioggia dell’atleta
giudicariese in Piemonte basta per
vincere la classifica generale
lunedì 16 giugno 2014
37
La gara è stata vinta dal
corridore di casa, il bergamasco
Nadir Cavagna. Il campionato
adesso si sposta in Panarotta
CORSA
Cesare Maestri trionfa
tra gli Under 23 italiani
L’atleta della Val Chiese
si conferma il migliore
LUCA PERENZONI
ONCINO (Cuneo) - Dopo l’Atletica Valli di Non e Sole tra i giovani, ieri è toccato all’Atletica
Valchiese proseguire la festa
trentina sotto la pioggia che ha
accompagnato la prima prova
dei campionati italiani di corsa
in montagna: Cesare Maestri si
è confermato miglior under 23
d’Italia mentre Alberto Vender
ha sfiorato il successo tra gli junior. Sulle alture cuneesi di Oncino, il diciassettenne di Pieve
di Bono ha concluso al secondo posto la prova under 20, inchinandosi solo di fronte al bergamasco Nadir Cavagna. Il risultato del portacolori dell’Atletica Valchiese conferma la corsa in montagna trentina ai vertici del movimento nazionale:
nelle ultime tre stagioni il titolo tricolore juniores è stata una
costante trentina, con i giudi-
cariesi Cesare Maestri e Neka
Crippa trionfatori nel 2011 e ‘12
ed il fiemmese Michele Vaia a
segno l’anno passato, proprio
ai danni di Cavagna. L’indiziato
per proseguire questo storico
filotto sembra oggi Vender che
ad agosto, sulla ripida ascesa
della Panarotta, potrà sferrare
l’attacco decisivo al trono tricolore. Ieri, la prova di Oncino
ha proposto un percorso vallonato («up and down» in gergo),
con Cavagna involatosi già sulla salita iniziale, mentre Vender
ha saputo gestire al meglio le
energie per presentarsi puntuale all’appuntamento con il secondo gradino del podio, lasciandosi alle spalle il bellunese Tommaso De Nardi ed il torinese Diego Ras; al femminile
invece il successo è andato alla bresciana Elena Torcoli, su
Alessia Zecca e Roberta Ciappini, per un podio tutto lombardo. Le prove senior hanno in-
Cesare Maestri ha firmato l’ennesimo sigillo in una gara in montagna
vece esaltato i padroni di casa,
Bernard Dematteis da una parte, Elisa Desco dall’altra: il trentino si è però potuto aggrappare a Cesare Maestri, prima firma tra gli under 23, e all’aquilotta cembrana Francesca Iachemet, quinta tra le senior. La
prova più attesa era comunque
quella maschile per la presenza dei gemelli Dematteis, cuneesi della Valvaraita, vallata parallela rispetto a quella di Oncino,
segnata dai primi chilometri del
Po e dominata dal Monviso. E
proprio i fratelli di Sampeyre
hanno fatto la voce grossa, con
il campione europeo Bernard
pronto a mettere in scena un
assoluto monolgo concluso solo sul traguardo davanti al gemello Martin; terzo posto per
Luca Cagnati, seguito da Xavier
Chevrier e Marco De Gasperi.
Ottavo posto assoluto quindi
per Cesare Maestri che ancora
Corsa in montagna | Suo il Giro dei Masi di Pedersano, prima prova dell’anno
Molinari detta legge
PEDERSANO - Ancora una
volta nel segno di Antonio
Molinari. Il Giro dei Masi di
Pedersano ha inaugurato ieri
mattina la tredicesima
edizione del Gran Premio
Montagne Trentine, il
circuito di corsa in montagna
che dal 2001 caratterizza prima con il nome di «Dal
Baldo al Brenta» - le estati
trentine. Sempre sotto il
segno di Antonio Molinari,
ormai divenuto una costante,
a dispetto del tempo che
(non per tutti,
evidentemente) scorre
inarrestabile. Ieri sul
tracciato disegnato sul
Monte Cimana, sulla destra
orografica della Vallagarina,
il camoscio di Civezzano non
ha di fatto incontrato rivali:
sui 10,450 metri del vallonato
circuito disegnato dal
Lagarina Crus Team, il
campione iridato del 1996 ha
scavato un solco
abbondantemente superiore
al minuto nei confronti del
più giovane Enrico Cozzini
(Atletica Clarina),
ventinovenne di Padergnone
che non ha potuto far altro
che constatare una volta di
più la superiorità dell’eterno
aquilotto, difendendo la
piazza d’onore dalle avances
del padrone di casa Davide
Parisi (Lagarina Crus Team),
terzo assoluto. Ai piedi del
podio hanno quindi trovato
posto i più esperti Cristian
Giovanazzi (Gs Fraveggio),
Emiliano Bridi (Giudicarie
Esteriori) e Gianluca Genuin
(Stella Alpino di Carano), con
Piergiorgio Cadrobbi
(Atletica Trento) e Fabio
Daves (Atletica Clarina,
primo tra gli under 23) a
completare i migliori otto di
giornata; undicesimo e primo
junior al traguardo il noneso
Nicola Brida, Atletica Valli di
Non e Sole.
Proprio dalla Val di Non è
arrivata invece la vincitrice
femminile, vale a dire la
mamma volante Mirella
Bergamo, portacolori del Gs
Valsugana Trentino e pronta
a superare la concorrenza,
I vincitori del Giro dei Masi, classica della corsa in montagna
guidata nella fattispecie da
un terzetto targato Atletica
Clarina, composto
nell’ordine da Anna
Zambanini, seconda davanti
alla presidentessa Luisa Merz
con la pinetana Mara Battisti
fermatasi così ai piedi del
podio.
La ventinovesima edizione
del Giro dei Masi ha aperto come già nelle ultime
stagioni - le porte anche ai
più giovani: ecco così che
nella sfida tra cadetti e allievi
i migliori sono stati i fratelli
pinetani dell’Atletica Clarina
Marco (under 16) e Stefano
Anesi (under 18), giunti
appaiati al traguardo mentre
al femminile l’unica allieva al
via è stata la padrona di casa
Silvia De Nart (Lagarina Crus
Team), con la compagna di
colori Camilla Sartor prima
tra le cadette. Nella classifica
di società, trionfo proprio
per i gialloblù del Lagarina
Crus Team che possono così
dare appuntamento a tutti gli
altri per la rivincita al 13
luglio prossimo, quando a
Carano si disputerà il
secondo atto del Gp
Montagne Trentine, con il
Lu. Pe.
Giro del Solombo.
una volta si è presentato per
primo tra gli under 23, difendendo alla grande il titolo tricolore di categoria conseguito l’anno passato, in attesa di definire il bis sulla Panarotta.
Cuneese, ma valtellinese d’adozione, è invece Elisa Desco, dominatrice della prova assoluta
femminile davanti alla valtellinese doc Alice Gaggi e ad Elisa
Sortini, con Debora Cardone
quarta proprio davanti all’inar-
restabile Iachemet, costantemente tra le big anche oggi, con
alle spalle quaranta primavere.
Oncino ha così lanciato la sfida
tricolore, una sfida che si concluderà il 10 agosto prossimo
sulla Panarotta, le cui pendici
decreteranno i nuovi campioni
italiani delle tre categorie (assoluto, under 23 e junior) a venti giorni dai campionati mondiali toscani di Casette di Massa.
LE CLASSIFICHE DEL GIRO DEI MASI
Gara lunga
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
MOLINARI Antonio
COZZINI Enrico
PARISI Davide
GIOVANAZZI Cristian
BRIDI Emiliano
GENUIN Gianluca
CADROBBI Piergiorgio
DAVES Fabio
SCOTTINI Mirko
BERLANDA Corrado
BRIDA Nicola
POJER Alfredo
BOLOGNANI Johnny
ANESI Luca
APPOLONI Dario
TURRINI Lorenzo
NARDON Aldo
BERNARDI Ezio
ENRICI Werner
OSS Maurizio
CAPPELLETTI Tarcisio
BENINI Gianluca
FORLETTA Marco
DEMATTE' Alessandro
FACCHINI Walter
BRUGNARA Fabio
ROBOL Dennis
OFFER Andrea
FOLGARAIT Efrem
BERGAMO Mirella
BENEDETTI Maurizio
TABARELLI DE FATIS R.
ZAMBANINI Anna
DI BELLA Mario
MERZ Luisa
PISONI Diego
CADEN Paolo
CELVA Samuele
BETTA Giorgio
BATTISTI Mara
MATTEI Paolo
MOSER Luciano
ROBOL Danilo
CELVA Lino
MAZZUCCHI Massimiliano
FRUET Alfred
MERIGHI Sirio
GRECO Roberto
POLI Franco
DEWIT Raymond Jean
PEDROTTI Alan
SIMONI Fabrizio
GIULIANI Gianni
BONELLI Carlo
FEDRIZZI Danilo
DAGOSTIN Riccardo
YEMANE NEGASSI Yodit
TRENTO CMB
CLARINA
LAGARINA CRUS TEAM
FRAVEGGIO
GIUDICARIE ESTERIORI
STELLA ALPINA CARANO
TRENTO CMB
CLARINA
LAGARINA CRUS TEAM
LOPPIO
VALLI DI NON E SOLE
VALLE DI CEMBRA
TRILACUM
CLARINA
GIUDICARIE ESTERIORI
ALTO GARDA E LEDRO
LAGARINA CRUS TEAM
VALLE DI CEMBRA
VALLE DI CEMBRA
VALSUGANA
LOPPIO
LOPPIO
LAGARINA CRUS TEAM
TRENTO CMB
FRAVEGGIO
LAIVES
LAGARINA CRUS TEAM
MARATHON CLUB TRENTO
LAGARINA CRUS TEAM
VALSUGANA
LOPPIO
MARATHON CLUB TRENTO
CLARINA
FRAVEGGIO
CLARINA
TRILACUM
LOPPIO
CLARINA
CLARINA
CLARINA
LAGARINA CRUS TEAM
QUERCIA ROVERETO
LAGARINA CRUS TEAM
CLARINA
LOPPIO
LENTI E VELOCI
LOPPIO
LAGARINA CRUS TEAM
FRAVEGGIO
BELGIO
0 45 39
0 46 55
0 47 17
0 48 06
0 49 03
0 49 21
0 49 40
0 49 54
0 49 58
0 50 05
0 50 16
0 51 39
0 51 45
0 52 14
0 52 19
0 52 23
0 52 26
0 52 35
0 52 57
0 53 58
0 54 09
0 54 13
0 54 24
0 54 27
0 54 49
0 54 53
0 55 06
0 55 40
0 55 44
0 55 45
0 55 47
0 55 55
0 56 27
0 56 32
0 56 53
0 57 05
0 57 20
0 57 45
0 57 48
0 58 24
0 58 27
0 58 39
0 58 41
0 59 01
0 59 14
0 59 16
0 59 33
0 59 39
0 59 44
0 59 57
1 00 00
GIUDICARIE ESTERIORI 1 00 10
TRENTO CMB
1 00 14
STELLA ALPINA CARANO 1 00 21
ROTALIANA
1 00 25
LENTI E VELOCI
1 00 31
TRENTO CMB
1 00 36
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
YEMANE NEGASI Adiam
FORMENTIN Ettorino
TRENTINI Giovanni
COMAI Roberto
FESTI Paolo
FRAPPORTI Danilo
ZENATTI Emanuele
SCOTTINI Giorgia
NARDON Loris
PLATI Arianna
MAZZALAI Orietta
SARTORI Monica
SARTORI Maddalena
MAINES Paolo
COZZIO Giuliano
ROSA Federico
MARCHI Desire'
BRUGNARA Aldo
CATALANO Domenico
OSS CAZZADOR Bruno
BADANO Francesca
MARTINELLI Giovanni
PALUMBO Martina
CLARINA
QUERCIA ROVERETO
LAGARINA CRUS TEAM
LAGARINA CRUS TEAM
LAGARINA CRUS TEAM
LOPPIO
LAGARINA CRUS TEAM
LAGARINA CRUS TEAM
LAGARINA CRUS TEAM
LOPPIO
TRENTO CMB
VALLE DI CEMBRA
FRAVEGGIO
ROTALIANA
MARATHON CLUB TRENTO
TRENTO CMB
VALSUGANA
VALLE DI CEMBRA
LAGARINA CRUS TEAM
TRENTO CMB
TRENTO CMB
VILLAZZANO
CLARINA
1 00 59
1 01 20
1 01 48
1 01 52
1 01 57
1 02 34
1 02 45
1 02 49
1 03 14
1 03 21
1 03 28
1 03 50
1 03 53
1 04 03
1 04 03
1 04 09
1 04 20
1 04 22
1 04 32
1 04 37
1 04 45
1 05 36
1 05 47
LAIVES
TIONE
TIONE
TRENTO CMB
TRENTO CMB
TRENTO CMB
TRENTO CMB
TIONE
LOPPIO
TIONE
0 04 20
0 04 34
0 04 35
0 04 52
0 04 52
0 04 58
0 05 05
0 05 07
0 05 07
0 05 09
CLARINA
CLARINA
LAGARINA CRUS TEAM
ALTO GARDA E LEDRO
VALLI DI NON E SOLE
LAGARINA CRUS TEAM
TRILACUM
STELLA ALPINA CARANO
LAGARINA CRUS TEAM
TRILACUM
0 08 09
0 08 10
0 08 14
0 08 22
0 08 38
0 08 51
0 09 21
0 09 23
0 09 42
0 09 45
Ragazzi
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
BRUGNARA Gabriel
CAMPIDELLI Jordan
CARESANI Devid
MOLINARI Ester
SAMMARCO Alice
MOLINARI Chiara
VERNESONI Lisa
GENTILINI Alessia
BONA Lisa
FAILONI Chiara
Allievi
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
ANESI Marco
ANESI Stefano
DALLACOSTA Giovanni
ANGELINI Michele
FEDRIZZI Francesco
BETTINI Matteo
DEGASPERI Andrea
DELVAI Patrick
MARZADRO Nicholas
DEPAOLI Manuel
Società
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
LAGARINA CRUS TEAM
LOPPIO
CLARINA
TRENTO CMB
VALLE DI CEMBRA
VALSUGANA
STELLA ALPINA CARANO
FRAVEGGIO
TRILACUM
LENTI E VELOCI
547
508
362
290
169
158
143
121
116
112
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
149 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content