close

Enter

Log in using OpenID

CSE SANITÀ

embedDownload
CSE SANITÀ
Federazione Professioni Sanitarie,
Sociali, Tecniche e Amministrative
DIPARTIMENTO FEDERALE SPIF
Via Piave, 61 – 00187
tel. 0642010899 – 0642000358 – fax 0642010628
sito internet: www.cse.cc e-mail: [email protected]
Resp.le Nazionale Ufficio Lotta all’Abusivismo Spif & A.R.
Ricucci dott. Giampiero Lorenzo
Via San C. de Lellis,134 – 66100 Chieti - tel. 345/1573758
e-mail: [email protected][email protected]
COMUNICATO
STAMPA
Il Sindacato Professionale Italiano Fisioterapisti porta avanti da anni una forte battaglia di
informazione e di sensibilizzazione contro il dilagante fenomeno dell’abusivismo professionale nel
settore riabilitativo della sanità, a tutela dei fisioterapisti e delle professioni sanitarie dell’area
riabilitative da noi rappresentate e in difesa della salute dei cittadini. A tal proposito, al fine di poter
fornire delle informazioni più utili e concrete, ci siamo fatti carico di raccogliere segnalazioni da
parte dei cittadini e degli operatori sanitari in merito a casi di sospetto o effettivo abuso della
professione, da parte di sedicenti “riabilitatori” e falsi fisioterapisti.
Come Sindacato Professionale Italiano dei Fisioterapisti e delle Professioni dell’Area
Riabilitativa, esprimiamo la nostra preoccupazione a fronte del crescente numero di segnalazioni
anonime che ci giungono e riteniamo pertanto doveroso da parte nostra, provvedere con ogni mezzo
a nostra disposizione per fornire la nostra collaborazione e tutte le informazioni utili a prevenire e
debellare tale piaga che mina il diritto costituzionale alla salute dei cittadini, ignari e impotenti di
fronte a tale fenomeno e produce una sleale concorrenza (grazie anche alla frequente pubblicità
ingannevole adoperata a vari livelli), che danneggia i tantissimi professionisti laureati che
quotidianamente operano nel pieno rispetto delle leggi vigenti.
Ed è per questo che in data 11 dicembre 2014 a CHIETI presso il Comando della POLIZIA
MUNICIPALE, comandato dal Comandante dott.ssa Avv. DI GIOVANNI si è tenuto, per la prima
volta in ITALIA, il Corso di formazione dei Vigili Urbani su Lotta e Contrasto all’Abusivismo
tenuto assieme al Comando dei NAS dell’Arma dei Carabinieri di Pescara presieduto dal
Comandante NAS Capitano CANDELLI e dal Maresciallo dei NAS D’ALOISIO, dal Comandante
della G.D.F. MANGIFESTA e dall’Ispettore della G.D.F. PACE,dal dott. Nicola CASTELLUCCIO
Resp. Nazionale Ufficio Legale dello SPIF & A.R., dall’Avv. Giuseppe RICCCIO Legale dello
SPIF & A.R., dal dott. G. Lorenzo RICUCCI Segr. Regione Abruzzo SPIF & A.R. e Resp.
Nazionale Ufficio Lotta e Contrasto all’Abusivismo e dal dott. Renzo Nobilio Resp. Regione
Abruzzo SPIF & A.R.
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA NAZIONALE
Contrada Serra del Pantano, SN CALTANISSETTA - CL FAX: 09341973006
Per comunicazioni 800
910 554
CSE SANITÀ
Federazione Professioni Sanitarie,
Sociali, Tecniche e Amministrative
DIPARTIMENTO FEDERALE SPIF
Via Piave, 61 – 00187
tel. 0642010899 – 0642000358 – fax 0642010628
sito internet: www.cse.cc e-mail: [email protected]
Resp.le Nazionale Ufficio Lotta all’Abusivismo Spif & A.R.
Ricucci dott. Giampiero Lorenzo
Via San C. de Lellis,134 – 66100 Chieti - tel. 345/1573758
e-mail: [email protected][email protected]
Durante il Corso, i Vigili Urbani partecipanti molto interessati alle argomentazioni poste,
hanno fatto domande frequenti domande sul cosa fare in caso di segnalazioni di presunti abusivi. Il
Comandante dei NAS Capitano CANDELLI assieme all’Avv. RICCIO hanno dato risposte
esaustive per il completamento della formazione dei Vigili Urbani.
Questo è solo l’inizio! Infatti altre città hanno fatto richiesta di detto Corso per meglio
contrastare il fenomeno dell’abusivismo.
Chieti, 11 dicembre 2014
Resp.le Nazionale Ufficio Lotta
all’Abusivismo Spif & A.R.
Ricucci dott. G. Lorenzo
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA NAZIONALE
Contrada Serra del Pantano, SN CALTANISSETTA - CL FAX: 09341973006
Per comunicazioni 800
910 554
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
51
File Size
699 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content