close

Enter

Log in using OpenID

brochure - Alderan Viaggi

embedDownload
Hosanna e Fasika
Pasqua in Etiopia
DAL 10 al 21 APRILE 2014
1° giorno, 10 aprile: Roma-Addis Abeba
Partenza con volo di linea Ethiopian Airlines alle ore 23.05. Notte in volo.
2° giorno, 11 aprile: Addis Abeba
Arrivo all'aeroporto di Addis Abeba alle ore06.20 e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle
camere riservate e immediatamente disponibili. Tempo libero per il riposo. Pranzo e pomeriggio
dedicato alla visita dei luoghi di interesse della capitale etiope: il nome Addis Abeba in amharico
vuol dire "nuovo fiore". Fondata nel 1886 per volere della regina Taitu moglie di Manelik II è
situata a 2500m alle pendici della catena dell'Entoto (3000m). Gode di un clima eccellente tutto
l'anno: in media 25C°. Città piacevole con larghi viali di giacarande, alcuni musei interessanti e
uno dei più grandi mercati dell'est Africa chiamato "Mercato". Ricordiamo inoltre il museo
nazionale ed il museo etnografico con la sua bellissima collezione di icone. Cena e
pernottamento in hotel.
Alderan s.r.l. Via G. Sacconi, 4B 00196 Roma – Tel. +39063220657 Fax +39063224378 [email protected] www.alderanviaggi.it
3° giorno, 12 aprile: Addis Abeba-Axum (Hosanna)
Trasferimento in aeroporto e partenza per Axum con volo delle ore 07.15. Arrivo alle ore 08.45.
Arrivo e visita della città: le leggende narrate nel Kebre Nagast (il libro dei re) raccontano che
già nel X secolo a.C. in questo luogo risiedeva la regina di Saba. Si dice che qui il figlio della
regina di Saba e del re Salomone abbia portato l'Arca dell'Alleanza, dove è rimasta fino ai nostri
giorni custodita in un santuario.
Conosciuta già prima di Cristo, Axum fu la capitale del lungo regno axumita, uno dei più antichi
regni africani, e rappresentò un crovevia fondamentale fra Asia e Africa per quasi mille anni.
Visita delle celebri steli, monoliti di granito di epoca precristiana decorate con incisioni
simboliche.
In serata potremo assistere alla suggestiva processione per celebrare la vigilia di Hosanna,
corrispondente alla cattolica Domenica delle Palme: viene infatti ricordato l'ingresso di Gesù a
Gerusalemme, acclamato dalla folla festante.
Cena e pernottamento.
Ad Axum, la
domenica prima di
Fasica, si celebra
la Hosaina la
domenica delle
Palme che ricorda
l'ingesso di Gesù a
Gerusalemme. La
celebrazione
comincia la sera
della vigilia dove il
vescovo-sindaco di
Axum, i religiosi e i pellegrini si ritrovano a pregare sotto un grande
ficus della piazza. Vestiti con tuniche bianche, turbanti e mantelli e i
classici ombrellini coloratissimi della chiesa ortodossa etiopica cantano i
salmi ai ritmi lenti dei tamburi e dei sistri. Una processione in cui viene
fatta uscire l'Arca si snoda fino alle grandi steli. Nella chiesa di S. Maria
di Tzion la cerimonia dura tutta la notte, la mattina successiva, nella
piazza antistante la chiesa un cavallino addobbato a festa richiama
l'antico ingresso di Gesù salutato dai corni e da una danza in cui si
agitano foglie di palma. Con piccole strisce di foglie di palma benedette
la gente intreccia degli anelli che fungono da augurio di pace.
4° giorno, 13 aprile: Axum e Yeha
Prima colazione e partenza per un'escursione fuori città: attraverso una bella strada panoramica
arriveremo a Yeha dove visiteremo il Tempio della Luna, di epoca precristiana, uno dei più begli
esempi di architettura sabea. Poco dopo si trova il monastero di Debre Damo, la chiesa più
antica di tutta l'Etiopia, di epoca axumita. Rientro in città nel pomeriggio. Cena e
pernottamento.
Alderan s.r.l. Via G. Sacconi, 4B 00196 Roma – Tel. +39063220657 Fax +39063224378 [email protected] www.alderanviaggi.it
5° giorno, 14 aprile: Axum-Gondar
Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Gondar con volo di linea delle ore
10.35. Arrivo alle 12.05, pranzo e pomeriggio dedicato alla visita della città, dove si trovano una
dozzina di castelli costruiti dai diversi imperatori in 236 anni. Sembra un pezzo dell'Europa
trasferito in Etiopia e riflette influenze islamiche ed europee. Sosta in particolare presso i
palazzi, dimore e bagni di Fasilidas, e presso la chiesa di Debre Berham Selassiè (luce della
trinità) che è situata alla sommità di una collina ed è circondata da mura fortificate. L'interno è
ornato da pregevoli affreschi. Cena e pernottamento.
6° giorno, 15 aprile:Gondar-Bahir Dar (Cascate del Nilo)
Prima colazione e partenza alla volta di Bahir Dar. Arrivo e sistemazione in resort sulle sponde
del Lago Tana, dove ha le sue sorgenti il Nilo Azzurro. Nel pomeriggio escursione alle cascate
del Nilo. In questo periodo l'acqua del fiume viene deviata prima della cascata per alimentare
una centrale elettrica, pertanto il luogo non è spettacolare come un tempo, ma la passeggiata
è comunque interessante. Cena e pernottamento.
7° giorno, 16 aprile: Bahir Dar (Lago Tana)
Escursione in battello sul lago: il grande specchio d'acqua è punteggiato da 37 isole e su 30 di
esse sorgono altrettante chiese e monasteri di grande interesse storico e culturale. Sosta presso
l'isola centrale di Dek, dove si trova la chiesa più bella, Narga Selassie, a pianta circolare in
pietra, con un bel portico che la circonda interamente. Pranzo al sacco e al ritorno sosta nella
penisola di Zeghie: da qui si raggiungono con un breve tratto a piedi le chiese di Ura Kidane
Meheret (la Madonna del perdono) e quella di Azua Mariam. Rientro al resort, cena e
pernottamento.
8° giorno, 17 aprile: Bahir Dar-Lalibela (300 Km)
Prima colazione e partenza alla volta di Lalibela, attraversando diversi villaggi con possibilità di
sostare in alcuni di essi. Arrivo nel pomeriggio. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
9° giorno, 18 aprile: Lalibela
Intero giorno dedicata alla visita della città, situata a 2600m di altitudine e dove sorgono 11
chiese monolitiche: costruite nel XII secolo scavando nella roccia di granito rosa, esse sono
classificate tra le meraviglie del mondo. Ogni chiesa ha uno stile architettonico unico, tutte sono
superbamente scolpite e la maggior parte sono decorate con pitture ben conservate. La città
intera è una scultura dedicata alla gloria di Dio. Pranzo in ristorante locale. Cena e
pernottamento in hotel.
10° giorno, 19 aprile: Lalibela (vigilia di Fasika)
Giornata dedicata al completamento delle visite. Pranzo in ristorante locale.
In serata si assisterà alle celebrazioni religiose della vigilia di Fasika, la Pasqua copta.
Cena e pernottamento.
Alderan s.r.l. Via G. Sacconi, 4B 00196 Roma – Tel. +39063220657 Fax +39063224378 [email protected] www.alderanviaggi.it
La Pasqua etiope, o Fasika,
viene celebrata dalla chiesa
ortodossa, calcolandone il
giorno col sistema di computo
“orientale”, per questo cade
quasi sempre dopo la Pasqua
cattolica, ma in alcuni anni –
come il prossimo 2014 - il
giorno coincide esattamente.
Fasika è la prima festa religiosa
in Etiopia, poiché per gli
ortodossi la morte e resurrezione di Gesù rivestono maggiore importanza della
nascita. Durante i 55 giorni che precedono il Fasika i fedeli osservano un
digiuno (simile alla nostra Quaresima) durante il quale non è consentito
mangiare nessun prodotto animale, inclusi latte, burro e formaggi. Dal venerdì
santo cominciano i preparativi, e la gente si reca in chiesa per pregare
prostrandosi numerose volte. La cerimonia principale è costituita dalla veglia
pasquale, che si tiene la sera del sabato e va avanti fino alle prime luci
dell'alba, accomapganata da musica e danze alla luce delle candele. Al termine
ognuno rientra nelle proprie case per rompere il digiuno con zilzil, agnello, o
come spesso accade con del buonissimo doro wat, una salsa di pollo prelibata,
speciale per le giornate di festa.
11° giorno, 20 aprile: Lalibela/Addis Abeba
Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Addis Abeba con volo di linea delle
ore 11.35. Arrivo alle ore 13.40.
In serata, dopo cena, trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo Ethiopian Airlines in
partenza per Roma dopo la mezzanotte.
12° giorno 21 aprile: arrivo a Roma
Arrivo all'aeroporto di Roma Fiumicino previsto per le ore 05.40
Alderan s.r.l. Via G. Sacconi, 4B 00196 Roma – Tel. +39063220657 Fax +39063224378 [email protected] www.alderanviaggi.it
QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA (MIN. 10 PARTECIPANTI):
IN CAMERA DOPPIA
SUPPLEMENTO SINGOLA
EUR 2.290,00
EUR 270,00
La quota comprende:
− voli di linea internazionali e interni Ethiopian Airlines in classe economy
− trasferimenti in pullman privato
− sistemazione in alberghi di categoria 4 stelle o migliori esistenti
− trattamento di pensione completa inclusa acqua minerale ai pasti
− visite ed escursioni descritte nel programma
− ingressi ai monumenti
− guide locali parlanti italiano
− accompagnatore Alderan in partenza dall'Italia
− assicurazione medico-bagaglio
La quota non comprende:
− tasse aeroportuali (Eur 310,00 circa)
− bevande alcoliche
− mance
− spese extra e personali
Cambio applicato:
Eur 1 = USD 1,35 adeguamento se necessario 30 giorni prima della partenza
Alderan s.r.l. Via G. Sacconi, 4B 00196 Roma – Tel. +39063220657 Fax +39063224378 [email protected] www.alderanviaggi.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
702 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content