close

Enter

Log in using OpenID

Black Ducks Gemona Rugby

embedDownload
di Negri Patrizia
e Boria Aldo
Via R. del Din, 8/G - Tel. Fax 0433 468061 - Tolmezzo (UD)
[email protected] - www.cjasedaur.it
il secondo posto a squadre sia nel campionato italiano indoor di Padova che in quello
outdoor di Alessandria. Dal 2011 è passato
dall’arco olimpico al più sofisticato arco compound.
Nel 2012 ha ottenuto i migliori risultati, ovvero, il quarto posto agli italiani di Cherasco
(a un punto dal terzo e quattro dal primo) e
ha ottenuto i minimi punteggi per entrare a
far parte della Nazionale giovanile di tiro con
l’arco, ripetendosi nel 2013.
Ragazzo jet
Sebastian Simonetti
è il record man delle brevi distanze
Il giorno dieci agosto del lontano
1966, un gruppo di appassionati
sportivi tolmezzini fondò la
società sportiva ”libertas”
dandosi uno statuto ed iniziando
la propria attività istituzionale.
Il primo consiglio direttivo e le
altre cariche sociali erano le
seguenti:
Ambrosio Vincenzo presidente,
Lenardis Bruno vice, Candoni
Girolamo tesoriere, Cappelletti
Mauro direttore tecnico,
Colavizza Ubaldo segretario,
Martini Antonio vice segretario.
Meneghel Giovanni, Feruglio
Vinicio e Cairoli Mario revisori.
Oltre a questi tolmezzini,
parteciparono alla firma,
presso il notaio Bruno Lepre
dell’atto costitutivo anche
Rossi Ugo, Larice Aldo e Dalla
Marta Tiziano. Si iniziò subito
con l’allestimento di una
squadra di pallacanestro che,
preparata da Mauro Cappelletti,
partecipò all’attività federale.
Tra i primi cestisti, seguiti anche
da Antonio Martini e Fausto
Corraduzza, vanno menzionati
Angelo Gressani, Luciano Tesolin,
Flavio Fior, Claudio Donaer,
Manlio Gressani, Piero Navarra,
Francesco Martini, Federico
Bulliani, Cattello Langillotti,
Stefano Zanin, Paolo Rocco,
Ferruccio Barazzutti ed Elio De
Anna. In quel periodo la Libertas,
presieduta poi da Antonio
Martini, ha dato vita a numerose
iniziative come la disputa del
torneo di basket JF Kennedy
e, nel 1968, la settimana dello
sport con incontri di pugilato,
tornei di baket e i l giro podistico
di Tolmezzo. In quest’ultima
manifestazione si ricordano
ancora, nelle diverse categorie,
le vittorie di Sergio Accaino,
Lauro Miani e Livio De Pase.
Dopo numerosi anni nel settore
del basket al quale si sono
avvicinati altri numerosi giovani
, la società, frattanto diventata
“Polisportiva Libertas Tolmezzo”
si è dedicata completamente
all’attività giovanile dell’atletica
leggera. Divenuto presidente
Francesco Martini, il primo
tecnico di questa disciplina
fu Aldo Tolazzi che per alcuni
anni seguì i tesserati impegnati
soprattutto nelle corse
podistiche. SEDE DI TOLMEZZO
p.le Vittorio Veneto 1
Tel. 0433.455038 - fax 0433.2950
SEDE DI SAN DANIELE
piazza Pellegrino, 4
Tel./fax 0432.957746
Email: [email protected]
www.quadrumcornici.it
l suo palmares è di tutto rispetto, pur avendo solo 16
anni. Stiamo parlando di Sebastian Simonetti, da Cabia,
piccola frazione di Arta Terme. Lì è nato quello che è considerato l’uomo jet del futuro, una
delle più belle promesse della
velocità friulana e italiana. Vanta il record regionale sui 100, sui
150 e sugli 80 metri piani dove è
riuscito ad abbassare il primato
di Alberto Driussi che resisteva
da oltre 32 anni! Con la sua velocità è riuscito a portare la rappresentativa del Friuli Venezia
Giulia al titolo nazionale. Vanta
anche il titolo regionale sui 300
metri piani e ha anche sfiorato
un altro primato correndo i 200
metri cadetti in 24″ 75, a un solo
centesimo dal record regionale.
Carnico doc, è stato notato notato dalla professoressa Paola
Della Pietra. “Le sue doti naturali – come fanno notare dalla
Polisportiva Libertas Tolmezzo
dove il ragazzo è cresciuto e ora
milita sotto la guida di Stefano
Secco, Edmondo Codarini e Morena Pistrino – non potevano
non spiccare sugli altri ragazzi.
Lo contraddistinguono l’agilità,
la velocità e l’adattamento allo
sforzo essendosi fatto notare
i
venite a trovarc
io
o
i
c
c
a
f
o
l
o
t
a
l
e
il g
con il e
cuor
Via Matteotti, 5/g
TOLMEZZO (UD)
Tel. 0433 45003
email:
[email protected]
Qui sopra e a sinistra
la giovane promessa
dell’atletica tolmezzina,
Sebastian Simonetti
premiato dal suo tecnico
Stefano Secco.
prima ancora nelle gare campestri”. Così da quella segnalazione frutto anche di un’ottima
sinergia tra la comunità scolastica e la Libertas Tolmezzo che
ha permesso di far crescere altri
talenti, Sebastian ha cominciato
a regalare le prime soddisfazioni.
Tiro a Segno Nazionale
s e z i o n e d i To l m e z z o
La sezione di Tolmezzo della Federazione Tiro a Segno ha sede nel capoluogo carnico già
à
adal 1882. Offre servizi ed impianti a tutti gli appassionati del tiro ed a coloro che lo prato
ticano per ragioni professionali e di lavoro. Il maggiore impegno della sezione è rivolto
no
alla promozione della pratica sportiva del tiro, sia a fini ludici che agonistici. All’interno
della sede, tra le altre cose, si possono trovare stand per armi lunghe composto da 22
talinee a 300 metri su bersagli elettronici, con la possibilità di posizionare bersagli cartai, e
cei anche a 200 o a 100 metri, stand per armi corte composto da 10 linee a 25 metri,
stand per armi ad aria compressa composta da 10 linee a 10 metri.
CAMPIONATI ITAL
IANI ROMA - 2013
TIRO A SEGNO NAZIONALE SEZIONE DI TOLMEZZO - via Tagliamento, 60 - TOLMEZZO (UD) - Tel. 0433 41551 - E-mail: [email protected] - www.tsntolmezzo.it
www.tremilasport.com VII
QUATTRO ASSI PER IL TIRO A SEGNO
A Roma i tiratori carnici si sono fatti valere tornando carichi di medaglie
ASD LIBERTAS
TOLMEZZO
I
di Pierangelo Battigelli
GIOVANI TALENTI
secondo posto nella finale assoluta juniores ed un premio speciale per essere stato il migliore
tiratore nella sua fascia d’età
(1995,1996,1997).
Alessio, non ha alcuna intenzione
di smettere di stupire, impegnandosi anche in questa stagione
sportiva 2014 per il raggiungimento di ottimi risultati come ha
già fatto nelle prime due gare
regionali federali a Udine e Pordenone.
Negli stessi campionati Jasmine
ha ottenuto anche il primo posto
assoluto individuale nella stessa
specialità, affrontando una finale
ricca di tensione e colpi di scena
che però alla fine è riuscita a dominare e a vincere.
La più giovane, Andrea, è da soli
2 anni che ha iniziato la pratica di
questo sport riuscendo a piazzarsi in tutte le gare nei primi posti.
Jasmine invece, fa parte da due
anni della Nazionale italiana, ha
CORSI CQC DI RINNOVO
ANCHE PERSONALIZZATI
E FULL IMMERSION
Alessio Cortiula
Nasce nel Novembre 1996 a Tolmezzo, e inizia ad avvicinarsi al
tiro a segno nel 2009. L’inizio non
fu dei più facili, con risultati che
non diedero i risultati sperati, ma
Alessio non si perse d’animo, e,
grazie alla sua forza di volontà,
il suo impegno e la costanza,
negli ultimi anni è riuscito a raggiungere punteggi di livello nelle
specialità di Carabina a 10 Metri
aria compressa, carabina libera
50 metri a terra e carabina libera
50 metri 3 posizioni.
Sicuramente la stagione più fruttuosa e ricca di risultati è stata
quella passata, dove Alessio,
grazie ai risultati ottenuti nelle
5 gare regionali federali, ha ottenuto la qualificazione per le finali
dei campionati italiani a Roma
nella specialità della carabina libera a terra 50 metri grazie anche
al prezioso e fondamentale supporto dei suoi allenatori Alessandro Bimbatti, Giovanni Venturini
e del suo presidente Roberto Siriu, ottenendo inoltre il titolo regionale nelle specialità carabina
ad aria compressa 10 metri e carabina libera 50 metri 3 posizioni.
Alessio è riuscito a totalizzare il
miglior risultato nella fase eliminatoria della gara a Roma, qualificandosi per la finale assoluta
con i migliori 8 tiratori d’Italia,
dei quali ben 5 facevano parte
della nazionale italiana. Qui riuscì a centrare ben tre riconoscimenti: una medaglia d’oro per
la gara eliminatoria del gruppo
B, una medaglia d’argento per il
Jasmine Copetti, Andrea
D’Aronco, Martina Tonello
Anche per la specialità di pistola juniores, la sezione del tiro a
segno nazionale di Tolmezzo possiede dei talenti assoluti. Le tre
atlete (nate rispettivamente nel
‘93, ‘97 e ‘94 e seguite dall’allenatore Giorgio Nadalut) sono
tornate da Roma con la medaglia
d’argento come squadra seconda
classificata nella finale di pistola
sportiva a 25 metri portando il
nome di “Tolmezzo” in bella vista.
Andrea D’Aronco
Il ventenne gemonese Michele Petracco è uno
dei punti di forza del tiro a segno tolmezzino.
Nel 2004 ha partecipato al corso di tiro con
l’arco di Livio Angeli, tuttora suo allenatore.
Ha iniziato l’attività agonistica nel 2005 tirando con l’ arco olimpico; nel 2006 ha vinto il
suo primo campionato regionale e nel 2007
ha partecipato al primo campionato italiano.
Nel 2009 si è classificato al terzo posto nel
campionato italiano di Montichiari (BS), e
successivamente, nel 2010, ha conquistato
Aut. San. N°41/1848 del 2 febbraio 1984 - U.S.L. N° 3 CARNICA
TOLMEZZO
Jasmine Copetti
Michele Petracco, fuoriclasse del Tiro con l’arco
Via Val di Gorto, 49/A
Tolmezzo (UD) - Tel. 0433 43728
Gioielleria
Gi
i ll i e orefi
ficeria
i
PIERO MILANO GIOIELLI,
BIANCHI IVO GIOIELLI,
SINICO GIOIELLI, VITTORIOSI,
UNOAERRE, OMS
TOLMEZZO
Martina Tonello
f.k.t. GIANNI TIMEUS
Gioielleria
Argenteria
Pietre preziose
Proprio laboratorio orafo
Creazioni personalizzate
Riparazioni
Restauri
Incassature pietre
GIOVANI TALENTI
VI www.tremilasport.com
Alessio Cortiula
Studio
F
Fisiokinesiterapico
già portato a casa una medaglia
di bronzo in una gara europea in
Francia e da quest’anno è passata alla categoria Donne.
Tutte e tre le ragazze, continuano ad impegnarsi assiduamente
negli allenamenti e nelle gare,
sperando che i successi arrivino
anche nella corrente stagione
sportiva 2014.
CORSI DI CONSEGUIMENTO
INIZIALE CON INIZIO IN APRILE
CORSI DI ESTENSIONE CQC
CON INIZIO IN APRILE
Autoscuola Carnica Sas di Martinelli Enzo & C.
Via Paluzza, 1 - TOLMEZZO (UD)
Telefono: 0433 2523
TOLMEZZO CALCIO, UN VIVAIO CON I FIOCCHI
Il Tolmezzo Calcio ha da sempre un occhio di riguardo per il vivaio, settore dal quale dovranno
provenire i giocatori dell’Eccellenza di domani.
Nella corrente stagione sono oltre centosettanta i giocatori tesserati per le nove formazioni
del settore giovanile del Tolmezzo, formazioni
che partecipano al Campionato Regionale
Juniores (formazione allenata da Francesco
Marini), che negli anni tante soddisfazioni ha
dato a Tolmezzo ed alla Carnia, al Campionato
Regionale Allievi (attualmente la squadra,
allenata da Fabrizio Damiani, guida la classifica
del suo girone), al Campionato Regionale
Giovanissimi (la squadra diretta da Gianluca
Mascia nella prima fase del torneo si è aggiudicata, a pari merito col Tricesimo, il proprio
girone, ed in questa seconda parte di stagione
ha la soddisfazione di partecipare al girone
di elite) ed al Torneo Regionale Giovanissimi
fascia B (gli “sperimentali” diretti da Daniele
Goi, che sono molto cresciuti nel corso della
stagione, attualmente comandano la classifica
del loro raggruppamento). Per quanto riguarda
l’attività di base, due squadre partecipano al
Torneo Provinciale Esordienti (le compagini di
Giacomino Radina e di Nicola Pezzetta hanno
concluso la prima fase con ottimi risultati),
due formazioni a quello
Pulcini (anche qui i
bambini di Giuseppe
Piaz e Mattia Pugnetti
crescono “a vista d’occhio”), ed una trentina
di “Piccoli Amici”, seguiti
da Elena Cucchiaro, da
Christian Gobbi e da Elia
Cortello,che partecipano
alle varie manifestazioni
organizzate in provincia.
Black Ducks Gemona Rugby
Le Black
Blac Ducks Rugby Gemona sono
una società
soc
giovane, questo è il quarto
anno di attività, ma molto ambiziosa:
l’intenzione dei gemonesi, infatti, è quella
di diventare il bacino ovale dell’Alto Friuli.
Questa realtà ovale, nel corso delle
ultime stagioni, è riuscita a creare un
movimento importante: su tutti
spicca il gruppo della compagine
seniores, composto da oltre
30 giocatori e allenato, per la
prima stagione, dal tarvisiano
Alberto Stentardo. Per quanto
riguarda le giovanili, invece,
a coordinare il movimento, è
arrivato dal Cuneo Rugby,
Flavio Peresano, rientrato in
regione per motivi legati al
lavoro, che è anche allenatore
dell’Under 18. In crescita
anche il settore minirugby.
La società gemonese, inoltre,
è molto attiva nelle scuole al
fine di promuovere il rugby
by
e tentare di avvicinare a
questo bellissimo sport,
quanti più praticanti
possibile. Il Fiore
all’occhiello delle Black
Ducks, tuttavia, si chiama
Claudio Goi, un giovanissimo rugbista,
formatosi nella vecchia Under 20, capace
di conquistarsi una chiamata tanto con la
selezione Seven del Friuli Venezia Giulia
Rugby, quanto con l’Italia di rugby a
XIII, esordendo in maglia azzurra contro
la Serbia. «Dobbiamo lavorare sulla
base. È fondamentale implementare
il numero degli iscritti» commenta
Giacomo Dorotea, vicepresidente del
club «nostra ambizione è costruire un
settore giov
giovanile di rilievo, per
trasmettere a partire
dai più piccoli i valori
del nostro sport». Per
i ragazzi che volessero
vvenire a trovarci per
p
provare possono
p
passare al polisportivo
d
di Gemona il Martedi
e Giovedi dalle 18 alle
1 oppure contattrci via
19
m
mail o telefono.
Campo: Polisportivo di Gemona del Friuli - via Velden, 20
Black Ducks Rugby Gemona - Cell. 345 9116862 (Giacomo Dorotea)
email: [email protected] - [email protected] (Davide Macor) - www.blackducksrugby.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
965 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content