close

Enter

Log in using OpenID

corporate unina2 COMPLETA1 - Scuola Politecnica e delle

embedDownload
PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
GRUPPO DI LAVORO: PROF. CIRACIFI / CSC | PROF. PISCITELLI / DICDEA | DOTT.SSA CASERTA / CONTRATTISTA | DOTT.SSA MERGENNI / CEDA | APRILE 2013 | 2014
LE RAGIONI DI UN PROGETTO
Da FACOLTÀ a
DIPARTIMENTI
}
RISCHI:
PERDITA DI IDENTITÀ
E APPARTENENZA AD
UN MEDESIMO ATENEO
-
- CONFUSIONE NELL’OFFERTA
FORMATIVA
STATO DELL’ARTE
Da FACOLTÀ a
DIPARTIMENTI
}
CORPORATE IMAGE:
- PRESENZA DI MARCHI/LOGHI
DI IDENTIFICAZIONE DELLE
DIVERSE EX FACOLTÀ
- CASUALITÀ NELLA SCELTA DEI
COLORI ISTITUZIONALI
- SCOLLEGAMENTO TRA L’IMMAGINE DI ATENEO
E L’IMMAGINE DEI SINGOLI DIPARTIMENTI
- PRESENTAZIONI WEB (SITI, PAGINE FB, NEWSLETTERS)
NON COORDINATE
STATO DELL’ARTE
Da FACOLTÀ a
DIPARTIMENTI
}
CORPORATE IDENTITY:
- DIFFERENTI TONI DI VOCE NELLA
COMUNICAZIONE INTERNA/ESTERNA
- DIFFERENTI LINGUAGGI E STILI
- MANCANZA DI UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA
- ASSENZA DI STRATEGIE CONDIVISE PER LA COMUNICAZIONE
- MANCANZA DI UNA STRATEGIA DI POSIZIONAMENTO
DELLA SUN.
PREMESSE
}
UN MARCHO NON
È UNA MARCA
Sono cose distinte. Ci possono essere Marche
che non hanno un Marchio oppure Marchi che
non rappresentano una Marca.
La SUN ha un marchio ma non è un BRAND
PREMESSE
}
Ma allora cos’è la
Brand?
Non è un marchio, non è un logotipo e non
è un oggetto.
La Brand è ciò che le persone, gli utenti, i
clienti pensano di un soggetto, di un prodotto, di un servizio in dialogo con ciò che
si manifesta, e quindi con il loro percepito.
È un mondo simbolico, di cui riconosciamo
l’esistenza e a cui attribuiamo un valore.
Il marchio può essere il suo principale segno di riconoscimento, ma per produrre
una Brand ci vuole altro: La Brand non è
ciò che lei stessa dichiara di essere ma ciò
che gli altri dicono di lei, quello che riconosciamo attraverso i suoi molti segni e le sue
diverse esternizzazioni, la sua esistenza
LE SUE STRATEGIE e la sua vitalità.
A CHI PARLA LA SUN?
}
UN MARCHO NON
È UNA MARCA
Parla ai ricercatori? Ai docenti?
Il sito/i siti servono acomunicare la ricerca
interna? le attività? L’internazionalizzazione?
Servono di servizio agli studenti e al personale docente/non docente?
Sono vetrina per comunicare l’offerta fomativa?
Quali sono le priorità della comunicazione?
Quali gli obiettivi principali?
SEI punti per UNA strategia
UN PROGETTO
DI BRANDING
}
1.Missione (e Visione)
2.Mercato (Ricerca)
3.Target, Segmentazione e Posizionamento
4.Marketing Mix
5.Implementazione
6.Controllo.
SEI punti per UNA strategia
UN PROGETTO
DI BRANDING
}
In linea di massima nessuno dei precedenti
SEI punti era mai stato affrontato.
Si decide di comune accordo con l’Ateneo di
fare un piccolo passo per volta e di inziare
a studiare una CORPORATE IMAGE
che potesse:
- valorizzare il marchio SUN
- rendere evidente l’APPARTENENZA
dei dipartimenti all’ATENEO
- valorizzare l’offerta formativa
UN PASSO ALLA VOLTA
UN PROGETTO
DI BRANDING
}
OBIETTIVO
Progettare una corporate image che possa
rendere omogena la comunicazione della
SUN.
ATTIVITÀ DI BASE
- VALORIZZARE IL MARCHIO UNICO SUN
(eliminare tutti i loghi dei singoli
dipartimenti per evitare confusione tra
Marchio di Ateneo e marchi dei
dipartimenti.)
- scegliere una palette cromatica
- scegliere un sistema di font omogeneo
- studiare un format comune per comunicazione esterna e comunicazione interna
}
L’ATENEO: UNA COSTELLAZIONE
5 poli logistici
}
L’ATENEO: UNA COSTELLAZIONE
5 poli logistici
19 dipartimenti
}
L’ATENEO: UNA COSTELLAZIONE
5 poli logistici
19 dipartimenti
2 scuole
}
ELEMENTI BASE
codice cromatico:
un neutro per l’Ateneo
Ateneo pantone Cool Grey 5
}
ELEMENTI BASE
codice cromatico:
un neutro per l’Ateneo
un neutro per le Scuole
Ateneo pantone Cool Grey 5
Scuola medicina
Scuola politecnica
}
ELEMENTI BASE
codice cromatico:
un neutro per l’Ateneo
un neutro per le Scuole
una palette coordinata per i Dipartimenti
Ateneo pantone Cool Grey 5
Scuola medicina
pant. 4495 C
pant. 3302 C
pant. 5225 C
Scuola politecnica
pant. 5425 C
pant. 1525 C
pantone 147 C pant. 7545 C
pant. 384 C
pant. 7406 C
pant. 1817 C
architettura e dis. ind.
ing. civ. design edilizia ambiente
matematica e fisica
Ing. industr. e dell’informaz.
scienze politiche “J. Monnet”
psicologia
giurisprudenza
economia
scienze ambientali
lettere e beni culturali
UN PASSO ALLA VOLTA
UN PROGETTO
DI BRANDING
}
Il Branding
è un processo, un percorso concreto che
può essere costruito a partire da un’idea o
un ideale originario; si può sviluppare e
articolare un sistema di codici di comunicazione condivisi, per veicolare il senso della
Marca con segni, suoni, sensazioni: il suo
sentiment e il suo Dna.
ERGO:
linea grafica di base coordinata
web e pagine internet coordinate
UN CRITERIO COMPOSITIVO
}
LE RELAZIONI
ATENEO / SCUOLE
/ DIPARTIMENTI
SECONDA
UNIVERSITÀ
DEGLI STUDI
DI NAPOLI
UN CRITERIO COMPOSITIVO
}
LE RELAZIONI
ATENEO / SCUOLE
/ DIPARTIMENTI
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
UN CRITERIO COMPOSITIVO
}
LE RELAZIONI
ATENEO / SCUOLE
/ DIPARTIMENTI
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
LA MODULISTICA
LA SCUOLA
}
Aversa,
n.prot.
risp.il. n.
allegati
Nome del destinatario
Nome della via, n. civico
cap, città
Nel contesto dell’Italia del boom economico la comunicazione medico-scientifica trova u
spazio di sperimentazione grazie all’impegno di numerose ditte farmaceutiche che inves
design avvalendosi, quale veicolo principale di auto-promozione, di artefatti editoriali che
come strumenti multidisciplinari, utilizzano soventemente un linguaggio verbo-iconico a c
divulgativo.
Sulla scia di quella tradizione «Sfera» nasce alla fine degli anni ’80 e viene immaginata
contesto di promozione del marchio Sigma Tau, azienda farmaceutica che guarda alla ri
design quali strumenti strategici di posizionamento e viene concepita per avvalorare l’eq
“ricerca scientifica di qualità = alta qualità scientifica di Sigma Tau”.
A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra design e scienza s
in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il progettista che ne av
curato e seguito il progetto grafico e la mise en page. a grafico-redattore “il Mao” grazie
approccio scientifico e alla sua cultura umanistica avrebbe potuto interpretare le ragioni d
enda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo di porre i contenuti, al tempo stess
aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo in termini di ricerca.
LA MODULISTICA
}
CARTA INTESTATA
PER LE SCUOLE
Aversa,
n prot
risp il n
allegati
Nome del destinatario
Nome della via, n civico
cap, città
Nel contesto dell’Italia del boom economico la comunicazione medico-scientifica trova un proprio
spazio di sperimentazione grazie all’impegno di numerose ditte farmaceutiche che investono nel
design avvalendosi, quale veicolo principale di auto-promozione, di artefatti editoriali che, concepiti
come strumenti multidisciplinari, utilizzano soventemente un linguaggio verbo-iconico a carattere
divulgativo.
Sulla scia di quella tradizione «Sfera» nasce alla fine degli anni ’80 e viene immaginata nel
contesto di promozione del marchio Sigma Tau, azienda farmaceutica che guarda alla ricerca e al
design quali strumenti strategici di posizionamento e viene concepita per avvalorare l’equazione:
“ricerca scientifica di qualità = alta qualità scientifica di Sigma Tau”.
A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra design e scienza si individua
in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il progettista che ne avrebbe
curato e seguito il progetto grafico e la mise en page. a grafico-redattore “il Mao” grazie al suo
approccio scientifico e alla sua cultura umanistica avrebbe potuto interpretare le ragioni dell’azienda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo di porre i contenuti, al tempo stesso il suo
aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo in termini di ricerca.
Maoloni, attento recettore delle influenze di tutte le avanguardie, percepisce se non addirittura
anticipa i linguaggi di quello che sarebbe stato definito “il post-modern” restituendo un progetto che
suon come un nuovo modo di scrivere una rivista. Sono gli anni in cui arrivano in Italia le influenze
della Pacific ave californiana, Alchimia prima e Memphis dopo celebrano un design lontano dai
paradigmi dell’international St le e dal minimalismo degli anni immediatamente precedenti Mario
onvertino inizia a firmare le prime sigle televisive realizzate al Mac, e in “Imagina” - programma
visionario sui linguaggi cine-televisivi- si vedono le prime video installazioni progettate da abrizio
Plessi. Maoloni, attento recettore delle influenze di tutte le avanguardie, percepisce se non
addirittura anticipa i linguaggi di quello che sarebbe stato definito “il post-modern” restituendo un
progetto che suon come un nuovo modo di scrivere una rivista. Sono gli anni in cui arrivano in
Italia le influenze della Pacific ave californiana, Alchimia prima e Memphis dopo celebrano un
design lontano dai paradigmi dell’international St le e dal minimalismo degli anni immediatamente
precedenti Mario onvertino inizia a firmare le prime sigle televisive realizzate al Mac, e in
“Imagina” - programma visionario sui linguaggi cine-televisivi- si vedono le prime video installazioni
progettate da abrizio Plessi. A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra
design e scienza si individua in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il
progettista che ne avrebbe curato e seguito il progetto grafico e la mise en page.
a grafico-redattore “il Mao” grazie al suo approccio scientifico e alla sua cultura umanistica
avrebbe potuto interpretare le ragioni dell’azienda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo
di porre i contenuti, al tempo stesso il suo aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo
in termini di ricerca.
Scuola Politecnica e delle Scienze di Base
Via Roma | 29 | 81031 Aversa (CE)
P.IVA 02044190615
e-mail scuola.politecnicascienzedi [email protected]
PEC [email protected]
http://www.scuolapolisciba.unina2.it
T. +39 081 5010248/401
F. +39 081 5045804
LA MODULISTICA
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
}
CARTA INTESTATA
PER I
DIPARTIMENTI
Dipartimento DIcDEA
Ingegneria civile | Design | Edilizia | Ambiente
Seconda Università degli Studi di Napoli
Via Roma | 9 | 81031 Aversa (CE)
e-mail [email protected]
PEC [email protected]
http://www.dicdea.unina2.it
P.IVA 02044190615
T. +39 081 5010436/301 F. +39 081 5037370
Area Scientifico-gestionale T. +39 081 5010221
Area Didattica T. +39 081 5010315
Area Tecnico-scientifica T. +39 081 5010386
}
LA MODULISTICA
SISTEMA
INTEGRATO DI
BIGLIETTI DA
VISITA
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
ALFREDO TESTA, FIEEE
ALESSANDRO MANDOLINI, PhD
Presidente della Scuola
direttore del dipartimento / head of the department
Via Roma | 29 | 81031 Aversa (CE)
T. +39 081 5010248/401 | M. +39 081 5045804
[email protected]
Via Roma | 9 | 81031 Aversa (CE)
T. +39 081 5010280 | M. +39 333 1234567890
[email protected]
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
NOME COGNOME, PhD
NOME COGNOME, PhD
professore associato / associate professor
Via Roma | 9 | 81031 Aversa (CE)
T. +39 081 5010280 | M. +39 333 1234567890
[email protected]
ricercatore / researcher professor
Via Roma | 9 | 81031 Aversa (CE)
T. +39 081 5010280 | M. +39 333 1234567890
[email protected]
}
IL WEB
COMUNICAZIONE INTEGRATA TRA
SITO DI ATENEO / SITO SCUOLA /
SITI DIPARTIMENTI
>
OFFERTA
FORMATIVA
2013 /2014
_ aversa
Laurea
Triennale in
Ingegneria
Civile / Edile /
Ambientale
Laurea
Triennale in
Ingegneria
Scienze e Tecniche dell’edilizia
Laurea
Magistrale in
Ingegneria
Civile
Laurea
Magistrale in
Design per
l’Innovazione
HOME PAGE DIPARTIMENTO
diminuire spazio tra i loghi e la fascia di
colore
uniformare menù a
tendina come da
layout
banda colore dicdea non
grigia
privilegiare le due colonne di
testo invece di una sola.
In generale: evitare testi su foto / evitare fondini sfumati / evitare testi che scorrono su foto.
LINK DIPARTIMENTO
Organi di governo
Amm n strazione Uffici
Sedi
Laboratori
Biblioteche
Regolamenti
Avvisi
Attenzione allʼaltezza
delle fotografie
Menù secondario (barra a sinistra)
DIPARTIMENTO
Organi di governo
Amministrazione – Uffici
Sedi
Laboratori
Biblioteche
Regolamenti
Avvisi
DIPARTIMENTO
Organi di governo
Il Direttore
Il Consiglio
La Giunta
La commissione paritetica docenti-studenti
Gruppo di Gestione AQ
Coordinamento didattico CCdSS
Amministrazione – Uffici
Sedi
Laboratori
Biblioteche
Regolamenti
Avvisi
FOTO
Il Direttore
Il Consiglio
La Giunta
La commissione paritetica
docenti studenti
Gruppo di Gestione AQ
Coordinamento didattico
CCdSS
Il consiglio
Il Direttore
Il Consiglio
Fusce neque mi, consectetuer gravida, convallis ac, varius a, pede. Fusce pellentesque pretium quam. Ut luctus, justo id
volutpat iaculis, est diam pulvinar sem, quis bibendum turpis dui eget mauris. Sed in mauris. Ut massa. Pellentesque
condimentum felis nec sapien. Integer posuere elit at turpis. Nulla facilisi. Sed sapien ipsum, commodo ut, facilisis vitae,
ultrices non, metus. Aenean non nulla. Curabitur molestie volutpat magna. Vestibulum tempor faucibus nisi. Pellentesque
vitae enim.
Aliquam rhoncus volutpat mauris. Sed auctor. Donec tincidunt velit et tellus. Donec sed augue eget lacus placerat
adipiscing. Ut convallis suscipit nulla. Morbi posuere ullamcorper ligula. Duis sit amet odio nec lorem ornare gravida.
Suspendisse ante nulla, gravida quis, eleifend sit amet, placerat eget, purus. Sed egestas magna ut erat. Vivamus
euismod, odio id mattis porttitor, tellus nisl consectetuer turpis, ut auctor enim justo euismod nulla. Fusce eget diam
vulputate massa tempor tempor.
La Giunta
La commissione paritetica
docenti studenti
Direttore
Gruppo di Gestione AQ
Coordinamento didattico
CCdSS
› Nome Cognome
Segretario
› Nome Cognome
Professori prima fascia
› Nome Cognome
› Nome Cognome
› Nome Cognome
› Nome Cognome
› Nome Cognome
› Nome Cognome
Complesso di via Roma | Real Casa dell’Annunziata
FOTO a rotazione
Galleria fotografica
Come raggiungerci
Complesso di via Roma | Real Casa dell’Annunziata
FOTO a rotazione
Come per tutte le altre pagine:
testi in grigio all’80%
evitare allineamnti casuali: le foto si allineano sempre a
bandiera sinistra e con il margine sinistro della colonna
di testo.
Attenzione, nei testi, ai grassetti, allo spazio di interlinea
vuoto tra un capitolo e il seguente.
Evitare queste pagine “vuote”.
Laboratorio di geotecnica
FOTO a rotazione
Galleria fotografica
Come raggiungerci
Fusce neque mi, consectetuer gravida, convallis ac, varius a, pede. Fusce pellentesque pretium quam. Ut luctus, justo id
volutpat iaculis, est diam pulvinar sem, quis bibendum turpis dui eget mauris. Sed in mauris. Ut massa. Pellentesque
condimentum felis nec sapien. Integer posuere elit at turpis. Nulla facilisi. Sed sapien ipsum, commodo ut, facilisis vitae,
ultrices non, metus. Aenean non nulla. Curabitur molestie volutpat magna. Vestibulum tempor faucibus nisi. Pellentesque
vitae enim.
Aliquam rhoncus volutpat mauris. Sed auctor. Donec tincidunt velit et tellus. Donec sed augue eget lacus placerat
adipiscing. Ut convallis suscipit nulla. Morbi posuere ullamcorper ligula. Duis sit amet odio nec lorem ornare gravida.
Suspendisse ante nulla, gravida quis, eleifend sit amet, placerat eget, purus. Sed egestas magna ut erat. Vivamus
euismod, odio id mattis porttitor, tellus nisl consectetuer turpis, ut auctor enim justo euismod nulla. Fusce eget diam
vulputate massa tempor tempor.
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
SCUOLA POLITECNICA
E DELLE SCIENZE DI BASE
La Scuola ha sede nel prestigioso complesso
storico monumentale dell’Annunziata ad Aversa, dove
si trovano anche il DIcDEA e il DIII;
il DMF è invece, a Caserta in viale Lincoln.
Tutti i Dipartimenti dispongono inoltre di laboratori e
di moderne strutture per le attività didattiche.
InfOrientamento:
www.diii.unina2.it/
DIcDEA - DIPARTIMENTO DI
INGEGNERIA CIVILE DESIGN
EDILIZIA E AMBIENTE
www.dicdea.unina2.it/
www.scuolapolisciba.unina2.it/
Puoi consultare il portale oppure puoi venirci a trovare
e consultare lo sportello per l’orientamento
presso la sede della Scuola:
Real Casa dell’Annunziata, via Roma 29 - 81031 Aversa (CE)
www.matfis.unina2.it/
}
UNA DOMANDA
ABBIAMO MAI CONFRONTATO
LA NOSTRA COMUNICAZIONE
CON QUELLA DEI NOSTRI COMPETITOR?
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
8 089 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content