close

Enter

Log in using OpenID

clicca per scaricare il documento allegato

embedDownload
Aggiornamento Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 98 e allegato XIV)
RIFERIMENTI NORMATIVI
FINALITÀ DEL CORSO
OBIETTIVI PROFESSIONALI
DESTINATARI
METODOLOGIA
OBIETTIVO FORMATIVO
DOCENTI E RESP.LE PROG. FORMATIVO
REGISTRO
DISPENSE
VERRIFICHE
ATTESTATO
ARCHIVIO DOCUMENTI
SOGGETTO ORGANIZZATORE
DURATA CORSO
SEDE DEL CORSO
DIRETTORE CORSO
TUTOR
Allegato XIV D.Lgs. 81/2008.
Il Corso Aggiornamento coordinatore della sicurezza è destinato a professionisti che hanno già acquisito l’attestato di Coordinatore della Sicurezza nei
cantieri e devono ottemperare all’aggiornamento di 40 ore di lezione complessive, a cadenza quinquennale, previsto dalla nuova normativa Dlgs 81/08
allegato XIV.
Aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro. Il professionista acquisirà nuove conoscenze in ambito di sicurezza nei cantieri edili
per andare in contro alla necessità di sicurezza sul lavoro, per migliorare competenze e professionalità, capacità, preparazione e responsabilità. La
figura del coordinatore della sicurezza è importante oltre che necessaria in ogni cantiere poiché gestisce l’organizzazione, la logistica, i rischi, per questo
motivo deve essere sempre informato ed aggiornato rispetto alle ultime normative.
Il corso è rivolto a professionisti già in possesso dell’attestato di Coordinatore della sicurezza nei cantieri, che devono effettuare l’aggiornamento.
Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica fortemente interattiva e applicativa su casi ed esempi reali.
Il corso propone l’implementazione e l’aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, fornendo le ultime disposizioni in materia
riguardo analisi dei rischi, norme di buona tecnica, criteri per l’organizzazione del cantiere, metodologie per l’elaborazione dei piani di sicurezza e
coordinamento, compiti, obblighi e responsabilità, per mantenere le proprie conoscenze e competenze nel tempo e aggiornarle in base alle nuove
normative.
Tutti i docenti hanno una formazione e competenze pluriennale in relazione alle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro
E’ stato predisposto un Registro delle presenze per ogni lezione del corso sul quale ogni partecipante apporrà la propria firma all’inizio e alla fine di ogni
lezione.
Ad ogni partecipante verrà consegnato un CD Rom, o dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione
conseguita
Il corso si conclude con un test di verifica dell’apprendimento somministrato ad ogni partecipante.
Al termine del corso verrà consegnato l’Attestato individuale ad ogni partecipante, numerato, rilasciato da Associazione COM.ART. aderente
Confartigianato ed inserito nel registro della formazione. La responsabilità dell’emissione dell’Attestato finale è del responsabile del corso che ne
appone firma autografa e ne rilascia l’originale ad ogni partecipante al corso.
Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati,
nei termini previsti dalla legge, presso la Associazione COM.ART. aderente Confartigianato che ha organizzato il corso.
Associazione COM.ART. aderente Confartigianato in collaborazione con Ordine dei Geometri di Trapani
Ore 40
Trapani in Piazza Scarlatti - Condominio Italia IV Piano Scala B. Presso la sede del Collegio.
Orlando Giuseppe
Fratello Baldassare
ASSOCIAZIONE COM. ART. aderente “Unione Provinciale degli Artigiani e PMI di Trapani” Confartigianato Imprese.
Decreto di accreditamento Regione Sicilia: D.D.S. 4708 del 02 dicembre 2011, C.I.R. FE7001_01.
Sede legale e direzionale: Viale Europa, 262 – 91011 ALCAMO (TP) Tel. e fax 0924.24983 e-mail [email protected] P.IVA: 02216890810
PROGRAMMA CORSO
U.D.
1
CONTENUTI
Presentazione delle legislazione in materia di Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro (TULS) Dlgs.
81/08 rettificato con il Dlgs 106/09. Il titolo IV del Testo Unico in riferimento ai cantieri temporanei o
mobili e nei lavori in quota
2
Il titolo I del Testo Unico nell’organizzazione aziendali ed in specifico delle imprese che lavorano nel
settore edile.
2
MODULO
Approfondimenti
tecnico-organizzativi
e giuridico-normativi
Le sanzioni amministrative e penali da parte degli enti ispettori verso i soggetti della sicurezza (Dai D.L.
ai Responsabili della sicurezza, ai committenti sino agli stessi lavoratori ) che risultano inadempienti.
Il lavoro nero, e le differenze di genere, all'età, alla provenienza da altri Paesi. Sentenze relative al
coordinatore della sicurezza e le figure della sicurezza.
Panoramica sui cambiamenti normativi relativi alla sicurezza sul lavoro nei cantieri temporanei e mobili
nell’ultimo quinquennio
3
Fonti di rischio
4
I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
Metodologie per l'individuazione, l'analisi e la valutazione dei rischi;
Informazione
formazione
lavoratori
Rischio stress e lavoro correlato
dei
La formazione e l’informazione delle figure della sicurezza secondo quanto stabilito dagli ultimi accordi
Stato- Regione.
DATA
30/05/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 19,00
30/05/2014
Dalle ore 19,00
alle ore 21,00
03/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 17,00
DURATA ORE
03/06/2014
Dalle ore 17,00
alle ore 21,00
02
04
02
02
02
04/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 19,00
02
02
5
Fonti di rischio
Rischi di caduta dall'alto (titolo IV comma II del TULS). I Ponteggi e le opere provvisionali. I rischi nei
lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati
04/06/2014
Dalle ore 19,00
alle ore 21,00
02
5
Fonti di rischio
L'elaborazione del P.I.M.U.S. e il calcolo di verifica I nuovi sistemi tecnologici per i lavori in altezza
06/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 17,00
02
Il rischio elettrico, l’impianto di messa a terra e la protezione contro le scariche atmosferiche nel D.M.
37/08. Ammoscato Francesca
Fonti di rischio
6
Prevenzione Incendi
Laurea in Pianificazione Urbanistica;RSPP; Qualificato nella figura di formatore per la salute e sicurezza sul lavoro
(art.6, comma 8, lett.m-bis, del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i..). Assessorato Regionale della Salute.
Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico Servizio 3. "Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di
lavoro" D. A. 2509/13 del 30.12.2013.
06/06/2014
Dalle ore 17,00
alle ore 21,00
Misure contro l’incendio e l’esplosione. Cartelli per le attrezzature antincendio. Rischio incendio novità
normative D.P.R. 151/2011
ASSOCIAZIONE COM. ART. aderente “Unione Provinciale degli Artigiani e PMI di Trapani” Confartigianato Imprese.
Decreto di accreditamento Regione Sicilia: D.D.S. 4708 del 02 dicembre 2011, C.I.R. FE7001_01.
Sede legale e direzionale: Viale Europa, 262 – 91011 ALCAMO (TP) Tel. e fax 0924.24983 e-mail [email protected] P.IVA: 02216890810
02
02
I rischi fisici, nuovi parametri di riferimento per la valutazione del rumore e delle vibrazioni. I rischi
chimici in cantiere ed I rischi biologici. Le malattie professionali
7
Fonti di rischio
I rischi connessi all'uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi
di sollevamento e trasporto. Nuove tecniche per ridurre il rischio negli scavi e nelle demolizioni.
10
02
02
Apparato
sanzionatorio
La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.
09/06/2014
Dalle ore 19,00
alle ore 21,00
02
Apparato
sanzionatorio
La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.
10/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 17,00
02
10/06/2014
Dalle ore 17,00
alle ore 21,00
04
Verifica di apprendimento e dibattito conclusivo.
11/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 19,00
04
colloquio con la commissione istituita appositamente
11/06/2014
Dalle ore 19,00
alle ore 21,00
8
9
09/06/2014
Dalle ore 15,00
alle ore 19,00
Il PSC – Il PSS – Il I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento (allegato XV del D.Lgs. 81/08) , del piano
POS
sostitutivo di sicurezza (allegato XVI del D.Lgs. 81/08) e del piano operativo di sicurezza.
ASSOCIAZIONE COM. ART. aderente “Unione Provinciale degli Artigiani e PMI di Trapani” Confartigianato Imprese.
Decreto di accreditamento Regione Sicilia: D.D.S. 4708 del 02 dicembre 2011, C.I.R. FE7001_01.
Sede legale e direzionale: Viale Europa, 262 – 91011 ALCAMO (TP) Tel. e fax 0924.24983 e-mail [email protected] P.IVA: 02216890810
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
119 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content