close

Enter

Log in using OpenID

calendario delle lezioni - Scuola Edile di Bergamo

embedDownload
CORSO COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE
Edizione 2014
PROGRAMMA
MOD.
N.
CONTENUTI
A
1.1
Saluti istituzionali + Presentazione + contratto formativo
1
Presidenti dei rispettivi Ordini/Collegi
Tutor
1
lunedì 7 aprile 2014
16-17
A
1.2
La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro. Le normative europee e la loro
valenza. Le norme di buona tecnica. Le direttive di prodotto.
3
ING. BORTOLO BALDUZZI
1
lunedì 7 aprile 2014
17-20
A
2
4
ING. BORTOLO BALDUZZI
2
mercoledì 9 aprile 2014
16-20
A
3
4
ING. DIEGO FINAZZI
3
venerdì 11 aprile 2014
16-20
A
4
3
AVV. GIOVANNI TAGLIABUE
4
lunedì 14 aprile 2014
17-20
A
5
3
AVV. GIOVANNI TAGLIABUE
5
mercoledì 16 aprile 2014
17-20
A
6.1
I contratti nei cantieri (appalti-Subappalti-CCNL) - Rapporti Committente, Imprese, Direzione lavori.
2
AVV. GIOVANNI TAGLIABUE
6
lunedì 28 aprile 2014
16-18
A
7
La normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
2
DR.SSA CINZIA BARONI (INAIL)
6
lunedì 28 aprile 2014
18-20
A
6.2
Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza. Gestione appalti
secondo art. 26 D.Lgs. 81/08: differenze e analogie con la gestione del cantiere.
4
ING. GIULIANA VITALE (DTL)
7
mercoledì 30 aprile 2014
16-20
B
1.1
Contenuti minimi del PSC. Schema del PSC e criteri metodologici per l'elaborazione.
4
ING. CARMELO CATANOSO
8
lunedì 5 maggio 2014
16-20
B
1.2
Assegnazione dei temi dei PSC da svolgere.
4
ING. MANGIAPANE
9
mercoledì 7 maggio 2014
16-20
B
3
Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria.
4
ARCH. BORGAZZI
10
sabato 10 maggio 2014
9-13
B
4
Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche.
4
P.I. DAVIDE DE NICOLA e OSCAR
BATTAGLIA
11
lunedì 12 maggio 2014
16-20
B
5.1
I lavori in quota. Rischi di caduta dall’alto. L'elaborazione e valutazione del P.I.M.U.S. (piano di
montaggio, uso, smontaggio dei ponteggi).
3
ING. MARCO TADINI
12
mercoledì 14 maggio 2014
17-20
B
5.2
Ponteggi e opere provvisionali.
2
ING. MARCO TADINI
13
venerdì 16 maggio 2014
16-18
B
8
Esercitazione: PONTEGGI E TRABATTELLI
2
GEOM. MASSIMILIANO BAU’ (Scuola Edile)
13
venerdì 16 maggio 2014
18-20
B
12
Revisione dei Piani/discussione/lavoro di gruppo
4
ING. MANGIAPANE
14
lunedì 19 maggio 2014
16-20
B
7
I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione. Radiazioni non ionizzanti.
2
ARCH. SERGIO MORANDI
15
mercoledì 21 maggio 2014
16-18
B
13
I rischi da movimentazione manuale dei carichi.
2
ING. CHIARA MARINONI
15
mercoledì 21 maggio 2014
18-20
Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I.
Cenni a metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi (capo I). Metodologie per
l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi (capi successivi al I).
La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili. Il titolo IV del
Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le figure interessate alla realizzazione
dell’opera: i compiti, gli obblighi documentali. La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i
principali decreti attuativi.
Le Figure responsabili della sicurezza secondo il Titolo I (con particolare riferimento alle deleghe) e
secondo il Titolo IV (ruoli e competenze). Giurisprudenza.
Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: gli obblighi, le responsabilità civili e penali. La
disciplina sanzionatoria. Tutele difensive.
2/04/2014 - rev. 7
ORE DOCENTE
LEZ.
PROGRAMMAZIONE
ORARIO
1/2
CORSO COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE
Edizione 2014
PROGRAMMA
MOD.
N.
CONTENUTI
B
6
I rischi connessi alle bonifiche da amianto.
4
DOTT.SSA ANTONELLA REGONESI (ASL)
16
sabato 24 maggio 2014
9-13
B
21
I rischi chimici in cantiere.
2
17
lunedì 26 maggio 2014
16-18
B
9.2
I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro. (Seconda Parte)
2
17
lunedì 26 maggio 2014
18-20
B
9.1
P.I. MASSIMO LOCATELLI
GEOM. ALESSANDRO GHERARDI (Scuola
Edile)
GEOM. ALESSANDRO GHERARDI (Scuola
Edile)
18
mercoledì 28 maggio 2014
16-20
B
2
3
ING. MANGIAPANE
19
venerdì 30 maggio 2014
16-19
B
16
La stima dei costi della sicurezza.
1
ING. MANGIAPANE
19
venerdì 30 maggio 2014
19-20
B
18
Revisione dei Piani/discussione/lavoro di gruppo
4
ING. SCOPAZZO / ING. PASTA
20
martedì 3 giugno 2014
16-20
4
ING. BORTOLO BALDUZZI
21
giovedì 5 giugno 2014
16-20
3
1
ARCH. CLAUDIO CONIO (Scuola Edile)
ING.FINAZZI
22
22
sabato 7 giugno 2014
sabato 7 giugno 2014
9-12
12-13
B
B
B
I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di
sollevamento e trasporto. (Prima parte) + Esercitazione: GRU E ESCAVATORI
I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza. L’organizzazione in sicurezza del
cantiere. Il cronoprogramma dei lavori.
I rischi di incendio e di esplosione. Organizzazione e gestione di emergenza/evacuazione e primo
10
soccorso in cantiere.
11.01 Spazi di lavoro confinati.
11.02 Bonifica Ordigni Bellici.
ORE DOCENTE
4
LEZ.
PROGRAMMAZIONE
ORARIO
B
15
I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati.
4
ING. FILIPPO SCOPAZZO
23
lunedì 9 giugno 2014
16-20
B
17
Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei
rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere,alle lavorazioni ed alle loro interferenze. Stesura di
Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento ai rischi legati all’area,
all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. Lavori di gruppo.
4
ING. CARMELO CATANOSO
24
mercoledì 11 giugno 2014
16-20
B
19
Revisione dei Piani/discussione/lavoro di gruppo
4
ING. SCOPAZZO / ING. PASTA
25
venerdì 13 giugno 2014
16-20
B
20
4
ING. DIEGO FINAZZI
26
lunedì 16 giugno 2014
16-20
C
4
3
ARCH. DAMIANO RIVOLTELLA
27
mercoledì 18 giugno 2014
17-20
C
3.1
2
ING. NICOLA PASTA
28
sabato 21 giugno 2014
9-11
C
3.2
2
ING. NICOLA PASTA
28
sabato 21 giugno 2014
11-13
C
7
2
ING. NICOLA PASTA
29
lunedì 23 giugno 2014
16-18
B
14
Le malattie professionali. I rischi biologici.
2
LUZZANA (ASL)
29
lunedì 23 giugno 2014
18-20
C
2.1
Le procedure ispettive.
2
GIUSEPPE RAVASIO (ASL)
30
mercoledì 25 giugno 2014
16-18
C
2.2
2
ING. GIULIANA VITALE (DTL)
30
mercoledì 25 giugno 2014
18-20
4
DOTT. STEFANO TOMELLERI (Università
Bergamo)
31
venerdì 27 giugno 2014
16-20
32
33
martedì 15 luglio 2014
sabato 19 luglio 2014
17-19
9-13
C
6
D
D
1
2
Elaborazione del Fascicolo. Esempi e stesura del Fascicolo basati sugli stessi casi dei Piani di Sicurezza e
Coordinamento.
Il POS: I contenuti minimi del Piano Operativo di Sicurezza e elaborazione del POS. Esempi di Piani
Operativi di Sicurezza e Piani Sostitutivi di Sicurezza.
Attività del CSE in Cantiere. Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di
esecuzione.
Attività del CSE "documentali": aggiornamento del PSC e integrazione con i piani operativi di sicurezza
ed il fascicolo.
I rapporti con la committenza,i progettisti,la direzione dei lavori,i rappresentanti dei lavoratori per la
sicurezza. Relazioni con gli organi di vigilanza. Idoneità Tecnico Professionale.
I lavoratori autonomi in edilizia. La sospensione dell'attività imprenditoriale ai sensi dell'art. 14 D.Lgs.
81/08.
Teorie e tecniche di comunicazione orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione;teorie di
gestione dei gruppi e leadership.
TAVOLA ROTONDA: CONCLUSIONI
PROVA FINALE
2/04/2014 - rev. 7
2
4
2/2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
183 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content