close

Enter

Log in using OpenID

Circolare Gara Karate e Duo Fighting

embedDownload
6° LATISANA CUP 2015
Kata individuale, Kumite, Duo Fighting
Domenica 25 Gennaio 2015
LATISANA (UD)
Palazzetto delllo Sport , Via Bottari 1
A.S.D. Budo Life Centre di Latisana in collaborazione con YKKF Italia, C.S.E.N. Friuli e con il
patrocinio della locale amministrazione comunale di Latisana, organizza il “5° Latisana Cup 2015”.
Alla manifestazione possono partecipare tutti i praticanti iscritti a qualsiasi Federazione,
organizzazione o ente di promozione sportiva e praticanti qualsiasi stile di karate. I partecipanti
dovranno essere in regola per l’anno in corso con le certificazioni sanitarie di cui alle leggi vigenti e con il
tesseramento alla propria federazione, ente, etc., nonché coperti da assicurazione. La manifestazione
prevede le gare di Kata, Kumite e Duo Fighting.
PROGRAMMA
Inizio gare ore 9.30
Entro le ore 9:00 un rappresentante di ogni società dovrà verificare il corretto inserimento nei tabelloni di gara dei
propri atleti e comunicare tempestivamente all’ufficiale di gara presente all’ingresso del palazzetto le eventuali modifiche
da apporre. Dopo tale orario non sarà più possibile effettuare alcuna variazione alle categorie.
PERCORSO a tempo
SAMURAI – BAMBINI – RAGAZZI
Categorie:
Bianca
Gialla/Arancio
Verde/Blu/Marrone
Samurai maschile/femminile 2008/2010
Bambini maschile/femminile 2006/2007
Ragazzi maschile/femminile 2004/2005
Legenda:
1) Capovolta avanti seguita da balzo con circonduzione delle braccia;
2) Slalom tra i paletti;
3) Balzi a zig-zag a piedi pari uniti in avanzamento superando la corda (cm. 20);
4) Superamento libero dell’ostacolo (cm. 20);
5) Superamento dell’ostacolo (cm. 20) a piedi pari uniti seguito da capovolta;
6) Andatura in quadrupedia prona (viso rivolto verso il basso);
7) Balzi a piedi pari uniti sui quattro lati del quadrato (cm. 20);
8) Balzi in avanzamento a rana (m. 5);
9) Corsa finale.
Modalità esecutive degli elementi del Percorso a Tempo:
El. 1: capovolta avanti, con partenza e arrivo a piedi pari uniti, seguita da balzo in alto
con traiettoria in avanzamento a piedi pari uniti e contemporanea circonduzione delle
braccia.
Se l’Atleta non effettua l’esercizio come prescritto viene aggiunto 1 secondo di penalità al
tempo totale.
El. 2: slalom tra i paletti.
Si inizia alla destra del primo paletto.
Se l’Atleta salta un passaggio tra un paletto e l’altro viene aggiunto 1 secondo di penalità al
tempo totale.
El. 3: balzi a zig-zag piedi pari uniti in avanzamento sulla corda situata all’altezza di cm.
20.
Se l’Atleta non effettua almeno 4 balzi e se non effettua l’esercizio come prescritto viene
aggiunto 1 secondo di penalità al tempo totale.
El. 4: superamento libero dell’ostacolo all’altezza di cm. 20.
Il superamento dell’ostacolo è libero. Qualora l’ostacolo cada viene aggiunto 1 secondo di
penalità al tempo totale.
El. 5: superamento a piedi pari uniti dell’ostacolo all’altezza di cm. 20 seguito da
capovolta in avanti.
Qualora l’ostacolo cada, viene aggiunto 1 secondo di penalità al tempo totale.
El. 6: andatura in quadrupedia prona (viso rivolto verso il basso).
Se l’Atleta comincia con le mani oltre la linea di inizio o se riprende la corsa prima che
entrambe le mani abbiano superato la linea di fine elemento viene aggiunto 1 secondo di
penalità al tempo totale.
El. 7: Balzi a piedi pari uniti, superando i quattro lati del quadrato (altezza cm. 20, lato
cm. 80).
Il superamento dei lati del quadrato viene effettuato a piedi pari uniti.
Il primo con un balzo frontale, quello di destra con un balzo laterale a destra e balzo a
rientrare, quello di sinistra con un balzo laterale a sinistra e balzo a rientrare, quindi, superare
l’ultimo lato con un balzo frontale e proseguire il percorso.
Se l’Atleta non effettua l’esercizio come prescritto viene aggiunto 1 secondo di penalità al
tempo totale.
Se il quadrato viene spostato e/o fatto cadere, l’Atleta dovrà risistemarlo e il percorso
riprenderà dal punto in cui è stato interrotto.
EL. 8: balzi a rana (m. 5).
L’elemento consiste nell’imitazione della motricità della rana, utilizzando in alternanza gli arti
superiori in appoggio palmare simultaneo corrispondente alla larghezza delle spalle seguito
dal recupero degli arti inferiori pari uniti in frammezzo. La motricità che viene realizzata ha un
andamento di tipo ciclico.
Se l’Atleta comincia con le mani oltre la linea di inizio o se riprende la corsa senza prima aver
superato, a piedi pari uniti, la linea di fine viene aggiunto 1 secondo di penalità al tempo
totale.
EL. 9: corsa finale.
Nessuna penalità.
Nota IMPORTANTE sul regolamento PERCORSO:
Nel percorso gli atleti eseguiranno una sola prova In tutte le categorie di gara ogni errore sarà sanzionato, ove
previsto, con un secondo di penalità. Percorso unico categoria Ragazzi come Samurai/Bambini.
KATA INDIVIDUALE
Categorie:
A)
B)
C)
D)
Cintura Bianca
Cintura Gialla e Arancione
Cintura Verde e Blu
Cintura Marrone e Nera
Categorie d’età:
Samurai
2010/2008
Bambini
2007/2006
Bambini
2007/2006
Ragazzi
2005/2004
Ragazzi
2005/2004
Esordienti A 2003/2002
Esordienti A 2003/2002
Esordienti B 2001/2000
Esordienti B 2001/2000
Cadetti
1999/1998
Cadetti
1999/1998
Junior
1997/1995
Junior
1997/1995
Senior
1994/1980
Senior
1994 /1980
Master
Before/1979
Master
Before/1979
maschile /femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
maschile
femminile
Tutte le categorie di età si intendono per anno di nascita e non di età
Sono ammessi i Kata di soli stili tradizionali.
Fino a cintura arancione gli atleti possono competere con lo stesso Kata, in tutte le altre categorie dovranno essere
presentati kata diversi per ogni turno ad esclusione di eventuali spareggi.
I kata sono liberi in tutte le categorie
Nelle categorie da CADETTI a SENIOR Marrone/Nera verrà applicato il sistema delle bandierine. Non sono previsti
ripescaggi. Verrà effettuato un incontro per stabilire il terzo e quarto posto. In tutte le altre categorie si utilizzerà il sistema
a punteggio. In caso di spareggio si utilizzerà il sistema delle bandierine.
Si ricorda che le cinture Blu e Rossa non verranno fornite dall’organizzazione.
Le società sono tenute ad organizzarsi individualmente per cui gli atleti che non ne saranno in possesso verranno
squalificati.
Gli atleti potranno competere oltre che nella loro categoria anche in quella superiore d’età.
KUMITE INDIVIDUALE
Senza distinzione di cintura. Regolamentazione W.K.F.
Esordienti A
Esordienti A
Esordienti B
Esordienti B
Cadetti
Cadetti
Junior
Junior
Senior
Senior
Master
Master
2003/2002 maschile
2003/2002 femminile
2001/2000 maschile
2001/2000 femminile
1999/1998 maschile
1999/1998 femminile
1997/1995 maschile
1997/1995 femminile
1994/1980 maschile
1994/1980 femminile
Before/1979 maschile
Before/1979 femminile
Kg. -40 -45 -50 +50
Kg. -37 -42 +42
Kg. -47 -52 -57 +57
Kg. -42 -47 +47
Kg. -50 -55 -61 +61
Kg. -48 -53 +53
Kg. -60 -65 -70 +70
Kg. -53 -60 +60
Kg. -67 -75-84 +84
Kg. -55 -61 +61
open
open
Tutte le categorie di età si intendono per anno di nascita e non per età
Durata degli incontri:
Esordienti A 1,20’’ ( 80 secondi )
Esordienti B - Cadetti – Junior - Senior – Master 2’ ( 120 secondi )
REGOLAMENTO FIJLKAM: ESORDIENTI A - MASTER
REGOLAMENTO WKF: ESORDIENTI B - CADETTI – JUNIOR – SENIOR Se, alle pool di gara si verifica un numero insufficiente di atleti, l'organizzazione si riserva il diritto di unificare le categorie di
peso o categoria superiore, previo consenso dei coach al momento del controllo delle iscrizioni.
Tutti gli atleti partecipanti alla gara di Kumite dovranno presentarsi muniti di proprie protezioni regolamentari ed
obbligatorie: MASCHERA FACCIALE (solo categoria Esordienti B) - GUANTINI REGOLAMENTARI Rosso/Blu PARADENTI - PARATIBIA COLLO/PIEDE Rosso/Blu - CONCHIGLIA (maschi) - PARASENO (femmine) - CORPETTO
(tutte le categorie) - Cintura rossa e blu propria.
L’organizzazione non fornisce nessuna delle sopracitate protezioni.
Chi non sarà trovato in regola con tutte le protezioni verrà squalificato.
In tutte le categorie verranno effettuate le finali relative al terzo/quarto posto.
Gli atleti potranno competere oltre che nella loro categoria anche in quella superiore d’età.
DUO FIGHTING
Under 13 (2010/2003)
Kg.-20 M/F
Kg.-25 M/F
Kg.-30 M
Kg.-30 F
Kg.-35 M
Kg. –35 F
Kg. -40 M
Kg. -40 F
Kg. -45 M
Kg. -45 F
Kg. -50 M
Kg. -50 F
Kg. +50 M
Kg. +50 F
Tutte le categorie di età si intendono per anno di nascita e non di età effettiva.
Durata degli incontri: tempo massimo 80 secondi. In caso di parità 30 secondi di recupero.
Si ricorda che le cinture BLU e ROSSA non verranno fornite dall’organizzazione. Le società sono tenute ad
organizzarsi individualmente.
In tutte le categorie verranno effettuate le finali relative al terzo/quarto posto.
PREMIAZIONI
Per ogni specialità e categoria saranno premiati con medaglia i primi tre classificati di ogni categoria. La consegna dei
premi avverrà durante l’arco di tutta la manifestazione.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per qualsiasi incidente dovesse verificarsi a persone o cose prima, durante
e dopo la manifestazione. All’atto dell’iscrizione ogni società si assume la responsabilità che i propri partecipanti siano in
regola con le certificazioni sanitarie di cui alle norme vigenti e quant’altro previsto nel presente regolamento.
ISCRIZIONI
L’apposito modulo d’iscrizione dovrà pervenire (completo di tutti i previsti dati per ogni partecipante: nome e cognome,
sesso, anno di nascita, fascia di età, grado) alla Segreteria Internazionale del Gruppo Arbitri Karate YKKF,
Via Leonardo Da Vinci, 11 – 33052 Cervignano (UD), Mail: [email protected]
Le iscrizioni dovranno essere accompagnate dalla ricevuta di versamento contributo, che potrà essere effettuato:
a) In contanti presso la segreteria sociale del Budo Life oppure direttamente il giorno della gara
b) Deposito o Bonifico Bancario:
Beneficiario: Budo Life Centre
Codice IBAN: IT 97k0634012399100000004154
Banca Cassa di risparmio del Friuli Venezia Giulia
L’inserimento o il ritiro di un atleta dovrà essere fatto entro e non oltre mercoledì 21 gennaio. Dopo tale data
non sarà più possibile variare le quote d’iscrizione da versarsi.
CONTRIBUTO di partecipazione:
Una specialità ( kata-Kumite-Duo Fighting )
Percorso a tempo
Ogni ulteriore specialità
€. 15
€. 9
€. 8 cad
Le iscrizioni devono essere inviate al seguente indirizzo di posta: [email protected]
Nessuna iscrizione verrà accettata dopo il giorno Giovedì 22 Gennaio 2015
Le società non hanno limite numerico nell’iscrizione di atleti; non sono ammesse sostituzioni o iscrizioni sul posto.
Dopo la registrazione nessuna quota verrà restituita in caso di mancata partecipazione.
Per informazioni e iscrizioni alla manifestazione rivolgersi a:
Segreteria Budo Life Centre
c/o Palazzetto dello Sport – Via Bottari , 1 – 33053 Latisana (UD).
Tel. (+39) 347-1041970
[email protected]
Email: [email protected]
WEB: www.budolifecentre.it www.ykkfinternational.com
SOGGIORNO
L’organizzazione ha convenzionato un agriturismo per l’eventuale soggiorno dei partecipanti. Si precisa che le condizioni
alberghiere vengono garantite fino all’esaurimento dei posti disponibili, secondo l’ordine di arrivo delle prenotazioni.
AGRITURISMO ALBAFIORITA
€ 47 singola con prima colazione
€ 72 doppia con prima colazione
€ 94 tripla con prima colazione
€ 128 appartamento per 4 persone
€ 138 appartamento per 5 persone
Phone.: +39.0431 .510150 +39.340.873191 +39.338.8699861
E-mail: [email protected]
www.albafiorita.com
.
CAMPIONATO REGIONALE KARATE FVG
+ SPORT INTEGRATO
CSEN 2015
NOTE GENERALI:
Gli atleti partecipanti alla competizione dovranno essere in possesso della regolare certificazione medica richiesta dalle
vigenti norme, depositate presso le società sportive di appartenenza.
Il Campionato Regionale FVG di Karate sarà disputato su 5 gare. Alla fine delle 5 gare verranno premiate la 4 Società
con il maggior numero di punteggi. In ogni gara verranno premiati i vincitori di ogni categoria, assegnando i seguenti
punteggi: 1° = 10 punti, 2° = 8 punti, 3° = 6 punti. Alla fine delle 5 gare ai vincitori delle categorie “cinture Marrone / Nera”
sarà consegnato (a cura della propria Società di appartenenza, fornito da CSEN) un
attestato a nominativo di Campione Regionale CSEN.
Le gare previste sono 5:
- 25 Gennaio 2015 – Latisana – (Budo Life Centre)
- 14 e 15 Marzo 2015 – Udine presso FSB Show Fiera di Udine – (CSEN FVG)
- 12 Aprile 2015 – Talmassons - (Karate Zaina)
- 26 Aprile 2015 – Annone Veneto - (Defence Karate 2000)
- Dicembre 2015 – Cervignano del Friuli (Y.K.K.F)
Il regolamento di ogni gara sarà divulgato direttamente dalla Società organizzatrice che si farà carico della gestione della
gara. I regolamenti dovranno essere letti attentamente dalla Società Sportive, per evitare incomprensioni. In ogni gara ci
sarà un responsabile al quale chiedere informazioni. Alle gare potranno partecipare anche Società di altre regioni oppure
straniere. Questi atleti, se vincenti, saranno premiati secondo la loro posizione di gara, ma le rispettive
Società non parteciperanno alla graduatoria finale. Si disputeranno le specialità del percorso, kata e kumite. Ogni
Società organizzatrice potrà inserire nella gara altre specialità di suo gradimento, ma queste non porteranno
punti alle Società partecipanti. I regolamenti di gara saranno inseriti sul sito Regionale CSEN FVG (www.csenfriuli.it).
Alla fine di ogni gara, sul sito Regionale sarà visibile l’avanzamento della classifica generale.
Nel kumite, qualora un atleta cambi peso nel corso dell’anno, la sua categoria di riferimento sarà quella della prima gara.
.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
225 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content