close

Enter

Log in using OpenID

Caruso Anna Maria 05/02/1981

embedDownload
FORMATO
EUROPEO PER
IL CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
CARUSO ANNA MARIA
Indirizzo
VIA LUIGI EINAUDI 24
Telefono
3204070522
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
[email protected]
Italiana
05/02/1981
ESPERIENZA LAVORATIVA
[ Servizio presso l'Azienda USL 6 di Palermo, Distretto n.3 di Termini
Imerese, nel presidio di Continuità Assistenziale di San Nicola l'Arena dal 16
Giugno al 15 Settembre 2006 con qualifica di medico incaricato di guardia
medica turistica per n.24 ore settimanali;
Servizio presso l'A.S.P. di Palermo, D.S.B. n.39 di Petralia Sottana, nel
presidio di Continuità Assistenziale di Geraci Siculo dal 1 Marzo al 31 Maggio
2011 con qualifica di medico incaricato di Continuità Assistenziale per n.24
ore settimanali;
Servizio in qualità di sostituto del Dott. F. Scurti, medico di medicina di base
presso l'ASP di Palermo (già ASL n.6) Distretto n.4 di Bagheria, con
riferimento a più di 100 utenti,
Servizio in qualità di sostituto del Dott. B. Nuccio, medico di medicina di base
presso l'ASP di Palermo (già ASL n.6) Distretto n.4 di Bagheria, con
riferimento a più di 100 utenti, nei seguenti periodi:
dal 16/08/2011 al 25/08/2011;
Attualmente in servizio presso l'ASL n.8 di Cagliari in qualità di Dirigente
Medico di Chirurgia Pediatrica di ruolo con contratto a tempo pieno ed
indeterminato dal 21/10/2013
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Titoli di studio
Laurea in in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di
Palermo con la votazione di 110/110 e lode, tesi degna di menzione ed
ammissione al premio Rotolo in data 27-07-2005.
Tesi sperimentale avente per titolo “Valutazione del Reflusso Gastro-Esofageo
in pazienti operati per Atresia dell’esofago”
Specializzazione in Chirurgia Pediatrica conseguita presso l’Università degli
Studi di Palermo con la votazione di 50/50 e lode con Tesi: “Valutazione
della motilità esofagea mediante pH-impedenziometria e correlazioni
endoscopiche in pazienti operati per atresia dell’esofago ed ernia
diaframmatica congenita”.
Frequenza fino al III anno (ultimo giorno 11/10/2013) della Scuola di
specializzazione in Chirurgia dell'apparato digerente dell' Università degli
Studi di Catania
Dottorato di ricerca in “Medicina cardiovascolare e biotecnologie chirurgiche
e urologiche-indirizzo scienze urologiche”

Attività scientifica
ATTI DI CONGRESSO:
-Correzione laparoscopica del varicocele di 3° tipo sec. Coolsaet
-Valutazione del dolore post-operatorio dopo infiltrazione locale ed instillazione intraperitoneale di
ropivacaina nella chirurgia laparoscopica in età pediatrica
-Efficacia del blocco penieno nell'ipospadia
-Utilità dell'ecografia nei pazienti con stipsi cronica idiopatica
-Emorragie digestive in età pediatrica: aspetti chirurgici
-Oesophageal pH/impedance monitoring in children treated for oesophageal atresia
-Laparoscopic treatment of deferential reflux in pediatric varicocele based on preoperative color doppler
ultrasound assessment (relatore)
-Valtazione del reflusso gastroesofageo associato ad atresia dell'esofago con fistola distale mediante phimpedenzometria 24h
-Un caso di due gemelle monocoriali con una differente doppia atresia intestinale (relatore)
-Ruolo della pH-impedenziometria 24h nella diagnosi del reflusso gastro-esofageo in età pediatrica (relatore)
-Evaluation of oesophageal motility in patients treated for Esophageal Atresia based on Multichannel
Intraluminal Impedance (relatore)
-Valutazione della motilità esofagea in età pediatrica attraverso la pH-impedenzometria 24h
(relatore)
-Early diagnosis of ureteropelvic junction obstruction in a solitary kidney: when to correctly perform
pieloplasty?
-Unexpected complication of tip urethroplasty: the diverticolum of neo-uretra.
-Evaluation of esophageal motility and reflux in children treated for congenital diaphragmatic hernia with
the use of combined multichannel intraluminal impedance and pH-monitoring (relatore)
-Absorbable suture materials for primary defect closure in congenital diaphragmatic hernia: long term
outcome
-La pH-impedenziometria negli operati per atresia dell’esofago: studio della motilità e del reflusso. (relatore)
-Trattamento della incontinenza fecale mediante biofeedback in pazienti trattati per malformazione
anorettale (relatore)
-Reflusso e motilità esofagea in pazienti trattati per ernia diaframmatica congenita: valutazione a breve e
lungo termine (relatore)
-Injection technique does not influence resolution rate in high-grade vescico-ureteric reflux in children. A
single centre prospective study
-The use of double dartos flap vs dorsal prepuce flap in reducing fistula rate after tip urethroplasty
-Faecal incontinence following correction of anorectal malformation: MR and rectal manometry correlations
PUBBLICAZIONI:
- Different types of intestinal atresia in identical twins
E. De Grazia, M.R.Di Pace, , A.M. Caruso, P. Catalano, M. Cimador.
J Pediatr Surg 2008;43: 2301-2304
- Efficacy of periportal infiltration and intraperitoneal instillation of ropivacaine after laparoscopic
surgery in children
M.R.Di Pace, M. Cimador, P. Catalano, A.M. Caruso, M. Sergio, A. Casuccio, E. De Grazia.
J Lap Adv Surg Tech 2009;19: 821- 825
- Is rectal disimpact always necessary in children with chronic constipation? Evaluation with pelvic
ultrasound
M.R. Di Pace, P. Catalano, A.M. Caruso, D. Bommarito, A. Casuccio, M. Cimador, E. De Grazia.
Pediatric Surg Int 2010;26: 601-606
- Evaluation of esophageal motility using Multichannel Intraluminal Impedance in healthy children
and with gastroesophageal reflux.
M.R. Di Pace, A.M. Caruso, P. Catalano, A Casuccio, E De Grazia.
J Pediatr Gastrenterol Nutr 2011; 52(1): 26-30
- Gastroesophageal reflux in young children treated for esophageal atresia: evaluation with pHMultichannel Intraluminal Impedance
P. Catalano, M.R. Di Pace, AM Caruso, A Casuccio, E. De Grazia.
Journal Pediatr Gastrenterol Nutr 2011;52:686-690
- Evaluation of esophageal motility and reflux in children treated for esophageal atresia with use of
combined multichannel intraluminal impedance and pH monitoring.
M.R. Di Pace, A.M. Caruso, P. Catalano, A. Casuccio, M. Cimador, E De Grazia.
J Pediatr Surg 2011; 46:443-451
- Reply to letter to editor by Loots et al.
M.R. Di Pace, A.M. Caruso, P. Catalano, A Casuccio, E De Grazia.
Journal Pediatr Gastrenterol Nutr 2011
- Evaluation of esophageal motility and reflux in children treated for congenital diaphragmatic hernia
with use of combined multichannel intraluminal impedance and pH monitoring.
M.R. Di Pace, A.M. Caruso, F. Farina, A. Casuccio, M. Cimador, E De Grazia.
J Pediatr Surg 2011;46:1881-1886
-Focus on pediatric and adolescent varicocele: a single institution experience
M. Cimador, M. Pensabene, M. Sergio, A.M. Caruso, E. De Grazia
International Journal of Andrology 2012: 1-6
- A simple technique of oblique anastomosis can prevent stricture formation in primary repair of
esophageal atresia.
P. Catalano, M.R. Di Pace, A.M. Caruso, S. Salerno, M. Cimador, E De Grazia.
J Pediatr Surg 2012; 47:1767-1771
−Gastroesophageal reflux in patients treated for Congenital Diaphragmatic Hernia: short and long term
evaluation with multichannel intraluminal impedance.
A.M. Caruso, M.R. Di Pace, P. Catalano, F. Farina, A. Casuccio, M. Cimador, E. De Grazia
Pediatr Surg Int 2013; 10
−The improvement of quality of life an indication for elective surgery in elderly patients with
minimally symptomatic inguinal hernia.
R. Patti, P. Aiello, AM Caruso, B. Cudia, G. Di Vita
In press on Annali Italiani di Chirurgia 2013
−Ileocecal duplication cysts: Is the loss of the valve always necessary?
P. Catalano, M.R. Di Pace, A.M. Caruso, E De Grazia, M. Cimador.
In press on J Pediatr Surg 2014
PROGETTI DI RICERCA:
- Ruolo della pH- Impedenziometria 24h nella diagnostica del RGE in età pediatrica
Programma di ricerca ordinario Università degli Studi di Palermo anno 2007
-
Implementazione di un algoritmo diagnostico e terapeutico per pazienti in età pediatrica affetti da RGE:
valutazione del miglioramento ottenibile negli standard assistenziali in Sicilia
Programma di ricerca Assessorato della Sanità Regione Sicilia anno 2008
- Valutazione e gestione terapeutica delle problematiche urologiche in pazienti con malformazione anorettale
Progetto di Dottorato di ricerca Medicina cardiovascolare e biotecnologie chirurgiche e uologiche-indirizzo
scienze urologiche” (anno accademico 2011-2012 XXV ciclo)
E) PARTECIPAZIONE AD ATTIVITÀ DI AGGIORNAMENTO:
-Seminario Monotematico “Disfagia e problemi correlati nel bambino” (Treviso
25/02/2005)
-Convegno: “Chirurgia Mininvasiva in urologia Pediatrica interventi interattivi in
diretta”(Palermo 6-7 ottobre 2005)
-XLIX Congresso della Società Siciliana di Chirurgia (Catania 22-24 Settembre2005)
-I Giornata catanese di chirurgia pediatrica (Catania, 6 Maggio 2005)
-Meeting “Enuresi Notturna: dalla diagnosi alla terapia” (Palermo, 9 Giugno 2005)
-X Congresso Nazionale SICADS (Palermo, 13-15 Luglio 2005)
-XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica Gruppo di
Studio IPPE (Chieti- Pescara 2006)
-XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica (ChietiPescara 2006)
-Gastroped Incontri di Gastroenterologia Pediatrica medica e chirurgica (Firenze, Feb.
2006)
-Convegno “Problematiche chirurgiche nel bambino portatore di handicap”.(Palermo
Aprile 2006)
-Workshop Nazionale di endoscopia e gastroenterologia pediatrica. (Messina Dicembre
2006)
-Minimally invasive pediatric surgery courses 2007: Liver and Oesophageal Junction
Laparoscopic Surgery (Bologna 6-7 febbraio 2007).
-Minimally invasive paediatric surgery courses 2007: Colorectal Laparoscopic Surgery
(Bologna 3-4 aprile 2007).
-Minimally invasive pediatric surgery courses 2007: Thoracoscopic Surgery (Bologna
3-4 Dicembre 2007)
-Minimally invasive pediatric surgery courses 2007: Inguinal and Gynecological
laparoscopic Surgery. (Bologna 11-12 Giugno 2007)
-International Workshop on Pediatric Hepato-Biliary Surgery. (Palermo 5-7 Luglio
2007)
-Giornate della Gastroenterologia pediatrica romana (Roma 27-28 Marzo 2008)
-Congresso Nazionale Congiunto delle società di Chirurgia Pediatrica. Urologia
Pediatrica e Videochirurgia Infantile. (Catania Settembre 2008)
-Congresso Nazionale Congiunto delle società di Chirurgia Pediatrica. Urologia
Pediatrica e Videochirurgia Infantile. Sezione Gruppi di Studio (Catania Settembre
2008)
-III Workshop Nazionale di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva pediatrica
(Pescara 29-31 Gennaio 2009)
-1st European Meeting of Young Surgeons (Rome, 18-20 June 2009)
-XVI Congresso Nazionale SIGENP (Giardini Naxos, 22-23 Ottobre 2009)
-Corso teorico-pratico “Novità in Endoscopia Digestiva Pediatrica”. (Messina, 21
Ottobre 2009)
-II° Congresso Nazionale Congiunto delle società di Chirurgia Pediatrica. Urologia
Pediatrica e Videochirurgia Infantile (Genova 2009)
-27th Gastroenterology and endotherapy european workshop. (Brussels, 22-24 June
2009)
-17th International Paediatric Colorectal Club Meeting (Padova,17-19 Luglio 2010)
-International Meeting “Congenital diaphragmatic hernia: more questions than
answers.” Roma 2 – 3 feb. 2011
-Pediatric Colorectal Workshop. Rotterdam 1 – 3 Maggio 2011
-“Riunione Gruppo di Studio TREP-AIEOP”. Palermo 26 Maggio 2011
-IV° Congresso Nazionale Congiunto delle società di Chirurgia Pediatrica. Urologia
Pediatrica e Videochirurgia Infantile (Padova 21-24 Settembre 2011)
-XVIII Congresso Nazionale SIGENP (Padova 13-15 Ottobre 2011)
-Pediatric Colorectal Workshop. Rotterdam 30-31 Gennaio 2012
-Enuresi notturna in pediatria. Palermo 12 Maggio 2012
-Convegno “Inflammatory bowel disease (IBD) complicate: dalla letteratura alla pratica
clinica. Roma 8-9 Giugno 2012
-Impedance/pH Reflux testing (advanced pediatric clinical Training Seminar. Londra 5
Ottobre 2012
-54° Congresso regionale della società siciliana di chirurgia. Catania 5-6 Aprile 2013
-Corso “Endoscopia gastrointestinale in pediatria e non solo”. Roma 12-13 Aprile 2013
-Corso “Uropatie malformative: percorso assistenziale ospedale-territorio”, Cagliari 12
Aprile 2014.
LINGUA
[ITALIANO
ALTRE LINGUE
[ INGLESE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
BUONA
BUONA]
[BUONA ]
[ BUONE COMPETENZE RELAZIONALI ]
CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
[ BUONE COMPETENZE ORGANIZZATIVE]
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
[ BUON UTILIZZO DEI PRINCIPALI PROGRAMMI INFORMATICI]
CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
[
[
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 e ss.mm.ii..
Data __________________________
Firma __________________________________
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
137 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content