close

Enter

Log in using OpenID

che la iso 9001-2015 vuole

embedDownload
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE
E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA
APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
UNA RISPOSTA CONCRETA DALLA NORMATIVA
LE PRINCIPALI MODIFICHE E NOVITA’ CHE LA ISO 9001:2015
VUOLE INTRODURRE
Di Simone Spanò & Giovanni Frigerio
WKN
www.weken.it
[email protected]
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Premessa
*** LA NORMATIVA E’ UN DRAFT ***
•  I concetti di seguito esposti sono quelli redatti dall’”ISO committee draft”.
•  La base di partenza e lo stato avanzamento lavori per lo sviluppo è ben avviato ed
affidabile dal punto di vista dei futuri concetti che verranno introdotti..
La struttura
ISO 9001:2008
ISO 9001:2015
Titolo
Cap.
Titolo
4.
Sistema di gestione per la Qualità
4.
Contesto dell’organizzazione
5.
Responsabilità della direzione
5.
Leadership
6.
Gestione delle risorse
6.
Pianificazione
7.
Realizzazione del prodotto
7.
Supporto
8.
Misurazione, analisi e miglioramento
8.
Attività operative
9.
Valutazione delle Performance
10.
Miglioramento
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
RISK MANAGEMENT
Cap.
Le novità
•  Relazioni tra organizzazione e contesto
•  Le aspettative tra le parti interessate
•  La gestione del rischio
•  La maggiore applicabilità al settore servizi
•  La semplificazione documentale
•  Una maggiore attenzione all’approccio per processo
•  Ampliamento al tema approvvigionamento / outsourcing
probabilità /
potenzialità che un’azione conduca a perdita o evento non voluto. § 4.1 – valutazione delle questioni interne ed esterne all’organizzazione pertinenti agli
scopi di quest’ultima e che influenzano la sua capacità di ottenere i risultati attesi
§ 6.1 – determinare i rischi e le opportunità che devono essere affrontati allo scopo di
assicurare che il sistema di gestione per la qualità possa ottenere i risultati desiderati,
prevenendo gli effetti indesiderati
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Eliminazione del Rischio
VS. IDENTIFICAZIONE DEL RISCHIO Gestione del rischio
IDENTIFICAZIONE DEL RISCHIO ANALISI DEI RISCHI TRATTAMENTO DEI RISCHI VALUTAZIONE DEI RISCHI ELIMINAZIONE DEL RISCHIO ISO 9001:2015 ISO 31000:2009 Identificazione del rischio
-­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
Mercato; Leggi e regolamenE; AdempimenE fiscali, PorKolio di impresa; Partner e fornitori; -­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
-­‐ 
Risorse umane; InfrastruNure; Processi Servizio post-­‐vendita. …… L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Analisi del rischio
CLASSIFICARE I RISCHI
DEFINIRE IL GRADO DI PROBABILITA’ DI ACCADIMENTO
DEFINIRE LE PROBABILI CONSEGUENZE IN TERMINI DI IMPATTO
IDENTIFICAZIONE DEL RISCHIO ANALISI DEI RISCHI VALUTAZIONE DEI RISCHI Trattamento del rischio
TRASFERIRE IL
RISCHIO
Condividere il rischio con qualcun altro (tutela contrattuale,
finanziaria, legale)
EVITARE IL RISCHIO
Decidere di non eseguire più determinate attività affinché la
probabilità di rischio e la relativa conseguenza sia
completamente abbattuta
MITIGARE IL RISCHIO
Piano di intervento operativo per ridurre il grado di rischio
ACCETTARE IL
RISCHIO
Accettare i rischi con la consapevolezza delle tangibili
conseguenze a cui si potrebbe andare incontro. Pianificare
azione di recupero.
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Un esempio – Il rischio di sviluppo nuovo prodotto
IDENTIFICAZIONE DEL
RISCHIO
Classifica x Probabilità
ANALISI DEL
RISCHIO
Conseguenze
1. 
2. 
3. 
4. 
1. 
2. 
3. 
4. 
NON RISPETTARE PERFORMANCE VOLUTE
NON RISPETTARE LE NORMATIVE / STATO ARTE
NON RISPETTARE TEMPI PREVISTI / ATTESI
NON RISPETTARE I COSTI ATTESI
COSTI IMPREVISTI PER FAR FRONTE ALLA QUESTIONE
PERDITA IMMAGINE AZIENDALE
CONTENZIOSO CON CLIENTE
RIPERCUSSIONE SU ALTRE ATTIVITÀ AZIENDALI
VALUTAZIONE DEL RISCHIO PIANO DELLE PRIORITA’ L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Un esempio – Il rischio di sviluppo nuovo prodotto
Comunicazione
AREA COMMERCIALE
Requisiti contratto
~70%
NC !!
Skill / Conoscenze
AREA PROGETTAZIONE
Output
Trattamento del rischio
Aree di intervento
Skill / Conoscenze
Produzione
AREA FABBRICAZIONE
Derive
Comunicazione
Fornitori
Idoneità
Trasferire / Evitare /
Mitigare / Accettare il
rischio
1. 
2. 
3. 
4. 
5. 
Metodologie: tecniche FMEA, FTA, tecniche project management
Qualità Disegni / Documentazione
Strumenti: CAD 3D, CAE, PLM…
Formazione: Insegnamento ad hoc, Abbinamento ruolo/profilo
TEAM , Riunioni periodiche.
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Un modello
L’OPPORTUNITA’ DI PREVEDERE E GESTIRE I RISCHI DI IMPRESA / APPROCCIAMO LA ISO 9001:2015
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
459 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content